Daily Archives

29 Marzo 2011

Comunicati

Unirsi a milioni di persone con La via della Felicità

  • By
  • 29 Marzo 2011


Continua la campagna per i volontari romani

Roma 29 marzo 2011 – Nel pomeriggio di oggi un gruppo di volontari della sezione romana della Via della Felicità Internazionale ha dato vita ad una distribuzione gratuita della versione opuscolo del libro scritto dall’umanitario L. Ron Hubbard nel 1981 intitolato “La Via della Felicità”. Oltre 17000 le copie distribuite su tutto il territorio romano e della provincia

Milioni di persone in ogni parte della terra sono venuti a conoscenza dei 21 precetti laici per una vita migliore e di buon senso. Ad oggi più di 70 Milioni di copie sono state distribuite in più di 90 lingue e in più di 130 nazioni.

La Via della Felicità non è semplicemente un opuscolo ispiratore, fornisce alcune verità pratiche che aiutano un individuo a prendere le decisioni corrette e a “rimettersi sulla via della felicità”.

L’opuscolo fornisce 21 precetti per prevenire l’intolleranza, il crimine, la violenza, l’uso di droga e ad un ampia gamma di altre piaghe sociali.

Al termine dell’era dell’apartheid in Sud Africa, molta violenza è stata sedata durante il periodo di transizione del governo con quasi un milione di copie de La Via della Felicità distribuite per alleviare la tensione. Il risultato contribuì allo svolgimento delle elezioni senza violenza.

Ovunque sia stata distribuita ne è risultato un immediato cambiamento nella condizione dell’area. Tra i precetti vi è anche la Regola Aurea del “Fai agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te” e quella che potremmo chiamare la “versione per le azioni dannose”, ovvero “Non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te”. Questa Regola Aurea è presente persino nei Dialoghi di Confucio (quinto e sesto secolo a.C.) il quale la citava a sua volta da opere più antiche.

Per informazioni:
thewaytohappiness.org
[email protected]

No Comments
Comunicati

Informare la popolazione mondiale sui Diritti Umani

  • By
  • 29 Marzo 2011


Gioventù per i Diritti Umani in campo per far conoscere i 30 articoli della Dichiarazione Universale

ROMA 29 marzo 2011 – Far conoscere la Dichiarazione Universale dell’ONU. Questo è l’obbiettivo dei volontari della sezione romana di Gioventù per i Diritti Umani che ribadiscono il loro appello per l’insegnamento della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani nelle scuole. Domani i volontari si attiveranno per una distribuzione di materiale informativo nel centro di Roma e contestualmente inviteranno i passanti a firmare la petizione popolare affinchè i Diritti Umani diventino oggetto di studio in ambito scolastico. Per insegnanti ed educatori ci sarà la possibilità di familiarizzarsi con la “Guida per l’Insegnante”, un efficace strumento didattico elaborato e realizzato da Gioventù per i Diritti Umani Internazionale ( youthforhumanrights.org), che ha reso il testo della Dichiarazione accessibile ai giovanissimi attraverso l’uso di video e fotografie. Uno degli strumenti didattici della Guida è infatti un piano di lezioni predeterminato, rispondente ai più alti standard dell’insegnamento, che prevede l’uso di presentazioni audiovisive: dal DVD “30 Diritti. 30 Articoli”, ovvero 30 annunci di pubblica utilità, uno per ciascuno dei 30 diritti, al documentario di 9 minuti e mezzo “La Storia dei Diritti Umani”, ovvero la travagliata battaglia dell’umanità per giungere alla Dichiarazione Universale che le Nazioni Unite hanno sancito nel 1948 con lo scopo di “riaffermare la fede nei diritti fondamentali dell’uomo, nella dignità e nel valore della persona umana” e per “salvare le future generazioni dal flagello della guerra”. Altro elemento fondamentale di questa didattica è il video UNITED, pluripremiata produzione multietnica che, con una storia di vita di quartiere, mostra il potere dei diritti umani nel vincere violenza e intolleranza. Perno del progetto Gioventù per i Diritti Umani Internazionale è quindi la Dichiarazione Universale e in particolare, perché la ruota dei diritti umani cominci a mettersi in moto, l’articolo 29, quello della responsabilità di ogni individuo nel diventare un paladino e difensore dei diritti umani. I volontari romani chiederanno ai cittadini di attivarsi quindi nel promuovere la cultura dei diritti inviolabili affinché “i diritti umani diventino una realtà, non un sogno idealistico”, come osservò l’umanitario L. Ron Hubbard.

Per informazioni
www.youthforhumanrights.org
[email protected]

No Comments
Comunicati

DISTRIBUZIONE DI OPUSCOLI INFORMATIVI SULLE DROGHE A FORLI


AD OPERA DEI VOLONTARI ”AMICI DI L. RON HUBBARD”

Martedi’ 29 marzo 11 alle ore 16 i volontari “AMICI DI L. RON HUBBARD” saranno a Forli per fare una distribuzione di opuscoli informativi dal titolo “La verità sulla droga”. Lo scopo e d’informare i giovani sugli effetti dannosi che queste sostanze possono creare alla mente e al corpo; e sui sintomi che si sviluppano immediatamente o nel tempo dopo l’assunzione dei diversi tipi di droga.

Questo opuscolo è anche dedicato agli individui e alle organizzazioni che lavorano per salvare le persone dalla devastazione causata dalla droga. La società ha un debito di gratitudine nei loro confronti e ci auguriamo di poter fornire loro un valido aiuto.

Nella società c’è chi, purtroppo, cerca di promuovere e di diffondere l’uso della droga per proprio profitto o guadagno; al giorno d’ oggi nessuno dovrebbe più farsi coinvolgere dalle presuntuose motivazioni diffuse a questo scopo, ma le cose non vanno proprio così. I mezzi di comunicazione attuali infondono nella società informazioni di tutti i tipi, da quelle più scientifiche a quelle più menzognere che, essendo a volte più accattivanti, imprimono nei giovani idee che possono portare a dei falsi concetti di libertà all’insegna dell’uso delle “sostanze”.

Comunque la migliore soluzione rimane in primo luogo quella dell’ informazione. Bisogna conoscere prima di prendere qualsiasi decisione in merito all’assunzione di droga e se possibile non cominciare mai a farne uso.

Assumere droga non è una soluzione a nessun tipo di difficoltà. Per quanto difficili, i problemi della vita possono essere affrontati. Le conseguenze che possono derivare dalla dipendenza sono sempre peggiori del problema che una persona vuole risolvere.

Il risultato è una lunga discesa verso l’inferno!

Per saperne di più visita il sito www.drugfreeworld.org

No Comments
Comunicati

Modellante Intensivo Pancia: le fashion blogger lo hanno provato


Pupa, la casa cosmetica specialista nel trattamento professionale da fare a casa propria, lancia un nuovo trattamento intensivo che, sfruttando le virtù benefiche dell’Ossigeno Attivo, ha un’azione rassodante. Abbiamo chiesto ai fashion blogger di testare Modellante Intensivo Pancia di Pupa e il risultato è stato più che positivo.

Modellante Intensivo Pancia consiste in un trattamento cosmetico professionale, indicato per tutte le donne che hanno appena partorite o che hanno la pancia rilassata. Abbiamo chiesto alle fashion blogger di testare il prodotto e, trascorsa qualche settimana, di parlarne sui loro blog di moda, in totale libertà, senza condizionamenti di alcun tipo. Il risultato è stato molto positivo, tutti i fashion blogger interpellati lo hanno confermato sui loro blog di moda, dove ne hanno parlato.
La formula del prodotto provato dai fashion blogger, Modellante Intensivo Pancia, sfrutta l’ossigeno terapia, come sappiamo l’ossigeno è una caria di energia indispensabile per la bellezza della pelle. Pupa, ispirando all’esperienza dell’Ossigeno Terapia, appunto, ha sfruttato il suo alto potenziale. L’ossigeno aiuta tutte le sue funzioni vitali, consentendole di mantenere un aspetto giovane piu` a lungo e rendendola piu` ricettiva ai principi attivi cosmetici contenuti nel trattamento.

Come hanno sottolineato i fashion blogger, grazie a un complesso di peptidi altamente tecnologici, il prodotto svolge una duplice azione trattamento: inibisce l’accumulo di lipidi per un effetto rimodellante dei contorni e al tempo stesso favorisce la loro eliminazione aiutando a bruciare i grassi piu` velocemente. I fashion blogger sui loro blog di moda hanno confermato che con il passare delle settimane la pancia appare progressivamente piu` snella e tonica.
Modellante Intensivo Pancia stimola il metabolismo contro il rilassamento e, grazie all’efficace combinazione di Caffeina e Ossigeno Attivo, attiva il metabolismo dei tessuti cutanei con conseguente riduzione della massa grassa. Favorisce inoltre il drenaggio e la rimozione dei liquidi per una pelle piu` compatta e soda. Combatte l’“effetto budino”.
I fashion blogger che hanno testato il prodotto hanno confermato le proprietà leviganti del prodotto che, ad ogni applicazione, crea un film morbido ed elastico sulla la pelle, che immediatamente appare piu` tesa. Risveglia l’energia dei tessuti cutanei e li rende subito piu` ricettivi ai principi attivi cosmetici contenuti nel trattamento grazie alla speciale formulazione che libera Ossigeno Attivo sulla pelle.

I fashion blogger sui loro blog di moda hanno detto che il ventre appare più tonico, come rimodellato. “La pelle è più soda e compatta – ha detto una fashion blogger – con un uso continuativo la pancia tende a riacquistare la sua linea ideale e a ridurre le adiposita` localizzate”.

