Archives

Comunicati

NATALE E CAPODANNO AL GRAND HOTEL CONTINENTAL DI SIENA

Nel cuore dell’inconfondibile città toscana per celebrare le festività di fine anno 

Siena, 2 dicembre 2015 – Cullati dai secoli di storia che l’albergo emana, coccolati dai mille comfort e stuzzicati dai sapori della tradizione, gli ospiti del Grand Hotel Continental Siena e del suo ristorante Sapordivino potranno trascorrere un Natale ed un Capodanno indimenticabili a due passi da Piazza del Campo.

Per celebrare il Natale, l’albergo propone ai suoi ospiti la possibilità di trascorre un soggiorno in camera doppia con trattamento VIP, di minimo due notti, che comprende la prima colazione a buffet, un delicato omaggio natalizio in camera e un delizioso benvenuto a base di Vin Brûlé, cioccolata calda o tè per due (Prezzi a partire da 347 Euro, per camera a notte).

Il Grand Hotel Continental saluta poi il Nuovo Anno insieme ai suoi ospiti proponendo un soggiorno minimo di due notti con trattamento VIP, colazione a buffet, aperitivo e Cenone di San Silvestro a lume di candela (Prezzi a partire da 467 Euro, per camera a notte).

Per quanti, invece, sceglieranno di vivere un’esperienza di gusto al Sapordivino ed aspettare il 2016 assaporando mille delizie, lo Chef Luca Ciaffarafà propone un menu in grado di stupire anche i palati più esigenti: inaugurata da un leggero aperitivo con stuzzichini, la carta speciale del Cenone propone Soffiato di ricotta con fonduta di caprino e polvere di porcini, Risotto con pesto di tartufo e quaglia stufata, Astice con crema di ceci, rigatino arrostito e schiuma di prugne, Lombetto di Cinta Senese cotto a bassa temperatura con uva caramellata e tartelletta di cardi, Tortino caldo di arance amare con cuore fondente gelato al Chinotto e confettura di lima rossa (120 euro a persona, vini e champagne esclusi).

Nato in uno splendido edificio del Seicento, Palazzo Gori Pannilini, regalo di nozze di Papa Alessandro VII Chigi alla nipote Olimpia, il Grand Hotel Continental è un gioiello di mirabile architettura e raffinata accoglienza nel centro di Siena. Le ampie camere e suite e gli spazi comuni sono adornati con numerosi affreschi, quadri pregiati, specchi con cornici d’argento intarsiato, sete preziose e lampade in porcellana cinese, che nei secoli hanno conquistato un pubblico d’élite: dai giovani aristocratici dell’ottocento alla Regina Margherita di Savoia; dal politico tedesco Hoerst Koehler ai più noti nomi dello spettacolo: Didi Bridgewater, Dario Fo, Mario Botta, Andrea Bocelli e Daniel Craig.

Niquesa                                                                                                        

Niquesa Hotels ha sviluppato con cura una serie di cinque palazzi storici restaurati in alcune delle città italiane più importanti a livello culturale come Roma, Firenze, Siena e Vicenza. Ogni albergo Niquesa unisce la propria peculiarità inimitabile alla tradizione e allo stile, offrendo cordialità e un’ospitalità accogliente dal gusto propriamente internazionale.

Per informazioni e prenotazioni:

GRAND HOTEL CONTINENTAL
Via Banchi di Sopra, 85 – 53100 Siena (Italia)
Tel. +39 0577 56011 – Fax +39 0577 5601555
[email protected]
www.niquesahotels.com/continental

Ufficio stampa: IMAGINE Communication
Via della Giuliana 58, 00195 Roma – Tel. (+39) 06.39750290
www.imaginecommunication.eu
Lucilla De Luca [email protected]
Silvia Alesi [email protected]

 

 

 

 

 

 

 

No Comments
Comunicati

IL NIQUESA GRAND HOTEL CONTINENTAL PARTNER DELLA PRIMA EDIZIONE DI “SIENA ART PHOTO TRAVEL FESTIVAL”

IL NIQUESA GRAND HOTEL CONTINENTAL PARTNER DELLA PRIMA EDIZIONE DI “SIENA ART PHOTO TRAVEL FESTIVAL”

Siena, 16 ottobre 2015 – Il magnifico Niquesa Grand Hotel Continental di Siena ancora una volta in prima linea nella promozione dell’arte e della cultura: venerdì 16 ottobre, alle ore 17:00, l’elegante Salone delle Feste sarà cornice d’eccezione per la presentazione del Siena Art Photo Travel Festival, in programma a Siena dal 31 ottobre al 30 novembre 2015.

I suggestivi trompe-l’oeil che impreziosiscono il Salone delle Feste, spettatore nei secoli di feste nobiliari, incontri tra personaggi illustri e gran balli, accompagneranno i protagonisti della manifestazione: curata dall’associazione culturale Art Photo Travel, prevede laboratori di fotografia, tour fotografici della città, esposizioni e, infine, la premiazione del “Siena International Photografy Award”, il concorso fotografico italiano con ad oggi la più grande partecipazione di artisti internazionali. Provenienti da oltre 100 paesi di tutto il mondo, le migliori fotografie andranno a comporre la mostra Beyond the Lens, ospitata in diverse importanti sedi locali, tra cui il Niquesa Grand Hotel Continental.

Tra i membri della giuria, fotografi e autori del National Geographic, i fotoreporter americani Melissa Farlow e Beth Wald, il francesePascal Maitre, il fotografo indiano di paesaggii Sankar Salvady, la documentarista Karla Gachet dall’Equador, il fotoreporter polacco Tomasz Tomaszewski e l’artista bengalese Gmb Akash.

Nato in uno splendido edificio del Seicento, Palazzo Gori Pannilini, regalo di nozze di Papa Alessandro VII Chigi alla nipote Olimpia, il Niquesa Grand Hotel Continental è un gioiello di mirabile architettura e raffinata accoglienza nel centro di Siena. Le ampie camere e suite e gli spazi comuni sono adornati con numerosi affreschi, quadri pregiati, specchi con cornici d’argento intarsiato, sete preziose e lampade in porcellana cinese, che nei secoli hanno conquistato un pubblico d’élite: dai giovani aristocratici dell’ottocento alla Regina Margherita di Savoia; dal politico tedesco Hoerst Koehler ai più noti nomi dello spettacolo: Didi Bridgewater, Dario Fo, Mario Botta, Andrea Bocelli e Daniel Craig.

Niquesa                                                                                                        

Niquesa Hotels ha sviluppato con cura una serie di cinque palazzi storici restaurati in alcune delle città italiane più importanti a livello culturale come Roma, Firenze, Siena e Vicenza. Ogni albergo Niquesa unisce la propria peculiarità inimitabile alla tradizione e allo stile, offrendo cordialità e un’ospitalità accogliente dal gusto propriamente internazionale.

Per informazioni e prenotazioni
GRAND HOTEL CONTINENTAL
Via Banchi di Sopra, 85 – 53100 Siena (Italia)
Tel. +39 0577 56011 – Fax +39 0577 5601555
[email protected]
www.niquesahotels.com/continental

Ufficio stampa: IMAGINE Communication
Via G. Barzellotti 9/ 9b – 00136 Roma – Tel. (+39) 06.39750290 – cell. 335.5839843
Lucilla De Luca [email protected]
Silvia Alesi [email protected]
www.imaginecommunication.eu

No Comments
Comunicati

NATALE TARGATO NIQUESA

Interessanti proposte del gruppo alberghiero italiano per un tour dell’Italia

in occasione delle festività

Roma, 1 dicembre 2014. Roma, Firenze, Siena e Vicenza sono le tappe proposte da Niquesa Hotels & Residences, per un viaggio all’insegna del gusto, della cultura e delle tradizioni, con momenti dedicati anche allo shopping e ai mercatini tipici, per chi desidera regalare o regalarsi un momento di pausa a Natale o per l’anno nuovo, soggiornando in alcuni degli alberghi più suggestivi del Bel Paese.

A Roma l’Hotel d’Inghilterra – una casa elegante nel cuore della città affacciata su via Borgognona, icona del settore dell’ospitalità, a pochi passi da Via Condotti e Piazza di Spagna – insieme alla Residenza di Ripetta – oasi di pace che respira la storia dell’ex convento con un affascinante giardino interno vicino a piazza del Popolo – propongono opportunità per tutti i gusti.

“Natale a San Pietro” offre visita privata ai Musei Vaticani, giro con la tipica carrozzella fino a San Pietro per la benedizione di mezzanotte, allietati dal vino caldo e caldarroste, e in camera dolcetti e vinsanto, late check out e possibilità di upgrade per la categoria di camera superiore (su disponibilità).

“Avventura festiva in famiglia” prevede invece la possibilità di godere le bellezze di Roma insieme alla famiglia o agli amici, dall’Auditorium, attrattiva natalizia che offre numerosi spettacoli dal carattere diverso in un’ambientazione suggestiva allestita per Natale, con la pista di pattinaggio sul ghiaccio, al mercato tradizionale di Piazza Navona, allietati dal vino o cioccolato caldo all’arrivo in albergo, un dono per ogni membro della famiglia, il 50% di sconto sulla seconda camera e late check out .

“Shopping di Natale con i mercatini tradizionali” per dedicarsi ai regali da fare o da farsi, grazie alla vasta scelta di boutique a Roma e al caratteristico mercato natalizio di Piazza Navona, con attrazioni per grandi e piccoli, allietati dal vino o cioccolata calda all’arrivo in albergo, cantucci e vinsanto in camera, un buono di €25 da spendere al bar o ristorante dell’albergo, late check out e possibilità di upgrade per la categoria di camera superiore (su disponibilità) e un’offerta di 3 notti al prezzo di 2.

E per gli amanti dello shopping l’offerta si estende all’anno nuovo in occasione dei saldi con New Year’s Sales Shopping che prevede tra gennaio e febbraio un soggiorno di 4 notti al prezzo di 3, un cocktail di benvenuto all’arrivo, il buono di €25 da utilizzare al bar o al ristorante dell’albergo, cantucci e vinsanto in camera, late check out e possibilità di upgrade per la categoria di camera superiore (su disponibilità), personal shopper a disposizione su richiesta  ad un costo aggiuntivo in funzione delle esigenze.

Per gli amanti del lusso, la possibilità di un soggiorno in una delle magnifiche suite degli alberghi Niquesa con “Festive Suite Experience”, allietati da cioccolato o vino caldo all’arrivo, un piccolo albergo di Natale con decori nella suite, cantucci e vinsanto in camera, un buono di € 50 per il ristorante o il bar dell’albergo, servizio di limousine Mercedes con autista andata e ritorno, late check out.

