Archives

Comunicati

Olio motore moto: al via la campagna pubblicitaria per il lancio della promozione Bardahl

Per la nuova iniziativa promozionale riservata a tutti gli utenti del settore moto e valida fino al prossimo 31 luglio, Bardahl ha attivato campagne pubblicitarie sulle principali testate giornalistiche sportive presenti in rete. Da Motosprint al Corriere dello Sport, per includere anche TuttoSport: il noto brand specializzato nel settore dell’olio motore moto ha scelto spazi pubblicitari di rilievo a supporto della nuova iniziativa commerciale. Bardahl conferma così il proprio successo, un successo costruito sulla qualità e l’alta tecnologia dei propri prodotti. Scegliere il giusto olio motore per la propria moto non è un gioco da ragazzi.  E’ infatti sempre opportuno verificare le specifiche e le classi di viscosità SAE indicate sul libretto di uso e manutenzione di tutte le moto. Il Lubrificante deve infatti rispettare tali specifiche in modo da poter essere impiegato in modo sicuro sul veicolo. L’intervallo di cambio olio viene solitamente stabilito dal costruttore ed è indicato sul libretto di uso e manutenzione del veicolo o dal computer di bordo. Frequentemente il costruttore indica comunque un limite temporale entro il quale effettuare la sostituzione del lubrificante. Per valutare le prestazioni dell’olio moto,  l’utente può leggerne le specifiche. Tuttavia, la specifica non misura di quanto questo livello viene oltrepassato e spesso, erroneamente, lubrificanti diversi ma con le stesse specifiche vengono considerati qualitativamente identic

No Comments
Comunicati

Lubrificanti per moto: Bardahl lancia una nuova promozione

Lanciata la nuova promozione Bardahl per tutti gli appassionati del mondo delle due ruote. Un’ offerta davvero unica: dal 15 maggio al 31 luglio 2011, acquistando tre litri di lubrificante Premium XTC C60, sarà possibile ricevere in omaggio un quarto litro, oppure scegliendo tre litri di prodotto XTC C60 OFF ROAD 10W-50 si potrà avere in regalo 1 litro di Air Filter Special Oil. Cambiare l’olio per la moto non è mai stato più convenienti e scegliere i lubrificanti per moto Bardahl è un’occasione da prendere al volo. Essi  sono formulati con l’unione di oli base e additivi. Gli additivi possono agire solo sull’olio, cioè per risolvere i problemi dell’olio stesso (es. antiossidanti, antischiuma) oppure possono agire con prestazioni dirette sul motore (es. anti-attrito, anti-usura). I lubrificanti Bardahl offrono un plus tecnico rispetto ai prodotti più convenzionale, in quanto presentano speciali concentrati multifunzionali che sfruttano le tecnologie  Polar Plus e Fullerene C60 che conferiscono al prodotti maggiori proprietà antiattrito, antiusura e prevenzione dalla corrosione. Il compito principale di un olio è infatti quello di ridurre l’attrito tra gli organi meccanici in movimento e in contatto fra loro e di proteggere le superfici dall’usura. L’olio inoltre contribuisce al raffreddamento del motore trasferendo il calore dalle zone più calde a quelle più fredde.

No Comments
Comunicati

Lubrificanti per auto: si chiude con successo Autopromotec 2011

103.666 visitatori, un incremento dell’ 11% di presenze stranierie: si è chiusa con successo  la 24esima edizione di Autopromotec, la più importante manifestazione fieristica dedicata al mondo dell’automotive, punto di riferimento per costruttori e buyer internazionali. Un successo già annunciato all’apertura del salone, visto che si erano già registrati nuovi record rispetto agli anni precedenti: 1.473 espositori con un aumento del 2% su una superficie espositiva di 150 mila metri quadrati, oltre 50 delegazioni ufficiali estere di buyer e distributori, provenienti da oltre 100 paesi del mondo. E Bardahl ha partecipato all’evento, presentando la sua vasta gamma di prodotti per auto, studiati per garantire ai motori maggiore efficienza e prestazioni da campioni. Tra i vari prodotti presentati meritano un occhio di riguardo i lubrificanti per auto caratterizzati da alta tecnologia, formule esclusive, garanzia ed efficacia. I lubrficanti Bardahl offrono infatti un plus tecnico rispetto ai lubrificanti convenzionali, in quanto sono formulati con l’unione di oli base, additivi e speciali concentrati multifunzionali che, sfruttando particolari tecnologie, conferiscono al prodotto superiori proprietà antiattrito, antiusura e di prevenzione dalla corrosione. I lubrificanti per auto hanno lo scopo di proteggere le superfici metalliche dall’usura e di ridurre l’attrito tra gli organi meccanici del motore in contatto e in movimento fra loro.

