Daily Archives

22 Marzo 2010

Comunicati

“LA VERITA’ SULLE DROGHE”


Alla Maratona di Roma si dice anche “no alla droga”

Roma – Domenica 21 marzo, nel parco di Colle Oppio nella zona di arrivo della Stracittadina, parte della Maratona di Roma, è stato presente uno stand della campagna “La verità sulle droghe”.

Sono stati distribuiti gratuitamente 2000 copie dell’omonimo opuscolo dello stesso titolo.

Prodotto dalla Fondazione per un Mondo Libero dalle Droghe (www.drugfreeworld.org e www.noalladroga.it), insieme ad altri opuscoli sulle droghe e sull’alchol, la serie di pubblicazioni fornisce i fatti concreti, al di là delle bugie o mezze verità a cui i giovani sono esposti sull’argomento, per aiutare le molte vittime dell’alcol e delle droghe e i loro amici a rimanerne fuori.

E come parte della campagna di prevenzione sono stati prodotti e sono stati distribuiti allo stand i 16 spot di pubblica utilità dal titolo “Dicevano…Mentivano” che sbugiardano le principali dicerie con cui i giovani sono attratti al consumo degli stupefacenti.

No Comments
Comunicati

Salento vacanze


E’ online SalentoBooking.net, nuovo portale turistico sul Salento, semplice ed intuitivo, che permetterà all’utenza, anche meno esperta, di prenotare le proprie vacanze nel Salento comodamente da casa. Salentobooking.net offre una vasta selezione di strutture ricettive di qualità suddive per categoria ed area geografica d’interesse.  Lo staff di SalentoBooking.net , con la sua esperienza nel settore, ti consiglierà relativamente alle strutture turistiche più idonee alle tue esigenze, nonchè alle locatilità da visitare.

No Comments
Comunicati

Cerchi Corsi di Pattinaggio GRATUITI in Ancona?


Corsi di Pattinaggio GRATIS in Ancona?

Per tutti i bambini residenti nel territorio della 3^ Circoscrizione dai 3 ai 12 anni, il corso è gratuito.

L’ASD Ancona Skating, in collaborazione con la 3^ Circoscrizione di Ancona, organizza Corsi di Pattinaggio a Rotelle Gratuitiper tutti i bambini/e dai 3 ai 12 anni, residenti nel territorio della 3^ Circoscrizione .

Le lezioni avranno inizio nel mese di Aprile, termineranno a Settembre e si svolgeranno presso la Pista all’aperto di Via Cambi.

Per maggiori informazioni e per la prenotazione dei pattini, rivolgersi a:

Anna Maria 071/83574
Dino 339/2161632

L’ASD Ancona Skating è affiliato con: UISP sport per tutti, FIHPfederazione italiana hockey e pattinaggio e ACSI associazione centri sportivi italiani.

www.AnconaSkating.it
Corsi di Pattinaggio Ancona

No Comments
Comunicati

Stage e master per entrare nel mondo del lavoro


Laurea, a causa di questa crisi sta perdendo potere lavorativo, un rapporto di Almalaurea definisce un orizzonte non roseo per i neolaureati in cerca di lavoro.Negli ultimi due anni, a causa della grande crisi mondiale, dovuta a contingenze del mondo dell’economia ancora poco conosciute, ha portato alla riduzione in maniera sostanziale dei consumi.

Questa riduzione ha portato con se una riduzione delle offerte lavorative ed in molti casi, purtroppo, una netta riduzione, dovuta alla chiusura di aziende e fabbriche.

Questo scenario è stato evidenziato dall’ultimo rapporto di Almalaurea, che ha analizzato il mondo dell’università rispetto al mondo del lavoro di questo anno.

Da quello che è emerso è che tutte le lauree anche quelle più forti hanno avuto notevoli cali di occupazione, e spesso solo il 50 per cento dei ragazzi dopo la laurea trova un lavoro.

Per questo che nei settori più competitivi si tende ad effettuare un periodo più o meno lungo di stage, che permette al candidato di avere delle competenze anche di tipo lavorativo.

Un esempio, per un settore molto competitivo è stage in marketing management , che spesso viene integrato direttamente nei programma dei master in marketing.

No Comments
Comunicati

Barbecue delle migliori marche su www.criverceramiche.it


La primavera è arrivata e siamo tutti pronti per tirare definitivamente fuori il barbecue! Attualmente sul mercato ce ne sono tanti e come fare per scegliere quello giusto?
Criver Ceramiche, azienda leader riguardante l’edilizia da interni e da esterni, sa come aiutarvi trasformando i vostri dubbi in certezza d’acquisto.

Criver Ceramiche espone per voi i barbecue delle migliori marche affidandosi a Palazzetti, azienda specializzata nella ricerca e nello sviluppo di nuovi barbecue pensati per durare nel tempo e per garantire al cliente le elevate prestazioni, il tutto in armonia con la natura e l’ambiente circostante.

Per avere maggiori informazioni consultate il sito ufficiale www.criverceramiche.it!

No Comments
Comunicati

Servex sceglie InfoPrint Mailroom Integrity Solution

Il fornitore di servizi di stampa e postalizzazione spagnolo installa la tecnologia Automated Document Factory di nuova generazione per ridurre i costi e aumentare la produttività

Milano, 17 marzo 2010 – InfoPrint Solutions Company, joint-venture tra IBM e Ricoh, ha annunciato oggi che Servex, una delle aziende leader di servizi di stampa e postalizzazione in Spagna, ha implementato la soluzione InfoPrint Mailroom Integrity Solution per sveltire la stampa di importanti estratti conto e bollette di banche e istituzioni finanziarie europee. Grazie a questa soluzione Automated Document Factory (ADF) personalizzabile Servex è in grado di offrire ai propri clienti la garanzia di accuratezza della stampa dei documenti e la certificazione della loro postalizzazione.

Servex stampa ogni mese oltre 7 milioni di estratti conto e bollette. Implementando InfoPrint Mailroom Integrity Solution, Servex è riuscita a ridurre notevolmente il costo della stampa. Servex ha registrato un aumento del proprio business essendo l’unico outsourcer in Spagna dotato di InfoPrint Mailroom Integrity Solution.

“InfoPrint è stato un Partner estremamente innovativo, in linea con l’obiettivo, fortemente perseguito dalla nostra azienda, di offrire alla clientela le opzioni di outsourcing più avanzate e sicure”, così Alfredo Guardiola, General Manager of Management di Servex.  “La soluzione personalizzabile InfoPrint Mailroom Integrity Solution ci consente di garantire la consegna della corrispondenza dei nostri clienti”.

InfoPrint Mailroom Integrity Solution è diretta a centri di stampa transazionale.  La soluzione fa leva sul software InfoPrint ProcessDirector (IPPD), offrendo funzionalità modulari come la gestione degli inserter totalmente svincolata dai vendor, il controllo e la tracciabilità dei singoli documenti e i report di conferma della corretta elaborazione dei documenti.  InfoPrint Mailroom Integrity Solution snellisce e semplifica i processi di gestione elettronica dei documenti,  svolgendo funzioni di tracking della corrispondenza, ristampa automatica e accurata gestione dei processi – per assicurare la massima precisione di stampa e l’integrità documentale.