Per chi, invece, desidera godersi quiete e relax in occasione delle feste, l’Hotel Villa Michelangelo sulle colline vicentine offre la soluzione ideale con “Palladian Christmas Culture”: lontani dalla folla e immersi nella cultura palladiana, gli ospiti potranno visitare Vicenza e i dintorni, con i negozi, monumenti, chiese, ville e sculture del Palladio, coccolati da una gustosa cioccolata calda all’arrivo, bottiglia di prosecco e cantucci in camera, un menù di 4 portate al ristorante La Loggia con bottiglia di vino, late check out e upgrade della camera a categoria superiore (su disponibilità).

Per i dettagli e per le proposte complete di tutti gli alberghi: www.niquesahotels.com

Con prezzi a partire da €191

Ufficio Stampa: IMAGINE Communication, www.imaginecommunication.eu

Via G. Barzellotti 9-9b, 00136 Roma, tel. 06.39750290 – fax 06.45599430

Lucilla De Luca, [email protected] cell. 335.5839843

No Comments
Comunicati

Le polizze auto di Siena sono le più economiche della Toscana

Per un giovane neopatentato toscano che comincia la sua scalata alle classi di merito per l’assicurazione auto, risiedere a Siena piuttosto che a Massa Carrara comporta una differenza di prezzo della sua polizza di oltre il 50%. Nella regione, infatti, risulta piuttosto ampia la forbice dei prezzi per l’RC auto che si registra nelle dieci province. Questo è quanto emerso dal focus sulla RC auto in Toscana realizzato da Facile.it (www.facile.it), sito leader nella comparazione di polizze assicurative e prodotti finanziari.

Per ciascuna delle dieci province toscane, Facile.it ha confrontato le tariffe riservate a tre profili di automobilista*.

Per tutte e tre le classi di merito esaminate i premi più alti si concentrano tra le province di Massa Carrara, Prato e Pistoia. Per i neopatentati di Massa, ad esempio, il premio medio è di 2.095 euro l’anno, oltre il doppio di quello che i giovani sono chiamati a corrispondere a Siena per assicurare la loro auto (959 euro). Il premio della città del Palio è davvero esiguo rispetto alla media regionale e lo stacco dal secondo in classifica, ossia i 1.182 euro di Grosseto, ammonta a più di 200 euro. Sopra la soglia dei 2.000 euro sono anche i premi in quattordicesima classe delle province di Pistoia e Prato.

Guardando al secondo profilo preso in analisi da Facile.it, Prato e Massa Carrara sono nuovamente sul podio delle province più care (rispettivamente 560 e 526 euro in media). Siena si conferma la provincia più economica e offre una media di polizze auto pari a 267 euro; segue Arezzo con premi medi annui di 310 euro.

Se si parla di automobilisti virtuosi che si sono conquistati con la loro diligenza la prima classe di merito, Prato è la provincia con i premi più elevati della Toscana (588 euro annui), mentre sul podio della convenienza troviamo nuovamente Siena con una media di 248 euro, seguita da Arezzo e Grosseto dove le polizze si fermano a 298 euro.

No Comments
Comunicati

La nota curatrice Elena Gollini con i nomi illustri dell’arte come Fontana, De Dominicis, De Chirico, Pirandello, Boetti e Schifano

Da Modena a Milano, da Londra a Montecarlo, la Dott.ssa Elena Gollini porta le sue mostre in giro per l’Europa riscuotendo grandi successi. Partecipa da anni a diverse esposizioni della Biennale di Venezia e a quelle del Festival di Spoleto, con artisti come Fontana, Botero, Schifano, Pistoletto, Boetti, Warhol, Paladino, De Dominicis, Bonalumi, De Chirico, Castellani, Pirandello e molti altri. Nata a Modena e laureata in Giurisprudenza, la Dott.ssa Gollini, dedica la sua vita al mondo artistico, collaborando, in qualità di curatrice e critica d’arte, con noti artisti contemporanei, coordinando e curando prestigiose personali e collettive. 

Collabora da molto tempo con Promoter Arte, azienda leader nel settore mostre, eventi e comunicazione e le molteplici gallerie di sua gestione, come le “Milano Art Gallery” situate a Milano, a Roma, a Siena e a Bassano del Grappa.

Inoltre, partecipa attivamente all’organizzazione del Festival Artistico Letterario “Cultura Milano” un salotto culturale, con appuntamenti ad ingresso libero, che coinvolgono personalità di spicco del mondo della cultura, dell’imprenditoria e dello spettacolo. Si parla di nomi del calibro dell’indimenticabile Margherita Hack, Bruno Vespa, Vittorio Sgarbi, Umberto Veronesi, Margaret Mazzantini, Francesco Alberoni, Piero Chiambretti e molti altri.

No Comments
Comunicati

Elena Gollini: curatrice di grandi mostre d’arte collabora con noti artisti contemporanei

Da Modena a Milano, da Londra a Montecarlo, la Dott.ssa Elena Gollini porta le sue mostre in giro per l’Europa riscuotendo grandi successi. Partecipa da anni a diverse esposizioni della Biennale di Venezia e a quelle del Festival di Spoleto, con artisti come Fontana, Botero, Schifano, Pistoletto, Boetti, Warhol, Paladino, De Dominicis, Bonalumi, De Chirico, Castellani, Pirandello e molti altri. Nata a Modena e laureata in Giurisprudenza, la Dott.ssa Gollini, dedica la sua vita al mondo artistico, collaborando, in qualità di curatrice e critica d’arte, con noti artisti contemporanei, coordinando e curando prestigiose personali e collettive.

Collabora da molto tempo con Promoter Arte, azienda leader nel settore mostre, eventi e comunicazione e le molteplici gallerie di sua gestione, come le “Milano Art Gallery” situate a Milano, a Roma, a Siena e a Bassano del Grappa.

Inoltre, partecipa attivamente all’organizzazione del Festival Artistico Letterario “Cultura Milano” un salotto culturale, con appuntamenti ad ingresso libero, che coinvolgono personalità di spicco del mondo della cultura, dell’imprenditoria e dello spettacolo. Si parla di nomi del calibro dell’indimenticabile Margherita Hack, Bruno Vespa, Vittorio Sgarbi, Umberto Veronesi, Margaret Mazzantini, Francesco Alberoni, Piero Chiambretti e molti altri.

No Comments
Comunicati

Milano Art Gallery: un’opportunità per far conoscere a tutti l’arte della ceramica.

Le rinomate gallerie “Milano Art Gallery” nelle loro prestigiose sedi di Milano, Bassano del Grappa e Siena lanciano un importante progetto denominato “Ceramiche d’Artista” con l’organizzazione del manager produttore di grandi eventi Salvo Nugnes, in collaborazione con la “Galleria degli Irrequieti”  sita in terra ligure.

 

Salvo Nugnes spiega “L’iniziativa nasce dal desiderio di offrire ad artisti già affermati, ma anche emergenti, di cimentarsi con un materiale di intenso fascino e raffinatezza, che nei secoli ha dimostrato di prestarsi a molteplici e multiformi trasformazioni e forgiature per la sua natura di duttile versatilità. Le creazioni in ceramica da sempre sono un valore di pregio nel patrimonio artistico nazionale e un’eccellenza del made in Italy molto apprezzata all’estero, non soltanto in merito ai prodotti legati all’industria della piastrella, ma in riferimento a tutta quella sublime produzione di capolavori d’arte unici e inimitabili. Pensiamo all’antica tradizione della ceramica di Albissola, di Capodimonte, di Vietri”.

 

Senza dubbio è opportunità imperdibile da cogliere: chi volesse realizzare un piatto, un vaso, una lampada, una scultura, un quadro o qualsivoglia altro oggetto utilizzando la ceramica come materia prima di base e personalizzandolo a proprio piacere, può sfruttare questa occasione ed essere supportato da uno staff preposto di esperti collaboratori. Avrà anche modo di ottenere un’ottima visibilità a ritorno d’immagine, ricevendo una consistente pubblicità in virtu’ della partecipazione ad un progetto di così ampia portata e rilevanza.

 

Per ulteriori informazioni e ragguagli è possibile rivolgersi ai seguenti contatti:

tel. 02-76280638

E-mail: [email protected]

No Comments
Comunicati

Milano Art Gallery: famose gallerie d’arte danno l’opportunità a giovani artisti di farsi conoscere.

Le rinomate gallerie “Milano Art Gallery”, con sede nel cuore di Milano, a Bassano del Grappa (VI) e a Siena, danno la possibilità ad artisti emergenti e in ascesa, di esprimersi tramite la loro arte, organizzando interessanti mostre al fine di far crescere e conoscere questi grandi talenti. Non solo esposizioni personali di alto livello, come le trascorse di Pirandello, Guttuso, Amanda Lear e Gillo Dorfles, ma anzi, le “Milano Art Gallery” cercano giovani pittori, scultori, fotografi, video artists e performer, con la voglia di trasmettere la loro energia, la loro passione e le loro emozioni tramite le loro opere artistiche.

 

La mente è il manager Salvo Nugnes, esperto d’arte e agente di illustri personalità della cultura, dal curriculum di notevole spessore, che con la sua affermata azienda “Promoter Arte” organizza eventi cultural-artistici in tutta Italia e all’estero, celebri a livello internazionale, come la Biennale d’Arte e il Festival di Spoleto, creando inoltre meravigliosi cataloghi.

 

Se siete artisti interessati ad esporre presso le “Milano Art Gallery” mandate subito il vostro materiale a [email protected]. La fortuna aiuta chi la cerca!

No Comments
Comunicati

Il manager Salvo Nugnes organizza alle “Milano Art Gallery” l’esclusivo progetto delle “Ceramiche d’Artista”

Le rinomate gallerie “Milano Art Gallery” nelle loro prestigiose sedi di Milano, Bassano del Grappa e Siena lanciano un importante progetto denominato “Ceramiche d’Artista” con l’organizzazione del manager produttore di grandi eventi Salvo Nugnes, in collaborazione con la “Galleria degli Irrequieti”  sita in terra ligure.

