All Posts By

Loredana Boschetti

Comunicati

A Senigallia disponibile gratuitamente….


I volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Scientology hanno dato vita all’iniziativa del buon senso; ciò consiste nel far conoscere ai cittadini la guida della Via della Felicità che sarà disponibile dalla prossima settimana presso i locali pubblici di Senigallia.

Questa iniziativa per rafforzare quei valori tanto antichi ma sempre attuali, anche se il progresso ci fa pensare che sono ormai obsoleti.

“Su tutto il pianeta, i valori tradizionali sono stati infranti. Non sono stati sostituiti da nuovi valori morali. Nel mondo d’oggi la dignità culturale è in uno stato di disintegrazione. I legami che tenevano uniti gli uomini in quanto genere umano e che conferivano loro dignità sono stati recisi da un assalto di falso materialismo. La venerazione dell’atomo ha sostituito le preghiere a Dio. Che cosa farà l’uomo quando crederà di essere solo fango? Giacché gli è stato insegnato che non è altro che una bestia, sta ora convincendosi di essere una vittima indifesa delle sue stesse passioni.
Si è quasi perduta una delle più pregevoli capacità intellettuali dell’uomo: quella di vivere con dignità ed onore.
I sacerdoti della sacra provetta e del computer vanno gridando perfino ai bimbi nelle scuole, che essi, per natura, sono depravati quanto i ratti.
Gli psicologi spiegano ai governi che è semplicemente naturale che ci sia il crimine.” “Giornale di Ron 33”.

In base alle ricerche del filosofo L. Ron Hubbard questa scena può cambiare mettendo in pratica i 21 precetti de La Via della Felicità.

Al sito: www.laviadellafelicità.org puoi vedere gli spot in video da 60 secondi ciascuno, inoltre troverai elencati i 21 precetti che ti daranno un nuovo senso di orientamento in materia. Metti in circolazione questi principi nella società e la calma si diffonderà sempre di più.

No Comments
Comunicati

ADDESTRAMENTO GRATUITO ON LINE SUL CORSO INTITOLATO BAM BINI


Gli esatti strumenti da usare per crescere bambini felici, sani, intelligenti e che hanno fiducia in se stessi. Scientology offre soluzioni pratiche per aiutarti a migliorare le condizioni della tua vita e delle vite di coloro che ti circondano. Tutte le tecniche pratiche utilizzate dai Ministri Volontari sono tratte dai capitoli del Manuale di Scientology Assieme, questi capitoli forniscono tutti gli strumenti necessari per affrontare e risolvere qualsiasi situazione di vita: dal risolvere conflitti coniugali, difficoltà con i figli, al recupero di un amico dalla droga, alla gestione di una società per un successo ottimale. Per mettere a disposizione il più possibile questi capitoli e la tecnologia che contengono, i corsi che trattano i singoli capitoli sono ora disponibili in semplice formato on line e possono essere fatti sotto la supervisione di professionisti addestrati.
Per esempio tutti sanno che “non è facile” far crescere i figli, ed è anche vero che i bambini non nascono con un manuale “addosso”. Inoltre, sembra che quando sono adolescenti sia impossibile comprenderli sia per la diversità di “età” sia per il loro “istinto di ribellione”. Ed i genitori probabilmente si chiedono: come si dovrebbero trattare i bambini? Quanto è importante la loro autodeterminazione nel crescere sani e felici? Bisogna essere severi o lascarli fare tutto quello che vogliono? Nel corso gratuito on line intitolato “Bambini”
Scoprirai:
Ciò di cui i bambini hanno più bisogno da parte dei propri genitori.
Perché un bambino si arrabbia, e come risolvere agevolmente i turbamenti.
Gli esatti strumenti da usare per crescere bambini felici, sani, intelligenti e che hanno fiducia in se stessi.
Ma ecco una storia di Successo
“Ho fatto diversi corsi sull’educazione dei bambini alle magistrali, e cosa ho imparato? Niente! E devo dire che sono in disaccordo con molte delle cose che insegnavano. Detestavo come alle magistrali considerassero i bambini come se fossero una specie a parte. Ma l’opuscolo Bambini dice che i bambini sono piccoli adulti.
Questo opuscolo contiene dei metodi che funzionano davvero. È una grossa vittoria per me, perché io lavoro con i bambini ogni giorno e le informazioni in questo opuscolo sono le uniche che io abbia letto sui bambini, con le quali concordo pienamente!
Consiglierei questo opuscolo a chiunque, non solo alle persone che hanno bambini o lavorano con i bambini ma a tutti. I libri di L. Ron Hubbard sono semplici da leggere e da capire, efficaci, e le informazioni non hanno prezzo.” – A.M.
Il corso e i materiali di cui avete bisogno sono gratuiti e potete cominciare ad usare oggi stesso!
Vai al sito www.it.volunteerministers.org – Bambini
Ci auguriamo di cuore che il corso vi sia gradito!A Padova, per approfondire ulteriormente il soggetto ci si può rivolgere anche alla Chiesa di Scientology di Padova, in via Pontevigodarzere, 10 www.scientology-padova.org

No Comments
Comunicati

VORRESTI STUDIARE E METTERE IN PRATICA TUTTO CIO’ CHE HAI IMPARATO?


DIFFICOLTA’ DI STUDIO?
NON RIESCI A CONCENTRARTI?
VORRESTI STUDIARE E METTERE IN PRATICA TUTTO CIO’ CHE HAI IMPARATO?
ISCRIVITI AI CORSI GRATUITI ON LINE E SCOPRI:
La prima barriera da superare per poter imparare qualsiasi cosa con successo.
Le tre barriere allo studio che possono impedire la comprensione di un argomento, e gli esatti strumento per superare queste barriere.
Come imparare e comprendere completamente qualsiasi argomento.
Descrizione del Corso: La Tecnologia di Studio
Pensateci un attimo: in tutto il tempo che avete trascorso a scuola, qualcuno vi ha mai insegnato come studiare qualcosa?
Al giorno d’oggi ci sono persone che, quando finiscono la scuola, non sono neanche capaci di leggere o scrivere ad un livello adeguato per mantenere un lavoro o affrontare la vita con successo. È un problema enorme. Non è che sia impossibile imparare le materie di studio; il fatto è che a scuola non insegnano il modo in cui impararle. Questa è la fase mancante di tutta l’istruzione.
L. Ron Hubbard ha colmato questa lacuna con la prima e unica tecnologia che insegna come studiare. Egli ha scoperto le leggi dell’apprendimento e ha ideato metodi efficaci che chiunque può mettere in pratica. Ha chiamato questa sua scoperta “Tecnologia di Studio”.
Questa tecnologia insegna le basi dell’apprendimento e fornisce metodi precisi per superare tutte le insidie che si possono incontrare durante lo studio.
La tecnologia di studio non ha niente a che vedere con la cosiddetta “lettura veloce” o con altri trucchetti mnemonici [relativi alla memoria]. Tali metodi si sono dimostrati inefficaci nell’aumentare la capacità di capire l’argomento studiato o la capacità di leggere e scrivere. La Tecnologia di Studio spiega in che modo si deve studiare per capire una materia e metterla in pratica.
Questo capitolo descrive soltanto una piccola parte della tecnologia di studio ideata da L. Ron Hubbard. Tuttavia questa breve panoramica offre i principi fondamentali che vi permetteranno di studiare con più efficacia. Con questa tecnologia, puoi imparare qualsiasi soggetto, e così pure chiunque altro lo può fare.
Storie di Successo, Inizia ora
Per approfondire ulteriormente la Tecnologia di studio a Padova ci si può rivolgere alla Chiesa di Scientology di Padova, in via Pontevigodarzere, 10 www.scientology-padova.org

