All Posts By

Alessandro Berti

Comunicati

Humidor sigari, quali sono i vantaggi?

A cosa serve un Humidor ?

Sono tanti i nuovi appassionati del mondo del sigaro, che nello scoprire le tante novità del settore, si chiedono a cosa serve nello specifico un Humidor per sigari? Spesso infatti chi è nuovo di questo mondo, non capisce per quale motivo per conservare al meglio i propri sigari debba acquistare un Humidor e non possa più comunemente conservarli in un comune contenitore generico. Il motivo per cui questo non è possibile, può essere facilmente ritrovato nella parola stessa Humidor. Cioè Umidificatore. Un buon sigaro, cosi come un buon vino, per essere preservato al meglio deve essere conservato in un’ambiente adeguato e quindi in un ambiente che goda delle circostanze atmosferiche ideali alla sua preservazione. I sigari infatti, subiscono notevolmente gli effetti del clima circostante, il quale può comportare un deterioramento del prodotto, qualora questo sia sottoposto per un lungo lasso di tempo ad un ambiente non ideale per la sua conservazione. Un clima troppo secco ad esempio, può facilmente portare ad una perdita delle qualità e degli aromi del sigaro che subisce il clima arido, seccandosi. Allo stesso modo, un clima troppo umido, potrebbe favorire la creazione di muffe o funghi sulla superficie del sigaro, compromettendone definitivamente l’utilizzo.

È sempre necessario utilizzare un Humidor anche quando si è in viaggio?

Di norma, per tutti i motivi che abbiamo elencato nel paragrafo precedente, minore è l’esposizione del sigaro all’ambiente esterno e minore è la possibilità che questo possa rovinarsi deteriorandosi. Detto questo è chiaro, che l’esposizione per un breve lasso di tempo, comporterebbe un deterioramento impercettibile per qualunque fumatore, ma se ad esempio ci si espone a periodi di tempo più lunghi come quelli che intercorrono per un viaggio, è chiaro che il rischio che il sigaro possa deteriorarsi aumenta. Per venire in conto a questo tipo di problematiche, molte sono le aziende specializzate in articoli per il sigaro, come Xikar ad esempio, ma ve ne sono anche altre, che negli anni hanno messo appunto degli Humidor per sigari da viaggio. Si tratta nello specifico di Humidor di più piccole dimensioni, rispetto ai modelli che siamo abituati ad avere in casa, pensati per ospitare pochi pezzi, proprio al fine di preservarli durante un viaggio o una gita di poche ore.

In conclusione:

In questo breve post, abbiamo parlato di che cos’è un Humidor per sigari e di quali sono i suoi vantaggi, osservando quali e quanti siano i vantaggi derivanti dal suo utilizzo. Poiché grazie alla possibilità di possedere un contenitore capace di mantenere un’atmosfera controllata i vostri sigari, non rischiano di deteriorarsi a causa del clima circostante.

No Comments
Comunicati

L’influenza dei portali di consulenza agli acquisti nel commercio online.


Oggi giorno assistiamo ad una vera e propria ascesa del commercio online. A differenza del passato infatti sempre più persone decidono di affidarsi alle nuove realtà digitali per i propri acquisti.

Questa rapida crescita è indubbiamente accentuata da una serie di fattori a favore di questo settore. Tra i più noti sicuramente vi sono i Social. Da diversi anni infatti, grazie all’enorme visibilità ottenuta da alcuni individui su questi portali, molte aziende hanno iniziato stringenti collaborazioni con alcuni di questi per la sponsorizzazione di prodotti selezionati.

In questo modo nasce la figura dell’Influencer. Oggi alcuni di questi sono famosi come le star di Hollywood e riescono con un loro post, ad attirare l’attenzione di milioni di persone.

Ovviamente, non tutto ciò che è promosso sui social, è direttamente collegato ad un portale di acquisti online, ma molti beni e servizi pubblicizzati, sono indubbiamente facilmente reperibili in rete.

Il legame inizia ad essere così stretto, che da pochi anni, alcuni dei social più noti, sono diventati loro stessi dei veri e propri canali di commercio.

I siti di consulenza agli acquisti digitali.

