Archives

Musica e Video

FUORI ORA…Comakema & Smile Gang ft. Emma Del Toro – La Solita Storia

Comakema&Smile Gang - La Solita Storia (feat. Emma Del Toro) (Official Video)

L’Idea nasce nel 2020 dalla collaborazione di 2 importanti realtà attive nella nightlife del Centro Italia. Comakema e Smile Gang “La Solita Storia”in collaborazione con la famosa Tik Toker Emma del Toro, nonchè ballerina nella Trasmissione Amici, segna l’inizio di un progetto Musicale che racconterà storie e vicissitudini che puntualmente si verificano durante le notti brave degli amanti della Movida. Il primo video ufficiale mostra in 3 minuti tutto quello che può accadere in una notte di follia.

Sono in realizzazione 2 nuove uscite che verranno pubblicate tra Settembre e Dicembre.

Ascolto/Download: https://fanlink.to/lasolitastoria

 




BIO

EMMA DEL TORO

Ballerina, attrice e modella. Emma Del Toro è una delle ragazze più amate su TikTok, dove la seguono più di 600mila persone (il suo account è @emmadeltoro).

Emma Del Toro è nata a Poggibonsi, in provincia di Siena, il 3 settembre 2000, ma attualmente vive a Torrita di Siena. Ha iniziato a ballare all’età di 3 anni, “ammaliata” da sua sorella Francesca (più grande di lei, anche lei ballerina, ha partecipato anche ad Amici). Quando aveva 3 anni partecipa come protagonista alla pubblicità “Sbrodolina”. Dopodiché seguono un numero infinito di pubblicità. Ne citiamo solo alcune come Winx, Barbie, Happy hippo, Cuccioli cerca amici, Lelly Kelly per tre anni di seguito. Emma ha anche prestato il volto per i catologhi di moda per le marche più importanti.Ma è sempre stata la danza la sua più grande passione. Ha vinto numerosi concorsi, talent e manifestazioni dedicati alla danza. E’ anche arrivata alle finali del talent Tra sogno e realtà, in onda su La5. Ha poi vinto una borsa di studio per Los Angeles e un’altra.

Nel 2017 si è aggiudicata il primo premio per la competizione TheMuserBattle. Infatti, ancor prima della nascita di TikTok (quando ancora era Musical.ly) Emma era una star sull’applicazione cinese. Grazie a questa popolarità ha potuto partecipare al videoclip Besos Besos di Matteo Markus Bok, ha partecipato come ospite allo Slime Fest 2019 e anche al Radio Stop Festival.

A novembre 2018 ha partecipato ad Amici Casting (qui il video) ma non è entrata a far parte del cast. Il 19 dicembre 2019 è stata ospite a “Viva RaiPlay“, la trasmissione di Fiorello.

2020  Emma del Toro esordisce ufficialmente nel mondo nella musica con un featuring nel brano La solita storia di Comakema & Smile Gang La canzone, che uscirà il 22 giugno a mezzanotte su tutte le piattaforme digitali, è molto estiva, ballabile e stilisticamente richiama le sonorità de Il pagante.

https://www.webboh.it/emma-del-toro-la-solita-storia-canzone-testo-video/

https://www.webboh.it/emma-del-toro-biografia-curiosita/

https://www.donnemagazine.it/emma-del-toro-tiktok-chi-e/

 




COMAKEMA

Con la musica nel sangue, M.C. alias Comakema, nasce da una famiglia di artisti , e sin dalla più tenera età, ha vissuto immerso nella musica. Chitarrista e Cantante, a 16 anni si appassiona alla musica dance e comincia a lavorare come dj per feste private. Col tempo ritorna anche alla musica live con diverse formazioni, esibendosi in vari discopub della regione, esperienza che gli permette di sviluppare sempre più il suo talento e diventare così un vero e proprio front man.

Negli anni vive nel mondo dello spettacolo in tutte le sue forme dal teatro alla discoteca, dal presentatore allo speaker radio. Nel 2017 fonda Insieme all’amico Marco Castelli , Supreme On Tour, uno staff che realizza nel 2019 ben 140 date.

Nel contempo, al di fuori della Musica, lavora a diversi progetti tra cui un’azienda di comunicazione e un brand di abbigliamento a tutt’oggi attivi e ben inseriti nel mercato.

2020 nascono 2 importanti nuoci progetti: One Music Italy, Canale Facebook creato per lo streaming al tempo del Covid.

Ultimo , ma non per importanza, “La Solita Storia” il primo singolo, realizzato in collaborazione con gli amici della Smile Gang feat. Emma del Toro.

