Daily Archives

31 Marzo 2011

Comunicati

Vivere una vacanza nel Salento nella massima libertà in una casa tutta per voi

Non si tratta solo di risparmiare. Scegliere una casa in affitto (anziché un albergo, un viaggio organizzato, un club vacanze…) significa prima di tutto decidere di calarsi in un’altra realtà. Una realtà che può essere quella poco familiare di una villa che si affaccia sul mare della costa ionica ma anche semplicemente la vita di tutti i giorni in un borgo della provincia leccese o l’esperienza della semplicità della vita in uno dei tanti centri storici del Salento.

Certo, il risparmio è contemplato (a patto di non optare per soluzioni di lusso, e per servizi accessori costosi): una quota settimanale di 1200 euro per una grande abitazione nel sud dell’Italia, capace di accogliere  8 ospiti, equivale a pagare 25 euro a persona al giorno. Un budget accessibile, che permette di destinare più fondi alle uscite serali, alle gite, ai ristoranti. Ma non basta. La vacanza in casa garantisce privacy, libertà di orari, possibilità di mangiare quello che si desidera e quando lo si desidera. Non bisogna lasciare libera la stanza per le pulizie, né preoccuparsi di indossare qualcosa di nuovo ogni sera a cena. La compagnia è quella delle persone con cui si divide lo spazio, e non ci sono estranei a turbare la quiete o – al contrario – a protestare se si decide di tirare tardi rumorosamente.

In un albergo si alloggia. In una casa si abita. E abitare vuol dire scoprire: storie, persone, indirizzi, angoli nascosti. E anche un po’ se stessi. E si tenga presente che il Salento nei mesi estivi (ma non solo) diventa teatro di innumerevoli occasioni di svago per tutti i gusti: concerti gratuiti all’aperto, primo tra tutti la Notte della Taranta, sagre, eventi, feste popolari, festival, discoteche sulla spiaggia ad accesso gratuito dove si può ballare tutta la notte.

L’affitto settimanale di ville ed appartamenti nel Salento è una delle forme più apprezzate dai turisti in questi ultimi anni in quanto consente di gestire la propria vacanza con  la massima libertà e flessibilità.

Con questa missione nasce a Racale, in provincia di Lecce, nel cuore del Salento, l’Agenzia LUX CASA IMMOBILIARE, specializzata in affitto e compravendita di case per le vacanze e ville esclusive. L’agenzia opera nel settore turistico-residenziale con serietà e professionalità garantendo una vacanza tranquilla e rilassante nel meraviglioso Salento, uno dei territori più belli della Puglia e d’Italia. Particolarmente rilevante la sua attività nel periodo primavera-estate che si concentra negli affitti di ville, appartamenti e case per le vacanze in vicinanza del mare.

Dal territorio di azione dell’agenzia, nel raggio di 30 km, è possibile raggiungere velocemente le più belle località del Salento, tra cui Gallipoli, Porto Selvaggio, Porto Cesareo, Leuca, Torre San Giovanni (Ugento), Otranto, Castro Marina, Laghi Alimini, Torre dell’Orso, Santa Cesarea Terme,  Maglie, Lecce.

Per maggiori informazioni: www.luxcasaimmobiliare.it

No Comments
Comunicati

La cancellazione protesti può aiutare ad avere un prestito o un mutuo


Arrivano novità in materia di cancellazione protesti:

Secondo il Bollettino Ufficiale dei Protesti il Registro Informatico dei Protesti Cambiari è un sostituto dell’elenco protesti con informazioni più complete e trasparenti garantendo così una maggiore sicurezza per i partner commerciali. Il Bollettino Ufficiale dei Protesti è consultabile presso la Camera di Commercio richiedendone la visione con un apposito certificato, controllando così l’esistenza o meno di un eventuale protesto che grava nei propri confronti.

Quando esiste una segnalazione presso il Registro Informatico dei Protesti è possibile, nella maggior parte dei casi, richiederne la cancellazione protesto all’Ufficio Protesti presentando tutta la documentazione e pagando una somma per i diritti di segreteria. Solo con la cancellazione dei protesti è possibile tornare a usufruire dei vantaggi di richiedere un prestito o un finanziamento.

Inoltre oggi questa operazione risulta essere maggiormente interessante ed indispensabile, in vista del nuovo registro del 2009, segmento del CAI (Centrale allarme interbancaria), secondo il quale gli anni di durata del protesto si allunga da 5 a 7, ma nonostante ciò, la visibilità del protesto resta per altri 10 anni.

Chiunque desideri maggiori informazioni relative alla cancellazione protesto, può tranquillamente richiedere informazioni a Brok€r e Partners, specialisti del settore, che con la loro esperienza possono dare il giusto supporto e concretizzare la cancellazione protesti.

No Comments
Comunicati

TESTIMONI DELL’INVISIBILE: la “ricerca emozionale” della pittrice Lù Demo in mostra a Castronno.


Sarà inaugurata domenica 3 aprile, alle ore 18.00, presso la Sala Polifunzionale di Castronno (VA), la mostra personale della pittrice varesina Lù Demo, artista da sempre impegnata in una ricerca segnica, gestuale e semantica, che prende spunto dal reale e dalle sue molteplici metamorfosi.

L’esposizione, a cura di Emanuela Rindi, ripercorre gli ultimi anni della produzione dell’artista, mostrando il progressivo affermarsi di una cifra stilistica personalissima, caratterizzata da un’energia vibrante e da colori densi e tersi che si stagliano su luminosi fondi bianchi, invitando l’osservatore a calarsi in una dimensione lirica in cui tutto appare in continuo divenire.

L’immediatezza del gesto, la sua spontanea sicurezza e l’abile resa di particolari effetti cromatici sono in realtà l’esito di un’applicazione costante e di una riflessione profonda sul potere comunicativo dell’arte attraverso simboli, metafore e archetipi universali capaci di rappresentare la condizione umana, colta nei momenti salienti dell’esistenza.

E’ un viaggio dell’anima, quello intrapreso da Lù Demo; un viaggio lungo, tortuoso e faticoso nei meandri della memoria. Le immagini, i pensieri e le sensazioni che l’artista riporta alla luce si trasformano in forme, le forme in colori e i colori, a loro volta, si trasformano sulla tela in forme vive, palpitanti e autonome, strette tra loro in un dialogo serrato e in un equilibrio perennemente instabile.

Le prepotenti increspature della materia pittorica, le delicate sfumature, le improvvise gocciolature e le pennellate decise si fondono in un insieme complesso, contrastato, eppure sorprendentemente armonico. Lunghe pause e contrappunti sottolineano una gestualità meditata, guidata da un moto interiore e da una musicalità che, osservando attentamente i dipinti, si ha quasi la sensazione di percepire.

E’ una pittura elegante, ma talvolta aspra e violenta; gioiosa, eppure tragica; metodica ma orgogliosamente libera; una pittura sempre e comunque animata da una profonda inquietudine esistenziale.

Uno spiccato senso del movimento attribuisce alle composizioni un dinamismo prorompente e soluzioni formali particolarmente emblematiche (pensiamo al moto ascensionale di “Resurrezione” o a quello centrifugo di “Vis genetrix”).

Da sempre affascinata dal legame tra immagine e parola, l’Autrice correda i dipinti di titoli misteriosamente evocativi e, talvolta, di poesie, costruendo un raffinato dittico di rimandi, livelli di lettura e giochi di specchi.

I titoli spesso rimandano alle asprezze della vita e alla fragilità umana (“Fiordeldolore”, “Senza pelle”, “I giorni di argilla”) ma il messaggio è sempre di speranza e di amore per la vita; per dirlo con le parole dell’Autrice, “(…) eppure / c’è ancora colore / nel dolore”.

Lù Demo è nata a Varese il 27 giugno 1965, si è diplomata al Liceo Artistico Statale “A. Frattini” di Varese e all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano nella sezione Pittura, con un’audace tesi sul Surrealismo.

Docente di Discipline Pittoriche e Storia dell’Arte, è attiva anche nell’ambito sociale.

Iscritta ufficialmente all’A.N.P.E.S. (Albo Nazionale Pittori e Scultori – professionisti dell’Arte moderna e contemporanea), ha avuto esperienze anche nel campo della grafica, dell’illustrazione e della fotografia.

L’attività espositiva inizia nel 1983 e continua costante, a livello nazionale ed internazionale, sino ad oggi. È stata scelta per il “Progetto Resurrezione” a Scopoli (1998), per la grande mostra itinerante “Le Vele della Speranza” (1999), per Murnauer begegnung – Malsimposium’98 a Murnau (D), per la Biennale internazionale dell’Arte Contemporanea di Firenze (1999), per il VI e il VII Premio Biennale d’Arte Contemporanea Torre Stozzi (2002-2005) e per tutte le edizioni del Premio d’Arte Internazionale “Festa D’Estate – Sacro, Misterico, Magico” a cura dell’associazione Alkaest di Città di Castello (PG).

Dal 2010 fa parte dell’Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese.

Sito personale:

www.ludemo.altervista.org

TESTIMONI DELL’INVISIBILE”

Mostra d’arte di Lù Demo

a cura di Emanuela Rindi

Dal 3 al 17 aprile 2011

Inaugurazione: Domenica 3 aprile, ore 18.00

Finissage – “Aperitivo con l’Autore”: Domenica 17 aprile, ore 18.00

Sala Polivalente

Piazza del Comune, 3 – CASTRONNO (VA)

Orari:

Da lunedì a venerdì: 17.00 – 19.00

Sabato e domenica: 16.30 – 19.00

INGRESSO LIBERO

No Comments
Comunicati

L’ESISTENZIALISMO DI ELISABETTA PIERONI ED ANDREA SCACCIOTTI, TRA ASTRATTISMO E FIGURAZIONE.