 

Salvo Nugnes spiega “L’iniziativa nasce dal desiderio di offrire ad artisti già affermati, ma anche emergenti, di cimentarsi con un materiale di intenso fascino e raffinatezza, che nei secoli ha dimostrato di prestarsi a molteplici e multiformi trasformazioni e forgiature per la sua natura di duttile versatilità. Le creazioni in ceramica da sempre sono un valore di pregio nel patrimonio artistico nazionale e un’eccellenza del made in Italy molto apprezzata all’estero, non soltanto in merito ai prodotti legati all’industria della piastrella, ma in riferimento a tutta quella sublime produzione di capolavori d’arte unici e inimitabili. Pensiamo all’antica tradizione della ceramica di Albissola, di Capodimonte, di Vietri”.

 

Senza dubbio è opportunità imperdibile da cogliere: chi volesse realizzare un piatto, un vaso, una lampada, una scultura, un quadro o qualsivoglia altro oggetto utilizzando la ceramica come materia prima di base e personalizzandolo a proprio piacere, può sfruttare questa occasione ed essere supportato da uno staff preposto di esperti collaboratori. Avrà anche modo di ottenere un’ottima visibilità a ritorno d’immagine, ricevendo una consistente pubblicità in virtu’ della partecipazione ad un progetto di così ampia portata e rilevanza.

 

Per ulteriori informazioni e ragguagli è possibile rivolgersi ai seguenti contatti:

tel. 02-76280638

E-mail: [email protected]

No Comments
Comunicati

LO CHEF DEL CAFÈ ROMANO DALL’HOTEL D’INGHILTERRA A SIENA PER UNA SERATA A QUATTRO MANI

 

La cucina di Antonio Vitale incontra la realtà gastronomica Fonte Gaia

  

Roma, 6 novembre 2013 – Lo chef Antonio Vitale del Cafè Romano, il ristorante dell’Hotel d’Inghilterra, incontra a Siena una realtà culinaria toscana, il ristorante Fonte Gaia, per deliziare i palati più raffinati con una pregevole cena a quattro mani la sera di giovedì 14 novembre.

L’appuntamento si inserisce nell’ambito della manifestazione Girogustando, una rassegna tra Padova, Siena e Umbria ideata da Confesercenti e organizzata per mettere in atto la contaminazione e l’incontro tra diversi sapori e tradizioni regionali.
Intrattenimenti teatrali, incontri letterari e performance dal vivo accompagnano la serata per assaporare i piatti studiati appositamente dagli chef del ristorante dell’Hotel d’Inghilterra di Roma e del ristorante senese.

La maestria della chef Antonio Vitale prende forma in un menù tutto da scoprire, in cui sapori di differenti regioni si uniscono per dar vita a piatti sorprendenti. Un antipasto di fiori di zucca ripieni di baccalà  con  germogli di soia e basilico e a seguire ravioli ripieni di burrata con salsa amatriciana e funghi porcini come proposta di primo piatto; il tonno  alla piastra  con tortino di broccoli al peperoncino è la terza portata tutta da gustare. Conclude l’esperienza gastronomica il tiramisù del Cafè Romano con crema al caffè.

La partecipazione del Café Romano a questa iniziativa mette ancora una volta in risalto il suo orientamento verso la ricerca della qualità e dell’eccellenza italiana, espressa in questa occasione attraverso la gastronomia.

Nato come dimora aristocratica tra piazza di Spagna e Via dei Condotti, L’Hotel d’Inghilterra è la meta più esclusiva per godere di un raffinato soggiorno nel cuore di Roma, coniugando in modo impeccabile l’importante eredità storica con la ricercatezza degli elementi moderni. Offre ai suoi ospiti un’esperienza indimenticabile con 88 camere, tutte diverse una dall’altra, la hall con confortevoli salottini decorati, il Bond Bar dallo stile retrò ed il Cafè Romano, ristorante dove gustare piatti tradizionali della cucina mediterranea.
L’Hotel d’Inghilterra di Roma è il fiore all’occhiello del gruppo italiano Royal Demeure, che comprende inoltre la Residenza di Ripetta a Roma, l’Hotel Beverly Hills Rome, l’Helvetia & Bristol di Firenze, il Grand Hotel Continental di Siena e l’Hotel Villa Michelangelo di Vicenza.

        

Per informazioni:

HOTEL D’INGHILTERRA – Via Bocca di Leone, 14 – 00187 Roma
Tel. (+39) 06.699811 – Fax (+39) 06.6795421
E-mail: [email protected]       

Ufficio stampa: IMAGINE Communication – Via G. Barzellotti  9/ 9b – 00136 Roma
Tel. (+39) 06.39750290 – Fax. (+39) 06 .45599430 – www.imaginecommunication.eu
Silvia Alesi [email protected]

No Comments
Comunicati

IL GRAND HOTEL CONTINENTAL DI SIENA PARTNER DEL FESTIVAL SIENA & STARS


Lo splendido albergo senese sostiene la grande musica e l’opera

Siena, 22 luglio 2013 –Il Grand Hotel Continental, unico albergo 5 stelle lusso ad essere situato all’interno delle mura di Siena, è tra i partner del Festival Siena & Stars, la nuova rassegna musicale e culturale, che ospiterà in piazza Duomo a Siena, fino al 2 agosto, cantautori italiani ed internazionali, balletti e danza, per un’estate di grande spettacolo.

Per chi desidera godersi uno dei 16 appuntamenti previsti dal calendario del Festival Siena & Stars, il meraviglioso albergo senese ha previsto un soggiorno imperdibile. L’offerta per due persone, prevede una notte in una delle ampie e luminose camere, prima colazione a buffet e due biglietti per partecipare ad uno dei seguenti spettacoli:

23 Luglio: Il Cigno Bianco Soirée romantique
26 Luglio: Ludovico Einaudi 28 Luglio Baustelle ” Fantasma”
30 Luglio: Giuseppe Verdi 200° Celebrations- Arie e Duetti d’Opera

Un’occasione imperdibile per assaporare la magica atmosfera senese e lasciarsi trasportare dalle coinvolgenti note di celebri musicisti (Prezzi a partire da €378).

Nato in uno splendido edificio del Seicento, Palazzo Gori Pannilini, regalo di nozze di Papa Alessandro VII Chigi alla nipote Olimpia, il Grand Hotel Continental è un gioiello di mirabile architettura e raffinata accoglienza. Le ampie camere e suite e gli spazi comuni sono adornati con numerosi affreschi, quadri pregiati, specchi con cornici d’argento intarsiato, sete preziose e lampade in porcellana cinese, che nei secoli hanno conquistato un pubblico d’élite: dai giovani aristocratici dell’Ottocento alla Regina Margherita di Savoia; dal politico tedesco Hoerst Koehler ai più noti nomi dello spettacolo: Didi Bridgewater, Dario Fo, Mario Botta, Andrea Bocelli e Daniel Craig.

Un ulteriore tocco di classe e raffinatezza è offerto dal Ristorante SaporDivino dove è possibile scegliere tra vari piatti regionali interpretati in chiave moderna dallo chef Luca Ciaffarafà, mentre la Wine Cellar in tufo, l’Enoteca SaporDivino, ricavata alla base della torre medievale del Palazzo, è uno scrigno di mirabile fascino che racchiude un’importante selezione di etichette di pregio.

Il Grand Hotel Continental fa parte del prestigioso gruppo italiano Royal Demeure, che comprende inoltre lo storico Hotel d’Inghilterra e la Residenza di Ripetta a Roma, l’Hotel Beverly Hills Rome, l’Helvetia & Bristol di Firenze e l’Hotel Villa Michelangelo di Vicenza.

Per informazioni e prenotazioni
GRAND HOTEL CONTINENTAL  
Via Banchi di Sopra, 85 – 53100 Siena (Italia) Tel. +39 0577 56011 – Fax +39 0577 5601555 [email protected]

Ufficio stampa: IMAGINE Communication
Via G. Barzellotti  9/ 9b – 00136 Roma Tel. 06.39750290 – Fax. 06 .45599430 – www.imaginecommunication.eu
Silvia Alesi [email protected]

No Comments
Comunicati

Strade magiche a Buonconvento in Terra di Siena per l’EroicaX36h e l’Eroica Sud

  • By
  • 22 Giugno 2013

Proseguono le iniziative dedicate alla mobilità dolce e al cicloturismo, che in questa fine giugno 2013, focalizzeranno l’attenzione e le proposte di “Terre di Siena”, il brand dei 36 comuni che promuovono e sviluppano la diffusione della mobilità dolce nella provincia di Siena: un tentativo ambizioso ma concreto di trovare una forma di integrazione tra attività umane, turismo e protezione di un ambiente prezioso e delicato come le strade delle Terre di Siena, che giocano insieme alle colline per disegnare traiettorie nel segno dell’armonia, dove la bicicletta è uno strumento adatto per riappropriarsi dei ritmi perduti; se poi si ha la fortuna di pedalare in queste terre, le strade non si misurano in chilometri ma in emozioni, come accadrà durante il prossimo weekend.
Infatti, pochi giorni separano gli appassionati dai due imperdibili eventi in programma a Buonconvento, in provincia di Siena, dal 21 al 23 giugno. Si stratta di due anteprime assolute nel panorama ciclistico italiano che promettono emozioni infinite sia per le caratteristiche tecniche che per la magnifica località che le ospita.

Venerdì 21 giugno alle ore 21 sarà dato il via all’EroicaX36h (L’Eroicapertrentaseiore), cioè una gara di 36 ore per tutti i tipi di bicicletta: mountain bike, bici da strada e bici d’epoca. Essendo di 36 ore la gara si concluderà dunque domenica 23 giugno alle ore 9.00. I percorsi a disposizione saranno due: un anello di 6 chilometri per le biciclette da strada, di cui circa metà su “strada bianca”, ed uno di 7 chilometri per le mountain bike, con un tratto di “single track”. Si può partecipare sia in squadra, da due fino a dodici componenti sia uomini che donne o misti, che da soli e si può concorrere sia alla classifica generale (Team Race) sia alla classifica Slow. Stessa filosofia (Race e Slow) per chi vuole cimentarsi da solo; in questo caso le classifiche saranno redatte in base alle categorie Uisp. Possono partecipare anche i non tesserati ma a questi sarà richiesto un certificato di idoneità sportiva. L’avventura è davvero fantastica e coinvolgente; tutte le squadre dovranno nominare anche un capitano, un vice capitano e un team manager, con diversi compiti sia in gara che a pedali fermi. Come sarà redatta la classifica finale? Semplice; saranno considerati i giri compiuti nell’arco delle 36 ore. Sono previsti premi per le categorie agonistiche e premi a sorteggio per i partecipanti “Slow”.

