All Posts By

afeasanita

Comunicati

Webinar “La gestione dei turni in sanità con HR Infinity e H2O” Mercoledì 10 Giugno

Webinar gratuito organizzato da Afea e Terasoft sulla gestione dei turni attraverso gli strumenti integrati di HR Infinity e H2O

L’ ottimizzazione della gestione dei  turni all’interno delle strutture sanitarie è diventato ormai un passo fondamentale per poter aumentare il livello di qualità del servizio al paziente e per ridurre gli sprechi  nella gestione delle risorse umane.

Per questo Afea – società informatica leader nella sanità privata – e Terasoft – azienda specializzata in soluzioni HR del mondo Zucchetti – hanno organizzato un Webinar  gratuito sull’argomento anche per mostrare le ultime novità di HR Infinity Zucchetti calate nel mondo della sanità tramite l’integrazione con il gestionale per la sanità H2O di Afea.

Il Webinar si terrà mercoledì  10 Giugno dalle ore 11:00 alle ore 12:00, ed è possibile iscriversi per ricevere il link di connessione inviando una Email con nome, cognome e struttura sanitaria di appartenenza, direttamente al seguente indirizzo: [email protected] .

No Comments
Comunicati

Lean thinking in sanità: workshop gratuito Bologna 19 Marzo, Roma 26 Marzo

Lean thinking in sanità: workshop gratuito Bologna 19 Marzo, Roma 26 Marzo. Afea srl e Telos consulting portano testimonianze concrete del “pensiero snello” applicato nella sanità italiana

02/03/2015 – Giovedì 19 Marzo presso l’Holiday Inn Express di Bologna Fiera si terrà il workshop gratuito “Lean Thinking in Sanità: innovazione organizzativa, efficienza dei processi, creazione di valore per il paziente” organizzato da Afea Srl, società di servizi informatici integrati per la sanità, e Telos Consulting, società specializzata nella consulenza sui processi lean per le aziende. L’incontro gratuito – che verrà replicato anche su Roma il 26 Marzo presso Villa dei Lecci – è aperto a tutti i professionisti del settore sanitario ed ha l’obiettivo di divulgare la cultura dell’aumentare la qualità del servizio al paziente “facendo di più con meno”, soprattutto in uno scenario dove la spending review anche in sanità deve voler dire non spendere meno, ma spendere meglio.

Durante il workshop saranno presentati dai responsabili degli uffici lean di alcune strutture sanitarie italiane, pubbliche e private, gli straordinari risultati ottenuti dall’approccio del “pensiero snello” all’interno delle proprie aziende sanitarie, dimostrando che è possibile aumentare la qualità del servizio al paziente eliminando semplicemente alcuni tempi morti o cattive prassi. Il workshop inizierà alle ore 09:45 con un welcome drink per tutti i partecipanti, proseguirà con le testimonianze dirette dei relatori per finire alle ore 13:15 con la tavola rotonda assieme ai partecipanti che potranno chiedere informazioni utili anche per la propria struttura.

Per iscriversi è sufficiente inviare una mail con i propri dati (nome e cognome, struttura sanitaria e mail) a [email protected].

Per il programma di Bologna cliccare qui

Per il programma di Roma cliccare qui

No Comments
Comunicati

Afea apre una nuova sede a Bologna

L’apertura della sede di Bologna fa parte della nostra strategia di sviluppo che ha come obiettivo quello di supportare i clienti con maggiore prossimità sul territorio e presidiare il centro-nord Italia per le nuove opportunità di business” commenta Alessandro Scassini , CEO di Afea Srl “Afea è cresciuta molto in questi anni perché ha saputo intuire che le attese dei clienti stavano mutando; Ospedali e Case di Cura hanno acquisito consapevolezza del fatto che per eliminare gli sprechi e migliorare la qualità dei servizi ai pazienti sia necessario innovare l’organizzazione, andando oltre l’informatizzazione dei processi e ripensando i modi di fare le cose. Di fronte a questa consapevolezza, Afea è riuscita a diventare qualcosa di più di una software house, investendo moltissimo su H2O – che oggi è un HIS tra i più diffusi ed apprezzati dal mercato – e sulle competenze delle proprie persone ovvero sulla loro capacità di progettare e realizzare, insieme ai clienti, percorsi di reale miglioramento”

No Comments
Comunicati

Casa di cura Città di Parma sceglie il software gestionale H2O di Afea

Nell’ambito di un percorso di innovazione e miglioramento, Casa di Cura Città di Parma ha deciso di rinnovare i sistemi informativi interni con l’obiettivo di incrementare la qualità dei servizi erogati al paziente attraverso l’aumento dell’efficienza operativa e il contenimento dei costi.

