Daily Archives

15 Marzo 2011

Comunicati

Uno stand per rendere i diritti umani materia di studio nelle scuole

  • By
  • 15 Marzo 2011

Invito ai cittadini di sottoscrivere la petizione popolare a sostegno dei diritti umani

ROMA 15 marzo 2011 – Mentre le violazioni dei diritti fondamentali sono all’ordine del giorno in tutto il mondo, i volontari della sezione romana di Gioventù per i Diritti Umani Internazionale hanno rinnovato il loro impegno per gettare le basi di una futura cultura dei diritti umani. Sabato12 marzo, con uno stand informativo, i volontari si sono recati in centro storico a Roma per invitare i cittadini a firmare una petizione che chiede l’insegnamento della Dichiarazione Universale dell’ONU nelle scuole di ogni ordine.

I volontari sostengono il progetto Gioventù Internazionale per i Diritti Umani che si prefigge di insegnare i diritti umani ai giovani, mettendo l’accento sulla conoscenza dei 30 articoli della Dichiarazione Universale, e soprattutto dell’articolo 29, quello che sancisce la responsabilità per ciascuno di assicurarsi che i diritti umani abbiano concreta applicazione.

Il progetto Gioventù Internazionale ha reso il testo della Dichiarazione accessibile ai più giovani tramite l’uso di video da 30-60 secondi, uno per ciascuno dei 30 diritti, raccolti in un dvd dal titolo “30 Articoli. 30 Annunci”. Il DVD rappresenta anche uno degli strumenti didattici della più ampia “Guida per l’educatore” (youthforhumanrights.org), un piano di lezioni basato sui più alti standard educativi, che si avvale anche di un opuscolo con il testo integrale della Dichiarazione varata dall’Assemblea Generale dell’ONU il 10 dicembre 1948.

Obiettivo dei volontari per questo week end è stato quindi la raccolta di firme sulla petizione per rendere i diritti umani una materia di studio nelle scuole, mossi in questo loro impegno dal concreto appello dell’umanitario L. Ron Hubbard: “I diritti umani devono diventare una realtà, non un sogno idealistico”.

La Petizione è accessibile anche attraverso il sito www.petizionionline.it, alla voce “Attuare la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani”.

Per informazioni:
www.youthforhumanrights.org

[email protected]

No Comments
Comunicati

Missione Antidroga per una società libera dalle droghe

Distribuzione di materiale informativo per un prevenzione radicale ed efficace

Roma –15 marzo 2011 – Nel corso di quest’ultimo week end i volontari di Missione Antidroga si sono impegnati in una distribuzione di materiale informativo sulle droghe nella capitale. L’opuscolo “La verità sulle droghe” rappresenta un piccolo manuale di riferimento per avere una conoscenza generale sulle sostanze stupefacenti, i loro effetti dannosi e le conseguenze in termini di dipendenza che questa sostanze comportano. L’opuscolo, di cui sono state distribuite 500 copie, offre anche la possibilità di riflettere sui luoghi comuni e le bugie che circolano intorno al mondo delle droghe. Nella maggior parte dei casi i giovani iniziano a far uso di sostanze stupefacenti proprio perchè vi è una cattiva informazione in merito. Prodotto dalla Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga ( drugfreeworld.org), e parte di un più ampio materiale didattico che include 16 annunci video di pubblica utilità dal titolo “Dicevano…Mentivano”, un documentario con testimonianze di ragazzi che sono usciti dall’inferno della dipendenza, “La verità sulle droghe” porta ai giovani i fatti concreti sui pericoli degli stupefacenti per farli giungere ad un consapevole “No alla droga, Si alla vita”.

Missione Antidroga basa le sue iniziative sull’osservazione dell’umanitario L. Ron Hubbard, “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che rappresentano, comunque, l’unica ragione per vivere”, osservazione dell’umanitario L. Ron Hubbard a cui i volontari si ispirano.

Per informazioni:
www.drugfreeworld.org
[email protected]

No Comments
Comunicati

Un alternativa alla vacanza, Cicloturismo in Riviera

In una terra varia e paesaggisticamente armonica come la Romagna, non poteva mancare una formula di turismo che ne sottolineasse le bellezze naturali: il cicloturismo.
Un tipo di vacanza alternativa che amplia la serie di offerte giugno hotel rimini che si possono proporre in alternativa alle vacanze classiche al mare, e si può scegliere tra tante tipologie di strutture alberghiere a partire dagli hotel 2 stelle Rimini .
Per tutti gli amanti dello sport, della natura e della bicicletta ecco dunque proposta la possibilità trovare una fitta rete di percorsi suddivisi per difficoltà, abilità e preparazione fisica.
Dalle piste ciclabili che collegano in modo eccellente i vari luoghi delle città e itinerari diversi tra loro, a percorsi che dalla costa procedono verso l’entroterra, tramite sentieri e tragitti che seguono la graduale montuosità del territorio assecondandone le rotondità e talvolta le aspre salite.
A pochi chilometri dalla vivacità mondana della costa, i cicloturisti si troveranno a sperimentare divertenti e affascinanti percorsi tra campagne, paesini dell’interno, boschi, costeggiando corsi d’acqua o addiriturra attraversandoli.
Pianure vaste, impietose salite, piste ciclabili impeccabili, sentieri impervi, percorsi scoscesi, insomma opportunità di percorrenza per ogni tipo di ciclista dal più caparbio al più motivato.
Accolto a 360° in Rimini sono dunque tante le presenti strutture alberghiere attrezzate per coloro che vogliono vivere un’esperienza del genere.
All’interno di hotel 3 stelle Rimini specializzati, il turista potrà trovare mappe, informazioni su come muoversi con il proprio mezzo a due ruote, personale qualificato nell’orientare gli ospiti,nonchè una serie di servizi prettamente legati a questa formula di turismo come pranzi al sacco, flessibilità di orari, cibi equilibrati per sportivi, ricoveri specifici per le biciclette, strumentazione meccanica ed eventuale sostegno medico.
Una tipologia di vacanza dunque facilmente sperimentabile che offre l’opportunità di vivere a stretto contatto con la natura e di mettere alla prova le proprie capacità.

No Comments
Comunicati

Hotel di Rimini aperti tutto l’anno per tutti gli eventi

Durante tutto l’arco dell’anno sono tante le possibilità per trovare un momento adatto per recarsi a Rimini.
Staccare la spina e correre in Riviera è sempre un’ottima idea!
Oltre alla divertente e fantasiosa estate, Rimini offre piacevoli momenti da vivere durante tutti periodi dell’anno che non la colgono mai inattiva e affievolita.
Vivace e colorata in primavera, caotica e intensa d’estate, malinconica e tipida in autunno, tranquilla e ricercata in inverno, Rimini è dunque sempre fervente con la moltitudine di attività, eventi, spettacoli, manifestazioni che organizza senza sosta per tutto il ciclo annuale.
Le offerte giugno Rimini , danno sempre la possibilità di concedersi, anche seppur breve, un soggiorno a Rimini a costi contenuti ma godendo di servizi ineguagliabili.
Da sempre vincente sotto l’aspetto dell’accoglienza e della ricettività, lo dimostrano i centinaia di hotel 3 stelle Rimini in continuo rinnovamento e aggiornamento che offrono ai turisti tutti i confort e servizi migliori per piacevoli soggiorni.
Terminata la stagione estiva Rimini cambia veste diventando una località dal turismo più raccolto, ma comunque sempre presente.
Cadendo alla fine di aprile, la Pasqua con le offerte pasqua rimini , crea quest’anno l’occasione perfetta per godere di Rimini in un momento magico dell’anno,quello della primavera, quando il tepore di soleggiate giornate si unisce ai profumi che pervadono l’aria e le spiagge non ancora affollate dalle strutture estive offrono un panorama da mozzare il fiato.
Una soluzione molto apprezzata negli ultimi anni rigurada indubbiamente il settore del benessere, che attrae orde di turisti, affascinati dall’idea di trovare un momento di pace e relax in funzionali stabilimenti termali o in bellissimi hotel con centro benessere, come quelli riminesi che mettono a disposizione vantaggiosi pacchetti e offerte in tutto l’arco dell’anno.
Le Terme presenti in tutta la provincia sono un’ottima risposta a questo tipo di richiesta grazie alla sezione dedicata alle cure e a quella della bellezza.

