Aumentano le richieste di prestiti ma aumenta anche il bisogno di ottenere una cancellazione protesto

Negli ultimi anni è stato registrato un aumento delle richieste di prestiti e finanziamenti dettato dalle difficili condizioni economiche che ci si trova a dover affrontare. Ad esempio per l’accensione di un mutuo, l’acquisto di macchinari aziendali, il pagamento di una rata, aziende e privati chiedono l’aiuto delle banche. Eppure…

Continua a leggere

Perchè rischiare l’usura quando si può richiedere una cancellazione protesti

Negli ultimi anni sono aumentate le richieste di prestiti e finanziamenti per far fronte alle spese quotidiane e sono diventati altrettanto numerosi anche i protesti, ossia le iscrizioni nel registro dei cattivi pagatori a seguito magari del mancato pagamento di una rata. Il protesto è anche sinonimo di chiusura dei…

Continua a leggere

Cancellazione protesti: la nuova procedura per accedere al credito

A tanti è capitato di chiedere un mutuo o un prestito e vedersi rifiutare la richiesta apparentemente senza una reale motivazione e di scoprire in seguito di essere stati protestati a propria insaputa. Essere protestati è molto semplice, in un attimo ci si ritrova impossibilitati a richiedere un qualsiasi credito…

Continua a leggere

Tempi brevi per la cancellazione dei protesti

Dopo essere stati protestati ci si rivolge alla camera di commercio per la cancellazione dei protesti ma quanti hanno sottolineato tempi troppo lunghi che hanno fatto si che si perdesse la speranza? Niente paura! Oggi per chi è stato ingiustamente protestato, o che per un periodo un po’ buio ha…

Continua a leggere

La sfida per arrivare a fine mese ma con una cancellazione protesti si può mettere una toppa

Il costo della vita è diventato sempre più alto e arrivare a fine mese rappresenta una vera e propria sfida per molte famiglie. In momenti come questo può capitare di non riuscire a saldare un debito andando incontro a quello che si chiama protesto. Essere protestati per molte persone oltre…

Continua a leggere

Italia in crisi: diminuiscono le richieste di mutui ed aumentano i protesti

Oggi giorno si sente spesso parlare di nuovi servizi e iniziative bancarie dedicate alle imprese, alle famiglie o ai giovani, per agevolarli in quella che è la situazione economica attuale. Tuttavia affinché una qualsiasi banca o finanziaria conceda dei prestiti, è diventato indispensabile avere determinate garanzie e requisiti, uno di…

Continua a leggere

Crisi economica? Aumentano i protestati e le cancellazione dei protesti

Negli ultimi anni la crisi economica ha provocato un sensibile aumento delle richieste di accessibilità a prestiti e finanziamenti, tuttavia ottenerli non è così semplice soprattutto per chi ha avuto delle difficoltà nel saldare un pagamento e per questo è stato “etichettato” come cattivo pagatore e quindi protestato. Uscire dal…

Continua a leggere

Cancellazioni protesti: dati ISTAT relativi all’anno 2010

La Broker Associati & Partner ufficializza i dati relativi ai protesti della Regione Calabria e le percentuali di cancellazioni protesti: la provincia di Reggio Calabria, con un protesto ogni 33 abitanti ed un valore medio del protesto di 2145,3 euro è prima in assoluto nella Regione e rientra tra le…

Continua a leggere

Cosa fare per ottenere una cancellazione protesto in tempi brevi

Per ritrovarsi protestati ci vuole poco: basta dimenticarsi il pagamento della rata di un finanziamento, magari perché si perde il bollettino di conto corrente da pagare, oppure in concomitanza con una malattia o un viaggio, ed il vostro nome può finire nel registro dei cattivi pagatori, creandovi difficoltà a non…

Continua a leggere