Daily Archives

9 Aprile 2018

Comunicati

Milano Marathon per aiutare bambini e ragazzi affetti da gravi patologie

  • By
  • 9 Aprile 2018


42,195 chilometri di #runforwishes. Sono quelli che hanno corso ieri i runner solidali nel nome di Make-A-Wish® Italia Onlus, Onlus con sede a Genova che dal 2004 opera su tutto il territorio nazionale per realizzare i desideri di bambini e ragazzi affetti da gravi patologie, partecipando alla nuova, attesissima, edizione della Milano Marathon. Con loro, prontissimi allo scatto più veloce, i corridori di ben 22 team, tutti ai nastri di partenza per sostenere la causa dell’associazione.

Alle ore 9.30 in Corso Venezia sono partiti alla volta di un circuito ad anello con un obiettivo ben preciso: contribuire alla realizzazione dei desideri del cuore di due bambini gravemente ammalati. Si tratta di Marco, 15 anni, affetto da tumore,il cui sogno più grande è trascorrere qualche momento nella natura più incontaminata alla scoperta di foreste e animali in via di estinzione e Valentina, 10 anni, affetta da leucemia, che desidera trascorrere qualche giorno nel magico mondo Disney dove tutto è bello e colorato.

È per loro che Make-A-Wish® Italia Onlus ha aderito in qualità di bronze partneralla charity run che già nel 2017 ha coinvolto più di 24.000 persone, 600 runner solidali e una raccolta fondi che ha superato 1.600.0000 euro. Numeri record, quasi raddoppiati rispetto all’anno precedente, che hanno convinto Make-A-Wish® Italia Onlus a partecipare formando ben 22 staffette di runnerpronte a correre la #runforwishes nel nome di Marco e Valentina, bambini che stanno vivendo un momento della loro vita molto più difficile rispetto a quella dei loro coetanei e per i quali la realizzazione di un desiderio significa tantissimo.

Quando un bambino si trova costretto ad affrontare le cure per una grave malattia, infatti, un desiderio che si realizza è molto più dell’esperienza di un singolo momento, è qualcosa che cambia la vita e dura nel tempo. È un potente pensiero positivoche gli dà la forza di lottare, affrontando al meglio le terapie, e lo aiuta a ritrovare la speranza. A testimoniarlo, gli oltre 1.700 bambini e ragazziche dal 2004 hanno visto, grazie a Make-A-Wish® Italia Onlus, i loro desideri diventare realtà.

«Anche questa volta ci siamo posti un obiettivo ambizioso: raccogliere, attraverso il grande cuore degli sportivi, i fondi che ci aiuteranno nella realizzazione dei desideri di Marco e Valentina, bambini che da quando hanno scoperto di essere gravemente ammalati hanno dovuto rinunciare alla loro infanzia e adolescenza e a cui possiamo donare un nuovo sorriso e una nuova speranza. Un obiettivo che grazie al sostegno dei tanti che hanno scelto di correre per noi, speriamo di raggiungere.– ha dichiarato Sune Frontani, co-fondatrice e Direttore Generale di Make-A-Wish® Italia, ricordando: È dimostrato che la realizzazione di un desiderio ha il potere di migliorare la qualità della vita di chi è affetto da una grave malattia perché offre l’opportunità di vivere intense emozioni positive che rendono il paziente più forte. Un desiderio che si realizza aiuta bambini e ragazzi a ritrovare la gioia di vivere. Grazie a tutti coloro che credono in noi e ci aiutano ogni giorno a portare avanti la nostra missione».