In uscita a Luglio

http://www.comakema.it/

https://www.bellacanzone.it/musica/canzoni/la-solita-storia-feat-emma-del-toro-comakema-smile-gang-769927/

https://www.earone.it/news/comakema_smile_gang_la_solita_storia_feat_emma_del_toro_radio_date_15_07_2020_43735857/

SMILE GANG

Composta da Giacomo Dimastropaolo Gabriele Marongiu e Marzio Anselmi la Smile Gang è Trio di Dj toscani che animano la provincia Aretina Senese con decine di serate . Conosciutissimi nei vari Club e Disco pub del centro Italia per la loro carica è l’energia dei loro dj set, la Smile è una vera e propria famiglia con al seguito centinaia di Fan.

Nel 2020 realizzano con Comakema ed Emma del Toro il singolo “La Solita Storia” in uscita a Luglio.

No Comments
Comunicati

In uscita il nuovo singolo di oZZo DJ – Crazy

Uscirà il 4 dicembre prossimo “Crazy”, il nuovo singolo di oZZo dj, poliedrico artista milanese che, dopo più di vent’anni di carriera passata tra punk-hardcore e metalcore come chitarrista, decide di aggiungere al suo curiculum il ruolo di DJ/producer e lo fa col botto.

“Crazy” uscirà per Smilax Publishing, etichetta toscana attiva dal 2005 che vanta nel suo roster, tra gli altri, artisti del calibro di Rex Anthony e Joe T Vannelli (nonché editrice di artisti come Robert Miles e Laura Pausini) e sarà presente nei principali digital-store di settore come Beatport e Juno Download oltre che ai classici digital store dove i fan del progetto oZZo band hanno già trovato il primo ep #pastislost.

 

“Crazy” è Il primo frutto di questa nuova avventura da DJ/producer; la canzone è una versione dell’originale pezzo di Seal, che Ozzo ha rivisitato e plasmato seguendo la sua vena artistica in chiave house.

 

La voce presente nel brano è di Alessio Corrado, cantante della rock-band Jellygoat, che da diverso tempo accompagna oZZo nei suoi recenti progetti.

 

Quella di oZZo è dunque una sfida; di rado capita che un artista intraprenda un percorso musicale assai lontano da quelli che hanno contribuito alla sua crescita. La scelta di oZZo è quella di un musicista che non ha alcun timore nè di confrontarsi con nuove esperienze, né di porre la sua attenzione verso sonorità diversa da quelle delle sue radici. Non è un tradimento verso il suo passato, sarà proprio il suo passato ad accompagnarlo in questa nuova sfida.

 

L’artwork del singolo è una creazione di oZZo che come sempre ama seguire il suo progetto in tutti gli aspetti della comunicazione

 

BIOGRAFIA OZZONon è un progetto solista, ma neanche una band; oZZo è un concetto, una storia fatta di sentimenti, musica e passione”. È così che si presenta oZZo, nome d’arte di Ivano Tomba, musicista, DJ ed art director milanese con alle spalle un curriculum di indubbio valore. La sua storia inizia alla metà degli anni 90 quando con la sua chitarra iniziò a calcare palchi italiani ed esteri con PHP, Audrey e Mellowtoy, mostrando la sua versatilità spaziando su più generi legati al rock, in particolare dall’hardcore-melodico al metalcore. oZZo però è artista a 360°, e come tale è curioso, e non avendo la necessità o il bisogno di porsi dei limiti, e particolarmente stimolato da diverse influenze musicali, realizza l’EP #Pastislost. Il disco rappresenta perfettamente ciò che è oZZo: il concetto citato prima, formato da due anime, una rock e una electro, anime che difficilmente riescono a trovar sintonia, ma che invece trovano comodo rifugio nella vena artistica di oZZo. In questo lavoro, tra l’altro, è presente As Fast You Can, singolo dell’EP e accompagnato da un videoclip girato e prodotto dallo stesso artista, presente anche nelle vesti di attore, ma soprattutto scelto anche come colonna sonora dello spot Edison Smart Living per Edison Energia e protagonista del Radio Italia Tour 2017 come soundtrack del main sponsor.

#Pastislost fa solo da apripista per il nuovo percorso artistico di Ozzo; stimolato dalla sua curiosità verso nuovo orizzonti sonori e dalla costante voglia di sperimentare, abbraccia anche l’esperienza da DJ ed in particolare da producer; Il primo frutto di questa nuova direzione da DJ/Producer è Crazy, già presente nell’EP come traccia live (cover del cantante Seal), resa in una traccia dal sound a tinte electro-house, con la voce di Alessio Corrado (Jellygoat) che da ampio respiro ai passaggi melodici per poi sviluppare armonicamente un drop di sicuro effetto.

