Daily Archives

12 Aprile 2013

Comunicati

La confezione a volte fa la differenza

Spesso quando facciamo un dono non diamo la dovuta importanza alla confezione in cui lo andiamo ad inserire che non serve solo per renderlo ancora più bello, ma anche proteggerlo e conservarlo nel migliore dei modi. Ad insegnarci l’importanza del pacchetto regalo troviamo una simpatica storiella in cui un bambino della Louisiana di nome Epaminonda è solito far visita alla madrina quotidianamente e ogni volta riceve dalla donna un regalo che però egli non riesce mai a portare a casa se non in condizioni a dir poco disastrose. Puntualmente ogni giorno gli viene detto come avrebbe dovuto trasportare l’oggetto a casa e ovviamente lui applica il consiglio al regalo del giorno successivo. Ad esempio portando il burro nel berretto e facendolo sciogliere o trascinando il cagnolino nel fiume per mantenerlo fresco e facendolo quasi affogare…probabilmente se la madrina gli avesse donato un MIO Trapuntino che da chiuso è un cuscino e da aperto diventa un trapuntino, Epaminonda non avrebbe potuto sbagliare. Infatti, trattandosi di un plaid bicolore in piuma trapuntato a quadri fissi con tasca cucita, lavabile, dotato di una pratica confezione, probabilmente sarebbe riuscito a giungere a destinazione senza rovinare il regalo.Un prodotto che diventerà sempre più diffuso tra gli amanti del benessere, anche per la varietà di colori in cui è disponibile, che ben si prestano ad essere inserite in ogni tipo di design d’arredo.

No Comments
Comunicati

Rehost a SMAU Padova per presentare le tecnologie ICT che rendono il lavoro più semplice, libero e sicuro.


In occasione di SMAU Padova, Rehost sarà presente con un workshop formativo per insegnare a imprenditori e professionisti un modo migliore di lavorare attraverso le tecnologie ICT a supporto della comunicazione e collaborazione in azienda.

Mercoledì 17 aprile alle ore 11.00, presso l’Arena Marketing Digitale di SMAU Padova, l’evento fieristico dedicato all’informatica e alle nuove tecnologie, Rehost, l’Hosting Professionale diverso, presenterà il workshop:

LE TECNOLOGIE ICT PER UN LAVORO PIU’ SEMPLICE, LIBERO E SICURO.

Comunicazione più semplici e veloci grazie alla condivisione di informazioni con colleghi e partner che operano fuori dall’azienda. Accesso agli strumenti di lavoro e gestione dei propri progetti anche in mobilità direttamente dal proprio smartphone o tablet. Standard di sicurezza elevati, garantiti da beckup effettuati su server geograficamente distanti. Tutto ciò è possibile grazie alle tecnologie ITC a supporto della comunicazione e collaborazione in azienda, fruibili anche dai propri dispositivi mobili, in grado di rendere il proprio lavoro più semplice, libero e sicuro. Emergono così nuove figure professionali come quella dello Smart Worker, caratterizzato da un forte legame al network aziendale, ma allo stesso tempo da un elevato grado di flessibilità e autonomia decisione, rispetto agli spazi fisici, i tempi e gli strumenti di lavoro.

Diventare uno Smart Worker e lavorare in modo più semplice, libero e sicuro, necessita di una delicata fase di scelta delle tecnologie ICT più adeguate al proprio contesto aziendale. Fattori determinanti in questa fase risultano essere:

  • velocità e semplicità di implementazione delle tecnologie ICT all’interno dell’infrastruttura aziendale già in essere;
  • libertà di scelta e compatibilità dei dispositivi (PC, smartphone e tablet) da connettere al network aziendale;
  • capacità di integrazione con altre tecnologie e servizi;
  • standard di sicurezza garantiti;
  • costi di implementazione e manutenzione.

Con la sua presenza a SMAU Padova, Rehost intende guidare gli aspiranti Smart Worker , oltre che alla corretta scelta delle tecnologie ITC per il lavoro, all’uso avanzato delle stesse attraverso una serie di dimostrazioni pratiche e veloci basate sui casi aziendali più frequenti.

Relatore del workshop sarà Marco Dal Colle, AD e Consulente IT di Mobika srl, l’azienda vicentina titolare di Rehost, l’Hosting Professionale diverso.

Per visualizzare la pagina dell’evento ed iscriversi cliccate qui.

Non mancate!

No Comments
Comunicati

Il successo di Qmotion all’Expoedilizia di Roma


L’innovativo sistema motorizzato di Resstende ha ottenuto ottimi riscontri, in particolare tra gli architetti e i progettisti 

 

Realizzare e sperimentare progetti con un occhio al futuro, che possano migliorare la vita e la sicurezza, è sicuramente un atto di forza, soprattutto in un momento di crisi come quello che stiamo vivendo.

Resstende ha continuato a credere ed investire nell’innovazione e i riscontri finora ottenuti hanno reso giustizia a questa scelta aziendale. Non ultimo il successo raccolto in occasione della sesta edizione di Expoedilizia a Roma, grazie alla presentazione di Qmotion®, che ha attirato la curiosità e l’attenzione di moltissimi visitatori, tra i quali diversi studi di architettura, interessati all’alta tecnologia di questo prodotto.

 

Il nuovissimo sistema motorizzato per tende a rullo QMotion® è stato esposto nello spazio dell’azienda romana Tendatech: qui il pubblico ha potuto toccare con mano il risultato di un sofisticato sistema ingegneristico progettato per garantire il massimo comfort ambientale e sensoriale.

Il sistema Touch Control di QMotion® consente la salita e la discesa del telo con un  leggero tocco del fondale e il suo funzionamento con batterie a lunga durata – fino a 5 anni – permette la massima libertà di installazione della tenda, senza bisogno di fili e collegamenti alla rete elettrica.

Una caratteristica, quest’ultima, che fa del sistema QMotion® una risposta alla necessità  di eliminare i potenziali rischi dovuti alla presenza di corde di comando, fili e allacci elettrici in luoghi pubblici e soprattutto in ambienti dove sono presenti bambini, a partire proprio dall’ambiente domestico.

 

Dal design ricercato ed incredibilmente silenziosa, la tenda QMotion® è dotata di finecorsa in salita e in discesa, tre punti intermedi e può essere guidata anche tramite telecomando. Il sistema è ideale per essere abbinato ai tessuti della Collezione Resstende e ai decorativi della Collezione Laylight fino a 500 g/m2.

 

Per maggiori informazioni su Resstende e sulle tende per interni, le tende per esterni, le tende avvolgibili e le tende da sole, vi invitiamo a visitare il sito www.resstende.com.

 

Contatti:

Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Paola Zazzali
E-mail: [email protected]
www.layoutweb.it

No Comments
Comunicati

TOILETTE presenta i BELLA ZIO: In Fondo al Mar


Sabato 13 aprile

TOILET CLUB¸ Via Lodovico il Moro 171, Milano

Dalle 22.00 alle 3.00

 

I BEAUTY UNCLE ritornano, come il cenone di capodanno, come il rappresentate del folletto, come il boomerang (anche se a noi non è mai tornato). Questo sabato gli allievi di Tilt tornano dietro la console del toilet col loro mondo di scimmie urlatrici e zucchero filato al rhum, questa volta direttamente dai fondali marini!

 

Sei di nuovo pronto ad ubriacarti di dischi, animazione oscena, limoni schizofrenici e chupiti?  Ci vediamo sabato, se non ci vediamo è colpa del fumo…

 

Toilette (primo e terzo sabato del mese al Toilet) è un party autogestito e autoironico: alla toilette si va da soli o in coppia, si va per “bisogno” ma anche per “diletto”, ci si sente liberi, si fischietta, si canta sotto la doccia, ci si spara le pose allo specchio. Nella toilette ci si rifà il trucco, incuranti di occhi indiscreti, si spettegola con l´amica, si fuma di nascosto, si fanno torbidi incontri oppure ci si portano dopo averli torbidamente incontrati…

 

La toilette è un “luogo comune” ma soprattutto “luogo privato”, e l´intento di questa serata è proprio questo: la libertà nell´intimità. Vieni al Toilet, vieni alla toilette, vieni a sfogarti, a divertirti, a bere o a far quattro chiacchiere (e chissà mai che tra un cesso e l´altro non trovi il tuo preferito?). In consolle i “padroni di casa” erik deep e lozelmo, sempre mentalmente instabili e musicalmente affidabili, con il loro mix dance/pop, elettro/qualcosa, 90´s heroes, toiletmusic.

