Archives

Comunicati

Aumentare il volume d’affari con il digital marketing

  • By
  • 24 Settembre 2021

Negli ultimi tempi si sente parlare sempre più spesso del digital marketing, ma di cosa si tratta? Perché è così importante?
Il digital marketing consiste nel promuovere in rete la propria attività o i propri servizi, tramite uno o più canali digitali.

Nella maggior parte dei casi, la principale differenza con il marketing “tradizionale”, consiste nell’approccio a possibili clienti: non sono più le aziende che cercano i propri clienti, ma viceversa. È proprio questa la forza del digital marketing; i tassi di conversione sono molto più alti rispetto al classico marketing. Questo ha spinto moltissime aziende ad investire e a richiedere i servizi di un’Agenzia Digital Marketing Roma.

Come aumentare i clienti con il digital marketing

Le agenzie di digital marketing utilizzano diversi approcci al fine di raggiungere gli obiettivi preposti dalle aziende che ne richiedono i servizi. Quando saranno chiare le dinamiche del settore di appartenenza, i marketer troveranno i touchpoint più adatti al raggiungimento degli obiettivi, fornendo una previsione di ROI attraverso la misurazione dei KPIs del caso. Il digital marketing è una pratica prevedibile e misurabile in anticipo, permettendo alle varie aziende di capire se vale la pena applicare determinate strategie.

Le strategie applicabili volte al raggiungimento degli obiettivi non sono moltissime, ma le loro combinazioni sono praticamente infinite. Di seguito le singole strategie più comuni.

SEO (Search Engine Optimization)

Consiste nel migliorare il posizionamento di un sito web su un motore di ricerca in relazione a parole chiave di valore. Questo permette alle aziende che offrono servizi o prodotti di essere trovati con più facilità dai propri clienti, aumentando di conseguenza la lead generation ed il fatturato.
Gli esperti SEO conoscono i criteri di indicizzazione dei motori di ricerca come Google, agendo di conseguenza per far “salire in classifica” il sito web desiderato.

Di seguito un esempio pratico: Roberto ha un negozio di scarpe in centro a Roma; ha un sito web ma ottiene pochissime visite, e di conseguenza conclude pochissime vendite online. L’agenzia di digital marketing alla quale si è rivolto, farà in modo di migliorare il suo “punteggio” su Google. Dopo qualche mese, il sito web di Roberto è tra le prime posizioni per la parola chiave “scarpe online Nike”, ottenendo molti più click di prima e vendendo parecchie scarpe online.

La SEO è sicuramente un ottima strategia per il raggiungimento di determinati obiettivi, ma attenzione: è sempre meglio diffidare dagli esperti SEO che garantiscono le prime posizioni; i criteri di indicizzazione dei motori di ricerca sono perlopiù segreti, di conseguenza il risultato non può essere MAI GARANTITO.

SEA (Search Engine Advertising)

Raggiungere gli obiettivi attraverso inserzioni pubblicitarie pubblicate su diversi canali: siti web, social network, motori di ricerca e molti altri. Acquistare spazi pubblicitari potrebbe sembrare una pratica da marketing tradizionale, ma non è così. Prima della diffusione di internet, le agenzie pubblicitarie acquistavano spazi pubblicitari (generalmente cartelloni o pubblicità televisive). Questo non permetteva alle agenzie di sapere quante persone avevano prestato attenzione all’inserzione, tantomeno quante di queste persone sarebbero diventate effettivi clienti.

Il digital marketing rivoluziona tutto questo, permettendo alle aziende di indirizzare i propri annunci ad un target specifico, in orari specifici, ad un costo specifico, misurando con precisione il tutto.
Le principali piattaforme di advertising come Google ADS, inserzioni di Facebook o TikTok Ads Manager, permettono di indirizzare i propri annunci a segmenti di pubblico ben definiti. Già dalla fase di configurazione della campagna pubblicitaria, essi forniscono delle previsioni sulle impression e sulle conversioni, permettendo agli inserzionisti di calcolare in anticipo il ROAS.

Aumentare il fatturato con il digital marketing

Esistono centinaia di diverse strategie di digital marketing da adottare, elencarle tutte sarebbe impossibile. Una cosa è certa: il digital marketing è il futuro. Tutti noi sappiamo bene che la completa digitalizzazione è alle porte, e rimanere indietro potrebbe voler dire chiudere i battenti. Moltissimi imprenditori richiedono i servizi di un’agenzia di digital marketing, facendo sì che la propria azienda sia al passo con i tempi.

No Comments
Comunicati

6 suggerimenti per migliorare le strategie di Content Marketing

Man mano che espandi la portata della tua azienda online, ti verrà lasciato a considerare quali strategie di marketing digitale dovresti implementare. L’elenco è lungo e vario, ma una strategia su cui potresti concentrarti è una strategia di contenuto. Questo può essere un ottimo modo per invitare nuovi clienti al tuo sito web e incoraggiarli a fare clic per vedere più di ciò che hai da offrire. Sebbene la creazione di contenuti possa essere abbastanza facile da iniziare, è utile sapere cosa puoi fare per implementarla nella tua strategia di marketing digitale e migliorarne il successo sul tuo sito web. Ecco allora qualche consiglio da un’agenzia SEO Milano.

Che cos’è il content marketing e cosa può fare per te?

Il content marketing promuove il proprio marchio creando contenuti, in genere articoli di blog, progettati per informare i consumatori su un determinato argomento. Presenta informazioni pertinenti al consumatore senza necessariamente promuovere i prodotti del marchio. Il mantenimento di un flusso costante di contenuti può influire sul modo in cui i consumatori vedono il tuo marchio, poiché genera una voce autorevole che fa sembrare la tua azienda competente, affidabile e disponibile. Sebbene una strategia di contenuto sia più spesso sottile nel promuovere i prodotti o i servizi offerti dalla tua azienda, può comunque incentivare le vendite facendo riferimento a tali prodotti e integrandoli naturalmente nel flusso di contenuti. Dai un’occhiata a questi suggerimenti per sviluppare la tua strategia di content marketing.

Fai una domanda

Tutti i contenuti iniziano con un concetto. Un modo semplice per generare idee per argomenti su cui puoi produrre contenuti è porre domande su ciò che fai. Le persone si rivolgeranno a Internet per ottenere risposte a domande specifiche a cui tu e i tuoi prodotti e servizi potreste essere in grado di rispondere. Considera il tuo settore, i prodotti che offri, le domande che vedi spesso nelle e-mail del servizio clienti o nei commenti sui social media o persino domande pertinenti nei risultati dei motori di ricerca. Ciascuna di queste domande è un’opportunità per la creazione di contenuti. Crea articoli che rispondano direttamente ad alcune delle domande generali poste dalle persone e trasforma il tuo sito web in una risorsa a cui i consumatori sentono di potersi rivolgere per ottenere informazioni pertinenti e informative.

Crea un titolo forte

Nel mondo online, devi essere in grado di catturare rapidamente l’attenzione. Un buon modo per farlo è con un titolo breve ma allettante. Prima che i tuoi consumatori leggano anche una singola frase dell’articolo del tuo blog, vedranno il titolo e decideranno subito se vogliono fare clic e leggere. Rendi i titoli del tuo blog diretti e SEO-friendly in modo che abbiano maggiori possibilità di essere scoperti online. Per aiuto nella ricerca delle parole chiave giuste per creare argomenti e titoli, puoi fare riferimento a esperti SEO di eCommerce che sapranno come ottimizzare i tuoi contenuti per essere consigliati dalle ricerche su Google.

 

Rendilo facile da leggere

Una volta che un utente fa clic sul tuo articolo, vorrai che rimanga sul tuo sito web e continui a navigare nel tuo sito web. Per mantenere un utente sulla pagina, assicurati che l’articolo sia ben scritto e facilmente digeribile. Il corpo del post dovrebbe essere pertinente al titolo e dovrebbe essere suddiviso in modo che non sia solo un muro di testo. Separare i paragrafi e i punti con immagini e intestazioni. Considera la possibilità di formattare i tuoi articoli come “elenchi”, in modo che i consumatori si sentano più facili da leggere e digerire. Inoltre, assicurati di aggiungere link interni a prodotti, categorie, servizi o pagine di destinazione pertinenti a quell’articolo specifico e che incoraggeranno gli utenti a continuare a esplorare il tuo sito e guidarli lungo la canalizzazione di acquisto.

Concentrati su un tema

Per collegare ulteriormente i tuoi contenuti a una strategia di marketing digitale, puoi promuovere in modo incrociato i post del tuo blog con altri aspetti dei tuoi sforzi di marketing. Concentrati su un particolare tema o messaggio che stai cercando di spingere per il tuo marchio e crea contenuti attorno a questo. Ad esempio, un’azienda di abbigliamento potrebbe produrre un articolo sulle divertenti attività estive per promuovere il loro nuovo lancio di costumi da bagno. Invia e-mail, crea post sui social media che riflettono sullo stesso argomento e collega i tuoi vari canali di comunicazione per consegnare in modo efficace un messaggio specifico.

Pubblica in modo coerente

La creazione di contenuti richiede tempo. Richiede creazione e pubblicazione coerente e continua. Pubblicare costantemente rende la tua azienda più affidabile per i consumatori che vedranno il sito web del tuo brand come una risorsa affidabile e affidabile per le informazioni relative ai loro interessi. Mantenere un programma di pubblicazione coerente può anche aiutare con una strategia di email marketing fornendo una fonte costante di contenuti che puoi inviare ai nostri lettori iscritti.