LINK ALBUM SPOTIFY https://open.spotify.com/album/3BlL6hvg9xTH3abR8ZocZU?si=4hwKifJqSOmbCBHRRXF9QQ

LINK VIDEO “AS FAST YOU CAN”: https://www.youtube.com/watch?v=HtBmX0VpLog

LINK VIDEO EDISON SMART LIVING: https://www.youtube.com/watch?v=5d_PwgxKNFc

No Comments
Comunicati

LINDA AKA SAND in radio dal 18 Maggio con “Freedom”

Freedom è il nuovo brano Electro Pop frutto della collaborazione tra la cantante Soul / Funky Linda aka Sand, ed il produttore Paci Ciotola che ha arrangiato la traccia con le sue tipiche sonorità fresche e solari. Oltre alla bella voce ed i modernissimi suoni il testo, molto attuale, aggiunge ulteriore valore avendo come tema l’importanza di liberarsi (Freedom) dai vincoli ed i freni razionali per poter amare incondizionatamente e senza riserve.

Biografia:

Linda Gambino Cantante , autrice e compositrice è nata a Roma ma ha vissuto i primi anni della sua vita in U.S.A. nelle metropoli americane di New York, Washington D.C., Boston, Los Angeles. Dopo essersi laureata in Scienze Politiche  decide infatti di tornare in USA per ritrovare quella musica che influenzerà così tanto la sua cultura e produzione musicale e si iscrive al Berklee College of Music dove frequenta per 3 anni studiando e suonando nei tanti locali di Boston. Torna in Italia ed inizia la sua carriera come cantante collaborando con numerose band jazz/funk e soul della capitale. E’ stata la voce di una campagna pubblicitaria della ENI creata da Federico Landini che l’ha chiamata a cantare una sua cover di un famoso brano dei Fleetwood Mac e cioè “Don’t Stop”. Lo spot è andato in onda su tutte le radio am e fm nazionali e su tutti i principali canali televisivi. Nel 2010 ha cominciato a scrivere la sua musica. Il primo brano è stato “OUT OF MY BED” prodotto da Luigi Rana che è stato in rotazione su alcune importanti radio fm  italiane ma soprattuto su RAI Radio 1. Nel 2012/2013 ha scritto e prodotto 10 brani originali collaborando per la produzione con Sherman De Vries un giovane producer olandese. Per due di questi brani, sempre auto-producendosi, ha realizzato anche due video che sono su youtube con parecchie visualizzazioni. Uno dei brani, “Invisible” nel 2013 ha vinto una songwriting competition indetta da un publisher di Nashville, Jim Donaldson. Nel 2014 è partita di nuovo per gli USA e a Nashville ha realizzato 3 nuovi brani con Mike Farona  e Jon Denney. A marzo 2015 si è esibita con la sua musica in uno dei locali del Village di New York.

Sempre a New York è stata invitata a partecipare al Bill Russo Show su City World Radio Studio e intervistata in un programma radiofonico su ICN Radio, New York. A Febbraio 2015 è stata selezionata per partecipare alla Millennium Music Conference di Harrisburg, Pennsylvania dove si è esibita con due dei suoi brani originali. Ultimamente “WHY DID I LIE”, una delle sue canzoni ha vinto un riconoscimento come miglior brano pop/funk con The Accademia Music Awards di Los Angeles. Nello scorso agosto è uscito il suo primo album di brani originali intitolato “MOMENTUM” con etichetta TRBRec ora in vendita e in streaming su tutti i negozi digitali. Sempre continuando a portare avanti la sua attività di cantante con band della capitale, Linda ha prodotto 3 nuovi singoli di cui è autrice e in parte compositrice.

Download/Streaming: https://smilax-publishing.lnk.to/2HFapWE

Follow on:

Facebook: https://www.facebook.com/lola.gambino

No Comments
Comunicati

Guardare le partite di calcio in streaming

Calcio streaming? facile! Se cercate un modo semplice ed efficace per guardare le partite di calcio in streaming, sappiate che esistono numerose piattaforme che permettono di seguire sia il calcio che, in alcuni casi, molti altri sport sia in diretta streaming che in differita.

Alcuni di questi portali mettono a disposizione una consultazione direttamente online, mentre altri prevedono il download di piccoli client che fungano da interfaccia streaming. Allo stesso modo, alcuni si differenziano da altri anche per la modalità di fruizione dei contenuti, ossia calcio streaming gratis o a pagamento, e va specificato che le piattaforme che propongono la diretta tv in broadcast sono regolamentati da norme sempre diverse applicabili da paese a paese.
Vediamo quindi alcuni fra i migliori sistemi per guardare le partite di calcio in streaming su internet.

