Archive for newslcvproffice

  • Set 18th, 2019 /   Commenti disabilitati su A2A: la biografia di Luca Valerio Camerano

    Luca Valerio Camerano è l’attuale CEO della multiutility italiana A2A. Laureato in Economia e Commercio, ha maturato un’esperienza consolidata nel settore economico e finanziario. Sulla base dei risultati raggiunti e della professionalità dimostrata, è stato premiato nell’ambito dei CEO Awards
    Read More

    • newslcvproffice
    • News
    Lug 30th, 2019 /   Commenti disabilitati su Luca Valerio Camerano: green bond, un grande successo

    In occasione della presentazione del bilancio di sostenibilità 2018 del Gruppo, Luca Valerio Camerano, CEO di A2A, ha commentato il grande successo dell’emissione del green bond destinato a investitori istituzionali. Ordini per 3,2 miliardi di euro, otto volte oltre l’ammontare
    Read More

  • Feb 6th, 2019 /   Commenti disabilitati su CEO Italian Awards: il commento di Valerio Camerano, vincitore nel settore Energy

    L’AD di A2A Valerio Camerano premiato ai CEO Italian Awards di Forbes: il riconoscimento gli è stato consegnato lo scorso 5 dicembre nel corso di una cerimonia organizzata presso l’Hotel Mandarin Oriental Milan. CEO Italian Awards: il valore del premio
    Read More

  • Feb 1st, 2019 /   Commenti disabilitati su Valerio Camerano: Milano e Brescia sempre più “smart” con A2A

    Come cambiano i servizi nella città del futuro? Ne ha parlato l’AD di A2A Valerio Camerano insieme al fondatore del Senseable City Lab del MIT di Boston Carlo Ratti e al giornalista Massimo Sideri. Valerio Camerano: nel miglioramento della qualità
    Read More

    • newslcvproffice
    • News
    Dic 21st, 2018 /   Commenti disabilitati su Smart City: l’AD Valerio Camerano sul progetto di A2A e Provincia di Brescia

    Innovazione e sostenibilità: 26 Comuni bresciani, uno mantovano e uno cremonese grazie ad A2A, il gruppo guidato da Valerio Camerano, proiettati in un futuro di Smart Cities. Valerio Camerano: il progetto di A2A per Brescia, città smart A2A come «principale
    Read More