Il prodotto è consigliato a tutte quelle donne che desiderano contrastare in modo efficace la perdita di sodezza della pelle soprattutto in seguito ad una gravidanza, ad un dimagrimento o al naturale processo di invecchiamento. Particolarmente indicato a chi presenta adiposita` localizzate sul girovita e sul busto. Il prodotto deve essere massaggiato sulla pancia con movimenti ascendenti, utilizzando il palmo e cambiando mano durante il massaggio. Per un trattamento intensivo si consiglia di applicare quotidianamente, mattino e sera, per almeno 8 settimane. Applicare poi una volta al giorno per mantenere i risultati raggiunti. Crema fondente a rapido assorbimento. E’ dermatologicamente testato. Il prezzo al pubblico consigliato è di 35 euro.

No Comments
Comunicati

MutuiSupermarket.it: comparazione mutui online all’avanguardia


MutuiSupermarket.it è il nuovo motore di ricerca e comparazione on line delle migliori offerte mutuo dei principali istituti bancari presenti in Italia. Con MutuiSupermarket è possibile ottenere velocemente l’elaborazione di un preventivo mutuo sulla base di più di 120 offerte diverse e scegliere il mutuo più adatto alle proprie esigenze. Il tutto avviene in modo semplice, trasparente e personalizzato, grazie ad una interfaccia di navigazione web all’avanguardia, che oggi non ha eguali nell’ambito dei comparatori mutui online.

MutuiSupermarket è gratuito e indipendente, rappresenta una nuova opportunità alla portata di tutti coloro che cercano un mutuo per l’acquisto o ristrutturazione della prima casa, per surroga o sostituzione o per liquidità e consolidamento debiti. MutuiSupermarket.it è studiato anche per chi ha poca dimestichezza con Internet e consente l’accesso a offerte mutuo caratterizzate da condizioni esclusive, valide unicamente per le richieste di mutuo inviate tramite il sito www.MutuiSupermarket.it o al numero verde 800.901.900.

Le richieste on line di mutui vengono avviate direttamente tramite il sito Web, grazie a servizi intuitivi che permettono di calcolare online la rata del mutuo, di comparare i finanziamenti degli istituti finanziari convenzionati (fra cui Barclays, Bnl – Gruppo Bnp Paribas, CheBanca! – Gruppo Mediobanca, IwBank – Gruppo Ubi Banca, Woolwich e Unicredit) e di iniziare le pratiche di approvazione direttamente da casa, tagliando drasticamente i tempi e i costi necessari al richiedente per ottenere il mutuo desiderato.

In homepage gli utenti hanno una visione comparativa immediata di tutte le indicazioni necessarie per stipulare un mutuo. MutuiSupermarket.it è pensato per dialogare con i propri utenti, che possono interagire tra loro lasciando dei commenti nel Forum News Online, in cui vengono pubblicate news rilevanti in tema mutui. Il meccanismo di contrattazione virtuale su MutuiSupermarket è molto semplice e si articola in due momenti distinti: comparazione e richiesta online del mutuo e assistenza telefonica dei consulenti ai fini dell’ottenimento della pre-approvazione e erogazione del finanziamento.

No Comments
Comunicati

L’importanza strategica di un master in marketing management


Molto spesso si utilizza il termine marketing in riferimento alla pubblicità o alla promozione in generale. In realtà il marketing management è un termine con un significato molto più ampio della semplice promozione pubblicitaria. Marketing significa letteralmente mettere sul mercato ed è riferito a tutti gli aspetti di un prodotto e di qualsiasi altra cosa abbia un mercato; pensiamo ad esempio ad un programma televisivo, anche questo particolare tipo di prodotto ha un suo mercato di riferimento il quale va studiato e coinvolto perché possa essere interessato al programma. Prima di essere coinvolto il cosiddetto mercato di riferimento va raggiunto. Per fare questo le aziende si sono dotate, chi prima e chi dopo, di reparti di marketing, specialmente di esperti in marketing management, in grado di studiare e mettere a punto strategie e procedure efficaci ed efficienti per raggiungere e coinvolgere il pubblico di riferimento.

Gli esperti ed addetti al marketing delle aziende il più delle volte hanno frequentato un master in marketing management, un percorso formativo che, nella maggior parte dei casi, offre ai partecipanti una visione strategica della propria professione. In un mix di lezioni frontali, esercitazioni pratiche, workshop e stage aziendali, gli allievi di un master in marketing management hanno la possibilità di approfondire e fare esperienza delle dinamiche che entrano in gioco nella gestione quotidiana di una strategia di marketing.

Oggi è inoltre importantissimo essere aggiornati sugli apporti positivi che possono offrire le nuove forme di comunicazione ed i nuovi media al marketing. Un marketing manager moderno e professionale non può prescindere da un’approfondita conoscenza dei nuovi media e delle tecniche di marketing che si sono diffuse sui social network e su internet in generale.

Riassumendo: visione strategica, conoscenza approfondita del prodotto che si sta promuovendo, conoscenza e dimestichezza con le tecniche di marketing innovativo e formazione continua sull’evoluzione di tali tecniche; sono questi gli ingredienti per un master in marketing management all’avanguardia sia dal punto di vista formativo che da quello professionale.

No Comments
Comunicati

Nomen Italia crea il nome Yourban


YOURBAN è la nuova offerta di Piaggio all’interno della gamma MP3. Un nuovo scooter che combina l’alta tecnologia, l’unicità e la sicurezza delle 3 ruote Piaggio con linee compatte, grande maneggevolezza e facilità d’uso.

Il nome YOURBAN nasce dall’idea di creare un forte legame tra l’utilizzatore, uomini e donne giovani e attivi, cui si parla direttamente attraverso il pronome personale YOU, e il principale luogo di utilizzo dello scooter, l’ambiente urbano di tutta Europa.

Il gioco fonetico che caratterizza il nome lo rende accattivante per un pubblico sensibile alla moderna commistione di suoni e linguaggi: è il processo inverso a quello in uso nei brevi messaggi di testo, dove il pronome “you” viene abbreviato in “u”.

Il compito del nuovo nome è quello di attirare l’attenzione sul nuovo modello senza far dimenticare la gamma di riferimento, MP3. Il nuovo nome pertanto non oscura quello del capostipite (che continua ad essere venduto con successo sia in Europa che negli USA) bensì aggiunge una caratterizzazione “cittadina” per meglio collocarlo nel suo ambiente ideale, il traffico urbano, dove il nuovo scooter offre il meglio di se in termini di sicurezza, praticità e stile

Nomen Italia srl via Parini 7,  20121 Milano Tel 02 29 00 50 61

E-mail: [email protected] Sito: www.nomen.it

No Comments
Comunicati

Bridgelux ottiene significativi avanzamenti nella tecnologia GaN-on-Silicon per l’illuminazione Solid State Lghting


Si tratta della prima dimostrazione di sviluppo commerciale per i LED al silicio

Milano – 29 marzo 2011 – Bridgelux Inc., azienda leader in ricerca, sviluppo e produzione di tecnologie e soluzioni di illuminazione LED, annuncia di aver registrato un risultato senza precedenti ottenendo 135 Lumen per Watt con la tecnologia LED GaN-on-Silicon. Si tratta della prima dimostrazione di tipo commerciale per i LED al silicio.

La maggior parte dei LED epitaxial wafer si avvale di substrati allo zaffiro o al carburo di silicio quale materiale di partenza. Ma substrati di questi materiali applicati a grandi diametri risultano costosi, difficili da lavorare e non largamente disponibili. Ne risulta che gli elevati costi di produzione hanno limitato l’adozione su larga scala dell’illuminazione LED in ambienti residenziali ed in edifici commerciali. Crescere nitruro di gallio (GaN) su wafer al silicio dal minore costo, più ampi e convenienti, compatibili con una moderna produzione a semiconduttori può assicurare una riduzione pari al 75% nei costi rispetto agli approcci attuali.

Le prestazioni di 135 Lumen per Watt sono state raggiunte con un CCT di 4730k utilizzando un unico LED da 1,5mm alimentato a 350mA. Questi LED dispongono di voltaggi operativi estremamente bassi e richiedono solo 2,90V a 350mA e <3,25V a 1 Amp. Il voltaggio ridotto e l’ottima resistenza termica dei dispositivi li rendono ideali per applicazioni di illuminazione ad alte prestazioni. L’ottimizzazione del processo epitassiale su wafer Si da 8 pollici renderà la produzione di LED compatibile con le linee a semiconduttori automatizzate attualmente esistenti.

Il passaggio a un substrato al silicio rappresenta una pietra miliare nel mercato LED e Bridgelux è ben posizionata per trarre vantaggio dall’introduzione di questa tecnologia. Negli ultimi 5 anni, il Dr.Steve Lester, uno dei pionieri nella ricerca e sviluppo LED, ha guidato un team specialisti di materiali e di ingegneri di progettazione di chip Bridgelux dedicati al GaN-on-Silicon. Al tempo stesso, la ricerca e sviluppo in questo ambito a livello globale è cresciuta in modo significativo. Il risultato è che i livelli di prestazioni GaN-on-Silicon registrati da Bridgelux sono paragonabili ai LED basati su zaffiro disponibili 12-24 mesi fa. L’azienda prevede di commercializzare i primi prodotti di questa tipologia entro i prossimi due/tre anni.

Bridgelux, che mantiene un modello operativo asset/light, sfrutterà la propria posizione di leadership in R&D e Proprietà Intellettuale in ambito LED epitaxy per produrre congiuntamente LED basati su silicio. L’azienda è in trattativa con diverse aziende di semiconduttori circa l’utilizzo delle fabbriche di semiconduttori a 8 pollici in tutto il mondo.

“Il risultato ottenuto da Bridgelux riflette in maniera significativa la nostra leadership nei materiali al silicio e nella tecnologia di elaborazione epitassiale”, afferma Bill Watkins, CEO di Bridgelux. “Le significative riduzioni dei costi rese possibili grazie alla tecnologia LED basata sul silicio continueranno a offrire riduzioni notevoli in termini di capitali necessari per l’illuminazione Solid State. Nel giro di solo due o tre anni, anche i mercati più attenti ai prezzi, quali quello commerciale o dell’illuminazione uffici, le applicazioni residenziali e la sostituzione delle lampade , si convertiranno rapidamente al Solid State Lighting”.