No Comments
Comunicati

Idee vacanze in Toscana: l’Isola del Giglio e Castiglione della Pescaia

Per chi cercaconsigli per il prossimo viaggio, oggi suggeriamo due itinerari toscani molto interessanti:

Isola del Giglio by Wideshut

Castiglione della Pescaia e l’Isola del Giglio. La prima si trova proprio al centro della Maremma ed è possibile dormire in casa vacanze castiglione della pescaia, in una collocazione davvero straordinaria per chi desidera conoscere le diverse sfumaturedella Toscana. Si tratta di un territorio che è rimasto per la maggior parte puro dal punto di vista naturalistico, preservando inoltre il suo aspetto medioevale. Tra le costruzioni più interessanti spiccano la Chiesa di San Giovanni Battista, che custodisce al suo interno le reliquie di San Guglielmo d’Aquitania, patrono della città, la Chiesa di Santa Maria del Giglio, edificata all’interno di un’antica cinta medioevale, il castello risalente al Quattrocento, oggi di proprietà privata, e lacelebre Diaccia Botrona, la piccola parte rimasta della grande palude che un tempo era la Maremma, con la sua Casa Rossa Ximenes risalente al ‘700. Ma Castiglione della Pescaia è anche natura pura, spiagge pulitissime ed un mare insignito di da 5 bandiere blu. L’estate è il periodo più adatto per visitare questa meta, mentre per il soggiorno si consiglia di alloggiare presso una casa vacanze Castiglione della Pescaia.
L’Isola del Gigliosi pone invece nel Mar Tirreno a breve distanza dal Monte Argentario ed è la seconda isola per estensione dopo Elba. Il suo territorio è ricompreso nel Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, mentre il suo comune annovera anche l’Isola di Giannutri. Tre sono le zone principali dell’isola, caratterizzate ognuna da una serie di luoghi da da visitare. Tra le mete piùbelle segnaliamo Piazza della Dogana, la Torre del Saraceno, la Chiesa della Madonna del Giglio e l’area detta “I castellari di Giglio Porto”, dove si possonovedere i resti della Villa romana dei Domizi Enobarbari. Molte anche le bellezze naturali, incontaminato il mare, incontaminate le aree verdi e ben organizzate le strutture ricettive tra le quali spiccano casa vacanze Isola del Giglio.

No Comments
Comunicati

Come fidelizzare clienti per un ristorante

Chiunque abbia un ristorante o una qualsiasi attività commerciale, sa benissimo che avere dei clienti fedeli rappresenta un bene che vale più di ogni altra cosa. Eppure, spesso la voglia di allargare il nostro giro di affari ci fa dedicare più tempo alla ricerca dei nuovi clienti piuttosto che alla “conservazione” di quelli già esistenti: si tratta di un grave errore. <<A molti questo argomento sembra banale>>.

Molti dicono di trattare benissimo i loro clienti, convinti che il cliente tornerà sicuramente a mangiare da loro, ma purtoppo non è cosi. In Italia infatti la fidelizzazione del cliente ancora non è considerata una cosa importante.

Al contrario, negli Stati Uniti, le aziende di grande successo considerano la fidelizzazione come un importante strumento di marketing, secondo per importanza solo alla specializzazione.

Ma perchè è cosi importante fidelizzare un cliente? Uno dei motivi principali è proprio quello che mantenere il cliente costa molto di meno di acquisirne uno nuovo, e questo è un dato su cui vale la pena riflettere con la massima attenzione!

Un secondo motivo è che un cliente soddisfatto, parlerà bene di noi ad altre quattro o cinque persone, mentre il cliente insoddisfatto ne parlerà male ad almeno 10 persone.

Dunque se vogliamo che la gente torni a sedersi ai nostri tavoli dobbiamo tenere sempre la guardia alta e curare ogni minimo dettaglio. Perchè ricordiamoci sempre che il passaparola anche se procede lentamente è inesorabile, nel bene e nel male.

Scritto da Stefano Salvucci del ristorante “La Torretta”

No Comments
Comunicati

LA RAGAZZA DELL’HOTEL, il nuovo romanzo di Sonia Roccazzella

La lettura intesa come la visione di un film: è questo l’obiettivo di Sonia Roccazzella, autrice del romanzo LA RAGAZZA DELL’HOTEL, disponibile on line e presso i negozi del gruppo LA FELTRINELLI da lunedì 14 marzo 2011. 

Ci sono voluti due anni per costruire la storia e studiare una forma di comunicazione d’impatto, che frase dopo frase, battuta dopo battuta, fosse in grado di abbattere una delle barriere più diffuse nei giorni nostri: la repulsione dei giovani nei confronti dei libri. 

Gli ingredienti adottati potrebbero essere quelli giusti: protagonisti giovani, appartenenti al mondo dello sport e dello spettacolo, che tanta influenza hanno sui giovani d’oggi. Un linguaggio fresco, immediato, che cerca di essere il più vicino possibile al loro mondo, che non perde di vista le regole base della nostra bellissima lingua, ma che tiene conto anche delle evoluzioni degli ultimi tempi.

 

Il protagonista del libro è Brian, un ragazzo di vent’anni che dalla California arriva in Italia per coronare il suo sogno più grande: giocare da professionista in una squadra di calcio di serie A.

La prospettiva di diventare un calciatore tra i più popolari in Italia, e la fortuna di essere figlio di un uomo potente e di un’attrice famosa, però, non lo mettono nelle condizioni di uscire da quella sensazione di solitudine con cui è costretto a convivere dall’età di otto anni, e che solo una persona è in grado di aiutarlo a superare: Karl, l’amico, il fratello, la figura paterna che gli è sempre mancata.

 

«Il mondo dello spettacolo è un vero schifo, così come tutte le persone alla ricerca di notorietà. Persone senza dignità e amor proprio, incapaci di amare se stessi e gli altri. Mi chiedo perché per mio padre sia così importante fare di me un idolo delle folle, come in passato ha fatto con mia madre.»

Nonostante la vicinanza e gli insegnamenti di Karl, fedele amico e maestro che l’ha seguito nella sua trasformazione da bambino a uomo, Brian non è ancora capace di capire i sentimenti e le emozioni degli altri, né di attribuire il giusto valore al sentimento ‘amore’.

«Come vorrei una famiglia vera, una ragazza vera, dei genitori veri capaci di insegnarmi i giusti valori; capaci di spiegarmi cosa sia la felicità e cosa fare per raggiungerla.»

“La Ragazza dell’Hotel” piomberà all’improvviso nella vita di Brian, per sconvolgerla del tutto.

 

Info su: http://www.europeinitaly.com/laragazzadellhotel/home.htm

No Comments
Comunicati

Legno e Lavorazione della lamiera, un binomio di qualità

Dal 17 al 20 marzo presso la Fiera di Verona si terrà la Mostra Legno & Edilizia, giunta alla VII edizione. La Mostra ospita molti eventi e al suo interno, tra cui esposizioni di prodotti e macchinari per la lavorazione del legno e della lamiera.

In particolare la mostra Tetto & Pareti offre una vasta esposizione di coperture e rivestimenti di facciata dove sarà possibile trovare le ultime novità, per avanguardia tecnologica e tipologia, delle macchine per la lavorazione della lamiera.

Di macchinari per la lavorazione della lamiera ne esistono molte tipologie e per diversi utilizzi; dall’uso industriale a quello più artigianale. Portatili o fisse che siano le macchine per lavorare la lamiera devono rispettare elevati standard di qualità per competere su un mercato fatto di utenza professionale che richiede l’eccellenza per i macchinari con i quali producono i loro prodotti.

La lavorazione della lamiera infatti non è quasi mai destinata alla vendita finale, serve soprattutto per la costruzione di altri oggetti; imprese industriali ed artigiani che lavorano la lamiera per costruire altri prodotti richiedono, per garantire la qualità dei loro prodotti finali.

Interessante è vedere come il legno e la lamiera si uniscono per la costruzione di infissi, mobili ed altri prodotti per la casa, l’arredamento o per l’uso industriale. Due tra i materiali più utilizzati per l’edilizia e l’arredamento che si uniscono per formare oggetti di uso comune sia in casa che nei luoghi di lavoro.

Materiali che contribuiscono alla sicurezza ed alla salubrità dei luoghi in cui viviamo la cui lavorazione è fondamentale per garantire un’elevata qualità del prodotto, la sua durabilità ed anche la bellezza estetica.

No Comments
Comunicati

Originalità e fantasia, gadget per aziende con stile

Eventi, fiere, manifestazioni di settore sono momenti fondamentali per la promozione di un’azienda, tra gli addetti ai lavori e con i concorrenti. I gadget aziendali possono fare la differenza. I gadget aziendali sono un ottimo diversivo per attaccare bottone con i potenziali clienti e partner, consegnando una penna brandizzata con il proprio logo ed il proprio slogan si può iniziare a parlare del proprio business, dei propri prodotti e della propria azienda con i partecipanti di una fiera o di un convegno di specialisti del settore.

Se il gadget aziendale è azzeccato potrebbe essere la chiave di volta dell’acquisizione di un nuovo cliente o di un nuovo accordo commerciale; un gadget aziendale che comunichi la cosiddetta reason why dell’azienda è quello che serve per accrescere la propria brand awareness, cioè la riconoscibilità di un’azienda attraverso il marchio.

Un altro punto sicuramente positivo che riguarda i gadget aziendali è la fidelizzazione del cliente; non solo perché si ricorda di voi sotto le feste di Natale, momento tradizionale dei regali aziendali ma soprattutto perché il vostro gadget rappresenta la vostra società, i suoi valori e comunica il vostro modo di fare impresa. Ogni azienda ha le proprie originalità ed i suoi punti di forza, saperli valorizzare attraverso un gadget aziendale è un valore che sicuramente i clienti ed i partner apprezzeranno magari dandovi la precedenza quando c’è da scegliere tra aziende specializzate nel vostro settore.