Unire le forze nel nome di chi ha più bisogno, è il gesto più bello che si può fare. Lo sanno bene i volontari e i tanti sostenitori di Make-A-Wish® Italia – Onlus affiliata a Make-A-Wish®International, una delle organizzazioni benefiche più note al mondo – che ha realizzato in 14 anni di attività oltre 1700 desideri, avvalendosi della collaborazione di 250 volontari e ricevendo segnalazioni dai principaliospedali pediatrici del Paese. I modi per sostenerla sono tanti: si può adottare, per intero o parzialmente un desiderio, diventare partner dell’Associazione o collaborare come volontario. Ma è possibile anche dare il proprio contributo acquistando le bomboniere solidali, inserendo Make-A-Wish® Italia Onlus come beneficiaria nel proprio testamento, donandole il 5×1000 o organizzando un evento in suo nome.http://www.makeawish.it

No Comments
Comunicati

#Runforwishes Make-a-wish Italia Onlus corre la Milano Marathon per realizzare i desideri di due bambini affetti da gravi malattie

  • By
  • 9 Aprile 2018


42,195 chilometri di #runforwishes. Sono quelli che hanno corso ieri i runner solidali nel nome di Make-A-Wish® Italia Onlus, Onlus con sede a Genova che dal 2004 opera su tutto il territorio nazionale per realizzare i desideri di bambini e ragazzi affetti da gravi patologie, partecipando alla nuova, attesissima, edizione della Milano Marathon. Con loro, prontissimi allo scatto più veloce, i corridori di ben 22 team, tutti ai nastri di partenza per sostenere la causa dell’associazione.

Alle ore 9.30 in Corso Venezia sono partiti alla volta di un circuito ad anello con un obiettivo ben preciso: contribuire alla realizzazione dei desideri del cuore di due bambini gravemente ammalati. Si tratta di Marco, 15 anni, affetto da tumore,il cui sogno più grande è trascorrere qualche momento nella natura più incontaminata alla scoperta di foreste e animali in via di estinzione e Valentina, 10 anni, affetta da leucemia, che desidera trascorrere qualche giorno nel magico mondo Disney dove tutto è bello e colorato.

È per loro che Make-A-Wish® Italia Onlus ha aderito in qualità di bronze partneralla charity run che già nel 2017 ha coinvolto più di 24.000 persone, 600 runner solidali e una raccolta fondi che ha superato 1.600.0000 euro. Numeri record, quasi raddoppiati rispetto all’anno precedente, che hanno convinto Make-A-Wish® Italia Onlus a partecipare formando ben 22 staffette di runnerpronte a correre la #runforwishes nel nome di Marco e Valentina, bambini che stanno vivendo un momento della loro vita molto più difficile rispetto a quella dei loro coetanei e per i quali la realizzazione di un desiderio significa tantissimo.

Quando un bambino si trova costretto ad affrontare le cure per una grave malattia, infatti, un desiderio che si realizza è molto più dell’esperienza di un singolo momento, è qualcosa che cambia la vita e dura nel tempo. È un potente pensiero positivoche gli dà la forza di lottare, affrontando al meglio le terapie, e lo aiuta a ritrovare la speranza. A testimoniarlo, gli oltre 1.700 bambini e ragazziche dal 2004 hanno visto, grazie a Make-A-Wish® Italia Onlus, i loro desideri diventare realtà.

«Anche questa volta ci siamo posti un obiettivo ambizioso: raccogliere, attraverso il grande cuore degli sportivi, i fondi che ci aiuteranno nella realizzazione dei desideri di Marco e Valentina, bambini che da quando hanno scoperto di essere gravemente ammalati hanno dovuto rinunciare alla loro infanzia e adolescenza e a cui possiamo donare un nuovo sorriso e una nuova speranza. Un obiettivo che grazie al sostegno dei tanti che hanno scelto di correre per noi, speriamo di raggiungere.– ha dichiarato Sune Frontani, co-fondatrice e Direttore Generale di Make-A-Wish® Italia, ricordando: È dimostrato che la realizzazione di un desiderio ha il potere di migliorare la qualità della vita di chi è affetto da una grave malattia perché offre l’opportunità di vivere intense emozioni positive che rendono il paziente più forte. Un desiderio che si realizza aiuta bambini e ragazzi a ritrovare la gioia di vivere. Grazie a tutti coloro che credono in noi e ci aiutano ogni giorno a portare avanti la nostra missione».