 

► In occasione del Salone del Mobile il Toilet Club ospita un’installazione a cura di Vlaire (www.vlaire.com)! Vieni a vedere le creazioni di cartone di Vlaire!

 

► INGRESSO GRATUITO

con tessera Arci, Arcigay, Arcilesbica, Uisp

Non hai la tessera? Richiedila qui: www.circolotoilet.it/tessera

 

 

Info:

www.circolotoilet.it

[email protected]

No Comments
Comunicati

COOL KIDS CAN’T DIE: Il Salone del Nobile


Venerdì 12 aprile

TOILET CLUB¸ Via Lodovico il Moro 171, Milano

Dalle 22.00 alle 3.00

 

Cool Kids Can’t Die è l’unico “queer party” di Milano che da ormai 8 anni infiamma i venerdì notte del Toilet Club. Il dj show di Japi & LaEmi non è solo un set ma un vero spettacolo dove la musica, il travestimento a tema, l’intrattenimento e l’interazione con il pubblico ne hanno decretato il successo.

 

Il pubblico di Cool Kids Can’t Die (misto, gay e etero friendly), evento dopo evento, balla canzoni Pop, Electro, Trash e R ‘n’ B che col tempo si sono fuse con le sonorità che vanno dagli anni ‘60 ad oggi, dando vita a mix inconfondibili. Gli stessi djs definiscono infatti la loro selezione come Lovely Trash, Fag Noises, 60s Kisses, 70s Make Up, 80s Italian Spaghetti, 90s Dance Under the Bridge, Funkabilly, Rhythm ‘n’ Rock, Punk ‘n’ Blues, Drum ‘n’ Revival e Indie ‘n’ Bass.

 

Ormai non più solo una semplice “serata”, il CKCD è diventato un nuovo modo di vivere la notte, anche grazie al suo importante curriculum di collaborazioni e ai numerosi ospiti internazionali e non che ha avuto il piacere di ospitare in consolle.

 

Tema della serata è IL SALONE DEL NOBILE! Sentiti anche tu uno dei nobili del mondo, imita la regina Elisabetta, prendi uno scettro e una corona e vieni al Toilet più scintillante che mai!

 

► In occasione del Salone del Mobile il Toilet Club ospita un’installazione a cura di Vlaire (www.vlaire.com)! Vieni a vedere le creazioni di cartone di Vlaire!

 

 

► INGRESSO GRATUITO

con tessera Arci, Arcigay, Arcilesbica, Uisp

Non hai la tessera? Richiedila qui: www.circolotoilet.it/tessera

 

 

Info:

www.circolotoilet.it

[email protected]

No Comments
Comunicati

ANTIBAGNO: La Fosca presenta Vlaire


Giovedì 11 aprile

TOILET CLUB¸ Via Lodovico il Moro 171, Milano

Dalle 22.00 alle 3.00

 

Le porte del Toilet si aprono non solo nel week end ma anche in settimana: il club è infatti pronto ad accogliere i suoi ospiti tutti i giovedì con ANTIBAGNO!

Sgabelli al bancone e tavolini davanti alla console, oltre all’immancabile divano Chester dai cuscini muccati che ormai tutti conoscono.

Ci si può accomodare comodamente soli o in compagnia, ascoltando una selezione inedita di brani che fanno da sottofondo alle chiacchiere del dopocena. Non senza simpatici imprevisti: qualche avventore potrebbe prendere possesso della console e improvvisare una selection curiosa e il palchetto potrebbe essere lo scenario di qualche esibizione random.

 

Antibagno è tutto questo: uno spazio dove di solito non succede nulla ma in cui potrebbe accadere di tutto…

 

Ospite della settimana è Vlaire, ovvero Federico e Stefano.

In questo appuntamento che cade durante la settimana del Salone del Mobile anche il Toilet vuole parlare di design ospitando le menti creative di un marchio che vuole il cartone come materiale di punta per la realizzazione dei suoi prodotti.

 

“La creatività che supera immaginazione e realtà, che nasce dalla passione e dalla ricerca di nuove forme: creare, personalizzare, modificare e concordare idee con strutture semplici, leggere e resistenti”. Vlaire realizzerà al Toilet un’installazione con le proprie creazioni visitabile fino a sabato 13 aprile compreso.

Visita www.vlaire.com

 

► INGRESSO GRATUITO

con tessera Arci, Arcigay, Arcilesbica, Uisp

Non hai la tessera? Richiedila qui: www.circolotoilet.it/tessera

 

Info:

www.circolotoilet.it

[email protected]

No Comments
Comunicati

Come diminuire i costi del trasporto: piccola guida firmata Simco


Sempre più aziende, oggi, comprendono l’importanza dell’abbattimento dei costi nell’ambito della catena di distribuzione. Simco Consulting, leader in Italia nel campo della consulenza logistica, fornisce alcuni utili consigli su come risparmiare sui trasporti.

logistica dei trasportiMilano, 8 aprile 2013 – Non tutti sanno che, per i prodotti sottoposti al processo della distribuzione fisica (che comprende il trasferimento della merce, il magazzino, le scorte e le attività di amministrazione), il costo del trasporto incide per il 50% sul totale. Nell’ottica di una gestione più oculata della supply chain, la logistica dei trasporti può trovare le risposte giuste alle esigenze di budget di tutte le aziende che desiderano realizzare un tender logistico vincente e di successo ottimizzando i costi.

Come fare, dunque, per abbattere i costi del trasporto?

Un tempo ci si limitava a trattare sul prezzo con i fornitori, per cercare di ottenere condizioni economiche più vantaggiose. Oggi, tuttavia, questo sistema non è più attuale, in quanto le evoluzioni del mercato impongono un approccio alla materia molto più professionale, che preveda una pianificazione degli interventi secondo un preciso piano temporale.

Il processo parte necessariamente dalla scelta del fornitore. Questo step non può chiaramente basarsi soltanto sul discorso legato alle tariffe, ma deve tenere in considerazione altri importanti fattori, ossia: la qualità e la puntualità delle consegne; la flessibilità; la copertura geografica; l’importanza dell’azienda; la conoscenza del prodotto che verrà trasportato; il rispetto dei requisiti di sicurezza.

È necessario pertanto procedere a dei veri e propri audit dei fornitori, ai quali saranno associati dei punteggi per ciascuno dei fattori sopracitati: in questo modo si può avere un quadro più chiaro e completo delle scelte a disposizione.

Il secondo passaggio fondamentale è costituito dalla documentazione di riferimento, che deve necessariamente includere un contratto (meglio ancora se redatto o vidimato da un avvocato) e il capitolato tecnico logistico, ossia la descrizione precisa e dettagliata del servizio che sarà oggetto del tender. Detta descrizione deve essere sia qualitativa che quantitativa, e deve porre l’attenzione sulle merci che saranno trasportate.

A questo punto si passa alla scelta della struttura tariffaria da adottare: a tal fine, si studiano i driver di costo più adatti alla tipologia di merce da trasportare. La struttura tariffaria deve essere semplice e controllabile. Infine, bisogna definire quale sarà il livello di servizio che dovrà essere garantito dal fornitore: i parametri che si prendono in esame saranno il tracciamento delle merci, il tempo di resa, il mantenimento della catena del freddo ecc.

Solo a margine di questa intensa attività è possibile scegliere e individuare l’azienda a cui affidarsi, dal momento che il committente disporrà di tutti i dati e tutti gli strumenti adatti a valutare il partner migliore da selezionare in qualità di fornitore.

Articolo offerto da Simco Consulting (http://www.simcoconsulting.it) società italiana di consulenza e formazione che dal 1981 affianca le aziende per migliorare i processi produttivi in ambito logistico e relativi alla gestione delle scorte.

No Comments
Comunicati

Piadina e vini romagnoli

La Riviera Romagnola è famosa per i suoi piatti squisiti e di ottima qualità perché basati sulle coltivazioni locali, infatti è possibile degustare un’enorme quantità di ricette tipiche appartenenti alla tradizione romagnola.

Potrete approfittare di una tavola ricca di sapori nostrani, che il folclore locale riesce a proporre in differenti maniere nei menù degli hotel all inclusive di Rimini.

Vi consigliamo di progettare un viaggio enogastronomico che vi permetterà di conoscere le prelibate pietanze di Rimini e dintorni.

Una vasta scelta di antipasti, primi piatti, secondi di carne e di pesce, contorni vegetariani e dolci squisiti, saranno solitamente accompagnati dai tipici vini locali, di seguito ne descriviamo alcuni.