No Comments
Comunicati

DVD: Come usare Dianetics


>Qualcosa di straordinariamente nuovo è accaduto nel 1950 nella storia dell’umanità. La scoperta dello studioso L. Ron Hubbard del meccanismo alla base dell’irrazionalità (ansia , paura, depressione, collera, claustrofobia…) e la tecnica per affrontare e risolverlo sono uno degli eventi 
più rivoluzionari a livello di conoscenza, scienza, filosofia e di visione dell’uomo.Il tutto riportato nel Best Seller – Dianetics: la forza del pensiero sul corpo.
C’è una meta definita in Dianetics, lo stato chiamato Clear. E con questi 2 DVD, non solo avrete una realtà personale in merito alla natura di questo stato e come viene raggiunto, ma imparerete anche le tecniche e le procedure di Dianetics per potervi sbarazzare della vostra mente reattiva ed aiutare un’ altra persona a fare lo stesso.
> 4 ore di video, sono la presentazione audiovisiva e cinematografica più completa di Dianetics che sia disponibile. Insieme allo studio di Dianetics: La Forza del Pensiero sul Corpo, saprete come applicare tutti i principi contenuti nel libro.
> La scoperta che esiste una condizione di vera libertà (lo stato di “Clear”) dall’oppressione degli eventi negativi luttuosi e traumatici che grava su ciascuno di noi, e il metodo semplice per raggiungerla sono un vantaggioso dovere per ogni essere umano.
> Richiedi il tuo DVD “Come usare Dianetics” allo 071 668424 potrai riceverlo a casa!
> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 07 giugno 2013
>

No Comments
Comunicati

TANTA PARTECIPAZIONE, COINVOLGIMENTO E FELICITA’ PER LA MINI OLIMPIADE DI GRANTORTO – SIAMO TUTTI UGUALI


Si è conclusa con successo l’eccezionale iniziativa sportiva – Siamo tutti uguali – Mini Olimpiadi per diversamente abili che si è tenuta presso gli impianti sportivi del comune di Grantorto lo scorso fine settimana.
Presente il senatore Antonio De Poli e madrina d’onore della manifestazione Ceciclia Camellini – 2 Ori e 2 Bronzi alle Paraolimpiadi di Londra 2012 nella specialità nuoto .
L’iniziativa si è conclusa con grande soddisfazione degli atleti, degli organizzatori, di tutte le associazioni partecipanti che del pubblico che ha potuto godere lo spettacolo delle diverse manifestazioni sportive e teatrali. Il messaggio dell’evento è stato recepito e condiviso da tutti creando interesse, sensibilizzazione e una maggiore consapevolezza verso le abilità e le capacità di ogni singolo atleta, sia diversamente abile che normo dotato.
Durante la manifestazione si sono incessantemente susseguite attività di animazione, con giochi, balli, intrattenimenti, laboratori, lavori manuali per bambini organizzati da numerose associazioni, e tra le varie è state chiamate a collaborare, per sottolineare l’importanza del messaggio No alla Droga – l’associazione Mondo libero dalla droga – a sostegno dalle importanti scoperte di L. Ron Hubbard.
Sabato dopo l’apertura, Passerella d’onore dei due gruppi di ciclisti per le vie del paese, dando inizio alla gara ciclistica promozionale dell’associazione ASD Veloclub Solmese con hand-bike e dell’associazione Gruppo Sportivo non Vedenti con tandem Vicenza, insieme all’associazione Ciclisti Grantorto.
Al termine premiazione con targa di riconoscimento alle tre associazioni ciclistiche dal sindaco dott. Luciano Gavin.
La serata si è conclusa con la cena presso lo stand gastronomico della Proloco e con una rappresentazione teatrale CARPE DIEM.
Domenica mattina pioggia a dirotto, c’è stato un cambiamento di programma con gare realizzate all’interno del Palazzetto dello sport anziché nei campi esterni, con un susseguirsi di contest tra le squadre di calcio unificato, tennis in carrozzina, tiro con l’arco, e tennis da tavolo (ping-pong), a seguire rugby in carrozzina con la partecipazione straordinaria della Nazionale Italiana WHELLCHAIR rugby in carrozzina contro WHELLCHAIR Padova.
Basket in carrozzina e lo spettacolo di arcieri in costume d’epoca del gruppo “Ordinanza de tera firma”.
Nel pomeriggio davanti al palazzetto dello sport il sindaco dott. Luciano Gavin e alcune autorità
hanno ringraziato le associazioni sportive e i loro atleti per la partecipazione alla
manifestazione con la consegna di un riconoscimento. A seguire dimostrazione di scherma in piedi e in carrozzina, dimostrazione di judo e di karate; mentre all’esterno è stata realizzata una esibizione di cani guida per non vedenti della Scuola Triveneta Cani Guida. La serata si è conclusa con spettacoli teatrali a cura dell’Associazione teatrale Marcellino Vais che ha presentato ”LA FUGA DI PULCINELLA” e il gruppo Teatrale I DISPERATI DI SELVAZZANO con “MAMMA MIA CHE CONFUSIONE”.

No Comments
Comunicati

Campagna: No alla Droga al “Quindi Caffè” >Senigallia


>Già da questo fine settimana i volontari dell’associazione “Amici di L. Ron Hubbard” posizioneranno presso il Bar “Quindi Caffè” di Senigallia, zona Vivere Verde, gli opuscoli informativi di prevenzione intitolato: La Verità sulla Droga.
> Sono 14 gli opuscoli inclusi nella campagna, uniti al documentario pluripremiato la Verità sulla Droga in DVD, che presenta testimonianze di Persone Reali, Storie Reali che riuscirono a sopravvivere e raccontano la loro storia; insieme agli opuscoli ed agli annunci di pubblica utilità, formano la colonna portante nel programma di studio delineato nella guida per gli
insegnanti.
> Annunci di pubblica utilità, DVD e Poster sono elementi che appartengono alla stessa campagna, fortificano gli spettatori di tutte le età e li portano a prendere le giuste decisioni.
> La droga è l’elemento più distruttivo della nostra cultura e la barriera principale al progresso verso il miglioramento della persona, le informazioni che arrivano attraverso gli strumenti della campagna fanno riflettere molto e portano sanità nella società odierna mettendo verità al posto delle menzogne.
> Come parte della campagna, Kit informativi vengono spediti e resi disponibili on line gratuitamente a coloro che affrontano il problema della droga faccia a faccia, come ad esempio insegnanti di salute, consulenti scolastici e agenti delle forze dell’ordine impegnati in programmi di prevenzione della droga e del crimine.
>Puoi utilizzare per maggiore comodità il sito: www.noalladroga.it
> Per info:
> Aiudi Renata 335 786403
> 24 maggio 2013