“Grazie alla soluzione Mailroom Integrity, Servex è ora in grado di assicurare ai propri clienti il controllo completo dei lavori di stampa dalla ricezione dei dati, attraverso l’intero processo di workflow, fino all’invio”, così afferma Enrico Parodi, Vicepresidente Software e Servizi InfoPrint. “Grazie a questa tecnologia personalizzabile, Servex è in grado di fornire un’analisi più completa dei lavori di stampa, riscontrando al contempo un notevole risparmio sui costi, soprattutto in relazione all’aumento della propria produttività”.

InfoPrint implementa il sistema ADF per automatizzare, controllare e gestire i processi di stampa e invio della corrispondenza, in risposta alle tre maggiori sfide del settore: ottimizzazione postale, integrità dell’ambiente di produzione documentale e gestione dell’output. IPPD, un sistema configurabile per la gestione dei processi di output, è la base su cui implementare ADF e consente ai centri stampa di reingegnerizzare i processi di output transazionale aggiungendo nuovi componenti e funzionalità solo quando i requisiti produttivi lo richiedono. InfoPrint Mailroom Integrity è una soluzione completa, che integra un robusto tool di reingegnerizzazione dei documenti, il supporto per gli inserter e un indicizzatore di datastream.

###

InfoPrint Solutions Company

InfoPrint Solutions Company InfoPrint Solutions Company, con sede a Boulder, in Colorado, unisce l’esperienza che IBM e Ricoh vantano nello sviluppo, nella produzione e nella commercializzazione di soluzioni strategiche, creando un’azienda globale orientata alla crescita e fortemente focalizzata sul mercato delle soluzioni per l’output. Per ulteriori informazioni visitate www.infoprint.com oppure seguiteci su Twitter agli indirizzi www.twitter.com/infoprint o www.twitter.com/adfsavings.
Maggiori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.infoprint.com.

Contatti stampa

InfoPrint Solutions Company

Sara Bonini

[email protected]

No Comments
Comunicati

Contratto di affitto: tutti le regole da conoscere su Blog Immobiliare


Chi sta per prendere in affitto una casa o chi sta pensando di affittare il proprio appartamento ad un inquilino si troverà a fare i conti con una terminologia tecnica molto probabilmente ignota fino a quel momento. Per rendere tutto più semplice Blog Immobiliare, il sito tutto dedicato al mondo del mattone, ha ritenuto opportuno pubblicare un articolo che spiega in modo semplice ma esaustivo ciò che è utile sapere e capire prima di firmare un contratto di affitto.

L’articolo pubblicato illustra tutti gli obblighi che il futuro inquilino deve conoscere  prima di firmare un contratto di affitto per evitare di trovarsi impreparato di fronte ai purtroppo numerosi proprietari che propongono contratti irregolari o affitti in nero.
In Italia infatti, da recenti ricerche, risulta che le case in affitto senza contratti sono più di un milione e mezzo pari al 40% del totale: una vera e

propria frode fiscale.
Meglio quindi non farsi trovare impreparati e conoscere gli obblighi sanciti dalla legge sia per il  proprietario dell’ immobile che per l ’ inquilino. È necessario conoscere tali norme anche perché la loro inadempienza può determinare la cessazione del contratto di affitto, se non addirittura lo sfratto.

Per approfondire ulteriormente l’argomento, c’è un altro articolo pubblicato recentemente sempre su Blog Immobiliare proprio sul contratto di locazione che spiega quali sono le diverse tipologie di contratto di affitto esistenti. Conoscerle è utile  per poter scegliere meglio quale tipologia contrattuale si
adatta alle proprie esigenze in termini di durata, aspetti economici e fiscali.

Per qualsiasi curiosità o dubbio è possibile anche rivolgere una domanda alla redazione del blog che in breve tempo fornirà una risposta chiara e completa.

Silvia Silvestri
Blog Immobiliare
[email protected]

No Comments
Comunicati

Facebook sfida l’email


Internet evolve molto velocemente, servizi, siti e comunità nascono hanno il loro apice e muoiono nel giro di pochi anni.

L’unica iniziativa che rimaneva di interesse costante per gli utenti erano i servizi di mailing, un servizio gratuito che permette da sempre uno scambio veloce e molto sicuro di informazioni.

Nei primi anni della diffusione di massa di internet la mail era stata sfidata dagli Instant Messenger, che pur facendosi spazio tra gli internauti, trovò successivamente una sua nicchia di utilizzo e utilizzatori che non andava a cozzare con quella dei servizi di email.

Proprio in questi giorni i servizi di email sono in competizione con il più grande Social Network della storia di internet.

La domanda che molti si sono posti è quella se vengo più utilizzati più gli ordinari servizi di email oppure i messaggi privati di Facebook?

La risposta vede ancora una volta i servizi di email vincitori, sia perché che la maggior parte delle persone utilizza proprio questo servizio per ricevere qualunque notifica dai social network, ma anche perché gli indirizzi per newsletter sono ancora molto diffusi .

L’email, quindi, anche dopo quest’ultimo “assalto” rimane comunque vincitore, grazie sempre più alla sua facilità d’uso, gratuita e la possibilità di archiviare informazioni anche nel tempo

No Comments
Comunicati

E’ su internet il nuovo portale del turismo “Varese land of tourism”


Questa mattina nella Sala Neoclassica di Villa Recalcati alle 11.30 si è tenuta una conferenza stampa di presentazione del Nuovo Portale di Turismo “Varese Land of Tourism”.
Da oggi infatti, giorno in cui il portale è stato ufficialmente attivato sul web, i turisti e i cittadini avranno a disposizione un nuovo strumento per scoprire e vivere il territorio. Dopo due anni di intenso lavoro, l’Assessorato a Turismo e cultura ha profondamente rinnovato il sito http://www.vareselandoftourism.it/ trasformandolo in un vero e proprio portale. Tutti gli interessati, comodamente dal proprio computer, potranno così informarsi sugli eventi in programma e pianificare visite, gite fuoriporta, weekend e vacanze nella terra dei laghi. Il portale, creato da Provincia di Varese, diventa così un prezioso strumento di promozione del territorio anche per l’Agenzia del Turismo.
Durante la conferenza stampa è stato illustrato il nuovo portale e tutte le novità inserite. Sono stati presenti Francesca Brianza, Assessore provinciale a Turismo e Cultura; Paola Della Chiesa, Direttore Agenzia del Turismo.

No Comments
Comunicati

Passaggio.it: arriva in Italia il più grande portale europeo di carpooling

Dopo 9 anni di esperienza, più di un milione di utenti registrati e migliaia di passaggi fruiti l’idea web di tre giovani tedeschi diventa internazionale e da adesso parla anche italiano.

22 marzo 2010 — Arriva dal web una soluzione a caro benzina e smog: www.passaggio.it, è il nome del neonato sito italiano di carpooling che permette a chi cerca e a chi offre passaggi auto di mettersi in contatto in modo facile e veloce.