Bridgelux
Bridgelux sviluppa e produce tecnologie e soluzioni che trasformeranno il settore globale dell’illuminazione in un potenziale mercato di 100 miliardi di dollari. Con sede principale nella Silicon Valley, Bridgelux è un pioniere nell’illuminazione allo stato solido (SSL), ed è impegnata nell’espansione del mercato delle tecnologie dei diodi a emittenza luminosa (LED) riducendo i costi dei sistemi di illuminazione LED. La tecnologia proprietaria di Bridgelux per la generazione luminosa sostituisce le tradizionali tecnologie (come l’illuminazione a incandescenza, fluorescenza e quella alogena) con soluzioni integrate di solid-state lighting, che permettono ai produttori di apparecchi e sistemi di illuminazione di fornire luce bianca ad alte performance ed energeticamente efficiente per i mercati di illuminazione interna ed esterna, che stanno registrando una forte crescita. Con più di 250 brevetti registrati o in fase di approvazione, Bridgelux è l’unico verticalmente integrato produttore e sviluppatore di LED specificamente per il settore dell’illuminazione. Per maggiori informazioni sull’azienda si prega di visitare il sito www.bridgelux.com.

# # #

No Comments
Comunicati

Last Minute Mykonos: tra mitologia e spiagge da sogno


Mykonos nel mito deve la sua origine al nipote di Febo, oltre ad essere riconosciuta come il luogo in cui Zeus si scontrò con i Titani. Di grande valore archeologico e paesaggistico l’isola di Mykonos offre grandi possibilità per una vacanza all’insegna del divertimento e del relax per tutti i gusti. Negli anni 80 e 90 ha visto un grande incremento del flusso turistico essendo privilegiata per l’alto grado di tolleranza e per i locali notturni, infatti la vita notturna è particolarmente attiva grazie alla miriade di giovani che si avvicendano sul territorio dell’isola fin da maggio e fino a settembre inoltrato. Infatti Mykonos grazie al clima particolarmente favorevole e alla bellezza paesaggistica attira visitatori in tutte le stagioni. Prenotare un last minute Mykonos è conveniente, infatti latuavacanza mette a disposizione una serie di offerte viaggio a prezzi vantaggiosi in località e strutture di grande pregio, le attività da svolgere sull’isola sono molteplici dal wind surf, per cui Mikonos è meta privilegiata, ma anche la passeggiate tra i vicoli caratteristici dei paesini che costellano le colline e visitare le altre isole delle Cicladi. L’isola di Mykonos è servita da compagnie turistiche e tour operator di grande importanza internazionale e da un sistema aeroportuale internazionale servito dalle principali compagnie nazionali.

No Comments
Comunicati

UNA NUOVA CHIAVE ESPOSITIVA PER IL SETTORE DELL’AMBIENTE BAGNO A MCE- MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT 2012


Un lay out espositivo volto a mettere in evidenza il settore dell’arredo bagno caratterizzerà la più importante manifestazione dedicata all’impiantistica civile e industriale, alla climatizzazione e alle energie rinnovabili che si svolgerà dal 27 al 30 marzo 2012 in Fiera Milano.
Milano – 29 Marzo 2011 – L’ambiente-bagno, dove forma e funzione devono necessariamente coesistere, sta diventando terreno fertile per progettisti e architetti per cogliere la sfida di riuscire a coniugare funzionalità, design e gestione razionale dei consumi. Se fino a pochi anni fa l’idea del bagno si concentrava sull’aspetto estetico di vasi, bidet e lavabi, rubinetti, docce, vasche, ora l’attenzione del mondo della produzione è rivolta ugualmente alla cura nei minimi particolari di tutti gli elementi puramente funzionali come miscelatori, sifoni, tappi per le colonne di scarico che diventano fondamentali per raggiungere elevati standard di risparmio energetico e sostenibilità.

La tecnologia si mette al servizio dell’ecologia e del design per rispondere alle nuove esigenze dei consumatori che, sempre più numerosi, si informano sull’impatto ambientale di un prodotto prima di procedere all’acquisto. Un concept dell’ambiente bagno che si va a integrare perfettamente con risparmio energetico, energie rinnovabili e sostenibilità ambientale, il leitmotiv di MCE – MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT in calendario dal 27 al 30 marzo 2012 in Fiera Milano.
In questo contesto, si inserisce il nuovo layout espositivo studiato per EXPOBAGNO che andrà ad occupare una speciale area nel padiglione 11, tradizionalmente dedicato alla tecnica sanitaria, da sempre uno dei settori cardine della manifestazione. Un padiglione posto al centro del quartiere fieristico ed adiacente all’ingresso che, nell’edizione 2010 ha registrato il maggior numero di visitatori. Una sinergia fra arredo-bagno e tecnica sanitaria in grado di accompagnare i visitatori in un percorso esaustivo che parte dagli accessori e componenti, per arrivare ai materiali e ai prodotti del settore sanitario offrendo cosi una panoramica completa sulle soluzioni più innovative disponibili. Expobagno sarà – grazie ad una segnaletica di forte impatto visivo e ad una particolare disposizione espositiva – al centro dell’attenzione di un target mirato di progettisti, architetti, responsabili showroom, distributori, rivenditori e installatori, interessati non solo al singolo prodotto ma soprattutto alle soluzioni di sistema.
Una chiave di lettura del bagno in sintonia con un nuovo modo di concepire il sistema dell’abitare volto a costruire un ambiente in grado di contenere ed esaltare scelte estetiche e, contemporaneamente, capace di rispondere alla necessità di sostenibilità ambientale. La spinta verso prodotti e sistemi ad alta efficienza che garantiscono un risparmio energetico e un contenimento di emissioni inquinanti sarà al centro di MCE 2012 e segno distintivo del ricco programma di convegni e iniziative che andranno ad animare la manifestazione.

MCE – Mostra Convegno Expocomfort
Mostra Convegno Expocomfort è la manifestazione internazionale biennale rivolta ai settori dell’impiantistica civile e industriale: riscaldamento, condizionamento dell’aria, refrigerazione, componentistica, valvolame, tecnica sanitaria, ambiente bagno, trattamento dell’acqua, attrezzeria, energie rinnovabili e servizi. Mostra Convegno Expocomfort è una manifestazione fieristica di proprietà di Reed Exhibitions, il leader mondiale nell’organizzazione di fiere, saloni specializzati e congressi che gestisce oltre 460 eventi in 36 Paesi raggruppando più di 7 milioni di buyer. Reed Exhibitions conta 34 sedi in tutto il mondo a disposizione di 44 settori industriali. Ideata nel 1960 come prima mostra specializzata in Italia, MCE è da più di 50 anni leader di settore grazie alle comprovate capacità di seguire l’evoluzione dei mercati di riferimento creando momenti di incontro, confronto e dibattito tecnico, culturale e politico.
Tutti gli aggiornamenti sulla manifestazione sono disponibili su: www.mcexpocomfort.it

Per ulteriori informazioni Ufficio Stampa: Flaminia Parrini Press Office Manager Reed Exhibitions Italia, tel. + 39 02/43517038 e-mail: [email protected]

No Comments
Comunicati

Il Back office: gli investimenti del settore bancario secondo l’ABI


Il back office bancario e la dematerializzazione sono tra i primi obiettivi degli investimenti messi in campo dalle strutture bancarie italiane. È quanto emerge dalla ricerca “Scenario delle tecnologie in banca2011 presentato dall’ABI (l’Associazione Bancaria Italiana).

Questi due elementi, che concorrono a una sensibile riduzione dei costi e una maggiorazione dell’efficienza dei processi interni ed esterni, rientrano in modo significativo nei 5.5 miliardi di euro che (con riferimento ai dati del 2009) sono stati investiti nello sviluppo ICT.

I canali di accesso ai servizi bancari da parte della clientela, lo sviluppo di procedure “self service” e i servizi online (back office bancario), nonché i processi interni di riduzione dei costi e di workflow documentale (dematerializzazione) hanno interessato più della metà (57%) dei progetti d’investimento che hanno avuto la priorità sugli altri.

Sempre legato al miglioramento dei servizi lato cliente, un 10% degli investimenti è stato dedicato all’implementazione delle procedure di sicurezza.

Lo stesso trend che vede nel back office e nella dematerializzazione le materie più interessate dagli investimenti ICT del settore bancario, viene confermato dai budget d’investimento del 2010 e dai progetti finanziati per il 2011. Anche se, per il 2011, sono previsti ingenti fondi mobilitati per l’adeguamento ai requisiti patrimoniali imposti dall’obiettivo Basilea 3.

No Comments
Comunicati

“Questa casa è un albergo”: un concorso di HRS dedicato ai giovani


Oggi stare a casa con mamma e papà non è una decisione presa per pigrizia e comodità ma è una decisione presa appunto per difficoltà reali. Stare da soli costa: fatica, impegno, volontà, ma più di tutto costa soldi e senza lavoro i soldi sono sempre troppo pochi.

HRS, il famoso portale di prenotazioni hotel online,  ha deciso con il concorso “questa casa è un albergo” di venire incontro a questi giovani che troppo spesso sono stati etichettati velocemente come “bamboccioni”.

Adesso, infatti, all’Hotel Ibis di Milano c’è un nuovo ospite: si tratta di Claudia Tizzoni, 27 anni. La sua non sarà una permanenza breve. Claudia infatti è la vincitrice del concorso “questa casa è un albergo”, organizzato da HRS.