L’obiettivo era quello di avere una maggiore copertura delle esigenze gestionali, la piena integrazione tra le varie aree aziendali e un puntuale controllo di gestione e dei processi.

Come cuore del nuovo Sistema Informativo, Città di Parma ha scelto H2O, la soluzione software per la gestione di case di cura ospedali sviluppata da Afea.

H2O offre una copertura completa delle aree di degenza e ambulatoriale – ricoveri e reparti, specialistica ambulatoriale, percorso operatorio, cartelle clinica elettronica – e grazie all’integrazione nativa con il gestionale Ad Hoc Revolution di Zucchetti, supporta anche le esigenze specifiche di una struttura sanitaria in materia di contabilità, ciclo acquisti e magazzino.

L’interfacciamento di H2O con sistemi dipartimentali quali JLab per la gestione del laboratorio di analisi, Emaging-Pacs per la gestione della diagnostica per immagini, e il CUP della ASL di Parma per le prenotazioni ambulatoriali in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale, permette di dotare la casa di cura di un Sistema Informativo sanitario, unico e integrato.

Coerentemente con il piano condiviso con la direzione aziendale, l’implementazione del nuovo sistema è partita nel mese di settembre 2013 con le attività di raccolta dei requisiti e analisi funzionale.

Terminata la fase di progettazione e concluse le attività di configurazione e collaudo, la soluzione H2O è diventata operativa il 2 gennaio 2014 per quanto riguarda i processi core della struttura: degenze ordinarie e DH, gestione del reparto, programmazione interventi, prenotazione e accettazione ambulatoriale, fatturazione e flussi SDO e ASA, compensi medici.

Contemporaneamente è entrata a regime la soluzione Ad Hoc Revolution di Zucchetti per la gestione delle esigenze di contabilità generale e analitica, magazzino, ciclo acquisti e gestione ordini.

Grazie all’integrazione di questa soluzione, la Casa di cura ha avviato un percorso che le consentirà di monitorare puntualmente e in tempo reale tutti i processi del ciclo passivo: dalla proposta di acquisto fino al controllo puntuale dei consumi e alla relativa rendicontazione.

Il sistema informativo integrato consente inoltre, alla Casa di cura di disporre degli strumenti atti ad implementare un efficace modello di controllo di gestione.

La seconda fase del progetto che partirà nei prossimi mese, prevede l’implementazione di componenti a valore come la gestione dei blocchi operatori, la refertazione della specialistica ambulatoriale e la cartella clinica informatizzata.

Particolare attenzione è rivolta infine all’implementazione della Business intelligence mediante la soluzione InfoBusiness di Zucchetti che fornirà al management aziendale un potente strumento di Reporting direzionale e analisi dei dati in grado di fornire informazioni utili a controllare e valutare le performance dell’intera organizzazione.

«La Casa di Cura con il Suo Consiglio di amministrazione attraverso l’adozione del nuovo sistema informativo – dichiara l’ing. R. Cupellaro, Direttore Generale di Città di Parma – si è prefissata i seguenti obiettivi strategici:

  • Porre il paziente al centro del sistema organizzativo ed informativo, passando anche attraverso la reingegnerizzazione dei processi clinico‐sanitari e la realizzazione di un sistema informativo sanitario di eccellenza che abiliti – nel medio termine – la dematerializzazione dei processi;
  • Introdurre una forte componente di innovazione tecnologica sul punto di cura come reale contributo alle attività diagnostiche e terapeutiche, per la condivisione delle informazioni tra i professionisti sanitari, a supporto delle decisioni;
  • Monitorare in modo decisivo l’efficacia delle cure, la gestione del rischio in  Casa di Cura, l’efficienza dei processi sanitari  e la qualità complessiva del servizio;
  • Migliorare l’efficacia e l’efficienza dei processi amministrativi e gestionali interni.