No Comments
Comunicati

Comprendere i sistemi complessi: per il business e l’analisi. Un laboratorio alla Sapienza di Roma

Il workshop è disponibile anche online sullo streaming  di  Unified Communication

 

“Dinamica dei sistemi: metodologia per la modellazione e la simulazione”

Roma, 21 e 22 gennaio, Via Ariosto 25, ore 9,00- 18,00 – Aula Magna del Dipartimento di Ingegneria informatica automatica e gestionale “Antonio Ruberti” (DIAG) dell’Università di Roma “La Sapienza”.

 

“Dinamica dei sistemi: metodologia per la modellazione e la simulazione” è il tema del laboratorio organizzato a Roma il 21 e il 22 gennaio dal System Dynamics Italian Chapter (Sydic). Nel corso delle due giornate, i partecipanti potranno approfondire il metodo ideato a metà degli anni Cinquanta dal professor Jay Forrester del Massachusetts Institute of Technology (MIT) per comprendere l’evoluzione dei sistemi complessi nel tempo. La lingua di lavoro sarà l’inglese.

 

L’evento si potrà seguire anche online, in alta definizione, al seguente link: http://www.livestream.com/joincast grazie al servizio di streaming JoinCast fornito da Unified Communication, azienda italiana leader nel mercato del conferencing.Per accedere allo streaming basta registrarsi inserendo il proprio indirizzo email. Un’occasione preziosa per tutti i professionisti e gli studiosi che non possono essere presenti a Roma e intendono conoscere lo stato dell’arte della dinamica dei sistemi.

Il laboratorio, organizzato dal Sydic in collaborazione con l’Università di Roma La Sapienza e L’International System Dynamics Society (SDS), sarà tenuto da docenti italiani e internazionali. Tra questi, due tra i massimi esperti in materia: Kim Warren, direttore di Strategy Dynamics Ltd e presidente dell’International System Dynamics Society, e Pàl Ingebrid Davidsen, professore del Dipartimento di Scienze dell’informazione dell’Università di Bergen, in Norvegia. Il laboratorio è coordinato da Roberto Baldoni, direttore del Centro di Ricerca in Cyber Intelligence and Information Security della Sapienza di Roma.

Il servizio JoinCast fa parte della suite di servizi Joinconferencing e si serve della piattaforma Livestream, tecnologia leader nel settore dello streaming professionale utilizzata da colossi internazionali quali CNN e Facebook. Gli eventi in streaming possono essere visibili a tutti o rivolti a un pubblico specifico per contenuti mirati, come campagne promozionali e presentazioni di prodotto.

 “JoinCast permette di assistere agli eventi in alta definizione con qualsiasi dispositivo fisso o mobile. I contenuti possono essere trasmessi in molti modi: su una pagina personalizzata del canale Livestream, su Facebook, sul sito web aziendale o tramite le app per smartphone e tablet”, spiega Emo Maracchia, responsabile marketing per i servizi Joinconferencing. “Gli utenti che assistono all’evento possono comunicare in chat e condividere l’esperienza multimediale in modo istantaneo attraverso i social network”. Acquistabile per singoli eventi o in abbonamento, JoinCast non richiede l’installazione di nessun hardware o software  sui server aziendali e assicura una qualità professionale.

 La suite di serviziJoinConferencing nasce dall’esperienza di Unified Communication, azienda italiana leader nel mercato europeo del Conferencing, con sedi operative a Roma, Milano e Minsk (Bielorussia).

 Per ulteriori informazioni: Ufficio Stampa – Gabriele Carchella Cell: 329.4025813 email: [email protected]omm.eu

No Comments
Comunicati

Streaming: grazie a “JoinCast” l’evento è a casa tua

 Unified Communication fornisce il live streaming per il primo incontro internazionale su arbitrato e mediazione civile al Teatro Regio di Torino. Più di mille gli utenti collegati.

Roma 12.11.2013 – Un convegno in alta definizione, con i massimi esperti italiani e internazionali che discutono con il pubblico presente e quello collegato via web. E’ l’esperienza vissuta dai partecipanti al primo appuntamento internazionale su “Arbitrato e Mediazione Civile” organizzato a Torino il 31 ottobre, grazie al web cast fornito da Unified Communication, azienda italiana che opera sul mercato internazionale come conferencing provider. L’incontro è stato trasmesso in streaming tramiteil servizio JoinCast, che permette di assistere a qualsiasi evento su Internet coinvolgendo gli utenti come se fossero fisicamente presenti.