Il concorso ha ottenuto un grande successo coinvolgendo centinaia di giovani che hanno inviato la propria storia sotto forma di articolo, foto o video. Tutti hanno in comune l’essere “bamboccioni”, cioè di non essere in grado di andare a vivere da soli nonostante la maggiore età sia passata da tempo.

Dietro il termine bamboccioni c’è, oltre che connotazioni offensive e ingiuste, storie amare e comuni. Elisabetta Giulietti, Direttore Commerciale di HRS Italia e promotrice del concorso, ha voluto dar voce con “Questa casa è un albergo” a tutti quei ragazzi in difficoltà che vengono derisi invece che aiutati.

La miglior storia giudicata dal pubblico del web e dalla giuria, cioè quella di Claudia, è stata quindi premiata con un soggiorno di 365 giorni all’Hotel Ibis di Milano. Un’iniziativa valida e concreta che ha permesso a tanti partecipanti di potersi raccontare e alla vincitrice di realizzare finalmente il proprio sogno.

No Comments
Comunicati

Su 242movietv.com si trovano le migliori scuole di cinema a Roma per giovani talenti

  • By
  • 29 Marzo 2011


242movietv.com, sito di riferimento per tutti gli artisti indipendenti, propone una selezione delle migliori scuole di cinema a Roma.
Il portale ospita informazioni in merito ai concorsi video, concorsi per cortometraggi e festival ed è il trampolino di lancio di molti giovani che vogliono fare conoscere la propria arte.

Per questo 242movietv.com, mette a disposizione di tutti i suoi utenti un catalogo di scuole di cinema a Roma, così per aiutare coloro che vogliono mettersi in gioco e alla prova imparando un mestiere affascinante quanto difficile come quello del regista. La ricerca delle scuole di cinema a Roma è facilitata da un motore di ricerca che le divide dalle altre città d’Italia e ne indica l’indirizzo, di modo che gli utenti possano trovare quella più vicina a casa loro. A loro volta tutte le scuole di cinema a Roma dispongono di una descrizione del corso e dell’accademia e dei numeri per contattarla.

Sul sito 242movietv.com oltre alle scuole di cinema a Roma, si possono trovare anche i service video per noleggiare tutte le attrezzature di cui un filmmaker ha bisogno per realizzare un filmato per un particolare concorso video di cui si è scaricato il bando proprio dal sito e sperare così di uscire dall’anonimato.

Visitare il sito 242movietv.com per avere maggiori informazioni sulle scuole di cinema di Roma.

Giorgia Coppi
Web Marketing GaYA srl
[email protected]

No Comments
Comunicati

Primal srl: società di medicina del lavoro


La Medicina del Lavoro è un ramo della medicina che rivolge la sua attenzione alla promozione e alla salvaguardia della salute dei lavoratori.

La società Primal s.r.l. è specializzata in questo ambito dal 1992, ed offre molti servizi di prevenzione e di valutazione dei rischi in ottemperanza al decreto legislativo 81/2008 sulla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Prima s.r.l. rivolge la sua attenzione soprattutto alla prevenzione delle malattie e degli infortuni sul lavoro attraverso prestazioni medico specialistiche capaci di comprendere quale sia la situazione di ogni singolo lavoratore e attraverso l’organizzazione di misure igienico sanitarie che possano migliorare l’ambiente di lavoro e renderlo quindi molto più salubre.

Prima s.r.l. controlla inoltre i possibili fattori a rischio presenti in ogni ambiente  di lavoro siano essi luoghi di lavoro fissi, temporanei o cantieri e cerca delle valide soluzioni che possano risolvere il problema alla radice. Tra i possibili fattori a rischio che devono essere controllati per legge vi è anche l’inquinamento acustico che potrebbe comportare gravi problemi all’udito dei lavoratori. Proprio per questo motivo Prima s.r.l. offre anche un servizio di fonometria e di mappatura del rumore.

Tra le prestazioni medico specialistiche offerte da Prima s.r.l. troviamo:

  • Esami radiologici
  • Elettrocardiogramma
  • Esame audiometrico
  • Visita otorinolaringoiatrica
  • Esame spirometrico
  • Esame oculistico
  • Visita medica con giudizio di idoneità al lavoro (la visita medica può essere sia generica che specialistica)
  • Analisi del sangue e delle urine
  • Eventuali altri esami o visite da concordare che possono variare in base alla tipologia di ambienti di lavoro e ovviamente alla tipologia di lavoro stesso

Grazie a queste precauzioni e a questi controlli è davvero possibile creare le condizioni di lavoro ideali e un ambiente di lavoro salubre consentendo ai lavoratori di effettuare le loro attività in totale sicurezza e di sentirsi protetti e salvaguardati.

Per maggiori info: www.primalsrl.it.

No Comments
Comunicati

MM ONE Group rinnova il sito web dell’Hotel Gallia, 4 stelle di Jesolo

L’Hotel Gallia di Jesolo Lido si rinnova nella grafica e nell’organizzazione del sito. Questo sofisticato albergo 4 stelle fronte mare che ha tra i suoi punti di forza il ristorante raccomandato dalla guida Michelin, ha affidato a MM ONE Group, web agency di Noventa di Piave (VE) l’incarico di razionalizzare la vetrina online seguendo delle nuove linee guida tese a valorizzare la personalità del raffinato complesso sul lungomare di Jesolo.

MM ONE Group ha realizzato per l’Hotel Gallia un nuovo sito improntato a mettere in risalto i grandi livelli del servizio che questo albergo sa offrire, razionalizzando le sezioni in italiano, inglese e tedesco, e integrando la nuova struttura logica e grafica nell’affidabile piattaforma tecnologica di proprietà CMS ONE che consente una gestione dei contenuti in totale autonomia da parte del cliente, includendo anche il modulo News / Eventi. L’operazione di recupero della qualità storica acquisita dal sito presso i motori di ricerca ha permesso di mantenere e potenziare il posizionamento, ma l’elemento di novità è sicuramente costituito dall’implementazione del BOOKING ONE, lo strumento che consente agli albergatori di incrementare ed ottimizzare la vendita delle loro camere, strutturato in diverse componenti in sinergia che, tra le altre cose, analizzano le performance e permettono di aumentare visibilità e fatturato delle strutture.

La posizione favorevole della struttura che può beneficiare di un’esclusiva spiaggia privata fa sì che chiunque usufruisca dei servizi del Gallia, sia singoli che coppie o famiglie con bambini, possano trovare in questo luogo nel verde della Pineta di Jesolo la loro dimensione del relax. Situato in una zona tranquilla e vicina al centro del divertimento, l’hotel può ospitare i viaggiatori nel corpo centrale, che richiama le classiche architetture del luogo, o nelle dependance all’interno della proprietà e offre per il divertimento campi da tennis e da calcetto, una piscina con solarium, un parcheggio privato e una vasta gamma di servizi, dalla TV satellitare e il Wi-Fi alla rinomata cucina.

Hotel Gallia
Via Cigno Bianco, 5

30016 Jesolo (VE)
Tel +39 0421 961018

www.hotelgallia.com

[email protected]

A cura dell’Ufficio Stampa di MM ONE Group

No Comments
Comunicati

Newsletter: il mezzo più veloce per comunicare


Nell’era di Internet non è possibile non tenere conto del vantaggio che la rete offre a tutti. Comunciare ormai è solo una questione di secondi, infatti grazie alle e-mail la comunicazione, che sia aziendale o privata, viaggia sul filo dei secondi; ma non solo. Le aziende ed i professionisti che fanno in rete i propri affari possono avere clienti o stakeholder anche in territori lontani dal luogo fisico di residenza dell’azienda o dello studio del professionista con numeri anche importanti che impongono un sistema integrato di comunicazione. Per poter pubblicizzare attività, promozioni, il lancio di nuovi prodotti o di nuovi servizi, è quindi fondamentale poter comunicare a molti contemporaneamente personalizzando in qualche modo la comunicazione. Le Newsletter, in senso stretto bollettini, costituiscono il mezzo privilegiato per aziende, professionisti o blogger per poter avere una relazione con il proprio cliente o stakeholder senza grosso sforzo ne di energie ne economico. Inviare Newsletter è un’operazione semplice e non necessita di strumenti aggiuntivi da installare sul proprio computer. Infatti utilizzando strumenti di ivio Newsletter online si semplificano i processi di invio. Caricando un database, o una lista di contatti, in Send Lab e facendo l’up-load della pagina da inviare è sufficiente cliccare sul tasto invia e nel giro di pochi secondi gli utenti che hanno aderito al servzio di newsletter riceveranno le informazioni. Le Newsletter non sono altro che uno de tanti strumenti che il marketing usa, che va a integrarsi efficacemente con gli altri in modo organico.

No Comments
Comunicati

Il Tessuto della Memoria di Malìparmi: un’idea che continua


Disponibili da pochi giorni e solo nelle boutique Malìparmi gli abiti e gli accessori della collezione Tessuto della Memoria. Il progetto della nuova collezione, basata su riuso, creatività e stile, è presentato sulla pagina Facebook Maliparmi.

Attraverso la pagina ufficiale è possibile scoprire i segreti della rinascita dei tessuti ricordo Maliparmi, guardare le stampe del passato esplorate oggi e fuse in un tessuto completamente nuovo. Tessuti d’archivio che rivivono nuovamente.

La pagina Facebook Malìparmi presenta la nuova collezione, gli abiti e gli accessori sono realizzati in edizione limitata perché ogni patch di tessuti realizzati ne crea uno nuovo e non più riproducibile. Il packaging, realizzato senza plastiche, utilizzando solo carte e cartone riciclati rispecchia lo spirito del progetto: snello, leggero, volatile.

Maliparmi è nata a Padova dall’artigianalità preziosa di borse e piccoli oggetti creati da Marol Paresi con la figlia Annalisa, diventa azienda nel 1977 e da quel momento la crescita è costante e appassionata. Il primo successo si deve alle borse: fatte con cura, ricamate e speciali, prosegue con calzature e abbigliamento, che completano la linea e consolidano l’immagine del marchio. Malìparmi, brand che fonde artigianalità e forza creativa.