Nelle aziende e nel mondo del business in generale non si parla solo di numeri, non esiste solo la razionalità, un pizzico di originalità che distingue ma allo stesso tempo evidenzia la propria forza e la propria personalità non guasta mai ed è importante valorizzarlo perché, chissà, potrebbe essere il vostro valore aggiunto rispetto alla concorrenza.

No Comments
Comunicati

WEB MARKETING A FIRENZE: IL CORSO CHE TI INSEGNA TUTTE LE STRATEGIE DEL MARKETING INFORMATICO

Il 12 e il 13 aprile 2011 a Firenze Marketing Informatico organizza un ottimo corso di Web Marketing.

Tanta pratica, e poca teoria, per queste due giornate di formazione durante le quale si parlerà di argomenti di interesse comune, portando esempi concreti e reali.

Ottimizzazione, posizionamento di un sito nei motori di ricerca, Direct E Mail Marketing & newsletter, Article Marketing, funzionamento del Pay per Click, fino all’utilizzo nel marketing dei social network come Twitter e Facebook.

Il corso si rivolge a chi già conosce il mondo del web marketing ma vuole approfondire le proprie conoscenze.

Sarà suddiviso in due parti. Durante la prima giornata verranno toccati i seguenti argomenti:

  • Introduzione al Web Marketing
  • Posizionamento e Motori di Ricerca
  • Come funziona il Pay per Click
  • Il Marketing One to One online

La seconda giornata vedrà invece trattati questi punti:

  • L’uso dei CMS e l’impatto su Google
  • I Social Network ed il Web 2.0
  • Article Marketing, i contenuti fanno la differenza
  • Reputation Online

Per informazioni sul corso di Web Marketing a Firenze contatta subito il numero verde: 800 031945.
Il prezzo del corso, del Valore di 500€ + iva, poichè sponsorizzato, è scontato a 390€ + iva 20%.
La conferma e il pagamento del corso dovranno avvenire entro il 5 Aprile. Il corso prevede max 30 persone.

No Comments
Comunicati

ENEL: RAGGIUNTO ACCORDO PER LA CESSIONE DELLA PARTECIPAZIONE IN MARITZA

Roma, 15 marzo 2011 – Enel S.p.A. (“Enel”) informa di avere raggiunto un accordo con ContourGlobal L.P. (“ContourGlobal”) per la cessione dell’intero capitale delle società olandesi Maritza East III Power Holding B.V. e Maritza O&M Holding Netherland B.V., titolari rispettivamente del 73% del capitale della società bulgara Maritza East 3 A.D., proprietaria a sua volta di una centrale a lignite con capacità installata pari a 908 MW (“Maritza”), e del 73% del capitale della società bulgara Enel Operations Bulgaria A.D., responsabile della gestione e manutenzione dell’impianto di Maritza.

Situata nel sud-est del paese, Maritza rappresenta circa il 10% della capacità installata bulgara e nell’esercizio 2010 ha realizzato un fatturato pari a circa 231 milioni di euro e un risultato operativo (Ebit) pari a circa 69 milioni di euro.

Il corrispettivo complessivo riconosciuto da ContourGlobal per le partecipazioni societarie oggetto di cessione da parte di Enel è pari a 230 milioni di euro. L’Enterprise Value al closing, relativo al 100% del capitale delle società oggetto di cessione, è stimato pari a 535 milioni di euro, corrispondente ad un multiplo per MW pari a 0,59 milioni di euro.
L’operazione rientra nel piano di dismissioni annunciato da Enel ai mercati e determina un impatto positivo sull’indebitamento finanziario complessivo del Gruppo stimato in 450 milioni di euro al closing.

Il perfezionamento dell’operazione, previsto entro luglio 2011, è subordinato all’ottenimento delle necessarie autorizzazioni da parte delle autorità competenti.

No Comments
Comunicati

Mutui.it: per ristrutturare casa in Lombardia si chiedono quasi 144.000 euro di mutuo.

Quando si parla di mutuo si pensa subito all’acquisto della prima casa, ma non sempre è così. Mutui.it, il broker online per la scelta del mutuo, ha reso noti oggi i dati di un’analisi che ha  preso in esame i finanziamenti richiesti dai lombardi non per comprare, ma per ristrutturare le loro case.

Il sito ha fatto passare sotto la lente 10.000 richieste di mutuo finalizzate alla ristrutturazione, scoprendo delle cose piuttosto curiose. In primis in Lombardia si è più propensi a sottoscrivere un mutuo a tasso variabile (44% delle richieste) rispetto ad uno a tasso fisso (35% dei casi) e chi opta per il tasso variabile ( 38%). Chi richiede questo tipo di finanziamento, inoltre, è abbastanza giovane (ha quasi 41 anni), si impegna con l’Istituto Creditore per più di 20 anni (21 il valore medio) e firma un mutuo di quasi 144.000€, pari a poco più della metà del valore dell’immobile che intende ristrutturare (52,97%).

Confrontando i dati lombardi dell’analisi condotta da Mutui.it rispetto a quelli nazionali si vede come l’importo richiesto in Lombardia sia di poco superiore a quello mediamente sottoscritto nel resto d’Italia; 144.000€ contro 142.000€; i lombardi che richiedono il mutuo per ristrutturazione hanno un anno in meno della media nazionale e anche la durata del finanziamento è un anno più breve.

Si notano importanti differenze anche tra le singole province; se l’importo più alto richiesto in Lombardia lo si registra nella provincia di Como (oltre 168.000€), nella provincia di Milano è di poco superiore ai  140.000 euro, e il più basso è quello della provincia di Pavia  dove la richiesta di finanziamento scende a poco più 124.000 euro; la più lunga durata media di un mutuo per la ristrutturazione la si ha sempre a Como (oltre 23 anni) mentre la più breve è nella provincia di Cremona, qui si superano di poco i 20 anni.
Mutui.it ha anche indagato circa l’età a cui si richiede un mutuo per la ristrutturazione e ha scoperto che i sottoscrittori più giovani sono quelli della provincia di Lecco, che non hanno ancora  40 anni, mentre i più maturi sono gli abitanti della provincia di Pavia, che sottoscrivono un mutuo per ristrutturazione a quasi 42 anni.

Guardando al dato della percentuale del finanziamento rispetto al valore dell’immobile da ristrutturare, colpisce come la provincia di Monza e Brianza si fermi al 49%, mentre si arriva a oltre il 58% nella provincia di Bergamo.

«Ristrutturare può significare un cambiamento radicale al proprio immobile – afferma Alberto Genovese di Mutui.it – e questo può comportare spese elevate: ricorrere ad un mutuo rappresenta spesso la scelta più ovvia ed efficace, ma da ponderare con attenzione. Confrontando le offerte di più istituti di credito si riesce a trovare la soluzione che meglio si adatta alla propria situazione economico-finanziaria, affrontando il complesso progetto della ristrutturazione di un immobile in tutta tranquillità.»

No Comments
Comunicati

Cessione del quinto: una forma di prestito sociale

La cessione del quinto è una particolare forma di finanziamento che si diversifica completamente da quello che sono le caratteristiche della grande famiglia dei prestiti personali. Alcuni giuristi hanno definito la cessione del quinto come una forma di prestito sociale ossia una forma di finanziamento ricamata su misura per quei dipendenti che avendo avuto problemi e disguidi finanziari non posso accedere ai tradizionali prestiti da rimborsare con bollettino postale o con addebito sul proprio conto corrente bancario.

La funzione sociale della cessione del quinto dello stipendio è quindi proprio questa: creare un salvagente per chi ha subito segnalazioni. Come è possibile che chi abbia avuto disguidi finanziari possa comunque accedere ad un prestito? La risposta a questa domanda trova giustificazione in quelle che sono le regole stesse della cessione del quinto la quale, ricordiamolo, è l’unica forma di prestito non regolata da semplici direttive bancarie ma dalla stessa legge. Quando si chiede una cessione del quinto i controlli sulla esistenza di disguidi finanziari non hanno alcuna rilevanza, questo prestito personale si rimborsa attraverso trattenute dirette sulla busta paga. In gergo si dice che l’unica garanzia della cessione del quinto è la stessa busta paga o il cedolino della pensione, nel caso in cui si tratti di un prestito pensionati. Alla luce di questa considerazione, gli esperti spesso sottolineano che alla cessione del quinto si debba ricorrere come ultima chance, nel caso in cui ossia, il nostro dipendente sia impossibilitato a chiedere un prestito personale tradizionale.

