Daily Archives

20 Marzo 2010

Comunicati

360gardalife è il portale di sport e turismo a Malcesine, Lago di Garda e Monte Baldo


È online www.360gardalife.com: per offrire uno sguardo completo sulle attività sportive a Malcesine sul lago di Garda e sul monte Baldo. Uno strumento utile per i turisti che vogliono sfruttare al massimo le potenzialità della zona.

Ricchi approfondimenti naturalistici e culturali sul lago e sulla zona di Malcesine. Un’analisi dettagliata di ogni sport praticabile e una vasta proposta di alberghi, ristoranti, guide sportive e negozi specializzati. Le bellissime foto di Angela Trawoeger donano un fascino concreto alle notizie.

Il centro ideale del sito è Malcesine, sulla riva nord-est del lago ai piedi del monte Baldo. Ricco di storia e segni del passaggio di molti popoli, il piccolo paese si apre all’accoglienza turistica e offre ai visitatori varie occasioni di intrattenimento. Le acque del lago rendono il clima confortevole in tutte le stagioni.

Il monte si erge alle spalle di Malcesine e con la sua cima più alta, la Valdritta, arriva a 2218 metri sul livello del mare. Una piccola stazione sciistica permette di praticare sport invernali godendo di un inusuale e suggestivo panorama. La particolare conformazione della catena la rende adatta e sicura per tutte le discese in parapendio da entrambi i versanti. Sono molti i sentieri, di svariate lunghezze e difficoltà, praticabili a piedi o in biciletta.

Il sito elenca, con dovizia di particolari e di informazioni utili, tutti gli sport praticabili sul lago e sul monte. Dal jogging al nordic walking: una pratica nata in Finlandia negli anni ’30 come allenamento fuori stagione degli sciatori di fondo.

Su 360gardalife si può trovare anche il calendario dei venti che soffiano sul lago. Gli appassionati di vela, windsurf e kitesurf potranno scegliere da casa il periodo migliore per le loro vacanze, con la sicurezza di trovare le condizioni più adatte alle proprie esigenze.

Sempre aggiornata la sezione eventi che tiene traccia anche di quelli passati. Tra i più importanti ricordiamo i campionati del mondo di parapendio acrobatico.

URL sito: www.360gardalife.com

No Comments
Comunicati

La nduja calabrese lancia la sfida al gusto con nuove ed allettanti ricette.


 
 

La nduja è dai più riconosciuta come una delle eccellenze tipiche della gastronomia calabrese, fiore all’occhiello dei prodotti tipici della regione: un gusto unico, una schiettezza esclusiva che difficilmente si ritrova in altri prodotti artigianali delle nostra Italia.

Elaborata sapientemente e secondo antica ricetta da mani esperte, con un trito finissimo di carni di suino scelte ed adeguatamente aromatizzate, ha un sapore che spiega tutta la sua naturalità, trovando il suo acume nella forza del peperoncino, utilizzato in adeguate dosi, si da renderlo gustoso oltre la sua vena piccante. E’ importantissimo, per non dire vitale, che si crei un connubio ed equilibrio di dosi e di sapori, affinché la forza del peperoncino non nasconda tutti gli altri aromi eccezionali nascosto nel salume.

Disponibile su portali di vendita on line di prodotti tipici calabresi, viene solitamente proposta nella versione in budello naturale, originale ricetta, visto che questo salume, dopo la sua preparazione va opportunamente affumicata naturalmente; oppure in vasetto, versione molto più innovativa e pratica nei vari usi della referenza.

Ecco, abbiamo toccato un tasto dolente e, ancora per poco, limitativo di questa magnificenza gastronomica: l’uso gastronomico!!

Infatti se in tanti parlano e riconoscono nella nduja uno dei più rinomati prodotti tipici calabresi, se in molti la apprezzano per la sua schiettezza ed il suo sapore esclusivo ed originale, in pochisanno però come utilizzarla oltre l’uso più scontato: spalmata su pane, crostini e/o bruschette!!

Un lavoro intenso dei menzionati portali che propongono on line la referenza, e che hanno capito che la propria missione è quella di consigliare, oltre che vendere, ha partorito nella specifica scheda del prodotto almeno una decina di nuove idee e ricette su come poter gustare in modo nuovo ed alternativo, deliziandosi in modo veramente diverso con questa meraviglia di Calabria.

Un motivo in più per il quale la ‘nduja è stata introdotta fra i prodotti dell’Arca del Gusto di Slow Food, progetto nato per il recupero e la salvaguardia di piccole produzioni di eccellenza gastronomica, minacciate dall’agricoltura industriale, dal degrado ambientale e dall’omologazione.

Ecco cosa significa quando si lavora per il prodotto e per il cliente!!

 

No Comments
Comunicati

CREARE UNA CULTURA FONDATA SUI DIRITTI UMANI

  • By
  • 20 Marzo 2010


Raccolta firme per insegnarli nelle scuole e strumenti didattici efficaci a Selva Nera.