Connettiti a una campagna PPC

Dopo aver sviluppato un flusso coerente di post sul blog e creato articoli efficaci con un buon coinvolgimento, potresti prendere in considerazione l’idea di espandere la tua strategia di contenuto per includere tattiche PPC eCommerce. Creando un flusso coerente di contenuti, inizierai a generare informazioni che possono aiutarti a determinare a cosa gli utenti sono più interessati al tuo sito web. Puoi quindi utilizzare queste informazioni per avviare una campagna di ricerca a pagamento che indirizzerà più traffico al tuo sito web.

 

No Comments
Comunicati

No profit per Digital Marketers

In un mondo in continua espansione, dove la componente digital dell’azienda risulta sempre più importante, anche quei business che non hanno fini lucrativi devono attrezzarsi per far sentire la propria presenza online; così la funzione delle agenzie di digital marketing risulta sempre più rilevante. Prima di addentrarci nella funzione del digital marketing per le organizzazioni no profit dobbiamo capire come esse siano strutturate e come funzionino.

 

No profit: come funziona

 

Un’organizzazione no profit, conosciuta anche come attività a scopo non lucrativo, è un’organizzazione che si dedica a perseguire una particolare causa sociale o un determinato punto di vista condiviso da più persone. In termini economici si tratta di un’organizzazione che usa il proprio utile per inseguire i propri obiettivi sociali piuttosto che distribuirli agli “stakeholders” ovvero i detentori di interesse., ai membri e ai proprietari. Quando queste organizzazioni vengono riconosciute dallo Stato ottengono tutta una serie di benefici che le aiutano nella loro “missione”, come ad esempio l’esenzione dalle tasse. Inoltre tali organizzazioni posono operare in vari ambiti, come quello religioso, quello scientifico, quello educativo, e tanto altro, al contrario di quello che si pensa non sono relegate solo all’ambito della beneficienza.  Gli aspetti chiave di tali organizzazioni no profit sono la fiducia, onestà, la trasparenza e l’apertura nei confronti di tutte quelle persone che hanno investito tempo, soldi e fede nell’organizzazione. Per quanto riguarda la trasparenza, le organizzazioni no profit devono rendicontare qualsiasi movimento di denaro ai propri donatori, ai propri fondatori e agli enti pubblici. Inoltre la profittabilità di una no-profit deriva da quanto può investire nei suoi progetti e questo dipende ovviamente da quanti donatori riesce ad attrarre, è un circolo virtuoso, più donatori una no-profit ha, più può investire e più cresce in credibilità e più aumenta il numero dei donatori. Non essendo guidate dai soldi, ma avendo comunque bisogno di soldi per i propri progetti, è fondamentale che le no-profit abbiano diversi canali di acquisizione del denaro oltre ai donatori privati, come ad esempio il merchandising, il finanziameto pubblico, le grandi aziende, ed altro ancora. E quale strumento migliore del digital marketing per aumentare le proprie acquisizioni?

 

Come sfruttare al meglio quest’opportunità

 

Dal lato dei digital marketer è fondamentale entrare in questo settore con la consapevolezza che anche se parliamo di temi “sensibili” le modalità con cui gestiamo le nostre campagne  di comunicazione sono le stesse, quello che cambia sono gli obiettivi, che risultano estremamente importanti. Gli obiettivi sono principalmente due: brand awareness, ovvero fare in modo che si conosca in giro la storia dell’organizzazione, i progetti, i traguardi, nella mente delle persone il brand deve risuonare e deve avere un impatto positivo; fundraising, ovvero portare il semplice utente ad essere fan e quindi donatore. Gli strumenti con il quale fare tutto ciò sono diversi, di seguito ne elencheremo alcuni tra i più importanti.

 

Email marketing

 

Attraverso la newsletter puoi raggiungere i tuoi fan e i possibili donatori tenendoli sempre aggiornati sulla situazione dell’organizzazione in termini di traguardi e progetti, inoltre questo strumento risulta molto economico rispetto a tanti altri e può essere utilizzato ripetitivamente all’interno dello stesso mese. Ovviamente il contenuto della mail è molto importante, sia in termini grafici che in termini di scrittura.

 

Social media

Se pensiamo che trascorriamo in media 6 ore al giorno sui social media risulta chiaro come sia fondamentale avere tutti gli account dell’organizzazione aperti, sistemati e con contenuti sempre aggiornati. Inoltre dai social media possiamo redirezionare gli utenti  da qualsiasi parte, che sia il sito o una pagina specifica di raccolta fondi.

 

Sito e pagina delle donazioni

Il sito è la vetrina digitale dell’azienda e se il sito è fatto male o è poco responsivo, tutta l’immagine digitale ne risente, inoltre è fondamentale dare la possibilità a chi visita il nostro sito di contattarci direttamente e di donare direttamente.

No Comments
Comunicati

Digital Marketing Con Marco Scarsella

In un’era in cui il digitale sta “invadendo” sempre di più le nostre vite, è fondamentale saper utilizzare a dovere le giuste tecnologie, per essere al passo con i tempi.
Se vuoi ampliare la tua azienda e crescere è imprescindibile un giusto lavoro di marketing, per sponsorizzare la tua azienda e sopravvivere in un ambiente pieni di squali pronti a far fuori i più deboli.
Marco Scarsella, è un pioniere del Digital Marketing e sta, a poco a poco, emergendo in questo ambiente lasciando decine di clienti soddisfatti e utilizzando una metodologia ed un rigore professionale invidiabile.
https://www.marcoscarsella.com/

 

Affidati a Marco Scarsella

 

Il tuo core business è il marketing? Domanda fondamentale, prima di capire quali dovrebbero essere le tue strategie. Se vuoi far crescere in modo adeguato la tua azienda ed evitare di scomparire in mezzo a centinaia di competitor, come prima cosa devi abbandonare l’idea di essere un “tuttofare” perché il tuo tempo e le tue energie sono limitate.
Limitati a fare il tuo lavoro, e bene, punta a fare un’attività di outsourcing quando possibile.
Senza una giusta strategia di marketing e digital marketing non potrai mai far crescere la tua azienda nel modo giusto. Ed è proprio qua che entra in gioco Marco Scarsella, con la sua azienda Viva Digital, pronto a farsi carico di tutta la parte di posizionamento SEO, Facebook, Instagram e Google ADS, gestione dei social (grazie al suo competente team di digital creator), e marketing a tuttotondo.
Da sempre si dice che oramai l’apparenza conta più di tutto, e sempre di più, anche per le aziende, è fondamentale avere un ottimo biglietto da visita ed avere profili social rispettabili ed ad impatto!
Marco Scarsella è un maestro nel creare progetti ad hoc, di varie durate, con l’unico scopo di far crescere la tua azienda, sfruttando i trucchetti del mestiere.

 

 

Nel 2020 Non Puoi Non Avere Un Consulente Digital

 

In molti pensano che non ce né bisogno. Tutti hanno un cugino bravo con i social che ogni tanto si ricorda di “curare” il profilo dell’azienda. Che cosa ci vuole? Ma il mondo del Digital Marketing tocca in maniera limitata i social come li vede la gente comunque. Il focus principale sono le campagne Google, Facebook ed Instagram, fondamentali per far conoscere la tua azienda e, se sei un sito di e-commerce, per aumentarne le vendite.

Se non ti sei mai affidato ad un consulente di digital marketing fallo. Non sottovalutare questo aspetto, e ne vedrai personalmente la differenza. Il modo migliore di aumentare i propri guadagni è investire e non nascondere i soldi sotto il materasso. Se non ti convince ancora l’idea di puntare sul digital marketing, sicuramente la maggior parte dei tuoi competitor ne fanno uso e solo per questo partono avvantaggiati e possono arrivare ad una maggior fetta di clientela.

Tra le migliori agenzie italiane, come ho già specificato sopra, si trova sicuramente Viva Digital con il suo frontman Marco Scarsella, pronti ad aiutarvi a far crescere la vostra azienda con un piccolo investimento, spendendo oggi, per guadagnare di più domani!

No Comments
News

La SEO e il Digital Marketing: Startegia Integrata per Maggior Visibilità Online

Col passare del tempo il digitale sta toccando sempre più ambiti diversi diventando parte integrante della quotidianità di chiunque. I settori infatti stanno cambiando, evolvendosi sempre più verso la digitalizzazione delle attività che in precedenza erano svolte in modo tradizionale. Un esempio è l’e-commerce che ha preso piede rapidamente e che ora  viene ampiamente utilizzato. Come molti settori, anche quello del marketing utilizza al giorno d’oggi sempre più canali digitali per estendere la propria rete commerciale e creare efficaci offerte in base al target di riferimento. Per potersi destreggiare al meglio in questo mondo digitale è necessario avere competenze specifiche per poter raggiungere facilmente il cliente e offrire un’esperienza personalizzata secondo le esigenze dello stesso. Per un’agenzia di digital marketing il digitale risulta sicuramente un’opportunità per poter sviluppare e velocizzare i propri servizi attraverso molteplici piattaforme interconnesse e raggiungere rapidamente il cliente nel momento in cui emerge un bisogno da parte di quest’ultimo.

La SEO e Il Digital Marketing

Con l’ampio utilizzo dei dispositivi connessi tra loro risulta più rapido e immediato reperire dati e informazioni su ciò di cui abbiamo bisogno. Per le aziende presenti sul web diviene quindi indispensabile essere facilmente visibili online e a questo proposito interviene il digital marketing per ottimizzare la presenza e la promozione online delle aziende. Per quanto molte persone considerino la SEO e il digital marketing la stessa cosa, non è così. La SEO (o Search Engine Optimization) è solo una parte del digital marketing. Quest’ultimo infatti si occupa anche di banner advertising, viral marketing, video advertising, content marketing, social media marketing, e-mail marketing, SEM, SEO e molto altro. Ovviamente la SEO effettuata senza strategia, non porta a molti risultati, è necessario svolgere una strategia di digital marketing integrata per ottimizzare le risorse e portare a risultati concreti. Infatti se ad esempio si effettua la SEO senza aver strutturato bene il proprio sito, il cliente entrerà ed uscirà dalla landing page nell’immediato senza nemmeno soffermarsi su ciò che potrebbe interessargli. L’interconnessione tra i diversi dispositivi rende ancora più importante l’attuazione di un efficace marketing digitale per ottimizzare il posizionamento e la visibilità delle aziende sul web. Per poter far guadagnare visibilità alle aziende è necessario utilizzare determinate keywords per poter ottimizzare la SEO e migliorare il proprio posizionamento nei risultati organici dei motori di ricerca, soprattutto Google.