No Comments
Comunicati

Giornata internazionale degli operatori di pace delle Nazioni Unite


> Le Nazioni Unite celebreranno, martedì 29 maggio 2012, il 62° Anniversario della nascita delle operazioni di pace dell’ONU.
> Questa giornata è stata istituita nel 2002 dall’ONU per ricordare tutte le donne e gli uomini impiegati nelle operazioni di pace delle Nazioni Unite e onorare la memoria di quanti hanno perso la vita durante lo svolgimento dei rispettivi progetti umanitari.
> Volendo supportare queste iniziative di pace anche i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” si impegnano con dedizione nel far conoscere ampiamente i Diritti Umani visto che l’ignoranza e la mancanza di rispetto dei diritti umani si estende alle nazioni di tutto il mondo.
> Proprio in occasione di questa giornata i volontari consegneranno gratuitamente il Kit “Impara i Tuoi Diritti Umani” a tutti coloro ne effettueranno la richiesta a: [email protected]
> Questo Kit oltre a informare riguardo i Diritti Umani apre le porte a diverse opportunità, si trovano gli strumenti per insegnare i Diritti Umani, esiste anche un manuale per gli insegnanti, ed inoltre il Kit contiene due Dvd di cui“I Diritti Umani diventano una realtà” e “ Gioventù per i Diritti Umani” con i 30 annunci di servizio pubblico.
> Per maggiori informazioni è disponibile il sito web: www.youthforhumanrights. org
> “I diritti umani devono diventare una realtà, non un sogno idealistico”, con questa affermazione l’umanitario L. Ron Hubbard” auspicava una diffusione sempre più ampia di questa conoscenza per far si che ogni uomo e donna sulla terra possano affermare i propri diritti e di conseguenza portare all’intera umanità pace e tolleranza, unico antidoto alla guerra, ed all’intolleranza razziale e religiosa, triste piaga di questo secolo.
> Mentre “ Mohandas K. Gandhi portò avanti questo messaggio: “La non violenza è la forza maggiore di cui l’umanità dispone. E’ più potente della più potente arma di distruzione che sia mai stata concepita dall’ingegnosità dell’uomo.”
> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 24 maggio 2013

No Comments
Comunicati

Difficoltà di studio? Vuoi facilitare il tuo studio? Formazione gratuita on line.


Sul corso gratuito on line potrai scoprire: -La prima barriera da superare per poter imparare qualsiasi cosa con successo.
– Le tre barriere allo studio che possono impedire la comprensione di un argomento, e gli esatti strumento per superare queste barriere.
-Come imparare e comprendere completamente qualsiasi argomento.
Molti giovani non hanno una tecnologia di studio, alcuni si sentono schiacciati dallo studio, altri hanno la nausea, ma comunque si sentono costretti ad andare a scuola fino a che raggiungeranno l’età prevista che permetterà loro di poter lavorare.
Al giorno d’oggi ci sono persone che, quando finiscono la scuola, non sono neanche capaci di leggere o scrivere a un livello adeguato per mantenere un lavoro o affrontare la vita con successo. E’ un problema enorme. Non è che sia impossibile imparare le materie di studio; il fatto è che a scuola non insegnano come impararle. Questa è la fase mancante di tutta l’istruzione.
L. Ron Hubbard ha colmato questa lacuna con la prima e unica tecnologia che insegna come studiare. Egli ha scoperto le leggi dell’apprendimento e ha ideato metodi efficaci che chiunque può mettere in pratica. Ha chiamato questa scoperta “Tecnologia di Studio”.
Questa tecnologia insegna le basi dell’apprendimento e fornisce metodi precisi per superare tutte le insidie che si possono incontrare durante lo studio.
La Tecnologia di Studio non ha niente a che vedere con la cosiddetta “lettura veloce” o con altri artifici mnemonici (relativi alla memoria). Tali metodi si sono dimostrati inefficaci nell’aumentare la capacità di capire l’argomento studiato o la capacità di leggere e scrivere. La Tecnologia di Studio spiega come si deve studiare per capire una materia e metterla in pratica.
Ed ecco una testimonianza sul corso:
“Prima di fare il Corso sulla Tecnologia di Studio avevo difficoltà ad imparare cose nuove. Mentre facevo il corso ho appreso cosa mi impediva di essere capace di imparare. Queste barriere allo studio: mancanza di massa, gradiente troppo ripido e parola malcompresa sono così facili da superare.
Ma se sono facili da superare, sono altrettanto potenti nel risolvere il mistero del perché non riuscivo a comprendere alcune cose nel mio studio precedente. È stato solo quando ho conosciuto queste barriere e i loro rimedi che ho cominciato ad avere la comprensione di ciò che stavo studiando. Ma ancora più importante, quando ho iniziato ad usare veramente questo metodo la mia incapacità di imparare cose nuove è sparita del tutto.
Non penso che ci siano cose che io non possa imparare adesso. Queste cose dovrebbero
essere insegnate nelle scuole dovunque Ciò potrebbe davvero risolvere tutti i nostri problemi di istruzione!” – D.T.
Puoi ricevere la formazione gratuita on line per migliorare la capacità di
studiare, clicca sul sito: www.it.volunteerministers.org/training/study/overview.html?link=title
Iscriviti subito!
Per info:
Tiziana Bonazza 0490991054
1 maggio 2013

No Comments
Comunicati

Al Bar Giardino un fiume di: La Via della Felicità


Chi non vorrebbe essere felice, ognuno di noi ricerca da lungo tempo questo sogno; ma finora in pochi riescono a raggiungere questo benessere.
> Poi se consideriamo la condizione generale di questo mondo si può dire a malincuore che emerge una grande sofferenza sia individuale che sociale.
> Gelosie, guerre, morti, violenze di ogni genere e tanta sofferenza, ma qualcosa potrebbe cambiare se si prendessero in considerazione i 21 punti delineati nella guida la via della felicità.
> Sono semplici consigli che possono guidare un individuo fuori dalla confusione, rigenera nella persona quella forza vitale che nel corso della vita può cedere a causa dalle difficoltà quotidiane.
> Anche i clienti del Bar Giardino di Fiorina a San Marino stanno leggendo la guida gratuita sul buon senso che i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Sientology delle Marche faranno trovare già da domani 4 maggio.
> Questa guida scritta dal filosofo umanista L. Ron Hubbard contiene 21 punti fermi universali per infondere l’onestà e facilitare la reciproca convivenza tra persone, per un mondo dove le distanze vengono eliminate, portando culture diverse in stretto contatto e reciproca convivenza.
> Dove sono finiti quei valori morali legati al comportamento umano razionale che sono stati da sempre alla base della creazione delle più grandi civiltà?
> Forse oggi, un po’ dimenticata, quella regola Aurea “non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te” dovrebbe essere ripristinata.
> La via della felicità colma il vuoto morale di una società sempre più materialista, e ripristina la serenità delle persone.
> Si può influenzare la condotta di chi ci circonda. Un ciottolo, gettato in acqua, può provocare onde fino alla spiaggia più lontana.
>Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 03 maggio 2013

No Comments
Comunicati

Corinaldo: Anche la pasticceria Antonelli ha aderito alla campagna La via della Felicità con la distribuzione gratuita della guida al buon senso “La Via della Felicità”


Chi non vorrebbe essere felice, ognuno di noi ricerca da lungo tempo questo sogno; ma finora in pochi riescono a raggiungere questo benessere.
> Poi se consideriamo la condizione generale di questo mondo si può dire a malincuore che emerge una grande sofferenza sia individuale che sociale.
> Gelosie, guerre, morti, violenze di ogni genere e tanta sofferenza, ma qualcosa potrebbe cambiare se si prendessero in considerazione i 21 punti delineati nella guida la via della felicità.
> Sono semplici consigli che possono guidare un individuo fuori dalla confusione, rigenera nella persona quella forza vitale che nel corso della vita può cedere a causa dalle difficoltà quotidiane.
> Per questo i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Sientology delle Marche anche questa settimana ti faranno trovare la tua copia gratuita de La via della felicità presso la Pasticceria Antonelli di Corinaldo affinché anche il tuo Natale sia più dolce!
> Questa guida scritta dal filosofo umanista L. Ron Hubbard contiene 21 punti fermi universali per infondere l’onestà e facilitare la reciproca convivenza tra persone, per un mondo dove le distanze vengono eliminate, portando culture diverse in stretto contatto e reciproca convivenza.
> Dove sono finiti quei valori morali legati al comportamento umano razionale che sono stati da sempre alla base della creazione delle più grandi civiltà?
> Forse oggi, un po’ dimenticata, quella regola Aurea “non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te” dovrebbe essere ripristinata.
> La via della felicità colma il vuoto morale di una società sempre più materialista, e ripristina la serenità delle persone.
> Si può influenzare la condotta di chi ci circonda. Un ciottolo, gettato in acqua, può provocare onde fino alla spiaggia più lontana.
> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 14 dicembre 2012