Tra le realtà che hanno certamente contribuito all’ascesa del commercio online vi sono anche i siti di consulenza digitale o i siti di opinioni. Questi portali infatti offrono spesso delle vere e proprie consulenze dettagliate sui diversi prodotti che è possibile acquistare in rete.

Grazie a schede di confronto di caratteristiche e prezzi, sono tanti gli utenti che ogni giorno consultano questi siti, al fine di scegliere la soluzione più adatta alle proprie necessità.

Tra le realtà note in questo senso, ricordiamo ad esempio il noto portale Opinioni dal Web, divenuto famoso proprio grazie alle innumerevoli schede di confronto relative a caratteristiche e prezzi di centinaia d prodotti.

Questi portali di fatto, offrono ai tanti utenti, delle vere e proprie consulenze mirate ad individuare preggi e difetti dei diversi prodotti oggi venduti in rete. Nati di fatto proprio al fine di aiutare i tanti consumatori ad orientarsi tra le diverse offerte oggi disponibili che spesso finiscono per disorientare l’utente finale.

In conclusione:

Abbiamo dunque parlato brevemente, di alcuni degli aspetti che negli ultimi anni hanno contribuito alla crescita del mercato degli acquisti online. Osservando nello specifico il ruolo giocato dai social e dai e dai siti di opinioni online.

No Comments
Comunicati

Zaini Xd Design, in cosa si caratterizzano ?

Zaini Xd Design, per circolare nei luoghi affollati in sicurezza

Da qualche anno a questa parte, si parla molto degli zaini Xd design. Il noto marchio nord europeo che ha fatto della sicurezza e della sostenibilità il proprio cavallo di battaglia.

Quando infatti parliamo degli zaini Xd Design, in molti potrebbero pensare che si tratti solo di zaini dotati di un particolare design, ma non è così, o meglio non è solo cosi!

Le soluzioni del marchio Xd Design infatti si caratterizzano per tutta una serie di aspetti di rilievo, anche correlati al loro caratteristico design.

In cosa si caratterizzano gli zaini XD Design?

Nello specifico, questi zaini si caratterizzano per essere pensati al fine di impedire o comunque rendere più difficile il taccheggio. Nello specifico infatti rientrano spesso tra le soluzioni più note come zaini antitaccheggio.

Il loro design futuristico nello specifico è appositamente pensato per il perseguimento di questo fine. Come si nota da subito infatti, i modelli di Zaino Xd Design, sono privi di cerniere o tasche apribili alla vista. Lo zaino è infatti strutturato per poter essere aperto con facilità solo quando no è indossato, in quanto le cerniere sono nascoste dietro lo schienale.

A differenza degli zaini di tipo classico, i modelli prodotti da questo marchio, sono strutturati da un unico spazio diviso a comparti, al quale è possibile accedere solo aprendo lo schienale.

Il design, non è l’unico mezzo utilizzato per impedire il taccheggio. I materiali di realizzazione degli zaini Xd design, sono infatti anti taglio o foratura, ciò proprio al fine di impedire l’accesso allo zaino tramite un taglio nella parte posteriore.

Attenzione alla sostenibilità

Un altro aspetto caratterizzante, che riguarda il marchio ed in particolare la sua produzione riguarda la sostenibilità ambientale. Xd Design infatti è uno dei primi marchi di abbigliamento a prestare forte attenzione a temi come la sostenibilità ambientale.

Dalla produzione alla realizzazione del prodotto finale, gli zaini del marchio Xd Design sono frutto di un attento studio volto a limitare l’impatto ambientale che questi prodotti hanno sul pianeta.

L’attenzione in questo senso è tale, che negli ultimi anni la casa, ha messo in produzione una serie di zaini realizzati con una rilevante percentuale di plastica riciclata. Gli zaini in oggetto nella loro etichetta speciale, indicano, quanta plastica è stata riciclata per la realizzazione del singolo zaino.

In conclusione:

In questo breve post, abbiamo parlato dell’innovativo marchio di zaini antitaccheggio Xd Design e di alcuni degli aspetti che li caratterizzano. Soffermandoci a parlare del design come strumento per limitare il taccheggio dei beni all’interno dello zaino e della forte attenzione del marchio alla sostenibilità della propria produzione. In questo senso, abbiamo dunque osservato come acquistare un zaino Xd Design oggi non significa solo avere cura dei propri beni, ma significa anche avere cura dell’impatto ambientale che ha il nostro consumo sul nostro pianeta.