In tale prospettiva – prosegue l’ing. Cupellaro – la Casa di Cura intende utilizzare il sistema informativo come leva per un continuo miglioramento  facendo coincidere la riprogettazione del sistema informativo con una ottimizzazione dei processi organizzativi interni.

Il sistema informativo diventerà così  supporto diretto alla strategia aziendale e un essenziale sostegno a tutte le attività e processi della catena del valore.

Per supportare questo percorso di sviluppo la Casa di Cura – conclude il Direttore Generale – si è dotata delle soluzioni tecnologiche di Afea  con caratteristiche di eccellenza e solidità ampiamente provate. »

No Comments
Comunicati

Casa di cura San Lorenzino implementa il sistema informativo sanitario H2O in meno di 9 mesi

La Casa di Cura San Lorenzino di Cesena ha deciso ad inizio 2013, di rinnovare il sistema informativo interno per migliorare il governo clinico e gestionale. Grazie alla  consulenza e al supporto di Afea, è riuscita  a implementare il nuovo sistema sanitario basato sul software H2O, in meno di nove mesi.

San Lorenzino è un ospedale privato convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale, che eroga servizi di diagnosi e cura in regime di ricovero, day-hospital ed ambulatoriale.

La struttura aveva la necessità di dotarsi un sistema completo per la gestione integrata di tutti i processi sanitari e amministrativi, con l’obiettivo di migliorare l’efficienza operativa e la qualità dei servizi erogati.

Il sistema precedentemente in uso offriva una copertura limitata delle esigenze gestionali e cliniche, e non assicurava alla Direzione un adeguato supporto nelle attività di monitoraggio e controllo.

Dopo un’accurata valutazione delle proposte di mercato, Casa di Cura San Lorenzino ha scelto di affidarsi ad Afea per la progettazione e l’implementazione del nuovo sistema informativo aziendale.

Il cuore del nuovo sistema è costituito H2O, il software sanitario web based sviluppato da Afea per gestire in modo integrato dei processi clinici, ambulatoriali e amministrativi: ricoveri, reparti, sala operatoria, specialistica ambulatoriale, fatturazione e flussi ASL.

Concluse le attività di analisi e raccolta dei requisiti che hanno avuto inizio nel febbraio 2013, il nuovo sistema informativo sanitario H2O è diventato operativo a partire dal 1 ottobre 2013, dopo meno di nove mesi dall’avvio del progetto.

Per garantire il successo del progetto e assicurare il massimo ritorno in termini di miglioramento dell’efficienza e contenimento dei costi operativi, l’introduzione del nuovo sistema H2O è stata affiancata da un adeguato piano di Change Management progettato da Afea e condotto insieme alla Direzione aziendale di San Lorenzino.

Gli sviluppi del progetto nei prossimi mesi, prevedono l’implementazione di componenti a valore quali gli strumenti di analisi dei dati e reporting  forniti dalla soluzione InfoBusiness di Zucchetti, che permetteranno al Management di analizzare e monitorare l’attività clinica e gestionale per ottenere informazioni utili ai fini del controllo di gestione e della pianificazione strategica e operativa delle risorse.

No Comments
Comunicati

L’ospedale Domus Nova rinnova il suo sistema informativo insieme ad Afea

« Abbiamo deciso di affidarci ad Afea perché la soluzione proposta è risultata la migliore dal punto di vista funzionale e tecnologico, per il raggiungimento degli obiettivi del progetto »