  Grazie a JoinCast, più di 1000 utenti hanno potuto partecipare al convegnoin prima persona tramite il web. “JoinCast offre a prezzi accessibili a tutti la possibilità di trasmettere eventi e contenuti sul web: seminari, convegni, corsi, filmati, fotografie, testi, presentazioni e tutto il materiale multimediale che si desidera mostrare alla più vasta platea possibile. E’ il servizio di streaming più innovativo del mercato”, spiega Emo Maracchia, responsabile marketing di Unified Communication.

Il convegnosi è svolto al Teatro Regio di Torino sotto il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Torino, Anci Piemonte e Città di Torino. Hanno inviato messaggi, tra gli altri, il presidente della Repubblica. Giorgio Napolitano, il presidente del Senato Pietro Grasso e il presidente del Consiglio dei ministri Enrico Letta. All’appuntamento hanno preso parte alcuni tra gli esperti italiani e internazionali più autorevoli, analizzando le tendenze e gli sviluppi recenti in materia nel nostro paese e nel resto del mondo. Durante il convegno è stato anche presentato il servizio di videoconferenza JoinVidyo per la mediazione civile in via telematica come previsto dal Decreto Legislativo 28/2010.

 Con JoinCast si può assistere all’evento attraverso qualsiasi dispositivo fisso o mobile. I contenuti possono essere trasmessi in molti modi: su una pagina personalizzata del canale Livestream, su Facebook, sul sito web aziendale o attraverso le app per smartphone e tablet. Gli utenti che assistono all’evento possono comunicare in chat e condividere l’esperienza multimediale in modo istantaneo attraverso i social network.

 

 

Il servizio JoinCast si serve della piattaforma Livestream, leader indiscusso nel settore dello streaming professionale, utilizzata da colossi quali CNN e Facebook. Gli eventi trasmessi in streaming possono essere visibili a tutti, oppure rivolti a un pubblico specifico per contenuti mirati come campagne promozionali e presentazioni di prodotto.

Un pubblico piacevolmente coinvolto risponderà meglio alle campagne marketing e sarà ben disposto a valutare offerte e prodotti. Inoltre, potrà fornire un feedback immediato alle promozioni commerciali”, continua Maracchia. “Oltre al servizio di streaming, ci occupiamo anche della regia audio e video, delle riprese on-site, della produzione, registrazione e archiviazione di tutto il materiale multimediale”.

La suite di servizi JoinConferencingnasce dall’esperienza di Unified Communication,azienda italiana leader nel mercato europeo del Conferencing, con sedi operative a Roma, Milano e Minsk (Bielorussia).

 Guarda lo streaming della conferenza al Teatro Regio di Torino: http://www.livestream.com/joincast

 Per ulteriori informazioni: www.joinconferencing.com Ufficio Stampa – Gabriele Carchella Cell: 329 4025813 email: [email protected]

 

No Comments
Comunicati

Star Wars La Minaccia Fantasma, i personaggi

Il film “Star wars La minaccia fantasma Streaming“ vede il ritorno al cinema di un grande capolavoro rimasto nella storia della cinematografia mondiale. Pellicola datata anno 1977, viene rivisitata in chiave tridimensionale che lo farà risultare ancor più spettacolare di quanto non lo era già prima ai suoi primissimi esordi al cinema. George Lucas è il regista che ha fatto nascere questo capolavoro circa 35 anni fa, il cast d’ attori è composto da: Ewan McGregor, Liam Neeson, Natalie Portman, Jake Lloyd, Pernilla August, Ian McDiarmid, Ray Park, Samuel L. Jackson, Sofia Coppola, Keira Knightley, Terence Stamp.

Il film “Star wars – La minaccia fantasma Streaming“ vede il ritorno al cinema di un grande capolavoro rimasto nella storia della cinematografia mondiale. Pellicola datata anno 1977, viene rivisitata in chiave tridimensionale che lo farà risultare ancor più spettacolare di quanto non lo era già prima ai suoi primissimi esordi al cinema.

George Lucas è il regista che ha fatto nascere questo capolavoro circa 35 anni fa, il cast d’ attori è composto da: Ewan McGregor, Liam Neeson, Natalie Portman, Jake Lloyd, Pernilla August, Ian McDiarmid, Ray Park, Samuel L. Jackson, Sofia Coppola, Keira Knightley, Terence Stamp. “Star wars – La minaccia fantasma Streaming“ ripercorre quindi il primo episodio della saga Guerre Stellari, dove sono protagonisti Qui-Gon Jin, interpretato da Liam Neeson, e Obi-Wan Kenobi, interpretato da Ewan McGregor.