L’importanza della SEO

Le agenzie di digital marketing utilizzano la rete internet per studiare ed analizzare il mercato e mettere in atto strategie di promozione attraverso il posizionamento SEO e l’utilizzo dei Social Network. Tutto questo facendo attenzione ai contenuti e alla grafica dei siti web, che rendono la navigazione dell’utente finale scorrevole e coinvolgente. Come qualsiasi attività legata ad un sito web risulta centrale il ruolo dei motori di ricerca come Google che scansionano il web attribuendo valutazioni sulla qualità di ciascuna pagina presente in internet per ogni ricerca effettuata dall’utente. L’ottimizzazione del sito web segue tre principali fasi: l’ottimizzazione tecnica che permette a Google di accedere e indicizzare correttamente le pagine del sito di interesse; la creazione di contenuti di qualità contenenti anche le keyword appropriate; promozione dei contenuti adatti per poi essere condivisi in rete. Essere citati con un link da parte di siti autorevoli, è un aiuto fondamentale per il posizionamento di un sito. Durante tutti questi passaggi è indispensabile per una buona SEO, effettuare una ricerca preliminare delle parole chiave maggiormente utilizzate nell’ambito di interesse per poter capire meglio la domanda dei clienti e decidere quali contenuti creare e quali ottimizzare. Unito a ciò va attuata anche l’ottimizzazione dei link interni al sito per agevolare ulteriormente il posizionamento nei motori di ricerca. Meta title, meta description e URL infine giocano un ulteriore ruolo fondamentale per l’utente che sta cercando informazioni online: è sostanzialmente il proprio biglietto da visita come anche la landing page a cui rimanda il link. Attuare la SEO nel Digital Marketing assume quindi un ruolo essenziale nell’attuale realtà in cui la maggior parte delle aziende è presente sul web non solo attraverso un proprio sito internet, ma anche tramite molteplici Social Network e piattaforme emergenti.

No Comments
Volontariato e società

La Ricerca Online di Donatori per il No Profit: l’Importante Aiuto del Web

Il web con la sua rapida e continua trasformazione offre sempre maggiori opportunità per le aziende che vi sono presenti, sopratutto per il settore no profit. Essendo un ambiente dinamico e partecipativo il web offre l’opportunità per le onlus di aumentare la propria visibilità attraverso i giusti strumenti e una pianificazione strategica per poter ampliare il proprio gruppo di sostenitori e di donatori in modo efficace e rapido. In questo contesto rappresenta un aiuto essenziale l’utilizzo degli strumenti di digital marketing per trovare donatori online nel modo più efficiente possibile. In questo modo è possibile anche sopperire alle difficoltà delle organizzazioni no profit di trasmettere i propri valori e la propria storia ampliando la propria schiera di sostenitori e donatori. L’importante infatti è emergere sul web trasmettendo a più utenti possibili la propria identità, la propria mission e i propri valori che caratterizzano l’azienda no profit.

 

Il web marketing come opportunità per trovare donatori online

L’ambiente digitale si presenta dinamico, partecipativo e in continua evoluzione, e per questo è necessario avvalersi dei giusti strumenti e delle giuste accortezze per poterne cogliere tutti i relativi benefici. Il marketing, in questo contesto, offre diverse opportunità per le organizzazioni no profit, soprattutto nella ricerca di nuovi donatori. Non si tratta solo di aumentare la propria visibilità ma anche di incrementare le conversioni e le donazioni, in modo tale da aumentare la probabilità di trovare donatori online. Sono presenti moltissime opportunità a sostegno delle onlus: la creazione di annunci pubblicitari grazie a Google AdGrant, il miglioramento dei siti web e del loro posizionamento grazie alla SEO e l’attuazione di campagne di social media marketing. Il numero elevato di clienti attivi giornaliero sul web, rappresenta per le onlus un’opportunità da non sottovalutare. Infatti molti utenti potrebbero aver scelto di non donare semplicemente a causa della mancanza di un riferimento specifico dell’azienda no profit, come un sito o un social. Utilizzando il canale web per la circolazione delle informazioni relative all’onlus, è possibile quindi ampliare il bacino di sostenitori e donatori online. Attraverso una strategia di marketing digitale in particolare, si crea una maggior sensibilizzazione tra le persone e raggiungere risultati significativi e quantificabili.

Più strategia online per attrarre più donatori

Essendoci una vasta presenza di canali di comunicazione efficaci per aziende operanti nel no profit, è importante attuare una campagna di marketing che integri i canali sia digitali che tradizionali. È importante infatti seguire il cambiamento offrendo sempre servizi innovativi e interessanti per i potenziali sostenitori. Per poter ottenere maggior benefici possibili da una strategia di marketing digitale, è necessario avere chiarezza sugli obiettivi e sui valori fondamentali dell’attività no profit per poter attuare una strategia mirata e coerente senza sprecare risorse. Tra i vari strumenti messi a disposizione dal web per promuovere la propria attività no profit,  è presente sicuramente Google Ad Grants che permette di aumentare in modo efficace la visibilità sul web delle associazioni no profit. Realizzato appositamente per sostenere e pubblicizzare le onlus, risulta un’ottima risorsa per il raggiungimento di una maggior visibilità, maggior numero di visitatori e quindi maggior numero di donatori. Infine è importante anche monitorare costantemente i risultati delle varie campagne e curare al meglio il proprio sito web, poiché i benefici tratti dalle strategie di marketing digitale dipendono anche dalla qualità della propria pagina web e dall’efficienza del proprio servizio. Attraverso l’ottimizzazione del proprio sito web e l’utilizzo dei vari strumenti di marketing digitale messi a disposizione appositamente per il settore no profit, si otterrà maggior visibilità sui motori di ricerca e di conseguenza maggior contatti, nonché possibili conversioni da semplici utenti a volontari o donatori. Grazie alle strategie di marketing per le onp è quindi possibile ottenere risultati concreti utili al raggiungimento dei principali obbiettivi: guadagnare sostenitori e trovare donatori online.

No Comments
News Scienza e Tecnologia

Il Digital Marketing: inizia una nuova era per la comunicazione

Il digital marketing in questi ultimi anni, nel mondo del business, sta prendendo sempre più piede ed è diventato qualcosa di più di una semplice moda. Sta completamente “riscrivendo” le regole del mercato e ormai tutti ne parlano. Ma in realtà per digital marketing cosa si intende?

Il digital marketing può essere considerata una strategia di mercato in cui si usano le tecnologie digitali per creare una comunicazione mirata e misurabile al fine di acquisire e fidelizzare potenziali clienti, interagendo con essi e personalizzando il più possibile l’offerta. Altrimenti detto il digital marketing è un insieme di attività che sfruttando i canali web sviluppano il proprio business, analizzano l’andamento del mercato e “costruiscono” offerte indirizzate ad un target specifico di potenziali acquirenti con lo scopo consolidarne il rapporto.

Un esempio interessante di digital marketing “ben riuscito” è quello realizzato nel settore del turismo da parte dell’ente del turismo sudafricano. Con l’hashtag MeetSouthAfrica 14 bloggers sono stati invitati a visitare le incontaminate terre sudafricane e a condividere, in tempo reale, attraverso i vari social la loro esperienza.

Ben 9000 tweets, oltre 1000 foto su Instagram e tanti altri post sui vari social hanno permesso a milioni di persone di tutto il mondo di “vivere l’esperienza del Sudafrica”. Una semplice cartolina del loco non ha lo stesso “potere di influenza”.

Oppure basti pensare a Michael Kors, che qualche anno fa in occasione della New York Fashion Week ha collaborato con Snapchat, (social per eccellenza dei più giovani), condividendo i momenti più importanti ed interessanti del “dietro le quinte” delle varie sfilate.

Insomma, può essere considerata la pubblicità del nuovo millennio dove al centro, però, non c’è semplicemente il prodotto da vendere, bensì l’esperienza umana intorno ad esso. Ciò porta a formare e costruire un vero rapporto, empatia, emozioni e legami che possono protrarsi nel tempo.

Fonte: PURE BROS MOBILE Blog

Ufficio Stampa – Pure Bros Mobile Spa
Email: [email protected]
Tel.: 068600320
Web: purebros.it
Facebook: https://www.facebook.com/purebros/
Twitter: https://twitter.com/purebrositalia
LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/736967/

No Comments
Comunicati News Scienza e Tecnologia

Pure Bros Spa: la società leader nel mondo delle telco

Pure Bros mobile Spa in questa prima parte del 2018 conferma la tendenza positiva degli scorsi esercizi ed entro la fine dell’anno si prospetta un’ulteriore ed importante crescita.

Per l’azienda leader nel settore dei servizi digitali il 2018 rappresenta e rappresenterà un anno cruciale, di svolta e di cambiamento. Già in questi primi 5 mesi sono state costruite solide fondamenta, ma siamo solo all’inizio.

 

Infatti, sono previsti considerevoli investimenti a 360 gradi che riguarderanno tutte le aree: dal rafforzamento del team di lavoro, inserendo figure estremamente competenti del mondo della progettazione e della programmazione, fino ad arrivare all’ampliamento delle strutture e al rinnovamento degli strumenti di lavoro con dispositivi tecnologici di ultimissima generazione. La crescita di Pure Bros va a pari passo con lo sviluppo tecnologico.