Sarà inaugurata sabato 2 aprile, alle 17.00, presso la biblioteca comunale di Porto Ceresio (VA), la bipersonale di Elisabetta Pieroni e di Andrea Scacciotti, due giovani artisti che, pur in ambiti distinti come la scultura e la pittura, condividono una convinta e appassionata ricerca estetica sul significato più profondo della vita. Rifiutando l’impersonalità dell’arte concettuale, scelgono di porre al centro del loro lavoro la fragilità dell’animo umano, i dubbi, le incertezze e le situazioni di conflitto che attanagliano l’esistenza. Nelle loro opere la materia di diventa un vero e proprio strumento di indagine, capace di rappresentare l’eterna mutevolezza delle situazioni e delle emozioni. Le tecniche tradizionali offrono una trama sicura su cui impostare un vivace discorso polimaterico: Andrea Scacciotti si abbandona alla libertà creativa unendo all’olio e all’acrilico materiali naturali e industriali come sabbie, legni, cemento e materiali plastici, ottenendo interessanti effetti tattili, mentre Elisabetta Pieroni arricchisce le sculture e i bassorilievi ceramici con elementi estranei alla tradizione come rame, frammenti di specchi, plexiglass e sensuali volute in fil di ferro, in gradi di accentuare il movimento della composizione e di creare particolari bagliori metallici.

Lo sperimentalismo tecnico di entrambi gli autori accentua l’inquietudine che traspare dai lavori. Scacciotti ci offre emblematiche visioni cosmiche in cui il caos e la ragione appaiono strette in un conflitto irrisolvibile, profondità abissali squarciate da improvvisi lampi di luce e superfici piane idealmente segnate dal tempo e dagli eventi: graffi, crepe, increspature, lacerazioni simboliche dell’anima e della materia.

Dalle opere di Elisabetta Pieroni traspare invece la volontà di rapportare l’esistenza individuale ad un ordine superiore, mettendo in luce i valori spirituali che guidano l’Uomo verso la propria realizzazione. Il repertorio iconografico che ha elaborato in questi anni, ricco di riferimenti alla cultura cristiana, si è arricchito di elementi nuovi che rimandano alla cura degli affetti familiari, all’amore coniugale, alla comunicazione tra le persone; elementi immediatamente riconoscibili e, proprio per questo, dotati di uno straordinario potere evocativo. I paesaggi sereni e idilliaci, costituiti da ponti, torri, vicoli tortuosi, irte scalinate e case accoglienti che ha raffigurato in molteplici varianti stanno gradualmente lasciando spazio a composizioni essenziali, caratterizzate dall’alternarsi di forme astratte e figurative e da un movimento leggero, ondivago e irrequieto, in continua espansione.

Note biografiche:

Elisabetta Pieroni, classe 1979, è impegnata da alcuni anni in una ricerca personalissima in ambito ceramico, scegliendo di dare voce alla propria espressività creativa intraprendendo un percorso autonomo, necessariamente moderno, sempre e comunque nel solco e nel rispetto di una tradizione artigianale che, a distanza di secoli, continua a mantenere inalterato il proprio fascino.

Vive e lavora a Varese.

Andrea Scacciotti, classe 1973, dopo una parentesi dedicata al figurativo, ha incentrato il proprio percorso artistico sull’uso del colore e del segno. Oggi la sua pittura si va sempre più indirizzando verso la sperimentazione di materiali vari e tecniche miste, realizzando opere dalla texture ricca e complessa.

Vive e lavora tra Varese e il Canton Ticino.

ELISABETTA PIERONI e ANDREA SCACCIOTTI”

Mostra d’arte

a cura di Emanuela Rindi

Dal 2 al 10 aprile 2011

Inaugurazione: Sabato 2 aprile, ore 17.00

Intervento musicale: Denise Misseri

Biblioteca comunale – PORTO CERESIO (VA)

Orari:

Da lunedì a venerdì: 16.00 – 19.00

Sabato: 16.00 – 19.00

Domenica: 10.30-12.30 ; 15.30-19.00

INGRESSO LIBERO

Per informazioni:

Pieroni: 3492832988 www.elisabettapieroni.it

Scacciotti: 3495259573 www.alteregogallery.com

No Comments
Comunicati

ENEL GREEN POWER: NUOVA ACQUISIZIONE NEL FOTOVOLTAICO IN ITALIA


Roma, 31 marzo 2011 – Enel Green Power ha raggiunto un accordo con la società Agatos Energia per l’acquisizione dell’80% del capitale sociale di “Agatos Green Power San Gillio Srl”, titolare di un progetto fotovoltaico già autorizzato nel Comune di San Gillio, in provincia di Torino.
Grazie a una capacità installata di 4,8 MW, a regime l’impianto produrrà oltre 5,7 milioni di chilowattora all’anno, sufficienti a soddisfare i consumi annuali di più di 2.100 famiglie, evitando ogni anno l’emissione in atmosfera di 4.000 tonnellate di CO2.
Prosegue la crescita nel fotovoltaico di Enel Green Power che, in Italia, ha chiuso l’anno appena passato e aperto il 2011 con l’avvio di nuovi impianti e cantieri. A Serragiumenta, in provincia di Cosenza, è stato completato un campo da 5 MW, il primo realizzato in joint venture con Sharp. Completato anche un parco con una potenza installata di 1 MW a Deruta, in provincia di Perugia.. A Taranto, la Società di Enel per le rinnovabili ha recentemente inaugurato l’impianto da oltre 3 MW sulle coperture di fabbricati industriali del gruppo Marcegaglia. Il progetto, a maggioranza EGP, è tra i più grandi a livello nazionale su tetti con l’innovativa tecnologia a film sottile. Enel Green Power sta inoltre ultimando l’impianto di Strambino da 2,5 MW, in provincia di Torino (60% EGP – 40% Finpiemonte)
Inoltre, Enel Green Power ha aperto i cantieri per il raddoppio di Serre Persano, in provincia di Caserta, portando la capacità installata a 6,6 MW dagli attuali 3,3 MW, e per la realizzazione ad Adrano (Catania) del nuovo impianto fotovoltaico da 9 MW nello storico sito dove nel 1981 Enel realizzò la prima centrale solare a concentrazione del mondo.
Infine, la Società sta completando l’impianto sui tetti di CIS – Interporto Campano, a Nola (Napoli) che, con i suoi 25 MW di capacità installata, sarà il più grande impianto fotovoltaico in Europa “roof top”, con tecnologia a film sottile.

No Comments
Comunicati

Sofitel e L’Artisan Parfumeur. L’Art de Vivre incontra l’arte del profumo

sofitel

Parigi, marzo 2011 – Sofitel ha simbolicamente scelto la primavera per annunciare la partnership globale siglata con “L’Artisan Parfumeur”, leader francese pioniere nel settore di nicchia del profumo. Questa nuova iniziativa unisce due aziende che condividono valori comuni, entrambe impegnate nel mantenimento della miglior tradizione francese.

Fin dal 1976, “L’Artisan Parfumeur” ha creato profumi, fragranze per gli interni e collezioni di oggetti profumati per esprimere il lusso della differenza, sforzandosi, con ogni creazione, di sorprendere e toccare che ne faccia esperienza.

Geoffrey Mauguin, Vice Presidente Global Marketing per Sofitel, spiega questa scelta: “Noi di Sofitel vediamo ogni nostro albergo come una destinazione unica, con il proprio carattere e la propria personalità, ecco perché profumiamo i nostri alberghi invece di installare semplicemente dei diffusori di fragranze. Questo è anche il motivo per cui abbiamo stretto la collaborazione con “L’Artisan Parfumeur”, un punto di riferimento tra le case produttrici di profumo in tutto il mondo”.

Tanta intimità, un tocco di audacia, uno spruzzo di originalità e un goccio di poesia: 12 fragranze dai nomi evocativi saranno diffusi negli alberghi Sofitel: Mimosa Marin, Cèdre Blue, Mure Sauvage, Thé et Pain d’Epice, Intérior Figuier, Tilleuls au Vent, L’Ambre, Rose de Indes, Ile Bourbon e Bois d’Orient.

Le destinazioni So SPA saranno aromatizzate con Jatamansi, una fragranza organica composta esclusivamente da oli essenziali, che rappresentano questa pianta misteriosa che cresce nelle valli più remote dell’Himalaya. Infine, il “Parfum de Feuilles” sarà diffuso nelle So FIT, come fosse brezza proveniente da una finestra aperta su un giardino.

Ognuna di queste fragranze racconta una storia, crea emozioni e sveglia passate memorie.

Le essenze inebrieranno gli alberghi Sofitel sotto forma di fragranze per interni e candele profumate o attraverso l’utilizzo della tecnologia di diffusione con aria calda Air Aroma.

“Implementare un programma di questo tipo richiede molta energia e grinta, vista anche le numerose barriere logistiche. Ci sono voluti 18 mesi per trovare la soluzione migliore. Abbiamo anche deciso di coniugare un’azienda d’artigianato francese (L’Artisan Parfumeur) con quella che è invece il referente principale nella diffusione delle fragranze (Air Aroma)”, dichiara Sabine Kadyss, Senior Brand Manager per Sofitel.

Presto gli ospiti potranno provare i caldi e secchi legni di Cèdre Blue al Sofitel Chicago Water Tower (Usa), il rinfrescante Mimosa Marin al Sofitel Marsielle View Port (Francia), la calma estiva di Intérieur Figuier al Sofitel Cairo El Gezirah (Egitto) e l’accento speziato di Bois d’Orient al Sofitel Shangai Sheshan (Cina).

Più della metà degli alberghi della catena ha già scelto il suo profumo caratteristico ed entro la fine del 2011 tutti gli alberghi Sofitel diffonderanno il loro profumo nell’aria.

Con una collezione di fragranze per interni, Sofitel aggiunge un incredibile viaggio olfattivo all’esperienza sensoriale dei suoi ospiti.

* * * * *

L’Artisan Parfumeur è una pioneristica azienda francese produttrice di profumi, in testa a quello che conosciamo come il movimento di nicchia per i profumi. Fondata a Parigi nel 1976 dal chimico-profumerie Jean Laporte, L’Artisan Parfumeur è la celebrazione del classicismo e dell’”avant-garde”.
La fusione tra know how artigianale e il talento artistico contemporaneo ha catturato i cuori degli amanti dei profumi, in cerca di qualità, autenticità e artigianato.