L’altro evento, in programma domenica 23 giugno, è L’Eroica Sud; la proposta cioè di pedalare sul percorso sud dell’Eroica che costituisce la differenza fra il percorso di 135 e quello di 205 chilometri dell’Eroica. Le possibilità sono due: 40 o 62 chilometri. All’Eroica Sud si partecipa con bici d’epoca e bici moderne. Sarà possibile prendere il via tra le ore 7.00 e le ore 9.00.

I regolamenti completi dell’Eroica x36h e dell’Eroica Sud sono disponibili sul sito www.eroica.it. Le iscrizioni sono no-stop fino a 30 minuti prima della partenza Inoltre, in perfetto stile Eroica a Buonconvento è previsto il campeggio libero per tende e camper, il mercatino vintage, la corsa per giovanissimi sabato 22 giugno.

(Ufficio Stampa e Comunicazione: Officine Kairòs sas – www.officinekairos.it)

Info: http://bici.terresiena.it – www.eroica.it

Informazioni Turistiche:
Piazza del Campo, 56 – 53100 Siena
T 0577 280551 – F 0577 281041 – www.terresiena.it
[email protected][email protected]

No Comments
Comunicati

GENESI in mostra all’81° CSIO di Roma, Piazza di Siena

L’eccellenza italiana si mette in mostra nell’81°CSIO di Roma, uno degli appuntamenti più prestigiosi dell’ippica internazionale.

GENESI, la più importante società italiana che dal 1994 si occupa dell’importazione e della commercializzazione del materiale seminale di alcuni dei più famosi stalloni del mondo, è stata indiscussa protagonista del Piazza di Siena con due dei suoi migliori prodotti.

Primo fra tutti  Bonzai van de Warande che, montato da Juan Carlos Garcia, ha effettuato due strepitosi percorsi netti in Coppa Delle Nazioni ed ha ottenuto il secondo posto nel piccolo Gran Premio non toccando una barriera durante tutto il concorso!

Bonzai è figlio di NON STOP, lo stallone belga figlio di Darco e orgoglio di Genesi, che si sta confermando come uno dei migliori stalloni al mondo.

QUICK STAR e KANNAN restano indiscussi capostipiti con diversi figli in gara tra cui Big Star, vincitore del Gran Premio Roma montato da N. Skelton e Albfuehren’S Paille da Kannan, 4° nella stessa gara montato da A. Fricker.

Ottimo debutto in Coppa delle Nazioni per il nove anni Qlassic Bois Margot, uno dei tanti ottimi figli de L’ARC DE TRIOMPHE, sempre di Genesi, stallone oldenburg tra i più richiesti in Francia.

 

www.genesi-stalloni.it

No Comments
Comunicati

Siena con Gusto, il Corso per Imparare l’Italiano Gustando la Cucina Italiana

Siena è una città incantevole conosciuta non soltanto per il suo patrimonio storico e artistico, ma anche per la qualità della sua enogastronomia, tra natura, antichi sapori e genuinità.

“Siena con Gusto!” è un nuovo corso di italiano della Scuola Leonardo da Vinci di Siena per tutti gli stranieri che desiderano conciliare l’interesse per la lingua italiana con la passione per la cucina toscana e i prodotti locali delle terre di Siena.

È un corso breve,ma al tempo stesso sostanzioso. Ha la durata di una settimana, da lunedì a venerdì: la mattina è dedicata allo studio della lingua italiana, mentre nel pomeriggio vengono svolte le attività gastronomiche.

Il corso di lingua e cultura italiana prevede piccoli gruppi – massimo 10 partecipanti. Le lezioni sono mirate a sviluppare tutte le abilità linguistiche: l’ascolto, la comunicazione orale, la lettura e la scrittura.

Nei pomeriggi, i partecipanti scopriranno invece le ricette e i sapori della tradizione culinaria senese.

Il programma inizia con una visita guidata della città e aperitivo finale nella meravigliosa piazza del Campo. Una breve introduzione illustrerà le origini della gastronomia senese che, caratterizzata dai piatti semplici di origine contadina, è attenta soprattutto alle materie prime.

Nelle serate dei corsi di cucina gli chef insegneranno come preparare i piatti tradizionali anche da un punto di vista più moderno. Le serate si concludono con la cena e i partecipanti si godono insieme i vari piatti che hanno cucinato durante il corso.

Nel percorso culturale-gastronomico naturalmente non può mancare un grande momento dedicato a una degustazione di vino con un sommelier esperto: ospite d’onore il prestigioso Brunello di Montalcino, vino famoso in tutto il mondo.

Questo nuovo corso di italiano in Italia nel 2013 si svolgerà nelle seguenti date:

6 -10 maggio;
2 – 6 settembre;
11 – 15 novembre.

Volete imparare l’italiano in Italia?

Ulteriori informazioni sui corsi di italiano a Siena “Siena con Gusto!” e sui prezzi sono disponibili sul sito ufficiale della Scuola Leonardo da Vinci.

No Comments
Comunicati

PASQUA IN ITALIA FIRMATA ROYAL DEMEURE

Tante proposte per le vacanze di fine marzo negli alberghi di Roma, Firenze, Siena e Vicenza 

Roma, 19 marzo 2013 – Una Pasqua appetitosa e indimenticabile nelle più belle città italiane firmata Royal Demeure che, con i suoi alberghi di Roma, Firenze, Siena e Vicenza, propone offerte ricche di sorprese.

Tre giorni di puro relax a Roma, avvolti dall’eleganza e dal lusso discreto, contraddistinguono la proposta dell’Hotel d’Inghilterra, storico albergo nei pressi di Piazza di Spagna: soggiorno in camera doppia con upgrade garantito in camera di categoria superiore e trattamento VIP; prosecco e sorpresa firmata dallo chef al momento dell’arrivo in camera; colazione a buffet e un aperitivo con specialità stuzzicanti al Bond Bar, allietati dalle frizzanti note jazz e blues; tradizionale pranzo pasquale per due persone al ristorante Cafè Romano, affacciato su Via Borgognona, con le proposte speciali a cura del giovane e creativo chef di origini campane, Antonio Vitale: dal tortino di carciofi con salame corallina e asparagi mimosa al raviolo ripieno di ricotta e pecorino romano su crema di fave con pancetta e carciofi confit, dal carrè d’agnello in crosta di erbe aromatiche con patata al forno e cicoria al tradizionale dolce pasquale rivisitato, la pastiera napoletana con gelato alla vaniglia.

L’offerta, per soggiorni con un pernottamento minimo di tre notti, è valida dal 28 marzo al 3 aprile 2013. (Prezzi a partire da € 399.00 + IVA per camera a notte)

La magnifica struttura seicentesca di Residenza di Ripetta, situata a pochi passi da Piazza del Popolo, prevede un soggiorno con dolce sorpresa in camera al momento dell’arrivo, una ricca e gustosa prima colazione continentale a buffet e il brunch di Pasqua o Pasquetta nel verde e suggestivo Giardino di Ripetta, una vera oasi mediterranea nel cuore di Roma. (Prezzi a partire da € 350.00 + IVA per camera a notte)

L’Hotel Beverly Hills Rome, situato nell’elegante e tranquillo quartiere romano dei Parioli, propone un pernottamento in camera Doppia Superior per due notti, con late check out alle 14, bottiglia di vino al momento dell’arrivo in camera, una ricca prima colazione a buffet e la cena o il pranzo di Pasqua nell’elegante ristorante Mascagni, animato dal talento dello chef Cristian Orsini. (Prezzi a partire da € 150 + IVA per camera a notte)

A Firenze, il lussuoso ed elegante Hotel Helvetia & Bristol, propone un soggiorno minimo di due notti all’insegna dell’arte e del relax nella città definita “la culla del Rinascimento”: pernottamento in camera doppia Classica, Deluxe o Junior Suite, con upgrade gratuito in camera di categoria superiore in base alla disponibilità, un aperitivo di benvenuto e dolcezze pasquali al momento dell’arrivo in camera, una ricca prima colazione e una speciale promozione che prevede il 25% di sconto presso l’Hostaria Bibendum. (Prezzi a partire da € 295+ IVA per camera a notte)

A Siena, il Grand Hotel Continental, splendido edificio del seicento, il palazzo Gori Pannilini, propone una speciale offerta per trascorrere la Pasqua immersi nell’arte e nei sapori senesi: soggiorno minimo di due notti in camera Doppia Classic, Deluxe o Junior Suite; al momento dell’arrivo, un omaggio pasquale e un quotidiano da leggere in tutto relax;  prima colazione a buffet e tradizionale pranzo pasquale di quattro portate, vini esclusi, al Ristorante Sapordivino. Per gli ospiti con ragazzi sotto i 16 anni è previsto uno sconto del 20% per una camera aggiuntiva. L’offerta è valida dal 29 al 31 marzo 2013. (Prezzi a partire da € 360 + IVA per camera a notte)

Ad Arcugnano, immerso nelle campagne vicentine, l’Hotel Villa Michelangelo, splendida struttura settecentesca che fu la villa di campagna della nobile famiglia Tomi, prevede un soggiorno minimo di due notti, pernottamento in camera doppia con trattamento VIP e late check out, bottiglia di Prosecco e omaggio pasquale all’arrivo in camera, prima colazione a buffet e pranzo tradizionale di Pasqua presso il ristorante dell’albergo La Loggia, dove assaporare la ricca tradizione culinaria locale. (Prezzi a partire da € 250 + IVA per camera a notte)

Il gruppo Royal Demeure comprende in Italia: Hotel d’Inghilterra di Roma, Residenza di Ripetta di Roma, Hotel Beverly Hills Rome, Hotel Helvetia & Bristol di Firenze, Grand Hotel Continental di Siena e Hotel Villa Michelangelo nei pressi di Vicenza.

ROYAL DEMEURE HOTEL GROUP
Via L. Respighi, 5b – 00197 Roma
Tel. +39 06 852101 – Fax. +39 06 85210217
Email. [email protected]
www.royaldemeure.com 

Ufficio stampa: IMAGINE Communication
Via G. Barzellotti 9/9b – 00136 Roma
Tel. (+39) 06.39750290 – Fax. (+39) 06.45599430
Silvia Alesi [email protected]
www.imaginecommunication.eu

No Comments
Comunicati

Fermare il Declino: a Siena un dibattito pubblico

Come fermare il declino e tornare a crescere, a Siena e in Italia? E’ questo il tema del dibattito pubblico che si svolgerà a Siena venerdì 16 Novembre.