No Comments
Comunicati

Additivi: dopo Eicma, Bardahl di nuovo protagonista al Motor Bike Expo di Vicenza

Apre l’anno con un appuntamento di tutto rispetto Bardahl, che dopo il successo ottenuto ad Eicma 2010, parteciperà come espositore al prossimo Motor Bike Expo.
La  nuova edizione della famosa fiera per moto appassionati aprirà i battenti dal 21 al 23 gennaio 2011 alla Fiera di Verona.Circa  800 espositori provenienti da tutto il mondo occuperanno 7 padiglioni per un totale di circa 72.000 metri quadrati di superficie al coperto. In rassegna tutta la produzione mondiale di moto, accessori, componenti, abbigliamento con le presenza di tutte le più importanti case costruttrici. Motor Bike Expo si conferma inoltre un appuntamento di tutto rispetto anche per il settore del custom e delle moto personalizzate.
Una vetrina di tutto rispetto quindi, dove Bardahl presenterà una vasta gamma di lubrificanti per moto a quattro e due tempi, prodotti studiati per garantire ai motori efficienza e prestazioni migliori. Essi offrono infatti un surplus tecnico rispetto ai prodotti convenzionali in quanto sono formulati unendo all’olio di base additivi e speciali concentrati multifunzionali.

Quest’ultimi conferiscono al prodotto superiori proprietà anti-attrito, antiusura e prevenzione dalla corrosione grazie all’impiego delle tecnologie Polar Plus e Fullrene.
Nel primo caso la riduzione dell’attrito è garantita dalla particolare struttura molecolare del composto che, costituita da micro particelle di carica positiva facilmente attraibili dalle superifci metalliche, si comporta come una sorta di calamita che si fissa sulla superficie metallica, formando una barriera lubrificante estremamente resistente.
Nel secondo caso, invece, la funzione anti-attrito viene garantita dalle straordinarie capacità della molecola C60 che, comportandosi come un micro-cuscinetto a sfera, si interpone fra le superifci metalliche del motore preservandolo da usura e corrosione.

No Comments
Comunicati

Additivi: cresce il successo dei prodotti Bardahl

Negli ultimi anni la ricerca di prestazioni sempre più elevate e le normative per la salvaguardia dell’ambiente hanno spinto i costruttori di autoveicoli a trovare soluzioni tecniche sempre più avanzate, finalizzate ad ottimizzare il rendimento energetico dei motori, alla riduzione delle emissioni inquinanti nell’atmosfera e alla riduzione dei consumi di carburante. Contemporaneamente, le compagnie petrolifere hanno dovuto modificare la composizione chimica dei carburanti così da renderli meno dannosi per l’ambiente e la salute. In questa prospettiva l’utilizzo degli additivi sembra destinato a diventare sempre più importante.
Essi svolgono infatti un compito di centrale importanza come supporto ai moderni e complessi sistemi meccanici di cui sono costituiti i motori di oggi ai quali vengono richieste sempre maggiori performance, soprattutto in termini di efficienza energetica. Questo si spiega in quanto gli additivi sono il frutto di una continua ricerca e sviluppo ad alto contenuto tecnologico e costituiscono un valido supporto per diverse tipologie applicative, le principali riguardano la prevenzione e la risoluzione dei problemi di varia natura che si possono verificare durante il periodo di esercizio di un motore o di un qualsiasi componente meccanico. Bardahl, leader nel mondo nel campo degli additivi, ha lanciato sul mercato una vasta gamma di prodotti, tutti caratterizzati da alta tecnologia, formule esclusive e grande garanzia dell’efficacia.
Gli additivi si differenziano per tre principali trattamenti d’uso, quali trattamenti per olio, trattamenti per carburanti o trattamenti per radiatori.

No Comments
Comunicati

Antibatterico per gasolio: Bardahl Italia lancia sul mercato Dab, il potente antibatterico ad ampio spettro di azione

Il portfolio prodotti di Bardahl si arricchisce ed arriva sul mercato Dab, il potente antibatterico ad ampio spettro d’azione, studiato per prevenire e bloccare la formazione dei depositi causati dall’attività biotica dei microrganismi che proliferano nei gasoli contaminati.