Passaggio.it è un portale gratuito, di utilizzo semplice ed intuitivo. All’insegna del motto “Clicca. Viaggia. Risparmia.” promuove una nuova modalità di spostamento, basata sulla condivisione dell’auto da parte di più persone che percorrono la stessa tratta. Il fine è risparmiare tempo e costi di viaggio, diminuire la congestione stradale e concorrere così alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica.

Passaggio.it è il confratello di www.mitfahrgelegenheit.de, piattaforma tedesca di carpooling, fondata nel 2001 dall’idea di tre giovani tedeschi. Con più di 1,1 milioni di utenti registrati e 200.000 viaggi attivi per mete nazionali e internazionali il portale è oggi il più popolare in Europa.

Molte richieste e offerte di carpooling afferiscono a città italiane e fra gli utenti iscritti alla piattaforma tedesca circa 10.000 sono italiani. Per rispondere alla richiesta di questi nasce un sito tutto italiano che fa tesoro dell’esperienza tedesca e nel contempo va incontro alle esigenze degli italiani.

Quello di passaggio.it non è certamente il primo sito di carpooling in Italia, ma si differenza dalle altre soluzioni web e dalle imitazioni per gli accorgimenti e le scelte nella programmazione e strutturazione del sito, volte ad offrire un servizio di carpooling funzionale e focalizzato sulla sicurezza dell’utente.

Per noi è importante che la mediazione dei passaggi avvenga nel massimo della trasparenza e sicurezza” afferma il Dr. Reinicke, uno dei fondatori del portale. “Anche l’utente italiano non deve avere paura a fare carpooling” sottolinea il team italiano. Presso passaggio.it gli utenti possono autenticare il loro profilo inviando una copia di un documento personale, scambiarsi dei feedback ed aggiungere al proprio network di fiducia gli utenti con cui hanno già fatto carpooling.

Inoltre, ogni utente può stabilire in modo autonomo, quali dati di contatto comunicare a potenziali conducenti o passeggeri e come desidera essere contattato. Un sistema di messaggistica interno offre un’opzione in più per interagire con i compagni di viaggio.

È altresì possibile inserire nell’account una foto profilo e renderla visibile agli altri utenti. Ciò contribuisce a “familiarizzare” con il passeggero o conducente e a vanificare eventuali timori e paure legate al fatto di viaggiare con uno sconosciuto.

In tema sicurezza, passaggio.it ha pensato anche alle viaggiatrici. Già da anni le utenti di mitfahrgelegenheit.de possono usufruire dell’opzione “carpooling per le donne”. Le donne che preferiscono viaggiare in compagnia di altre donne possono scegliere di rendere visibili le loro richieste o offerte di passaggio.it solo ad un pubblico femminile.

Infine, per ovviare a possibile malintesi su dove incontrarsi, i conducenti possono inserire e georeferenziare i punti di incontro, ovvero stabilire direttamente sulle google maps un luogo di ritrovo a partire dal quale inizierà il viaggio ed indicare anche le località dove verrà fatta tappa.

Passaggio.it ha in più una prospettiva europea: interessando paesi quali Svizzera, Austria e Francia, offre una soluzione anche a chi pendola fra Italia e città limitrofe al di là dei confini nazionali. E per chi volesse visitare l’Europa in auto basta scegliere: 5.000 città in 45 Paesi.

Informazioni su passaggio.it

Passaggio.it è un servizio sviluppato da Mikini Media GmbH, che ha sede a Monaco di Baviera. La versione originaria in lingua tedesca www.mitfahrgelegenheit.de è stata fondata nel 2001 in Germania. Oltre a quello italiano sono già attivi il portale di carpooling austriaco, svizzero, greco, polacco, e presto saranno online anche quelli in lingua francese, spagnola ed inglese.

Contatti

[email protected]

Responsabile settore stampa:

Daniela Mililli

E-mail: [email protected]

Tel.: +39 02 899 26 312

http://www.passaggio.it

No Comments
Comunicati

A.M.I.C.A. scelta anche dal Forum Permanente ANIA – Consumatori


La piattaforma di e-Learning realizzata da Didael è stata anche aggiornata alla compatibilità con Windows Server 2008 R2 Data Center e Sql Server 2005 o 2008

Il Forum Permanente ANIA – Consumatori, fondazione promossa dall’Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici, ha scelto la piattaforma di e-Learning A.M.I.C.A., realizzata da Didael, per erogare corsi online sulle diverse tematiche assicurative agli operatori distribuiti su tutto il territorio nazionale. L’architettura di A.M.I.C.A., strutturata come “generatore di ambienti di apprendimento online”, ha permesso di creare ambienti dedicati e indipendenti per ciascuna delle 14 associazioni di consumatori coinvolte. Inoltre, grazie al lavoro del laboratorio Didael, le funzionalità rese disponibili dalla piattaforma sono state selezionate e personalizzate ad hoc per le caratteristiche specifiche di questo progetto di e-Learning. Il progetto, avviato da oltre un anno, ha visto Didael collaborare con il Forum anche per la consulenza nella fase iniziale di studio e per la realizzazione multimediale dei contenuti dei corsi, elaborati dai componenti di uno specifico gruppo di lavoro formato da rappresentanti degli Assicuratori e delle Associazioni dei Consumatori.

Nuovo upgrade tecnologico

Sempre a febbraio 2010 A.M.I.C.A. è stata aggiornata alla compatibilità con Windows Server 2008 R2 Data Center e Sql Server 2005 o 2008, in modo da garantire la portabilità sulle nuove piattaforme tecnologiche adottate dai clienti.

A.M.I.C.A., dotata di tutte le funzionalità necessarie per l’erogazione di progetti di e-Learning (quali tutoring, comunicazione, monitoraggio con report dettagliati), ha tra le sue caratteristiche: la possibilità di generare molteplici ambienti online di apprendimento personalizzati e gestirli in modo centralizzato; la compatibilità con gli standard nazionali e internazionali dell’e-Learning; la struttura modulare che permette l’integrazione di nuovi moduli e funzionalità, sia per il dialogo con software già utilizzati dal cliente, sia per rispondere a nuove esigenze con componenti sviluppate ad hoc dal laboratorio Didael.

Per saperne di più: http://www.didael.it/catalogo/schede/AMICA

Ufficio stampa Didael
02-54.18.09.24
[email protected]

No Comments
Comunicati

I Kentron E-Book sono al sicuro grazie alla tecnologia Checkpoint Systems

La società di GIVI Distribuzione ricorre alla protezione alla fonte offerta da Checkpoint Systems per valorizzare ulteriormente i propri prodotti e aiutare i Retailer a ridurre le differenze inventariali

Milano, 22 Marzo 2010 – Checkpoint Systems, azienda leader nelle soluzioni per la gestione delle differenze inventariali, è stata scelta da Kentron, marchio di proprietà di GIVI Distribuzione S.p.A., per la protezione alla fonte degli innovativi lettori Kentron E-Book, dispositivi elettronici dedicati alla lettura di libri e documenti in formato digitale.

I Kentron E-Book di ultima generazione, protetti in Radio Frequenza tramite le nuove etichette EP (Enhanced Performance) di Checkpoint Systems, si aggiungono alle altre referenze di Kentron già protette alla fonte con la stessa tecnologia.