L’interesse verso il riciclo nei prodotti di consumo, è ancora troppo poco. Ma grazie ad aziende più attente come questa, sono sempre di più le ditte che iniziano a muoversi in questo senso, limitando gli sprechi di produzione e abbattendo l’impatto che questa genera sul pianeta.

No Comments
Comunicati

Coltelli Wusthof o Zwilling?


Chi ha esperienza nel mondo dei coltelli da cucina, sa bene come non sia affatto facile distinguere quali siano i migliori coltelli da cucina tedeschi oggi in commercio, soprattutto se si ha a che fare con marchi top del settore, come ad esempio i Coltelli Wusthof o Zwilling.

A differenza delle altre aziende di coltelli da cucina meno note infatti, queste due aziende, si caratterizzano per essere due big del settore della coltelleria, note anche per la loro importante storia nel settore.

Ad occhi inesperti, queste due case possono sembrare addirittura uguali o difficilmente distinguibili, ma in realtà sebbene abbiano numerosi aspetti in comune, le differenze sono notevoli e chiaramente non necessariamente attinenti al loro nome.

Prima di soffermarci sulle differenze, è bene notare come entrambe queste case trovano la propria origine nella città di Solingen in Germania, la patria della migliore coltelleria tedesca. In pochi sanno che i prodotti realizzati in questa località, godono di uno speciale marchio di fabbrica, volto proprio ad attestarne l’autenticità come in quanto questi prodotti, vengono considerati come sottoposti ad una vera e propria denominazione di origine controllata.

Il motivo di così tante similitudini in questo senso è proprio da ricercare nelle origini condivise di queste due aziende, sebbene Zwilling sia notevolmente più antica rispetto a Wusthof.

Detto ciò quali sono le differenze da ricercare tra i coltelli Wusthof o Zwilling?

Le differenze che riguardano le due tipologie di prodotti, per molti come si accennava potranno sembrare quasi impercettibili, ma sono di fatto espressione di due correnti di pensiero molto differenti.

Una delle più rilevanti è sicuramente legata al grado di affilatura dei Coltelli Wusthof generalmente affilati con un’angolatura di 14 gradi rispetto ai Zwilling che al contrario hanno un’affilatura più amplia 15 gradi circa.

In questo senso anche la durezza dell’acciaio svolge un ruolo di rilievo. I coltelli Zwilling in questo senso vengono forgiati in maniera tale da ottenere una durezza leggermente inferiore parti a 57 HRC rispetto ai coltelli Wusthof, che più comunemente vengono realizzati con una durezza di 58 HRC

In conclusione:

Pare chiaro come tali differenze, possano sembrare puramente minimali ad un neofita del settore, ma sono espressione di una profonda differenza culturale che da sempre è stata fonte del grande distanziamento tra queste due aziende oggi fortemente note ed apprezzate nel campo dei coltelli da cucina.

No Comments
Prodotti

Torce led ricaricabili, cosa valutare prima dell’acquisto ?

Vuoi acquistare delle torce led ricaricabili ma non sai a quali aspetti prestare maggiore attenzione prima dell’acquisto?

Sempre più persone, quando si avvicinano all’acquisto di una torcia led ricaricabile tendono erroneamente a valutare se i modelli che hanno davanti possano considerarsi delle torce led potenti, ma senza soffermarsi troppo sul rapporto sussistente tra potenza e autonomia della torcia led. Infatti sebbene questi due aspetti dovrebbero essere ben bilanciati, nella realtà dei fatti spesso così non è e molti marchi approfittando della fiducia del consumatore, tendono a produrre torce led potenti o potentissime, ma con scarsa autonomia.

È certamente vero che ormai nei modelli più performanti di torce led ricaricabili è possibile scegliere il livello di luminosità, offrendo in questo modo la possibilità di dosare la potenza della torca led a seconda delle esigenze del momento, senza produrre inutili sprechi di energia, ed offrendo in questo senso la possibilità di regolare l’autonomia dell’apparecchio.