No Comments
Comunicati

Streaming in diretta da UNILIBRO.it con il romanzo – caso “Alice senza niente”

L’appuntamento è Giovedì 1 dicembre, dalla sede di Unilibro.it in diretta streaming con l’autore Pietro De Viola che presenterà in anteprima nazionale il suo esordio letterario “Alice senza niente”, edito da Terre di Mezzo.

Il romanzo è oramai un caso letterario e di marketing molto famoso infatti, sin dal suo lancio in formato ebook, ha destato forte scalpore sia per il tema trattato, ovvero il duro precariato con cui molti giovani italiani si confrontano giornalmente, sia per il “passa parola” che ha scatenato in rete.

L’autore avrà al suo fianco nella presentazione, e per realizzare con lui una interessante intervista, la giornalista del Corriere della Sera: Marina Martorana.

 

Unilibro.it, la prima libreria universitaria online, ospita e organizza questa diretta streaming in occasione dell’anteprima nazionale della presentazione del romanzo “Alice senza niente” di Pietro De Viola, edito da Terre di Mezzo.  Questa dietta rappresenta la prima volta, in assoluto, che un libro viene presentato in Streaming da una libreria online e l’unicità dell’evento ha attirato l’attenzione di importanti siti partner che, in contemporanea, trasmetteranno l’evento sulle loro piattaforme  L’evento sarà  trasmesso in diretta Giovedì 1 Dicembre alle ore 16,30 dalla sede di Unilibro e potrà essere seguito sul sito Unilibro.it e sui siti partner dell’iniziativa.

L’accesso è libero e gratuito.  E’ richiesta la pre – registrazione attraverso apposito FORM presente sul sito Unilibro.it . L’incontro sarà moderato da Marina Martorana, giornalista del Corriere della Sera, che intervisterà Pietro De Viola.  La grande Novità sarà la possibilità, per tutti gli utenti collegati, di poter interagire live e partecipare in modo diretto con l’autore grazie alla “chat on line”. “Alice senza niente” è un romanzo che ha fatto ampiamente discutere sin dalla sua gestazione. Nato come e – book e distribuito gratuitamente attraverso la rete in poco tempo ha scatenato un formidabile “passa parola”. Il  tema trattato, drammaticamente attuale, e il linguaggio fresco, diretto e pungente con cui viene affrontato, hanno reso il romanzo un vero bestseller del passaparola virale: una giovane trentenne, laureata con curriculum più che in regola, non riesce a trovare un lavoro decente che duri più di tre settimane. Arriva a desiderare un posto da commessa. La descrizione dei colloqui, la frustrazione di sentirsi puntualmente respinti “perché troppo qualificati” e l’angoscia di dover centellinare persino i centesimi, rendono il racconto una testimonianza amara della condizione in cui versano molti giovani precari in Italia.

E’ un passaggio epocale quello che descrive Pietro De Viola, perché, dalla “generazione mille euro”, si è scivolati verso quella condizione in cui molti giovani si sentirebbero già più fortunati “ad averceli 1000 euro”, piuttosto che subire la frustrante attesa di un’occupazione.

Trainato da un tema davvero attuale, che tocca da vicino sempre più giovani, il romanzo è diventato una sorta di manifesto di una generazione precaria e indignata ed ha fatto velocemente il giro del web.  Ed è stata proprio la Rete a portare fortuna a Pietro De Viola che ha messo in piedi un vero e proprio progetto di “comunicazione virale”. Nel giro di poco tempo, grazie al passa parola, l’e – book è stato scaricato da migliaia di persone finché non sono arrivati anche i media tradizionali ad amplificare il successo dell’iniziativa.

A settembre 2011, infatti, esce il libro in versione cartacea a cura della casa editrice “Terre di Mezzo”.

Unilibro.it ora lo presenta in Anteprima Nazionale.

APPUNTAMENTO: giovedì 1 dicembre 2011 ore 16,30 in diretta streaming su UNILIBRO.it

ORGANIZZATORE

UNILIBRO.it la prima libreria universitaria online dal 1998 con un ampio catalogo di libri, romanzi, libri di testo per la scuola e l’Università. Trovi, inoltre, CD DVD, Cofanetti Regalo e giochi per il tempo libero.