 

Basti pensare che questa società è il punto di riferimento per le più importanti telco presenti sul territorio nazionale e collabora con tv e media per la gestione di servizi relativi al televoto. Inoltre, da notare come alcune aziende di nuova formazione abbiano deciso di affidarsi a Pure Bros per entrare nel mondo delle telecomunicazioni dalla porta principale ed avere la possibilità di evolvere e progredire nel minor tempo possibile.

 

In un periodo di difficoltà per l’economia italiana, ma anche per quella mondiale in generale, i numeri di Pure Bros sono in controtendenza evidenziando importanti ricavi e considerando che si tratta di una delle poche società che invece di adoperarsi in tagli del personale è alle “prese” con assunzioni e collaborazioni.

 

Infine, Pure Bros non solo opera in Italia, ma ha deciso di “andare alla conquista” anche del Sud America. Attualmente è presente in Brasile ed in Messico e nell’immediato futuro potrebbero aprirsi nuovi scenari. Infatti, i Chief Executive Officers hanno deciso di programmare ingenti investimenti sia in Argentina che in Colombia.

 

Pure Bros diventerà sempre più una realtà internazionale e per la società sarà un onore poter continuare ad esportare l’orgoglio hi-tech italiano in tutto il mondo.

 

Chi è Pure Bros Mobile

 

Pure Bros Mobile Spa è un gruppo italiano leader nei servizi integrati per gli operatori di telefonia mobile nazionali e internazionali, nello sviluppo di servizi digitali di mobile marketing e mobile payment, applicazioni mobili e piattaforme per l’interattività e “voting” televisivo su reti di telecomunicazioni.

 

La sua mission, in qualità di aggregatore (hub), è quella di incrementare e migliorare gli obiettivi di business delle telco nel mondo digitale, con la messa a disposizione di piattaforme tecnologiche per l’offerta di prodotti e servizi digitali erogati da Content Provider verso gli utenti finali.

 

Pure Bros è nel mercato dal 2005 e da allora mette a disposizione delle Aziende, in un contesto B2B, la sua forte esperienza e le sue competenze nel settore mobile.

 

Il suo punto di forza è l’integrazione di Content Provider con tutti i principali Operatori di Telefonia, nazionali ed internazionali.

 

 

Fonte: PURE BROS MOBILE News Room

Photo credits – Kyle Glenn via Unplash and Marvin Meyer viaUnsplash

 

Ufficio Stampa – Pure Bros Mobile SpA
Email: [email protected]
Tel.: 068600320
Web: purebros.it
Facebook: https://www.facebook.com/purebros/
Twitter: https://twitter.com/purebrositalia
LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/736967/

No Comments
Comunicati News Scienza e Tecnologia

Consulenti marketing: perché rivolgersi ad un’agenzia

 

Finalmente in Italia è iniziato il processo di crescita e sviluppo del settore del digital marketing. Dico finalmente perché le altre nazioni attuano strategie di web marketing già da diversi anni, lasciando noi nella loro scia. Il digital marketing non è altro che fare marketing sul web, pensando e attuando strategie volte all’incremento delle vendite online e alle promozioni digitali; più concretamente si tratta di una evoluzione delle tecniche e dei meccanismi del marketing tradizionale verso il web.  Fare bene digital marketing non è facile e scontato, anzi richiede molte ore di lavoro e un grande impegno, infatti proprio per questo sono nate delle agenzie di consulenze marketing.

Oggigiorno il digital marketing assume un ruolo sempre più importante, il quale richiede tempo e attenzioni che molte aziende non sono in grado di gestire in autonomia, ma grazie a questi consulenti specializzati si possono ottenere ottimi e soddisfacenti risultati.

 

Perché è importante il digital marketing

 

Le tecnologie con il passare degli anni sono in continuo cambiamento ed evoluzione, questo comporta quindi anche delle modifiche nei meccanismi e nei canali di vendita, perché si è notato come negli ultimi anni, i tradizionali mezzi di comunicazione non fossero più in grado di portare i risultati attesi e arrivare agli obiettivi di marketing predeterminati e di conseguenza c’è la necessità di migliorare e cambiare le tecniche e le strategie di marketing. Le tattiche di digital marketing devono obbligatoriamente seguire le nuove tecnologie digitali, migliorando e aggiornando i propri social network, le campagne pubblicitarie, il proprio sito internet e utilizzando un chiaro e semplice e-commerce.

Di questi ultimi tempi tutto il mondo gira intorno ad internet, se non hai internet sei sconnesso, per la società quasi non esisti e questo fatto fa capire quanto sia importante attuare delle adeguate e ben pensate strategie di web. Le imprese e i libri professionisti quindi devono seguire le folle e usare a proprio vantaggio queste tecnologie; senza visibilità online un’impresa piò definirsi quasi chiusa, perché senza un proprio sito o una semplice pagina facebook, quest’impresa verrà sopraffatta dalle altre e farà fatica a sopravvivere .

 

Cosa fanno realmente questi consulenti marketing?

 

Dato per noto quindi che fare del marketing digitale è fondamentale tanto quanto l’e-commerce, possiamo dire che negli ultimi anni sono nate delle agenzie di consulenza web marketing. Tali consulenti risultano nello specifico essere un team costituito da persone qualificate e specializzate che mettono in atto procedure e strategie adatte al settore in cui l’impresa-cliente opera. Le agenzie di consulenze sono l’ideale per chi vuole investire nella digitalizzazione della propria attività economica, utilizzando persone esterne che sono in grado di velocizzare i passaggi che servono per arrivare ed impressionare gli utenti, inoltre possono targhetizzare in maniera più precisa e mirata chiunque cerchi di interagire con il sito o i social dell’azienda.

Le principali attività di questi consulenti sono: content marketing, Seo, Adwords, web design, social media marketing, Sem e e-commerce. si tratta quindi di tecniche ben pensate per migliorare la posizione sui motori di ricerca, per aumentare la visibilità dell’impresa, per ottimizzare il sito web e le pagine sui diversi social e per dare la possibilità a tutti gli utenti di trovare facilmente un sito dove poter comprare i prodotti che stanno cercando e di cui hanno bisogno.

 

No Comments
Comunicati News Scienza e Tecnologia

Pure Bros introduce i pagamenti digitali

PURE BROS MOBILE. SOLUZIONI INNOVATIVE PER I PAGAMENTI DIGITALI: NUOVE OPPORTUNITÀ PER LE AZIENDE

Le disposizioni contenute nella direttiva dell’Unione Europea sui pagamenti elettronici (Payment Services Directive 2 – PSD2) come volano strategico per l’innovazione – e non solo come obbligo di legge.

Il 13 gennaio 2018 con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della direttiva europea 2015/2366 nota, appunto, come PSD2, l’Italia ha introdotto ufficialmente i nuovi dettami dell’Unione Europea.

Attualmente Pure Bros sta lavorando ad una serie di iniziative sperimentali di mobile payment che potrebbero cambiare radicalmente il nostro modo di vivere. La società leader nel settore è orgogliosa di annunciare che presto, grazie al duro lavoro di un team composto da professionisti di primo livello, sarà possibile effettuare pagamenti, transazioni, trasferimenti di denaro attraverso il proprio smartphone in totale sicurezza.

 

Pure Bros Mobile. Soluzioni Innovative per i Pagamenti Digitali

Pure Bros ha deciso di bruciare le tappe e di anticipare i tempi: quello che si pensava potesse essere il futuro, adesso è realtà. In questo scenario le Aziende, attraverso Pure Bros, potranno adottare Soluzioni Innovative per i Pagamenti Digitali a distanza tramite smartphone e tablet, per consentire ad un utente della rete di telecomunicazione di effettuare operazioni di pagamento addebitandone il costo nella relativa fattura (o precaricando il proprio conto), a patto che il valore di ciascuna operazione rientri nei limiti di spesa imposti dalla PSD2 e che l’operazione di pagamento stessa sia posta in essere:

  • per l’acquisto di contenuti digitali e servizi a tecnologia vocale;
  • nel quadro di un’attività di beneficenza, per effettuare erogazioni liberali destinate a organizzazioni senza scopo di lucro;
  • per l’acquisto di biglietti relativi esclusivamente alla prestazione di servizi.

Ma per Pure Bros la vittoria più bella è quella che deve ancora venire e così terminata una sfida ecco che ne è pronta un’altra. Il segreto del successo alberga nella volontà di non volersi fermare mai, di continuare a lavorare sodo e non essere mai sazi di innovazione e cambiamento.

 

Chi è Pure Bros Mobile

 

Pure Bros Mobile Spa è un gruppo italiano leader nei servizi integrati per gli operatori di telefonia mobile nazionali e internazionali, nello sviluppo di servizi digitali di mobile marketing e mobile payment, applicazioni mobili e piattaforme per l’interattività e “voting” televisivo su reti di telecomunicazioni.

La sua mission, in qualità di aggregatore (hub), è quella di incrementare e migliorare gli obiettivi di business delle telco nel mondo digitale, con la messa a disposizione di piattaforme tecnologiche per l’offerta di prodotti e servizi digitali erogati da Content Provider verso gli utenti finali.

Pure Bros è nel mercato dal 2005 e da allora mette a disposizione delle Aziende, in un contesto B2B, la sua forte esperienza e le sue competenze nel settore mobile.

Il suo punto di forza è l’integrazione di Content Provider con tutti i principali Operatori di Telefonia, nazionali ed internazionali.