Visita la pagina ufficiale facebook Malìparmi e guarda la collezione Tessuti della Memoria

No Comments
Comunicati

Come dire “No alla droga, si alla vita”


Giornata di sensibilizazone e di prevenzione per Missione Antidroga

Roma 29 marzo 2011 – Ben 120 siringhe usate rimosse dai volontari di Missione Antidroga che si sono recati nella mattinata di sabato 26 marzo ad Ostia, in Via delle Molucche e Via dell’Idroscalo. Dal numero di siringhe raccolte emerge che il consumo di eroina, tra le più letali droghe, è ancora alto. Il consumo di eroina esiste, ed anche in modo marcato, anche se le statistiche indicano un calo nel consumo di questa sostanza in contrapposizione ad un enorme aumento di consumo per altre sostanze. Quello dell’eroina è un problema che ha un duplice aspetto: il primo è quello della forte dipendenza che questa sostanza crea nell’individuo che ne fa uso; il secondo è rappresentato dal pericolo delle siringhe abbandonate spesso trovate in aree frequentate da altre persone o da bambini.

L’azione di rimozione dei pericolosi rifiuti è stata affiancata da una distribuzione dell’opuscolo “La verità sulle droghe” per accrescere la consapevolezza degli effettivi danni creati dalle droghe e dall’eroina e per far si che i giovani siano informati per una libera scelta di condurre una vita libera dagli stupefacenti. L’opuscolo è prodotto dalla fondazione per un mondo libero dalla droga, che produce anche altri opuscoli di approfondimento su tutti i tipi di sostanze stupefacenti attualmete in commercio. Quello delle siringhe non è un aspetto che riguarda solo la zona di Ostia, ma abbraccia tutto il territorio nazionale. Per quanto riguarda la capitale, i volontari di Missione Antidroga hanno perlustrato negli ultimi giorni la zona di Tor Bella Monaca dove hanno riscontrato una altissima presenza di siringhe abbandonate, zona in cui sono stati programmati una serie di eventi ed iniziative che si svolgeranno nell’arco dei prossimi mesi.

La campagna antidroga continua con i volontari di Missione Antidroga, ispirati dall’osservzione del’umanitario L. Ron Hubbard che ha sottolineato come “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono, comunque, l’unica ragione del vivere”. I volontari si attiveranno come ogni settimana per portare il loro messaggio di prevenzione “antidroga” e di promozione della vita.

informazioni:
www.drugfreeworld.org

[email protected]

No Comments
Comunicati

Nasce un nuovo sito sull’indicizzazione


Il business su internet passa tutto dal web marketing e dal posizionamento sui motori di ricerca. Ormai anche i profani lo sanno: se un sito web non è posizionato sui motori di ricerca come Google è invisibile agli occhi degli utenti. Irraggiungibile per chiunque. L’85% degli internauti, infatti, utilizza il web e Google per cercare informazioni, servizi e prodotti. Perciò le agenzie SEO che offrono il posizionamento sono tantissime: ne nasce oggi un’altra, Posizionamento-Motori.net.
Un sito attraverso cui è possibile chiedere consulenza SEO e avvalersi di una gamma di servizi che non tutte le agency propongono: ricerca keywords vincenti, analisi del mercato online, SEO copywriting (scrittura testi ottimizzati), article marketing, ottimizzazione dei fattori on page, segnalazione ai motori di ricerca e alle directory, creazione di sitemap e link building.
Ma non solo. Sono disponibili anche campagne pay per click per un rapido posizionamento nei risultati a pagamento di Google, social media marketing e conversion marketing, il fondamentale processo con cui si trasformano i visitatori in clienti, il sale del business. E’ inutile, infatti, ricevere molte visite se poi il sito non raggiunge l’obiettivo prefissato (vendere, ricevere richieste preventivo, ecc…). Insomma, indicizzazione siti e posizionamento a 360°. Per maggiori info, consultate il sito www.posizionamento-motori.net.

No Comments
Comunicati

Dal 24 al 26 maggio tutti Verona per…”Pulire”!


Si terrà dal 24 al 26 maggio prossimo la ventottesima edizione di Pulire, la fiera internazionale del “fare pulito” che si conferma come l’evento più importante del settore nel panorama italiano.

La Fiera torna per la 28esima edizione come il riferimento per l’esposizione e la presentazione al pubblico delle produzioni e delle tecnologia che guardano il mondo della pulizia professionale e dei lavori di pulizie sotto tutti i punti vista che mira ad approfondire non solo le innovazioni tecnologiche del settore ma anche il clima culturale in ci va ad inserirsi tale realtà lavorativa con una particolare attenzione per il design la ricerca e l’innovazione nell’utilizzo di nuove strumentazioni per ottenere risultati sempre più efficienti ed efficaci.

Pulire si terrà all’interno della prestigiosa cornice della Fiera di Verona, divenuta ormai sede d’eccezione per numerose manifestazioni di vari ambiti che si alternano durante tutto l’anno andando a scandire ed arricchire il panorama tecnologico di ogni ambito, si estenderà su una superficie espositiva pari a 14.000 mq che andranno ad accogliere più di 300 espositori che nell’edizione di quest’anno si sono arricchite di molte categorie merceologiche e marchi rappresentati.

Un forte segnale questo della partecipazione di numerosi espositori e marchi che permette di essere ottimisti dopo il leggero trend positivo avuto nel 2010 per quel che riguarda proprio il settore della pulizia in tutti i campi. Non solo aziende nuove però andranno ad esporre all’interno dei padiglioni, non mancheranno infatti i marchi e le aziende che hanno fatto nascere e crescere la fiera e hanno permesso la sua affermazione come riferimento per il settore e prestigiosa kermesse per un settore che vede impiegati moltissimi operatori, come pulizie a roma ma non solo in Italia.

Tra i settori che hanno visto incremento notevole di iscrizioni e partecipazione a Pulire ci sono quelli della componentistica che si rivolgono in particolar modo a chi produce i macchinari e a chi li perfeziona, i produttori di materiale in carta, settore crescente nel mondo della pulizia che sta investendo sempre più ed elaborando nuovi prodotti per soddisfare le peculiari esigenze di mercato.

Un aspetto fondamentale, che di anno in anno va a decretare quello che è il successo di Pulire è la sempre più crescente presenza di marchi stranieri all’interno della manifestazione sia legati da collaborazioni con marchi italiani sia per proporre al nostro mercato i loro prodotti. Quest’anno gli espositori esteri provengono da Spagna, India, Turchia, Russia e Asia, paesi che già contano delle collaborazioni a livello fieristico che stanno portando i prodotti italiani ad espandersi anche verso questi mercati sia nella pulizia uffici che industriale su vasta scala. Inoltre alla manifestazione saranno presenti importanti portavoce di paesi stranieri come Spagna, Brasile e Turchia che andranno a dialogare con i rappresentanti delle associazioni di categoria italiane per arricchire il dialogo e la crescita dell’intero settore.

All’interno di pulire saranno ospitati anche due premi, il primo intitolato “Clean Green Award” che va a premiare le innovazioni tecnologiche che vanno ad incrementare e ottimizzare il lavoro degli operatori di settore e il “Premio Innovazione Pulire 2011” che si impegna a premiare quello tra gli espositori che si è confermato come propulsore di nuove innovazioni e nuovi prodotti per ‘aumento della competitività ne mercato.

A cura di Martina Celegato

Prima Posizione srl

Marketing operativo

No Comments
Comunicati

Fitomagra: la linea di integratori Aboca per la riduzione del peso.


Fitomagra è la linea di integratori ad azione drenante per la riduzione del peso corporeo in regimi dietetici, pensati per integrare l’apporto vitaminico ed energetico quotidiano, riguardante tutte le tipologie di problemi legate al mantenimento o al controllo del peso.
Fitomagra propone molteplici soluzioni:opercoli o tisane o concentrati fluidi atti a bloccare il senso di fame nervosa che interviene all’inizio di una dieta. Tutti gli integratori Fitomagra sono costituiti da erbe che, sapientemente mixate, limitano la fame nervosa, hanno effetto drenante e attivano il metabolismo di grassi e zuccheri. Tali integratori non sostituisconola normale alimentazione ma la integrano in una dieta varia ed equilibrata accompagnata da una sana e costante attività fisica. Dall’esperienza Aboca nasce una linea che consente di poter controllare il proprio peso in modo del tutto naturale, le tisane possono essere assunte in una tazza da 200 ml al mattino oppure diluite in acqua per essere consumate durant el’arco della giornata, gli opercoli sono distribuiti in flaconi pratici da trasportare o in blister, ugualmente i concetrati fluidi dispongono di un misurino con cui dosare la quantità di prodotto. In ogni caso è necessario verificare quanto indicato nel foglietto illustrativo ricordando che non bisogna mai eccedere con le dosi e che tali prodotti non producono effetto se non inseriti all’interno di una dieta varia e completa e accompagnati da attività fisica continuativa.

No Comments
Comunicati

In viaggio alla scoperta della Barcellona segreta


Barcellona è una delle città mito per i turisti europei. Saranno le vivaci Ramblas, la fantasia dell’arte di Gaudí, il mistero del Quartiere Gotico, l’ambiente marinaro della Barcelloneta o l’inesauribile calendario di attività culturali? Barcellona deve il suo fascino a queste e molte altre ragioni ancora. In questo articolo ti presentiamo nuovi motivi per cui visitare di nuovo Barcellona: angoli nascosti e percorsi alternativi per riscoprire la Città Contea.