Prof Michele Boldrin

L’evento è stato organizzato dal comitato locale di Fermare il declino, il movimento politico promosso da Oscar Giannino, Michele Boldrin, Sandro Brusco, Alessandro De Nicola, Andrea Moro, Carlo Stagnaro e Luigi Zingales, che conta ad oggi più di 33000 aderenti.

Sarà proprio uno dei promotori del movimento, il professor Michele Boldrin del dipartimento di economia della Washington University in St. Louis, a intervenire al dibattito insieme al professor Giulio Zanella (nato a Siena nel 1974), del dipartimento di scienze economiche dell’Università di Bologna.
Siena è diventata l’emblema della tragicomica gestione politica degli istituti di credito da parte delle fondazioni bancarie. L’unico risanamento utile al Monte dei Paschi di Siena (e alle altre banche italiane) è sottrarle del tutto al controllo e all’influenza della politica, in primis quella locale. Michele Boldrin e Giulio Zanella discuteranno questa tesi e presenteranno alcune proposte per fermare il declino a Siena e in Italia, stremate dall’inefficienza dell’apparato pubblico e dal peso delle tasse che lo finanziano.

Il dibattito sarà preceduto da una conferenza stampa con Boldrin e Zanella alle ore 17:30, presso la Sala dei Mutilati in viale Maccari 1 -la Lizza – (stesso luogo del dibattito).

Per ulteriori informazioni sono a disposizione Luca Mosè Sanna e Marcello Semboli, promotori del Comitato Fermare il declino “Luigi Einaudi” – Siena:
• Luca Mosè Sanna, cell. 333 71 64 692, e-mail: [email protected]
• Marcello Semboli, cell. 333 32 88 749, e-mail: [email protected]

Per informazioni su Michele Boldrin: http://www.fermareildeclino.it/i-promotori

Per informazioni su Giulio Zanella: http://www2.dse.unibo.it/zanella/

Michele Boldrin e Giulio Zanella sono redattori del blog http://noisefromamerika.org/ e nel 2010, insieme ad Alberto Bisin, Sandro Brusco e Andrea Moro , hanno scritto il saggio “Tremonti: istruzioni per il disuso” (http://www.finanzainchiaro.it/dblog/articolo.asp?articolo=7173).

Comunicato stampa emesso da RGR Comunicazione.


Contatti:
RGR Comunicazione
Leonardo Ristori
http://www.rgrcomunicazionemarketing.it  –  [email protected]
Tel. +39.0587.294350

No Comments
Comunicati

I #rugbymob arrivano sabato a Siena

#RUGBYMOB IN PIAZZA DEL CAMPO A SIENA IN VISTA DI ITALIA – AUSTRALIA

Mischie, touches e azioni alla mano nella “conchiglia” di Piazza del Campo. Siena ospiterà, sabato alle 16.30, l’ottavo #rugbymob in vista del terzo Cariparma Test Match che si giocherà il 24 novembre allo stadio Artemio Franchi di Firenze tra Italia e Australia. I giocatori, che indosseranno per l’occasione maglie brandizzate, sorprenderanno i passanti con le fasi più spettacolari del rugby, invitandoli ad assistere al grande evento sportivo di Firenze. L’obiettivo dei #rugbymob è anche quello di diffondere i valori della palla ovale, come il rispetto per l’avversario, lo spirito di gruppo e la predisposizione al sacrificio.

I #rugbymob

I precedenti #rugbymob si sono svolti in Piazza della Signoria a Firenze, al centro commerciale I Gigli di Campi Bisenzio, sul lungomare di Viareggio, a Lucca, a Livorno, ad Arezzo e allo stadio Artemio Franchi, prima della partita tra Fiorentina e Cagliari valevole per l’undicesima giornata del Campionato di Calcio di Serie A. Il successo riscosso è stato eccezionale, i cittadini hanno partecipato con curiosità all’iniziativa facendosi coinvolgere nel turbinio azzurro. I video e le fotogallery dei precedenti #rugbymob sono disponibili sui canali social della Fir.

Voglia di riscatto

Due anni fa, proprio al Franchi, la Nazionale fu sconfitta dall’Australia col punteggio di 32 a 14. Ecco perché il match del 24 novembre ha un valore particolare. Il profumo della rivincita è nell’aria, l’impresa non è delle più semplici, ma Parisse e compagni hanno le carte in regola per far saltare i Wallabies e scrivere una pagina importante del rugby italiano. Agli Azzurri serve il sostegno di un grande pubblico, in grado di colorare le gradinate del Franchi e spingere il pacchetto oltre la linea di meta, come se fosse il sedicesimo uomo in campo.

I biglietti

Al momento sono stati staccati oltre 15mila biglietti e sono ancora disponibili posti a sedere per assistere al terzo Cariparma Test Match del Franchi. I biglietti per assistere alla sfida Italia-Australia possono essere acquistati tramite i consueti canali messi a disposizione dalla Federazione Italiana Rugby oppure al Fiorentina Point, in Viale Manfredo Fanti 85/A a Firenze. Tutte le informazioni sull’acquisto dei biglietti sono disponibili su siti www.federugby.it e www.listicket.it

Per maggiori informazioni:
Ufficio Stampa FIR
[email protected]
Tel. 06.452131.12/14

Ufficio Stampa Studio Ghiretti
[email protected]
Tel. 0521.1911431

No Comments
Comunicati

Dalla Washington University a Siena: attesa per il seminario pubblico dell’economista Michele Boldrin

Per i senesi appassionati ai temi dell’economia, dell’attualità e della politica sarà un appuntamento da non perdere; giovedì 18 ottobre alle 14 il professor Michele Boldrin terrà a Siena un seminario aperto al pubblico presso l’aula cinema della facoltà di lettere e filosofia dell’Università di Siena, in via Roma 47.

Professore di economia alla Washington University di St Louis,  Boldrin ha insegnato in prestigiose università statunitensi ed oggi è promotore, insieme (tra gli altri) ad Oscar Giannino e Luigi Zingales, del manifesto “Fermare il Declino”, apparso ad agosto sulle pagine di alcuni quotidiani nazionali.

Il Manifesto è basato su 10 punti programmatici semplici e pragmatici e tocca temi fondamentali, dalla necessità della riduzione della spesa pubblica e della pressione fiscale a un vasto programma di liberalizzazioni. Questo approccio ha ottenuto una immediata e forte risposta da parte degli italiani, talmente ampia che ad appena due mesi dalla sua pubblicazione ha ottenuto circa 30mila adesioni, mentre la macchina organizzativa del movimento è cresciuta notevolmente, arrivando oggi a disporre di coordinamenti in quasi tutte le regioni italiane.

Al termine del seminario senese il professor Boldrin interverrà a Firenze, dove è atteso in serata a un incontro organizzato presso la sala dell’Istituto Medlight, in via Claudio Monteverdi 2. Qui illustrerà, in particolare, la  proposta di tagli alla spesa pubblica per 6 punti percentuali di Pil in 5 anni e il conseguente utilizzo delle risorse recuperate per alleggerire il carico di imposte su lavoratori e imprese, arrivando a ridurre la pressione fiscale di almeno 5 punti in 5 anni.

Il tour toscano del professor Michele Boldrin si concluderà domenica 21 ad Arezzo dove, alle 11 parteciperà a un incontro pubblico presso la suggestiva sala del Caffè dei Costanti, lo storico locale del centro di Arezzo famoso anche per aver ospitato il set del film-capolavoro “La Vita è Bella” di Roberto Benigni.

Fermare il Declino è un movimento nato lo scorso agosto per iniziava di sette promotori indipendenti, tra cui Oscar Giannino e Luigi Zingales, liberi da legami politici con i partiti attuali, che hanno pubblicato a proprie spese su sei quotidiani nazionali (“Il Fatto”, “Il Mattino”, “Il Foglio”, “Il Sole 24 Ore”, “Il Gazzettino” e “Il Messaggero”), un Manifesto di appello agli italiani intitolato “Cambiare la politica, fermare il declino, tornare a crescere”. Il Manifesto, basato su 10 punti programmatici, semplici e soprattutto realizzabili, ha ottenuto una immediata e forte risposta da parte degli italiani, talmente ampia che ad appena due mesi dalla sua pubblicazione ha ottenuto circa 30mila adesioni; allo stesso tempo anche la macchina organizzativa del movimento è cresciuta notevolmente, arrivando oggi a poter disporre di coordinamenti in 20 delle 21 regioni italiane.

Contatti:
RGR Comunicazione
Leonardo Ristori
[email protected]
Tel. +39.0587.294350

No Comments
Comunicati

Vacanze a Bolgheri in Toscana. Un mondo pieno di cultura, divertimento e relax

Il profumo della campagna, a due passi dal mare, immerso nelle storiche terre di Bolgheri in una delle regioni più complete d’Italia: la Toscana.

Fra i vigneti di vini come Sassicaia e Ornellaia è situato il “Resort Il Casale Bolgherese“.

La struttura offre appartamenti in affitto per tutto l’anno accogliendo i suoi ospiti nel bel mezzo della campagna di Bolgheri.  Il tutto arricchito con ottimi servizi, curati nel minimo dettaglio come la piscina attrezzata, il campo da tennis, l’area barbecue e molto altro ancora.

Location perfetta per vivere la propria vacanza in completo relax ma vicino a città d’arte come Siena, Pisa, Firenze, San Gimignano e Volterra ed il divertimento di tutta la costa degli Etruschi.

Il Resort, costituito da dodici appartamenti che hanno nomi di pietre preziose a sottolineare la loro particolarità, appare immediatamente in tutta la sua imponenza con la caratteristica doppia scala esterna, gli ampi loggiati laterali e la grande colombaia panoramica al culmine del tetto con i quattro spioventi che immergono l’edificio in un’atmosfera senza tempo dal sapore antico.

Al piano terra troverete quattro appartamenti con portico e ampio giardino, la reception, il punto ristoro con bar e all’esterno la zona barbecue, con tavoli coperti da  pergolati, riservata agli ospiti. Al piano superiore sono disposti otto appartamenti, arricchiti da un ampio e luminoso soppalco abitabile, dai quali potrete godere di una vista mozzafiato, soprattutto all’ora del tramonto. Tutti gli ospiti potranno usufruire gratuitamente della piscina, del campo da tennis e del barbecue, per godere a pieno dei vantaggi di una vera vacanza senza rinunciare al gusto di un’immersione sensoriale nella natura.

Per ulteriori informazioni www.appartamentibolgheri.it

No Comments
Comunicati

Una casa non mi basta, voglio un hotel!