Fonte: PURE BROS MOBILE News Room

Photo credits – Torsten Dettlaff via Pexel and rawpixel via Unsplash

 

Ufficio Stampa – Pure Bros Mobile SpA
Email: [email protected]
Tel.: 068600320
Web:purebros.it
Facebook: https://www.facebook.com/purebros/
Twitter: https://twitter.com/purebrositalia
LinkedIn: https://www.linkedin.com/company-beta/736967/

 

No Comments
Comunicati

Online Branding: il tuo brand ha un valore e va difeso, scopri come farlo!

Le aziende prima di tutto devono interrogarsi sul brand e sulla propria presenza online. Chi parla del brand? Su quali forum, blogs e social network? E in questi siti, portali o blog chi ne parla? Utenti comuni o bloggers che hanno autorità in rete? A queste e ad altre domande si trovano le risposte all’interno della guida “Online Branding: come creare, gestire e mantenere efficace il tuo brand online”, dove l’imprenditore riceve spunti ed idee per attuare e pianificare una efficace strategia di comunicazione orientata agli utenti.

Argomento basilare della miniguida è la Brand reputation, cioè come difendere, gestire e migliorare la reputazione del brand, per poi passare al Brand monitoring, cioè scoprire cosa si dice in rete su un determinato brand.

Ebbene si, scansione della rete, Brand monitoring: l’imprenditore deve sapere tutto su cosa la rete dice del brand, come viene percepito, a quali immagini e situazioni viene associato, partendo dall’interrogazione dei motori di ricerca fino ad una accurata scansione di blogs, forum, gruppi di discussione sui social network.

Sul web non ci devono essere dubbi sulla Corporate Personality e sulla Corporate Identity: le aziende devono avere chiara la propria identità, la propria vision e mission e il marchio deve trasmettere ciò che l’azienda produce, vende o distribuisce, e di ciò ci deve essere una chiara testimonianza grazie ai contenuti che gli utenti trovano online.

Più contenuti di valore produce più si genera passaparola online positivo, si generano più commenti positivi, più interazioni e condivisioni dei contenuti, che equivalgono alla fine a più valore al brand.

La pubblicazione dei contenuti e la divulgazione sui social media deve seguire un accurato piano editoriale, non contenuti a caso!

A questo proposito nella guida vengono descritte diverse strategie e tattiche di comunicazione online: cosa, come e quando comunicare, come rispondere e quali errori evitare.

 

No Comments
Comunicati

TLC Web Solution rinnova l’immagine dell’Italian Food Trading e realizza il nuovo sito di Alifood.

TLC Web Solution ha progettato e realizzato il nuovo progetto di comunicazione integrata per Alifood, azienda genovese leader nel settore del food trading, coinvolgendo un team di esperti in ambiti diversi per il restyling completo dell’immagine dell’azienda.

Il lavoro del team di TLC Web Solutions si è sviluppato parallelamente offline e online, partendo da una approfondita analisi di mercato e del concept aziendale con l’obiettivo di riposizionare a livello internazionale il brand dell’azienda, mettendo in risalto l’italianità e l’alto contenuto tecnologico e la qualità dei servizi offerti da Alifood in tutti i mercati di riferimento.

Il progetto, improntato su una nuova idea di creatività per il settore dell’Italian food, ha visto il restyling del logo, l’ideazione di nuovi claim aziendali e la declinazione della nuova creatività sia al nuovo sito sia alla nuova brochure istituzionale. La brochure dallo stile elegante, personalizzato ed esclusivo è legata allo stesso concept dello stand che l’azienda ha presentato alla Fiera di Parigi. Il tutto è stato realizzato in una logica di multicanalità integrando la comunicazione digital con i media tradizionali.

Il sito web www.alifood.it  è stato realizzato con l’obiettivo di offrire una brand experience eccellente all’utente accedendo da qualsiasi device, mentre l’effetto parallax ha dato alla navigazione da desktop un’impronta di innovazione e unicità. Infine, il design responsive e tutti i contenuti sono stati ottimizzati per raggiungere un adeguato posizionamento sui motori di ricerca internazionali.

La possibilità di accedere ad un catalogo dei prodotti online suddiviso in base alla tecnologia di conservazione e alla categoria merceologica, insieme all’area riservata alle schede tecniche di ogni singolo prodotto, offre un vero e proprio valore aggiunto all’esperienza di navigazione dell’utente. Un sito ricco di contenuti sempre aggiornati, rinnovato nella grafica e nella struttura, pensato per una navigazione fluida che rende semplice e veloce la ricerca di informazioni per scoprire il mondo dell’italian food trading.  Navigare per credere.

No Comments
Comunicati

TLC Web Solutions si aggiudica un nuovo progetto digitale e pubblica il sito del Gruppo Rimorchiatori Riuniti.

TLC Web Solutions ha realizzato il nuovo sito web del Gruppo Rimorchiatori Riuniti, azienda leader nel mediterraneo per i servizi marittimi e una delle più antiche società di Genova.

La coppia creativa formata da Copywriter e Art Director hanno creato un nuovo concept aziendale declinando online i valori e l’identità che l’azienda vuole proporre sul mercato. Il progetto creativo ha fornito una nuova immagine che esalta l’idea di Gruppo, consolidando e incrementando la notorietà dei  Rimorchiatori Riuniti sia nei confronti del mercato e sia della community di riferimento.

Il sito www.rimorchiatori.com è stato sviluppato con design responsive e secondo le più moderne tecniche di navigazione per garantire una user experience di massima qualità. Realizzato su CMS multilingua, il sito è stato implementato con un’area tutta dedicata al recruiting per facilitare la comunicazione tra azienda e risorse umane. Il team creativo di TLC Web Solutions ha realizzato un corporate website che raccontasse anche la qualità e la specializzazione dei servizi offerti da Rimorchiatori Riuniti e allo stesso tempo la filosofia di chi fa questo mestiere e porta con sé e in tutto il mondo la tradizione marittima di una città portuale come Genova.

No Comments
Comunicati

E-commerce, digital agency, web marketing, seo, e possibilità di successo.

e-Commerce, costi e metodologia

Il costo di un e-commerce è una variabile che è difficilmente descrivibile in breve. I fattori per cui un e-commerce può costare poco o molto sono funzione di che tipo di business si è intenzionati a fare, e sopratutto se si vuole fare business o meno. Un fondamento è lo studio che c’è a monte della costruzione dell’ecommerce. L’analisi dei competitors ad esempio è fondamentale per capire il mercato di riferimento, identificare i punti di forza e di debolezza, mettere in luce alcuni aspetti del budget che si deve impiegare per entrare in un mercato. L’analisi della navigazione e della distribuzione dei contenuti è necessaria per avere un e-commerce usabile in riferimento al target potenziale. Permette inoltre di creare una user experience positiva ed appagante. Già in questa fase si dovrebbe studiare la strategia SEO, dato che l’indicizzazione è uno dei fattori che può determinare il successo o meno di un e-commerce, specialmente se il brand è nuovo ed ha bisogno di farsi conoscere. La creatività è fondamentale per restituire una brand image di alto livello, e per migliorare il ROI. Tutti gli elementi creativi devono aiutare la call to action, e guidare l’utente all’acquisto. La home page deve essere studiata approfonditamente per trasmettere i valori del brand e far visualizzare i prodotti più importanti. Inoltre è la pagina delegata a far in modo che l’utente effettui le prime scelte a livello di navigazione per cui deve essere chiara e possibilmente mettere in luce le offerte e le sezioni, nonché la quantità e la qualità dei prodotti disponibili. Le sezioni di prodotto, devono avere una ottima creatività, delle immagini esplicative e dei contenuti in grado di introdurre l’utente, e migliorare l’ indicizzazione. Nella sezione i prodotti devono essere ordinati secondo strategia.

La scheda prodotto

La scheda prodotto deve avere delle foto in grado di trasmettere tutte le caratteristiche del prodotto in vendita, ed avere dei contenuti esaustivi e persuasivi in grado incrementare il ROI. Solitamente nella scheda prodotto, è presente una descrizione breve di introduzione e una descrizione completa che descriva il prodotto nel dettaglio e in tutte le sue parti. Spesso si adottano i tab per segmentare i contenuti al fine di fornire all’utente più informazioni possibile. Questo perchè un utente non deve abbandonare la pagina per cercare informazioni altrove magari tramite i motori di ricerca, ma compia l’azione di conversione. E’ fondamentale che la scheda prodotto sia studiata come una landing page, l’azione che l’utente deve effettuare è quella di mettere il prodotto nel carrello, creatività, contenuti e navigazione devono essere studiate a questo fine.

E-commerce e web marketing: SEO per e-commerce, PPL, DEM, SOCIAL MEDIA

Un ecommerce per vendere deve essere alimentato, cioè deve avere traffico. Il traffico lo si acquista attraverso vari canali. Attraverso il Seo per ecommerce, cioè l’indicizzazione organica, attraverso la pubblicità pay per click, attraverso delle dem, o attraverso delle campagna social. Una digital agency deve essere in grado di fornire tutti questi servizi per permettere all’ecommerce di inziare a vendere ed essere conosciuto. Una digital agency deve suggerire strategie di scontistica o coupon per migliorare il rendimento, e incrementare la clientela o la fidelizzazione.
Il costo di un ecommerce dipende da molti fattori, e per avere successo non ne potete tralasciare neanche uno. Siete soddisfatti del vostro e-commerce? Volete iniziare la vostra nuova attività?
Scegliete la digital agency che meglio può creare, sviluppare e far crescere il vostro e-commerce,.
Non date niente per scontato perchè i risultati nel settore ecommerce si vedono solo se ben supportati e consigliati. Frazionare è la peggiore delle soluzioni, perchè non riuscirete ad avere una strategia completa ed efficace, e faticherete a far incastrare tutte le varie anime che daranno vita alla vostra attività online. Scegliere un partner in grado di far fronte alle sfide future è essenziale, ed è il momento giusto.