Percorsi alternativi
Durante una prima visita a Barcellona, è d’obbligo un viaggio attraverso le sue principali attrazioni turistiche. Tuttavia esistono innumerevoli fili conduttori che consentono di intraprendere itinerari alternativi attraverso la città. Molti tour operator e guide turistiche private propongono percorsi come la Barcellona Romana, la Barcellona Medievale, la Barcellona Contemporanea, il Percorso Modernista, il Percorso Gaudí, il Percorso Miró e il Percorso Picasso.

Altri viaggi meno convenzionali sono la Barcellona Magica (dove si raccontano leggende di fantasmi e fatti fantastici), la Barcellona Ebraica (storie dei ghetti e visita alle sinagoghe), il Percorso dell’Anarchismo (per visitare siti storici come le sedi dei giornali anarchici o dei Congressi operai), il Percorso de “La Sombra del Viento” (“L’ombra del vento”, che percorre i luoghi menzionati nell’omonima novella di Carlos Ruiz Zafón) o la Barcellona del Cinema (per scoprire i luoghi dove sono stati girati film di registi come Almodóvar e Woody Allen). Questi itinerari urbani a tema ti consentiranno di percorrere la città guardandola sotto un’altra prospettiva e, al contempo, di alimentare la tua passione per la storia, l’arte, la fotografia, il cinema o la letteratura.

Un Gaudí diverso
Se ami l’opera del geniale Antonio Gaudí e hai già visitato Barcellona, certamente conoscerai La Pedrera, la Casa Batlló e il Parco Güell. Ma hai ancora molto da scoprire. Ad esempio, nella Piazza Reale s’incontrano fantastici lampioni a tre braccia realizzati con un inconfondibile spirito modernista, che rappresentano il primo incarico ufficiale conferito dalla città al giovane Gaudí.

A pochi passi dalla Sagrada Familia si ergono le meno rinomate Scuole della Sagrada Familia, un complesso di edifici ondulati destinati ai figli dei costruttori del tempio, la cui semplicità e genio costruttivo sono stati d’ispirazione a molti celebri architetti come Santiago Calatrava e Le Corbusier.

Tre luoghi magici
Esistono luoghi dotati di una magia speciale, quasi indescrivibile: tre angoli di Barcellona che non appaiono sulle guide di viaggio e che forse per questo risultano tanto particolari: il Teatro Greco sulla montagna di Montjuïc (costruito nel corso degli anni ’30 e ispirato al Teatro di Epidauro dell’Argolide), la Sinagoga Maggiore (tesoro del labirintico quartiere del Call, nonché la sinagoga più antica d’Europa) e la Sala Gimbernat dell’Accademia Reale di Medicina della Catalogna (antico teatro anatomico nel quartiere del Raval).

Ora non hai più scuse per visitare i luoghi di sempre durante il tuo prossimo viaggio a Barcellona. Scopri altri recessi nascosti visitando i blog sulla città, acquistando guide turistiche alternative o chiedendo ai tuoi ospiti o alla reception degli hotel a Barcellona. Un baule colmo di tesori ti attende alla volta di ogni angolo segreto.

No Comments
Comunicati

Delticom: gommadiretto.it apprezzatissimo da chi acquista pneumatici


Il negozio on-line italiano di Delticom, leader europeo nell’e-commerce di pneumatici, è classificato al primo posto su Trustpilot.
Delticom AG, Hannover – 29.03.2011 – gommadiretto.it, negozio on-line di pneumatici in Italia, occupa la prima posizione su Trustpilot nella categoria “Pneumatici”. Il sito aggrega tutte le recensioni di utenti postate in rete. Anche gli utenti di Ciao.it assegnano un’alta valutazione a gommadiretto.it in 62 recensioni. Le opinioni degli utenti sono considerate il criterio più importante nella scelta di siti e-commerce da parte degli italiani .

Trustpilot è la più grande community on-line di consumatori con oltre 3 milioni di recensioni e oltre 60.000 aziende recensite su internet. Il giudizio “eccellente” ottenuto da gommadiretto.it, con una valutazione di 9,5 su 10 e quasi 800 recensioni totali, riflette la soddisfazione degli utenti. Anche gli utenti di Ciao.it confermano giudizi molto positivi, assegnando a Gommadiretto.it una valutazione di 4 su 5 (62 recensioni totali). Secondo “e-Commerce Consumer Behavior Report 2010” di Netcomm le recensioni da parte degli utenti sono classificate tra gli elementi più importanti nella scelta di un sito e-commerce da parte degli italiani. L’accesso a contenuti gratuiti (e tra questi i feedback di altri utenti) è particolarmente apprezzato da coloro che acquistano on-line i propri pneumatici: un fatto sottolineato anche dallo studio di Delticom “Pneumatici on-line 2010”, svolto da Ipsos.

Efficienza, servizio, qualità, professionalità e ottimi prezzi: sono solo alcune delle qualità più spesso attribuite a gommadiretto.it nelle recensioni riportate da Trustpilot.

Anche gli utenti internet che postano le loro recensioni su Ciao.it confermano un feedback molto positivo per gommadiretto.it, con una valutazione media di 4 su 5.

Per esempio la recensione postata da Massimo Boselli, cliente di Milano, è un esempio dell’alto grado di soddisfazione dei clienti di gommadiretto.it. Ecco cosa scrive su Trustpilot: “Transazione regolare e molto semplice. Spedizione confermata dopo due giorni con comunicazione tempestiva del codice di tracking. Arrivo del treno pneumatici in anticipo, officina di montaggio accreditata precisa, tempestiva e rispettosa degli accordi. Con gommadiretto.it ho risparmiato (per un’utilitaria) circa 150€”.

Parlando invece nello specifico di acquisto on-line di pneumatici, la possibilità di accedere gratuitamente a contenuti extra (per esempio, appunto, recensioni degli utenti) è, secondo lo studio “Pneumatici on-line 2010”, tra le principali ragioni che spingerebbero un automobilista ad acquistare on-line, e non attraverso un canale di vendita tradizionale, le gomme della propria auto.

Oltre all’apprezzamento dei clienti, la qualità e la sicurezza del negozi on-line di Delticom sono confermate e certificate anche da un istituto internazionalmente apprezzato come TÜV. TÜV assegna il proprio marchio di certificazione solo laddove vengano rispettati severi criteri: un menù d’acquisto chiaro, rapido e intuitivo, la protezione dei dati sensibili e la protezione delle informazioni personali del cliente.

Gommadiretto.it, il negozio on-line italiano del leader europeo nell’e-commerce di pneumatici, offre un’ampia scelta di pneumatici di qualità, con 100 marche e oltre 25 mila modelli di pneumatici. Secondo i commenti postati sul sito dagli stessi utenti, tramite gommadiretto.it è possibile risparmiare circa il 20% / 25% rispetto ad altri canali di vendita.

Dal momento che anche i prezzi per gli automobilisti sono in crescita, è sempre un ottimo consiglio dare un’occhiata in rete prima di acquistare le gomme. Ulteriori importanti aumenti sono previsti per il resto dell’anno: su gommadiretto.it è possibile trovare in pochi click l’offerta migliore per gli pneumatici che si stanno cercando e usufruire del montaggio professionale presso le officine convenzionate.

Delticom – sulla strada del successo
Delticom è nel mercato dell’ingrosso di pneumatici dal 1999 e dal 2000 opera anche come rivenditore online. Nel campo dell’e-commerce, il gruppo Delticom, si serve dei suoi 121 negozi in 39 Paesi (in Europa, Stati Uniti, Canada e Giappone) per mettere a disposizione di privati e professionisti un insieme di prodotti che, in base alle condizioni del mercato di riferimento, vengono selezionati tra un mix di: pneumatici per auto, pneumatici per moto, pneumatici per biciclette, pneumatici per veicoli pesanti o per autobus, cerchioni, ruote complete (cerchione e pneumatico), ricambi per automobili e accessori, oli motore e batterie. In base alle esigenze dei clienti, la consegna (gratuita) viene fatta direttamente al consumatore, a una delle 25.000 officine partner che hanno stretto un accordo di collaborazione con Delticom e che accettano la consegna degli pneumatici da montare sul veicolo del cliente, o ancora a qualsiasi indirizzo richiesto. Per quanto riguarda il mercato dell’ingrosso, il gruppo Delticom vende pneumatici sia a grossisti sia ai maggiori rivenditori nazionali ed esteri.
Sito Internet corporate: www.delti.com
E-commerce italiani: www.gommadiretto.it – www.moto-pneumatici.it – www.pneumatici123.it

Ufficio Stampa Italiano:
Adam Integrated Communications
C.so Marconi, 33 – 10125 Torino
Tel. 011/6687550 – fax 011/6680785
Internet: www.adam.it – E-mail: [email protected]
Andrea Donna: [email protected]
Matteo Brigatti: [email protected]

No Comments
Comunicati

L’esame di Maturità 2011


L’esame di maturità per gli istituti superiori per l’anno scolastico 2010-2011 prevede l’introduzione di numerose innovazioni. Innanzitutto, il regolamento per la valutazione degli studenti prevede una maggiore severità. Potranno accedere all’Esame di Stato solamente gli studenti che possiedano una votazione non inferiore al 6 in tutte le materie, compresa la condotta. Il Ministro dell’istruzione Maria Stella Gelmini ha comunicato le date nelle quali si svolgeranno le prove dell’esame di maturità: la prima prova scritta avrà luogo il 22 giugno e solo il giorno seguente, il 23, si dovrà eseguire la seconda prova.

Le materie della seconda prova dell’esame di maturità cambieranno a seconda dell’indirizzo dell’istituto. Al liceo classico sarà il latino, allo scientifico matematica e al linguistico una lingua straniera. Il liceo pedagogico dovrà sostenere la seconda prova in pedagogia, mentre il liceo artistico su disegno geometrico, prospettiva e architettura.