Nata nel 1993 come distributore su tutto il territorio nazionale di prodotti di elettronica di consumo e telefonia mobile, GIVI Distribuzione S.p.a. ha dato vita nel 2004 al marchio Kentron per vendere sul mercato una gamma di articoli di propria produzione, quali schede di memoria adatte ad ogni dispositivo digitale e memory card con contenuti multimediali pre-caricati. Nell’ultimo periodo, Kentron ha allargato la sua attività al mercato degli E-book, settore interessato da una crescita esponenziale .

Per questi innovativi prodotti, Kentron ha scelto di riconfermare la partnership con Checkpoint Systems adottando l’etichettatura alla fonte come sistema di protezione dai tentativi di furto.

“La protezione alla fonte dota i nostri prodotti del valore aggiunto capace di fare la differenza definitiva in un settore competitivo come quello della distribuzione – spiega Alberto Gandolfi, direttore generale di Kentron, che continua affermando – “Non si tratta solo di proteggere i prodotti, bensì di favorire una migliore esposizione presso il punto vendita”.

Grazie all’etichettatura alla fonte, ossia all’integrazione di un circuito EAS durante le fasi di produzione o imballaggio, gli articoli possono essere esposti a libero servizio all’interno del punto vendita, senza alcuna barriera che impedisca ai consumatori di entrare in contatto diretto con il prodotto per testarne le funzionalità prima dell’acquisto. Questo aspetto risulta essere di fondamentale importanza soprattutto nell’attuale situazione economica, dove risulta indispensabile non solo aumentare la protezione per evitare le perdite, ma anche stimolare l’aumento del consumo.

“Ci interessava abbinare il concetto di prevenzione dei furti a quello di promozione dei prodotti – spiega Alberto Gandolfi  – “Crediamo nell’apporto che le nuove tecnologie possano dare nella lotta alle differenze inventariali e per questo ci siamo rivolti nuovamente a Checkpoint Systems, che si è rivelato essere partner ideale grazie alla qualità delle soluzioni antitaccheggio che propone”

Salvador Cañones, country Manager di Checkpoint Systems per l’Italia, commenta così la partnership: “Siamo onorati di essere stati scelti ancora una volta da Kentron per la protezione di una gamma di prodotti così all’avanguardia come gli E-Book. La fiducia dimostrataci da un’azienda che ha fatto del servizio alla Grande Distribuzione la propria mission rivela quanto sia strategico per i produttori supportare i Retailer nella lotta alle differenze inventariali, soprattutto in un mercato così competitivo come quello dell’elettronica di consumo”.

A proposito di GIVI Distribuzione S.p.a.

GiVi Distribuzione opera da quasi 20 anni in territorio nazionale ed internazionale, nel mercato dell’elettronica di consumo, è un’azienda privata con sede a Bologna.

L’azienda ebbe la sua prima considerevole crescita operando nel campo della telefonia mobile, in questi ultimi anni il business dell’azienda è stato orientato verso lo sviluppo e la commercializzazione di prodotti altamente innovativi nel campo digitale con particolare attenzione versi i supporti di Digital Storage.

Givi distribuzione Spa ha sviluppato e brevettato una sistema di packaging antitaccheggio denominato “blinder” che, unitamente alle tecnologie RF,  ha consentito la messa in vendita a libero servizio di molti prodotti del parco consumer-electronic, nonché la risoluzione di molti problemi inventariali presso i magazzini del retail.

A proposito di Checkpoint Systems Inc.

Checkpoint Systems, Inc. è un’azienda leader nelle soluzioni per la gestione delle differenze inventariali nel settore retail e visibilità degli articoli presso i punti vendita. Il team globale di Checkpoint aiuta i retailer – e i loro fornitori – a ridurre i furti, incrementare la visibilità degli articoli e a fornire ai consumatori una disponibilità sempre maggiore di prodotti tramite l’implementazione della tecnologia RF. Grazie ad un’intensa attività di ricerca e sviluppo, Checkpoint Systems contribuisce all’evoluzione delle tecnologie per il Retail , ampliando l’offerta di soluzioni legate alla gestione delle differenze inventariali e di soluzioni legate all’etichettatura Check-Net. Quotata nella borsa NYSE (NYSE:CKP), Checkpoint opera in tutti i principali mercati e conta oltre 3.900 dipendenti nel mondo. Per ulteriori informazioni, è possibile visitare il sito: www.checkpointsystems.com

Per Informazioni

Ufficio Stampa Checkpoint Systems Italia SpA

No Comments
Comunicati

boxedUC presentato allo Unified Communications Expo di Londra


Tramite il motore di virtualizzazione Microsoft Hyper-V 2008 R2, fabbricadigitale ha realizzato un’appliance che offre in un unico hardware una completa piattaforma composta dai seguenti prodotti Microsoft: Exchange Server 2010, Office Communications Server 2007 R2, Live Meeting, Sharepoint 2010 e Forefront. Il self-provisioning da parte dell’utente è garantito tramite una versione custom di MultiUx, l’applicativo di management per le piattaforme di Unified Communications totalmente web based realizzato da fabbricadigitale e consolidato in decine d’installazioni worldwide. Per rendere più completa la soluzione è disponibile, a richiesta, l’integrazione nell’appliance di un Blackberry Enterprise Server 5.0 e di un Voice/media Gateway di ultima generazione per la diretta integrazione con tutta la telefonia tradizionale (Pri, Bri) o la telefonia voip (Trunk Sip, Skype, Asterisk).

In virtù della collaborazione hardware con DELL e grazie alla famiglia di server “R” si possono garantire quelle prestazioni di assoluto rilievo necessarie per una piattaforma di classe Enterprise qual è boxedUC.

Dopo approfondite sessioni di stress-test, alle quali è stata sottoposta per mesi la piattaforma, si possono garantire performance di rilievo per l’esercizio di oltre 500 utenti contemporanei a piene funzionalità comprensive della comunicazione audio/video in hd.

Pertanto l’appliance boxedUC, grazie all’ottimizzazione delle configurazioni svolta in collaborazione con Microsoft e all’hardening spinto, è in grado di garantire la sostituzione di un’intera batteria di server fino ad oggi unica soluzione possibile; boxeduc ingloba tutte le funzionalità tipiche di una piattaforma di uc che per complessità di gestione spesso rappresentavano la barriera d’accesso a queste tecnologie.

Per rendere la piattaforma aderente agli standard di sicurezza e affidabilità, tipici delle soluzioni offerte da fabbricadigitale, si è scelto di dotare il prodotto di opzioni quali: l’alta affidabilità a caldo e il backup dei dati. Quest’ultimo, oltre che su varie tipologie di device, può essere eseguito in appositi repository remoti in Data Center ad alta sicurezza.

Essendo l’appliance boxedUC una soluzione di Extended Cloud in modalità SaaS, la gestione della appliance è garantita in completo outsourcing tramite un apposito Service Desk attivo h24/365; questo svolge sia funzioni di monitoraggio che di aggiornamento e gestione della sicurezza dell’intera piattaforma. Questa soluzione, unita all’assistenza hw in 4 ore offerta direttamente da Dell, garantisce al cliente l’assoluta continuità del servizio, un’assistenza altamente qualificata e permette a fabbricadigitale di offrire su boxedUC livelli di servizio di assoluto rilievo.

boxedUC è distribuito tramite partner e appositi distributori qualificati e assistito direttamente 24/365 da fabbricadigitale.