E-commerce: è il momento giusto

In questo momento in italia il costo per entrare in un settore è molto basso e salirà vertiginosamente quanto il mercato ecommerce sarà maturo. Scegliete in fretta e scegliete bene. Molte sono le offerte a basso costo, ma per costruire un negozio online ci vogliono molte figure professionali ed esperienza pluriennale.

E-commerce: grandi aziende

Il comparto ecommerce è in crescita, ma la gran parte delle vendite è dovuta alle grandi aziende, le piccole stentano a crescere proprio per la mancanza di professionalità delle agenzie che non hanno mai lavorato ad alto livello.

No Comments
Comunicati

Social Media Manager Program 13/14: IFOA Formazione e BEWE Academy insieme per formare professionisti di Digital Marketing

8 moduli integrati per imparare a progettare strategie efficaci di marketing sul Social Web attraverso un approccio pratico e professionalizzante

Nonostante la contrazione dei mercati e le difficoltà occupazionali, quello del Social Media Management è un settore che negli ultimi anni ha saputo registrare un tasso di crescita esponenziale, a cui hanno fatto seguito diverse richieste di nuova professionalità da parte di aziende, istituzioni e agenzie nazionali e internazionali.

Il Social Web è popolato giornalmente da milioni di utenti: una conoscenza approfondita delle strategie di marketing online e delle operazioni più efficaci di coinvolgimento dei potenziali consumatori diventa fondamentale per trasformare questa enorme audience in advocate della marca. Spinte dalla percezione del grande interesse da parte delle imprese clienti e delle istituzioni partner, IFOA Formazione e BEWE Academy (learning unit della digital agency BEWE – Beyond the Web) sono liete di comunicare l’imminente inizio della quarta edizione del Social Media Manager Program, percorso executive che dal 25 Ottobre 2013 e a weekend alterni vedrà coinvolti lo staff di expert professionisti e gli studenti partecipanti in un corso formativo pratico e interattivo, nell’obiettivo di fornire modelli e strumenti pratici per un efficace posizionamento online di aziende, enti e brand, creando valore dalle relazioni in rete.

Social Media Platforms, Web Editing/Copywriting e Content Marketing, Advertising, Social Media Monitoring, Digital PR, Community Management, Analytics/Metrics & KPI, Social Media Planning: 8 moduli didattici integrati dedicati alla pratica del Social Media Marketing. Le candidature sono aperte a tutti gli interessati a sviluppare competenze nell’ambito dei social network, del marketing digitale e della comunicazione innovativa. In caso di esito positivo delle selezioni, i candidati pre-iscritti entro il 25 Settembre 2013 potranno approfittare della riduzione early booking. Gli stessi partecipanti potranno inoltre accedere ad un finanziamento di una parte della quota di partecipazione al corso (fino all’importo di Euro 2.500) tramite società Finanziaria convenzionata con IFOA, con pagamento in 12/24 rate mensili ad Interessi TAN 0%.

Dall’avvio del percorso nel 2011 il Social Media Program ha visto la partecipazione di più di 60 studenti, che grazie alle competenze apprese sono riusciti nel tempo ad assumere ruoli di primaria importanza all’interno di grandi aziende multinazionali, startup, agenzie di comunicazione nazionali e internazionali, gruppi politici italiani.

In caso di interesse verso l’iniziativa, è possibile richiedere informazioni e iscriversi su http://www.ifoa.it/corsi/marketing/social_media_Manager_program/milano oppure scrivere all’indirizzo [email protected]

Ready for Your Social Media Job? Join Us!

No Comments
Comunicati

Marketingaziende.net : Lo Sapevate Che …

Un carissimo amico, VERO professionista di marketing online , afferma da mesi :  “  La gente è molto brava a lamentarsi!! Bisogna invece alzare il culo e approfittare di questa straordinaria opportunità del 21° secolo che si chiama Internet! Naturalmente, occorre una certa dose di impegno e molta determinazione ! Ma soprattutto : Voler  Raggiungere il  TUO OBIETTIVO!! Se le persone pensano di poter continuare la loro attività, come hanno fatto finora … presto avranno un brusco e bruttissimo risveglio dai loro sogni “ . Posso confermare che ha Perfettamente Ragione ! Da un paio d’anni sto utilizzando i migliori strumenti di Marketing Aziende su Internet per la mia attività; devo ammettere che Per Fortuna ho ascoltato alcuni consigli “PROFESSIONALI” che mi hanno indirizzato verso la giusta via … risolvendo Definitivamente i miei Problemi !! E Tutto a costi Assolutamente RIDICOLI. Lo sapevate che oggi, con la creazione di una Fan Page, cioè  una pagina personalizzata su Facebook , fatta da un Professionista del marketing e dotata di un TAB personalizzato ( e’ un’altra pagina web con nome + figurina chiamata Icona) potreste avere un vero e proprio sito web, tutto VOSTRO, all’interno di Facebook ? E avere una ottima visibilità ma SOPRATTUTTO raccogliere nominativi da contattare in un secondo momento, o mettere un video dove mostrare chi siete e che cosa producete o proponete ( esempio, un ristorante o un negozio che vuole interagire con la  loro clientela, per poi ricontattarla e  mandare promozioni, sconti e proposte durante  l’anno). Ogni azienda riesce in media ad incrementare il proprio fatturato e il portafoglio clienti del 25-35% se sceglie di investire nel marketing online. Pensate, ha avuto successo un sito come Groupon, con costi esorbitanti dove spesso i commercianti che vi aderiscono, vanno in perdita tra i costi del servizio e gli sconti che devono applicare per attrarre clienti !!  E ora vorrei chiedervi : non sarebbe Eccezionale  poter avere una Pagina Propria su Facebook, dove fare le stesse offerte ma a costo zero rispetto a Groupon , poterla promuovere a chi abita nella zona o alle persone interessate a quello che proponete, significa avere il 100 % di guadagno dalla promozione ??  Oggi puoi averlo ANCHE TU ! Vuoi un esempio ? Con circa 300 euro potrai ricevere un migliaio di Mi Piace sulla tua pagina Facebook, di persone della tua regione. E un altro migliaio di persone che ti seguono su Twitter… Oppure: ti piacerebbe essere  in PRIMA PAGINA di Google con il tuo sito web , spedendo poco più di 1000 euro, con Risultato GARANTITO e rimborso del denaro SE non si raggiunge l’obiettivo ? Con possibilità di  pagare  tutto in DODICI MESI, mentre verifichi i risultati ?? Infine, perché  pagare un HOSTING ( cioè il servizio online che permette di inserire su Internet le pagine del tuo sito web e avere l’azienda online ), molte centinaia di euro ( a volte è anche lentissima l’apertura della pagina, perché  il provider si trova in America, e molte persone lasciano perdere…), quando puoi averlo con circa 50 euro ?? E PROFESSIONALE, quindi di ottima e provata qualità  ?? E a te che mi stai leggendo, che hai paura, e aspetti che le cose si mettano a posto da sole, faccio queste semplici domande : quando e che cosa ASPETTI ? Quanto puoi ancora aspettare? Puoi permetterti di non guadagnare e continuare a spendere? E infine, Quando hai iniziato a tua attività, perché hai Deciso di farlo anziché Aspettare ancora un po’ ?  Se non sai dove sbattere la testa, hai timori e non sai come fare … fai come me e come altri. Inizia a scoprire anche tu le Novita’ che Tutti  vorrebbero conoscere : come fare marketing online.

No Comments
Comunicati

Marketingaziende.net : Internet è Anche il TUO Futuro

Internet è oggi l’Azienda più florida e più ricca, e da quando esiste non conosce la parola CRISI. In continua e costante crescita, genera ricchezza e nuovi clienti, con un aumento continuo del suo fatturato. La DOMANDA degli utenti-clienti Internet è sempre crescente, e  sai il PERCHE’ ? Molto Semplice : perché mette in contatto le persone !! E soprattutto permette alle persone, di Interagire tra loro, molto velocemente e SENZA muoversi dalla propria poltrona . In Italia, circa 28 milioni di persone al giorno usano Internet , e 53 milioni di video vengono visti ogni giorno : conosci un altro mercato più grande dove farti conoscere ?  Il 90 % di questi utenti, utilizza un motore di ricerca per trovare : informazioni, notizie, soluzioni ad un problema, Prodotti o Servizi per soddisfare bisogni immediati o futuri. NON ci sono orari per Vendite , Sconti, Offerte o Promozioni : 24 ore al giorno per 365 giorni all’anno!! Grazie ad Internet, i benefici si estendono non solo a livello economico e non solo alle grandi aziende; avere un’ azienda online significa anche dare valore al proprio marchio aziendale, alla propria immagine professionale e costruirsi una popolarità che favorirà senz’altro la raccolta di nuovi contatti e maggiore audience. Tutti possono ottenere enormi benefici creando una efficace visibilità online, non solo grandi aziende ma anche ditte individuali, liberi professionisti, aspiranti imprenditori e privati che vogliono avviare una piccola attività. Basti pensare che una pagina web può raccogliere contatti 24 ore su 24 senza restrizioni di tipo geografico e senza bisogno di una vera e propria campagna di ricerca tipo porta a porta o telefonica. Senza dimenticare che anche una pagina web aziendale dedicata alla vendita, o un negozio online, possono generare vendite 24 ore su 24 senza restrizioni di tipo geografico, allargando notevolmente il bacino d’utenza. Molte multinazionali e grandi aziende stanno decidendo di sostituire la Solita Promozione su giornali, radio e televisione, trasferendo la Pubblicità e il Marketing Online per proporsi e farsi conoscere, a costi RIDOTTISSIMI rispetto a quelli sostenuti fino ad oggi, con migliaia di visite e contatti solo da parte di CHI cerca Qualcosa di specifico. Infatti, mentre con la normale e generica pubblicità, si ” spara nel mucchio ”, con il marketing su Internet, si va a cercare e ci si rivolge SOLO a chi, in quel momento, ha una specifica necessità o esigenza. Il marketing aziende in America é molto conosciuto da anni ( si chiama anche Marketing Comportamentale….) , mentre in  Italia quasi nessuno lo applica alle proprie campagne pubblicitarie : PERCHE ?? La guerra va sempre combattuta con le armi migliori, più sofisticate ,e con le nuove tecnologie, NON con i fucili a un solo colpo, per sperare di sopravvivere : non conoscere e non utilizzare i nuovi strumenti di marketing online porterà a Morte Certa, entro breve tempo, di qualsiasi imprenditore, commerciante o professionista, grande o piccolo che sia!!  SE non ti interessa sapere che cosa sono e come si possono applicare le nuove strategie di marketing alla tua attività, qualsiasi essa sia , può significare solo due cose : o NON hai un’ attività, o … hai deciso di chiudere bottega per raggiunto limite di età !