PARTNER DELL’INIZIATIVA
L’evento sarà seguito in contemporanea da diversi siti e blog
TESI on line (Il sito raccoglie e pubblica gratuitamente tesi di laurea, dottorato e master.- Canale letteratura)
letteratura.tesionline.it
Mauxa (Magazine culturale)
mauxa.com
Il Recensore.com (blog dedicato ai libri )
ilrecensore.com
Lettura.it (blog ufficiale di Unilibro)
lettura.it
Alice senza niente (blog)
alicesenzaniente.wordpress.com
Viva low cost.com (blog dedicato al vivere low cost )
vivalowcost.com
Angolo donne (blog)
angolodonne.it

ADESIONI ALL’INIZIATIVA
Per tutti i siti e i blog che vogliono ospitare la diretta dell’evento contattare direttamente l’Ufficio Comunicazione & Marketing di Unilibro all’indirizzo specificato nei contatti

CONTATTI
Filippina Bubbo
mail: f.bubbo(at)mailtrade.it — sostituire @ ad (at)
Tel.: +39 0542 367200
Fax: +39 0542 3672

No Comments
Comunicati

The new social network which makes your music fly on the clouds.

press release

The new social network which makes your music fly on the clouds.

It’s online Ivonmusic.com the new social network about music which allows to load, listen to and share music wherever and whenever you want.

According to “on the clouds” technology, Ivonmusic method of listening to the music. You only need a simple web connection to have always at your disposal your private music selection, to stay in contact with your friends and make new ones, to listen to their musical archives, saving their choices in your own playlist.

When you enter Ivonmusic.com , as user you may create a profile where you’ll insert personal information, your musical tastes and load your private music selection, directly from the web or thanks to an application that you can download on the desktop, available for windows and Mac, and it will allow you to SYNCHRONIZE all the texts you’ll care to your own playlist.

Ivon music philosophy is addressed to share freely and for nothing audio files in streaming with the possibility for the users to extend for infinity his own musical universe, setting himself free of all the space in his own hard disk.

Thanks to the automatic catalogning of the music of every profile, IvonMusic suggests each users a list of contacts always new but carachterized by same music tastes; selecting a musical genre or an artists, instead, the system offers thousands of profiles which contain texts of the requested type.

IvonMusic it’s simple,easy and free.

www.ivonmusic.com

No Comments
Comunicati

Un investimento sempre attuale: pubblicità in radio

La radio, pur passando attraverso alti e bassi inevitabili, è inequivocabilmente uno degli strumenti di comunicazione che è passato inalterato attraverso i decenni e continua a decretare il suo successo giorno dopo giorno.

Basti pensare a quanta gente preferisca un’emittente radiofonica ad un semplice cd quando guida o a quanti locali e negozi abbiano come sottofondo proprio una stazione radiofonica. A livello di locali molte sono le ragioni che possono portare alla scelta di inserire una radio come sottofondo musicale a partire da quella inconsapevole dettata dal nostro stesso gusto personale oppure anche una scelta di marketing ben preciso in particola modo quando magari si è investito proprio nel canale della pubblicità radio. Non solo però, in molti casi è proprio ascoltando la radio venezia che ci si può aggiornare sulle varie notizie che avvengono i presa diretta o sull’andamento del traffico e del meteo nel caso fossimo in viaggio. Insomma, nonostante l’evolversi delle tecnologie quello della radio rimane ad oggi un mondo unico e in molti casi intriso di quel fascino che fin dall’inizio ha accompagnato questo mezzo di comunicazione. Sentire la voce, non vedere nulla ma solo ascoltare, dover forzare la memoria e l’attenzione e possono risultare obsoleti nella nostra società dell’immagine ma invece non smettono di attrarre nuovi investimenti e nuove modalità comunicative.

E vista la larga mole di persone che ascolta qualsiasi stazione radiofonica quotidianamente è inevitabile che gli investimenti pubblicitari in tale settore rimangano invariati nel tempo o subiscano una forte impennata in base al preciso periodo o al prodotto particolare che si va a promuovere. Variabile è l’investimento anche in base al preciso momento in cui si va ad inserire lo spot all’interno della programmazione che, come nel caso della televisione, vara anche in base al preciso programma in cui viene inserito. Insomma, come ogni mezzo di comunicazione, anche la radio ha delle peculiari dinamiche che la vanno a determinare e che ne definiscono regole e generalità. Molte sono le agenzie che offrono servizi per la pubblicità e il marketing all’interno della radio ma sicuramente quello da tenere in considerazione in tutti gli ambiti è il tenere in considerazione il coordinamento di tutte le campagne e di tutte le azioni affidandosi ad un’agenzia che offra servizi integrati in questa direzione come web marketing, campagna cartacea o televisiva da valutare in base alle necessità e disponibilità aziendali.