Riccardo Ferrari – Responsabile Controllo di Gestione, Domus Nova                                                                                                                                                                           

Domus Nova di Ravenna, struttura ospedaliera convenzionata con il SSN, ha intrapreso in un ottica di miglioramento continuo, un percorso di riorganizzazione e ammodernamento aziendale in cui l’adozione di innovativi strumenti tecnologici rappresenta un punto nevralgico.
La revisione del sistema informativo ha l’obiettivo di realizzare una infrastruttura tecnologicamente avanzata in grado di assicurare la circolazione delle informazioni di carattere sanitario e amministrativo tra medici, infermieri, manager e pazienti.
Il sistema precedentemente in uso non soddisfaceva la Direzione della struttura per la scarsa capacità di supportare le esigenze aziendali, la rigidità della piattaforma, i tempi e i costi elevati di personalizzazione. Il Management lamentava in particolare, la difficoltà di ottenere in tempo rapido informazioni strategiche di supporto alle decisioni, e la complessità del sistema nell’adeguarsi alle procedure gestionali. Nel rispondere a tali richieste, il CED riscontrava, infatti, scarsa autonomia nel creare nuovi report, modificare maschere e sviluppare estensioni funzionali.
A seguito di un’attenta valutazione, Domus Nova ha scelto Afea come partner tecnologico nel progetto di rinnovamento che attraverso un percorso progressivo e graduale, porterà alla migrazione delle procedure della struttura verso un sistema informativo più flessibile per la gestione integrata dell’intera organizzazione.
Dopo averne testato direttamente caratteristiche e potenzialità, la Direzione aziendale ha deciso di adottare H2O, la soluzione gestionale web sviluppata da Afea, in virtù della sua ricchezza funzionale e soprattutto, dell’apertura e facilità di utilizzo della sua piattaforma di sviluppo.
Grazie all’architettura tecnologica di H2O, Domus Nova può diventare protagonista nell’implementazione del nuovo sistema informativo. L’accesso all’ambiente di sviluppo permette, infatti, al CED di impostare configurazioni, realizzare reportistica, creare cruscotti informativi personalizzati per gli operatori.
Per assicurare un migliore gestione del cambiamento, il progetto è stato suddiviso in fasi:

  1. La prima fase è stata avviata nell’autunno del 2011 ed ha interessato l’informatizzazione del processo di erogazione delle prestazioni ambulatoriali, dall’accoglienza del paziente al ritiro del referto.
  2. La seconda fase ha riguardato l’area amministrativa e del magazzino, con l’obiettivo di ottimizzare la gestione della logistica, degli ordini di acquisto, dei trasferimenti interni e delle richieste di acquisto da reparto.
  3. La terza fase focalizzata sull’informatizzazione delle aree clinica e ambulatoriale, è iniziata nel 2012 con le attività di analisi, configurazione e installazione. A gennaio 2013 è diventata operativa la gestione dei ricoveri, che ha informatizzato il processo di prenotazione delle degenze assicurando l’integrazione con la gestione clinica e amministrativa del ricovero (ADT, fatturazione ricovero privato, flusso e fatturazione alla ASL). È stata completata l’integrazione con il service di laboratorio Fleming e sono in corso l’avvio in esercizio della gestione della specialistica ambulatoriale (accettazione, fatturazione e gestione flusso ASL), l’integrazione con il CUP regionale e la gestione del blocco operatorio, con particolare riguardo alla produzione del registro d’intervento.
  4. La fase conclusiva del progetto prevista per la fine del 2013, riguarderà l’implementazione della soluzione di business intelligence InfoBusiness di Zucchetti che permetterà di analizzare tutti i dati raccolti da H2O con riferimento all’attività clinica e gestionale, rendendoli disponibili al management per analisi sul controllo di gestione e la qualità dei servizi erogati.

 

 

No Comments
Comunicati

Afea presenta H2O Riabilita, software per la gestione dei centri di riabilitazione

H2O Riabilita è la soluzione sviluppata da Afea in collaborazione con Softwareuno Ins, per il governo clinico e gestionale delle strutture di riabilitazione.

H2O Riabilita supporta la gestione di tutti i processi clinico-terapeutici e amministrativi che caratterizzano il percorso di cura e assistenza:

  • Ricoveri, degenze, accessi ambulatoriali
  • Rendicontazione presenze e assenze
  • Fatturazione, DRG, debito informativo
  • Cartella Clinica Riabilitativa
  • Piano Riabilitativo Individuale
  • Gestione sicura della terapia
  • Pianificazione attività specialistiche e infermieristiche
  • Farmacia
  • Ciclo acquisti
  • Amministrazione, finanza e controllo

H2O Riabilita si presenta come un vero e proprio Portale Riabilitativo all’interno del quale sono disponibili tutte le componenti cliniche e gestionali necessarie a supportare il centro di riabilitazione nella definizione e attuazione del Progetto Riabilitativo Individuale.

Grazie alla tecnologia web-based, la soluzione consente una gestione del progetto aperta verso l’esterno, estendendo la condivisione di dati e informazioni ai pazienti, alle loro famiglie, ai medici di base, alle strutture territoriali.