Presenza di acqua nel gasolio, utilizzo di carburanti tipo GECAM o Biodiesel, gasoli di scarsa qualità o contaminati durante il trasferimento dalla raffineria alla stazione di distribuzione, stoccaggio prolungato del carburante in stato di quiete, sono spesso la cause della proliferazione di batteri delle cisterne di stoccaggio o dei serbatoi, provocando conseguentemente anche l’intasamento dei filtri del carburante, l’afflusso irregolare del gasolio agli iniettori e alla camera di combustione e il funzionamento anomalo del motore o delle caldaie da riscaldamento. Per prevenire tutto ciò, Bardahl ha lanciato sul mercato Dab, l’efficace biocida specificamente formulato per la protezione completa del gasolio contro l’attacco di batteri, funghi e alghe. La sua azione permette di prevenire fermentazioni nella massa del liquido e di bonificare cisterne e condutture (anche interrate) e i serbatoi di alimentazione di autoveicoli.
Bardahl Dab, antibatterico per gasolio, presenta numerosi campi di applicazione come depositi di carburante, stoccaggio per alimentazione di flotte terresti e navali e serbatoi di mezzi in sosta stagionale. Dab ripristina la viscosità del gasolio, le sue caratteristiche, rendendolo adatto di nuovo all’utilizzo.
Dab è disponibile presso  tutti  i punti vendita Bardahl  e maggiori dettagli sul prodotto possono essere reperiti visitando il sito web Bardahl Italia.

No Comments
Comunicati

Additivi: Bardahl sarà presente la prossima settimana ad EICMA 2010

Bardahl Italia parteciperà dal 2 al 7 novembre prossimo ad EICMA 2010, 68° salone internazione del ciclo e del motociclo.

Ancora pochi giorni ed EICMA 2010, aprirà i battenti a Milano, nel polo fieristico di Rho. Sei giorni (2-7 novembre) completamente dedicati al mondo delle due ruote, cicli e motocicli. Imperdibile appuntamento per addetti ai lavori ed appassionati, EICMA è destinato, anche quest’anno, a battere ogni record confermandosi ancora una volta una delle manifestazioni più interessanti nel panorama internazionale.
Tante le novità che si prospettano anche quest’anno, oltre 80 saranno gli espositori che presenteranno al grande pubblico le più importanti novità del settore. Fonti ufficiali confermano, infatti, come negli anni l’interesse per il Salore di Milano si sia moltiplicato tanto che le grandi case riservano sempre di più a quest’ultimo il lancio dei loro prodotti.
Chi visiterà il Salone potrà appassionarsi anche alle numerose e spettacolari iniziative organizzate come , ad esempio, le Riding School, sessioni di guida durante le quali chi partecipa potrà apprendere o migliorare la propria tecnica di guida o conoscere i segreti della sicurezza in sella. Guida sicura ma non solo: ad Eicma non mancano anche entusiasmanti momenti di spettacolo come Motolive e The Green Planet, iniziativa lanciata l’anno scorso per assecondare la tendenza verso una mobilità pulita. Due inoltre sono le nuove aree espositive presentate quest’anno: Custom City e il Turismo su 2 ruote, entrambe nate su sollecitazione di aziende, preparatori e appassionati.
Quest’anno anche Bardahl Italia, presenterà le proprie novità ad EICMA 2010, il celebre brand distirbuito in Italia da Maroil sarà presente al Padiglione 6, stand F-39. Marolil è da 35 anni concessionaria esclusiva del marchio BARDAHL. Forte di un moderno impianto di blending per la produzione e il confezionamento dei prodotti Bardahl e di una vasta rete commerciale, Marolil è presente su tutto il territorio nazionale dove distribuisce la gamma completa di lubrificanti auto-moto; a questi sono affiancate le divisioni additivi per autotrazione, industria & trasporti e la divisione lubrificanti per la nautica.

No Comments
Comunicati

Olio moto Bardahl: CAMPIONATO MONDIALE SUPERBIKE 2010 – NURBURGRING GARA

l Team Althea Racing, sponsorizzato da Bardahl olio moto torna a casa dal circuito tedesco del Nurburgring, teatro dell’undicesimo appuntamento stagionale del Campionato Mondiale Superbike, con un altro podio nel carniere. A conquistarlo, nella prima gara, è stato lo spagnolo Carlos Checa mentre il suo compagno di squadra Byrne è riuscito a centrare due prestazioni da top ten.