Come può chiedere una cessione del quinto un dipendente di Napoli? Il capoluogo partenopeo offre sicuramente molte possibilità, ma oggi esiste uno strumento che fa risparmiare tempo prezioso. Stiamo parlando di prestifinanza.it, il nuovo sito che nasce appositamente per quei dipendenti napoletani che vogliono chiedere una cessione del quinto? Con prestifinanza.it tutti i dipendenti che hanno bisogno di liquidità possono dire basta al solito giro in mille società finanziarie alla caccia del preventivo migliore. La chiarezza è la parola d’ordine di prestifinanza.it. Il sito infatti fornisce precise e dettagliate informazioni sulle regole principali della cessione del quinto ma soprattutto consente di entrare direttamente in contato con un operatore, specificando la liquidità oggetto della richiesta oltre che i propri principali dati. Un layout agevole e molto intuitivo è quindi la soluzione ideale per chi vuole chiedere una cessione del quinto a Napoli evitando di perdere tempo a causa della continua migrazione a caccia di preventivi da una finanziaria alla’altra.

No Comments
Comunicati

Il mercato dell’information technology in ripresa

La crisi di questi anni ha colpito anche il mercato dell’information technology che, in Italia, ha subito un grave colpo nel corso del 2009 riportando un segno negativo di 8.1 punti percentuali. Nel corso del 2010, questo mercato ha però visto una scalata di ben 6.7 punti percentuali, portando il livello di domanda nel campo dell’IT nostrano a – 1,4%.

Sono i dati riportati durante la presentazione a Milano, il 9 marzo 2011, del Rapporto Assinform di quest’anno. E, le previsioni per il 2011 dell’andamento del mercato dell’information technology sono ancora migliori. Sotto la spinta della tecnologia di largo consumo e dei nuovi prodotti di ampio richiamo come tablet e smartphone e dei servizi correlati, la domanda si attesterà su un + 1.3%, riportando il segno positivo della crescita.

Nonostante ciò i dati del rapporto sottolineano un divario crescente nell’ambito dell’IT tra l’Europa e il resto del mondo. Mentre in UE si crescerà a un tasso del 1.2%, il resto del mondo vedrà un aumento del 4,9% medio.

Altra nota dolente è quella dello sviluppo italiano. Secondo Angelucci, presidente Assinform, per cavalcare l’onda positiva del mercato dell’information tecnology mondiale, l’Italia deve fare ricerca e creare un made in Italy che incentivi l’innovazione di tutto il Paese e che attualmente non è presente.

No Comments
Comunicati

Francesco Mussinelli e’ il nuovo Food & Beverage dell’Hassler Roma

Logo-Hassler-grigio

Roma, 15 marzo 2011 – Il Presidente e Direttore Generale dell’Hassler Roma Roberto Wirth ha deciso di affidare a Francesco Mussinelli, il ruolo di nuovo responsabile della ristorazione dell’albergo romano in cima alla scalinata di Piazza di Spagna e della sua seconda proprietà, Il Palazzetto Restaurant.

Francesco Mussinelli, di origini liguri, annovera esperienze lavorative di rilievo in realtà alberghiere di lusso sia italiane che internazionali, si forma in Svizzera al Centre International de Glion ed apre la sua carriera nel 1992 lavorando al St. Regis di New York come Maître D’Etage.

Nel 1993, rientrato in Italia, riceve l’incarico di responsabile del ristorante dell’ Hotel Lord Byron di Roma che dirige fino al 1996, anno in cui diventa restaurant manager de «La Pergola» del Rome Cavalieri Hilton che, nel 1997, conquista una stella Michelin.

Nel 1999 il gruppo alberghiero Starwood ha assunto Francesco per il lancio del primo servizio di «Maggiordomo d’albergo» in Europa.

Dopo la lunga esperienza nella capitale, nel 2001 si trasferisce sull’isola di Capri, occupandosi del rilancio del ristorante «L’Olivo» al Capri Palace Hotel & Spa di Anacapri che verrà insignito qualche anno dopo con una stella Michelin. Dal 2004 al 2007 si sposta al Crowne Plaza Stabiae Sorrentocoast di Castellammare di Stabia dove lavora come responsabile Food & Beverage. Dopo tre anni, nel 2008, ritorna al Capri Palace Hotel & Spa di Anacapri. Nel 2009 arriva la seconda stella Michelin, e nel 2010 riceve il premio «Maître dell’Anno» delle Guide de L’Espresso.

“La scelta di conferire quest’incarico a Francesco Mussinelli, ” dichiara Roberto Wirth Presidente e Direttore generale di Hassler Roma, “rappresenta un valore aggiunto per Hassler Roma ed esprime la chiara volontà, di voler offrire ai nostri ospiti un servizio ed una qualità sempre più esclusivi”

Con 95 stanze, di cui 13 suite, l’Hassler Roma, situato sulla cima della scalinata di Trinità dei Monti e gestito da Roberto Wirth da oltre 33 anni, è considerato il miglior albergo della capitale secondo le classifiche delle prestigiose riviste americane Condé Nast Traveller e Travel & Leisure. Propone un ambiente classico ed elegante con inserimenti contemporanei, per un perfetto equilibrio tra passato e presente: il bellissimo Salone Eva, con l’Hassler Bar, rappresenta il celebre salotto nel centro storico della città eterna, il luogo ideale per un tè, una colazione di lavoro o uno spuntino dopo il teatro; Imàgo, il ristorante al sesto piano con una stella Michelin, dal quale si può ammirare uno dei panorami più belli del mondo assaporando una cucina italiana contemporanea di alto livello e di grande creatività curata dallo Chef Francesco Apreda.

L’Hassler Roma è stato fondato nel 1893 e appartiene dagli anni venti alla famiglia Wirth, il cui discendente Roberto è l’attuale Presidente e Direttore Generale, che con quasi 30 anni di direzione, è oggi il Direttore d’albergo con maggior esperienza in Italia ed il padrone di casa di questo tempio dell’hôtellerie, punto di incontro della élite politica, economica e culturale italiana ed internazionale.

Nel 1999, Roberto Wirth ha acquistato Il Palazzetto con l’intenzione di espandere il marchio dello storico Hotel situato a Piazza Trinità dei Monti. Il Palazzetto rappresenta uno dei rifugi più spettacolari proprio nel cuore di Roma, lo stesso luogo dove, oltre 2000 anni fa, venivano organizzati i fastosi banchetti di Lucullo.

Oggi, a pochi passi dall’albergo, direttamente sulla Scalinata di Piazza di Spagna, Il Palazzetto offre un’ambientazione unica con 4 camere suggestive, sale affascinanti e un ristorante che permette di godere della magnifica vista dalla terrazza.

Per immagini in alta definizione e ulteriori informazioni:

http://italianconnections.net/hasslerroma/download/immagini/

Ufficio Stampa:

IMAGINE Communication, Via G.Barzellotti, 9 – 00136 Roma

Tel. 06 39750290 – [email protected]

www.imaginecommunication.eu | italianconnections.net

HASSLER Roma, Piazza Trinità dei Monti 6 – 00187 Roma

Vivian Barsanti, Ufficio Comunicazione

Tel. 06 699 34 262 –[email protected]

www.hotelhasslerroma.com | www.imagorestaurant.com | www.ilpalazzettoroma.com

No Comments
Comunicati

STEINHAUSER E DELLA MEA TOPOLINI “GIGANTI”. A FOLGARIA (TN) STOCCO E RIGAMONTI “SPECIALI”

Oggi a Folgaria, in Trentino, prima giornata delle selezioni nazionali del Trofeo Topolino

Spettatrice speciale la top-model Valeria Mazza ad incitare Balthazar

Sotto la pioggia dominano nello slalom gigante Steinhauser e Della Mea

Tra i “rapid gates” si impongono Stocco e la “vecchia conoscenza” Rigamonti

Trofeo Topolino bagnato, Trofeo Topolino fortunato per Arianna Stocco e Lara Della Mea, promesse dello sci friulano, oggi protagoniste nella prima giornata di selezioni nazionali del 50° Trofeo Topolino Sci Alpino. Sulle nevi di Folgaria (TN), sotto una pioggia decisamente fastidiosa fin dalla prima mattina, la Stocco è stata la più abile tra i pali stretti nella gara Allievi, mentre la giovanissima Della Mea si è aggiudicata la prova di gigante nella categoria Ragazzi. Tra i maschi, il lecchese Giacomo Rigamonti è stato il migliore nello slalom Allievi, mentre l’altoatesino Hugo Steinhauser ha fatto suo il “gigante” tra le porte larghe nella prova Ragazzi.

La pioggia oggi non ha dato tregua ai 350 giovani provenienti dai vari comitati regionali, giunti sugli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna per conquistarsi un posto in azzurro nella prova internazionale della kermesse targata Disney, in programma venerdì e sabato.

Le prime a darsi battaglia tra i rapid gates della pista Agonistica sono state le allieve (nate nel 1996 e 1997), e lo show della Stocco non si è fatto attendere. La portacolori dello SC Monte Lussari è scattata con il pettorale numero 1 e ha fatto segnare un tempo (39”20) che nessun’altra è riuscita a battere nella prima frazione. In seconda posizione provvisoria si piazzava la “compaesana” Lisa Sgnaolin, anche lei con i colori del Monte Lussari, mentre in una manciata di centesimi si raccoglievano dietro la cuneese Alario, la bergamasca Panzardi e l’altoatesina Sabine Krautgasser. Nella seconda manche, le sfidanti hanno provato ad impensierire la Stocco, hanno fatto registrare ottimi parziali che però la quindicenne di Malborghetto, in provincia di Udine, ha “liquidato” danzando tra i paletti meglio di tutte, e guadagnandosi così una quasi certa “selezione” alla fase internazionale di venerdì.