H2O Riabilita è completamente fruibile via web, tramite PC, tablet PC (iPad) o Smartphone, ed è ampiamente configurabile per adattarsi ad ogni tipologia di centro o intervento riabilitativo:

  • di tipo intensivo o estensivo
  • in regime di ricovero (ospedaliero ed extra ospedaliero), ambulatoriale o domiciliare
  • di natura motoria, cardiologica, psichiatrica, pneumologica …

Grazie all’estesa copertura funzionale delle aree socio-sanitaria e amministrativa, alla capacità di dialogo con soluzioni e apparecchiature di terze parti, H2O Riabilita consente di migliorare l’efficacia e l’appropriatezza dei servizi riabilitativi e assistenziali erogati al paziente, razionalizzando le risorse e riducendo i costi.

 

No Comments
Comunicati

Casa di cura Paideia adotta la soluzione per il governo clinico e gestionale di Afea

La Casa di Cura Paideia è una prestigiosa clinica privata romana dotata di 60 posti letto, che da sempre ha scelto di investire energie e risorse sulla qualità delle prestazioni e la sicurezza del paziente. Può essere considerata a tutti gli effetti un ospedale privato, attrezzato per ogni tipo di intervento.
Occupa uno stabile di 7 piani dedicati ad ambulatori specialistici, laboratori di analisi, sezioni di diagnostica per immagini e di diagnostica strumentale di approfondimento, chirurgia ambulatoriale, diagnostica endoscopica, sale operatorie, terapia intensiva, day hospital e reparti di degenza.

La Case di Cura intendeva rinnovare i sistemi informativi interni per evolvere verso tecnologie più innovative ed assicurare un migliore supporto ai processi interni.

Il Management aveva manifestato la necessità di raggiungere il massimo dell’efficienza operativa migliorando il controllo sui tempi e sui costi delle prestazioni, e incrementando la qualità e la sicurezza dei servizi erogati al paziente.

A supporto di questo obiettivo Paideia aveva l’esigenza di adottare una soluzione ad estesa copertura funzionale che garantisse maggiore flessibilità e autonomia nella parametrizzazione e personalizzazione del sistema.

Grazie alla consulenza di Afea, Casa di Cura Paideia ha dato una risposta puntuale alle proprie esigenze attraverso l’implementazione del software gestionale H2O che supporta la struttura nella gestione di tutti i processi clinico-sanitari: prenotazione prestazioni, preospedalizzazione, ricovero, degenza, sala operatoria, specialistica ambulatoriale.

H2O mette a disposizione di Paideia un sistema unico ed integrato per la gestione dell’intero percorso sanitario del paziente secondo procedure organizzative ottimizzate che:

  •  riducono i tempi di attesa
  •  migliorano l’impiego delle risorse
  •  aumentano l’efficienza del personale
  •  assicurano il controllo dell’andamento economico-finanziario.

La raccolta strutturata dei dati clinici del paziente all’interno di un unico contesto ha ridotto sensibilmente i tempi di ricerca delle informazioni e offerto al personale medico la visibilità immediata della storia clinica del paziente e delle informazioni necessarie per impostare il processo di diagnosi e cura, assicurando l’appropriatezza delle prestazioni e riducendo il rischio clinico.

L’architettura tecnologica di H2O assicura al CED ampia autonomia nell’impostazione delle configurazioni (ampia struttura tabellare…), nella realizzazione della reportistica (reporting open source), nella pubblicazione di informazioni agli operatori che le richiedono (cruscotti informativi).

La disponibilità di strumenti integrati di Business Intelligence fornisce al Management un reporting puntuale sulle prestazione sanitarie erogate e sull’andamento economico-finanziario.

 

Casa di Cura Paideia

Paideia è una struttura certificata ISO 9001:2008 che da sempre ha scelto di investire energie e risorse sulla qualità delle prestazioni e la sicurezza del paziente. Può essere considerata a tutti gli effetti un ospedale privato, attrezzato per ogni tipo di intervento.

La casa di cura occupa uno stabile di 7 piani dedicati ad ambulatori specialistici, laboratori di analisi, sezioni di diagnostica per immagini e di diagnostica strumentale di approfondimento, chirurgia ambulatoriale, diagnostica endoscopica, sale operatorie, terapia intensiva, day hospital e reparti di degenza.