Non solo monolocali, bilocali e trilocali; l’ufficio studi di Immobiliare.it, azienda leader nel settore con oltre tre milioni di annunci attivi ogni giorno, ha analizzato i dati del suo sito ImmobiliCommerciali.it (www.immobilicommerciali.it), scoprendo che sono centinaia gli hotel in vendita in Italia attraverso il portale.

Ristrutturati o da riportare a nuovo lustro, piccoli bed & breakfast o strutture extralusso, gli hotel in vendita online, distribuiti su tutto il territorio, isole comprese, rispondono alle esigenze più disparate e attirano investimenti di valore diverso. Ecco alcuni esempi.

Gli storici

Nelle campagne senesi è in vendita un’ex chiesa del 1100 oggi sfruttata come casa vacanze: cinque camere da letto, piscina e un uliveto con trecento alberi offrono l’idea di un investimento di sicuro richiamo. Prezzo? 800.000 euro. Alle porte di Parma si trova un rustico ottocentesco in cui è stato ricavato un b&b (prezzo: un milione di euro), mentre in Val di Sole è in vendita un “tipico hotel trentino” con stanze arredate in stile settecentesco, letto a baldacchino compreso.

Vip Watching

Volete fare affari grazie al Vip Watching? Allora potrebbe fare al caso vostro l’albergo chiavi in mano con 24 camere da letto, ristorante, bar, giardino e sala riunioni messo in vendita a Bernalda, la cittadina lucana da poco teatro del matrimonio di Sofia Coppola. Da quando la figlia del grande Francis Ford Coppola l’ha scelta, vip e ricchi americani hanno cominciato a frequentarla e l’affare sembra quasi scontato, ma tutt’altro che scontato il prezzo: tre milioni e mezzo di euro.

Se invece propendete per una località già scoperta dallo star system hollywoodiano, c’è un bell’hotel a Laglio, luogo ormai famosissimo per il suo cittadino più popolare, George Clooney. Qui sono in corso trattative riservate per un immobile dotato di piscina, venti camere doppie e sette cottage indipendenti. I vip, si sa, hanno bisogno di spazio e privacy!

Gli extralusso

Per gli amanti del lusso a Oria, in provincia di Brindisi, sia in vendita un hotel-centro benessere realizzato all’interno di un convento del 1700. Oltre a cento posti letto, piscine, una grande pineta per percorsi di mountain bike e jogging la struttura vanta una pista di atterraggio per aerei ultraleggeri, hangar incluso.

A Sarnano, in provincia di Macerata, per quindici milioni di euro viene venduta una struttura con quarantasei fra camere e appartamenti che ha come particolarità una sala banchetti subacquea creata sotto la grande piscina a forma di foglia di quercia.

I cambi di destinazione

Nessuno rimane uguale a se stesso per sempre, e la regola vale anche per gli hotel. Ecco quindi che nel centro storico di Perugia è in vendita una villa del 1500 che fu già sede scolastica e oggi viene proposta come ideale per realizzare un hotel di lusso o una beauty farm. Di tutt’altro genere la proposta che arriva da Livorno dove è in vendita, con trattative riservate, lo stabile di proprietà delle Ferrovie già dormitorio per il personale ferroviario in servizio.

I classici e Miss Italia

Anche le località turistiche più classiche sono interessate da questo fenomeno, e se a Rimini si può diventare proprietari di un albergo a 100 metri dal mare, a Tropea è in vendita un albergo affacciato direttamente sulla costa: quattro stelle e 93 camere giustificano il prezzo di vendita, ben dieci milioni di euro. Chissà infine se lo spostamento a Montecatini della kermesse di Miss Italia avrà influito sulla vendita delle strutture messe online a Salsomaggiore. Si va da quella con palestra privata (trattative riservate) a quello di trentatré camere a pochi passi dalle terme fino a quella con terme proprie convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale.

Natura e bio

Le vacanze all’insegna della natura e del biologico sono un trend in continua crescita e allora…perché non investirvi? A Vairano Patenora, in provincia di Caserta, è in vendita una country house che è anche centro pilota di allevamento del suino nero casertano, mentre sono due gli agriturismi notevoli; a pochi passi da Arezzo, in quel di Bucine, è in vendita una struttura dotata di un lago privato, e ad Arzachena (in provincia di Olbia) un agriturismo con azienda biologica e ben due corsi d’acqua che scorrono nella proprietà. Preferite la montagna? A Gressoney Saint Jean, in Valle d’Aosta, è possibile acquistare un hotel 3 stelle con arredo in legno e impianto a energia solare per la produzione di acqua calda.


Annessi e connessi

Non mancano le curiosità fra le proposte online ed ecco che, ancora una volta a Bucine, viene venduto un agriturismo che davvero non si fa mancare niente: dalla piscina riscaldata alla cantina per la vinificazione (gli attrezzi agricoli sono compresi nel prezzo di vendita). O, forse per non scoraggiare i possibili acquirenti, il venditore della villa settecentesca di Caiazzo (Caserta), si premura di specificare che, anche se per avviare l’albergo è opportuna una ristrutturazione, i tre ascensori necessari sono già stati acquistati e sono inclusi nel prezzo.

Persino un hotel vi sembra ancora troppo poco? Allora potete investire a Bosa, in provincia di Oristano dove ad essere venduto è un intero villaggio turistico.

No Comments
Comunicati

Appartamenti Siena: consulta anche online gli annunci di SoloCase

  • By
  • 11 Maggio 2011

Da oggi puoi consultare anche online gli annunci di vendita e affitto appartamenti Siena presenti nelle edizioni della rivista SoloCase.

L’edizione di Siena della rivista gratuita SoloCase, rivista specializzata in annunci di compravendita e locazione di immobiliari commerciali e residenziali, con la sua capillare distribuzione in bar, edicole, tabaccherie, agenzie immobiliari e centri commerciali, rappresenta una delle risorse predilette per chiunque stia cercando casa a Siena, nei comuni limitrofi e nella zona della Valdelsa e della Valdichiana.

La rivista, di cui un nuovo numero è in uscita ogni dieci giorni, è ora liberamente consultabile anche online. Sul sito web dedicato siena.solocase.it sono infatti presenti, in continuo aggiornamento, tutti gli annunci presenti sulla rivista, senza la necessità di aspettare dieci giorni per vedere le novità a disposizione.

Il sito mette inoltre a disposizione tutte quelle comodità tipiche del web ed impossibili in una edizione cartacea di una rivista, come il motore di ricerca per gli annunci, la possibilità di filtrare per zona o per prezzo oltre che un maggiore spazio dedicato ad ogni annuncio, che si traduce in maggiori dettagli ed informazioni utili, oltre che maggiori immagini dell’immobile. E’ inoltre possibile prendere contatti con l’agenzia immobiliare o l’inserzionista di ogni annuncio, con pochi, semplici click.

Se stai cercando casa a Siena, non attendere oltre e collegati subito al nuovo sito di annunci immobiliari a Siena a cura di SoloCase!

No Comments
Comunicati

Una Pasqua di relax e benessere in Toscana

Avete già pensato a come trascorrere le vostre vacanze pasquali per il 2011? Siete alla ricerca di un fine settimana rilassante, immerso nel verde, da dedicare alla cura di voi stessi e della vostra salute fisica e mentale?
Terme San Filippo ha la soluzione che fa per voi!

Immerso nel verde delle colline toscane, a pochi chilometri da Siena e incastonato in uno spettacolare paesaggio compreso fra i boschi del Monte Amiata e le crete della Val d’Orcia, il complesso termale Terme San Filippo è una struttura ricettiva accogliente e familiare che unisce, in un unico complesso, hotel, ristorante, centro benessere, stabilimento e piscina termale.

L’Hotel Terme San Filippo riapre le porte ai suoi clienti, proprio durante il weekend di Pasqua, per dare loro la possibilità di concedersi una rigenerante pausa dal lavoro e dallo stress accumulato durante i trascorsi mesi invernali, e affrontare così, i prossimi mesi primaverili con un rinnovato spirito.

Le terme di Bagni San Filippo, nel cuore del parco naturale della Val d’Orcia, sono fra le più antiche in Toscana e uniscono, alle proprietà analgesiche, antinfiammatorie e miorilassanti per le articolazioni, quelle del fango naturale da esse depositato, manipolato e raccolto per l’uso, con metodi ancora tradizionali, in secchi immersi nel calore delle acque stesse.

Presso l’Hotel Terme San Filippo, avrete la possibilità di godere di trattamenti tipicamente termali, ai quali si uniscono trattamenti di bellezza e massaggi che coadiuvano tecniche provenienti dalla tradizione occidentale e da quella orientale, unite, per darvi la possibilità di godere dei massimi standard di relax e cura del corpo.
La piscina termale, è, inoltre, una delle più antiche in Toscana, che ha mantenuto i suoi alti standard invariati nel tempo, con un’ampia vasca dotata di cascatelle di acqua calda termale sotto le quali godere di un rigenerante idromassaggio naturale. Mette a disposizione, inoltre, tutti i confort possibili, anche per gli ospiti che non soggiornano in albergo, grazie all’ampio parcheggio, agli spazi solarium attrezzati e al servizio bar.

E, nel tempo che rimarrà a disposizione fra un massaggio e un’immersione nelle benefiche acque sulfuree, avrete la possibilità di visitare i bellissimi insediamenti urbani della Maremma e della provincia di Siena, fra cui Abbadia S. Salvatore, S. Fiora, Arcidosso, Castiglione d’Orcia, S. Quirico, Pienza, Montepulciano e Montalcino, tutti borghi caratteristicamente toscani e meritevoli di una visita, tutti situati nelle vicinanze del centro benessere e facilmente raggiungibili in auto da Bagni San Filippo, luoghi incantevoli nei quali avrete la possibilità di respirare la tranquilla atmosfera dell’entroterra toscano e di degustare i migliori prodotti enogastronomici che questa terra è in grado di offrire.

Per maggiori informazioni su servizi, prezzi e disponibilità, visitate il sito ufficiale dell’Hotel Terme San Filippo, nella Val d’Orcia.