Il Sangiovese è il simbolo della terra di Romagna. L’Albana è stato il primo bianco che ha ottenuto in Italia la Denominazione di Origine Controllata e Garantita, esattamente nel 1987. Il Trebbiano è un bianco che prevede un vitigno largamente coltivato in Italia e all’estero, per esempio in Francia e California. Il Cagnina è un vino rosso dolce e amabile, da bere subito dopo la vendemmia.

Tra gli altri prodotti tipici romagnoli non si può dimenticare la famosa piadina romagnola, che troverete in ogni hotel 3 stelle di Rimini, ristorante o pizzeria.

Questo elemento è essenziale per la cucina riminese, fatto semplicemente di farina, sale, acqua e strutto.

Ha una tradizione che risale al tempo dei nostri nonni, quando veniva servita a tavola con affettati, salsicce, formaggi e verdure.

Le verdure gratinate, sono un’altra specialità di questi luoghi, generalmente sono ricoperte con uno strato superficiale di pan grattato e infornate.

La piadina viene impastata in modo differente nei vari luoghi romagnoli, per esempio a Cesena e a Ravenna è più alta, a Rimini e Santarcangelo è più sottile, un’altra varietà è la piada sfogliata, prodotta principalmente nella zona sud della Romagna.

No Comments
Comunicati

Saludecio, un borgo dell’entroterra di Cattolica

Saludecio è un piccolo comune situato a pochi chilometri da Cattolica, nella provincia di Rimini, si tratta di un borgo avvolto dalle colline della Valconca, non molto distante dal confine con le Marche, vi consigliamo di scoprire le offerte hotel a tre stelle Cattolica e di approfittare di questa occasione per scoprire un luogo incantato.

Alcuni degli elementi storici, che ancora oggi sono in grado di raccontare il percorso del tempo saludecese, sono le due porte che favoriscono l’accesso al paese e che furono volute da Sigismondo Pandolfo Malatesta, stiamo parlando esattamente della “Porta Marina”, rivolta verso il mare e della “Porta Montanara”, posta esattamente in maniera opposta rispetto all’altra e che si affaccia sul versante appenninico.

Tra i residui medievali troviamo anche la chiesa di San Biagio, un cattedrale settecentesca, di piccole dimensioni, che raccoglie opere d’arte di grande importanza, è qui che sono le spoglie del Beato Amato Ronconi e che troviamo opere sacre del Seicento, del Settecento e dell’Ottocento come la “Madonna della Consolazione” di Giuseppe Soleri Brancaleoni. Se avete voglia di progettare un viaggio improntato sulla scoperta di paesaggi storici, gli hotel economici a tre stelle di Cattolica possono offrirvi un luogo comodo dove poter soggiornare e da qui partire per le vostre escursioni.

Dalle rovine della rocca è stato edificato l’attuale Palazzo municipale, dove oggi ha sede il comune, appunto. Il Palazzo Albini, invece, ospita ogni anno l’”Ottocento Festival” che ha luogo solitamente nella prima settimana di Agosto, un evento che ormai conta circa trenta edizioni e che si rinnova ogni anno, è una manifestazione ricca di musica, spettacoli, mostre e mercatini di antiquariato. Durante queste giornate le osterie e gli spettacoli degli artisti di strada allettano e incuriosiscono i turisti che partecipano a questo appuntamento unico.

La Torre Civica è una struttura medievale che mostra lo stemma del paese sulla parte frontale e padroneggia dall’alto Saludecio.

Il Castello di Cerreto è piccolo borgo dei dintorni che tutt’ora conserva strutture medievali di grande pregio, situato non molto lontano da Saludecio è immerso nel verde della splendida natura romagnola.

Questo luogo è famoso per il suo carnevale, interpretato e ballato dalle caratteristiche maschere i “Pagliacci”.

No Comments
Comunicati

Bmt training: il web marketing turistico che entusiasma

Si è conclusa con enorme successo, la sesta edizione della Borsa del turismo, tenutasi dal 5 al 7 aprile 2013 presso la mostra d’oltremare, nell’ambito della quale è stata presentata la prima edizione di BMT Training un ciclo di incontri aperto a giovani professionisti che vogliono entrare nel mondo del turismo ed al personale dei tour operator, agenzie di viaggio, settore incoming e ricettivo, organizzato in seminari aventi ad oggetto le nuove tecnologie, il web marketing turistico, i motori di ricerca ed i social network per la promozione dell’ambito Turistico, tenuti da esperti del settore web marketing.

I corsi sono stati organizzati da Estensa Web Agency, per la promozione e la divulgazione delle conoscenze in merito alle potenzialità offerte dagli strumenti di marketing della comunicazione 2.0. L’alta affluenza di pubblico registrata ai nostri corsi, ha evidenziato il crescente interesse da parte degli operatori del settore di voler comprendere le strategie di comunicazione nel mondo virtuale, perché fondamentali nel successo aziendale.

I corsi proposti agli operatori del settore: “Come trovare nuovi clienti con Google Adwords”, “Territorio e Web Marketing per le Agenzie di Viaggio”, “Ottimizzare il sito web per i motori di ricerca”, “Facebook per il travel online”, “Creare newsletter di successo”, “Scrivere e scrivere bene: il blog per comunicare”.

Considerato il successo riscosso, abbiamo organizzato i nostri corsi di formazione di web marketing turistico presso la sede di Estensa.
Per maggiori informazioni visita il nostro sito http://www.bmtnapolitraining.com/ o scrivici a [email protected]

No Comments
Comunicati

Fashion Law: Valore della proprietà intellettuale nel settore della moda e del tessile


Promuovere l’utilizzo dei diritti di proprietà intellettuale nel settore della moda e del tessile: le iniziative gratuite della Camera di Commercio di Prato

La Camera di Commercio di Prato, nell’ambito di un programma nazionale finalizzato a promuovere l’utilizzo dei diritti di proprietà industriale, organizza in data 16 aprile un seminario gratuito sulla valorizzazione della proprietà intellettuale nel settore della moda e del tessile.

La tutela della proprietà intellettuale rappresenta uno strumento fondamentale per sostenere la capacità innovativa e competitiva delle aziende, soprattutto in un distretto, come quello pratese, caratterizzato da un tessuto di piccole e medie imprese da sempre votate all’innovazione.

Il seminario sarà seguito, martedì 23 aprile, da una giornata formativa che consentirà di approfondire tematiche fondamentali per il settore del tessile e della moda come la tutela del marchio e del design, il brand management, l’etichettatura e gli aspetti contrattuali.

Per consultare nel dettaglio il programma delle due giornate ed effettuare la registrazione alle iniziative visitare la pagina: www.po.camcom.it/news/eventi/2013/20130423.php

No Comments
Comunicati

OFFERTE VOLANTINI ACQUA&SAPONE, IL MEGLIO PER LA BELLEZZA

Acqua&Sapone è la più grande catena della bellezza e dell’ igiene a tua disposizione, una catena presente in tutta Italia e nelle maggiori città.

Un negozio provvisto delle più grandi e note marche che producono prodotti per la bellezza e per l’igiene intima.

Tante sono le offerte che si possono trovare sui volantini di Acqua&Sapone ma non sempre è facile riuscire a seguirle a tutte, proprio perché i volantini cartacei finiscono per essere perduri, buttati nella pattumiera o dimenticati in qualche angolo della casa, finendo così di perdere tutte le occasioni speciali del mese o della settimana.

Per risparmiare e tenere sotto controllo il proprio conto, eliminando le spese superflue, basta tenere sempre sotto controllo anche le offerte dei volantini, e se il cartaceo è solo un ingombro, allora è meglio visionarli e studiarseli direttamente a casa. Come?

Tam Tam Offerte è la risposta giusta alle tue domande, grazie a questo sito completamente gratuito, inserendo la tua città di interesse e residenza, potrai conoscere in tempo reale tutte le offerte dei volantini acqua&sapone della tua città e di tutti i supermercati dislocati nella tua zona di residenza.

Un sito semplice e gratuito che ti permette di non perdere di vista nemmeno una delle offerte dei volantini di acqua&sapone, se sei un’appassionata dei negozi di bellezza, ma nemmeno di tutti gli altri negozi della tua città, dai supermercati, agli ipermercati ai negozi di eletteronica, se tuo marito è un patito di informatica, e quant’altro.

Comincia a risparmiare, scegli Tam Tam Offerte e i volantini online.

No Comments
Comunicati

Inizia la nuova stagione termale delle Terme di Castrocaro


Il complesso delle Terme di Castrocaro apre il giorno 8 Aprile per una nuova stagione fino al 30 Novembre.