No Comments
Comunicati

Alla festa di Halloween: “La verità sulla droga” > Corinaldo


Halloween è la forma contratta dell’espressione inglese “All Hallows’Eve day” che letteralmente significa vigilia d’Ognissanti… ed anche quest’anno a Corinaldo si festeggia dal 26 fino al 31 ottobre con vari spettacoli, stend gastronomici, l’elezione di miss strega.
> In occasione di questo ricorrente evento i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” lunedì 29 ottobre, in serata effettueranno una vasta distribuzione dell’opuscolo “la verità sulla droga” per informare tutti i partecipanti riguardo agli effetti devastanti causati dalle droghe.
> In occasione di una festa come questa e per un sano divertimento diamo la possibilità di far conoscere a tutti le informazioni cercando di limitare i danni a cui possono incorrere i nostri ragazzi; inoltre per aiutare una persona a non divenire facile preda delle droghe, è essenziale che chi le è più vicino capisca al più presto quando questa inizia a farne uso. L’abuso di droga inizia quasi sempre in età adolescenziale e giovanile. Interessa gli adolescenti ed i giovani di tutto il mondo.
> La migliore prevenzione contro la droga consiste nell’educare i ragazzi ad avere fiducia in se stessi e nelle proprie capacità di affrontare le difficoltà, piccole e grandi, della vita, dando loro attenzione e affetto costanti.
> Può esserti di aiuto consultare il sito: www.noalladroga.it
>Per info:
> Renata Aiudi 335 7864031
> 26 ottobre 2012

No Comments
Comunicati

Iniziativa: “La droga e i figli” > Corinaldo


> Un’iniziativa organizzata dai volontari “Amici di L. Ron Hubbard” quella di mettere a disposizione dei locali pubblici il materiale informativo di prevenzione alle droghe.
> Questa settimana presso la parrucchiera Daniela Curzi di Corinaldo, è disponibile per chi attende il proprio turno, l’opuscolo omaggio “La droga e i figli – Che cosa possiamo fare?”
> Questa è una campagna fatta a tappeto per contrastare in modo decisivo il fenomeno causato dagli effetti dannosi delle droghe anche nei piccoli paesi.Specie nei fine settimana l’alcol è il numero uno delle classifiche distruttive, attualmente punto di realtà della maggior parte tra i giovani; viene accompagnato da cocaina eccetera ecc. Dopotutto è legale, è parte della vita sociale ed è perfino consigliato da alcuni medici come salutare se preso a piccole dosi.
> Questo opuscolo menziona le droghe più frequenti e gli effetti che ne derivano, parla dei Rave party e come accorgersi che un giovane si sta drogando e quali sono gli indicatori da notare su chi fa uso di droga; in più ci spiega cosa fare se scoprite che vostro figlio si droga.Gli incidenti per stato d’ebbrezza sono la causa principale della morte dei giovani in Italia ed in altri paesi europei. In Italia l’alcol è responsabile di almeno 24.000 morti ogni anno.
> L’alcol viene assorbito nel sistema circolatorio attraverso dei piccoli vasi sanguigni nelle pareti dello stomaco dell’intestino tenue. Entro pochi minuti dall’assunzione di alcol, viaggia dallo stomaco al cervello, dove produce velocemente i suoi effetti, rallentando l’azione delle cellule nervose.
> Comunque anche gli effetti della marijuana non scherzano, infatti contiene più di 400 sostanze tossiche note e sostanze chimiche cancerogene, tra le quali le stesse sostanze che causano tumori e che si possono trovare nel fumo di tabacco.
> Chi desidera avere questo materiale può anche inviare una mail al seguente indirizzo: [email protected]
> Per info:
> Aiudi Renta 335 7864031
> 26 ottobre 2012
>

No Comments
Comunicati

Consulta La Via della Felicità!


> Ogni giorno i media ci mitragliano di cattive notizie, violenze di ogni genere incombono e le minacce alla nostra sopravvivenza sono sempre maggiori, senza menzionare l’aumento del “materialismo”.
> Ma qualcosa si può fare a riguardo?
> Esiste una guida scritta dal filosofo umanitario L. Ron Hubbard proprio per le persone a fronteggiare meglio le difficoltà quotidiane e portare un po’ di speranza nel pilotare una vita migliore.
> A questo proposito i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” questa settimana hanno messo a disposizione di tutta la clientela della “Palestra Kappao” di Ripe la copia omaggio de “La via della felicità”.
> Questa piccola guida riporta in vita quei principi che oggigiorno vengono sepolti dalle “nuove mode” e dal degrado sociale, se applicati, questi 21 punti, ci sarà un risveglio ed una nuova speranza di poter vivere una vita migliore.
> Ci sono molte testimonianze positive riguardo all’utilizzo di questo libricino e soprattutto agli effetti riscontrati dopo aver messo in pratica alcuni punti citati come ad esempio al punto“7-1. Non dire bugie dannose” il filosofo L. Ron Hubbard scrive: “Queste sono il prodotto della paura, della malvagità e dell’invidia. Possono spingere le persone ad atti disperati. Possono rovinare delle vite, creare un tipo di trappola in cui possono cadere sia il calunniatore che il calunniato. Ne può scaturire il caos interpersonale e sociale. Molte guerre sono iniziate a causa di bugie dannose.”
> Un Preside scrive: “Da quando uso La Via della Felicità con i miei studenti, non ci sono state più risse, violenza o altri problemi: un ribaltamento completo di quello che succedeva prima.”
> Un altro Preside di una Scuola Superiore scrive: “ Abbiamo diminuito la violenza nella nostra scuola dell’80%. Abbiamo diminuito gli atteggiamenti insolenti verso gli insegnanti, diminuendo il linguaggio volgare. I ragazzi sono ora propensi a stare seduti, stare tranquilli, pensare a cosa fanno e a dare un buon esempio. Questo è un miglioramento del 100%!”
> Per info:
> Aiudi Renta 335 7864031
> 26 ottobre 2012

No Comments
Comunicati

Di nuovo disponibili gli opuscoli di prevenzione al “Quindi Caffè”


>
> Senigallia
>
> I volontari dell’associazione “Amici di L. Ron Hubbard” tornano a rifornire il Bar “Quindi Caffè” di Senigallia, zona Vivere Verde, con gli opuscoli informativi di prevenzione alle droghe.
> Questa fine settimana potrai trovare: “la verità sul Crack, la verità sull’abuso di antidolorifici, la verità sulla droga e la verità sugl’inalanti” – parte del Kit di 13 opuscoli – incluso nella campagna al DVD Documentario la Verità sulla Droga, che presenta testimonianze da persone che riuscirono a
sopravvivere per raccontare la loro storia. Insieme agli opuscoli ed agli annunci di pubblica utilità, formano la colonna portante nel programma di studio delineato nella guida per gli insegnanti.
> Questa iniziativa è parte di una vasta campagna in cui l’educazione svolge un ruolo vitale nel prevenire l’uso di droga, ed i volontari lo hanno sperimentato per oltre 20 anni di attività.
> La droga è l’elemento più distruttivo della nostra cultura e la barriera principale al progresso verso il miglioramento della persona.
> Introdurre del veleno nel corpo per attutire agli impatti della vita non è mai la soluzione, una delle testimonianze qui di seguito ne darà la prova: “E’ stata una progressione continua dallo sniffare colla, allo sniffare gas, funghi allucinogeni, che è continuata fino ai 17 anni. Poi ho cominciato con l’hashisc. Spendevo i miei soldi su quanto più hashisc riuscivo a mettere in mano. Poi ero abbastanza grande da andare nelle discoteche, così ho cominciato là con le anfetamine e l’Ecstasy…” – Dennis
>
> Per info:
> Aiudi Renata 335 786403
> 05 ottobre 2012