ROMA – Durate la giornata di sabato 20 marzo, promosso dall’Associazione Arte e Cultura per i Diritti Umani, si terrà nel Centro Commerciale di Selvanera una raccolta firme per introdurre nelle scuole l’insegnamento delle fondamentali e inalienabili libertà dell’uomo.

In questa due giorni per i diritti umani verrà anche presentato un efficace strumento didattico, la “Guida per l’Insegnate”, creata e prodotta dalla fondazione Youth for Human Rights International. Si tratta di una guida per educatori e leader di gruppi giovanili ricreativi, religiosi o sportivi che può essere da loro ottenuta, a titolo gratuito, attraverso il sito www.youthforhumanrights.org.

Uno strumento quindi per dar vita ai diritti umani mediante un pratico piano di lezioni che si avvale di materiale didattico audiovisivo. Innanzitutto un documentario di 10 minuti, “La storia dei diritti umani”, il drammatico racconto del loro sviluppo dai tempi antichi fino al giorno d’oggi, che fa capire ai ragazzi da dove iniziare a produrre un decisivo cambiamento positivo nel mondo. Il documentario è accompagnato dal relativo opuscolo che spiega cosa sono i diritti umani e perché sono così importanti.

Altro materiale didattico che integra la “Guida per l’Insegnante” è il DVD “30 Diritti. 30 Articoli”, che descrive i 30 articoli della Dichirazione Universale dell’ONU con altrettante storie della durata dai trenta ai sessanta secondi. Anche questo DVD ha il suo opuscolo di accompagnamento, “Che cosa sono i diritti umani?”, una versione illustrata della Dichirazione Universale.

Ma l’elemento fondamentale di questa didattica è il video UNITED, pluripremiata produzione multietnica, che con una storia di vita di quartiere, mostra il potere dei diritti umani nel vincere violenza e intolleranza.

Infine il pacchetto contiene 30 posters illustrati, uno per ciascuno degli articoli della Dichiarazione Universale, che possono essere affissi in aree pubbliche o utilizzati come ausilio visivo alle lezioni.

Perno di queste lezioni è quindi la Dichirazione Universale dei Diritti Umani, adottata dalle Nazioni Unite nel 1948 per “riaffermare la fede nei diritti fondamentali dell’uomo, nella dignità e nel valore della persona umana” e per “salvare le future generazioni dal flagello della guerra”, come si legge nell’appello con cui l’Assemblea Generale dell’ONU lo ha diffuso.

Riconoscendo l’importanza di renderla ampiamente conosciuta dopo la sua ufficializzazione, l’Assemblea Generale chiese inoltre che “venisse divulgato, mostrato, letto ed esposto principalmente nelle scuole ed in altre istituzioni per l’istruzione, senza distinzione basata sullo status politico dei paesi o dei territori”.

Per questa ragione l’associazione Arte e Cultura per i Diritti Umani, abbracciando il progetto di Gioventù per i Diritti Umani Internazionale, promuove la petizione e la “Guida per l’Insegnante” nel Centro Commerciale di Selvanera, affinché i concetti di libertà, mutuo rispetto, tolleranza e opportunità, espressi dalla Dichiarazione Universale possano diventare un faro per guidare con successo i giovani nella loro vita.

Per informazioni
www.youthforhumanrights.org

No Comments
Comunicati

On line le più convenienti case vacanza Pescara


Chi sta pensando di trascorrere le prossime vacanze sul mare Adriatico magari proprio nella città di Pescara può trovare molto utile il sito web di Italia Affitti, dove ci sono numerosissime proposte di case vacanza Pescara. Consultare e visionare tutte le foto delle case è semplicissimo, basta utilizzare l’apposito box di ricerca in fondo alla homepage e scrivere il comune di interesse, in un click si visualizzano tutte le case vacanza a Pescara presenti sulsito.

Le case proposte per le vacanze Pescara sono tutte descritte in modo dettagliato con la tipologia d’immobile, il canone di locazione e il tipo di contratto previsto.

Sul sito Italia Affitti, oltre alle offerte di case vacanza a Pescara, si possono consultare anche altre occasioni di case vacanza Abruzzo anche per chi sta pensando di trascorrere le vacanze Montesilvano, a Francavilla e nelle altre località dell’Adriatico.

Una volta trovata la casa adatta tra le case vacanza a Pescara è possibile contattare gli esperti di Italia Affitti semplicemente indicando il proprio nome, cognome, e-mail e numero di telefono nel box di contatto in fondo ad ogni descrizione dell’immobile.
Sarà premura degli agenti di Italia Affitti ricontattare gli utenti interessati e concordare con loro una visita senza impegno delle case vacanza a Pescara scelte, in modo da poter valutare di persona se l’appartamento corrisponde proprio alle proprie aspettative.

Se nel sito non si dovessero trovare subito le case vacanza a Pescara adatte ai propri gusti o esigenze è possibile iscriversi alla newsletter. In questo modo, si riceverà una e-mail ogni volta che verrà inserito un nuovo immobile corrispondente alle esigenze indicate al momento dell’iscrizione.

Anna Angelica Serra
Area Web Marketing
[email protected]

Italia Affitti s.a.s
Corso Umberto I, n.18
65100 Pescara PE
Tel: 0854219081

No Comments