Le Terme di  Castrocaro rappresentano una delle più famose ed importanti aziende termali, rinomate fin dalla metà dell’800 grazie alle sue acque salsobromoiodiche, ai fanghi a maturazione naturale e alle sorgenti sulfuree che possiedono un’azione terapeutica, modificando i tessuti organici e provocando positivi effetti biologici.

Le Terme di Castrocaro, da oltre 170 anni, curano con le loro acque salsobromoiodiche e i fanghi a maturazione naturale oltre due milioni di persone fra, adulti e bambini, per problemi legati all’apparato neuromotorio (osteoartrosi, reumatismi, insufficienza venosa, flebopatie) e delle vie respiratorie (bronchiti, riniti, sunisiti, stenosi e otiti).

Le Terme oltre alle tradizionali cure (fangoterapia, balneoterapia, cure inalatorie, cure ginecologiche e cure idropiniche) offrono anche un Centro all’avanguardia per la riabilitazione e l’Idrochinesiterapia Termale e servizi per adulti e bambini, specializzati nella cura di sordità rinogena e malattie venose e linfatiche.

Le Terme di Castrocaro sono convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale,  INAIL e INPS  per cui ogni cittadino può usufruire di un ciclo di cure all’anno grazie a tale convenzione.

E’ solo necessario farsi rilasciare dal proprio medico di base la ricetta rossa e pagare il ticket, se non esenti.

Le cure a carico del SSN deve essere completata entro 60 gg. dalla data di inizio delle stesse.

In aggiunta al 1° ciclo di cure è possibile accedere ai servizi termali anche a pagamento con tariffe agevolate sull’acquisto di pacchetti.

All’interno del complesso termale è presente il Grand Hotel Terme di Castrocaro ****S che, con l’eleganza e la professionalità del personale, offre ai propri ospiti una struttura ricca ed articolata, con ampie sale dedicate alla cucina di qualita con il Ristorante “via Roma 2″,  la Cantina 4 Stelle, per degustazioni e piccola ristorazione e il Bar Chini con la sua veranda, ideale per trascorrere le serate. Il Centro Benessere, collegato direttamente al Grand Hotel, la nuovissima terrazza solarium con vasche idromassaggio e lettini prendisole, la grande piscina inserita nel verde del Parco di 8 ettari, il minigolf, gli spazi gioco per i più piccoli ed il percorso botanico, ideale integrazione ai trattamenti terapeutici, di benessere e fitness, per vivere una vacanza in pieno relax e salute.

No Comments
Comunicati

la nostra lingua all’estero


Così come molte parole straniere hanno arricchito la lingua italiana, l’italiano ha prestato alle altre lingue tante parole ed espressioni. Le voci italiane più diffuse appartengono ai settori in cui l’Italia ha avuto nel tempo maggiore prestigio: arte della navigazione, commercio, letteratura,musica. Il periodo di massima espansione è stato quello del Rinascimento e dei due secoli successivi, quando l’Italia ha rappresentato uno dei poli essenziali della cultura europea. Naturalmente, come accade anche ai prestiti provenienti da altre lingue, molte di queste parole di origine italiana sono a poco a poco uscite d’uso. Altre invece sono vive ancora oggi e sono un piccolo segno della tradizione culturale italiana all’estero. Negli ultimi anni l’italiano attraversa nuovamente un momento di grande favore nel mondo, sia per l’attrazione verso la grande tradizione culturale del passato sia per la nuova immagine dell’Italia nei settori della moda, del design, della cucina. Inoltre, sempre più spesso cittadini stranieri vengono in Italia per motivi di lavoro, e l’italiano è per chi arriva uno strumento necessario e una garanzia per la futura integrazione nel paese. La diffusione moderna dell’italiano all’estero è legata principalmente ai grandi  flussi di emigrazione del XIX  e del XX secolo ( soprattutto negli Stati Uniti, Canada, in America Latina, in Australia, in Germania, in Francia) e alle richieste di studio da parte degli emigrati italiani di seconda e terza generazione. L’italiano è presente, inoltre, nei paesi nei quali è lingua ufficiale ( Città del Vaticano, San Marino, Svizzera ) o altrove in conseguenza di fatti storici ( mantenimento di contatti con le ex-colonie italiane in Africa, obbligo dell’italiano nelle scuole, per esempio a Malta fino al 1934 e in Argentina fino al 1941), di atti governativi ( politiche di scambi culturali), della presenza di una tradizione di studi umanistici ( conservatori di musica, accademie d’arte), senza contare l’incidenza più difficile da valutare, di fenomeni di moda e di costume ( come il grande successo di film e spettacoli italiani o la diffusione della televisione italiana in molti paesi che si affacciano sul mediterraneo).Un nuovo impulso allo studio dell’italiano si deve, più di recente, a motivi di lavoro, sia da parte di stranieri che vogliono stabilirsi in Italia, sia da parte di persone che lavorano in aziende italiane nei paesi stranieri. Visita il sito estovestroma.it  italian course in rome italy  italian language school rome

 

No Comments
Comunicati

Le Isole Incoronate e i parchi della Croazia in caicco


Una fusione di paesaggi in un’atmosfera lunare.

Il paradiso è qui, nella parte centro-settentrionale della Dalmazia.
Il parco delle Incoronate, con le sue isole disposte parallelamente una vicina all’altra, è la tastiera del pianoforte degli Dei scesi a terra per vedere l’angolo più azzurro dell’Adriatico.
Il bianco e il grigio delle rocce di cui sono composte le isole creano un contrasto senza eguali con il blu del cielo e del mare rendendo indimenticabile la navigazione in questa zona. Altrettanto emozionante sarà attraversare l’Arcipelago di Sibenik, sfilare davanti all’omonima città arroccata sulla collina e risalire il lungo fiordo del fiume Krka. Avete mai provato la sensazione di navigare in montagna? Tra pareti di roccia cariche di vegetazione e piccoli paesini lungo costa ci troveremo in un ambiente da fiaba.
Valori e leggenda si incontrano in questa corona di 140 isole, isolette e scogli, vero gioiello del Mediterraneo. Un labirinto di rocce e scogli sparpagliati in un mare azzurro e smeraldino.
La leggenda narra che Dio, terminata la creazione, si trovò con un pugno di rocce avanzate, le gettò dunque in mare a casaccio e, contento del risultato, decise di lasciarle lì com’erano. In realtà varie teorie si confrontano: un incendio in epoca romana o il disboscamento attuato dalla Repubblica di Venezia per la costruzione delle galee. Le isole Incoronate sono oggi Parco Nazionale e pescosissima riserva marina.
La zona delle Incoronate gode di una climatologia particolare, questo perché è situata al centro dell’Adriatico e quindi beneficia di un gioco di correnti che fa sì che le perturbazioni che arrivano da settentrione generalmente sono bloccate più a nord e quelle che arrivano da meridione sono bloccate più a sud.

 

No Comments
Comunicati

IL WEB MARKETING PER IL FUNDRAISING ONLINE


CORSO:
IL WEB MARKETING PER IL FUNDRAISING ONLINE
Docente: Alberto Giusti
Milano, 7 maggio 2013

Studio Lentati è una società che offre consulenza alle organizzazioni non profit per lo sviluppo del fundraising e alle aziende per la Responsabilità Sociale d’Impresa.
Lo staff è composto da solidi e dinamici professionisti che raccolgono quotidianamente la sfida di collaborare con le organizzazioni non profit, per farle crescere e consolidare.
Diversi sono i canali da utilizzare per lo sviluppo della raccolta fondi, tra cui quello sempre più emergente del web.

Per questo siamo lieti di segnalare che il prossimo 7 maggio Studio Lentati terrà a Milano il corso di formazione “il web marketing per il fundraising on line”.
Studio Lentati vuole così offrire una visione d’insieme del mercato internet e una panoramica degli strumenti di web marketing a disposizione. A partire da un’analisi socio-demografica degli utenti internet e dei donatori online, verrà fornita una panoramica del mercato del fundraising online in Italia e del recente fenomeno del crowdfunding.
Durante il corso verranno poi presentati gli strumenti e le strategie del web marketing con una particolare attenzione all’approccio metodologico per la strutturazione di un piano di web marketing “tipo”.
L’obiettivo concreto del corso è fornire ai partecipanti le conoscenze necessarie per impostare e gestire campagne di web marketing, fornendo linee guida, strategie e indicazioni pratiche.
Il corso sarà tenuto da Alberto Giusti, uno dei maggiori esperti italiani di web marketing per il settore non profit.