Natura e viaggio sono tra le più ovvie fonti d’ispirazione per “L’Artisan Parfumeur”.

Lavorando con eccezionali materie prime, immaginazione e originalità, profumieri come Jean Claude Ellena, Olivia Giacobetti, Bertrandt Duchaufour, così come i giovani talenti emergenti, “L’Artisan Parfumeur” è creatrice di profumi singolari e affascinanti da più di 30 anni.

“L’Artisan Parfumeur” distribuisce i suoi prodotti in tutto il mondo con circa 400 punti vendita e 15 boutique, continuando a deliziare e sorprendere generazioni intere di amanti dei profumi con stile e originalità.

* * * * *

Sofitel: l’eleganza francese nel mondo
Sofitel è l’unico marchio di lusso presente in cinque continenti, in circa 40 paesi con 130 alberghi e 30.000 camere. Sofitel propone alberghi e resort contemporanei che si adeguano alle aspettative di bellezza, qualità ed eccellenza ricercate dai clienti versatili ed esigenti di oggi. Sia che siano situati nel cuore delle città più importanti come Parigi, Londra New York o Beijing, o che siano nascosti in meravigliosi territori panoramici in Marocco, Egitto, Isole Fiji o Tailandia, ogni albergo Sofitel offre una reale esperienza dell’”art de vivre”.

Scoprite il mondo Sofitel su www.sofitel.com
Scoprite A|Club il nuovo programma di fedeltà mondiale di Accor su www.a-club.com

* * * * *

Press Relations Sofitel Worldwide
Rodolphe Moulin-Chabrot
[email protected]

IMAGINE Communication
Tel. (+39) 06 39750290
[email protected]
www.imaginecommunication.eu
italianconnections.net

No Comments
Comunicati

“LUUK MAGAZINE NEW WEBSITE LAUNCH PARTY IN COLLABORATION WITH TIBI”


Rosaspinto & VirgoImage
presentano:

“LUUK MAGAZINE NEW WEBSITE LAUNCH PARTY IN COLLABORATION WITH TIBI”
Esposizione fotografica di Max Margheri

Giovedì 7 Aprile 2011 ore 19.00

c/o Hollywood Living Intenational
Via Vittor Pisani, 6 – Milano

Non solo una nuova grafica accattivante, ma anche e soprattutto innovazione nei contenuti per Luuk Magazine che festeggia, in collaborazione con il fashion brand americano TIBI, il rilancio del portale. Ospiti della serata giornalisti, addetti stampa, opinion leader, amici e follower del webzine.

TIBI, linea contemporanea ed easy-chic disegnata da Amy Smilovic, vestirà per l’occasione il team editoriale di Luuk Magazine che ha scelto di indossare quattro abiti giovani e sofisticati della collezione PE 2011.

Luuk Magazine è un webzine nato nel 2008 dall’estro creativo di Luca Micheletto, esperto di luxury retail e strategie d’impresa, amante di viaggi, moda e design. Luuk Magazine è passato in breve dall’occuparsi semplicemente di moda, a seguire anche la bellezza e il lifestyle di alta gamma. Grazie anche all’apporto dei molti collaboratori che hanno affiancato Luca in questo cammino, il magazine è diventato un punto di riferimento a livello internazionale per gli appassionati di moda e di lusso. Infatti se il quartier generale di Luuk magazine è Milano, 3 sono le succursali – una francese, gestita da Leda Natasha Giulini, una americana, coordinata da Carolina Chana Yaghoubzadeh, e una inglese attualmente in fase di riorganizzazione – che monitorano e riportano alla casa madre gli eventi cittadini più appetitosi e le news più accattivanti grazie alla collaborazione quotidiana con i fashion brand più prestigiosi.

Oltre alla versione italiana, inglese e russa – che sono già lette in 145 Paesi del mondo – è stata da poco lanciata anche quella cinese; inoltre saranno aggiunte nuove sezioni editoriali dedicate all’arte, alla letteratura, al cinema e alla musica per dare quel tocco culturale in più che renderà Luuk Magazine un contenitore unico ed esclusivo, in grado di soddisfare le richieste di un pubblico sempre più eclettico ed esigente. Follow us. Be exclusive.

Animerà l’aperitivo Deejay Dave (Davide Monteverdi) dj, consulente e giornalista musicale, oltre che ideatore della One Night Razzputin.

Organizzatori della serata sono ROSASPINTO e VIRGOIMAGE.

Giovedì 7 Aprile 2011: un appuntamento imperdibile per tutti gli addetti ai lavori e gli amanti della moda.

Indira Fassioni, fondatrice del progetto Rosaspinto, brand nato nel 2002, operante nel mondo della comunicazione, attraverso ufficio stampa, direzione artistica e organizzazione di eventi, con una particolare attenzione al design, moda, beauty, ristorazione e night life.

Angela Bianchi, fondatrice di VirgoImage, agenzia di consulenza d’immagine e personal shopping di Milano, convinta che fare un’ottima prima impressione sia un diritto di tutti, confeziona servizi su misura (per uomo e donna) mantenendo l’esclusività che compete al nuovo lusso di potersi creare un’immagine, personale, ideale.Tra i servizi offerti fornisce analisi del fisico e del colore, riorganizzazione del guardaroba, personal shopping e packing.

Ami Smilovic, designer e fondatrice di TIBI, ha iniziato la sua carriera nel settore della moda nel 1997 poco dopo essersi trasferita a Hong Kong. Pochi pezzi in stile batik, ma influenzati da un background cosmopolita, si sono presto trasformati in una collezione donna completa e strutturata che ha catturato l’attenzione di un pubblico internazionale.
TIBI ha rapidamente esteso la sua offerta commerciale che oggi propone anche una linea di scarpe, costumi da bagno e accessori per la casa.
TIBI è una delle linee contemporanee ed easy-chic più diffuse ed è presente in oltre 600 punti vendita e department store di lusso in tutto il mondo tra cui Saks Fifth Avenue, Neiman Marcus, Bloomingdales, Net-a-Porter, Shopbop, Harvey Nichols, Harrods, Selfridges e La Rinascente.

LUUK MAGAZINE
www.luukmagazine.com
www.facebook.com/pages/Luuk-Magazine/80323909666

TIBI
www.tibi.com
[email protected]

c/o HOLLYWOOD LIVING INTERNATIONAL
Via Vittor Pisani, 6
Milano (MM Repubblica)

Ufficio Stampa e Direzione Artistica Rosaspinto
Indira Fassioni
[email protected]  [email protected]
+39/3338864490

No Comments
Comunicati

Calcio, fosforo e Vitamina D


Insieme al calcio, il fosforo è il minerale più abbondante nel corpo. Questi due importanti nutrienti lavorano in stretta collaborazione per costruire ossa e denti forti. Circa l’85% del fosforo nel corpo può essere trovato nelle ossa e nei denti, ma è anche presente nelle cellule e nei tessuti di tutto il corpo. Il fosforo aiuta a filtrare le scorie nei reni e svolge un ruolo essenziale nel modo in cui il corpo immagazzina e usa l’energia. Aiuta anche a ridurre il dolore muscolare dopo un allenamento duro. Il fosforo è necessario per la crescita, il mantenimento e la riparazione di tutti i tessuti e delle cellule e per la produzione delle componenti genetiche DNA e RNA. Il fosforo è inoltre necessario per aiutare l’equilibrio e l’utilizzo di altre vitamine e minerali, compresa la vitamina D, lo iodio, il magnesio e lo zinco.

La maggior parte delle persone fa sì che il fosforo sia abbandante nella propria dieta. Il fosforo si trova nel latte, nei cereali e in altri alimenti ricchi di proteine. Alcune malattie come il diabete, l’inedia e l’alcolismo possono causare la caduta dei livelli di fosforo nel corpo. Ciò vale anche per tutte le condizioni che rendono difficile assorbire i nutrienti, come il morbo di Crohn e la celiachia. Alcuni farmaci possono causare livelli di fosforo instabili, tra cui alcuni antiacidi e diuretici. I sintomi di carenza di fosforo includono perdita di appetito, ansia, dolore osseo, ossa fragili, rigidità articolare, affaticamento, respiro irregolare, irritabilità, intorpidimento, debolezza e cambiamento di peso. Nei bambini, si possono verificare la riduzione della crescita delle ossa e un cattivo sviluppo dei denti.

No Comments
Comunicati

DR3, la sfida di DR al segmento C


La DR Motor Company, il marchio automobilistico italo cinese, ha presentato all’ultimo Motor Show di Bologna la sua nuova proposta della DR3 con la quale il gruppo automobilistico sino molisano fa il suo ingresso nel settore C, il settore probabilmente più concorrenziale del mercato automobilistico.

Con la nuova DR3 la casa molisana fa segnare un importante passo in avanti, cimentandosi, per la prima volta, in un segmento molto competitivo, nonostante il periodo, non così florido del mercato automobilistico, la DR fa la scelta di entrare nel più agguerrito segmento automobilistico con lo stile con il quale ci ha abituato nei quattro anni di presenza sul mercato, allestimento full optional e prezzo notevolmente inferiore a quello delle concorrenti. Forse per questo motivo il fondatore Massimo Dirisio dice che questo periodo, non così positivo, dell’intero settore automobilistico potrebbe agevolare la DR e la sua filosofia di vendita.

Contemporaneamente la DR sta preparando, per i prossimi periodi, nuove uscite. Nuovi modelli, al Motor Show è stata presentata anche la compatta DR1 in versione elettrica, altro cavallo di battaglia del costruttore molisano. La scelta di privilegiare la ricerca e la conseguente vendita di modelli ad impatto ambientale zero è sicuramente coraggiosa ma il mercato va sicuramente in tal senso, non è detto che tra qualche anno non ci saranno più veicoli inquinanti ma sicuramente saranno diversi i costruttori ed i produttori di automobili a proporre un veicolo elettrico, sarà il banco di prova della capacità di innovazione del mercato.

Sotto il punto di vista della politica industriale DR non è meno aggressiva di quanto non sia su quello commerciale, è notizia di questi giorni infatti che ha presentato domanda, seppur non proprio nei tempi, per l’acquisizione dello stabilimento industriale di Termini Imerese.