Unire le forze nel nome di chi ha più bisogno, è il gesto più bello che si può fare. Lo sanno bene i volontari e i tanti sostenitori di Make-A-Wish® Italia – Onlus affiliata a Make-A-Wish®International, una delle organizzazioni benefiche più note al mondo – che ha realizzato in 14 anni di attività oltre 1700 desideri, avvalendosi della collaborazione di 250 volontari e ricevendo segnalazioni dai principaliospedali pediatrici del Paese. I modi per sostenerla sono tanti: si può adottare, per intero o parzialmente un desiderio, diventare partner dell’Associazione o collaborare come volontario. Ma è possibile anche dare il proprio contributo acquistando le bomboniere solidali, inserendo Make-A-Wish® Italia Onlus come beneficiaria nel proprio testamento, donandole il 5×1000 o organizzando un evento in suo nome.

 

 

No Comments
Comunicati

10° Edizione Secretary Day & Premio Assistente dell’anno

  • By
  • 9 Aprile 2018


Torna, dopo il grande successo degli anni scorsi, il Secretary Day, l’appuntamento nazionale di formazione e networking dedicato alle Assistenti di Direzione di tutta Italia organizzato da Secretary.it, la business community di supporto, informazione e consulenza per oltre 10.000 assistenti di direzione. Appuntamento a Milano il 28 maggio al Magna Pars Event Space dalle 9 alle 18.30.

La giornata, giunta alla sua 10° edizione, avrà per tema «L’evoluzione del ruolo: valori e competenze dell’Assistente come Business Partner dell’Azienda» e, come da tradizione, vedrà la premiazione dell’Assistente dell’Anno. Sono infatti aperte le candidature per tutte coloro che intendono partecipare all’evento e che potranno candidarsi al Premio fino al 15 aprile 2018.

La scelta del tema deriva dalla consapevolezza di quanto il ruolo dell’Assistente di direzione stia profondamente cambiando e per questo, a dieci edizioni dal primo Secretary Day, si è scelto di fare il punto sulla situazione attuale e sulle prossime evoluzioni. Fondamentale sarà l’apporto di tutti coloro che sceglieranno di partecipare – oltre 2.500 le assistenti che hanno partecipato alle edizioni passate – condividendo le loro esperienze, portando in azienda le best practice apprese durante la giornata, valorizzando la propria professionalità e rafforzando la passione che ogni giorno caratterizza il loro lavoro.

Per essere davvero Business Partner della propria Azienda, infatti, è fondamentale avere piena consapevolezza delle proprie responsabilità. E per riuscire a comprendere come svolgere al meglio il proprio ruolo saranno previsti approfondimenti, laboratori e lavori di gruppo e testimonianze di valore con ospiti nazionali e internazionali. Attesissimi: Adam Fidler, tra i più importanti trainers per le assistenti al mondo, e le testimonianze dei Trainers dall’Executive Secretary Live London 2018 a cui Secretary.it è legata da una lunga partnership.

In particolare, si parlerà di Leadership al femminile e cultura inclusiva nell’era della Digital Transformation con Silvia Candiani, Ceo Microsoft Italia e membro del Consiglio direttivo Valore D, dell’importanza strategica dell’assistente e del futuro del ruolo con Massimiliano Pogliani, Ceo illycaffè Spa, e di competenze social e digital, sempre più importanti anche per le assistenti di direzione, con Andrea Albanese, Social Media Marketing & Digital Communication Advisor WMM. Il ruolo di Assistente e le opportunità di carriera saranno poi al centro della tavola rotonda moderata da Filippo Poletti, Social Media Manager Fiera Milano Media, con Serena Chiama, Internal Communication Sky Italy, Francesca Minutola, PA Managing Director & Marketing Manager Ab Mauri, Associated British Foods, Giuliana Girino, Jeep® Social Media Manager, Digital Marketing FCA, ed Eliana Torretta, Marketing & Communications Manager Chubb. Si rifletterà infine sulla nuova figura dell’assistente virtuale, per cercare di capire con il contributo di Enrico Aprico, Docente Università Cattolica Milano e Marketing Director di Softlab Spa, se può essere intesa come una minaccia o come un alleato, e sulla realtà virtuale con Lorenzo Cappannari, Ceo & CoFounder Anothereality.