Torce led militari o professionali quali scegliere?

Le torce led militari, negli ultimi anni non sono più prerogativa esclusiva delle forze armate. Infatti nonostante l’elevata fattura di questi apparecchi, ad oggi vista la loro forte richiesta e pertanto l’aumento di produzione, stiamo assistendo ad una notevole riduzione dei prezzi, che contestualmente rende le stesse accessibili anche a chi desidera acquistare una torcia led militare per un uso puramente ludico o da escursione. Per torce professionali invece debbono intendersi quei modelli pensati più per un utilizzo di tipo lavorativo, pertanto spesso dotate di calamite nella parte posteriore della torcia led per poterle posizionare comodamente anche nei luoghi più difficili. Un esempio classico di torcia led professionale sono i modelli realizzati dal marchio americano NEBO, progettate in molti casi proprio per un utilizzo di tipo lavorativo.

Entrambe queste tipologie di prodotti oggi rientrano nella più grande categoria di torce led ricaricabili, offrendo infatti in ogni caso la possibilità di poter essere ricaricate comodamente tramite un cavo USB evitando cosi lo scomodo cambio di pile, pratica oggi in disuso nelle più potenti e innovative torce led ricaricabili.

No Comments
Prodotti

Lampadari led, sono veramente la soluzione migliore per i tuoi ambienti ?


Perché così tante persone scelgono di avvicinarsi al mondo dei lampadari led? Indubbiamente i vantaggi che spingono così tante persone all’acquisto di queste soluzioni sono svariate. Sebbene in molti credono che sia solo un fattore di consumi, in realtà con l’aumentare della tecnologia, diversi sono gli aspetti migliorativi che hanno caratterizzato questi apparecchi di illuminazione rispetto ai modelli più vecchi.

Uno dei vantaggi più evidenti caratterizzanti il settore dei lampadari led oltre l’aspetto del consumo, è la longevità di questi apparecchi. Un lampadario led infatti rispetto ai modelli classici, non prevede la sostituzione della lampada e questo perché la longevità di questi apparecchi, nei modelli più performanti, arriva a raggiungere le 50.000 ore di attività, un tempo molto lungo, se si considera che queste debbono restare accese, solo poche ore la sera.

Un altro aspetto che certamente rileva è inoltre il design di questi apparecchi. I nuovi lampadari led infatti, non prevedendo l’alloggio per la lampadina classica sono più snelli e molte aziende produttrici approfittando delle minori limitazioni legate al sistema di illuminazione, ne hanno approfittato per innovare completamente il design dei più moderni lampadari led, offrendo la possibilità di realizzare gli stessi in forma aspirale o a forma di cornice, quest’ultima peraltro molto richiesta, proprio per via della sua particolare forma adattabile sia a prete che a soffitto.

In conclusione: sui lampadari led

Come si avrà avuto modo di capire dunque, diversi sono i motivi che spingono così tanti consumatori all’acquisto di lampadari led, e non sempre sono legati questi motivi, sono legati al solo risparmio energetico. In questo senso infatti subentrano molti altri aspetti come il design o la versatilità di queste lampade a led che rispetto ai modelli tradizionali sono soggette a meno vincoli e offrono pertanto la possibilità di adattarsi maggiormente alle esigenze degli utenti.

Per maggiori approfondimenti sull’argomento si rimanda all’articolo esteso da cui  è stato preso quest’estratto:

Lampadari Led, le migliori soluzioni per illuminare la tua casa risparmiando!

No Comments
Prodotti

Lampade Kartell, innovazione e design al servizio di tutti!


A pochi giorni dal suo settantesimo compleanno, il marchio di Lampade Kartell, ha festeggiato in grande stille nella capitale della moda italiana a Milano. Con oltre 60 anni di storia alle spalle, il noto brand di articoli di illuminazione continua a sorprendere il suo pubblico regalando straordinarie novità, sempre all’avanguardia.

Uno dei temi oggi più interessanti che riguardano proprio le lampade Kartell, oggi è il tema del rinnovabile. Sebbene negli anni, il marchio milanese, sia divenuto noto, proprio per le sue straordinarie realizzazioni in policarbonato, oggi in risposta alle tematiche ambientali a noi tutti molto vicine, il noto marchio milanese ha deciso di attivarsi al fine di realizzare nuove generazioni di lampade di design con materiali rinnovabili.