Sempre a proposito di paletti, la gara di Giacomo Rigamonti, già vincitore delle selezioni italiane per due anni consecutivi (gigante allievi nel 2010 e kombirace ragazzi nel 2009), è stata praticamente perfetta. Dopo aver chiuso con relativa tranquillità la prima frazione in terza piazza, dietro all’altro lecchese Guido Malzanni e al vicentino Alberto Spagolla, il “Riga”, come lo chiamano i compagni, ha messo il turbo nella seconda parte e ha concluso la manche con il miglior tempo (l’unico sotto i 40”) e con la vittoria, davanti a Malzanni e Spagolla.

Sulla vicina pista Salizzona, nel frattempo, si è corso il gigante “ragazzi” con manche unica. La tredicenne Lara Della Mea ha subito messo in pista il suo talento, lanciandosi a tutta velocità lungo il pendio trentino, e meritandosi gli applausi del pubblico ancora prima di tagliare il traguardo. Lara, che si allena a Tarvisio e si ispira all’ex-topolina Lindsey Vonn, ha lasciato ad un secondo e mezzo la seconda classificata, l’altoatesina Giulia Demetz (Gardena Raiffeisen) e a quasi due secondi Carlotta Saracco, cuneese dell’Equipe Limone. Le tre ragazze “da podio” sono state le uniche, tra l’altro, a totalizzare un tempo inferiore ai 50’’.

Nella prova maschile, il trionfo è stato all’insegna dell’Alto Adige, con Hugo Steinhauser (ASC Olang), che ha “freddato” la concorrenza, chiudendo primo davanti al piemontese Benedetto Avallone (SC Sestriere) e all’altro altoatesino Tobias Knollseisen.

La gara di gigante è stata “aperta” da tre apripista tra cui compariva anche l’argentino Balthazar Gravier, figlio della top model Valeria Mazza e del marito Alejandro, entrambi presenti nel parterre. Balthazar Gravier correrà per la nazionale argentina durante la fase internazionale del prossimo week-end.

Domani mattina (ore 8,45) sarà al via la seconda parte delle selezioni nazionali con lo slalom Ragazzi e il gigante Allievi,  al termine dei quali saranno scelti i 20 componenti delle due squadre italiane A e B, che sfideranno, nelle giornate di venerdì 18 e sabato 19, le altre 42 rappresentative nazionali provenienti dai cinque continenti.

La serata di domani riserverà un piacevole appuntamento per tutti i piccoli fan di Topolino, con la proiezione del film Disney “Alice in Wonderland” (ore 17,30), a Folgaria. Nel pomeriggio, la località trentina sarà invece invasa dai “topolini” del pennello, per il 43° Premio di Pittura, che si terrà in piazza Marconi dalle 16,00.

Sempre domani verranno ufficialmente chiuse le iscrizioni per il 50° Trofeo Topolino Sci Alpino, si sapranno così in via definitiva gli sfidanti degli azzurri selezionati tra oggi e domani.

Info: www.trofeotopolino.net

Classifiche Selezioni Nazionali 50° Trofeo Topolino

Slalom Gigante Ragazzi Maschile

1) Steinhauser Hugo (Amateursportclub – Olan) 49.13; 2) Avallone Benedetto (S.C. Sestriere A.D.) 49.80; 3) Knollseisen Tobias (Ski Club Bruneck) 50.04; 4) Tedde Michael (Ski Club Chamole’ A.S.D) 50.06; 5) Taranzano Luca (G.S. Sella Nevea) 50.26; 6) Canclini Fabiano (S.C. Bormio A.S.D.) 50.42; 7) Biagioli Filippo (S.A.I. Napoli) 50.54; 8) Zazzaro Giovanni (S.C. Campo Felice A.D.) 50.65; 9) Gentilli Francesco (G.S. Sella Nevea) 50.68; 10) Amadei Alessio (Valrendena Ski) 50.80

Slalom Gigante Ragazzi Femminile

1) Della Mea Lara (Sci C.A.I. Monte Lussari) 47.93; 2) Demetz Giulia (S.C. Gardena Raiffeisen) 49.40; 3) Saracco Carlotta (Equipe Limone A.D.) 49.76; 4) Agnelli Maddalena (A.S.D. Caspoggio) 50.38; 5) De Luca Carlotta (Mondole’ Ski Team A.S.D) 50.42; 6) Rizzi Angelica (A.S.D. Valpalot Francia) 50.62; 7) Caneppele Elisa (Altipiani Ski Team) 51.03; 8) Pozzi Romina (S.C. Bormio A.S.D.) 51.09; 9) Fanti Francesca (Ski Team Fassa) 51.13; 10) Zanella Carlotta (Agon. Campiglio) 51.28

Slalom Allievi Maschile

1) Rigamonti Giacomo (Lecco) 1’20.34; 2) Malzanni Guido (Lecco) 1’20.51; 3) Spagolla Alberto (Ski Team Altopiano di Asiago) 1’21.09; 4) Bonardo Paolo (Equipe Limone) 1’21.54; 5) Savio Davide (Equipe Limone) 1’21.88; 6) Parisi Davide (Agon. Campiglio) 1’21.96; 7) Raffaelli Lorenzo (Sci Club Aosta) 1’21.97; 8) Calandri Francesco (Sci Club Cortina) 1’22.34; 9) Rizzi Pascal (Sci Club Anaune) 1’22.86; 10) Giunipero Edoardo (Schia M.Te Caio) 1’23.30

Slalom Allievi Femminile

1) Stocco Arianna (Monte Lussari) 1’22.99; 2) Sgnaolin Lisa (Monte Lussari) 1’23.53; 3) Krautgasser Sabine (Alta Pusteria) 1’24.16; 4) Alario Alessia (Mondole’ Ski Team) 1’24.23; 5) Pirovano Laura (Agon. Campiglio) 1’24.36; 6) Panzardi Sara (Orezzo Valseria) 1’24.40; 7) Delago Nicole (Gardena Raiffei) 1’24.71; 8) Fornari Elisa (Mondole’ Ski Team) 1’24.87; 9) Graffi Brunoro Elena (Gs Sella Nevea) 1’25.37; 10) Bassino Marta (Val Vermenagna) 1’25.38

No Comments
Comunicati

RIPRESA ECONOMICA. IL FRANCHISING: SCELTA CONVENIENTE

C’è aria di ripresa, di ottimismo. E questo non si deduce soltanto dai dati che vengono emessi dall’Istat (che nel bollettino relativo a Dicembre 2010 dichiara che la produzione industriale italiana ha segnato nel 2010 un aumento del  +5,5 % con prospettive di crescita per l’anno corrente).  Lo si intuisce anche passeggiando per le vie dei centri storici delle diverse città di tutt’Italia e quando si entra nei centri commerciali: i negozi si sono ripopolati di gente che scruta, valuta, si mette pazientemente in fila per i camerini,  indossa, va a scoprire i capi proposti per la nuova collezione Primavera-Estate 2011 nelle più o meno note catene di negozi in franchising.

A questa ritrovata voglia di moda e di fashion dimosrata dalla clientela, devono corrispondere delle giuste risposte: un recente sondaggio ci rileva come,  durante i saldi appena conclusi, il 97% dei consumatori italiani ha preferito spendere i proprio risparmi in abbigliamento, scegliendo di affidarsi maggiormente ai punti vendita in franchising rispetto ai plurimarca. E le ragioni di tale scelta sono diverse: le catene in franchising possono puntare su un più ampio livello di pubblicità, sia a livello locale sia nazionale. Il cliente si sente “più tranquillo” nel fare i propri acquisti in un punto vendita in franchising perché sa che esistono condizioni più vantaggiose ed agevoli per cambiare i capi nel caso di ripensamenti, sa di poter trovare costantemente cose nuove e di tendenza. Si viene così a creare un rapporto di familiarità tra il cliente ed franchisor, fondato sulla fiducia, sull’idea di affibilità, sull’esigenza soddisfatta di avere ampia scelta e di visionare cose sempre nuove.

La risposta a queste necessità dei clienti, risvegliati dopo mesi di paure e di crisi ed entusiasti  di intraprendere esperienze positive di shopping può senz’altro essere soddisfatta da un punto vendita in franchising.

Esistono diverse aziende che offrono un valido aiuto sia ai commercianti che vogliono ridare vita ed innovare i propri negozi già esistenti, sia ai privati che decidono di intrprendere un’apertura di un punto vendita in franchising. Alcune offrono la propria professionalità e competenza, nonché consigli ed assitenza agli utenti che a lei si rivolgono, dando la possibilità agli imprenditori ed ai neo-imprenditori di poter scegliere tra  diversi marchi di moda prestigiosi. Il tutto con la famosa formula del ”conto vendita”.