No Comments
Comunicati

Riminiweb parla straniero

Riminiweb parla straniero. Il portale turistico sulla Riviera Romagnola compie un passo molto importante, diventando comprensibile e utilizzabile da tutti gli internauti e possibili turisti stranieri. Riminiweb è stato infatti tradotto in 3 lingue: inglese, francese e tedesco. Finalmente la stragrande maggioranza degli utenti potrà navigare il sito e pianificare grazie ad esso le proprie ferie in una delle numerose località della riviera. Le traduzioni rappresentano un’importante novità sia per gli utenti che per i clienti del portale che, oltre ad aver la possibilità di immettere le proprie offerte in varie lingue, registreranno sicuramente un aumento di visite sul proprio sito e quindi potenziali turisti. Per visualizzare Riminiweb in lingua, è sufficiente accedere alla home e cliccare sulle bandiere in alto a destra. Altrimenti, basta digitare gli indirizzi www.riminiweb.net/en per l’inglese, www.riminiweb.net/fr per il francese e www.riminiweb.net/de per il tedesco.

Un ottimo servizio che arriva proprio sul limitare della primavera e dunque della stagione balneare 2010. Ora anche tedeschi, inglesi e francesi potranno cercare gli chic hotel Milano Marittima, oppure optare per gli hotel Marina di Ravenna, il top per gli amanti dell’happy hour e le feste. Tutti i lidi ravennati sono distinti dallo splendido mix tra mare e natura, e gli hotel Lido di Classe, l’ideale per presenziare all’apertura (1° aprile) del parco divertimenti Mirabilandia, non fanno eccezione.
Riminiweb parla straniero. Il portale turistico sulla Riviera Romagnola compie un passo molto importante, diventando comprensibile e utilizzabile da tutti gli internauti e possibili turisti stranieri. Riminiweb è stato infatti tradotto in 3 lingue: inglese, francese e tedesco. Finalmente la stragrande maggioranza degli utenti potrà navigare il sito e pianificare grazie ad esso le proprie ferie in una delle numerose località della riviera. Le traduzioni rappresentano un’importante novità sia per gli utenti che per i clienti del portale che, oltre ad aver la possibilità di immettere le proprie offerte in varie lingue, registreranno sicuramente un aumento di visite sul proprio sito e quindi potenziali turisti. Per visualizzare Riminiweb in lingua, è sufficiente accedere alla home e cliccare sulle bandiere in alto a destra. Altrimenti, basta digitare gli indirizzi www.riminiweb.net/en per l’inglese, www.riminiweb.net/fr per il francese e www.riminiweb.net/de per il tedesco.

Michael Vittori – copywriter freelance

No Comments
Comunicati

LA COPPA DEL MONDO DI CALCIO SALE A 4228 METRI IN CIMA AL MONTE ROSA


Grandi sportivi pronti a dare un virtuale calcio di inizio ai Mondiali 2010 sulla neve di Ayas
Dal Nord del massiccio del Monte Rosa al Sud delle terre africane: questo percorso attende la Coppa del Mondo di Calcio, la regina dell’estate 2010. Domenica 28 marzo 2010 il Comune di Ayas, Comprensorio Monterosa Ski, in collaborazione con la Scuola di Sci di Champoluc, accoglierà il trofeo della Coppa del Mondo di Calcio: una tappa ad alta quota del viaggio alla volta del Sudafrica.
Mentre tutto il mondo è in attesa del campionato mondiale di calcio Monterosa Ski fischia il calcio di inizio di Sudafrica 2010 in maniera eccezionale: tante saranno le manifestazioni in programma per una domenica speciale, in cui lo sci ed il calcio si uniranno in un singolare abbraccio.
La giornata – che seguirà il fil rouge dell’agonismo – prenderà il via in mattinata, con una staffetta di popolari atleti che, partendo da Champoluc, porteranno la Coppa in vetta al Castore, a 4228 metri di altezza. L’ultimo tratto della staffetta sarà affidato a Simone Origone, campione del mondo di kilometro lanciato, la formula uno dello sci. La manifestazione avverrà alla presenza del Vice-Presidente FIGC Demetrio Albertini.
Durante la mattinata partirà un torneo di calcetto sulla neve, dedicato agli appassionati del pallone, piccoli e grandi. A seguire, a partire dalle ore 13 e per tutta la giornata, verrà esposta la Coppa, che fu ideata e disegnata dallo scultore italiano Silvio Gazzaniga dopo i mondiali del 1970: il pubblico presente potrà farsi fotografare accanto al trofeo più ambito del mondo, poco prima che questo parta alla volta del Sudafrica, pronto a farci sospirare e sognare come quattro anni fa.
«Siamo davvero orgogliosi di aver dato luogo a questa iniziativa, consapevoli della sua carica emozionale e del forte appeal per il pubblico – ha dichiarato Daniele Fassin, Presidente Monterosa SpA. – Crediamo che portare a oltre quattromila metri d’altezza un trofeo così importante sia davvero una proposta eccezionale e vincente, con la quale vogliamo unire due luoghi, il Monte Rosa e il Sudafrica, distanti geograficamente ma accomunati dalla stessa bellezza naturale e dalla passione per lo sport.»
Per informazioni:
Info Point Monterosa Ski
Tel. +39 0125 303111 – [email protected]
www.monterosa-ski.com