Come spesso avviene nel mondo delle lampade, Kartell si apre all’innovazione, investendo li dove ancora in pochi riescono a vedere. Per avere un’idea della lungimiranza che ha da sempre ha contraddistinto il marchio, basti pensare a come già negli anni 50 il brand milanese, in contrasto alla tendenza dell’epoca decise di utilizzare i materiali derivanti dalla plastica, all’epoca utilizzati solo per la produzione di oggetti economici, anche per la produzione di articoli di design d’eccellenza. Una scommessa che caratterizzo per sempre la produzione di quest’azienda che da allora non torno più indietro.

Oggi decine sono le lampade Kartell divenute delle vere e proprie icone nel mondo dell’illuminazione. Tra queste certamente vanno ricordate le realizzazioni del famosissimo designer Laviani, autore della lampada Bourgie nonché della recentissima Battery. Delle vere e proprie opere d’arte contemporanea che riescono a donare carattere all’ambiente circostante. Di queste in particolare si apprezza lo straordinario contrasto prodotto, trovandoci difronte a soluzioni dalle linee classiche, realizzate però con materiali di nuovissima generazione.

Autori noti, che hanno collaborato alla produzione di lampade Kartell

Ovviamente sono tantissimi i designer che hanno collaborato con il marchio offrendo un notevolissimo contributo al catalogo di lampade Kartell. Tra i più noti in particolare si ricordano ad esempio Vico Magistretti, Philippe Starck o Piero Lissoni, ed altri. I grandi maestri autori di numerosissime icone nel mondo dell’illuminazione, molte delle quali proprio realizzate in collaborazione con Kartell.

Nel 2000, al fine di commemorare l’enorme produzione di successo che ha caratterizzato il brand, in occasione del nuovo millennio a Milano la Kartell realizzo il proprio museo, dove è possibile ammirare tutt’oggi più di 1000 articoli. Le soluzioni più caratterizzanti, che hanno contribuito ad ampliare negli anni l’eccezionale fama del marchio a livello internazionale.

No Comments
News Prodotti

Lampadari economici, quali sono i migliori?

Arredare la propria casa risparmiando, non è mai facile. Tantissime sono le soluzioni acquistabili, ma quali tra le tante, valgono veramente la pena?

Il rischio di acquistare lampadari economici online di bassa qualità è altissimo quando non ci si affida ad un consulente esperto, qualcuno che sappia consigliarti alcune tra le soluzioni più riuscite ed affidabili, sebbene economiche. Tra problemi più diffusi, sicuramente vi è la scelta del marchio. Oggi sono tanti i marchi di lampadari low cost, ma come è possibile difendersi dal rischio di acquistare una soluzione realizzata da un marchio scadente?

Per rispondere a queste problematiche, di recente uno dei più noti blog nel mondo dell’illuminazione per ambienti, ha recentemente trattato uno dei suoi post, parlando proprio dei migliori lampadari economici acquistabili online, selezionando alcune tra le idee più apprezzate.

In particolare leggendo l’articolo riportato, si nota subito come buona parte delle soluzioni suggerite, facciano riferimento al mondo dei lampadari led, poiché sono proprio questi in particolare i modelli su cui la gran parte delle aziende di illuminazione più recenti, hanno puntato.

Oltre ai diversi lampadari led, che ad oggi rappresentano la gran parte delle soluzioni più innovative anche in risposta a chi è alla ricerca di un lampadario economico, si osserva come la gran parte delle soluzioni più rilevanti nel mondo dell’illuminazione provengono proprio dal noto marchio svedese Ikea.

Non è un caso infatti che sono proprio le realizzazioni di questo marchio ad apparire tra le più note e diffuse, Grandi classici nel mondo dei lampadari economici, come Melodì o Regolit e tanti altri che tutt’oggi nonostante i diversi anni dal loro debutto, continuano ad essere tra le soluzioni più richieste e maggiormente riuscite.

Uno degli aspetti che sicuramente caratterizza infatti questi lampadari economici sono la regolarità delle linee, nonché l’efficienza delle soluzioni proposte che rimangono tra i bestseller nel mondo dell’illuminazione per ambienti.