Web: www.termesanfilippo.com
Mail: [email protected]
Tel: 0577 872982

No Comments
Comunicati

L’uovo di Pasqua in Toscana – Vacanze Pasquali a Centopino

Un consiglio su dove trascorrere la Pasqua 2011: in rete girano infatti molteplici offerte ed è semplice perdersi e uscire dalle ricerche più indecisi di prima. Questo perchè anche per le vacanze di Pasqua è difficile trovare offerte fatte direttamente dalle varie strutture turistiche, spesso si tratta di siti che raccolgono agenzie e più si allunga la catena e più i prezzi salgono. Tra le varie offerte che girano in rete, credo di risparmiarvi fatica proponendovi questa offerta: Pasqua Toscana dove potrete soggiornare per 7 notti in una Villa in Toscana esclusiva localizzata tra Siena e Volterra. Potrete così trascorrere la Vostra pasqua a Firenze visitando il ponte vecchio o gli uffizi, Pasqua a Pisa dove fotografare la magnifica torre pendente e scrutare la piazza dei miracoli, ma anche Pasqua a San Gimignano tra buon chianti e ottimi prodotti tipici. La Villa Centopino e la Villa le Capanne sono centrate rispetto a tutti questi magnifici luoghi. Anche il vicino paese di Montecastelli ad aprile si risveglia regalando tanta storia da raccontare a tutti i turisti che avranno voglia di ascoltarla.  Una vacanza in Villa per “PASQUA 2011 IN TOSCANA” vi porterà relax vi regalerà tanta privacy.

Agriturismo Villa Centopino – Toscana – Montecastelli Pisano Siena (Pi) via centopino

telefono: +39 058820428

cellulare: +39 3335257048

sitoweb: http://www.agriturismocentopino.it

No Comments
Comunicati

Max De Angelis Live

Giovedì 22 luglio Siena (Porta Ovile c/o Contrada del Bruco);
Venerdì 23 Luglio al “People” -Marino-Roma (Via dei Laghi);
Venerdì 30 Luglio- Praga (Rep. Ceca)… nei prossimi giorni il resto delle date…

No Comments
Comunicati

In Toscana per un week end alle Terme Antica Querciolaia

Un week end in Toscana, immersi nella natura e lontani dallo stress? Voglia di un massaggio persiano? Voglia di sperimentare l’Hammam?

Le Terme Antica Querciolaia di Siena, che si trovano a Rapolano Terme, offrono un’iniziativa allettante per tutte le famiglie e le giovani coppie: la Yellow Card.

Si tratta di una carta speciale che contiene un pacchetto benessere composto da:

  • fango termale terapeutico total body con idromassaggio ozonizzato ( in alternativa, maschera fango corpo rassodante argilla “Querciolaia”)
  • massaggio total body rilassante di 25 minuti
  • ingresso alle piscine termali terapeutiche.

Un gadget decisamente “rilassante” per un regalo d’inizio estate che non mancherà di stupire tutti coloro che lo riceveranno. La Yellow Card ha un prezzo decisamente abbordabile: 55 €.

Quello dell’Antica Querciolaia è uno stabilimento termale d’eccellenza che, oltre alle piscine e ai fanghi termali, offre una serie di trattamenti nel campo della medicina estetica, della riabilitazione e delle terapie specialistiche (medicina termale, reumatologia, otorinolaringoiatria, ortopedia e traumatologia, dietologia, dermatologia, angiologia, medicina estetica, medicina del lavoro).

È possibilie soggiornare nei dintorni scegliendo una fra le numerose proposte presenti direttamente sul sito www.termeaq.it.

Per color che non fossero amanti dei week end ma preferissero un soggiorno infrasettimanale, da martedì 1 giugno riprende l’attività notturna con i “bagni di note”: musica dal vivo e apertura fino all’una di notte per un’esperienza termale sotto un tappeto di stelle.

www.termeaq.it

No Comments
Comunicati

La Toscana: Firenze, Siena ed il Chianti.A Primavera Fine Settimana sul Treno a Vapore !

Il Park Hotel Chianti ha pensato di proporvi un Fine Settimana particolare scoprendo le bellezze delle Terre di Siena, immersi nella natura, viaggiando con un mezzo e ad una velocità di altri tempi : il Treno a Vapore !
Non è necessario disporre di molti giorni per fare un tuffo nel passato e salire a bordo dei “ giganti fumanti” sui quali viaggiavano un tempo i nonni dei nonni !
Si chiama “ Treno Natura”, un locomotiva a vapore con carrozze” centoporte” che viaggia lungo rotaie inattive attraversando le Crete senesi, la Val d’Orcia, il Monte Amiata e la valle del fiume Ombrone . Un itinerario inconsueto ed irresistibile per la bellezza dei territori: colli,colline,borghi,monumenti isolati,boschi di querce, oliveti e vigneti dove si producono grandi vini come i Brunello!
Qui non si va di corsa! Tra fischi,cigolii e soffiare di stantuffi c’è il tempo di guardarsi attorno,scendere in romaniche stazioni per poi avventurarsi, a piedi o in bici, lungo sentieri predisposti dal Club Alpino Italiano, raggiungere pievi,borghi e castelli, soffermarsi per una degustazione in una fattoria e cogliere l’ occasione per partecipare a sagre e feste. Sono veramente tante le gite sul Treno a Vapore, organizzate anche in occasione di appuntamenti enogastronomici speciali: il Treno della Vendemmia, del Porcino, del Tartufo, della Castagna,ecc..
Ecco gli appuntamenti della Primavera :
– 25 Aprile 2010 per la Festa del Carciofo Morellino
– 09 Maggio 2010 per il Mercatino della Crete di Asciano
– 01 Maggio 2010 per la Maggiolata a S.Angelo-Cinigliano
– 16 Maggio 2010 per Monte Antico – Asciano – Siena
Gli itinerari sono tanti e certi paesaggi e prospettive sono “godibili” solo dal Treno Natura, che viaggia solo in orari ed in giorni prefissati con prenotazione obbligatoria.

Park Hotel Chianti è un hotel 3 stelle a conduzione familiare che propone
ambienti curati ed eleganti con servizi moderni. Si trova in Toscana nel
cuore delle colline del Chianti vicino a Tavarnelle Val di Pesa, un piccolo
borgo medievale situato a circa 15 chilometri da Firenze e 40 da Siena che
ha conservato nei secoli tutto il suo antico splendore.
Grazie alla sua posizione, il Park Hotel Chianti non è solo un luogo dove
rilassarsi immersi nella natura, ma anche un’ottima base di partenza per
visitare i tesori artistici delle più importanti città della Toscana, tutte
facilmente raggiungibili in meno di 1 ora d’auto.
L’ Albergo dispone di 43 camere doppie , tutte appena rinnovate nell’
arredamento e perfettamente insonorizzate , dotate di doccia/toilette
privata con asciugacapelli , riscaldamento/aria condizionata, mini-bar ,
telefono con linea diretta , televisore a colori , cassaforte e balcone.
Inoltre a disposizione gratuita per la nostra Clientela : ampio parcheggio ,
connessione Wi-Fi , montain-bikes e quotidiani.
Per prenotazioni o informazioni, visitare il sito www.parkhotelchianti.com ,chiamare il numero +39 055.8070106 oppure inviare una e-mail a [email protected]

No Comments
Comunicati

Ancora echi da “Colazione a Mezzanotte”

Tre letture per emozionare, dare speranza e soprattutto ricordare che l’arte è ancora viva e pulsante.
Parole eleganti e toccanti si sono sentite durante “Colazione a mezzanotte”, anteprima del Mediolanum Market Forum, parole con cui si è voluta aprire una giornata dedicata all’economia ed alla crisi. I versi di Giuseppe Ungaretti che hanno emozionato profondamente il pubblico sono stati seguiti dalle parole di Ermanno Olmi , capaci di dare speranza in un momento di crisi profonda come quello in cui viviamo ed infine dal brano di Gianna Nannini in grado di richiamare quella spiritualità che troppo spesso oggi viene dimenticata.
In un luogo dove l’economia ha sempre regnato la poesia ha trovato uno spazio e lo ha usato per ricordarci che vive ancora. E le emozioni regalate dalle penne di tre grandi artisti risuonano ancora a Palazzo Mezzanotte, cercando di ricordare che arte ed economia devono tornare a camminare fianco a fianco come nel Rinascimento, uno dei periodi più lucenti della nostra storia che guarda caso è venuto dopo un periodo tra i più bui.
“La notte bella” di Giuseppe Ungaretti è stata la poesia che più ha emozionato la platea si può leggere qui di seguito:

Quale canto s’è levato stanotte/che interesse/di cristallina eco del cuore/le stelle/Quale festa sorgiva
di cuore a nozze/Sono stato/uno stagno di buio/Ora mordo come bambino /la mammella/lo spazio/
Ora sono ubriaco d’universo.

E’ possibile vedere tutti gli ospiti che sono stati presenti ed il video del format su Mediolanum Channel

No Comments
Comunicati

In diretta dal Mediolanum Market Forum presso il palazzo della Borsa di Milano: Piu’ forti della crisi

Il Mediolanum Market Forum – Ottobre 2009, alla sua V edizione affronta l’effetto dirompente che l’ultima grande crisi ha avuto sull’economia e sull’evoluzione produttiva del pianeta, generando nuovi equilibri, nuovi scenari, nuove opportunità.

In questo blocco del programma si approfondirà il tema del valore positivo delle crisi. Ogni evoluzione presenta, prima o poi, un momento critico che ne spezza lo sviluppo lineare con uno sconquasso in grado di ridisegnare i valori in campo e conseguentemente di rilanciare un nuovo e ancor più significativo progresso. Le opportunità offerte dalla grande crisi del 2009: vengono presentati alcuni casi di successo.

Interverranno:
– Alberto Bauli, Presidente Bauli S.p.A.
– Enrico Bracalente, Amministratore Unico Gruppo Nero Giardini
– Massimo Doris, A. D. Banca Mediolanum
– Oscar Giannino, Giornalista
– Remo Lucchi, A. D. Gfk Eurisko
– Giorgio Viganò, Presidente e A. D. di RVA Rasini Viganò S.p.A.

Ecco le loro testimonianze.

Alberto Bauli, Presidente Bauli S.p.A.: “In questo anno difficile è stato possibile crescere ed acquisire quattro marchi storici, operazione già in atto da tempo. Soprattutto in tempo di crisi, puntiamo alla qualità della gestione , degli investimenti. Siamo preparati a sfruttare tutte le occasioni e cogliere il giusto momento. Aumentando le dimensioni possiamo puntare alla maggiore economia di scala; il denaro costa poco… è il giusto momento per fare acquisizioni. C’era la corsa da parte della banche per supportare il nostro progetto di espansione. C’è spazio per fare di più. Il valore delle aziende è sceso, questa è una crisi che riassetterà il tessuto economico. A riguardo dell’export: faremo una joint venture con un’azienda indiana; lì esporteremo la tecnologia che adottiamo, che permette una shelf life allungabile, dunque un risparmio notevole.