Per informazioni e iscrizioni:
. Tel. 02.87212173/5
. [email protected]
L’iscrizione sarà formalizzata al ricevimento del pagamento della quota di partecipazione.
I posti sono limitati, l’iscrizione deve pervenire entro il 30 aprile 2013

No Comments
Comunicati

Tavola rotonda tra Studenti e Aziende a Roma per parlare di Social Media Marketing

Roma, Aprile 2013 Le Aziende incontrano gli studenti per parlare di Social Media Marketing

Giovedì 18 Aprile 2013 Factory School ente di formazione di eccellenza inaugurerà il Seminario gratuito in “Social Media Marketing” a Roma. Un iniziativa che avrà lo scopo di creare un momento  di confronto tra Studenti e Professionisti del settore.

Il seminario sarà coordinato da relatori provenienti dal mondo aziendale che con le loro testimonianze cercheranno di chiarire dubbi e incognite su un ambito lavorativo in continua crescita.

Nella stessa settimana  Factory School organizzerà anche un Corso dedicato alla figura del “Social Media Marketing Specialist”. Un percorso formativo della durata complessiva di 40 ore in cui verranno spiegate le tematiche fondamentali della disciplina: conoscere gli strumenti più efficaci di pubblicità su internet, gestire e pianificare la comunicazione nei social network, scrivere blog e newsletter attraenti e molto altro.

A tutti i partecipanti al corso sarà garantito uno Stage formativo di 300 ore in alcune delle più  importanti aziende sul territorio italiano, tra le imprese che hanno già aderito al programma si annoverano: Benetton Group Spa, Berner Spa, Calzedonia Spa, Club Med, Roberto Cavalli Spa e molte altre.

Per ulteriori informazioni riguardo il Corso di formazione e/o il Seminario si prega di contattare la Segreteria amministrativa della Factory School: Tel: 0498256256 [email protected]

No Comments
Comunicati

Misleading Disclosure, nuovo EP per i Bicycle Beat


Beat Machine Records è lieta di annunciare la prossima uscita dellʼEP “Misleading Disclosure” dei Bicycle Beat.

Qui un video teaser di presentazione: http://youtu.be/E6uKHKo2JPg

Per la band pugliese, autore nellʼultimo anno di numerose produzioni (Blackrose Records, Fahrenheit Records, Re-Vox Music), si tratta però di una nuova scelta stilistica tendente più allʼ electro-pop che alla techno-house dei loro lavori passati.

LʼEP conterrà anche due remix firmati da:

Pittsburgh Track Authority: progetto techno/house del trio americano (Preslav Lefterov, Thomas Cox, Adam Ratana) nato nel 2010 ma che si sta già facendo largo nella scena underground clubbing di tutto il mondo, tanto che ad Aprile si troveranno in tour per il Vecchio continente;

Josip Klobucar: artista croato da poco uscito con il suo mini-album di debutto “Fallback Functions” (4lux Records), che mixa abilmente nelle sue produzioni beats Hip Hop con sonorità Jazz ed abstract electronic, entrando di diritto a far parte di quella scena beats che negli ultimi anni si sta facendo largo nei paesi balcanici.

Di seguito la Tracklist completa:

– Pornography

– Midi

– Time For Sex

– Fashion Salamandra

– Pornography (Pittsburgh Track Autority remix)

– Fashion Salamandra (Josip Klobucar remix)

 

BICYCLE BEAT:

Progetto di musica elettronica nato nel 2008 che si contraddistingue per la caratteristica di utilizzare solo strumentazioni analogiche nei loro live-set. Lʼutilizzo di synth e drum machine e percussioni elettroniche, rendono unica lʼesperienza live che nellʼultimo anno li ha visti protagonisti sul palco insieme ad artisti del calibro di Ricardo Villalobos, Luca Agnelli, Sven Vath, Frivolous, Richie Hawtin, Bob Sinclair, Jeff Mills e Paul Kalkbrenner e molti altri.

I Bicycle Beat sono:

Narrow (Ignazio Leone) = Vox / Synthetizers / Loop Machines

Bob Wallace (Saverio Russo) = Drum Machines / Groove Box

Dom P (Domenico Piccolo) = Electronic Drums / Percussion

LINK: http://www.facebook.com/BicycleBeat

 

BEAT MACHINE RECORDS

Etichetta discografica italiana con base a Milano, focalizzata su vari generi e sotto-generi del panorama underground di musica elettronica italiana ed internazionale. Le nuove tecnologie hanno oggi dato vita ad una miriade di stili musicali che si influenzano tra di loro e mutano costantemente.

Beat Machine vuole rappresentare quelle tendenze musicali che nascono dai sobborghi reali e virtuali del web, tracciandone la strada e dando voce ai progetti più interessanti ed originali.

LINK: http://music.beatmachine-management.com/

No Comments
Comunicati

Osservatorio LINEAR dei servizi: “Sorpresa: gli Italiani sono sempre più green, si a domeniche a piedi e ZTL in città”


L’ultima ricerca dell’ Osservatorio Linear dei Servizi ha evidenziato il lato ecologico degli abitanti dello stivale: favorevoli a riduzione utilizzo dell’auto per contenere inquinamento (42%), si alle ZTL e domeniche a piedi (66%) ma bocciate le targhe alterne.

Bologna, 9 aprile 2013

Italiani popolo “green”. Magari lo si pensava ma non si trovavano conferme. Ma è la fotografia scattata dall’ultima ricerca dell’ Osservatorio Linear dei Servizi a confermarlo. Rispettiamo l’ambiente e cerchiamo di inquinare il meno possibile. I dati Ocse parlano chiaro, le emissioni atmosferiche di sostanze inquinanti sono diminuite in Italia più che nella maggior parte degli altri Paesi OCSE ma, tuttavia, oltre metà delle 30 città europee più inquinate si trovano nella nostra penisola. La strada intrapresa è quella giusta, nel 2012 infatti gli italiani hanno utilizzato l’auto mediamente per 4,4 giorni/settimana contro un valore di 4,6 del 2011 (dati Aci-Censis 2012), dato positivo che si affianca alle ultime rilevazioni dell’Osservatorio Linear.
Ma vediamo in particolare quali sono “le ricette verdi” degli italiani alla lotta conto l’inquinamento: la scelta del veicolo per gli spostamenti. Il 42% degli intervistati è favorevole alla diminuzione dell’uso quotidiano dell’auto con conseguente scelta di veicoli rispettosi dell’ambiente come mezzi pubblici o biciclette. I più “sensibili” ad una mobilità sostenibile? La fascia giovane degli intervistati: 18-24 anni (52%) e i residenti del centro Italia (49%).

Capitolo ZTL. Sorpresa, 7 italiani su dieci favorevoli alle Zone a Traffico Limitato nelle proprie città (66%) a cui si aggiunge un 9% di intervistati che affermano di volerle sì, ma non nelle loro città; consenso più ampio nella fascia d’età 45-55 (70%), si confermano come i più convinti i cittadini del centro Italia con ben il 76% di preferenze.
Le domeniche a piedi: scocciatura? Assolutamente no e scelta ottimale per il 66% degli italiani, che sembrano sempre più convinti di questo tipo di iniziativa ecologica. Il fatidico “giorno senza auto” acquista sempre più consensi, in particolare dai giovani (18-24), apprezzato dal 76% degli intervistati, e dai residenti nel sud Italia (sempre 76%).
Bocciate le targhe alterne. O tutto o niente sembra il caso di dire, il rimedio a metà non convince i “virtuosi” italiani green che dicono no alle targhe alterne (44%) per abbassare l’inquinamento e far diminuire il livello delle tanto dannose polveri sottili nelle nostre città.

Il quadro che si è delineato è sicuramente positivo: gli abitanti dello stivale sembrano abbracciare uno stile di vita legato alla sostenibilità ambientale, non una moda quindi ma una realtà sempre più concreta e diffusa, come confermato da un’altra recente ricerca (dati SWG dicembre 2012) la quale afferma che il 60% degli italiani è disposta anche a spendere fino al 5-7% in più per prodotti ecocompatibili. L’uso consapevole dell’ automobile, l’utilizzo di veicoli alternativi “ecofriendly” come biciclette, auto elettriche e a metano e la scelta dei mezzi pubblici per spostarsi nella propria città, ne sono sempre più la conferma tangibile.