L’istituto tecnico commerciale avrà economia aziendale; quello per geometri si è aggiudicato costruzioni e l’istituto turistico dovrà cimentarsi con tecnica turistica. La lista continua con l’istituto alberghiero che dovrà prepararsi su alimenti e alimentazione e l’istituto per i servizi sociali dovrà sostenere la seconda prova in tecnica amministrativa. L’istituto professionale per tecnico delle industrie meccaniche dovrà dimostrare la conoscenza di macchine a fluido.

Per quanto riguarda gli indirizzi tecnici le prove vertono su argomenti pratici o laboratori; per questo motivo la verifica potrà avvenire tramite prove scritte, ma anche grafiche o scritto-pratiche.

La commissione giudicante sarà composta da non più di sei membri per metà esterni e per metà interni; il Presidente sarà scelto tra i docenti esterni. I commissari esterni saranno decretati dallo stesso Ministero.Per quanto riguarda le prove da sostenere, la prima prova sarà d’italiano, la seconda, appunto, verterà su materie specifiche a seconda dell’indirizzo di studio e la terza, invece, sarà formulata da ciascuna commissione, avrà un carattere pluridisciplinare e non potrà contenere più di cinque materie tra quelle studiate durante l’anno.

La sufficienza necessaria per passare l’Esame è 60/100. Il voto si otterrà coniugando il credito scolastico accumulato da ogni studente (fino ad un massimo di 25 punti), i punti attribuiti alle prove scritte (per un massimo di 45 punti) e quelli del colloquio orale che darà la possibilità di ottenere fino a 30 punti. La lode sarà attribuita a coloro i quali avranno ottenuto nelle classi terzultima, quartultima e ultima voti non inferiori a otto decimi, compresa la condotta. Un bonus di 5 punti può essere aggiunto dalla commissione al voto finale ai candidati che non abbiano un credito inferiore ai 15 punti e un risultato all’Esame di almeno 70 punti.

No Comments
Comunicati

Come il web ha cambiato il nostro modo di fare le cose


Internet ha cambiato totalmente il nostro modo di fare le cose, qualsiasi cosa ci serva o desideriamo fare, lo facciamo attraverso il pc.

All’inizio nei riguardi di questo strumento c’era una notevole diffidenza da parte degli utenti i quali tendevano a vedere la rete come una via facile per essere imbrogliati da malintenzionati, specie quando c’era in gioco la propria carta di credito.

Oggi l’uso di internet è molto più diffuso, e anche la diffidenza iniziale sta andando man mano scemando, tanto che negli ultimi tempi si è registrato un notevole aumento degli acquisti su internet.

Inizialmente per gli acquisti il sito maggiormente utilizzato era Ebay, adesso ce ne sono tantissimi che offrono prodotti a prezzi molto più conveniente rispetto ad un normale negozio.

Ma non è solo negli acquisti che internet ha cambiato il nostro modo di fare le cose, infatti oggi internet è un mezzo comodo e veloce per trovare qualsiasi cosa di cui abbiamo bisogno, per fare operazioni bancarie, per conoscere persone, e anche per svagarsi.

Insomma il pc è diventato una chiave inglese, sai che con un solo strumento hai migliaia di possibilità.

Se sei a lavoro e nell’ora di pausa vuoi svagare la mente, puoi decidere di leggere un giornale on line, oppure chattare con i tuoi amici o conoscere persone nuove, o ancora giocare on line.

Se prima per accedere a videogiochi era necessario avere una consolle, oppure installare il gioco sul pc, adesso internet offre diversi giochi flash passatempo a cui si può giocare tranquillamente on line senza dover installare niente, senza cd etc. semplicemente accedendo al sito che li contiene.

Le categorie dei giochi presenti on line sono di diverso tipo, dal semplice gioco puzzle, all’avventura, al gioco di carte, al biliardo, insomma ce n’è davvero per tutti i gusti e di tutti i tipi.

No Comments
Comunicati

Consolidamento dei debiti


Purtroppo con la crisi che ha colpito il nostro paese degli ultimi tempi, le persone che si ritrovano a richiedere prestiti continui e ad arrivare con debiti fino al collo sono davvero tantissime e spesso uscirne diventa un vero e proprio incubo senza fine.

Fortunatamente negli ultimi tempi si parla molto di una operazione finanziaria che serve proprio ad andare incontro a questo tipo di problema: Il consolidamento debiti.

Il consolidamento dei debiti è un’operazione che consente di racchiudere in un unico prestito o mutuo (a seconda dell’importo necessario e di una serie di altri fattori), e dunque un’unica rata, una serie di finanziamenti.

Il primo vantaggio del consolidamento è naturalmente quello di ritrovarsi a pagare una rata più bassa rispetto a quella che si ritroverebbe a pagare mettendo insieme le singole.

Il consolidamento ovviamente consente di aver a che fare con un unico istituto di credito, ed inoltre consente di ottenere tassi più vantaggiosi per estinguere in anticipo il debito.

Al superamento di una certa somma, il consolidamento avviene tramite mutuo ipotecario per il quale occorre oltre ai normali requisiti, anche la garanzia di un immobile di proprietà.

Invece se si parla di prestito di consolidamento questo avviene sottoforma di finanziamento classico o addirittura di cessione del quinto.

Il rimborso delle rate può avvenire in diversi modi: trattenuta su busta paga, cambiali, addebito sul conto corrente.

Il consolidamento dei debiti è ormai diventato una vera e propria ancora di salvezza per chi necessita di vari e numerosi finanziamenti cercando comunque di arrivare a fine mese.

http://www.prestitotto.it/16552/a-cosa-serve-il-consolidamento-debiti-e-suoi-vantaggi.html

No Comments
Comunicati

PREFA avvolge di alluminio il centro sportivo e termale Les Thermes di Strassen-Bertrange in Lussemburgo


-IL PROGETTO IN BREVE-



Les Thermes rappresenta un progetto assolutamente innovativo, commissionato da due comuni del Lussemburgo, Bertrange e Strassen, e concepito da un consorzio di architetti, Hermann&Valentiny et Associés, Jim Clemes e Witry&Witry.

I rivestimenti in alluminio sono realizzati con prodotti PREFA, in grado di assicurare resistenza, leggerezza e libertà esecutiva.

Cemento, legno lamellare e alluminio sono le tre chiavi materiche di questa costruzione dall’insolita forma ellittica. L’edificio poggia infatti su una struttura in cemento e presenta una grande ed unica campata in legno lamellare. Esternamente invece è rivestito di piccoli elementi e nastri in alluminio PREFA, che corrono lungo l’intero perimetro adattandosi perfettamente all’andamento del progetto.

La colorazione grigio zinco scelta per il rivestimento esplica tutta la forza tecnologica e futuristica del progetto, enfatizzando la luminosità dell’impianto. Grandi vetrate completano il carattere di questo progetto che contempera perfettamente tecnologia e bellezza. All’esterno inoltre offre un’ampia area verde e piscine scoperte.

ANALISI APPROFONDITA DEL PROGETTO

Les Thermes rappresenta la concretizzazione di una visione. Talmente avveniristico da sembrare un’astronave, il progetto Les Thermes sa giocare sapientemente con la trasparenza e mantenere un abile equilibrio tra il chiuso e l’aperto, tra interno ed esterno, tra visibile ed invisibile.

STRUTTURA E FUNZIONALITA’

L’area in cui si colloca Les Thermes si trova a metà fra una piccola zona industriale e una zona residenziale. Questa situazione logistica ha richiesto uno studio progettuale particolare per proteggere la vista degli utenti dalla zona industriale e lasciare invece ampio respiro sul lato rivolto verso la zona residenziale.

La soluzione che contempera perfettamente queste due necessità è una facciata chiusa sull’area industriale ed una vetrata di forma ellittica rivolta verso il centro abitativo.

L’orientamento dell’intera struttura è sull’asse nord-sud di modo che tutti gli ambienti del centro usufruiscano pienamente dell’illuminazione e sfruttino al meglio la luce del giorno.

L’intero centro è compreso in un’unica, grande campata in legno lamellare, che determina anche la forma arrotondata della facciata. Il rivestimento esterno dell’edificio è realizzato con scandole e nastri forniti da PREFA. Le scandole arrotondate si adattano perfettamente alla sottostruttura mantenendo regolarità e pulizia e per questo sono state scelte anche per rivestire le entrate e le torrette di aerazione.

La parte alta dell’edificio invece, caratterizzata da una bassa pendenza, è stata rivestita con il nastro PREFALZ, come anche le parti che vanno a chiudere sulle vetrate delle terme.

PREFALZ è il nastro in alluminio a doppia aggraffatura che permette di realizzare coperture e rivestimenti di facciata in totale libertà creativa. La colorazione scelta, grigio zinco per entrambe le tipologie di prodotto, visualizza perfettamente l’anima tecnologica del progetto.

La scelta dei materiali ha dovuto necessariamente tenere conto di almeno due elementi principali: la presenza di sostanze corrosive quali il cloro e l’impostazione ellittica dalle ampissime dimensioni (si toccano infatti i 40 metri di larghezza).

Il tetto presenta ampie vetrate rotonde che consentono l’ingresso della luce nel cuore della struttura e monta 500 metri quadrati di pannelli fotovoltaici per supportare il fabbisogno energetico per il riscaldamento.

GLI INTERNI

Al piano terra l’edificio si sviluppa con l’area dedicata alle piscine e alla zona benessere, mentre al piano superiore si trovano il settore amministrativo, gastronomico e l’area fitness.

Come per gli esterni, anche per gli interni la scelta dei materiali è stata molto ricercata. Le pareti sono rivestite con una imbottitura color bordeaux e apportano così un tocco di calore e di classicità agli ambienti tecnologici, contrastando piacevolmente con la pavimentazione realizzata in piastrelle chiare che in alcuni punti ricordano il ciottolato esterno dei giardini nobili.

L’area dedicata a sauna e wellness ha un accesso separato e si caratterizza per i particolari rivestimenti in bambù e gli ampi giardini esterni. Il legno diviene quindi protagonista del benessere anche per l’area fitness.