Massimo Doris, A. D. Banca Mediolanum:” Noi abbiamo conseguito risultati straordinari quest’anno, +110% rispetto allo scorso anno, nettamente superiori rispetto ai nostri concorrenti. Dobbiamo dire grazie al mix fra decisioni strategiche e opportunità di business. Quando l’anno scorso si parlava di mutui, abbiamo preso una decisione di tagliare i tassi dei mutui, non solo per i nuovi clienti ma anche per quelli che già avevano sottoscritto il mutuo. In tanti aspetti ci siamo posti diversamente dalle altre banche. Ci siamo evidenziati anche per la decisione, subito dopo il fallimento della Lehman, di non penalizzare i nostri clienti e di rimborsarli. Infine,abbiamo raddoppiato gli investimenti pubblicitari ed aumentato le trasmissioni sul nostro canale per tenere informato il mercato. Per il futuro punteremo a prodotti nuovi, come il conto Freedom con grandi vantaggi per il clienti, investiremo sempre in pubblicità e continueremo ad aumentare la formazione. Prevediamo nuovi corsi sia per i consulenti, sia per i manager, ma anche di tipo finanziario per i clienti”.

Remo Lucchi, A. D. Gfk Eurisko afferma: “Il PIL è letteralmente precipitato nel 2008, e si prevede come data per la ripresa il 2017. Le aziende che non hanno preso dei provvedimenti in termini di costi rischiano molto, perché non c’è una ripresa a breve. Bisogna fare innovazione di prodotto, fare veri investimenti per innovazione vera, di prodotto e di processo. Per fare qualità a prezzi interessanti, bisogna fare innovazione di qualità e deve essere perseguita da tutti”.

Enrico Bracalente, Amministratore Unico Gruppo Nero Giardini aggiunge: “L’approccio migliore per affrontare una crisi è aggredirla. Noi già alla fine 2007 abbiamo avuto prime avvisaglie, quindi dai primi mesi del 2008 abbiamo cominciato a fare strategie mirate, investendo moltissimo in formazione, creando una struttura commerciale con più venditori, aumentando la comunicazione. Prodotto, servizio e comunicazione sono i tre fattori principali per un’azienda. In questi momenti difficili bisogna investire sempre, avere la forza economica ed il coraggio. Quando nel 2000 tutti dicevano di dislocare all’estero io sono andato in controtendenza, e questa scelta mi sta premiando anche se allora non è stato facile. Il fatto che oggi il cliente guarda la provenienza del prodotto premia la nostra scelta. In sintesi: noi imprenditori dobbiamo sempre guardare avanti con ottimismo”.

Prosegue Giorgio Viganò, Presidente e A. D. di RVA Rasini Viganò S.p.A.: “Questa crisi è stata anomala perché divisa in più tempi. Noi da subito cercato di soddisfare meglio le esigenze del cliente.Siamo un’azienda famigliare e quindi abbiamo tempi decisionali brevi. Nel 2009 il trend, che per noi era in aumento, ha avuto un rallentamento, ma non un arresto. Abbiamo creato nuova sede che ci ha aiutato molto; abbiamo investito non solo in nuove risorse umane, ma anche nella loro formazione, ed abbiamo puntato molto anche nella comunicazione. Investendo anche nel sociale”.

Conclude Oscar Giannino,giornalista opinionista, : “Sì, ci sono tante opportunità in questa crisi. Ho un termometro aggiornato a ieri di tutto quello che fanno le aziende. Il dato è che i grandi gruppi hanno fatto tagli molto incisivi . Mentre prima si doveva fare outsourcing, oggi bisogna fare inforcing, investendo sulla formazione. Oggi la manifatturiera italiana non è morta, anzi è vitale più che mai.
Da aprile noi stiamo assistendo nel settore della manifattura ad un processo di dislocazione mondiale, soprattutto intorno alla Cina. Di fronte a questa sfida avremo una crescita come quella che si è vista dopo l’Euro”.

L’evento sarà visibile sul canale satellitare Medionalum Chanell (Sky 803) ed in streaming worldwide sul sito http://www.mediolanumchannel.tv oppure su www.mediolanummarketforum.com a partire dalle ore 9.30 dell’8 ottobre 2009.

No Comments
Comunicati

Colazione a (palazzo) mezzanotte: ‘Dopo il ‘diluvio’ nel nome della contaminazione tra arte e finanza.

Nasce un nuovo format come anteprima del Mediolanum Market Forum in programma l’8 ottobre dalle ore 8: “Colazione a mezzanotte” nel quale verrà presentata – su invito di Banca Mediolanum – la nuova casa editrice “Arnoldo Mosca Mondadori Editore”.
La parola d’ordine dell’incontro è ‘contaminazione’. Il mondo della finanza e dell’economia si incontra con quello dell’arte e della cultura: l’arte da mero investimento ritorna ad essere espressione profonda dell’anima, espressione che aiuta a riportare l’uomo al centro di tutte le attività, anche quelle dell’economia. Un compositore, Ennio Morricone, un poeta, Valentino Zeichen, uno scrittore, Paolo Maurensig, un musicista, Carlo Crivelli ed uno scultore, Getulio Alviani, sono invitati a raccontare la loro esperienza quali fautori dei preziosi volumi della casa editrice Arnoldo Mosca Mondadori. Presenzieranno all’evento Dora Stiefelmeier, Mario Pieroni, Cristina Mondadori, Livia Pomodoro e Sara Doris oltre naturalmente a Arnoldo Mosca Mondadori. L’organizzazione dell’incontro è a cura di Mediolanum Comunicazione-Divisione Alboran.

L’evento sarà visibile sul canale satellitare Medionalum Chanell (Sky 803) ed in streaming worldwide sul sito http://www.mediolanumchannel.tv oppure su www.mediolanummarketforum.it a partire dalle ore 9.30 dell’8 ottobre 2009.

No Comments
Comunicati

“Mediolanum Market Forum – ottobre 2009”. DOPO IL DILUVIO

30 settembre 2009. Si avvicina la data della quinta edizione del “Mediolanum Market Forum”, che si terrà giovedì 8 ottobre 2009 con diretta su Sky e sul web dalle ore 9.30 alle 13.40 presso Palazzo Mezzanotte, Piazza degli Affari, Milano.
Il convegno verrà trasmesso in tutta Europa in doppio audio (italiano e inglese) sul canale satellitare Mediolanum Channel (Sky 803) ed in streaming worldwide su internet (www.mediolanumchannel.tv) in 3 lingue (italiano, inglese e spagnolo).
La struttura generale del Forum prevede una ripartizione in 4 blocchi, moderati da Andrea Cabrini, Direttore di Class – Cnbc. La partecipazione è strettamente ad invito.

Introduzione
Obbiettivo principale di questa edizione del Mediolanum Market Forum sarà quello di valutare quali siano le mosse e gli atteggiamenti più adatti per cogliere i segnali di ripresa che giungono da diverse parti. Siamo probabilmente al guado della grande crisi, ma è necessario saper leggere nel modo corretto tutti gli indicatori – non sempre omogenei – che giungono da mercati, economia reale, media e istituzioni. Come ci si comporta allora dopo il diluvio?
L’effetto dirompente che l’ultima grande crisi ha avuto sull’economia e sull’evoluzione produttiva del pianeta sta generando nuovi equilibri, nuovi scenari e nuove opportunità. Una nuova etica sembra essere lo strumento per un’economia sostenibile del domani; e poi l’ingegno e la creatività, la capacità cioè di innovare prodotti e processi produttivi in modo più efficiente, economico ed ecologico. Siamo dunque in una fase estremamente turbolenta: la ripresa è visibile all’orizzonte, ma nel breve periodo potrebbero prevalere ancora timori, incertezze e impulsività.
Di questo nuovo mondo che si sta generando bisognerà imparare le regole, capirne le opportunità e conoscerne alcuni meccanismi. Ecco allora che i protagonisti dell’economia e del mondo bancario potranno chiudere il Forum cercando di delineare il profilo del dopo-crisi, così che la ripresa non diventi un panorama sconosciuto nel quale rischiare di perdersi, ma un mondo migliore colmo di opportunità e regole più solide per tutti. Il convegno è presentato da Banca Mediolanum e organizzato da Mediolanum Comunicazione.

Gli argomenti affrontati durante l’incontro

ORE 8.00
Anteprima della Arnoldo Mosca Mondadori Editore.

ORE10.30
PIU’ FORTI DELLA CRISI
Il valore positivo delle crisi. Ogni evoluzione presenta, prima o poi, un momento critico che ne spezza lo sviluppo lineare con uno stravolgimento in grado di ridisegnare i valori in campo e conseguentemente di rilanciare un nuovo e ancor più significativo progresso. Le opportunità offerte dalla grande crisi del 2009: alcuni casi di successo.

ORE 11.15
L’ANNO CHE VERRA’
I settori e le innovazioni su cui puntare per una ripresa ancor più impetuosa. La velocità del progresso (tecnologico, informatico, nelle comunicazioni) come una costante in continuo aumento nel corso della storia: un moltiplicatore di opportunità col quale non sempre è facile stare al passo. Verranno presentati e raccontati alcuni esempi concreti di produttività, imprenditorialità e ingegno.

ORE 12.20
QUELLO CHE SERVE ALLA GENTE
Negli ultimi 20 anni l’atteggiamento e la consapevolezza dei consumatori sono cambiati come pure gli stessi meccanismi di domanda-offerta. Oggi, aziende ma soprattutto banche, imprese e mondo della consulenza stanno davvero dando ai consumatori ciò di cui hanno bisogno? Quali sono le priorità? Etica nel mondo degli affari e nella fruizione delle risorse: ‘business oriented’ o ‘customer oriented’? L’importanza di una corretta ed efficace comunicazione; i guasti di una cattiva comunicazione; l’importanza di saper ascoltare.

ORE 13.00
IL PARADISO PERDUTO
Il grande nodo dello Scudo Fiscale, tra etica e opportunità. Un’operazione coordinata dai più importanti paesi del mondo che potrebbe portare in Italia alcune centinaia di miliardi di Euro. Dove confluirà o dove dovrebbe confluire questa liquidità? Che contributo potrà dare alla ripresa economica? Avrà conseguenze sui mercati e sull’economia del Paese?

Diretta dalle ore 9.30 su Mediolanum Channel Sky 803 ed in streaming worldwide su www.mediolanumchannel.tv

No Comments