Ma non è tutto: durante la giornata sarà presentato il progetto internazionale di solidarietà ISIPHOcon gli International Ambassadors di Secretary.it Carla Stefanut, Fieramilano, e Daniela Fasano, Bosch Italia, e il Progetto Coro, l’inno di Secretary.it delle assistenti di direzione, fortemente voluto dall’Assistente dell’anno in carica Dolores Cristescu, Ayming Italia. Inoltre, le partecipanti avranno modo di mettersi alla prova con tanti Lab, workshop e role play. E per finire: il Premio alla Miglior Assistente dell’Anno a cui potranno candidarsi, fino al 15 aprile, tutte le Assistenti che hanno avuto almeno 5 anni di esperienza nel ruolo, uso regolare di LinkedIn, ottime doti di comunicazione e relazioni professionali, ottima conoscenza di almeno una lingua straniera (laurea e master sono titoli preferenziali).

L’Assistente dell’Anno sarà decretata per il 25% dalla votazione online delle iscritte alla community, per il 25% dalla votazione online aperta a tutti e per il 50% dalla Giuria. La candidata dovrà produrre un elaborato e integrare la propria candidatura con link, video, slide, foto. La vincitrice riceverà la preziosa Stella Swarovski, da anni simbolo del Premio ADA, la partecipazione gratuita a scelta fra Secretary Job 2018 e Secretary Day 2019, un biglietto aereo A/R per due persone verso una qualunque destinazione nel mondo servita da KLM e un percorso olfattivo, con aperitivo e cena per 2 persone offerto da LABSOLUE, Perfume Laboratory e Magna Pars.

«Le profonde trasformazioni che in questi anni stanno interessando il mondo del lavoro coinvolgono anche le Assistenti di Direzione. Secretary.it sostiene da sempre l’evoluzione di questa professione, credendo nella centralità di tale ruolo, portatore di valore e di innovazione. Per questo, abbiamo scelto di concentrarci sui valori e sulle competenze più idonee per rendere tale figura professionale Business Partner dell’azienda. L’Assistente è, infatti, una figura chiave: facilita la comunicazione, sostiene i processi organizzativi ed è una presenza discreta di cui si apprezza sempre di più il valore riconoscendola come vero e proprio angelo custode dei grandi capi» – dichiarano Vania e Jessica Alessi, sorelle e fondatrici della community Secretary.it.

Partner associativi: Aiceo, Donne e tecnologie, Manageritalia, Valore D.

Programma giornata: http://www.secretary.it/files-documentale/eventi/ProgrammaSecretaryDay2018.pdf

***

Secretary.it è la prima e unica community italiana di supporto, informazione, aggiornamento, formazione e consulenza per oltre 10 mila Assistenti di Direzione iscritte in Italia. Offre attraverso il portale e i suoi canali social un supporto concreto al ruolo: un magazine, rubriche, promozioni, corsi di formazione e aggiornamento professionale (anche in house), consulenza legale, sul cv e coaching. Un servizio specializzato per l’organizzazione di eventi aziendali e per la ricerca di profili qualificati. Molti incontri di formazione e networking: dibattiti, workshop, educational, webinar, il Secretary Day e il Secretary Job. Per il 99,5% è composta da donne, età media di 44 anni, per il 46,6% con licenza superiore, per il 50,9% assunte in Spa, per il 52,7% in posizioni di Top Management.

Seguici su: Facebook, Twitter, LinkedIn, Youtube e il blog #secretarypower.