No Comments
Comunicati

Calciomercato Premier League: arriva Neymar


Il calciomercato della Premier League si contende l’astro nascente del calcio brasiliano. Neymar, l’attaccante del Santos dalla capigliatura stravagante è corteggiato dalle squadre inglesi dopo l’exploit dell’amichevole giocata contro la Scozia.

Secondo indiscrezioni, attualmente la società favorita sembra essere quella del Chelsea, ma la partita è ancora completamente aperta, dati i rilanci di Manchester United e City, le due corazzate finanziarie della Premier League.

Ora, dunque, i bookmaker del calciomercato anglosassone stanno giocando al rialzo, scalzando le offerte della Serie A nostrana, ma anche quelle della Liga spagnola. Real Madrid, Barcellona, Inter e Milan sembrano destinate a rimanere a bocca asciutta, come impotenti spettatrici di una sfida al più alto livello del calciomercato internazionale per accaparrarsi Neymar: la promessa brasiliana.

In attesa di vedere ciò che accadrà nel mercato calcistico internazionale, partono le scommesse su chi avrà la meglio per aggiudicarsi il giovane attaccante.

Una cosa rimane certa: per l’acquisto di questo fuoriclasse nel calciomercato della Premier League si arriverà a cifre da capogiro per un unico giocatore; il che convincerà il Santos a cedere il proprio campione in erba subito dopo aver ceduto la seconda punta di diamante: il centrocampista Ganso.

Che il Santos voglia rimanere a borsa piena e campo vuoto?

No Comments
Comunicati

Rimini Fiera dall’1 al 3 aprile 2011 – A “My Special Car Show” LAIDELLI WHEELS, porta le esclusive ruote FOX WHEELS e RS WHEELS


Rimini Fiera dall’1 al 3 aprile 2011
A “My Special Car Show” LAIDELLI WHEELS, porta le esclusive ruote FOX WHEELS e RS WHEELS

Calcinato (BS) – 30/03/2011 –
I prossimi 1, 2 e 3 aprile torna al centro fiera di Rimini l’appuntamento più importante per gli appassionati di tuning. Tra gli espositori della nona edizione del My Special Car Show ci sarà anche LAIDELLI WHEELS, presso l’arena di Elaborare, nel padiglione B3.

LAIDELLI WHEELS dal 2001 è attiva nella commercializzazione delle migliori ruote in lega nel settore aftermarket, a cui si rivolge My Special Car Show.
Questo appuntamento è diventato negli anni il più grande evento dell’elaborazione, che riunisce a Rimini le auto più straordinarie, tra modifiche estetiche e tecniche, speciali performance in pista e impianti audio con potenza fuori dal comune.
In occasione di My Special Car Show 2011 è in programma anche l’ottava edizione di My Special Club, il raduno indoor più grande d’Europa dedicato ai club di appassionati di tuning.
I visitatori potranno vedere nell’area espositiva LAIDELLI WHEELS le novità e le punte di diamante delle collezioni FOX e RS:
FOX FX6 – 5 razze dal design attuale e ricco di personalità. Il cerchio, proposto a 4 e 5 fori nelle varianti Chrome Silver e Gloss Black Limited Edition, con dimensioni che vanno dai 15” ai 17”, deve il proprio temperamento all’inusuale disegno orientato della razza. Questo particolare, unito alla concavità centrale, dona profondità e carattere alla ruota, rendendola adatta alla personalizzazione di citycar, di berline e di sportive di livello.
FOX FX004 – L’orma inconfondibile di un purosangue: design leggero, peso contenuto, carattere deciso. Le razze sono sottili e lievemente appuntite, ispirate al mondo sportivo del rally, e rendono questo cerchio l’opzione più adeguata agli appassionati di corse, prestazioni e tuning. Neanche i dettagli sono stati trascurati, grazie al coprimozzo e agli inserti RACING dedicati. Applicazioni 4 e 5 fori, dimensioni che partono da 14” per arrivare a 19” e 4 curatissime finiture: la nuovissima Black Diamond Cut e le versioni, in edizione limitata, Hyper Silver, Gloss White e Matt Black tra cui scegliere.
RS FUTURA – L’abbinamento di fondo nero e superficie diamantata conferisce un tocco di classe a FUTURA, che si rivela adatta non solo al tuning duro, ma ideale anche per auto più eleganti. Questo multirazze, caratterizzato da linee avveniristiche, design appariscente e ampio bordo inox, è la scelta di stile adatta a SUV, citycar o vetture elaborate all’estremo.
L’appuntamento con LAIDELLI WHEELS dall’1 al 3 aprile, presso il quartiere Fieristico di Rimini, all’arena Elaborare, padiglione B3.

www.laidelliwheels.it

No Comments
Comunicati

Auto usate Ancona – Tanti modelli per auto usate e nuove presso tutti i rivenditori di Ancona


Auto usate Ancona – Tanti modelli per auto usate e nuove presso tutti i rivenditori di Ancona
Nuova Ford-Ka: Trendy ma allo stesso tempo pratica, solida, accessibile, capace di resistere allo stress cittadino tramutandolo in divertimento, una vera icona di design caratterizzata da uno stile davvero unico, questa vettura è la protagonista della città grazie alle sue dimensioni a dir poco compatte, la nuova Ford-Ka è un simbolo di divertimento e di vivacità, con una dinamica di guida brillante e la capacità di districarsi bene nel fastidioso traffico cittadino.

La nuova Ford-Ka, pensata per chi ama distinguersi dalla massa, è l’auto adatta a chiunque desideri cogliere l’attimo, vivendo ogni momento della vita con passione ed intensità: Un’auto compatta che porta con sé delle grandi idee, una vettura che non intende passare inosservata.

Non un semplice mezzo di locomozione, la nuova Ford-Ka è un ambiente tutto da vivere, da soli o con gli amici, uno spazio dove non mancano la tecnologia, la musica ed i colori. Da personalizzare secondo i propri gusti, questa auto è già in partenza trendy ed allo stesso tempo pratica, in grado di soddisfare i gusti di giovani e meno giovani, sia uomini che donne.
Una city car che può vantarsi di uno stile inimitabile e della presenza di accessori e particolari tipici di auto di classi superiori. Linee esterne che creano movimento, cura ed attenzione per utti i particolari, dotazioni tecnologiche invidiabili ed una freschezza degli interni rendono questa auto di nuova generazione la soluzione migliore per chi abita in città e necessità non solo di compattezza ma anche di “piccolezza”.

In tutta Italia ed in particolare nella regione Marche sono davvero numerosi i rivenditori Ford presso i quali potrete visionare questo nuovissimo modello ancora tutto da scoprire, concessionarie presso le quali potrete inoltre trovare tanti modelli e numerose offerte per auto usate ad Ancona, Macerata e tutte le altre province.

No Comments
Comunicati

F. Abarth – Vicky Piria scopre Hockenheim


Archiviata la bella prestazione del Mugello Vicky Piria è tornata al volante della sua Tattus per proseguire il cammino verso le gare di aperture dei campionati italiano ed europeo del monomarca targato Abarth. Come location per la due giorni di test è stata scelta la Germania, in particolare il tracciato di Hockenheim che ospiterà le FA010 il prossimo 11 settembre, in occasione del quinto round della serie europea.

Per lady Vicky è stata l’occasione per andare alla scoperta del tracciato tedesco e per proseguire il lavoro di sviluppo e di messa a punto della monoposto preparata dal team Prema “Sono stati due giorni eccezionali accompagnati da un bel sole che ci ha aiutato a completare tutto il nostro programma,” racconta l’alfiere della Minardi Management “La pista era molto gommata anche se l’asfalto è molto sconnesso. Nel primo giorno sono andata alla scoperta della pista, molto tecnica, mentre martedì abbiamo lavorato molto con gomme nuove e proseguito lo sviluppo sulla vettura. Il Nurburgring è molto bello, anche se come piste preferisco Mugello, Imola o Spa” racconta Vicky

Martedì e mercoledì la 17enne umbra sarà di scena a Vallelunga per l’ultima sessione di test collettivi, prima di aprire le danze sulla sua seconda stagione in Formula Abarth “A Vallelunga sarà l’ultima occasione per fare le ultime verifiche, in vista del via del campionato” conclude la 17enne

No Comments
Comunicati

F. Abarth – Lorenzo Camplese inarrestabile anche a Monza


Se il buongiorno si vede dal mattino per Lorenzo Camplese si preannuncerà un campionato al vertice e da vero protagonista. Dopo aver firmato con autorevolezza e freddezza la migliore prestazione sul circuito toscano del Mugello, il driver pescarese non è stato da meno nella giornata di lavoro nel tempio della velocità, Monza.

In preparazione della gara di apertura del monomarca dello Scorpione Lorenzo è tornato al lavoro con il team BVM-Target sulla pista brianzola, che ospiterà le Tatuus FA010 il prossimo 16 settembre in occasione dell’appuntamento conclusivo della serie tricolore ed europea.

Per il pilota della Minardi Managment è stata l’occasione per portare avanti il programma di sviluppo sulla sua monoposto provando diverse soluzioni con poco carico aerodinamico, come richiesto dal velocissimo tracciato. Solo un problema ai freni sul finale di giornata ha negato al giovane talento di lottare per la pole provvisoria, dovendosi accontentare così della piazza d’onore “Anche a Monza abbiamo dimostrato il nostro potenziale e di poter essere in grado di lottare in tutte le situazione per le posizioni che contano. Purtroppo un problema ai freni mi ha fatto perdere sui lunghi rettilinei circa 3-4 dec. Diversamente avrei potuto lottare per la prima posizione” racconta Lorenzo

L’aspetto più importante è la consapevolezza di avere tra le mani un’ottima vettura e di aver lavorato nella direzione giusta in tutti questi mesi. Ora andremo a Vallelunga per l’ultimo test collettivo dove continueremo il nostro sviluppo. Per la gara di apertura del 17 aprile sono pronto a dare il massimo. Voglio iniziare al meglio il 2011, per lasciami completamente alle spalle la passata stagione” racconta il talento abruzzese

No Comments
Comunicati

rilasciata la nuova versione del driver D2XX per i sistemi USB prodotti dalla IPSES.