No Comments
Comunicati

Cosa sappiamo sugli antidolorifici


>
> Gli antidolorifici da prescrizione sono potenti farmaci che interferiscono con la trasmissione di segnali al sistema nervoso che percepiamo sotto forma di dolore. La maggior parte di essi stimola anche alcune parti del cervello associate al piacere. In tal modo oltre a fermare il dolore, producono uno stato di esaltazione.
> Gli antidolorifici prescritti più potenti sono denominati oppioidi, un composto simile all’oppio. Sono prodotti al fine di reagire sul sistema nervoso allo stesso modo delle droghe derivate dal papavero da oppio, come l’eroina.
> Gli antidolorifici oppioidi più comunemente abusati comprendono, hydrocodone, meperidine, hydromorphne e propoxyphene. Gli oppiacei, derivati in origine dal papavero da oppio, sono stati usati per migliaia di anni a scopi di diversivo e medicinali. La sostanza più attiva dell’oppio è la morfina.
> Il cui nome deriva da Morfeo il Dio greco dei sogni. La morfina è un antidolorifico potentissimo, ma da anche assuefazione da cui è difficile liberarsi. La morfina è stata inizialmente estratta dall’oppio in forma pura agli inizi del XIX secolo.Fu ampiamente usata come antidolorifico nelle guerra civile americana e molti soldati ne divennero dipendenti. Queste scoperte scientifiche non dovrebbero essere sottovalutate dall’intera popolazione e, in modo speciale, da chi decide di farne uso non a scopo terapeutico. In realtà di “terapeutico” (inteso proprio come cura) nella morfina e negli anti-dolorifici c’è ben poco; se è vero com’è vero che queste sostanze funzionano solo per
attenuare dolori dovrebbe essere consentito l’uso in casi davvero gravi in quanto proprio a seguito del loro uso ci si può ritrovare ad avere 2 problemi: il dolore e l’assuefazione che porta a richiedere dosi sempre più elevate. L’effetto è molto siimile all”effetto di tutte le altre droghe, le quali – srcisse L. Ron Hubbard – “privano la vita delle sensazioni e delle gioie,  che sono, comunque, l’unica ragione di vita” A questo proposito puoi consultare il sito: www.noalladroga.it puoi saperne
> molto di più.
>
> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 02 ottobre 2012
>

No Comments
Comunicati

> Cosa può fare Dianetics


> Era maggio del 1950 quando “L. Ron Hubbard”pubblicò il libro “Dianetics: la forza del pensiero sul corpo”, il quale proclamava apertamente che l’intelligenza poteva cambiare e soprattutto che poteva essere migliorata grazie alle tecniche facilmente apprendibili di Dianetics.
> Inoltre (e questo era particolarmente sconcertante), poteva essere migliorata fino a superare i limiti normalmente immaginabili.
> La chiave che sbloccava la capacità di raziocinio fu la scoperta dell’engram, della mente reattiva e delle tecniche di Dianetics. Nell’estate del 1950, la Fondazione Hubbard verificò e misurò i progressi intellettivi in relazione all’auditing (procedure di Dianetics applicate su una persona da un terminale addestrato). I risultati furono a dir poco sorprendenti. Migliaia di testimonianze confermarono i progressi rilevati, e la conseguente diffusione della notizia sbriciolò la teoria secondo cui l’uomo era nato dal fango.
> Il pensiero comune relativamente a tale argomento cambiò così rapidamente e drasticamente, che persino il settore della salute mentale, pur essendo profondamente influenzato dalla teoria genetica, accettò l’idea che l’intelligenza potesse essere migliorata.
> Il fatto che la rivoluzionaria scoperta di L. Ron Hubbard si fosse largamente diffusa nella società generò delle controversie. Molti tentarono invano di portare prove a sostegno della teoria per cui l’intelligenza era ereditaria e immutabile.
> Per avere un tuo punto di vista visita il sito: www.dianetics.org e troverai le risposte che stavi aspettando da tempo!
>
> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 01 ottobre 2012

No Comments
Comunicati

CERCA DI TRATTARE GLI ALTRI COME VORRESTI CHE GLI ALTRI TRATTASSERO TE > La Via della Felicità di L. Ron Hubbard >


Questa è una versione positiva della “Regola Aurea” Non sorprenderti se qualcuno sembra risentirsi quando gli viene detto “sii buono”. Probabilmente il risentimento non dipende per nulla dall’idea di “essere buono”: forse scaturisce dal fatto che la persona ne fraintende il
significato.
> Ci si può scontrare con molte confusioni ed opinioni contrastanti su cosa potrebbe essere il “buon comportamento”. Può darsi che una persona non abbia mai capito (anche se l’aveva capito l’insegnante) perché le è stato dato quel voto in “condotta”. Può darsi che abbia ricevuto o accettato false informazioni riguardo alla cosa, ad esempio: “I bambini si devono vedere ma non sentire”,
> “Essere buoni significa essere inattivi” Esiste comunque un modo per chiarire il tutto fino ad esserne completamente soddisfatti.
> Da sempre e quasi ovunque, l’Umanità ha ammirato e rispettato profondamente certi valori. Questi valori sono chiamati virtù. Sono state attribuite ai saggi, agli uomini pii, ai santi e agli dei. Hanno determinato la differenza tra un barbaro ed una persona colta, la differenza tra il caos ed una società decorosa.
> Non è assolutamente necessario un mandato divino, né una noiosa ricerca in grossi volumi di filosofia per scoprire che cosa sia “buono”. È possibile scoprirlo personalmente.Lo può fare praticamente chiunque.Se una persona pensasse a come vorrebbe essere trattata dagli altri, determinerebbe le virtù umane. Prova semplicemente a pensare a come vorresti che la gente trattasse te.
> Cosa pensi succederebbe se una persona trattasse quelli che si trovano attorno a lei con:
giustizia, lealtà,spirito sportivo, correttezza, onestà, gentilezza,
considerazione,comprensione,autocontrollo, tolleranza, clemenza, benevolenza, fiducia, rispetto, cortesia, dignità, ammirazione, cordialità, amore, e lo facesse con integrità?
> Può darsi che ci voglia un po’ di tempo, ma non credi che molti altri comincerebbero a trattare il prossimo nello stesso modo?
Vai sul sito: www.laviadellafelicità.org anche tu puoi essere felice! Guarda il video con i 21 passi della Via della Felicità.
>
>
> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 21 settembre 2012
>