E’ il momento giusto  per intraprendere un’apertura di un franchising: minori costi d’investimento iniziale, meno rischio, maggior appetibilità per la clientela e con la possibilità di trovare immobili commerciali ad ottimi prezzi.

 La conferma? Basta guardarsi intorno ed aggirarsi nei centri storici, nelle vie dei negozi delleproprie città!

Sonia D in collaborazione con www.franchising-s2f.it

No Comments
Comunicati

Perché prediligere le vacanze di mare

Ci sono vari tipi di turismo che vanno e vengono di moda, tra cui possiamo menzionare l’ultima quella delle vacanze benessere, tuttavia ci sono altrettante tipologie che invece non passeranno mai di moda come ad esempio la vacanza culturale e la vacanza di mare.

Hotel Milano Marittima Saraceno by Hotix

I veri motivi per cui la vacanza di mare resti la preferita non sono ben chiare, alcuni ritengono che passare 10 giorni buttati sulla spiaggia in posti che di norma hanno poco sa vedere significa sprecare del tempo prezioso che potrebbe essere impegnato in qualche capitale o grande città a visitare mostre, musei, monumenti e così via.
casa vacanze milano marittima
Chi predilige la vacanza di mare non sa spiegarne bene le ragioni, ma tra le motivazioni principali si parla di staccare totalmente dalla routine dopo un anno di lavoro e volersi rilassare in piena libertà riposando la mente, cosa che al contrario non potrebbe fare spostandosi freneticamente da un museo all’altro e da una parte all’altra di una città.
Certamente sono punti di vista molto personali con ogni persona può essere d’accordo o meno.
Malgrado ciò ci sono alcune persone che per necessità|bisogni|esigenze|motivi} familiari sono quasi “costrette” ad optare la vacanza di mare, un esempio lampante sono le famiglie con bambini.
Sicuramente è più facile intrattenere un bambino su una spiaggia invece che in un museo dove sicuramente diventerebbe più che insofferente.
In questo caso si cerca di scegliere un posto che possa soddisfare le esigenze dei genitori, dei bambini e dei teen agers che ovviamente cercano divertimento, per queste ragioni una delle località preferite resta da sempre la Riviera Romagnola che fortunatamente riesce ad incontrare un po’ a tutti.
Della Riviera oltre alle classiche località come rimini e riccione molto in voga è Milano Marittima, anche se è un luogo più di giovani che si divertono tra i numerosi locali presenti in loco.
Visto che la maggior parte dei turisti sono famiglie o ragazzi c’è stato un notevole boom di b&b milano marittima, adatti per i giovani dal budget limitato, invece l’altra opzione è la casa vacanze milano marittima, la quale è adatta per le famiglie con bambini o ancora una volta per i giovani che le dividono risparmiando sul costo dell’hotel o del b&b.

No Comments
Comunicati

Sitecom lancia una nuova Wireless Internet Security Camera

Sitecom presenta la nuova WL-405 Wireless Internet Security Camera 150N che si collega facilmente a una rete wireless e permette di controllare, a distanza, vari spazi a casa o in ufficio. Il prodotto offre un ottimo livello di sicurezza grazie al sensore di movimento e alla funzione di zoom di cui è dotata.

Rotterdam (Paesi Bassi), marzo 2011 – Sitecom presenta la nuova WL-405 Wireless Internet Security Camera 150N, il prodotto ideale per controllare  vari spazi a casa (ad esempio la cameretta dei bambini) o in ufficio (la reception, il magazzino ecc.) sfruttando la tecnologia senza fili. La WL-405 si collega in wireless al proprio network. Si può accedere alle immagini riprese in diretta da qualsiasi PC o notebook collegato tramite Internet o intranet. La WL-405 garantisce velocità wireless fino a 150 Mbps ed un  raggio d’azione ampio che non obbliga a posizionare la videocamera  nei pressi del router.  La nuova WL-405 è indicata per un utilizzo domestico e per  chi desidera tenere al sicuro  i propri beni e preziosi oppure controllare i movimenti dei propri figli.

Poiché supporta gli standard MPEG4 ed MJPEG, la qualità audio/video è fluida e non presenta interruzioni. La WL-405 Wireless Internet Security Camera 150N è dotata di un sensore di movimento: non appena viene rilevato un movimento, la security camera invia una notifica automatica via e-mail all’utente che la potrà leggere da un computer qualsiasi, oppure, qualora si trovi fuori casa, tramite uno smartphone. La nuova WL-405 è inoltre provvista di una funzione di zoom per poter guardare le immagini più da vicino.

Come i router Sitecom, la WL-405 si avvale della tecnologia OPS (One Push Set-up) che permette di creare una connessione wireless sicura con un semplice click.

La WL-405 Wireless Internet Security Camera 150N è disponibile fin da subito ed è provvista della garanzia Sitecom di 10 anni. Mettere al sicuro i propri spazi è semplice con la WL-405 Wireless Internet Security Camera 150N!

 

Informazioni su Sitecom
Sitecom è un marchio leader in rapida crescita per le reti domestiche e piccole aziende. Il marchio Sitecom ha una chiara missione: “semplificare”. Sitecom semplifica l’installazione e l’ estensione di una rete convertendo prodotti ad alto contenuto tecnologico in soluzioni semplici per gli utenti da adoperare immediatamente senza problemi.

La semplicità è alla base di tutto! Il nostro motto “semplificare” viene messo in pratica attraverso la nostra organizzazione e trova espressione nelle soluzioni e nel servizio offerto da Sitecom. Tutti i prodotti Sitecom, pertanto, hanno una garanzia di dieci anni. Trasformare la tecnologia più recente in prodotti semplici, comprensibili e accessibili : questa è la missione di Sitecom.

 

No Comments
Comunicati

Vendita di gioielli e preziosi su Biffigioielli.com

  • By
  • 15 Marzo 2011

Biffigioielli è un sito e-commerce di vendita online gioielli rivolto a tutti coloro che non possono rinunciare ai gioielli neanche per un minuto.
La garanzia dei prodotti acquistabili è data dalla grande esperienza di Biffi Gioielli che prima di essere un vero e proprio negozio virtuale di gioielli, è un’oreficeria di Milano che, grazie al grande successo riscosso, ha deciso di allargare i propri orizzonti ed espandersi nel World Wide Web.

All’interno del sito è possibile visionare un ampio catalogo di gioielli, tra cui collane, orecchini, fedi nuziali e braccialetti. Tutti sono forniti di una descrizione che analizza il prodotto nei minimi dettagli, di foto che ritraggono il prodotto e del relativo prezzo. Solo dopo questo passo, è possibile aggiungere i gioielli prescelti nel carrello e procedere al loro acquisto.

Per acquistare è necessaria una semplice registrazione che darà all’utente un account personale attraverso il quale effettuare l’accesso e trovare tutti i prodotti che ha aggiunto nel carrello. Il pagamento su Biffi Gioielli è semplice e sicuro. Ci sono tre vie possibili: pagamento in contrassegno, con bonifico bancario o con carta di credito.

Inltre se si decide di acquistare su Biffi Gioielli i prodotti hanno uno sconto rispetto al prezzo di listino e se si superano 100 Euro di spesa, i costi della spedizione a casa sono totalmente gratuiti.
Per maggiori info visitare Biffigioielli.com.

Giorgia Coppi
Web Marketing GaYA srl
[email protected]

No Comments
Comunicati

Dieta Molecolare: per non calcolare le calorie

Mangiare secondo la dieta molecolare significa scegliere una grande varietà di cibi e bevande da tutti i gruppi alimentari. Significa anche mangiare certe cose con moderazione, cioè i grassi saturi, grassi trans, colesterolo, zucchero raffinato, sale e alcol. L’obiettivo è quello di prendere i nutrienti necessari per la salute ai livelli raccomandati.
Da dove iniziare

Due esempi di un modello alimentare equilibrato sono i USDA Food Guida MyPyramid.gov e gli approcci dietetici per Stop Hypertension (DASH dieta).

Entrambi i modelli alimentari sono basati su un consumo di  frutta, verdura e cereali integrali, così come i prodotti lattiero-caseari a basso o nullo contenuto di grassi e proteine ​​animali magre. Il pesce è raccomandato almeno due volte alla settimana, fagioli, noci e semi sono incoraggiati, e grassi insaturi sono sempre i grassi di scelta – come l’olio d’oliva.

Alimenti nutrienti forniscono notevoli quantità di vitamine e minerali e relativamente poche calorie, come frutta e verdura fresca, carne magra e pesce, cereali integrali e legumi. Alimenti a bassa densità di nutrienti vitamine non sono pochi, ma hanno un sacco di calorie, come caramelle, bibite, frittelle e anelli di cipolla.

Per dimagrire non basta ridurre le porzioni ma è necessario combinare bene i nutrienti basando la  dieta su una combinazione molecolare che prevede una riduzione dei carboidrati accompagnata ad un rafforzamento dei muscoli che contribuiscono a renderci più giovani ed efficienti.