Pochi giorni fa è stata rilasciata la nuova versione del driver D2XX per i sistemi USB prodotti dalla IPSES.
Anche questa versione (2.08.02) è certificata WHQL ed è inserita nel circuito di “Windows Update Driver Distribution” (ciò significa che il driver viene automaticamente individuato e installato nei computer connessi ad Internet).
I sistemi e le schede che utilizzano i nuovi driver sono i seguenti:
• MT2USB Control Unit (http://www.ipses.com/prod/MT2/mt2usb.php?language=it).
• MT2HC Control Unit (http://www.ipses.com/prod/MT2/mt2hc-box.php?language=it).
• MT3 Control Unit (http://www.ipses.com/prod/MT3/MT3.php?language=it).
• IO-69 Control Unit (http://www.ipses.com/prod/IO69/io69.php?language=it).
• IN8 Control Unit (http://www.ipses.com/prod/IO69/in8.php?language=it).
• 9-O Control Unit (http://www.ipses.com/prod/IO69/index.php?language=it).
• CAN-IO (http://www.ipses.com/prod/IO69/CAN-IO.php?language=it).
• CAN-Logger (http://www.ipses.com/prod/Logger/CANlogger.php?language=it).
• CAN-Sniffer (http://www.ipses.com/prod/Logger/CANSniffer.php?language=it).
• Libra (http://www.ipses.com/prod/LiBRA/index.php?language=it).
I sistemi operativi supportati dal driver sono invece i seguenti:
• Windows 2000 family.
• Windows XP family (sia x86 sia x64).
• Windows Server 2003 family (sia x86 sia x64).
• Windows Vista family(sia x86 sia x64).
• Windows Server 2008 family (sia x86 sia x64).
• Windows 7 (sia x86 sia x64).
• Windows Server 2008 Release 2 family, x64.

Ancora una volta IPSES ha dimostrato la sua competenza nella ricertificazione WHQL e continua a fornire tale servizio alle aziende che utilizzano chip FTDI e che vogliono avere un driver certificato e inserito nel circuito di “Windows Update Driver Distribution” per il loro prodotto

No Comments
Comunicati

Arrivano on line gli skins Funny face: imperdibili!


Per il brand funny face, affidato ad Atlantyca Entertainment da Fitz Roy Media, ideata un’esclusiva collezione di skins per cellulari, smartphone, tablet, notebook prodotte e vendute on line da Sticasa srl.

Atlantyca Entertainment ha concluso un importante accordo di licensing, per il territorio italiano per il brand FUNNY FACE, con la società Sticasa S.r.l., una giovane azienda Milanese che con i siti www.sticasa.com e www.stikid.com.

Grazie all’accordo appena sottoscritto, Sticasa ha sviluppato una serie di divertentissimi SKINS FUNNY FACE per la personalizzazione di smartphone, cellulari, tablet e notebook già in vendita on line sul sito www.skinfactor.com.

Gli SKINS sono pellicole adesive realizzate con un materiale innovativo: prodotte esattamente su misura per ogni modello, lo rivestono come una seconda pelle con un effetto straordinario che fa sembrare che la grafica sia stata applicata direttamente dal produttore dell’apparecchio e non successivamente.

“Funny Face è una property molto versatile, destinata a raccogliere consensi e nuovi fan di tutte le età” afferma Rachele Geraci Licensing Manager di Atlantyca Entertainment“ Non si puo’ che sorridere guardando le buffe espressioni di questi personaggi! Siamo veramente elettrizzati da questa collaborazione con Sticasa S.r.l. certi che i loro innovativi prodotti distribuiti on line riusciranno a trasmettere la gioia e lo humor di Funny Face a tutti i consumatori, grandi e piccoli.”

Funny Face , rappresentato in Italia da Atlantyca Entertainment, è una property molto versatile, destinata a raccogliere consensi e nuovi fan di tutte le età grazie anche ai nuovi prodotti lanciati da Sticasa. I personaggi di Funny Face sono stati ideati come “testimonial” per una gamma di bevande alla frutta lanciata da Pillsbury nel 1964. Il segno grafico comunicativo ed accattivante dei personaggi li ha immediatamente resi popolari fra i bambini in età scolare. In seguito agli spot televisivi, si e’ scatenata la richiesta di merchandising con i divertenti personaggi di Funny Face, tanto che Tazze, zaini, pupazzi e altri prodotti realizzati allora sono ambiti dai collezionisti ancora ai nostri giorni.

I personaggi Funny Face sono ricomparsi sul piccolo schermo nel 2008 in una nuova serie animata prodotta da Renegade Animation/Brady Enterprises e distribuita da Fitz Roy Media.

Ufficio stampa: Luisa Bianchi – [email protected]

cell. 340 0817661 – Atlantyca Entertainment – Via Leopardi 8 – Milano

No Comments
Comunicati

Prorogate fino a maggio le Offerte Business Wind


Wind proroga la scadenza delle offerte business a maggio, arricchendo di nuove fantastiche opzioni i suoi piani tariffari. Prorogate tutte le offerte sui piani tariffari, le opzioni extra, la promozione Blackberry incluso e Leonardo Voce&SMS. Tra le più vantaggiose c’è Wind Business Start, ideale per start up in fase di avvio: permettere di parlare gratuitamente verso tutti i telefonini aziendali con un canone mensile di 18 euro. wind Business Plus, invece, è l’deale per chiamare senza preoccupazioni tutti i numeri di rete fissa e cellulari aziendali. L’offerta prevede chiamate illimitate verso le utenze private e i telefonini aziendali, 600 minuti di chiamate gratuitamente tutti i cellulari: con soli 35 euro al mese hai 60 SMS gratis e 60 ore di navigazione internet. La promozione Wind Business Plus è dedicata ai clienti che attivano nuove SIM mantenendo il vecchio numero e permette, a costo zero, di scegliere smartphone tra Nokia, Samsung e Blackberry. Per chi aspira al massimo c’è invece Wind Business Evo: con chiamate illimitate verso le tutti i numeri fissi, 1800 minuti verso tutti i mobile, 180 SMS gratis e 180 ore di navigazione internet tutto compreso nel canone di 65 euro mensili, il tuo business correrà una marcia in più! Per maggiori informazioni visita il sito di microsite, call center partner di wind offerte business.

No Comments
Comunicati

Vacanze da sogno a Favignana


Il “Nido del Pellegrino” è situato sulla costiera del Grosso di Favignana, ricavato da una solida struttura militare risalente all’ultima Guerra Mondiale. Si tratta di una casa vacanze destinata ad un pubblico in cerca di relax e di riservatezza: un’oasi mediterranea profumata, silenziosa e corroborante.
Sull’isola Il falco pellegrino è il padrone incontrastato del cielo. A terra, invece, è la Natura intorno a fare da padrona. Le isole Egadi possiedono una ricca vegetazione endemica mediterranea: dall’aglio alla rucola, dagli asparagi ai capperi, fichi d’india, finocchietti, carrubi, palme nane, ulivi, ecc…
Sul promontorio definito dagli stessi isolani “Il posto più bello di Favignana” sorge la casa vacanze “Nido del Pellegrino”, e quando si ammira dall’alto lo spettacolo mozzafiato del mare delle Egadi si può solo che condividere questa affermazione.
Per raggiungere il mare dalla struttura si passeggia tra terrazze naturali e scogli sospesi sull’acqua riservati esclusivamente agli ospiti del complesso. Gli scogli di proprietà sono attrezzati con piattaforme prendisole ed una scaletta per rendere ancora più piacevole la balneazione.
La natura è stata fonte di ispirazione, per gli architetti della casa vacanze “Nido del Pellegrino”; nella scelta degli arredi infatti convivono armoniosamente materiali naturali quali rovere sbiancato, pietra, maioliche classiche del territorio, cotoni naturali, essenze e finiture ricercate unite a tecnologie e comfort.
Gli ospiti possono scegliere tra dieci appartamenti di tre diverse tipologie, situati tutti al piano terra, e due suite da sogno, progettate per soddisfare gli ospiti più esigenti, situate sul punto più alto del promontorio dal quale poter sorseggiare un bicchiere di vino gelato, durante il tramonto e vedere il sole che scompare dietro l’isola di Marettimo.

Visitando il sito del “Nido del Pellegrino” potrete saperne di più
www.nidodelpellegrino.it

No Comments
Comunicati

Esito conferenza “Africa continente in guerra. Cosa sta succedendo?”


La lettura di uno stralcio del poema “Solo andata” di Erri De Luca, il drammatico viaggio di un gruppo di emigranti clandestini verso i porti del nord, interpretata dall’attore e regista Alfredo Lo Piero, ha aperto la conferenza “Africa continente in guerra. Cosa sta succedendo?”, organizzata dal presidente dell’Asse Afro-Mediterraneo l’avv. Corrado Labisi, presso l’Hotel Nettuno di Catania.

“Libia, Algeria, Eritrea, Angola, Congo, Ruanda, Tunisia, Zimbabwe, ogni giorno in Africa i conflitti si moltiplicano in maniera esponenziale – ha spiegato Labisi – perché a tutto il mondo fanno gola le ricchezze africane. Anche la Costa D’Avorio vive la stessa situazione ormai da mesi, con una guerra civile in corso, e dalla Sicilia noi vogliamo dare il nostro sostegno ai fratelli africani.”

Presenti alla tavola rotonda Pierre Yere Lobougnon, Ambasciatore presso l’Onu e portavoce del presidente della Repubblica Costa D’Avorio Laurent Gbagbo, il diplomatico Mireille Dibero Anokoua e il giornalista Jacob De Mel.