No Comments
Comunicati

Infissi in pvc Roma centro


Le proposte da valutare che si adattano ai vostri grandi desideri, permettono di accedere a tutte le migliori garanzie a costi mai visti.   Se siete alla costante ricerca di un preventivo su misura che si adatta a tutti, vi offriamo le migliori proposte per Infissi in pvc Roma centro.

Ecco un buon motivo per comunicare con gli esperti della zona e nella maggior parte dei casi, troverete sempre centinaia di soluzioni alla portata di mano. Se siete alla costante ricerca di un supporto unico e speciale, vi consigliamo di richiedere dei preventivi dettagliati relativi agli Infissi in pvc Roma centro.

Conoscere proposte professionali e veloci da valutare

Nella maggior parte dei casi è possibile accedere a centinaia di proposte mai viste e poco alla volta, vi accorgerete di non poter fare a meno di noi. Ecco un buon motivo per ottenere trattamenti unici e professionali che si adattano a tutti voi e che permettono di comunicare con gli esperti della zona. Le proposte di installazione sono molteplici e offrono centinaia di offerte alla portata di mano.

Conoscere le migliori garanzie a basso costo che non deludono, permette di valutare le scelte ufficiali e veloci che si adattano a tutti voi. Ecco un buon motivo per comunicare con gli esperti della zona e nella maggior parte dei casi, troverete sempre le soluzioni a basso costo per tutti.

Imparate a comunicare con gli esperti di Infissi in pvc Roma centro

 

State cercando di accedere a tutte le proposte migliori e complete che si adattano a ogni tipo di installazione? Desiderate valutare tutte le garanzie all’avanguardia che non deludono nessuno di voi. Ecco un buon motivo per accedere alle migliori proposte a basso costo e vi accorgerete di non poter rinunciare alle migliori super offerte del momento.

Siamo lieti di poter offrire un trattamento esclusivo e rapido che si adatta a tutti voi, per questo motivo vi offriamo centinaia di caratteristiche all’avanguardia che non deludono e che offrono tutte le proposte mai viste. E’ arrivato il momento ufficiale e veloce che non delude i vostri grandi desideri, per questo motivo vi accorgerete di non poter rinunciare a un servizio esclusivo e completo per tutti voi.

Le soluzioni a basso costo per tutti e per la prima volta, vi accorgerete di non poter rinunciare a interventi esclusivi e completi per ognuno di voi.   Se siete alla costante ricerca di un intervento su misura che si adatta a tutti e per la prima volta, per questo motivo vi accorgerete di non poter fare a meno di un servizio a basso costo per tutti.

Le scelte specializzate e veloci che si adattano a tutti e permettono di valutare ogni genere di soluzione a basso costo per tutti.   Per la prima volta vi accorgerete di non poter fare a meno di un supporto esclusivo e particolare che offre Infissi in pvc Roma centro di qualità.   Provate a richiedere una veloce installazione su misura e troverete sempre le migliori proposte-

Puoi Contattarci al 06.45548090

No Comments
Comunicati

APERTURA PORTE ROMA


Apertura Porte Roma: la ditta migliore in questo settore, è senza dubbio la nostra. E sai perché? Perché siamo molto professionali e attenti alla qualità, ma al tempo stesso anche molto convenienti. Per noi, i clienti vengono prima di tutto, perché noi sappiamo bene che sarà solo grazie alla nostra clientela se, in città, noi saremo in grado di affinarci e di crescere, di accumulare tante nuove esperienze professionali in questo settore, ed anche di affermarci alla perfezione, come dei veri punti di riferimento per l’ Apertura Porte Roma e dintorni. I nostri clienti lo sanno molto bene, per questo motivo in città ci consigliano ad amici, a parenti e conoscenti, come la ditta migliore per l’ Apertura Porte Roma.

Siamo molto professionali: e questo, perché dalla nostra parte abbiamo un valido staff, un team di professionisti con anni di esperienza alle spalle, ed anche in costante aggiornamento circa le ultime novità, per garantire solo il meglio alla nostra clientela romana per servizi di Apertura Porte Roma validi e sicuri.