Per dimagrire senza stress e in maniera equilibrata, non basta ridurre le porzioni e calcolare di volta in volta le calorie consumate. E’ fondamentale la combinazione degli alimenti che deve essere regolata secondo i macronutrienti esenziali.

No Comments
Comunicati

Miami alla Ribalta negli Investimenti: il Mercato è in Crescita e Bisogna Scegliere One Sotheby’s

Miami è di nuovo alla ribalta: la città dove si può sognare, che ha sempre attirato gli americani prima, i sudamericani poi ed è ora la nuova mecca degli europei. A Miami c’è tutto: locali notturni, boutique, ottimi ristoranti, spa, il fantastico clima dei tropici, i migliori campi da golf, barche da sogno. A Miami ci sono dei condomini di prestigio in tutte le zone: Miami Beach, Brickell, Downtown. Il mercato immobiliare dei grattacieli di lusso è unico nel suo genere ed è possibile acquistare degli immobili davvero esclusivi che lasciano la loro impronta nella skyline della città.

Icon, Apogee, 1800 Club, Bel Aire, Ocean, Aqua, Continuum, Trump, Floridian, Epic, Setai, Quantum, Waverly sono solo alcuni dei nomi dove trovare l’investimento migliore e far fruttare i propri risparmi. Se siete alla ricerca di un investimento sicuro affidatevi alla nostra consolidata esperienza, per selezionare, valutare e scegliere la migliore proprietà tra quelle disponibili questo mese nei principali condomini.

ONE Sotheby’s International Realty è il leader nel Sud della Florida per gli immobili di prestigio ed il 2010 è stato un momento fantastico per ONE Sotheby’s International Realty. Tanti traguardi sono stati raggiunti con vendite prestigiose: dai condomini di lusso alle magnifiche case e palazzi a cinque stelle, ecco uno sguardo sulle vendite più significative dell’anno.

Siamo lieti di aver saputo offrire il meglio alla nostra stimatissima clientela e continuiamo ad offrire le case più importanti e lussuose del sud della Florida anche in questo 2011, garantendo sempre il più alto livello professionale nel settore dei servizi immobiliari grazie alla nostra ultradecennale esperienza maturata sul territorio.

Daniela Bonetti tel. +1.305.582.1639
[email protected]

Darryl Fox tel +1.305.788.3699
[email protected]

ONE Sotheby’s International Realty
www.miamimmobili.it

No Comments
Comunicati

L’enoteca online Viniamo.it brinda all’Unità d’Italia

In occasione del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, l’enoteca online Viniamo (www.viniamo.it) propone due speciali confezioni da 3 e 6 bottiglie selezionate dai suoi esperti sommelier per festeggiare questo storico evento.

La prima confezione “Unità d’Italia” contiene una selezione di ottimi rossi come il Rubrato Aglianico di Feudi San Gregorio, il Nebbiolo Regret di Monchiero Carbone, il Rocca Rubia della Cantina di Santadi, l’Impari di Vigneti Zabù, il Chianti Classico della Oliviera e il Calaòne di Cà Orologio.

Mentre la confezione da 3 bottiglie propone un viaggio attraverso la nostra Italia Unita con tre “eccellenze” della penisola: il Santa Cecilia della Cantina Planeta, il Casalferro di Barone Ricasoli e l’Amarone della Valpolicella Classico di Giuseppe Campagnola.

Viniamo.it (www.viniamo.it) è un sito di e-commerce dedicato al vino che ripropone online la stessa esperienza emotiva e visuale, le medesime competenze e modalità di fruizione di una “vera” enoteca. Offre un “muro” di oltre 800 bottiglie tra bianchi, rossi, rosati e bollicine che, attraverso un semplice motore di ricerca, possono essere ordinate in base alla tipologia del vitigno, alla regione di appartenenza, alla cantina e al prezzo.

Viniamo.it è presente anche sul principale social network Facebook, all’indirizzo www.facebook.com/Viniamo. E per richiedere maggiori informazioni sul servizio, è attivo un indirizzo e-mail [email protected] e un numero di telefono: +39 02 45076228.

No Comments
Comunicati

social network per parlare online

social network, social networks, bigpoint, apps, app, einloggen, applikation, applikationen, studivz, schülervz, meinvz by mmotrafficde4

La nostra musica preferita può essere condivisa anche su Facebook e sono molte le applicazioni web che ci aiutano a portare avanti questo obiettivo in maniera semplificata. Like.fm è in grado di fare di più. Lo strumento in questione riesce a monitorare tutti i nostri brani musicali che ascoltiamo sul computer e tiene conto, oltre della musica che ascoltiamo online, anche di quella che ascoltiamo mediante i player musicali che abbiamo installato sul nostro PC.
 
In questo modo verrà creata una pagina web che corrisponde ad un nostro profilo personale, in cui sono raggruppate tutte le informazioni che riguardano le nostre preferenze musicali. In modo completamente gratuito di utenti possono compiere diverse operazioni. La nostra musica diventerà oggetto di condivisione all’interno della rete sociale, possiamo ascoltare la musica preferita degli amici che fanno parte della community e possiamo anche creare delle playlist in base alle nostre preferenze.
 
È da ricordare che la musica ascoltiamo può essere pubblicata anche su Facebook, Twitter e Last.fm. Un modo in più per condividere musica anche su Twitter.

Sebbene esistano al momento pochi concorrenti nel settore, Mountain View non sarebbe dunque intenzionata a lanciarsi in una battaglia contro colossi del calibro di Facebook, Twitter e MySpace, sarebbe invece fortemente attratta dai dati provenienti dalle reti sociali, con l’intenzione di integrarli con i propri prodotti.

La smentita giunge durante una conferenza dedicata agli sviluppatori direttamente da Chris Messina, uno dei membri del team di Google che era stato indicato come il leader del progetto social network. Questi ha dichiarato di non essere a conoscenza di nessun piano relativo a servizi di tipo social, facendo intendere che questo non rientra nei piani dell’azienda.

A dare risalto al rumor di ieri era stato un tweet di Tom O’Reilly, uno dei veri e propri guru del web, il quale aveva dichiarato di aver visto con i propri occhi una anteprima di Google Circles. Pare tuttavia che si sia trattato di un equivoco, Circles non è infatti un social network, ma un progetto volto a sfruttare i dati provenienti dall’attuale mondo social.

 

twitter

No Comments
Comunicati

Concorso Enogastronomico Veneto “Terra…Tavola…Territorio”

RECROCE Group, in collaborazione con l’Istituto Alberghiero “Massimo Alberini” di Villorba – Treviso, ha organizzato il concorso enogastronomico “Terra…Tavola…Territorio” aperto a tutti gli istituti alberghieri del Veneto.

Il concorso prevede l’utilizzo del vino Prosecco, fornito da Tenuta di Recroce, come ingrediente obbligatorio. Ulteriori ingredienti obbligatori saranno prodotti tipici veneti quali: Casatella Trevigiana, Monte Veronese, Sopressa Vicentina, Prosciutto Veneto Berico-Euganeo, Asparago di Cimadolmo, Storione del Sile, Coniglio Veneto.

Il Concorso si pone come:

–          Progetto umano, sociale e culturale, che mette in relazione tra di loro gli studenti, che rappresentano il futuro della cultura enogastronomica;

–          Fulcro  di un progetto formativo attraverso la valorizzazione e la promozione delle conoscenze delle produzioni tipiche e della cultura enogastronomica della regione Veneto;

–          Occasione per favorire lo scambio tra le culture legate all’arte dell’accoglienza e della gastronomia delle Province del Veneto;

–          Promozione dell’utilizzo di prodotti stagionali ricchi di proprietà organolettiche, nutritive e rispettosi del territorio.

–          Stimolo alla ricerca di nuove esperienze sensoriali e moderne tecniche di preparazione nella riscoperta dei piatti della tradizione.

Ai primi tre classificati saranno consegnate tre borse di studio per un valore complessivo di Euro 2.000,00; inoltre il primo classificato avrà la possibilità di partecipare ad uno stage formativo presso un ristorante “lusso” di New York.

Il concorso si svolgerà nelle date 14/15 Aprile 2011 presso lo stesso Istituto Alberghiero “Massimo Alberini” di Villorba – Treviso.

Per maggiori informazioni:

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione

“Massimo Alberini” di Treviso

31020 Lancenigo di VILLORBA – Via Franchini n° 1

tel. 0422 320204 – fax 0422 320510

Segreteria del concorso

[email protected]

RECROCE Group / Tenuta di Recroce

31040 Nervesa della Battaglia – Via Priula

Tel. 0422 1832194 – fax 0422 1760272

www.recrocegroup.com

www.recroce.com

[email protected]

No Comments
Comunicati

Business online: come ottenere il successo?

Business online: come ottenere il successo?

Avete deciso di aprire un sito che vi permetta di ottenere buoni guadagni dal web, tramite vendite o fornitura di altri servizi.  Non avete la minima idea di dove iniziare, non conoscete i costi e siete curiosi di saperli? È arrivato il momento di consultare una web agency Napoli, che saprà offrivi il meglio dei servizi online.