No Comments
Prodotti

Coltelli Fox da sopravvivenza, la migliore soluzione per il tuo outdoor.


Scegliere il proprio equipaggiamento da sopravvivenza, non è mai semplice. Finire per acquistare ed utilizzare un prodotto non adatto alle proprie esigenze è molto facile, e questo proprio perché sono sempre di più i marchi, con poca esperienza nel settore che offrono varietà economiche di coltelli da escursione e articoli da campeggio in generale.

Il marchio di coltelli Fox, per chi decide di non voler scendere a compromessi, è da sempre una delle realtà made in Italy che riesce a rispondere con maggiore attenzione alle diverse esigenze degli escursionisti. Il noto marchio di coltelli di Maniago proprio al fine di rispondere a quest’esigenza, da diverso tempo ormai, è autore di uno dei brand di coltelli da escursione i BlackFox.

Il marchio di coltelli BlackFox delle coltellerie Fox ad oggi è uno dei principali marchi di coltelli italiani che riesce a rispondere al meglio alle necessità degli escursionisti più esigenti, offrendo comunque dei prodotti anche a prezzi contenuti. Uno degli articoli, che ha certamente contribuito maggiormente ad ampliare la fama ed il successo di questo marchio negli anni, è il noto coltello da escursione BlackFox Felis, il coltello da esploratore realizzato in acciaio 440C Full Tang, particolarmente apprezzato dagli escursionisti proprio per via della sua eccezionale resistenza sotto pressione che consente di poterlo utilizzare anche anche per svolgere le principali attività di bushcraft, come lo spacco di piccoli tronchi.

La specializzazione, come chiave del successo!

Tra gli aspetti che indubbiamente hanno premiato il marchio di coltelli Fox vi è sicuramente la scelta di settorializzare le diverse produzioni, dividendo per marchi dunque i diversi articoli, cosi da realizzare linee di coltelli specializzate, come il marchio FKMD ( Fox Knives Military Division ) che come è facilmente intuibile dal nome, rappresenta il marchio di coltelli militari specializzato, come BlackFox per i coltelli da escursione. Specializzarsi è stata indubbiamente una delle chiavi del successo di quest’eccezionale azienda italiana che oggi è tra le più note nel panorama internazionale per la produzione di coltelli militari e da sopravvivenza.

No Comments
Prodotti

Cosa controllare prima di acquistare la propria ascia spaccalegna?


Prima di procedere all’acquisto della propria ascia spaccalegna è chiaramente buona norma, prima di tutto accertarsi quale sia effettivamente il lavoro per il quale ne abbiamo bisogno. Sapere per tempo se pensiamo di utilizzare l’ascia in escursione portandola sempre con noi, o se questa deve rimanere in casa, chiaramente fa una bella differenza.

Oggi, in rete è possibile trovare svariati modelli differenti di asce spaccalegna, le differenze tra i diversi marchi sono sempre più sottili e discrezionali, per questo motivo il primo aspetto su cui è bene soffermarci e capire se abbiamo bisogno di uno strumento facilmente trasportabile oppure no. Tra gli appassionati di outdoor ad esempio, è sempre più frequente vedere tra le attrezzature standard, la presenza di un ascia spaccalegna innovativa. Le nuove generazioni di asce da spacco pensate per gli escursionisti, sono di fatti sempre più piccole, calibrate per facilitarne il trasporto e questo grazie anche ad una nuova tipologia di custodia realizzata per agevolare l’escursionista che vuole portare sempre con se quest’oggetto in gita.

Ovviamente queste tipologie di asce da spacco, sono pensate per favorire l’escursionista nello spacco di tronchi di piccole dimensioni, per agevolarlo, qualora si trovi a dover accendere un fuoco nel bosco, o per altre utilità. Questa nuova tipologia di ascia spaccalegna pertanto non si presta ad un utilizzo di tipo lavorativo, per coloro quindi che si trovano a dover spaccare più tronchi di medie grandi dimensioni.