Linear Assicurazioni è la compagnia del Gruppo Unipol specializzata nella vendita di polizze auto online (www.linear.it). Dal 1996 la Compagnia ha l’obiettivo primario di offrire direttamente un servizio di qualità ad un prezzo fortemente competitivo. Linear è la Compagnia della “Tribù del rispetto”: rispetto reciproco tra assicurati e assicuratori, rispetto di procedure agili, rispetto di tempi di liquidazione, rispetto di ogni singola esigenza, rispetto del risparmio, rispetto delle promesse fatte.

No Comments
Comunicati

Arbor Networks sceglie Tony King come Vice President of Global Sales


Arbor Networks Inc., leader nelle soluzioni per la sicurezza e la gestione di rete rivolte a reti enterprise e service provider, ha annunciato la nomina di Tony King a Vice President of Global Sales, posizione che fa seguito alla carica precedentemente ricoperta di Vice President e General Manager di Arbor per il mercato EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Nel suo nuovo ruolo King focalizzerà il proprio lavoro sulla definizione delle strategie di vendita e la relativa implementazione, oltre che sullo sviluppo delle relazioni con partner e canale a livello globale.

 

Prima del suo arrivo in Arbor, avvenuto circa dieci anni fa, King ha lavorato presso Avici in qualità di Sales Director responsabile della vendita di router sul mercato delle telecomunicazioni del Nord Europa. In precedenza aveva lavorato in Ericsson come Regional Sales Director incaricato della commercializzazione di soluzioni IP backbone e dati sul mercato dei carrier mobili e ISP. King ha ricoperto anche posizioni operative nell’ambito delle vendite a distributori e nel segmento dei Networking Equipment.

 

“Arbor ha davanti a sé grandi opportunità di mercato ed è molto fortunata ad avere qualcuno con il carattere, l’esperienza e le capacità di Tony pronto a lavorare in questo ruolo. Tony vanta una profonda conoscenza della nostra tecnologia, dei partner e dei clienti, e arricchisce questo ruolo con le sue approfondite competenze”, ha spiegato Colin Doherty, Presidente di Arbor Networks.

 

“Questa primavera festeggio i miei dieci anni in Arbor Networks, un’azienda che è sempre stata e continuerà a essere un luogo fantastico in cui lavorare. Possiamo contare su un team eccezionale che promette numerosi successi negli anni a venire”, ha commentato Tony King. “Sono molto soddisfatto di poter contribuire alla penetrazione di Arbor nel mercato globale guardando a nuovi segmenti e aree geografiche nei prossimi mesi e anni”.

 

 

Arbor Networks® Solutions Portfolio

 

La grande maggioranza dei service provider mondiali si affidano alla piattaforma Arbor Peakflow® SP per contrastare proattivamente minacce pericolose come botnet, attacchi DDoS a livello applicativo e volumetrici, rafforzando allo stesso tempo i livelli di disponibilità e di qualità dei loro servizi.

La piattaforma Arbor Peakflow SP si basa su due componenti principali, Peakflow SP e Threat Management System (TMS). Peakflow SP abbina funzioni per il rilevamento di anomalie di rete e di ingegnerizzazione del traffico con la gestione delle minacce carrier-class di TMS per identificare automaticamente ed eliminare con alta precisione solo il traffico legato all’attacco, garantendo invece il passaggio del traffico legittimo. Questo approccio permette di garantire la disponibilità dei servizi ai clienti, consentendo ai provider di intervenire proattivamente nelle azioni di mitigazione. Questa piattaforma viene utilizzata come base per erogare molti tra i più diffusi servizi di sicurezza gestiti DDoS cloud-based del mondo.

 

La famiglia di prodotti Arbor Pravail include anche Pravail® Availability Protection System (APS), soluzione in grado di andare oltre il perimetro della rete per rilevare e mitigare in tempo reale possibili attacchi DDoS diretti contro il layer applicativo. Questi attacchi costituiscono la minaccia primaria nei confronti delle soluzioni infrastrutturali per la sicurezza che, se violate, possono mettere a serio rischio la disponibilità delle reti stesse. Pravail® Network Security Intelligence (NSI) provvede al monitoraggio del traffico e sfrutta funzioni di analisi avanzate per aiutare le imprese a colmare il gap lasciato da firewall e IPS (Intrusion Prevention System). La soluzione scandaglia la rete e fornisce la consapevolezza situazionale necessaria a identificare minacce avanzate, cattivi utilizzi o violazioni della rete interna, oltre a dispositivi mobili contagiati collegati alla rete.

 

 

About Arbor Networks

Arbor Networks e’ oggi tra i maggiori produttori di soluzioni per la gestione e la sicurezza di rete rivolte ai data center di nuova generazione e ai carrier di tutto il mondo, tra cui la maggior parte degli ISP mondiali e molte delle più grandi reti aziendali attualmente operative. Le soluzioni Arbor per la gestione e la sicurezza di rete aiutano a proteggere e far crescere le reti, il brand e le attività dei clienti. I rapporti privilegiati che Arbor può vantare con service provider e operatori di rete consentono di ottenere un punto di vista privilegiato sulle tendenze del traffico e della sicurezza Internet. Tutto ciò grazie ad ATLASÒ (Active Threat Level Analysis System), un’iniziativa collaborativa unica nel suo genere che coinvolge oltre 230 operatori di rete in tutto il mondo e che permette di condividere informazioni in tempo reale relative a routing, traffico e sicurezza sulle quali si basano numerose decisioni di business.

Per informazioni tecniche sulle più recenti minacce alla sicurezza e sulle tendenze del traffico Internet, è possibile visitare il sito Web www.arbornetworks.com o il nostro blog all’indirizzo asert.arbor.net. e il blog http://ddos.arbornetworks.com

 

Note sui marchi registrati: Arbor Networks, Peakflow, ArbOS, How Networks Grow, ATLAS, Pravail, Arbor Optima, Cloud Signaling, the Arbor Networks: Smart.  Available. Secure e il logo Arbor Networks sono marchi di Arbor Networks Inc. Tutti gli altri marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari

 

Per ulteriori informazioni alla stampa:

 

Seigradi – Barbara Gemma La Malfa/Chiara Carobello

[email protected]  Tel. +39.02. 84560801

 

 

No Comments
Comunicati

UN INVERNO RICCO DI SODDISFAZIONI AL GRAND HOTEL SAVOIA DI CORTINA D’AMPEZZO

Lo storico albergo dà l’arrivederci al prossimo luglio, con la consueta ospitalità e tante sorprese

Cortina, 9 aprile 2013 – Chiude in positivo e con risultati soddisfacenti la stagione invernale del Grand Hotel Savoia di Cortina d’Ampezzo, perla dell’ospitalità italiana nelle Dolomiti: luogo ideale per gli amanti della natura e dei soggiorni all’insegna del relax, l’albergo si concede una breve pausa dopo l’intensa attività dei mesi invernali, per prepararsi al meglio all’estate, ricca di appuntamenti ed eventi da non perdere.

Per l’inverno appena concluso, il Grand Hotel Savoia ha registrato un elevato numero di presenze, accogliendo ospiti di nazionalità diverse entusiasti della sua eccellente offerta e della candida neve, che quest’anno ha ricoperto copiosa cime e piste, regalando agli amanti dello sci e della montagna splendide giornate.

Un inverno caratterizzato, inoltre, da eventi che hanno reso protagonista lo storico albergo 5 stelle e che anticipano la lunga serie di appuntamenti in programma per l’estate: dalla inaugurazione a dicembre della divertente Hot Wheels Room, firmata Mattel e dedicata ai più piccoli, alla prima edizione della gara di regolarità per auto storiche Winter Race di febbraio.

L’arrivederci è fissato per il prossimo 4 luglio, quando il Grand Hotel Savoia riaprirà per i suoi ospiti inaugurando una stagione estiva dagli innumerevoli incontri culturali: novità assoluta, il progetto “Terrazza Savoia”, che animerà l’estate 2013 con cinema, letteratura, musica, moda e interessanti sorprese.

Situato nel cuore di Cortina d’Ampezzo, il Grand Hotel Savoia rappresenta il punto di incontro storico per il turismo delle Dolomiti. Nato agli inizi del Novecento, ha aperto nuovamente al pubblico il 16 dicembre 2009, a seguito di importanti lavori di ristrutturazione, volti ad offrire prodotti e servizi di alto livello.