No Comments
Comunicati

Apre l’Albergo della Regina Isabella per la stagione 2010


EMOZIONI E BENESSERE A ISCHIA
Apre l’Albergo della Regina Isabella per la stagione 2010
Roma, 22 marzo 2010 – Un’oasi di lussuosa tranquillità dove poter goderedi piacevoli momenti di benessere e relax tra eleganza, comfort, percorsi termali curativi ed estetici: questa è l’atmosfera che L’Albergo della Regina Isabella di Ischia offre agli ospiti per la stagione 2010, a partire dal 27 marzo.
Tante le novità e gli appuntamenti che il celebre albergo propone per un soggiorno suggestivo in un ambiente esclusivo: nato per volontà di Angelo Rizzoli negli anni ’50, l’Albergo è ancora oggi una delle mete più ambite a livello internazionale, grazie ai servizi, all’accoglienza e alla posizione in riva al mare nella baia di Lacco Ameno ad Ischia, con vista panoramica sul Golfo di Napoli.
Le camere e suite hanno ospitato miti come Charlie Chaplin, Richard Burton, Liz Taylor, Maria Callas, Alberto Sordi, Indro Montanelli, Francis Ford Coppola e tanti altri che hanno apprezzato la particolare atmosfera in cui si respira la cultura di un savoir vivre mediterraneo votato all’eleganza e al bello.
E come ogni anno L’Albergo della Regina Isabella si rinnova per offrire servizi esclusivi, con una nuova area dedicata al fitness e innovativi trattamenti alla Spa: dal Luxuri Ri, antiage per il viso, all’innovativa tecnologia Ultrashape, per il rimodellamento del corpo, ai quali unire un’alimentazione ad hoc a cura dello Chef dell’Albergo Pasquale Palmaro.
Per la stagione 2010, poi, L’Albergo della Regina Isabella propone un ricco calendario di appuntamenti, dalla danza allo sport, dal cinema alla musica passando per l’enogastronomia: apre il 28 marzo l’Ischia Dance Festival, organizzato da Happy Training, accademia di ballo dalla reputazione internazionale, per proseguire con la Pasqua, durante la quale l’Albergo si prepara ad accogliere gli ospiti in cerca di relax durante i primi tepori di primavera.
Tra i numerosi appuntamenti da segnalare: le giornate di ricerca di Delphis MDC (Mediterranean Dolphin Conservation), da aprile ad ottobre, durante le quali gli ospiti dell’Albergo possono solcare il mare a bordo dei velieri per vivere e amare l’isola insieme ai ricercatori dedicati; la settimana dei Tre Golfi, dal 23 al 28 maggio, manifestazione di vela d’altura; la quinta edizione delle Summer Dinners, a partire dal 19 giugno, manifestazione culinaria che quest’anno proporrà i menu a 4 mani di Pasquale Palmaro, chef del ristorante Indaco dell’Albergo della Regina Isabella, insieme ad alcuni dei migliori cuochi emergenti del Sud Italia; l’Ischia Global Film & Music Fest, dall’11 al 18 luglio, quando l’albergo aprirà le porte al mondo della musica e della cinematografia messicana; Piano & Jazz, rassegna che dal 25 al 28 agosto ospiterà a Villa Arbusto Chick Corea e Stefano Bollani e che si concluderà ogni sera nelle sale dell’albergo con le esibizioni dell’Allan Harris Quintet; Ischia Wine Week e Ischia Vintage, dal 25 al 31 ottobre, con corsi di cucina e degustazioni di vini pregiati come lo Château Haut-Bages Libéral di Pauillac e lo Château Durfort-Vivens di Margaux; Capodanno al Regina Isabella, per festeggiare la notte di San Silvestro con una raffinata ed elegante cena di gala.
L’Albergo della Regina Isabella è dotato di 128 camere in elegante stile mediterraneo, di cui 27 Luxury Accomodations, 3 ristoranti con suggestiva vista mare, tra i quali Indaco, di recente apertura, 4 piscine alimentate con acqua termale o di mare riscaldata e un’esclusiva Spa, che propone cure e trattamenti personalizzati, garanzia di benessere e bellezza.

Ufficio Stampa:
IMAGINE Communication, Via G.Barzellotti, 9 -00136 Roma – Italia
tel. 06.39750290 – [email protected]

No Comments
Comunicati

Affitto Mare Abruzzo: tutte le migliori proposte sono sul web


Chi sta pensando già alle vacanze e sta cercando delle case in affitto al Mare in Abruzzo può contare sul sito internet dell’agenzia Italia Affitti: ci sono già tante occasioni da non perdere che è possibile prenotare fin da ora.

Per prima cosa, si può visitare il sito italiaaffitti.it per valutare tutte le proposte di affitto mare Abruzzo presenti e osservare tutte le foto e le descrizioni dettagliate di tutte le case affitto Mare Abruzzo attualmente disponibili. Naturalmente, è possibile anche conoscere il prezzo richiesto per ogni immobile e la tipologia di contratto prevista.

Una volta individuata la casa ideale per la vostra vacanza in Abruzzo, si può contattare il team Italia Affitti semplicemente scrivendo il proprio nome,

cognome, indirizzo e-mail e numero di telefono nella scheda di contatto presente sotto la descrizione dell’appartamento scelto. Entro 24 ore si verrà contattati dal team dell’agenzia per concordare un eventuale appuntamento per visitare le case in affitto al mare in Abruzzo scelte e controllare di persona
se le caratteristiche corrispondono effettivamente alle proprie aspettative.

Se le case in affitto al mare in Abruzzo presenti sul sito Italia Affitti non sono adatte alle proprie esigenze, Italia Affitti ha pensato ad un comodo servizio: la newsletter.  Iscrivendosi alla newsletter ogni volta che verrà aggiunto un nuovo immobile in affitto al mare in Abruzzo sul sito si verrà informati con una comoda e-mail. In questo modo ci si assicura la possibilità di non lasciarsi sfuggire le migliori occasioni presenti sul mercato.

Per chi invece già conosce la meta per le proprie vacanze in Abruzzo, sul sito può già scegliere la sua casa fra le numerose proposte di case vacanza Montesilvano, Francavilla al Mare, Città Sant’Angelo e tante altre località.

Anna Angelica Serra
Area Web Marketing
[email protected]

Italia Affitti s.a.s
Corso Umberto I, n.18
65100 Pescara PE
Tel: 0854219081
www.italiaaffitti.it

No Comments
Comunicati

XIX edizione della “Varese – Campo dei Fiori”


Nata nel 1931, la “Varese – Campo dei Fiori”, espressione dell’eccellenza della cultura automobilistica, giunge quest’anno alla sua 19° edizione, grazie all’impegno della società organizzatrice “Club Auto Moto Storiche Varese”, che vanta oggi l’adesione di 300 soci.
E’ un appuntamento per collezionisti, curiosi, addetti ai lavori ed appassionati delle quattro ruote che hanno fatto storia, ma anche un’occasione per vivere la provincia di Varese attraverso appuntamenti culturali, musicali e motoristici che coinvolgeranno Varese e Provincia a partire dal 20 Maggio 2010.
La manifestazione viene organizzata da Auto Moto Storiche Varese in collaborazione con Consel Divisione Eventi. Questo connubio nasce dalla volontà del Club di valorizzare una corsa storica di grande valenza nel settore, volgendola al grande pubblico, dando ampio risalto a tutte le realtà locali coinvolte nel percorso, consolidando così il successo ottenuto l’anno scorso.
Un evento che intensifica il legame con il territorio che l’ha visto nascere e crescere, divenendone espressione e biglietto da visita di bellezza paesaggistica e di cultura. La Varese Campo dei Fiori si presenta come un caleidoscopio di iniziative che si sviluppano nei giorni antecedenti la gara, una rassegna multiforme caratterizzata da un’unica tematica, un filo conduttore, un comune sentire: i motori. Un evento che, forte del successo delle passate edizioni, si lega alla solidarietà attraverso il Challenge che diviene matrice portante dell’evento.
Ricordiamo che Varese Convention & Visitors Bureau è l’agenzia ufficiale riconosciuta da “Varese – Campo dei Fiori” per i servizi di prenotazione alberghiera per i visitatori dell’esposizione. Scopri i nostri servizi.

Per informazioni:
http://www.vareseturismo.it
http://www.vareseturismo.it/it/node/1446#profilo

No Comments
Comunicati

Cercando lo Yeti > ITALIA – GIAPPONE IN QUAD

CERCANDO LO YETI – Italia > Giappone in Quad è la nuova sfida che Danilo Carnevali è determinato a portare a termine nel Luglio 2010. Un viaggio in quad dall’Italia al Giappone inseguendo un sogno.