Le soddisfazioni maggiori, per la squadra capitanata da Genesio Bevilacqua, sono arrivate nella prima manche corsa in mattinata: scattato forte al via dalla prima fila, Carlos Checa ha fatto subito il vuoto in compagnia di Haga e Rea, prendendo quei secondi di vantaggio sul resto del gruppo che gli hanno permesso di giocarsi la vittoria fino alla bandiera a scacchi. Scivolato il giapponese Haga a metà gara, è stato proprio l’alfiere spagnolo dell’Althea Racing a provare ad attaccare Rea all’ultimo giro, dopo aver recuperato quasi un secondo (sui due che aveva di svantaggio) nel corso della tornata finale. Alla fine, Carlos si è presentato sul traguardo nella scia del nordirlandese, conquistando un nuovo secondo posto che dimostra ancora una volta l’ottimo potenziale dell’accoppiata Checa-Althea Racing. “Sono partito bene e, con Rea e Haga abbiamo trovato da subito un buon passo, che ci ha permesso di staccare gli altri – rivela Carlos – con Noriyuki stavamo battagliando per il secondo posto ma poi è scivolato e a quel punto ho provato ad attaccare Jonathan. Lui, però, aveva un ottimo ritmo e non sono riuscito a recuperare quel secondo di gap che gli ha permesso di vincere. Sono molto soddisfatto di questo podio e ringrazio il team per il lavoro svolto”. In gara 2, Checa è stato sfortunato protagonista di una scivolata senza conseguenze proprio mentre si trovava in lotta per la vittoria con gli stessi Haga e Rea.

Prestazioni da zona punti, invece, per Shane Byrne. L’inglese, che scattava dalla quinta fila a causa della caduta in Superpole che ha compromesso la sua posizione sulla griglia di partenza, ha confermato in gara di avere il passo per lottare con i migliori, come dimostrato sia nelle due sessioni di libere sia nelle qualifiche. Scattato bene dalle retrovie, è riuscito a centrare la top ten in entrambe le manche, chiudendo nono nella prima e decimo nella seconda. “Ho dimostrato di andare forte sin dalle prime prove e contavo di correre due gare al vertice – dice “Shakey” – purtroppo la scivolata di ieri ha compromesso il mio week-end e non ho raccolto quanto speravo. Su questa pista i sorpassi sono difficili e il fatto di essere partito indietro sulla griglia non mi ha di certo agevolato ma ho dato il 100% e alla fine sono riuscito a conquistare la top ten, che non è male. Voglio ringraziare comunque i ragazzi della squadra per l’ottimo lavoro svolto…”

“Per vivere il week-end perfetto è mancata solo un po’ di fortuna – rivela il General Manager di Althea Racing, Genesio Bevilacqua – la seconda manche è stata tirata, con tempi molto vicini e l’errore di uno dei tre grandi protagonisti ci poteva stare. E’ successo a Carlos, va bene così. La vittoria della Ducati di Haga mi rende comunque contento e faccio loro i miei complimenti. Nonostante l’errore, sia nella gara finale che nella prima manche, al termine della quale abbiamo centrato il podio, siamo riusciti a dimostrare ancora una volta l’ottimo potenziale delle nostre moto. Carlos è in gran forma e ora punteremo a Imola e Magny Cours per recuperare il terreno perso in classifica. Shakey? Era molto difficile arrivare a correre con i primi partendo dalla quinta fila ed anche se non è riuscito ad esprimere al massimo quanto fatto vedere in prova è stato autore di una discreta prestazione. Certo, per come erano andate le prove mi aspettavo un risultato diverso…”

GARA 1: 1) J. REA (Honda) in 38’42”640; 2) C. CHECA (Ducati Althea Racing) a 1”126; 3) C. CRUTCHLOW (Yamaha) a 10”006; 4) M. BIAGGI (Aprilia) a 10”716 … 9) S. BYRNE (Ducati Althea Racing) a 21”176…

GARA 2: 1) N. HAGA (Ducati) in 38’43”565; 2) J. REA (Honda) a 3”061; 3) L. HASLAM (Suzuki) a 8”060… 10) S. BYRNE (Ducati Althea Racing) a 21”168.

CAMPIONATO: 1) M. BIAGGI p. 397; 2) L. HASLAM p. 339; 3) J. REA p. 288; 4) C. CHECA p. 222… 12) S. BYRNE p. 136

No Comments