Siamo, al contempo, anche molto attenti alla qualità, perché per un servizio di Apertura Porte Roma che sia ottimo, noi scegliamo di usare solo i migliori strumenti e macchinari, tutti a norma di legge ed in regola, di prima scelta ed anche molto moderni e d’avanguardia, in linea con le norme europee e comunitarie in fatto di sicurezza ed affidabilità, ma anche in possesso di una buona certificazione a marchio CE. Una perfetta garanzia anche questa, per un servizio di Apertura Porte Roma molto speciale, e sicuro sempre.

Ma non è ancora finita, perché noi ti faremo anche risparmiare, con un servizio di Apertura Porte Roma impeccabile ed ottimi prezzi e tariffe, con delle cifre assai concorrenziali ed anche con molti altri vantaggi come per esempio sconti e promozioni, offerte speciali ed anche dei pacchetti all inclusive per la migliore Apertura Porte Roma, da pagare anche con carta di credito, con finanziamento o magari con comode rate mensili. Eccellente agevolazione anche questa, per tutti i nostri clienti in città.

Non aspettare oltre: se si rompe la serratura o hai problemi con la tua porta, allora affidati ad un nostro servizio di Apertura Porte Roma. In breve tempo saremo sul posto per effettuare un sopralluogo in sede e stendere un preventivo senza impegno, del tutto gratuito e personalizzato sulle tue necessità.

E proprio grazie al dilagante e virale passaparola, messo in atto ed anche ben portato avanti dalla nostra clientela più affezionata ed abituale, eccoci diventati leader per l’ Apertura Porte Roma in città.

 

Puoi Contattarci al 06.45548090

No Comments
Comunicati

Portfolio Review: aperte le iscrizioni dell’ottava edizione di Cortona On The Move

  • By
  • 9 Aprile 2018


Il festival di fotografia internazionale Cortona On The Move – ottava edizione – dal 12 luglio al 30 settembre 2018 – apre le iscrizioni per le portfolio review che si svolgeranno durante le giornate inaugurali del festival, a Palazzo Ferretti il 12, 13 e 14 luglio. Le portfolio review offrono la possibilità di presentare i lavori a photo editor ed esperti del settore di livello internazionale, ospiti di Cortona On The Move.

Tra i lettori di Cortona On The Move, per l’edizione 2018 figurano tre esperti di spicco del panorama fotografico americano: Genevieve Fussell Senior Photo Editor per The New Yorker, e curatrice del Photo Booth, il blog fotografico di The New Yorker. MaryAnne Golon Direttore della fotografia di Washington Post e Whitney Johnson Vice Direttore di Visual Experiences per National Geographic.

Le portfolio review sono proposte in due formati: Basic, della durata di 20 minuti e Premium, espressamente creata per gli autori di Long Term Project, che metterà a disposizione il lettore per una intera ora.
L’iscrizione è aperta a tutti fino a esaurimento posti. La prenotazione alla lettura portfolio avviene tramite il sito http://www.cortonaonthemove.com/portfolio-review/
Per tutte le altre info scrivere a: [email protected]