Mancano pochi mesi alla partenza di quello che si annuncia come un’avventura oltre ogni confine: a Luglio 2010 Danilo Carnevali partirà dall’Italia in sella al suo quad e attraversando 10 nazioni percorrerà, in solitaria, 15.000 Km, obiettivo Monte Fuji in Giappone.

Non è mai stato tentato un viaggio in quad in solitaria per una percorrenza
così imponente: CERCANDO LO YETI – Italia > Giappone in Quad si prospetta come un’avventura al limite, attraverso zone impervie e difficili, paesaggi meravigliosi e territori incontaminati. Una sfida con sé stesso, per Danilo Carnevali che attraverserà Italia, Austria, Repubblica Ceca, Polonia, Bielorussia, Russia, Mongolia, Cina, Corea del Sud e Giappone in meno di un mese.

L’obiettivo della missione CERCANDO LO YETI – Italia > Giappone in Quad è dimostrare che non bisogna essere degli eroi e che non è mai troppo tardi per realizzare i propri sogni. La sua impresa è andare lì, nella patria dei samurai, arrivare sulla cima del monte Fuji: per realizzare questa missione servirà impegno e determinazione, ma Danilo Carnevali ha accettato la sfida.

CERCANDO LO YETI – Italia > Giappone in Quad fa seguito alla prima impresa portata a termine da Danilo Carnevali, in Mongolia nel Luglio 2008. La missione Italia – Mongolia (Ulan-Baator) ha visto il protagonista, Danilo Carnevali, percorrere 9500 km in sella al suo quad Kawasaki KVF 650 V Twin Brute Force, raggiungendo Ulan Baator (Mongolia) in soli 18 giorni.
Il viaggio è stato documentato a livello amatoriale da Agostino Camillini e Ida Donninelli, che costituivano lo staff della prima missione.

La nuova avventura di CERCANDO LO YETI – Italia > Giappone in Quad è destinata a segnare il nuovo guinness dei primati come il più lungo viaggio in quad realizzato in un solo mese.

DANILO CARNEVALI: il protagonista della missione
Danilo Carnevali, 46 anni, si è sempre distinto per la sua determinazione nel portare a termine i propri progetti e per il suo continuo mettersi in gioco.
Danilo Carnevali è una persona energica e poliedrica: titolare di una Agenzia di Security da oltre vent’anni, organizza corsi per la figura di assistente al pubblico a livello nazionale, è paracadutista provetto e un grandissimo appassionato di quad. Da sempre affascinato dal Giappone, dalla sua storia, e dalle sue filosofie di pensiero e di vita, Danilo Carnevali, maestro di arti marziali, cintura nera di Karate 4° dan, si dedica alla meditazione e all’insegnamento presso la palestra Ronin-Kai Karate Contact a Urbino (PU), dal 1984.

Per ulteriori informazioni e richieste di immagini:

Alice Panti
Ufficio Stampa
[email protected]
cel.+39 320 1116583

CERCANDO LO YETI – Italia > Giappone in Quad
www.cercandoloyeti.com

No Comments
Comunicati

Diserbante al Parco Almirante di Putignano


La notizia è di due giorni fa ed è piuttosto allarmante: a Bari, quartiere Putignano 2000, un’iniziativa privata e piutosto inconsueta ha reso il Parco Almirante zona off-limits a seguito della quale l’area verde è stata recintata e sono stati affissi dei cartelli che intimano di non attraversare le recinzioni apposte fino a che i cartelli stessi non siano rimossi, segno che l’area non è più in pericolo.

L’iniziativa è ststo lo spargimento sull’erba di un potente diserbante. Il prodotto chimico ha agito in pratica come sostituto dell’opera di pulizia dell’erba che doveva essere effettuata con appositi macchinari come le falciatrici che sarebbero dovute entrare in azioni di lì a pochi giorni ma si è preferito agire diversamente invadendo il Parco di erbicida.

Pur ammettendo che l’utilizzo del diserbante è consentito dalla legge resta da chiarire come mai si è preferito agire in questo modo piuttosto che attende le falciatrici così come previsto dall’amministrazione comunale. Sembra che il motivo principale sia stato quello economico ma il danno per i cittadini è in termini di qualità della vita di gran lunga maggiore del costo della pulizia del parco: ora infatti la popolazione non ha più a disposizione il parco per i propri bimbi e, considerato anche il fatto che la zona non è ricca di aree verde, ciò costituisce un problema. Inoltre bisogna capire se si può agire per via legali o in altri modi verso i responsabili diretti ed indiretti di quanto accaduto e far sì che questo pericoloso precedente non si verifichi più.

No Comments
Comunicati

Guida Gratis dedicata alla Produzione Spot Radiofonici


COMUNICATO STAMPA

Guida Gratis On Line su Produzione Spot Radio
________________________________________________
On Line una guida gratuita dedicata a tecniche e procedimenti di produzione spot pubblicitari radiofonici

Roma, 22 marzo 2010 – Una guida gratuita dedicata alle tecniche di produzione degli spot pubblicitari radiofonici realizzata dall’agenzia di comunicazione aliacom.it è da oggi disponibile on line per professionisti e appassionati del mondo della radio e della pubblicità.

La guida scritta con un linguaggio semplice e diretto affronta tutte le fasi di preparazione e produzione di uno spot pubblicitario radiofonico. Nei 16 capitoli che compongono la guida: regole del messaggio radiofonico efficace, strategie persuasive, come produrre idee per i nostri spot e il percorso dalla pre alla post produzione. La guida è consultabile all’indirizzo http://www.aliacom.it/guide-comunicazione.html

Come ha sostenuto l’autore della guida, Alessandro Mosca: “fare pubblicità radiofonica, non solo commerciale, ma confrontarsi con temi sociali e istituzionali è un lavoro complesso. E’ per questo che oggi anche a livello locale bisogna puntare sulla qualità e sulla creatività degli spot, dando maggiore attenzione ai contenuti e alla loro confezione. E questa guida gratuita può offrire spunti interessanti”.

Una guida utile alla formazione di chi si vuole avvicinare al difficile mestiere di autore o produttore radiofonico o vuole consolidare le sue conoscenze. Un mezzo potente la radio, dove a differenza del cinema e della televisione, all’ascoltatore è lasciato un più largo margine di interpretazione e di fantasia, che implica una partecipazione più attiva nella messa in moto dei suoi processi interiori.

La guida è edita da Aliacom, agenzia per la comunicazione istituzionale e sociale, agenzia specializzata nell’ideazione e realizzazione di spot radiofonici a carattere non commerciale.

# # #

Aliacom www.aliacom.it Tel. Segr. 06.98.35.64.07 Fax 06.233203830 – [email protected]

No Comments
Comunicati

Una Penna per Poe: un mese alla scadenza del concorso


Il concorso letterario dedicato ai racconti e alle poesie di Edgar Allan Poe si avvicina al termine. Annunciato il 19 gennaio scorso dal sito La Tela Nera e il blog Edgar Allan Poe, il concorso scadrà il prossimo 19 aprile.

Gli autori avranno ancora un mese per inviare i propri racconti.