No Comments
Comunicati

Redation sempre più punto di riferimento del performance marketing in Italia

Redation è una internet company che opera nel settore del Digital Marketing e Performance Marketing.
Nata nel 2010, grazie all’esperienza e all’impegno del proprio management la società è cresciuta rapidamente diventando un punto di riferimento per il suo settore nel mercato italiano: il Gruppo ha chiuso l’anno 2011 con  4.5 milioni di euro di fatturato.
Gli importanti risultati raggiunti da Redation, e quindi dagli stessi  clienti, sono dovuti, oltre al team ed alle tecnologie proprietarie, anche al network di portali gestito: composto da differenti canali tematici, in continua evoluzione, visitato mensilmente da ben 40 milioni di utenti.
Redation dispone inoltre di diversi database di contatti: oltre 2.000.000 di nominativi profilabili.  Le  aziende clienti riusciranno a raggiungere l’obiettivo desiderato entrando in contatto con utenti potenzialmente interessati alle loro promozioni.
Un altro motivo del suo successo è sicuramente lo spirito con cui Redation opera nel mercato: rapportandosi con i clienti come vero e proprio partner, seguendo ogni fase della comunicazione digitale,  dall’individuazione e la pianificazione della strategia fino allo svolgimento dell’attività necessaria per il raggiungimento degli obiettivi concordati, abbracciando la filosofia del performance marketing: la remunerazione per le attività svolte viene calcolata esclusivamente sulla base dei risultati raggiunti.

No Comments
Comunicati

Nuovo servizio Blastness: We-B, quando “la chiacchiera” conta

Come scoprire la reale percezione (buzz e sentiment) che i clienti in rete hanno di un hotel o di un’azienda? Come amplificare la propria comunicazione  in rete e su tutti i media?  Come interagire con chi pubblica informazioni sulla propria struttura ? E come riuscire a indirizzare gusti e scelte di customers acquisiti e potenziali? La soluzione viene dal nuovo servizio di Blastness Distribution: We-B che consente di analizzare semanticamente grandi volumi di dati provenienti da blog, forum, social network e siti di informazione. Ma non solo

Davide Deponti

«Le nuove prospettive 2.0 del web ci portano a guardare con sempre maggiore attenzione al modo in cui l’utente si rapporta al brand e viceversa»; l’hotel grazie a We-B è in grado di verificare se la percezione che il cliente ha dell’hotel è simile a quella che l’albergo comunica come strategia non solo commerciale ma anche di identity, spiega Cristina Raso, web marketing manager per Blastness (www.blastness.com), azienda leader nella fornitura di alta tecnologia, servizi e consulenza per lo sviluppo del business delle aziende alberghiere. «Oggi le persone hanno almeno due identità, fisica e virtuale, ed esprimono le proprie idee contribuendo alla creazione di contenuti on line per lo più non moderabili. Da user, l’utente diventa quindi anche prosumer. Da qui nasce la necessità sempre più importante di seguire il buzz, ovvero il “chiacchericcio” dei navigatori». Dalle parole di Cristina si capisce bene come sia fondamentale, per esempio, per una struttura turistica, avere la corretta percezione della valutazione del soggiorno che l’ospite   pubblica attraverso i vari social network e più in generale nei luoghi della rete . «È necessario comprendere il peso che ogni citazione ha sul web», prosegue Cristina Raso, «dall’analisi semantica dei contenuti in rete, dal loro sentiment e dall’analisi comparativa, si può presidiare la rete, far nascere occasioni, e trarre spunti per informare e catturare l’interesse delle persone». La nuova sfida per un’azienda è quindi essere presente nel modo giusto in rete, avere il polso esatto della percezione del proprio pubblico
intercettando i differenti bisogni professionali, familiari, relativi a tempo libero e relax. La forza di We-B è proprio il suo motore semantico che consente di raccogliere, selezionare ed interpretare il significato di grandi volumi di dati provenienti dal web, in particolare da blog, forum, social network e siti di informazione. Lavorando sul web in questa modalità è possibile anche individuare e analizzare il vero “buzz” (quanto si parla) degli internauti, oltre al sentiment (come si parla) online. E si può farlo quasi in tempo reale  sempre grazie alle capacità della piattaforma.

A chi serve  We-B e come funziona

I moduli che compongono We-B  sono in breve: Digital Press Release, Sentiment Analysis, Article Marketing & Social Networking.

Come Digital Press Release si intende l’utilizzo della piattaforma on-line di raccolta e gestione interattiva delle “clip” (porzioni di testo in cui il brand/hotel viene citato in rete) su oltre 3 milioni di fonti social, 50.000 siti d’informazione e oltre 500 tra quotidiani e periodici cartacei. I dati raccolti nella piattaforma sono filtrabili per data, periodo, tipologia di fonte, lingua etc. Ogni “clip” intercettata potrà essere verificata e letta direttamente alla sorgente, e se la fonte lo consente, sarà possibile presidiare il contenuto in cui il nostro brand/hotel è stato citato commentando e/o rispondendo (per. Es su facebook, su un forum di viaggi, su un blog a tema)

La piattaforma inoltre consente di verificare nel tempo l’andamento del volume di citazioni, tenendo sotto controllo la propria reputazione on line

Per Sentiment Analysis si intende il modulo che si occupa di analizzare in chiave semantica le  “clip” raccolte tramite la piattaforma di Digital Press Release. Questo modulo è in grado, attraverso algoritmi e sistemi di intelligenza artificiale,  di “comprendere” e di interpretare i contenuti per poterli poi classificare secondo i parametri e gli “argomenti” desiderati. Le clip raccolte vengono, ad esempio, organizzate e interpretate dal sistema assegnando il “sentiment” positivo, negativo o neutro nei confronti della struttura contenuto in ogni “clip”. La piattaforma infatti è in grado di differenziare e comprendere, in tempo reale ogni singola porzione di testo in cui l’hotel è citato.

Oltre all’analisi, il sistema organizza le “clip” in modo strutturato consentendo di vedere velocemente tutte le citazioni sulla nostra struttura: la reputazione non passa solo da Facebook, Tripadivor e Booking.com, potremmo infatti scoprire che un utente  all’interno di un blog o di un forum comunica il “sentiment” verso la nostra struttura.

Inoltre, in aggiunta all’analisi semantica dei contenuti in rete, la piattaforma consente di comparare le “clip” del nostro hotel con hotels competitors. Tale modulo quindi consente di verificare punti di forza e di debolezza dei competitor, attività, rumors e eventi che strutture sulla stessa destinazione mettono in atto.

Per Article Marketing & Social Networking, si intendono i moduli di We-B più avvicinabili ad un ufficio stampa 2.0. Redazione e ottimizzazione di contenuti per conto dell’hotel, distribuzione su i Consumer Generated Media (blog, forum, social network, portali, maintsream, newsgroup ecc.), utilizzando i linguaggi adatti ad ogni singolo luogo, configurazione ed ottimizzazione dei profili sociali della struttura e attività di formazione sui social media.

 

Ufficio Stampa Blastness

No Comments
Comunicati

Bancomail – Adobe ed il Digital Marketing

http://www.bancomail.it/blog/index.php/adobe-ed-il-digital-marketing/

Il ruolo che il social media marketing riveste all’interno delle dinamiche del business diventa di giorno in giorno più considerevole. In un’ottica first click (anche se in ancora troppi casi gli operatori marketing si affidano ad un meno lungimirante approccio last click) i benefici del ricorso ragionato ai social network sono più che evidenti in termini di visibilità e brand awareness.

Proprio agli addetti ai lavori si rivolge la nuova release di prodotti Adobe, ed in particolare Adobe Social: si tratta di una piattaforma di condivisione ed integrazione per consentire a chi opera ed ha interessi nel lato commerciale dei social media di essere sempre aggiornato sulle tecniche e sulle modalità di esercizio. Una sorta di community tematica rivolta alle figure professionali specializzati nella creazione e gestione di campagne on line avanzate.

Tra le varie note di merito troviamo la possibilità di importare tutti i dati analitici raccolti sulle principali piattaforme social (quindi Facebook, Twitter, Google +, Pinterest) oltre che dai blog o altre strutture multimediali più o meno direttamente correlate all’ambito di interesse commerciale. L’analisi non si ferma ai meri valori numerici ma si spinge al monitorare le impressioni, le opinioni, i sentimenti dei visitatori, le influenze, le tendenze potendo ovviamente intervenire ottimizzando la comunicazione per ogni canale al fine di generare impressioni positive e coinvolgere situazioni sensibili ed utili all’incremento della visibilità.