I 17 lettori, photoeditor ed esperti, dell’edizione 2018:
Sooanne Berner – Mack Books
Editor e coordinatrice per il settore stampa e marketing, cura gli eventi e le collaborazioni creative per MACK Books. Partecipa alla gestione del First Book Award, un premio editoriale fotografico aperto ad artisti non ancora pubblicati.
Manila Camarini – D La Repubblica
Photo editor per Panorama Travel Mondadori e Traveller Condè Nast. Giornalista professionista e photo editor a D La Repubblica dal 2003; da novembre 2014 responsabile fotografico a D Lui.
Jim Casper – LensCulture
Editor-in-chief di LensCulture, una delle principali community online per la scoperta della fotografia contemporanea mondiale; organizza eventi fotografici internazionali e cura mostre d’arte.
Andreas Eucker – Stern
Photo editor presso il settimanale tedesco STERN di Amburgo, ha molti anni di esperienza nell’ambito della produzione e dell’editing di fotografie.
Renata Ferri – Io Donna, Amica
Caporedattore photoeditor di Io Donna, femminile del Corriere della Sera e di Amica, mensile di Rcs Mediagroup; membro della giuria di premi fotografici e redattrice di libri fotografici.
Mosè Franchi – Image Mag
Direttore Responsabile della rivista Image Mag, ha all’attivo tre mostre, esposte in permanente, e altrettanti libri. Giornalista di formazione, da sempre pubblica articoli su fotografia e fotografi.
Genevieve Fussell – The New Yorker
Senior Photo Editor per The New Yorker, commissiona e produce un’ampia selezione di fotografie per la rivista. Contribuisce in qualità di curatrice al Photo Booth, il blog fotografico di The New Yorker.
MaryAnne Golon – Washington Post
Direttore della fotografia presso il Washington Post. È stata inclusa due volte nella lista delle 100 persone più importanti nell’ambito della fotografia, pubblicata dalla rivista American Photo: membro di giurie di nomina di premi fotografici.
Sandro Iovine – FPmag
Giornalista, critico fotografico; dal 1989 al 1998, redattore presso Editrice Reflex, dal 1999 al 2014, dirige Il Fotografo; docente di Storia della fotografia, Fotogiornalismo e Comunicazione visiva.
Whitney Johnson – Nat Geo
Vice Direttore di Visual Experiences per National Geographic, per cui si occupa di fotografia digitale, video ed esperienze immersive. È membro del direttivo della Alexia Foundation e del W. Eugene Smith Fund.
Diego Orlando – Burn Magazine
Senior Photoeditor di BURN Magazine, si occupa della direzione artistica di @burndiary e del coordinamento dei progetti speciali. Partecipa a festival per letture portfolio, incontri e seminari, oltre a workshops e corsi in varie parti del mondo ed è curatore di libri fotografici.
Fiona Parker Rogers – Magnum
Direttore Globale per lo Sviluppo Commerciale presso Magnum Photos International. È anche la fondatrice di Firecracker, una piattaforma di supporto per fotografe, autrice del libro Firecrackers: Female Photographers Now, è membro di concorsi fotografici di rilievo.
Lucy Pike – WeTransfer
A capo della sezione Contenuti Fotografici in qualità di responsabile delle collaborazioni fotografiche. Nel ha contribuito allo sviluppo di partnership e strategie di contenuto basate sul materiale visivo.
Laura Pressley – Santa Fe Center
Direttore Esecutivo di CENTER, un’organizzazione no-profit la cui missione è quella di fornire supporto e opportunità, a fotografi motivate e di talento. Fondatrice del Photografic Non-profit Leaders Association, si occupa di recensioni di portfolio e membro della giuria di premi fotografici.
Marie Louise and Maarten Schilt – Schilt Publishing
Schilt Publishing, casa editrice di fotografia giornalistica, documentaristica e artistica, partner editoriale storico di World Press Photo. Dal 2008 editore principale del World Press Photo Yearbook e dal 2011 della pubblicazione annuale Next.
Takeki Sugiyama – Mirage Gallery
Direttore della galleria Mirage Gallery a Kobe, è anche fondatore e direttore del Mt.ROKKO INTERNATIONAL PHOTO FESTIVAL. Si dedica alla creazione di comunità fotografiche con una forte attenzione all’educazione e all’industria per contribuire e rafforzare la cultura giapponese.
Amber Terranova – Screen
Photo editor indipendente con sede a New York. Curatrice per Adobe e produttrice esecutiva per Screen Projects. Come membro BFA (Bachelor of Fine Arts) della facoltà delle Belle Arti alla School of Visual Arts, è impegnata nell’ambito della formazione fotografica. Fa parte della giuria di concorsi fotografici internazionali.

No Comments