“Dobbiamo bloccare la risoluzione presentata dalla Francia all’Onu che sta cercando di creare le condizioni per attaccare militarmente la Costa d’Avorio”, ha dichiarato Pierre Yere Lobougnon.
“Noi non siamo venuti qui a piangere, perché la Costa D’Avorio è il paese più ricco e sviluppato di tutti i Paesi francofoni dell’Africa. La nostra è una richiesta di cooperazione, per creare un partenariato che ci aiuti a rilanciare le imprese e che possa sbloccare l’embargo voluto dalla Francia, specialmente sui medicinali.”

Totale isolamento economico con chiusura del porto di Abidjan, embargo sui prodotti locali e sulle medicine che sta portando la popolazione ivoriana a morire, anche solo a causa delle mancate vaccinazioni, vere e proprie sanzioni antiumanitarie adottate dalla Francia ai danni della Costa D’Avorio, questa la situazione illustrata dai relatori ed enfatizzata dalle agghiaccianti immagini che documentano tensioni, scontri armati e guerriglie quotidiane.

Uno stimolante dibattito, con numerosi interventi da parte del pubblico, ha concluso la conferenza.

Ufficio stampa
Asse Afro-Mediterraneo

No Comments
Comunicati

Orto del Vicino: Mangiare Sano, Mangiare BIO.

Sempre di più negli ultimi tempi si assiste a spot pubblicitari che esaltano la naturalezza e la genuinità dei prodotti. Mangiare sano è diventato un must. Questo succede perché nell’ultimo decennio si è assistito ad un cambiamento di rotta o meglio si è scelto di prendere la giusta direzione nella cura del proprio corpo e della propria salute. Palestre sempre più affollate, centri estetici esauriti, dietisti e nutrizionisti ricercatissimi. La tutela del proprio corpo e del proprio benessere sono entrate nelle case degli italiani in modo prepotente e ne hanno cambiato le abitudini. Le trasmissioni televisive su questi argomenti abbondano e ognuno di noi conosce, oggi, le regole base per stare bene ed una di queste è mangiare sano.

Mangiare Sano

Mangiare sano non vuol dire necessariamente mangiare poco, ma significa mangiare cibi genuini che non abbiano subito trattamenti. Uno dei cibi più consigliati è la verdura. Gli effetti benefici della verdura sono diversi ma si possono ottenere solo se queste non hanno subito stress ovvero non siano state “gonfiate” con fertilizzanti. Verdure allo stato naturale, magari piccole e brutte ma sane e genuine che siano state sottoposte ad un metodo di produzione agricolo BIO. Le verdure contengono pochissime calorie ma soprattutto pochissimi grassi e dalle ultime ricerche effettuate emerge che abbiano diverse sostanze che hanno un effetto protettivo sull’organismo: riducono il rischio di tumori, ci proteggono dai radicali liberi, allontanano il rischio di infarto e di diabete. Per fare qualche esempio basta sapere che gli spinaci, ricchi di potassio, fibra alimentare e ferro, ci proteggono dall’invecchiamento oppure che le carote aiutano la vista e il sistema immunitario e così via per tutte le verdure. Ognuna di loro contiene sostanze benefiche ma, come già detto, devono essere sane e genuine. Non è facile controllare la vita delle verdure che arrivano sulla nostra tavola, non possiamo sapere per quali mani siano passate quelle che acquistiamo al supermercato o quelle che prendiamo dal nostro fruttivendolo di fiducia, chi e come le ha coltivate. Alle volte chiudiamo un occhio e speriamo che ciò che mangiamo sia veramente sano pensando che arrivare alla “verità” sia impossibile. Se davvero si desidera mangiare sano, avere delle verdure genuine, seguire il metodo di coltivazione al quale sono sottoposte bisognerebbe seguirle passo dopo passo, dal terreno alla nostra tavola.

Certificazione Biologica degli Ortaggi

Il metodo più sicuro sarebbe coltivare personalmente le verdure, ma non sempre è possibile. Conoscere delle regole base ci può però aiutare e ci può condurre ad una soluzione ottimale. Innanzitutto bisogna essere sicuri che gli ortaggi siano stati coltivati con tecniche rispettose del terreno, dell’acqua, dell’ambiente circostante e che siano stati esclusi concimi e medicinali e per avere questa certezza basta conoscere ed informarsi sulle diverse certificazioni di agricoltura biologica che esistono e che garantiscono la genuinità dei prodotti, poi bisogna conoscere e mangiare verdure di stagione, quindi conoscere il periodo di maturazione delle verdure. L’informazione sul periodo di maturazione di un determinato tipo di verdura ci aiuterebbe ad evitare quelli che sono cresciuti in serre o aiutati da concimi e quindi ci permetterebbe una cernita come ad esempio evitare melanzane e peperoni in inverno poiché sono delle verdure che maturano in estate. Se davvero si vuole mangiare sano e si vuole favorire il proprio benessere qualcosa si può fare.

Mangiare sano, mangiare bio oggi si può.

Visita il sito Orto del Vicino

Orto del Vicino
Mangiare Sano, Mangiare BIO
www.ortodelvicino.it

No Comments
Comunicati

Park Hotel Ermitage – Eco Hotel Jesolo


Park hotel Ermitage Jesolo hotel 4 stelle elegante,  raffinato ed ecologico.
Posizionato nella pineta di Jesolo – Venezia, direttamente fronte mare con camere e suite fronte mare. Dispone di Piscina con idromassaggio, alla spiaggia privata, al bar e ristoranti, alle biciclette, al parco, giardino per bambini, parcheggio coperto e scoperto, alla beauty farm & spa e palestra, alla sala meeting e sala TV, alle attrezzature sportive alle attrezzature sportive quali beach volley, canoe e catamarani. Sky TV nelle camere.
67 tra stanze, classic, superior, suites e family suite dotate di mini piscine con idromassaggio estrema funzionalità high-tech di impronta minimalista e l’atmosfera calda e intima degli ambienti realizzati con materiali ricercati e innovativi.

Il Park hotel Ermitage è dotato di un nuovissimo centro benessere, composto da una cabina massaggi, una sala relax con bagno turco a raggi infrarossi. Il centro è abbinato alla grande piscina con idromassaggio e cromoterapia.

Lounge Ristorante & bar Park Hotel Ermitage: la colazione ed il pranzo vengono servite nell’ampia terrazza dalla quale si può ammirare un magico panorama tra mare e pineta.
Main Restaurant Ermitage: la cena viene servita nell’elegantissimo ristorante “Ermitage” con raffinato menu e con un servizio eccellente. Un attenzione particolare viene rivolta al pesce fresco, alle carni e ai prodotti di stagione.
Privè beach Restaurant: con supplemento e su prenotazione è possibile cenare all’aperto sotto un’affascinante gazebo e al lume di candela.

Offerte speciali nel sito.

No Comments
Comunicati

Offerta Speciale Benessere e Relax dal 4 all’11 giugno 2011 – Hotel Adlon con centro benessere Riccione


L’estate non aspetta. E’ inutile rimandare le vacanze alla fine, ancor peggio concentrarle tutte nel mese di agosto. E’ preferibile diluirle, per goderne appieno l’effetto benefico. La stanchezza accumulata nei mesi di lavoro più duro e la chiusura della scuola sono due motivi più che sufficienti per fare i bagagli e distendersi sulla brandina. Sotto il sole di giugno, di fronte al mare lo sguardo si abbandona al piacere. Stress e preoccupazioni della vita quotidiana cedono il posto al benessere psico-fisico.
Prendersi cura di sé, dalla pelle alla mente, in una settimana consacrata al relax è l’offerta di Hotel Adlon.
Questo elegante hotel con centro benessere sorge sulla spiaggia di Riccione, vicino alle principali attrazioni della città: dai negozi di viale Dante e dalle famose boutique di viale Ceccarini, ai parchi di divertimento della Riviera Romagnola.
L’albergo è dotato di una confortevole piscina relax riscaldata con idromassaggio, ristorante panoramico sul mare, junior club e miniclub. Chi sceglie Adlon ha diritto a un’ondata di servizi gratuiti.
L’offerta speciale Benessere e Relax valida dal 4 all’11 giugno prevede 5 formule a scelta.

    1-  Vision Suite in super all-inclusive* = Camera con due ambienti separabili, vista panoramica fronte mare, posto auto interno e riservato, n.2  TV LCD, lettore dvd e Play Station. Pensione completa al giorno per persona Euro 110
    2- Suite & Family Big in super all-inclusive* = Camera con due ambienti separabili con balcone laterale vista mare, posto auto interno e riservato. Pensione completa al giorno per persona Euro 90
    3- Gemma in super all-inclusive* = Camera classica con balcone laterale vista mare e parcheggio esterno gratuito nei pressi dell’hotel. Pensione completa al giorno per persona Euro 70
    4- Smile in all-inclusive = Camera classica con balcone laterale vista mare e parcheggio esterno gratuito nei pressi dell’hotel. Pensione completa al giorno per persona Euro 65
    5- Perla = Camera classica con balcone laterale vista mare. Pensione completa al giorno per persona Euro 59

* Nel pacchetto super all-inclusive è previsto:
N. 1 Ombrellone e 2 lettini per camera a partire dalla terza fila alla nostra “Spiaggia 121”
tutte le consumazioni di caffetteria, bibite analcoliche, acqua, birra e vino della casa, validi con servizio alla spina al bar dell’hotel dalle 10 alle 22 e in sala ristorante
tutte le bibite del minibar in camera, ogni giorno
connessione internet Wi-fi per tutto il periodo del soggiorno
ingresso illimitato all’Oasi del Benessere Panoramica con sauna, idromassaggio e zona relax all’ultimo piano dell’hotel.
ingresso illimitato al Parco Acquatico Beach Village con piscine riscaldate trampolini ed acquascivoli a pochi passi dall’hotel.
ingresso illimitato alla palestra professionale e attrezzata convenzionata
un morbidissimo accappatoio e il telo Adlon per la spiaggia e l’Oasi del Benessere

Per maggiori informazioni sull’offerta clicca qui

Per richiedere disponibilità e prenotazione, utilizza il sistema di prenotazione on line oppure telefona a +39 0541643550
Hotel Adlon si trova in viale Gabriele D’annunzio a Riccione (RN).