No Comments
Comunicati

Qualcosa sugli antidolorifici…


> Gli antidolorifici da prescrizione sono potenti farmaci che interferiscono con la trasmissione di segnali al sistema nervoso che percepiamo sotto forma di dolore. La maggior parte di essi stimola anche alcune parti del cervello associate al piacere. In tal modo oltre a fermare il dolore, producono uno stato di esaltazione.
> Gli antidolorifici prescritti più potenti sono denominati oppioidi, un composto simile all’oppio. Sono prodotti al fine di reagire sul sistema nervoso allo stesso modo delle droghe derivate dal papavero da oppio, come l’eroina.
> Gli antidolorifici oppioidi più comunemente abusati comprendono, hydrocodone, meperidine, hydromorphne e propoxyphene. Gli oppiacei, derivati in origine dal papavero da oppio, sono stati usati per migliaia di anni a scopi di diversivo e medicinali. La sostanza più attiva dell’oppio è la morfina.
> Il cui nome deriva da Morfeo il Dio greco dei sogni. La morfina è un antidolorifico potentissimo, ma da anche assuefazione da cui è difficile liberarsi. La morfina è stata inizialmente estratta dall’oppio in forma pura agli inizi del XIX secolo. Fu ampiamente usata come antidolorifico nelle guerra civile americana e molti soldati ne divennero dipendenti. Queste scoperte scientifiche non dovrebbero essere sottovalutate dall’intera popolazione e, in modo speciale, da chi decide di farne uso non a scopo terapeutico. In realtà di “terapeutico” (inteso proprio come cura) nella morfina e negli anti-dolorifici c’è ben poco; se è vero com’è vero che queste sostanze funzionano solo per
attenuare dolori dovrebbe essere consentito l’uso in casi davvero gravi, in quanto, proprio a seguito del loro uso ci si può ritrovare ad avere 2 problemi: il dolore e l’assuefazione che porta a richiedere dosi sempre più elevate.
Le conseguenze sono praticamente le stesse delle droghe da strada, e alla lunga, assunte inizialmente per alleviare dei dolori,distruggono la vita, come sostenne L. Ron Hubbard: “Il problema droga è planetaio, sguazza nel sangue e nella sofferenza umana.”Puoi consultare il sito: www.noalladroga.it puoi saperne  molto di più.
>
>
> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 21 settembre 2012
>

No Comments
Comunicati

Prima barriera allo studio: l’assenza di massa > di L. RON HUBBARD


> Tentare d’istruire qualcuno in assenza della massa (ovvero dell’oggetto) che ci si appresta a esaminare può rendere lo studio oltremodo difficoltoso. È questa la prima barriera allo studio.
> Per fare un esempio, se si stanno studiando i trattori, la carta stampata e la parola orale non costituiscono un sostituto per un vero e proprio trattore. La mancanza di un trattore da associare alla parola scritta, o quanto meno di una riproduzione fotografica dello stesso, può inibire totalmente la comprensione dell’argomento.
> Si manifestano reazioni fisiologiche ben definite quando si tenta d’insegnare a qualcuno una materia la cui massa è assente o non disponibile. Uno studente che incontra questa barriera avrà probabilmente la sensazione di essere schiacciato, piegato, con una specie di capogiro; si sentirà come morto, annoiato, esasperato. Può finire per sentirsi con la faccia schiacciata, con il mal di testa, con strane sensazioni allo stomaco. Può provare vertigini di tanto in tanto e molto spesso gli possono dolere gli occhi.
> Queste sono reazioni molto comuni, ma erroneamente attribuite a condizioni di luce precaria, allo studio fatto in ore troppo tarde o a una moltitudine di altre ragioni scorrette. La causa reale è l’assenza della massa di ciò che si sta studiando.
> Il rimedio per questa barriera consiste nel procurare l’oggetto stesso, nell’esempio di cui sopra: il trattore o un suo ragionevole sostituto. Alcuni educatori ci sono arrivati per istinto, ma solitamente questo fattore è stato tenuto in considerazione soltanto quando si lavorava con gli studenti più giovani, e certamente non gli è mai stata attribuita la dovuta importanza a tutti i livelli dell’istruzione scolastica.
> Vai sul sito: www.volunteerministers.org e cerca il corso on line gratuito: “La tecnologia di studio” ti aiuterà a migliorare il tuo studio.

> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 21 settembre 2012

No Comments
Comunicati

> COME LIBERARE LA PERSONA DALL’EFFETTO DELLE DROGHE


> Una serie di passi per eliminare gli effetti negativi delle
> droghe
>
>Le droghe scombussolano la mente a un tale livello che per liberare l individuo da questi effetti è necessario un approccio preciso e accurato.
> Perciò bisogna indirizzarsi ai veri episodi della sua mente reattiva che sono associati alle droghe mediante una serie di procedimenti specifici che compongono il “Rundown per le droghe”.
> L’assunzione di stupefacenti comporta inevitabilmente anche una serie di sensazioni fisiche, emozioni, atteggiamenti e altri sentimenti indesiderati. Perciò lo stadio successivo del Rundown per le droghe richiede che queste sensazioni indesiderate, legate a particolari droghe assunte dalla persona, vengano affrontate con procedimenti studiati appositamente da L. Ron Hubbard e risolte completamente una per una, liberando l’individuo dai loro effetti psicosomatici.
> Tuttavia, L. Ron Hubbard ha anche notato che la gente inizia a drogarsi per una determinata ragione: alleviare il tormento di un disturbo fisico, isolarsi nei confronti di certe situazioni della vita, vincere la noia, sentirsi meglio. I possibili motivi sono tanti quante le persone che si drogano.
> L’assunzione di droghe e farmaci rappresenta un tentativo di trattare o curare qualcosa.
> In ultima analisi, quindi, il problema è essenzialmente spirituale.
> La droga è la falsa soluzione ai problemi di chi è stato indotto a credere di poter porre rimedio in tal modo alla propria sofferenza. In realtà, come molti hanno imparato a proprie spese, questa soluzione si è rivelata una trappola dalla quale non era possibile fuggire prima che comparisse sulla scena la tecnologia di L. Ron Hubbard per il trattamento delle droghe.
>
> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 21 settembre 2012

No Comments
Comunicati

> Per una vita migliore consulta la guida al buon senso


> Il filosofo “L. Ron Hubbard” effettuando le sue ricerche intorno alla metà degli anni 60 nel campo dell’istruzione realizzò che molti erano stati i fallimenti del sistema educativo. La crescente diffusione della droga e l’escalation di criminalità e violenza, per quanto catastrofici, sono sintomi di un malessere ancora più grave che affligge il tessuto sociale della nostra cultura: la scomparsa dei valori morali.
> Il crollo dei valori morali è andato di pari passo con l’annuncio che l’uomo non ha un’anima. Se il nostro destino è predeterminato da alcuni filamenti di DNA, ne consegue che siamo esentati dalla responsabilità delle nostre azioni. “Se ti va di farlo, fallo”: questo è diventato il motto di una generazione che stava cominciando a manifestare il suo disaccordo con tutte le forme di moralità.
> Durante il corso della storia, la religione è stata la forza motrice per la creazione di una società morale ed etica. Il declino dei valori morali della civiltà occidentale del ventesimo secolo è stato accompagnato da un indebolimento sistematico del suo ruolo tradizionale. Come osservato da L. Ron Hubbard, i tribunali degli Stati Uniti sono arrivati a vietare l’esposizione dei Dieci Comandamenti nelle scuole pubbliche e, d’altro canto, si trattava di un codice morale ormai in disuso, poiché creato per un popolo vissuto molti millenni fa.
> Nel 1980, avendo osservato il caos presente nella società ed essendo cosciente dell’urgente bisogno di un tempestivo orientamento morale, L. Ron Hubbard scrisse La via della felicità, il primo codice morale non religioso del mondo.
> Dovunque sia stato impiegato il libricino ha prodotto risultati molto importanti. Vai sul sito: www.laviadellafelicità.org troverai i ventuno precetti e molti altri servizi gratuiti direttamente a casa tua.
>
> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 07 settembre 2012