Affidarsi a persone esperte per la realizzazione e la gestione di un sito web è molto importante. Vi piacerebbe che il vostro sito, sia portato alle prime pagine dei motori di ricerca?  Una grafica accattivante è quello che state cercando? Le web agency Napoli, saranno orgogliose di fornirvi questi e altri innumerevoli servizi.

Lasciatevi seguire dagli esperti del settore, create le pagine del sito su misura per voi e fatevi consigliare come ottenere successo online. Con un sito realizzato professionalmente, le possibilità di riuscita sono davvero innumerevoli.

Il business online è un mondo duro e non sempre tutti i siti attivati riescono a raggiungere un grande successo. Solo con l’aiuto di una web agency Napoli, potrete sperare di raggiungere il vostro sogno, raggiungendo milioni di potenziali clienti in tutto il mondo.

Il vostro successo è nelle vostre mani, siete pronti a creare insieme alle web agency Napoli, un sito web innovativo?

No Comments
Comunicati

Crociere in barca a vela: un modo unico di trascorrere le vacanze

Molti staranno già prenotando le vacanze per quest’estate: alberghi, bed and breakfast, case e appartamenti in affitto sono le soluzioni solite sia per chi desidera una vacanza di pieno relax sulle spiagge o anche per chi è in cerca di una vacanza più culturale.

Per chi vuole una vera vacanza alternativa e un po’ fuori dagli schemi, ma senza rinunciare alla brezza marina e ai climi assolati, le crociere in barca a vela sono un’ottima soluzione: sia per chi vuole una vacanza sportiva, sia per chi vuole un po’ di sano relax senza stare mai fermi, la vacanza in barca a vela fa al caso suo.

Le crociere con formula charter propongono oggi un’ampia gamma di soluzioni, anche altamente personalizzate per rispondere a ogni esigenza: imbarchi individuali o di gruppo, durata e programma su misura, possibilità di noleggiare la barca o di partecipare a corsi di vela per i neofiti e gli aspiranti velisti, crociere per tutte le età.

Ma soprattutto le vacanze in barca a vela sono un’occasione esclusiva di esplorazione diretta di aree incontaminate, possibilità, soprattutto per chi è un vero appassionato di nautica e vela, di fare l’esperienza unica della traversata atlantica, di percorrere l’oceano secondo un programma pianificato e strutturato che porterà il turista ad attraversare lo stretto di Gibilterra e incontrare le balene.

Immancabile poi la vacanza in barca a vela ai Caraibi, con le sue spiagge da sogno e storie di navigatori e pirati in cui sarà facile immedesimarsi, e naturalmente una crociera italianissima in barca a vela in Sardegna, nel suo splendido mare cristallino. Imbarcarsi per una vacanza alternativa su vela significherà anche ottima cucina, relax e divertimento, ossia tutte quelle cose che ci si aspetta da una vacanza estiva. Solo che in movimento e in mare (o oceano) aperto.

No Comments
Comunicati

STEVE LA CHANCE IL 19 MARZO A BELLAVITA

Per la prima volta ad Alessandria, stage di Modern Jazz con il famoso ballerino e coreografo di fama internazionale.
A farlo conoscere al grande pubblico italiano sono state le sue partecipazioni a noti programmi televisivi, da “Fantastico” a “La sai l’ultima”, a “Amici di Maria De Filippi”. La fama di Steve La Chance nel mondo del ballo e della danza, a livello internazionale, è però ben più consolidata e meno recente, grazie alla sua bravura e personalità e ad una carriera, iniziata da giovanissimo, che lo ha portato a collaborare con grandissimi artisti.
Imperdibile, quindi, per tutti gli appassionati di ballo, e in particolare di jazz, l’appuntamento di sabato 19 marzo al Villaggio Benessere Bellavita. Per la prima volta, infatti, Steve La Chance sarà ad Alessandria per tenere uno stage di Modern Jazz. A portare nella città piemontese il coreografo americano è Orizzonte Danza di Ketty Doglioli, ovviamente in collaborazione con Bellavita, il primo Villaggio Benessere in Italia. Bellavita sarà quindi la straordinaria location di un evento esclusivo dedicato  agli appassionati.
Lo stage inizierà alle ore 15.00 con il corso di livello intermedio, alle 16.30, poi, il corso avanzato. Sabato, quindi, sarà un pomeriggio all’insegna del grande ballo.
Per ulteriori informazioni www.bellavitaalessandria.it oppure  346/8001980
No Comments
Comunicati

Ischia, 14 marzo 2011- “Al via la campagna pubblicitaria di Ischia Quality Hotels”

Ischia Quality Hotels, il gruppo di 16 alberghi dislocati su tutto il territorio dell’isola d’Ischia, lancerà nei prossimi giorni la nuova campagna pubblicitaria 2011.
Carta stampata, Internet, TV , saranno i mezzi di comunicazione che ospiteranno gli annunci pubblicitari del gruppo fino ad ottobre.
Leit-motiv dell’iniziativa è la promozione del benessere legato al potere delle celebri acque termali dell’isola, come suggerisce anche il payoff “Ischia: il benessere a portata di mano”.
La campagna ribadisce la strategia di posizionamento e valorizzazione del brand IQH esplicitata nell’headline “Perché la tua vacanza ad Ischia, fra natura, mare e benessere merita solo gli alberghi migliori” .
La novità di quest’anno è l’utilizzo dei canali televisivi. La scelta di questo ulteriore strumento di comunicazione, è motivata dall’intenzione del gruppo Ischia Quality Hotels di rivolgersi ad un target più ampio con lo scopo di far diventare Ischia meta delle proprie vacanze. Lo spot IQH, trasmesso dalle principali emittenti regionali italiane, mostrerà infatti le bellezze dell’isola d’Ischia, dando quindi maggiore risalto al territorio.
Non a caso, oggetto della campagna pubblicitaria, è proprio la valorizzazione dell’immagine di Ischia, una splendida isola che dà la possibilità di godere di mare, monti, terme e, last but not least, un’ottima cucina mediterranea.
Gli annunci pubblicitari appariranno inoltre su quotidiani, settimanali, periodici, cartellonistica, web e social network (Facebook e Twitter in primis).
Ischia Quality Hotels offre ai suoi Ospiti pacchetti vacanza che puntano proprio sulle peculiarità ischitane: Terme e Benessere, Enogastronomia, Escursioni.
Per maggiori informazioni www.ischiaqualityhotels.it – 081.993455

No Comments
Comunicati

Naj Oleari personalizza il tuo smartphone

MILANO – Skinsfactor e Naj Oleari insieme sul web per far conoscere al pubblico italiano gli SKINS per la personalizzazione di smartphone, cellulari, tablet e notebook.

Succede su www.skinsfactor.com, il primo sito italiano che propone in vendita gli speciali pellicole adesive realizzate con un materiale innovativo, prodotte esattamente su misura per ogni modello di smartphone, cellulare, tablet e notebook.

L’effetto è straordinario: lo rivestono come una seconda pelle che fa sembrare che la grafica sia stata applicata direttamente dal produttore dell’apparecchio e non successivamente.
Su www.skinsfactor.com troverai le grafiche Naj Oleari che più ti piacciono e potrai scegliere di personalizzare il tuo dispositivo scegliendo lo SKIN su misura per il tuo modello e, in più, potrai senza costi aggiuntivi scaricare il file da utilizzare come sfondo del telefono in modo da creare continuità tra il motivo salvato sullo schermo e la decorazione che si è scelto di applicare.

La personalizzazione dei propri smartphone, tablet e notebook è un servizio totalmente innovativo di grande interesse per un vastissimo pubblico che va dal teen-ager al marketing manager e l’unicità di SKINSFACTOR consiste nell’offrire un nuovissimo concetto di personalizzazione degli smartphone più comuni, dall’I-Phone al BlackBerry – oltre che di numerosi altri apparati – con un prodotto user-friendly che ad un prezzo accessibile consente a tutti di possedere e mostrare qualcosa di unico.
Applicare e rimuovere gli SKINS e’ semplicissimo e richiede pochi istanti.
Gli SKINS una volta rimossi non lasciano alcuna traccia.

Visita il sito www.skinsfactor.com e scopri tutte la vasta gamma di grafiche che puoi scegliere: Naj Oleari e non solo… perché è possibile creare il proprio SKIN su misura caricando in pochi semplici passaggi le proprie immagini e foto attraverso una semplice interfaccia ed abbinandola al modello scelto. Sul sito è disponibile anche un servizio dedicato alle aziende per la realizzazione di SKINS con loghi e marchi.

SKINSFACTOR è un marchio registrato di Sticasa S.r.l., una giovane azienda milanese già partner di Naj Oleari per la produzione di Wall Stickers (adesivi murali) che con i siti www.sticasa.com e www.stikid.com è diventata il punto per queste originalissime decorazioni..

Per ulteriori informazioni contattare:

Naj Oleari: Federica Ugliengo,phone +39 3206134803; [email protected]

Sticasa: phone +39 335275650; [email protected]

No Comments