Gli ospiti del Grand Hotel Savoia, a soli 100 metri dalla zona pedonale e dallo shopping, potranno scegliere tra 117 camere comfort, superior e de luxe, 5 junior suite, 8 suite, usufruire del Ristorante Savoy, del Bar Il Giardino d’Inverno, del Cigar Bar e del Piano Bar, rilassarsi nello splendido Centro Benessere o immergersi nella piscina coperta, nell’ idromassaggio, provare la sauna, il bagno turco e trattamenti di ogni genere.

Le due ampie sale riunioni Dolomia e Enrosadira, con gli eleganti foyer, concludono la vasta gamma dei servizi disponibili al Grand Hotel Savoia. Il Grand Hotel Savoia appartiene al Gruppo Mythos Hotels, guidato dal Comm. Santino Galbiati. www.mythoshotels.it

Per informazioni e prenotazioni:
Grand Hotel Savoia – Via Roma, 62 – 32043 Cortina d’Ampezzo – Tel: (+39) 0436.3201
[email protected] [email protected]

Ufficio stampa:
IMAGINE Communication – Via G. Barzellotti  9/ 9b – 00136 Roma – Tel. (+39) 06.39750290 – www.imaginecommunication.eu – Silvia Alesi: [email protected]

No Comments
Comunicati

Convertitore di onde sinusoidali in segnali logici a due uscite utilizza il filtraggio degli ingressi selezionabile per un bassissimo jitter additivo

  • By
  • 12 Aprile 2013


Linear Technology Corporation presenta l’LTC6957, un convertitore buffer/driver/logica da DC a 300MHz a due uscite, ideale per la conversione delle onde sinusoidali in segnali logici a basso rumore di fase. Le soluzioni precedenti non erano in grado di eseguire la conversione senza introdurre una significativa quantità di jitter.

L’LTC6957 converte qualsiasi frequenza di riferimento da DC a 300MHz in due uscite LVPECL, LVDS o CMOS con un jitter additivo eccezionalmente basso di 45fsRMS (LVPECL) su una larghezza di banda di integrazione da 12kHz a 20MHz e un jitter totale inferiore a 200fsRMS. Il dispositivo presenta anche una funzione di limitazione della larghezza di banda della fase di ingresso proprietaria e selezionabile, che migliora notevolmente il rumore di fase additivo per segnali di rotazione lenti di 4-7dB.
L’LTC6957 può essere utilizzato per convertire qualsiasi tipo di segnale in un segnale di livello logico, ed è particolarmente efficiente con le onde sinusoidali. La fase di ingresso a banda limitata selezionabile consente la conversione ottimale delle onde sinusoidali con il jitter additivo più basso. Il dispositivo è ideale per i sistemi che distribuiscono riferimenti del clock di sistema per la sincronizzazione a livello di scheda. Può essere utilizzato anche come driver del clock per i convertitori analogico-digitali (ADC), i convertitori digitali-analogici (DAC) o i circuiti integrati DDS (direct digital synthesis) con frequenze di clock fino a 300 MHz.
L’LTC6957 viene offerto in quattro tipologie di segnale logico di uscita: l’LTC6957-1 fornisce due uscite LVPECL, l’LTC6957-2 due uscite logiche LVDS, mentre l’LTC6957-3 e l’LTC6957-4 offrono CMOS in fase o uscite CMOS complementari, rispettivamente con uno skew di uscita di soli 3 ps (tipico). I diversi modelli sono disponibili in package MSOP compatti da 12 pin, conformi a RoHS oppure DFN di 3 x 3mm, possono essere ordinati nelle versioni industriali e automotive e supportano temperature di esercizio da -40°C a 85°C e -40°C a 125°C, rispettivamente. L’LTC6957 è in produzione e i prezzi partono da $3,60/cad. per 1.000 pezzi. Campioni e schede demo possono essere richiesti alla pagina www.linear.com/product/LTC6957 o contattando gli uffici vendite Linear Technology locali.

Riepilogo delle caratteristiche: LTC6957

• Buffer/driver a basso rumore di fase
• Conversione ottimizzata dei segnali delle onde sinusoidali in livelli logici
• Quattro tipi di uscite logiche disponibili:
o LVPECL (LTC6957-1)
o LVDS (LTC6957-2)
o CMOS in fase e complementare (LTC6957-3, LTC6957-4)
• Jitter additivo totale: <150fsRMS • Range di frequenza: da DC a 300MHz • Funzionamento con alimentazione di 3,3V • Basso skew di uscita: 3 ps tipico • Disponibile in package MSOP a 12 pin e DFN (3 x 3mm) Linear Technology Inclusa nell'indice S&P 500, Linear Technology Corporation da oltre trent'anni progetta, produce e commercializza un'ampia gamma di circuiti integrati analogici ad alte prestazioni per le principali aziende di tutto il mondo. I prodotti Linear Technology rappresentano un "ponte" tra il mondo analogico e l'elettronica digitale per le soluzioni del settore industriale, automotive e delle comunicazioni, i dispositivi di rete, i computer, la strumentazione medicale, i prodotti di largo consumo e i sistemi militari e aerospaziali. Linear Technology produce inoltre sistemi di power management, conversione dati e condizionamento dei segnali, circuiti integrati RF e per interfacce, sottosistemi µModule e dispositivi di rete con sensori wireless. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.linear.com. LT, LTC, LTM, Linear Technology, il logo Linear e µModule sono marchi registrati di Linear Technology Corp. Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei rispettivi titolari.

No Comments
Comunicati

Crediper Premium, la nuova campagna di BCC CreditoConsumo


Il 15 aprile parte la nuova promozione riservata ai clienti BCC: tutte le informazioni sull’iniziativa.

Milano, 8 aprile 2013 – Il 15 aprile 2013 partirà la nuova campagna “Vinci la tecnologia con Crediper Premium“. L’iniziativa è riservata alla clientela privata delle Banche di Credito Cooperativo e consente di accedere ad un finanziamento flessibile con tasso promozionale dedicato.

Crediper Premium presenta le stesse opzioni di flessibilità che caratterizzano il prestito flessibile Crediper, che consente di ottenere vantaggi come la possibilità di saltare o modificare la rata ed estinguere anticipatamente il finanziamento senza incorrere in nessuna penale.

Inoltre, solo da 15 aprile al 15 giugno 2013, tutti i clienti che otterranno un prestito personale Crediper Premium parteciperanno automaticamente al concorso a premi “Vinci la tecnologia con Crediper Premium” che prevede l’estrazione di 180 Samsung Galaxy Tab 2 con schermo da 7 pollici e connettività WiFi e 3G.

L’offerta sarà veicolata attraverso una campagna pubblicitaria sul web che si svilupperà mediante banner di diversi formati, pubblicati sulle home page e nelle pagine interne dei più importanti portali internet, siti di informazione e testate giornalistiche di livello nazionale e locale.

Al click sul banner, l’utente atterrerà su di una landing page creata ad hoc, grazie alla quale sarà possibile rintracciare la filiale BCC/CR più vicina – grazie a un sistema di geolocalizzazione -, simulare il finanziamento sulla base dell’importo desiderato e delle rate di rimborso, reperire infine tutte le informazioni sui vantaggi offerti dalla promozione Crediper Premium e tutte le modalità ed il regolamento completo del concorso.

Tutte le informazioni sulla campagna promozionale Crediper Premium e sul concorso a premi saranno disponibili dal 15 aprile 2013 sul sito www.crediper.it e presso tutte le Banche di Credito Cooperativo aderenti all’iniziativa.

No Comments
Comunicati

Graphe.it edizioni presenta: Dal Vesuvio alla steppa. Il teatro di Eduardo in russo di Natale P. Fioretto


Il nuovo libro della collana Parva, Graphe.it edizioni, si rivolge principalmente ai traduttori, professionisti così importanti per la letteratura mondiale, spesso confinati all’ombra dello scrittore. Il breve saggio Dal Vesuvio alla steppa. Il teatro di Eduardo in russo, di Natale P. Fioretto, si concentra sulle tecniche messe in campo dal traduttore per trasferire senza troppi sconvolgimenti e “tradimenti” un testo da un ambito culturale a un altro.

«Il traduttore unisce in sé i tratti dello scrittore e dello scienziato. Mentre i tratti dello scienziato sono nascosti in profondità, quelli dello scrittore emergono chiaramente.»

La rilettura di uno dei capolavori del teatro eduardiano affronta il difficile lavoro del traduttore in generale e nel particolare nell’ambito teatrale, non a caso dice Eduardo: Il teatro è parole di voce e non d’inchiostro.