No Comments
Comunicati

Milady: lampadario design brillante come una diva


Milady, il nuovo lampadario design dell’azienda italiana Micron illuminazione, è elegante, imponente e allo stesso tempo leggero come solo il cristallo può essere.
Milady ha un’anima, data proprio dall’artigianalità della lavorazione di ogni singolo vetro: il prezioso lavoro manuale rende ognuna di queste lampade design un pezzo unico, conferendone un valore senza tempo.
I volumi ricordano i lampadari barocchi, reinterpretati con un’allure contemporanea, stilizzata, dalle più moderne forme squadrate.
La base e i moduli sono in acciaio cromato a specchio, l’effetto è di grande modernità.
Milady è disponibile in cinque modelli, declinati in varie forme e misurazioni per ogni esigenza di spazio:
– la sospensione, con 76 cristalli e un’altezza massima di 110 centimetri, è adatta a grandi spazi, come un ampio loft o la hall di un hotel
– la plafoniera quadrata e altezza 90 cm, 144 cristalli, dai volumi importanti, è adatta ad un ampio salone
– la plafoniera rotonda, dal diametro di 50 centimetri, altezza 60 cm, potrebbe essere utilizzata anche in cucina o in camera
– la plafoniera quadrata studiata per ambienti più piccoli, con base 50 cm e un’altezza di 32 centimetri,
– l’applique, 30 x 28 cm, è utile per completare l’arredo creando punti luce nelle pareti e nei corridoi.
Milady, l’ultima creazione dell’azienda di lampadari design Micron, diviene la protagonista indiscussa di un appartamento o una casa chic, ma è adatta anche per locali pubblici di charme.

No Comments
Comunicati

Il Forno Garden è su Valoriani Shop: un forno a legna per pizze fragranti in famiglia

Questi sono i primi giorni di “vero” sole dopo i lunghi e bui mesi invernali. La natura si sta risvegliando, le giornate si allungano, in molti stanno iniziando a fare progetti per preparare i giardini e le terrazze alle serate passate all’aperto in allegria con familiari ed amici. In questo contesto non si può non sottolineare l’imperdibile offerta di Forno Garden che Valoriani lancia dal suo Shop on line.

La Primavera è appena iniziata e queste prime tiepide giornate infondono la certezza che il freddo e il rigore invernale siano definitivamente conclusi. L’aria è diventata frizzante, le distese in campagna si stanno colorando e anche gli alberi in città vestiti dei tenui colori della loro fioritura introducono al verde brillante delle loro foglie. Le giornate si allungano, si hanno più ore da trascorrere all’aria aperta e si sta più volentieri fuori casa.

Per progettare le serate estive passate in compagnia di familiari ed amici non c’è niente di meglio che progettare l’allestimento del proprio giardino, e perché non approfittare dell’esclusiva offerta di Forno Garden che Refrattari Valoriani propone attraverso il suo Valoriani Shop.

Si tratta di un forno a legna dalle caratteristiche estremamente interessanti, innanzitutto l’ingombro è ridotto, è facilmente trasportabile, perché dotato di ruote, e questa caratteristica si traduce in una grande versatilità in quanto può essere spostato a piacimento dal giardino, ai porticati o alle terrazze, sulla base delle proprie necessità. Nel suo design moderno mantiene inalterate le qualità che hanno reso famoso il marchio Valoriani in tutto il mondo, provvisto di isolamento completo sia inferiore che superiore, viene consegnato al cliente pronto per la sua prima accensione. Nessun lavoro aggiuntivo si rende dunque necessario.

Visionabile sul sito www.valorianishop.com è pronto ad allietare i palati sfornando fragranti pizze (2 contemporaneamente) e quant’altro la fantasia del “cuoco” di casa possa suggerire.

No Comments
Comunicati

Mobili casa: lo staff di Interior Design


I mobili per la casa di Interior Cafè sono su misura e completamente personalizzabili. Lo showroom ti permette di creare un interior design originale e ricercato.
Lo showroom è specializzato nell’arredamento della casa su misura: cucine, camere da letto, bagni e salotti saranno funzionali e pratici ma soprattutto, risponderanno ad ogni vostra esigenza.
Il punto di vendita specializzato in arredamento esterni e d’interni riesce a sviluppare soluzioni personalizzate a seconda delle differenti necessità.
Il nostro staff è altamente qualificato per progettare su misura ogni mobile d’arredamento, studiato nei minimi dettagli e rispondere così a particolari esigenze.
Per garantire la personalizzazione perfetta, Interior Cafè propone i seguenti servizi: consulenza professionale, progettazione interna ed esterna, fornitura di arredamenti e realizzazione di mobili su misura.
Il successo dello showroom è facilmente spiegabile: uno staff in grado di realizzare arredamenti unici, costruiti sulle precise esigenze del singolo cliente. La forza di Interior Cafè sta proprio nel personale composto da professionisti capaci di progettare, realizzare e montare mobili per qualsiasi tipo di ambiente: per la zona giorno o la zona notte, per ragazzi e per uffici, oltre che mobili da giardino.
Per conoscere tutte le soluzioni per l’arredamento d’interni di Interior Cafè, visita il sito www.interiorcafe.it

No Comments
Comunicati

Software Team System e Readytec


I software TeamSystem sono conosciuti per qualità ed affidabilità: in grado di soddisfare qualunque esigenza, sono scelti da Aziende, Commercialisti, Consulenti del Lavoro, Avvocati, Associazioni ed Amministratori di Condominio.
Readytec, primo partner TeamSystem in Italia mette a disposizione dei suoi clienti l’intera linea dei prodotti TeamSystem (Gestionali Aziende e Gestionali Professionisti).
La gamma di prodotti viene fornita unitamente ai servizi di assistenza, di formazione e consulenza da parte di Readytec.
Grazie alla struttura modulare, questi software possono essere personalizzabili a seconda delle diverse necessità della domanda: così, si avranno software per la piccola e media impresa, software ERP per la Grande impresa e gestionali per studi commerciali e consulenti del lavoro.
Funzionali e poliedrici, i software sono supportati da uno staff specializzato nell’area dell’organizzazione, controllo di gestione, software CRM per un servizio completo ed impeccabile.
L’intesa tra TeamSystem e il provider permette di creare risultati vincenti, duraturi nel tempo e soprattutto un rapporto di fiducia con tutti i clienti.
Per conoscere tutti i servizi Readytec, dalla realizzazione siti web alla vasta gamma di software, visita il sito www.readytec.it o la pagina Facebook.

Readytec è presente a Smau Business Roma, 30/31 Marzo 2011, Pad. 11 Stand C4

Per informazioni:
Raffaella Iarrapino, marketing Readytec, tel. 0578/23211 – [email protected]

No Comments
Comunicati

5 motivi per regalare magliette personalizzate ai tuoi amici


Comprare il regalo perfetto per un amico non è sempre facile. Per quanto uno cerchi, può esserci una scarsa offerta che si adatti alla sua personalità. Per chi si sente frustrato da questo, un’idea potrebbe essere regalare ai propri amici magliette personalizzate. Ma perché dovremmo considerare questa opzione? Le ragioni qui elencate dovrebbero essere utili a spiegarlo.

1. Le magliette personalizzate sono uniche. Si potrebbe comprare al proprio amico un capo di abbligliamento che non sia personalizzato, ma ci sono alte probabilità che centinaia e centinaia di altre persone posseggano lo stesso capo. Quando qualcuno decide di cercare una speciale maglietta personalizzata, sta regalando un oggetto che è probabilmente unico nel suo genere, o di cui esistono pochi esemplari. I suoi amici sapranno che quella persona ci tiene a loro e si è presa l’impegno di compiere quel gesto in più per fare loro quel regalo.

2. Quando si investe in una maglietta personalizzata si sa che non si sta facendo un regalo comune e forse persino banale. È facile correre in negozio e prendere il primo libro o profumo per una persona cara. Ci vogliono pochi minuti per farlo e poco impegno o fatica. Quando invece si considera una maglietta personalizzata, ci vogliono tempo e attenzione al fine di crearne una che funzioni davvero. Ciò verrà apprezzato da entrambe le parti ed è una cosa che va tenuta in considerazione.

3. Una maglietta personalizzata è qualcosa in più di un modo per esprimere un’opinione o annunciare chi è una certa persona: può anche essere usata per identificare delle persone che appartengono allo stesso gruppo. Se la persona che acquista il regalo e il suo amico si recano insieme a un grande evento, come una festa, o vanno in vacanza insieme è importante che riescano a ritrovarsi facilmente. Indossando magliette simili, facili da riconoscere da coloro che conoscono il disegno, si eviterà il rischio di perdersi. Tutto ciò che dovranno fare sarà cercare una maglietta come la loro e tutto andrà per il meglio.

4. Le magliette personalizzate non solo forniscono tutti questi vantaggi, ma offrono anche possibilità pressoché infinite circa quello che si può fare per quanto riguarda la stampa. Se si è appassionati di un certo argomento, ci si può far stampare sulla maglietta un brano o una citazione, affinché tutti possano leggerli. Se ci piace molto un certo animale, possiamo sempre mettere un’immagine di quell’animale sulla maglietta. Se gli altri indumenti del nostro guardaroba non esprimono quello che vogliamo dire, la maglietta personalizzata sarà l’unica a farlo.

5. Infine, le magliette stampate con un testo o un’immagine sono divertenti. Regalare una maglietta personalizzata non solo entusiasma la persona che la riceve ma anche quella che la progetta avrà la sua dose di divertimento. Dopotutto, sarà lei a inventarsi lo schema dei colori, il tema e così via. Questo è un aspetto da non dimenticare.

Le magliette personalizzate si possono acquistare online o nei negozi specializzati forniti del giusto equipaggiamento.