Servizi h24, professionisti specializzati nelle più avanzate tecnologie diagnostiche ed interventistiche, costantemente aggiornati sulla gestione delle situazioni di emergenza mediante specifici corsi di formazione e uno staff infermieristico di professionisti laureati, la cui formazione è in continua evoluzione, scelto non solo per l’elevata professionalità di tipo tecnico ma anche per le particolari doti relazionali ed umane.

www.cdcpaideia.com

Afea Srl

Afea è specializzata nell’offrire alle strutture sanitarie servizi e soluzioni a valore, in ambiti quali: sistemi informativi integrati, innovazione tecnologica e di processo, controllo delle performance e di gestione.

Il core business è legato allo sviluppo della piattaforma applicativa H2O e all’erogazione di servizi di consulenza organizzativa, manageriale e tecnica, con l’obiettivo di aiutare le strutture sanitarie a migliorare l’efficienza dei processi e la qualità del servizi al Paziente.

www.afeasanita.it

No Comments
Comunicati

Nomentana Hospital adotta H2O, il software gestionale ERP per case di cura di Afea

Nomentana Hospital di Fonte Nuova (RM) intende diventare il punto di riferimento regionale per la riabilitazione, e a supporto di questo obiettivo ha avviato un progetto di revisione dei sistemi informativi, finalizzato a ridurre i costi e migliorare la qualità dei servizi al paziente.

Come partner in questo cambiamento tecnologico e organizzativo, Nomentana Hospital ha scelto Afea che offrirà le soluzioni e la consulenza utili a raggiungere una migliore efficienza operativa e una maggiore condivisione delle informazioni a supporto del processo di diagnosi, cura e assistenza.

Il nuovo sistema informativo si baserà su H2O, il software gestionale per case di cura sviluppato da Afea, che permetterà di attivare un sistema unico per la gestione del percorso del paziente all’interno della struttura.

H2O supporterà le esigenze cliniche e gestionali nell’area clinica, amministrativa e in quella ritenuta più strategica della riabilitazione: ricovero, prenotazione prestazioni, refertazione specialistica e diagnostica, cartella clinica fisioterapica, magazzino e farmacia, fatturazione e flussi ASL.

Grazie alla completezza funzionale e alla capacità di dialogo con soluzioni terze parti, H2O consentirà di standardizzare e velocizzare procedure operative, pianificare e controllare risorse, condividere le informazioni tra gli tutti gli attori coinvolti nel percorso di cura e riabilitazione: medici, infermieri, fisioterapisti, operatori socio-sanitari.

La soluzione implementata da Afea, integrerà inoltre, strumenti per il controllo di gestione e l’analisi delle performance, che permetteranno al management di Nomentana Hospital di analizzare e per monitorare in tempo reale l’andamento economico-finanziario della struttura e la qualità dei servizi erogati. In particolare, sarà possibile effettuare il controllo del magazzino e dei consumi di farmaci e materiali sanitari, valutazione dei ricoveri, analisi delle prestazioni ambulatoriali erogate…

No Comments
Comunicati

Nuovo sito per H2O, il software gestionale ERP per la Sanità di Afea

Nasce un nuovo sito – afeasanita.it – per dare spazio alla nostra specializzazione nella progettazione di modelli organizzativi e nella implementazione di sistemi informativi per la Sanità.

Sin dalla nascita, aiutiamo le strutture sanitarie a gestire la complessità della loro organizzazione, con l’obiettivo di migliorare l’efficienza dei processi e incrementare le performance aziendali.

Afeasanita.it illustra come intendiamo farlo: unendo soluzioni tecnologiche innovative e servizi per la gestione del cambiamento.

H2O è la piattaforma applicativa di tipo ERP completamente web, sviluppata per gestire in modo integrato i processi clinico-sanitari, ambulatoriali, logistici e amministrativi,
Ad essa affianchiamo consulenza manageriale, organizzativa e tecnica, nella consapevolezza che solo agendo su più dimensioni – persone, processi e tecnologie – si può generare vera innovazione.

I numerosi progetti realizzati testimoniano la validità della nostra proposta.
Su afeasanita.it potrai scoprire i clienti che hanno scelto Afea come partner dei loro progetti di rinnovamento, approfondire alcuni casi di successo, scoprire i progetti in corso.

No Comments