No Comments
Comunicati

> Un fine settimana di prevenzione > Senigallia


Questo fine settimana saranno nuovamente a disposizione di tutto il pubblico del bar “Quindi Caffè” di Senigallia, zona Vivere Verde opuscoli informativi di prevenzione alle droghe.questa volta i volontari dell’associazione “Amici di L. Ron Hubbard” metteranno a disposizione della clientela del Bar “Quindi Caffè” di Senigallia quattro tipi di opuscoli: la verità sul Crak – la verità sull’abuso di antidolorifici – la verità sull’ecstasy- la verità sugli inalanti.
> Questa iniziativa è parte di una vasta campagna in cui l’educazione svolge un ruolo vitale nel prevenire l’uso di droga, ed i volontari lo hanno sperimentato per oltre 20 anni di attività.
> La droga è l’elemento più distruttivo della nostra cultura e la barriera principale al progresso verso il miglioramento della persona.
> Questa campagna si incentra sui 13 opuscoli “la Verità sulla Droga” che presentano i fatti e le cifre inerenti ai tipi di droga più comunemente usati, inclusa la marijuana, l’alcol, l’ecstasy, la cocaina, il crack, il crystal meth, gli inalanti, l’eroina, LSD, l’abuso di farmaci prescritti e l’abuso di antidolorifici.
> La campagna include anche il documentario la Verità sulla Droga che presenta testimonianze da persone che riuscirono a sopravvivere per raccontare la loro storia e che, insieme agli opuscoli e gli annunci di pubblica utilità, formano la colonna portante nel programma di studio delineato nella guida per gli insegnanti.
> Kit informativi vengono spediti e resi disponibili on line gratuitamente a coloro che affrontano il problema della droga faccia a faccia, come ad esempio insegnanti di salute, consulenti scolastici e agenti delle forze dell’ordine impegnati in programmi di prevenzione della droga e del crimine.
>
> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 07 settembre 2012

No Comments
Comunicati

> L’ECONOMIA di L. Ron Hubbard


> Una delle principali barriere che incontriamo alla libertà totale, in questa società, è l’economia. I soppressivi, già da qualche tempo, hanno intessuto per la società una ragnatela di grovigli economici, utilizzando l’interpretazione errata o l’ignoranza dell’economia che coinvolgono quelle comunità sociali che solo recentemente hanno spezzato le catene di una vera e propria schiavitù.
> Oggi, le catene sono fatte di restrizioni economiche e, per dirla senza peli sulla lingua, di bugie economiche. Comprendere l’economia rappresenta un ardito passo in avanti verso la libertà totale di una società. Le aberrazioni tendono a sparire quando le bugie che esse contengono sono scoperte.
> Perciò ho scritto questo breve saggio sulle vere leggi dell’economia, perché vi potrebbe essere d’aiuto nel cammino verso la libertà.
> Al giorno d’oggi, quasi tutti hanno un problema del tempo presente, che diventa sempre più pressante col passare del tempo e con l’evolversi della società.
> Si tratta di una semplice domanda:
> “COM’È CHE POSSO CAMPARE?”
> La risposta a questa domanda, in senso generale, si può trovare raggiungendo una comprensione del soggetto chiamato “economia”.
> Il soggetto dell’economia è semplice nella misura in cui non viene reso oscuro ed è confuso nella misura in cui viene indotto a servire uno scopo egoistico.
> Cerca su Google il titolo dell’articolo di L. Ron Hubbard e potrai leggerlo per intero. Puoi consultare anche il sito: www.lronhubbard.org
>
> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 07 settembre 2012
>

No Comments
Comunicati

> Sabato proiezione speciale “Dianetics una guida visiva della mente”


> Senigallia
>
> Sabato 8° settembre alla Cesanella di Senigallia, Via Mantegna, 11 presso la Fondazione di Dianetics ci sarà dalle ore 16:00 alle 20:00 la proiezione gratuita del video “Dianetics una guida visiva della mente”.
> Le esperienze dolorose del nostro passato possono chiaramente incidere sul nostro presente, ma fino a che punto e perché?
> Questo è ciò di cui tratta Dianetics.
> E’ una scoperta di Dianetics che tutte le nostre esperienze del passato vengono immagazzinate in una parte della mente, finora sconosciuta, chiamata la mente reattiva.
> E’ l’unica fonte delle vostre tensioni, paure insensate e insicurezze.
> “Vostra sarà l’avventura di scoprire perché avete fatto ciò che avete fatto quando l’avete fatto, scrive L. Ron Hubbard in Dianetics: La Forza del Pensiero sul Corpo,” qual’era la causa delle misteriose e oscure paure che si verificavano in incubi infantili e dove risiedono i vostri momenti di piacere e dolore”.
> L’avventura comincia con la visione del film sopra menzionato per affrontare ciò che le frena nella vita, che è imprigionato nella mente reattiva per raggiungere una maggior libertà.
> Per confermare la vostra presenza chiamate lo 071 668424, uno staff vi darà tutti i dettagli necessari per decidere di partecipare o meno.
>
> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 31 agosto 2012
>

No Comments
Comunicati

> LA CONFUSIONE E IL DATO STABILE


> Conferenza classica di L. Ron Hubbard
>

> Per quanto riguarda la vita, L. Ron Hubbard descrive l’anatomia della confusione, spiegando perché un dato stabile abbia un valore molto superiore a quello di una direzione logica.
> Certi fenomeni che si verificano abitualmente nella quotidianità possono essere capiti, in termini di confusione e dato stabile. Chi conosce questa tecnologia ha la possibilità di conseguire un successo molto maggiore nella vita.
> “Ora vi parlerò della confusione e del dato stabile. Si tratta di due cose estremamente importanti nella mente, nel mondo, nel pc e nell’auditor.” —L. Ron Hubbard
> Ecco la scoperta della tecnologia che può risolvere tutte le confusioni senza eccezione… ma da una nuova prospettiva, visto che si tratta del dato stabile applicato ai vari aspetti della vita.
> Si tratta dunque di scoperte che riguardano l’essenza vera e propria dell’esistenza. Che una persona sia o meno al corrente di tali principi, essi sono in atto 24 ore al giorno, sette giorni su sette. Una persona che conosce questa tecnologia, e in particolare che ne capisce i perché ed i percome, è destinata a raggiungere un successo molto maggiore nella vita.
> Cliccando “conferenze classiche di L. Ron Hubbard” puoi scorrere e scegliere l ‘argomento che più ti piace.
>
>
> Per info:
> Renata Aiudi 335 7864031
> 31 agosto 2012
>

No Comments
Comunicati

> Una guida per incrementare i valori morali: “La Via della Felicità”


>Il filosofo “L. Ron Hubbard” effettuando le sue ricerche intorno alla metà degli anni 60 nel campo dell’istruzione realizzò che molti erano stati i fallimenti del sistema educativo. La crescente diffusione della droga e l’escalation di criminalità e violenza, per quanto catastrofici, sono sintomi di un malessere ancora più grave che affligge il tessuto sociale della nostra cultura: la scomparsa dei valori morali.
> l crollo dei valori morali è andato di pari passo con l’annuncio che l’uomo non ha un’anima. Se il nostro destino è predeterminato da alcuni filamenti di DNA, ne consegue che siamo esentati dalla responsabilità delle nostre azioni. “Se ti va di farlo, fallo”: questo è diventato il motto di una generazione che stava cominciando a manifestare il suo disaccordo con tutte le forme di moralità.
> Durante il corso della storia, la religione è stata la forza motrice per la creazione di una società morale ed etica. Il declino dei valori morali della civiltà occidentale del ventesimo secolo è stato accompagnato da un
> indebolimento sistematico del suo ruolo tradizionale. Come osservato da L. Ron Hubbard, i tribunali degli Stati Uniti sono arrivati a vietare l’esposizione dei Dieci Comandamenti nelle scuole pubbliche e, d’altro canto, si trattava di un codice morale ormai in disuso, poiché creato per un popolo vissuto molti millenni fa.
> Nel 1980, avendo osservato il caos presente nella società ed essendo cosciente dell’urgente bisogno di un tempestivo orientamento morale, L. Ron Hubbard scrisse La via della felicità, il primo codice morale non religioso del mondo. Dovunque sia stato impiegato il libricino ha prodotto risultati molto mportanti.
> Vai sul sito e guarda il dvd la via della felicità Hubbard, puoi vedere anche gli spot in video da 60 secondi ciascuno, inoltre troverai elencati i 21 precetti che ti daranno un nuovo senso di orientamento in materia.

> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 02 agosto 2012

No Comments
Comunicati

> E’ POSSIBILE COSTRUIRE UN MONDO MIGLIORE? > OPPURE E’ NECESSARIO? >


> Immaginati un mondo in cui le persone dispongono della tecnologia per cambiare le condizioni, così da costruire delle vite più felici e produttive.
> Dove qualsiasi dolore o qualsiasi sofferenza vengano alleviate rapidamente.
> Dove la gente possegga gli strumenti necessari per organizzare le proprie attività e raggiungere le proprie mete.
> Dove sia facile individuare la fonte dei conflitti e risolverli agevolmente.
> Dove le personalità antisociali e distruttive vengano riconosciute per quello che sono.
> Dove, di fatto, non esista la pazzia, il crimine o la guerra, e dove le persone capaci possano prosperare e gli esseri onesti possano aver dei diritti, e dove l’uomo sia libero di innalzarsi a più elevate altezze.
> Poiché la tecnologia esiste, un mondo simile non solo può esistere, ma è alla portata di tutti noi.
> E affinché tale mondo si traduca in realtà, basta applicare la tecnologia disponibile al sito: www.volunteerministers.org ; direttamente da casa tua, gratuitamente, puoi ottenere le informazioni che desideri.
> L. Ron Hubbard ha detto: “Probabilmente non hai mai avuto amico più trascurato di te stesso. Eppure, qualsiasi uomo, prima che possa trasformarsi in un vero amico per il mondo, deve in primo luogo diventare amico di se stesso”.
>
> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 02 agosto 2012

No Comments
Comunicati

> Come usare Dianetics


> Come Usare Dianetics non è solo una guida visiva alla mente umana, ma include anche i principi e le procedure usate da milioni di persone di tutto il mondo per raggiungere uno stato che l’Uomo ha sognato nel corso dei secoli, uno stato noto come Clear.
> Questa presentazione filmata è basata sul libro Dianetics: La Forza del Pensiero sul Corpo e gli è complementare. Ecco il film, Come Usare Dianetics, che illustra graficamente ogni componente di Dianetics: le dinamiche, la mente analitica, la mente reattiva, ogni tipo di engram, nascita, prenatali, emozione, forza vitale, Clear e molto altro. Ci sono tutti, con effetti visivi all’avanguardia, che permettono di vedere l’
anatomia completa della mente reattiva e, quindi, il modo di cancellarla. Quindi, dimostrazione dopo dimostrazione, imparerete anche ogni tecnica di auditing in applicazione. Ed è tutto presentato passo per passo, permettendovi di padroneggiare un principio alla volta e di audire man mano che procedete.
>L. Ron Hubbard ha scoperto l’unica fonte dello stress, delle preoccupazioni, dell’insicurezza e delle malattie psicosomatiche: la mente reattiva. Nel suo libro Dianetics: la forza del pensiero sul corpo egli ha descritto dettagliatamente la mente reattiva e ha descritto una tecnologia semplice, pratica e facile da insegnare per prevalere su questa mente e raggiungere uno stato molto desiderabile. Quella tecnologia è Dianetics (che significa “attraverso l’anima”). Vai sul sito: www.dianetics.org e troverai le tue risposte.
>

> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 02 agosto 2012
>

No Comments
Comunicati

A “POGGIO MOLESTO POGGIO IN FESTA” ARRIVANO I DIRITTI UMANI > Poggio San Marcello


> Paesino di circa 800 abitanti, è situato su di un colle a 378 m. s.l.m.. E’ sorto come villa sulla cima del colle poco dopo il Mille attorno ad una piccola Chiesa dedicata a San Marcello
> Si ricostruì allora un pò più a valle un nuovo castello del quale si ha ancora il tracciato murario. Due secoli più tardi, nel 1503, i bastioni furono rifatti da Domenico di Giovanni da Bellinzona.
>
> Negli anni cinquanta furono ritrovati reperti archeologici d’epoca picena, romana e paleocristiana che testimoniano una secolare continuità di una presenza che ha lasciato significative tracce.
>
> Proprio qui decolla la quattro giorni più pazza dell’estate rivolta “ai giovani d’età e di testa”. Dal 4 al 7 agosto, il paese più piccolo, simpatico e dinamico della provincia, sarà conquistato dagli amanti del reggae, etno-folk, reggae e funky rappresentato da vari gruppi che emetteranno musica dirompente
> ed ammaliante, a profusione.
>
> Ed a questo punto, sabato 28 luglio nella serata, in mezzo a tanta allegria e stand gastronomici, i volontari “Amici di L. Ron Hubbard” hanno fatto la loro comparsa per distribuire l’opuscolo gratuito La storia dei Diritti Umani.
>
> Questa iniziativa ha lo scopo di sensibilizzare la comunità ad una maggior conoscenza che porti in seguito ognuno di noi verso una serena convivenza con famigliari, colleghi, amici e tutti coloro che sono di cultura diversa.
>
> Questo documento sancito dall’ONU dal 1948 viene messo nelle mani di ogni cittadino affinché possa essere conosciuto ed usato ad ampio raggio.
>
> Da sondaggi effettuati è emerso che la maggior parte della popolazione non conosce la Dichiarazione dei Diritti Umani. Tutti devono sapere che esiste!
>
> Per info:
> Aiudi Renata 335 7864031
> 27 luglio 2012

No Comments
Comunicati

MONDO LIBERO DALLA DROGA alla Sesta edizione del Lake Jump Contest a Grantorto (PD) sabato 28 e domenica 29 luglio.


Leggiamo su una pagina on line del settore: “Ritorna uno degli eventi più divertenti dell’estate, il Lake Jump Contest presso il lago di Grantorto. Per chi ancora non lo conoscesse si tratta di un evento benefico in favore di un’associazione che accoglie i ragazzi diversamente abili ed è suddiviso in due giornate con gara di box e di jump con atterraggio direttamente nel lago.”
Ormai per il sesto anno migliaia di persone si riuniscono per questo incredibile evento sportivo realizzato a scopo benefico!
L’entrata è gratuita, il ricavato viene devoluto in beneficenza, per questo è vitale la partecipazione di tutti!!!!
Anche quest’anno al Contest, un ulteriore messaggio sociale verrà divulgato a tutti i partecipanti dall’associazione di volontariato Mondo libero dalla droga: il messaggio di vivere una vita liberi dalla droga, piaga sociale che sta distruggendo la nostra società.
In seguito a un’indagine condotta dall’umanitario L. Ron Hubbard nel 1972 sugli effetti dell’uso dilagante di droga fra i giovani di New York, egli cominciò a parlare di questa epidemia di sostanze stupefacenti come di un cataclisma sociale devastante. In questo aveva ragione, se consideriamo le conseguenze dell’età psichedelica fra cui il consumo dilagante di cocaina ed eroina e la violenza che lo accompagna. Per non parlare poi delle droghe moderne! La devastazione sociale si è dimostrata e si sta dimostrando un vero e proprio cataclisma.
Ma si è visto, chiedendo ai giovani cosa ne pensano, che un’adeguata informazione è probabilmente il solo elemento che può invertire la spirale discendente che accompagna questa devastante “cultura della droga”. Per questo durante la manifestazione allo stand realizzato dai volontari, ci sarà la possibilità di ritirare gratuitamente copie di opuscoli informativi sulle principali droghe maggiormente diffuse tra i giovani.
Invitiamo tutti a partecipare durante questo incredibile fine settimana al Lake Jump Contest a Grantorto (PD); incredibile momento di sport rivolto alla beneficenza e alla vita!
Locazione
Via Carlo Alberto (alla fine della strada)
35010 Grantorto (PD)
Veneto, Italy
 

No Comments