No Comments
Comunicati

Auto usate Ancona – Modelli nuovi ed auto usate in vendita ad Ancona


Auto usate Ancona – Modelli nuovi ed auto usate in vendita ad Ancona
Fiat Punto Evo, è già al suo secondo importante restyling, con un visibile cambiamento rispetto allo stile originario nato dalla collaborazione fra Giugiaro, Bertone e il Centro Stile Fiat.
Nell’ultima versione si denota un cambiamento estetico che riguarda soprattutto il frontale, le variazioni apportate all’esterno della vettura si limitano infatti proprio a pochi dettagli nella parte frontale e sulla coda, variazioni che però bastano a cambiare molto la fisionomia dell’auto. Sulla versione Evo è stata aggiunta una calandra a metà paraurti ed il marchio è risalito fino ad essere inglobato nel baffo cromato orizzontale.
La parte più caratteristica è come al solito il “muso”, dove un nuovo fascione paraurti inteso a proteggere maggiormente dai piccoli urti cittadini sfoggia inserti in plastica che integrano fendinebbia circolari e luci di direzione. Il logo Fiat è ora alloggiato nella parte alta del frontale, all’inizio del cofano motore e da questo separato da un lungo “baffo cromato” che ricorda proprio la Fiat 500.

L’arrivo del suffisso “Evo” nella denominazione ufficiale segna un deciso punto di svolta nelle strategie Fiat, mentre le modifiche danno alla Punto Evo una familiarità vicina a quella della 500, divenuta ormai un fortunato punto di riferimento per la Fiat. La lunghezza totale dell’auto è aumentata di tre centimetri, mentre la larghezza, l’altezza ed il passo sono rimaste identiche a quelle della versione precedente.

L’evoluzione più evidente riguarda però gli interni: completamente ridisegnati e migliorati sia in termini di ergonomia che di qualità percepita, ma anche per quanto riguarda la forma e la funzionalità.
La plancia trilobata riprende lo stile della Fiat Bravo, mentre l’abitacolo è stato realizzato con finiture di livello superiore che in genere vengono riservate alle vetture del segmento C.
Gli allestimenti rimangono esattamente quelli della versione uscente, cioè quelle Active, Fun, Dynamic, Sport ed Emotion, con dei sedili rinnovati ed un maggior numero di vani portaoggetti. Alle finiture già citate e già note si aggiungono su tutte le versioni l’airbag per le ginocchia del guidatore, posizionato sotto il volante e studiato per proteggere dal piantone di sterzo in caso di urto frontale. L’accessorio più costoso, oltre al tetto apribile Sky dome, è il climatizzatore automatico bizona. La scelta dei cerchi in lega a pagamento è piuttosto ampia, con misure che vanno dai 15 pollici di diametro fino ai 17 pollici.

Nella regione Marche sono numerosi i rivenditori presso i quali potrete visionare ed eventualmente acquistare tutti i nuovi modelli Fiat, oltre che auto usate ad Ancona, Macerata e nelle altre province.

No Comments
Comunicati

microcosmi – mostra collettiva alla galleria Vista


Sabato 2 aprile 2011 si inaugura alle ore 18.30 presso lo spazio Vista Arte e Comunicazione, in Via Ostilia 41 (Colosseo) a Roma, la mostra Microcosmi degli artisti Flavia Cavaniglia, Gloria Ceschin, Ciro Cipollone, Annabel Gray Briger, Filippo Guicciardi, Luca Marin Maria, Nadia Misci Conter, Salvatore Varietà. La mostra è dedicata alla piccola dimensione nell’elaborazione dell’opera d’arte.
 
Soqquadro & Vista
Presentano

Microcosmi
Mostra collettiva
DURATA: dal 2 al 15 aprile 2011
INAUGURAZIONE: sabato 2 aprile 18.30
ORARI: dal lunedì al venerdì 14.00-19.30, sabato 17.00-19.30
LUOGO: VISTA Arte e Comunicazione, Via Ostilia 41, Roma (zona Colosseo)
CURATRICE: Marina Zatta
COLLABORATRICI: Gloria Ceschin, Yasmin Mohamed Samir, Alessandra Parrella
INFO: tel. 06.45449756, cell. 333.7330045, 349.6309004
@mail: [email protected]  www.soqquadro.eu

“Vista” è un centro dedicato all’arte ed alla comunicazione che nasce dall’esperienza di alcuni giornalisti da sempre impegnati nell’organizzazione di eventi d’arte e cultura. Uno spazio espositivo che si rivolge ai giovani talenti esordienti ma accoglie anche esperienze confermate all’ombra della splendida cornice del Colosseo.

Soqquadro dedica questa mostra alle opere di piccole dimensioni; ciascun artista espone infatti tre o quattro lavori tutti di dimensioni ridotte.
Chi l’ha detto che per fare un grande quadro bisogna usare una grande tela?
Oggi vanno di moda le grandi dimensioni, e spesso per questo dimentichiamo quanta bellezza ci possa essere anche in un’opera dalle dimensioni modeste, quanto anche le “piccole pennellate” siano capaci di toglierci il fiato laddove ci soffermiamo a scrutarle.
Non serve necessariamente un grande quadro per regalare grandi emozioni, e per questo Soqquadro, con questa mostra, ha deciso di dare voce a queste piccole grandi opere.

I quadri di Flavia Cavaniglia sono di piccolo formato, realizzati  con tecniche miste e su vari supporti, e per lei il concetto nell’arte si legge solo attraverso la forma, poiché quando si chiede ad un pittore moderno il significato della sua opera, l’unica saggia risposta è: “Quando guardiamo un prato o un albero non chiediamo cosa vuole esprimere”.

Le foto di Gloria Ceschin vogliono far capire che la malinconia pur non vedendosi è sempre viva dentro di noi. “Un luogo dove rifugiarsi, un piccolo mondo antico che fa sognare e ricordare, la mia casa è questo e molto di più…”.

L’arte di Ciro Cipollone è un arte innocente, che corrisponde ad una realtà quotidiana poetica e stupefacente. Si tratta di un articolazione di idee che esprimono sensibili stati creativi tramite diverse combinazioni di frammenti lignei, di un non-stile all’obbligo di dover narrare qualcosa. Egli attua  un’invenzione riformatrice, un’azione soggettiva della facoltà inventiva come affermazione di una nuova fisiologia, come animazione della propria identità, come modo per espandere la coscienza di una dimensione spirituale.

Nei dipinti e disegni di Annabel Gray Briger elementi storici, romanzeschi e decorativi si fondono in una narrazione visiva.  Vi troviamo curiosità accademica, nostalgia per l’estetica ed atmosfere d’altri tempi, ma anche fanciullesco desiderio di ritrovare il mondo delle vecchie fiabe ed i sentimenti dei romanzi ottocenteschi.  Elementi frivoli si bilanciano con una buona dose di ironia.
Le immagini, ottenute attraverso una ripetuta sovrapposizione di leggere linee e delicati strati di colori tenui, hanno una qualità onirica.

Quella di Filippo Guicciardi è un’arte visuale, gestuale, una sorta di segni e colori, legata alla tradizione informale, ma con  nuove concezioni, sviluppata e ricercata con svariate tecniche, ma principalmente attraverso l’uso del dripping.  Questo, però, solamente dopo aver creato il vuoto dentro di sé; così facendo, il corpo riesce ad eseguire spontaneamente movimenti precisi, secchi ma fluidi, poiché è entrato senza ragionamento nello scorrere dell’universo. L’io sparisce, per far parte di qualcosa di talmente più grande da essere incomprensibile razionalmente ed indescrivibile con le parole.

Domandando a Luca Marin Maria cosa muove la sua arte egli ci risponde: “Nel mio lavoro cerco sempre di produrre pensiero. Fare questo è difficile e nello stesso tempo potente affascinante, trovare la spiegazione al matrix, estrapolare una ragione in questo, porterà l’uomo a definirsi sempre di più lo porterà alla consapevolezza di sé”.

La pittura, e soprattutto i colori, sono per Nadia Misci Conter  la sua vita. Attraverso di loro cerca di esprimere i sentimenti che in questi ultimi anni la accompagnano, con la stessa naturalezza di un bambino che scopre il mondo. E se nel rosso vede il passato, nel blu i desideri sfumati, nel verde la speranza di un mondo migliore…

Salvatore Varietà ci accompagna, con le sue pennellate, all’interno di stati emozionali; dalla trasmissione di calore, luce, gioia serenità ed energia vitale, passando per il concetto di “silenzio” (se questo sia mancanza di suono o assenza di parole), arriviamo fino all’innocenza giovanile di un volto di ragazza, ancora completamente estraneo alla corruzione del corpo ma curioso dell’esperienza passionale. Ed infine ci regala un omaggio alla grandezza della pittrice Tamara de Lempicka, attraverso il simbolo delle donna indipendente che si afferma.

No Comments
Comunicati

Il noleggio dell’auto per il matrimonio


E’ appena nato un nuovo sito www.noleggioautomatrimonio.org dedicato al noleggio auto per matrimoni. Il sito, che propone già adesso diversi articoli, in futuro intende offrire a tutti coloro che hanno intenzione di noleggiare un’auto per un matrimonio, una panoramica delle auto più interessanti al riguardo.

E’ infatti opinione degli autori che esistano moltissime auto da poter noleggiare per un matrimonio e che può essere interessante prendere in considerazione modelli e marche anche diverse dalle solite più celebri. Pur essendo vero che le auto più note sono generalmente quelle più semplici da trovare, è anche vero che in particolare nei centri più grandi, è possibile reperire bellissime auto d’epoca, meno celebri di altre ma proprio per questo più originali. Il sito è quindi anche un invito a uardarsi attorno e a seguire il proprio gusto senza necessariamente fare quello che generalmente fanno tutti.

Per questo è intenzione degli autori dedicare articoli e approfondimenti sia alle auto più famose sia ad alcune di quelle meno note, benchè degne di comparire nella storia dell’automobile. Accanto alle auto storiche dal design classico il sito prenderà in considerazione anche le moderne auto super sportive, essendo queste la scelta preferita di non pochi sposi.

E per chi vuole mettere assieme il classico con lo sportivo, si parlerà anche di alcune stupende auto, ormai considerate delle “classiche” ma che appena uscite erano delle supersportive da record.

Gli autori si propongono in questo modo di riuscire a dare idee e consigli sul noleggio auto per matrimoni, così da facilitare la scelta dell’auto più giusta per un’occasione davvero importante.

No Comments