In questo caso sarà di fatti necessario l’utilizzo di un‘ascia da spacco con un braccio dalle dimensioni superiori ai 60/70 cm. Un’ascia da spacco di queste dimensioni di fatti è più idonea ad un utilizzo da lavoro, dovendosi trovare con maggiore probabilità difronte a tronchi di maggiori dimensioni.

Se il tronco è di grandi dimensioni oltre 40 cm è sufficiente utilizzare un’ascia da spacco?

Qualora ci si trovi difronte a tronchi di grandi dimensioni, un’ascia da spacco classica potrebbe non essere più sufficiente, in questo caso, ciò che si presta maggiormente utile, è quella che viene definita una mazza da spacco.

Una mazza da spacco a differenza della classica ascia spaccalegna da lavoro, si cratterizza per avere da un lato una mazza, e dall’altra parte il cuneo. Questa particolare caratteristica svolge una doppia funzione nell’utilizzo della mazza da spacco. Il maggiore peso offerto dalla mazza, che generalmente pesa dai 4 ai 5 kg. offre una maggiore spinta al colpo che entra in maggiore profondità nel ceppo, allo stesso modo, una volta fatto il primo taglio nel tronco, se questo non si è spezzato, può inserirsi nello spacco un piccolo cuneo differente, da colpire successivamente con la mazza da da spacco per completare la rottura del tronco.

questa tipologia di strumento, è pertanto più idonea allo spacco di tronchi di grandi dimensioni, ma visto il suo peso richiede anche una maggiore manualità rispetto all’ascia spaccalegna da lavoro classica. Una valida alternativa che sta riscuotendo un notevole successo in questo senso, è l’ascia a ghigliottina, che sfruttando il peso della lama, riesce a spaccare agevolmente anche tronchi di maggiori dimensioni, senza particolari rischi per l’utilizzatore.

No Comments
Prodotti

Opinioni Dal Web, nasce il nuovo portale online, ideato per aiutarti a selezionare i migliori prodotti per te e per la tua casa!


Sei sempre alla ricerca dei migliori prodotti in vendita online, ma sei stufo di perdere ore a selezionarli? Da oggi avrai un nuovo alleato che ti aiutare nella selezione dei migliori articoli per la tua casa e non solo.

Su opinioni dal web troverai periodicamente tanti articoli di opinione dedicati alle migliori novità acquistabili online. Dalla Casa all’attività sportiva, dall’illuminazione agli strumenti outdoor.

Opinioni dal Web, nasce allo scopo di aiutare i tanti consumatori a confrontare con pochi clic i prodotti più interessanti del settore. Oggi giorno online, nei principali e-commerce, vengono regolarmente pubblicate offerte aventi ad oggetto centinaia di prodotti in risposta ad una singola esigenza.

Come selezionarli? Il problema contro cui oggi ci scontriamo sempre di più, la mancanza di tempo. Abbiamo sempre meno tempo per confrontare e selezionare i migliori articoli disponibili online, e questo ci porta spesso a fare scelte sbagliate. È allo scopo di aiutare i tanti consumatori a fare la scelta migliore per le proprie esigenze che nasce il portale gratuito Opinioni Dal Web.

Qual’è lo scopo del portare Opinioni dal Web?

L’obiettivo consigliarti i migliori prodotti acquistabili per quella categoria, facendoti perdere meno tempo possibile.

A questo scopo, ogni settimana vengono pubblicati nuovi articoli dedicati alle principali macro categorie. Elettronica, bellezza, Sport, Tempo libero e fai da te, Casa e cucina.

I nostri articoli di opinione infatti spaziano dal settore dei coltelli da cucina al mondo dei lampadari led per la casa, o agli orologi fitness per gli amanti dello sport.

Tra le soluzioni più interessanti per rimanere sempre aggiornato, Opinioni dal Web ha anche una sua pagina Facebook. Qui vengono periodicamente pubblicati e condivisi i principali articoli di attualità, quelli che maggiormente suscitano l’interesse dei nostri lettori.

Se anche tu non vuoi più perdere tempo a selezionare i tanti articoli per la tua casa, e vuoi conoscere il portale gratuito Opinioni dal Web scoprendo quali sono le ultime novità e i nostri ultimi consigli dedicati alle principali aree indicate, allora non perdere l’occasione e vienici a trovare! Su www.opinionidalweb.it

No Comments