Ogni racconto deve essere spedito via email. Si ricorda che i racconti dovranno contenere espliciti riferimenti alle storie di Poe o perfino Poe come protagonista. I richiami possono anche essere riferiti alle poesie.

Per le modalità di partecipazione e di invio dei materiali leggere attentamente il regolamento del concorso.

No Comments
Comunicati

Cervia il mondo sommerso che non ti aspetti


L’antica Ficocle venne inizialmente chiamata in questo modo dagli antichi coloni greci per l’abbondanza di alghe che la caratterizza (il nome Phicocle deriverebbe dal greco φῦκος, “alga”, e da κλέος, “fama”: sarebbe quindi il “luogo reso celebre dalle alghe”), o forse in onore di un condottiero etrusco, Ficol, che avrebbe rovesciato la tirannia ravennate, o ancora in ricordo di Ficolea, la palude da cui sorse; tra storia e leggenda, il nome di Ficocle si trasformò nell’attuale Cervia tra il 900 e il 1000.

In effetti, nemmeno sull’origine del nome di Cervia ci sono certezze, ma esiste una leggenda a cui i cervesi sono molto affezionati, che vuole che un cervo si sia inginocchiato, per sfuggire a dei cacciatori, di fronte al vescovo di Lodi (San Bassano) che passeggiava per una pineta, riconoscendolo come un funzionario di Dio. Lo stemma della città infatti, in ricordo di questo racconto, è un cervo inginocchiato.

La città di Cervia è sempre stata legata alla produzione del sale: sorgeva proprio al centro delle saline, con tre ponti levatoi che collegavano altrettanti ingressi alla terra ferma, finché, il 9 novembre 1697, papa Innocenzo XII ordinò di ricostruirla in un luogo più salubre, dando indicazioni precise a proposito del numero di case, della disposizione della Cattedrale, del Palazzo Vescovile e delle carceri; la torre difensiva e i magazzini del sale erano già stati costruiti qualche anno prima, nel 1691. La collocazione al centro delle saline, anche se la rendeva facilmente difendibile, era poco salutare in quanto i canali che la attraversavano erano salmastri, e l’acqua potabile era quindi troppo rara per assicurare alla popolazione una condizione igienica sufficiente.

Molto interessante e caratteristico da visitare a Cervia è il MUSA, Museo del Sale, all’interno del magazzino Torre, che poteva contenere fino a 130.000 tonnellate di sale; il suo aspetto è austero come quello di una cattedrale romanica, con le sue tre navate e le pareti in mattoni a vista. Oltre a fotografie e documenti sulla produzione del sale, in veste di museo oggi ospita un plastico delle saline e gli attrezzi utilizzati per produrre il sale.

Il sale è protagonista principale in molti aspetti della vita della città: anche le terme cervesi infatti beneficiano della sua presenza, perché l’acqua salsobromojodica e i fanghi che vengono estratti dalle saline hanno proprietà molto benefiche, terapeutiche in area osteoarticolare e otorinolaringoiatrica. Ma anche se non sono necessarie cure o terapie, come è auspicabile, l’effetto positivo delle terme è comunque innegabile come momento di assoluto relax durante il soggiorno in un albergo Cervia: le terme possono essere una coccola che fa bene alla mente oltre che al corpo, e il benessere fisico e quello psicologico, si sa, vanno spesso a braccetto.

Altra caratteristica di Cervia è quella di far parte della vivissima Riviera Romagnola: spiagge e divertimento sono più che abbondanti, e ai luoghi da vedere all’interno della città si aggiungono quelli nelle vicinanze, con moltissimi luoghi d’interesse storico affiancati da un’organizzazione turistica a 360 gradi, che va dagli stabilimenti balneari ai locali notturni, passando per parchi di divertimento di ogni genere, ristorazione, alberghi 4 stelle Cervia e altre strutture ricettive.

A cura di Lia Contesso

Prima Posizione Srl – agenzie marketing

No Comments
Comunicati

Photoshow 2010, ingresso a 1 euro anziché otto!


Photoshow è il più importante appuntamento nazionale per gli appassionati di fotografia e non solo, scopriamo cosa ci offre nell’edizione 2010.
Partiamo dal padiglione otto, dove ci attente il “Villaggio Digitale” e le sfilate dell’area “Monterosa Ski”, per proseguire nello Stand C36 dove troveremo il fotografo Alfo Favilla che sarà disponibile a raccontarci i segreti del suo mestiere. A questo punto, per chi della fotografia ne fa un mestiere e in speciale modo lavora per i matrimoni, al Pad 6, troviamo Claudio Molinaro e Flavio Bandiera che ci accoglieranno presso la sala convegni. Nel medesimo padiglione, una raccolta di fotografie da non perdere curata da “Fotografi senza Frontiere”.
Fra i tanti marchi presenti, anche Canon ha deciso di fare la sua parte presentando le sue compatte digitali e le straordinarie reflex. Parliamo in particolare della nuova EOS 505D (disponibile da marzo), dotata di un incredibile CMOS APS-C da 18 megapixel. Una macchina creata per scattare fotografie di altissimo livello, pronte per la stampa in formato poster senza perdita di definizione. Stampa ottimale grazie alle cartucce inkjet di Canon dotate di particolari inchiostri per ottimizzare la resa finale.
Al Photoshow troviamo più di 300 espositori, fra cui citiamo il marchio Manfrotto, con il suo stand dedicato all’educational (Pad.8 F23.21) dove si potrà incontrare Milko Marchetti, fotografo naturalista e Marc De Tollenaere fotografo reportagista.
Se amate le mostre fotografiche, ecco la lista completa: Pad.6, Mostra fotografica Nital, Epson, Fowa, Fotografi senza Frontiere. Al padiglione 8: Premio Canon Giovani Fotografi, Mostra fotografica Manfrotto, Mostra fotografica Lism, Mostra fotografica Fiof.
Photoshow va in onda dal 27 al 29 marzo 2010 presso Fiera di Roma, ingresso sabato/domenica dalle 10 alle 19, lunedì dalle 10 alle 16. Per entrare al Photoshow pagando solo 1 euro invece che otto, andate sul sito della manifestazione e compilate il form per la pre-registrazione, riceverete un’e-mail di conferma con un pdf in allegato da stampare e presentare alla reception per l’acquisto di un biglietto a costo ridotto.

questo articolo è offerto da: www.webmarketingsugoogle.com

No Comments
Comunicati

Vacanze di Pasqua in Toscana

  • By
  • 22 Marzo 2010


Non sai dove andare per Pasqua? La Toscana ti aspetta per offrirti un soggiorno all’insegna di percorsi naturalistici e non solo. Toscana Fantastica ha realizzato dei pacchetti vacanza che includono trattamenti benessere, itinerari storici e artistici, corsi di disegno naturalistico e corsi di cucina al fine di soddisfare le più svariate richieste dei clienti.

Trascorri la Pasqua 2010 in Toscana e concediti dei momenti rilassanti e divertenti da trascorrere da solo, in gruppo o in famiglia con bambini.

Sul sito toscanafantastica.net puoi prenotare direttamente online il pacchetto che più ti intriga oppure la tua struttura turistica preferita: appartamenti vacanze, agriturismi, ville di campagna con giardino recintato e piscina.

No Comments