Gli spogliatoi sono divisi in settori rivolti a utilizzatori dell’area sportiva, gruppi scolastici e utenti dell’area fitness.

GLI ESTERNI

All’esterno tutta l’area è stata impostata affinché la tranquillità dei visitatori sia massima.

Gli spazi verdi sono stati gestiti in modo da ricreare aree riservate e rilassanti, perché il benessere fisico si accompagni a quello mentale.

A questo proposito intorno alla parete ovest delle terme sono state realizzate delle collinette verdi per ricreare un ambiente intimo, protetto dallo sguardo dei curiosi.

Anche il parcheggio è completamente ombreggiato grazie alle querce. Le piscine all’esterno permettono di godere del sole durante la stagione estiva, pur rimanendo immersi nel verde.

L’OFFERTA

Il centro offre un’ampissima varietà di piscine e trattamenti termali: si passa dalle piscine ad uso puramente sportivo a quelle dedicate all’acqua-gym e all’acqua-boxing. Ci sono inoltre tre zone nuoto suddivise per tematiche: sport, gioco e relax.

L’area benessere invece dispone di bagni di vapore dedicati alla rigenerazione del corpo (con cure a base di eucalipto e menta o di erbe e frutti), di sauna-bio, della sauna finlandese e della sauna su 3 livelli, creata per alleviare i problemi circolatori.

Informazioni: centro sportivo e termale di Strassen-Bertrange in Lussemburgo “Les Thermes”.

Dati:

Proprietario: CNI Les Thermes

Committente: Comuni di Bertrange e di Strassen

Progetto Architettonico: Hermann&Valentiny et Associés (www.hpv.lu), Jim Clemes (www.clemes.lu), Witry&Witry (www.witry-witry.lu)

Produttore rivestimento in alluminio: PREFA® (www.prefa.com)

Prodotti rivestimento: PREFALZ di PREFA nella colorazione grigio zinco, SCANDOLE PREFA nella colorazione grigio zinco

Ufficio Stampa e R.P.

Prima&Goodwill

Via E. Fermi 11/A

37135 Verona

tel 045 8204222 fax 045 8204348

[email protected]

No Comments
Comunicati

Il Led per il tuning e l’illuminazione auto


Il Led è un diodo ad emissione luminosa. Questo particolare tipo di dispositivo fa già parte della nostra vita da tempo, ed è a tutti gli effetti considerato “l’ultima frontiera dell’illuminotecnica”, non solo nel campo automobilistico ma anche in quello civile e industriale.

I led sono nati con lo scopo di essere delle “spie” luminose ma oggi sono sempre più le lampadine del futuro.

I motivi per cui i led risultano adatti all’impiego sulle automobili, ed a tutti gli effetti  superiori agli altri tipi di illuminazione (a filamento, xeno, a neon), sono i seguenti:

  • Luminosità – quattro volte maggiore di quella delle lampade ad incandescenza e fluorescenza
  • Robustezza – non c’è un filamento incandescente
  • Colore – tutti i led emettono direttamente luce colorata molto pura
  • Accensione istantanea – a differenza delle lampadine ad incandescenza, che sfumano sia nell’accendersi che nello spegnersi, un led si illumina e si spenge in pochi millisecondi,.
  • Durata  – fino a 100 volte di più
  • Risparmio energetico – consumo è 7-10 volte minore a parità di luminosità. Sono molto piu’ efficienti delle lampadine a filamento, in altri termini a parita’ di corrente consumata producono molta piu’ luce.
  • Miniaturizzazione

Le suddette caratteristiche ne hanno decretato il successo prima nell’elettronica (le varie spie colorate degli apparecchi elettronici che abbiamo in casa) e ora anche nel mondo dell’automobile. La prima applicazione su una vettura è di dieci anni fa, e non fu su una tedesca, come si è spesso portati ad immaginare, ma sull’italianissima Maserati 3200 GT: per lei, Giugiaro disegnò, come proiettori posteriori, due inconfondibili boomerang tempestati da piccoli punti di luce rossi. Negli ultimi anni, la diffusione delle luci a Led non riguarda solo le supercar, ma anche normali berline di classe media e le compatte.
L’utilizzo dei Led per le luci posteriori ha anche importanti risvolti per la sicurezza: un LED, infatti, è capace di accendersi completamente in un millesimo di secondo, contro i 200 necessari ad una lampadina ad incandescenza. Ciò significa che seguendo una vettura dotata di stop a Led che effettua una brusca frenata, si può contare su qualche metro in più per fermarsi (circa 7 m a 130 km/h): la differenza tra un tamponamento e uno spavento.

L’invasione dei Led sembra non fermarsi. Vari studi mostrano come le luci abbiano un impatto diretto sullo stato d’animo delle persone: la mancanza di luce, porta a minori motivazioni e prestazioni. Per questa ragione, una appropriata illuminazione dell’abitacolo può rendere più sicuri gli occupanti. La Mercedes Classe E è stata tra le prime vetture a sfruttare questi concetti: Led installati sulle portiere, nella zona dei piedi o nello specchietto retrovisore, generano una piacevole illuminazione diffusa che rende più sicura la guida notturna.
Sul nostro sito, www.convenienzashop.it ci occupiamo di led per il tuning e l’illuminazione auto, oltre agli altri impieghi per i quali sono adatti ( illuminazione domestica, pubblica, ecc. ).

I kit led che vendiamo sono perfettamente compatibili con tutti modelli di auto, quindi di facile sostituzione, sono ideali per tuning estetico ma anche utili: una migliore luminosità e visibilità aumenta la sicurezza ma anche la bellezza dell’auto.

Sul nostro sito potrete trovare le seguenti categorie di led per il tuning e l’illuminazione quali:

Striscia led 12v

Angel eyes

Striscia led 24v

Luci di posizione

Luci di fendinebbia

Luci abitacolo e targa

Luci di frecce e stop

Kit neon led sottoscocca

Kit neon led sottoscocca

Luci diurne a led

Luci cruscotto

Set luci targa a led

Frecce led

Accessori led auto

No Comments
Comunicati

Copywriters e articolisti due figure distinte


Nell’epoca in cui dopo la realizzazione siti internet è obbligatorio passare ad azioni di marketing, le figure professionali sono in continuo aumento.

E’ noto che la scrittura di contenuti ha un’influenza enorme sui livelli successo delle campagne SEO e pertanto dovrebbe avere una certa quantità di attenzione. La scrittura di contenuti web può essere difficile a causa dei vincoli di tempo, così come la necessità di trovare argomenti unici e accattivanti di cui scrivere. Tuttavia, se si vuole raggiungere un buon risultato è necessario trovare il tempo.

Proprio per mancanza di tempo, molte web agency decidono di affidare esternamente i progetti inerenti la scrittura di contenuti, sia che riguardino l’article marketing, che quelli inerenti ai testi di un sito.

Dando un’occhiata su vari forum a tema ci si può rendere conto di quanta richiesta ci sia di persone che necessitano contenuti e di quelle che li offrono, il problema fondamentale è che scrivere non è arte di tutti.

C’è chi pensa che copywriters ed articolisti siano esattamente la stessa cosa, ed invece non è assolutamente così.

Il copywriter è colui che è in grado di scrivere testi originali, allettanti e soprattutto mirati non solo al seo, ma a vere e proprie strategie di marketing che dovrebbero indurre il cliente che entra in un sito a compiere un’azione che va dal semplice contatto all’acquisto diretto.

Gli articolisti invece sono tutt’altro, molto più diffusi, in genere si tratta di bloggers che scrivono articoli per poco e niente mirati principalmente all’article marketing oppure appunto a blog e che spesso di marketing vero e proprio ne sanno poco niente.

Quindi quando si è alla ricerca di qualcuno che scriva i contenuti per un sito o un’attività è necessario distinguere le due figure in modo tale da capire di cosa e chi abbiamo realmente bisogno in base all’attività da svolgere.

No Comments
Comunicati

Capillari su Viso, Gambe, Cosce: Come Eliminare Questo Fastidioso Inestetismo?


I capillari compaiono sul volto, attorno al naso o sugli zigomi, sulle gambe spesso a livello della coscia od anche dietro al ginocchio. Si differenziano dalle vene varicose perchè queste sono solitamente blu ma più grandi e spesso anche rilevate rispetto alla pelle circostante.

Ad oggi i laser medicali dedicati, ed in particolare il laser ND:Yag ad impulso lungo, garantiscono i risultati migliori per questo tipo di problema. Non solo, infatti, con il laser è possibile trattare i capillari rossi, ma anche quelli blu, fin anche, in alcuni casi, le varici.

I laser e le luci pulsate a disposizione nell’ambulatorio permettono di coprire tutta la gamma di esigenze relative al problema capillari/vene sia delle gambe che del volto. Durante la seduta l’energia del laser è rilasciata attraverso un manipolo speciale in grado di raffreddare la pelle sia prima che dopo l’emissione dell’energia laser, che in tal modo colpisce il capillare, coagulandolo, mentre la pelle attorno non viene toccata, ma anzi preservata.

L’energia del laser è infatti assorbita selettivamente dal capillare che così è coagulato e chiuso. Il vaso trattato andrà incontro poi ad un riassorbimento graduale nel giro di un mese circa, e quindi scomparirà.

Il numero di sedute necessario per eliminare i capillari varia a seconda delle dimensioni e della loro localizzazione. Normalmente il risultato ottenuto è permanente, ma sono necessarie in media tre o quattro sedute sulla stessa area per un risultato completo e a lungo termine. Le sedute di terapia, su una stessa area, sono effettuate a circa un mese di distanza l’una dall’altra.

Dott. Luigi Mazzi
Medilight srl
Via Della Valverde 5 – Verona
Tel. 045.80.05.716
www.medilight.it

No Comments