L’investimento su radio per quanto riguarda le azioni di pubblicità e marketing risultano essere anche di gran lunga gli investimenti più sicuri se si guarda al grande panorama di personalità che introno a questo ambito ruotano in maniera continuativa e se si considera la diffusione che questi mezzi hanno potuto implementare attraverso le nuove tecnologie. L’ascolto in streaming risulta infatti essere uno dei più utilizzati nell’arco della giornata da svariate tipologie di utenti che possono portare il target della radio anche all’estero e in qualsiasi normale ufficio…insomma una miniera di utenti che possono garantire un ritorno d’investimento anche se non dal punto di vista economico di certo da quello dell’immagine e della brand reputation.

A cura di Martina Celegato

Prima Posizione srl

penalizzazioni Google

No Comments
Comunicati

Digital 2B s.n.c., dopo 4 anni, annuncia il suo nuovo sito web: www.digital2b.com. Nuovi servizi, nuove risorse, sempre più attenzione sulle tematiche di gestione elettronica dei documenti, hosting per siti…

Digital 2B, società leader nella gestione elettronica dei documenti, pubblica in questi giorni il suo nuovo sito internet: Digital2B.com.

Archiviazione elettronica dei documenti

In informatica tutto cambia e tutto cambierà tranne la necessità di archiviare i dati e, soprattutto, di trovarli in maniera semplice e veloce.

Archiviare elettronicamente dati e documenti è, senza dubbio, il sistema di gran lunga più efficiente rispetto alla gestione cartacea ed è su questa convinzione che nasce la Digital 2B.

  • Un team di ingegneri informatici e di personale altamente qualificato, con know-how nell’elaborazione di dati e documenti digitali.
  • Collaborazioni con diverse università su tutto il territorio nazionale, dall’Università di Palermo, all’Alma Mater Studiorum di Bologna fino al Politecnico di Milano.
  • Collaborazione con molteplici progetti open-source soprattutto basati sul web 2.0.
  • Partnership con diverse società di livello nazionale (IBM in primis).
  • Esperienza ormai pluriennale nella gestione di grossi progetti di digitalizzazione, e di informatizzazione di ogni tipo di processo aziendale.

Un mix che ci consente di distinguerci dalle tradizionali società di consulenza, e che ci pone a livelli di eccellenza su tutto il territorio nazionale ed estero.

Open Source

La Digital 2B ha scelto l‘open source come strategia aziendale per offrire soluzioni informatiche aperte e facilmente integrabili con piattaforme informatiche già esistenti.

Grazie all’utilizzo di tecnologie Open Source, la Digital 2B permette inoltre di eliminare per i suoi clienti gli ingenti costi di licenze software, a favore della sviluppo di soluzioni ad hoc.

Software Gestionale Personalizzato

Il core business dell’azienda consiste nell’erogazione di servizi di gestione documentale a PMI e Pubblica Amministrazione, e comunque a qualunque soggetto economico che debba affrontare il peso della gestione di documenti cartacei di qualsiasi forma.

L’esperienza acquisita nell’ambito della gestione documentale ci ha permesso di realizzare software gestionale personalizzato che permetta di automatizzare le operazioni di qualsivoglia organizzazione societaria.

Diverse sono state le verticalizzazioni che, col tempo, i nostri clienti ci hanno chiesto e che spesso sono sfociate in veri e propri software gestionali ad hoc. GSM.NET, ad esempio, permette di gestire in maniera efficiente ed efficace un moderno studio medico.

La gestione rubrica (pazienti, medici…), scadenzario, allegati (esami, visite, foto tessere), l’invio di flusso M e flusso SOGEI all’Agenzia delle Entrate, la fatturazione al curante, la creazione di report personalizzati, la lettera al curante, i referti: tutto in pochi click!

Creazione portali e siti web – Hosting

Infine, la progettazione di siti internet statici e dinamici, di intranet, community e di tutto ciò che le moderne tecnologie Web 2.0 ci mettono a disposizione per automatizzare le operazioni.

Streaming con Shoutcast e Linux

L’attenzione ed il continuo aggiornamento, hanno posto l’accento su tutto ciò che di nuovo fornisce l’informatica. La Digital 2B, dal 2009, ha sviluppato una struttura ad hoc per fornire consulenza tecnica per una piattaforma di streaming online: nasce il progetto Radio-in-Store che prevede la fruizione di streaming audio su centinaia di punti vendita su tutto il territorio nazionale.

Vogliamo farvi crescere e vogliamo crescere insieme a voi.

Il futuro è già presente tra noi, perchè non approfittarne!

No Comments