A livello procedurale è inoltre possibile definire applicazioni social dedicate senza il ricorso forzato alla programmazione più complessa ed a lunghi percorsi di sviluppo, andando ad organizzare pagine, moduli, concorsi e misurandone poi il successo e le dinamiche di fruizione da parte degli utenti.

Responsabili del marketing digitale e del customer service, community manager, analisti, addetti alle pubbliche relazioni sono tra i ruoli  che più possono trarre vantaggi dalla possibilità di integrare gli strumenti propri del publishing con le infinite (e spesso ancora inesplorate) opportunità di coinvolgimento virale presenti nei social network, garantendo un approccio professionale all’analisi dei trend ed una gestione avanzata nell’acquisto degli spazi pubblicitari e nella loro amministrazione .

E’ indicativo che una software house dell’importanza di Adobe abbia deciso di legittimare con il proprio impegno in prima persona l’ormai imprescindibile importanza del social media marketing all’interno dell’universo business attuale e soprattutto futuro.

Il servizio fa parte di una galassia chiamata Adobe Digital Marketing Suite che consente di esplorare e gestire in maniera ottimale tutti gli aspetti del marketing digitale tra cui:

-sfruttare marketing predittivo, ovvero poter analizzare con efficacia la sempre crescente mole di dati organizzandola secondo gerarchie e indicazioni di priorità al fine di impiegare al meglio le statistiche nella definizione di target e strategie

-la possibilità di unificare campagne social, search e display advertising, potendo gestire una comunicazione multicanale basata su tecniche diversificate

-la gestione avanzata delle visite tramite Discover, le cui capacità di analisi incrociata consentono di visionare i percorsi dei visitatori in maniera capillare in modo da ottenere segmentazioni sempre più fedeli

-un e-commerce avanzato tramite WEM (Web Experience Management)

Per raccogliere tutte le competenze necessarie a definire un pacchetto così articolato e dettagliato Adobe è ricorsa a numerose collaborazioni con realtà importanti dei vari settori, come Efficient Frontier, Hybris, Context Optional.

Una tecnologia di questo tipo si rivela preziosa in una concezione avanzata di commercio e rapporto con clientela sempre più esigente ed abituata all’interazione nel web 2.0.

No Comments
Comunicati

Redation cambia veste per conquistare il mercato del digital performance marketing

Redation, internet company che opera nel settore del digital marketing e performance marketing, ha deciso di accrescere il proprio valore puntando ad una maggiore visibilità sia sul mercato italiano che su quello estero. Il primo passo compiuto per raggiungere questo obiettivo è stato quello di rinnovare la propria immagine aziendale tramite il restyling grafico del sito: la grafica particolarmente accattivante accompagna il visitatore attraverso le diverse sezioni che descrivono l’azienda e le sue attività.

Redation offre agli utenti una dettagliata definizione del proprio lavoro, indicando le business unit di cui si compone (Advertising, Media, Monetization e Consulting)  e descrivendo le tecnologie proprietarie di cui si serve per offrire ai propri clienti un servizio unico e vincente in grado di assicurare loro il raggiungimento degli obiettivi comunicativi desiderati.


Anteprima del nuovo sito Redation.com

Nella sezione “chi siamo” è presentata l’azienda e il suo management composto da professionisti specializzati in pubblicità, misurazione e monetizzazione con un’esperienza decennale nel mondo della comunicazione digitale e dell’organizzazione aziendale, nonché l’intero team di lavoro.

Un ulteriore passo nell’ottica di una maggiore visibilità è dato dalla realizzazione del blog aziendale, strettamente legato al sito, in cui vengono riportate periodicamente le news sull’azienda: le attività e gli eventi che la riguardano, i nuovi prodotti realizzati, nonché la rassegna stampa. Grazie al blog, gli utenti saranno costantemente aggiornati sulle novità di Redation e potranno interagire con la stessa per esprimere la propria opinione commentando le notizie.
Scopo di questa “nuova veste” è dunque quello di far conoscere l’azienda e il suo lavoro ad un numero sempre maggiore di utenti, dimostrando l’impegno e la voglia di arrivare a massimi livelli professionali con la lealtà e la correttezza che la distinguono.

No Comments
Comunicati

L’advertising digitale diventa grande

Da canale giovane ed innovativo in pochi anni il mercato della pubblicità digitale in Italia ha raggiunto lo stadio di maturità e si appresta nel 2012 a conquistare il secondo posto nel mercato pubblicitario, dietro alla TV.

La comunicazione tramite i mezzi digitali come web e mobile, sembra aver conquistato le aziende italiane. Con una crescita del 15,5% rispetto al 2010 i media digitali hanno raggiunto nel 2011 una quota del 14% degli investimenti pubblicitari del nostro paese, raccogliendo in totale investimenti per 1,2 miliardi di euro.

Il comparto del digital advertising, dopo aver guadagnato ben 10 punti percentuali negli ultimi 5 anni, si appresta a diventare nel 2012 il secondo media per investimenti pubblicitari dietro la TV, scalzando la carta stampata.

Questo quadro emerso dallo Iab Forum 2011, che mostra il digitale come una realtà affermata nel panorama italiano della comunicazione. Un canale in grado di raggiungere tassi di crescita del 15% rispetto al 2010, in un periodo di forte crisi e in totale in controtendenza con uno scenario generale del mercato pubblicitario italiano, per il quale Nielsen prevede una contrazione del 3%.

Di grande impatto anche il dato sul numero delle impreseche hanno scelto di impiegare il digital advertising per le proprie attività di comunicazione, che si è più che raddoppiato negli ultimi 5 anni, superando le 3.600 aziende.

Il tutto è naturalmente trainato da un’audience in continua crescita: oltre 26 milioni di utenti in rete, metà dei quali si collega ad internet ogni giorno.

Futureland.it, azienda leader in Italia nel settore della comunicazione digitale tramite i canali web e mobile, è riuscita nel 2010 a raggiungere performance addirittura superiori rispetto all’andamento generale del mercato, registrando nel 2010 un aumento de investimenti dei propri clienti del 23% nell’ambito mobile e un 18% nell’ambito web marketing.

Grazie ai propri servizi mobile e web, Futureland.it ha dato l’opportunità a tantissime aziende, delle più svariate dimensioni e settori di attività (da grandi marchi internazionali a piccoli negozianti o professionisti) di entrare nel mondo della comunicazione digitale, incrementando la propria presenza su web, e instaurando comunicazioni più “personali” grazie all’utilizzo del canale mobile.

 

Per maggiori dettagli visita http://futureland.it/news/ladvertising-digitale-diventa-grande/

Per ulteriori informazioni visita il sito http://futureland.it/

========================================================

Futureland.it cede i diritti di copyright su questo articolo, permettendo a chiunque di utilizzarlo integralmente o parzialmente con l’unica clausola di non omettere i riferimenti a FUTURELAND.it

Contatti
Dott. Lorenzo Benzoni

Futureland.it

Via Artigiani, 3

20811 Cesano Maderno (MB)

Telefono: 0362 526898

Fax: 02 700554055

No Comments
Comunicati

Digital Marketing, il sogno diventa realtà (aumentata)

L’ultima novità in campo tecnologico, da poco alla ribalta della cronaca che ha suscitato grande entusiasmo. La realtà aumentata, una via di mezzo tra la realtà virtuale e la realtà percepita, prevede integrazioni artificiali alla realtà percepita dai potenziali clienti cui il messaggio è sottoposto.
Molte sono le applicazioni introdotte e sperimentate nell’ambito del digital marketing e dell’advertising, sia online sia offline (eventi, fiere, presentazioni prodotti). Tale tecnologia permette di “arricchire”, meglio aumentare la realtà percepita dal fruitore in quel momento, catturando sicuramente molto di più la sua attenzione e, di conseguenza, la sua percezione rispetto al brand o al prodotto veicolato dal messaggio trasmesso in realtà aumentata.
Inoltre, l’augmented reality, si presta molto ad un mix di impieghi, sia per campagne pubblicitarie prettamente online e di digital marketing sia per campagne offline ma anche per il marketing virale e non convenzionale.
Una delle più riuscite è sicuramente quella turistica di “Voglio vivere così” della regione Toscana, che permette di avere sul proprio melafonino una guida turistica della Toscana in realtà aumentata; un mashup che combina insieme le informazioni sui monumenti di Wikipedia e Wikitravel con i dati di Google local per la funzione di ricerca hotel o ristoranti, sempre a portata di mano e a direzione di telefono, combina i dati con le informazioni spazio / temporali ricavate dalla bussola e li visualizza sullo schermo del telefono in modo facile ed intuitivo.
A questo link si possono trovare altre interessanti applicazioni di realtà aumentata per il digital marketing e l’advertising.

No Comments
Comunicati

Realtà aumentata come strumento pubblicitario

La realtà aumentata è una tecnologia che sta suscitando sempre più interesse da parte di tutti noi. Quasi ogni giorno ci giunge infatti la notizia di nuove applicazioni che integrano la realtà con elementi: per smartphones, per automobili, per occhiali e molto altro ancora.

Tutto questo interesse è motivato anche dalle enormi potenzialità che questa tecnologia offre, prima tra tutte per il marketing e la pubblicità.

Le diverse soluzioni di realtà aumentata per Digital Marketing consentono infatti di ottenere una enorme visibilità. Non a caso per pubblicizzare il lancio di un nuovo prodotto, l’apertura di un punto vendita o un evento, vengono sempre più spesso impiegate soluzioni innovative e sorprendenti, che riescano ad attirare l’attenzione dei potenziali clienti, nonché coinvolgerli e interagire con loro.

In un futuro non troppo lontano la comunicazione aziendale potrebbe mutare radicalmente, optando per un approccio totalmente diverso da quello odierno, che vede il cliente ancora come un mero spettatore passivo di messaggi promozionali.

No Comments