La lingua ci mette a diretto contatto con la storia del popolo di cui è l’espressione, dal momento che non è solo un mezzo cognitivo, ma anche il luogo della conservazione, il deposito delle esperienze e del sapere dell’intera generazione. La ragion d’essere della comunicazione è il messaggio, che però non è l’unico elemento che la costituisce, essendo infatti permeato dall’indice che rivela contemporaneamente, e involontariamente, l’umore del momento, il carattere, la condizione sociale, il livello culturale dell’emittente.

No Comments
Comunicati

ReginaNozze: Che ne pensate?


Oggi vi consiglio un sito dedicato negli abiti donna (abiti da sposa, abiti da cerimonia, accessori da sposa, ecc.), reginanozze. È un sito nato da un tempo online, e tutti gli articoli possono essere fatti con misure personalizzate. Vedi le recensioni su reginanozze

 

Reginanozza è una delle aziende famose online in abiti da sposa, abiti da damigella d’onore e abiti da cerimonia. Siamo il vostro partner commerciale affidabile. Tutti i prodotti sono realizzati con buona qualità. Negli ultimi anni, la maggior parte della nostra pratica aziendale è al design e vendita di abiti per UK, e altre zone d’europa. Con una vasta selezione di abitida sposa seguendo le linee pulite delle ultime tendenze di design pur rimanendo fedele al gusto classico e stile, siamo sicuri, si può trovare un abito che perfezionare l’evento.

Garantiamo:”ottimo servizio & ottimo prodotto”.

Sei motivi per acquistare da noi:

1. Abbiamo sempre portato avanti le migliori qualità dei nostri abiti. Ed i prezzi che offriamo sono molto competitive.

2. I vostri abiti possono essere personalizzati nel colore specifico e misure senza costo aggiuntivo.

3. Abbiamo un gran numero di clienti soddisfatti in tutto il mondo.

4. Se i vestiti che avete ordinato non sono di buon qualità, possono essere restituiti.

5. Non importa dove siete, potete ricevere il tuo abito al più presto possibile.

6. Il Servizio di consegna veloce: di solito ci vogliono circa 15-30 giorni per la produzione e 3-5 giorni lavorativi per la spedizione.

 

Abbiamo notato che su Internet esistono anche alcuni commenti di abiti reginanozze. Scopriamo insieme!

No Comments
Comunicati

“Rimettiamo al centro il bambino “

 “VI Congresso “Stati generali 2013, mal-trattamento all’infanzia in Italia”

 “Rimettiamo al centro il bambino “

Gli “Stati generali sul mal-trattamento all’infanzia in Italia” intendono riaffermare con forza che i diritti dei bambini, in particolare i diritti dei bambini vittime di abusi, di essere assistiti, protetti, curati e tutelati, devono avere un’assoluta priorità nelle scelte politiche del Paese.

Il Congresso sarà organizzato in due fasi: la prima, itinerante e di preparazione, prevede due incontri tematici a largo spettro che si svolgeranno al centro (Ancona) e al sud Italia (Bari) e nei quali confluiranno le esperienze e le voci dei territori regionali, articolate ognuna in sessione plenaria e sessioni parallele; la seconda, finale, a Torino, costituirà la sede nazionale per tracciare il presente e il futuro della protezione dei cittadini di minore età in Italia.

Il programma degli incontri:

  • Bari (19 aprile 2013) – Il maltrattamento: un fenomeno ancora sommerso
  • Ancona (24 maggio 2013) – Conflittualità familiari: rimettiamo al centro il bambino
  • Torino (12-13 dicembre 2013) – Proteggere i bambini nell’Italia che cambia

Il Professor Francesco Montecchi, specialista in Neurologia e Psichiatria, Neuropsichiatria infantile e Criminologia Clinica, già primario di Neuropsichiatria infantile dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma, sarà ospite in qualità di Presidente del Centro clinico “La cura del girasole Onlus” di Roma il 24 maggio ad Ancona al VI Congresso “Stati generali 2013, mal-trattamento all’infanzia in Italia” promosso dal C.I.S.M.AI. ( Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e l’Abuso all’infanzia) in cui verrà trattato il grave problema della conflittualità familiare.

Il momento storico attuale, caratterizzato da un notevole incremento di coppie con figli coinvolti in processi di separazione altamente conflittuale e contesti sommersi di  conflittualità familiare, pone inevitabilmente gli operatori impegnati nella cura e trattamento di questi casi a continue riflessioni su modalità di intervento e ruoli di partecipazione all’interno della cosiddetta PAS, “Sindrome di alienazione genitoriale”.

Il Professor Montecchi, al Congresso, esporrà dati emersi dall’esperienza clinica, numerosi i casi trattati e con successo, in cui il bambino/adolescente all’interno della conflittualità familiare diventa parte attiva della dinamica relazionale patologica e la maggior parte di questi casi convergono poi nella Sindrome di alienazione genitoriale.

Rimettiamo al centro il bambino è il pensiero nonché la tematica primaria di riferimento nella cura e il trattamento di situazioni ad alta conflittualità genitoriale con cui  Montecchi si confronta quotidianamente, sia attraverso i rapporti istituzionali in cui è sovente richiesta, in qualità di esperto, la sua partecipazione, sia attraverso l’esercizio dell’attività clinica in cui è direttamente coinvolto con bambini gravemente danneggiati da tali contesti familiari.

Ufficio Stampa e comunicazione

La cura del girasole Onlus

via Gregorio VII, 186

tel. 06  6381992

http://lnx.lacuradelgirasole.it/

Roma, 08 Aprile 2013  – [email protected]

No Comments
Comunicati

Weichai e Scuderia Ferrari siglano alleanza strategica


Weichai e Scuderia Ferrari siglano alleanza strategica

Weichai e Scuderia Ferrari siglano alleanza strategica

 
[2013-04-11]
 

SHANGHAI, 11 aprile 2013 /PRNewswire/ — In data 11 aprile 2013, Weichai Power (Weichai) e Scuderia Ferrari hanno tenuto a Shanghai una conferenza stampa che ha annunciato Weichai come nuovo Sponsor del leggendario team italiano di Formula 1. L'accordo di sponsorizzazione quadriennale ha avuto inizio il 1 febbraio. Si ritiene che l'alleanza renderà più proficui i rispettivi vantaggi di Weichai e Scuderia Ferrari, consentendo loro di estendere la collaborazione a più settori e raggiungere una posizione vincente per entrambi.

Weichai, in quanto uno dei principali gruppi industriali cinesi, negli ultimi anni si è inserita attivamente nei mercati di altri Paesi riuscendo a globalizzare notevolmente il marchio. Una serie di fusioni, acquisizioni e riorganizzazioni aziendali, hanno reso Weichai una multinazionale con filiali e succursali in America, Singapore, India, Russia, Francia, Italia e Germania. Il 10 gennaio 2012, Weichai ha rilevato il  75% di Ferretti Group, il maggiore costruttore mondiale di yacht di lusso, portandone avanti la ristrutturazione strategica. Il 3 settembre Weichai siglava inoltre un accordo di  collaborazione strategica con KION, uno dei maggiori produttori mondiali di carrelli elevatori e transpallet nonché leader nel campo delle tecnologie idrauliche. L'accordo rappresenta un'operazione storica, trattandosi del maggiore investimento diretto in Germania da parte della Cina.

Il 1 febbraio di quest'anno, in occasione del lancio della nuova F138 per la stagione F1 2013 a Maranello, Italia, Scuderia Ferrari ha annunciato l'accordo con Weichai, primo marchio industriale cinese e prima azienda sul territorio cinese a sponsorizzare il team di F1 Scuderia Ferrari. Scuderia Ferrari dà molto valore alla forza e all'influenza di Weichai in Cina, il secondo mercato per le auto GT della Ferrari nel 2012. La sponsorizzazione da parte di Weichai rafforzerà la promozione del Grand Prix F1 e del marchio Scuderia Ferrari all'interno del mercato cinese.

Per quanto riguarda la collaborazione tra i marchi, Scuderia Ferrari gode di una maggiore attività di promozione nel mercato cinese data dall'influenza del marchio Weichai, mentre a sua volta Weichai mira a globalizzare il proprio marchio e potenziare la propria visibilità in altri Paesi mediante la piattaforma competitiva della Formula 1.  

Il Sr. Tan Xuguang, Presidente e CEO di Weichai, ha dichiarato che la sponsorizzazione della Scuderia Ferrari è un punto di partenza estremamente positivo e che in futuro le due società potrebbero sviluppare insieme diversi progetti di cooperazione al fine di estendere i vantaggi di entrambe oltre il campo della collaborazione tra i marchi.  

No Comments