Archives

Comunicati

Infezioni delle vie urinarie

Le vie urinarie sono solitamente molti resistenti agli attacchi dei batteri. Può però capitare che esse siano vittime di infezioni, sia nella parte superiore che in quella inferiore. L’infezione delle basse vie urinarie è comunemente nota come cistite ed è caratterizzata  una minzione frequenta e dolorosa, che non può essere  rimandata. L’infezione delle vie urinarie superiori prende invece il nome di pielonefrite e consiste sostanzialmente in un’infezione del rene. Oltre ai sintomi tipici della cistite, la pielonefrite porta anche a febbre e dolore addominale al fianco. Può però accadere che le infezioni alle vie urinarie si presentino senza sintomi rilevanti. È bene quindi non sottovalutare mai sintomi come il bisogno frequente di urinare, la percezione di dolore nel corso della minzione e la scarsa quantità di urina espulsa, nonostante l’impellente bisogno. Anche se questi sintomi si presentano in forma lieve, è bene rivolgersi al medico per un consulto, in modo da poter scoprire se si tratta di un’infezione delle vie urinarie oppure no.

Le infezioni delle vie urinarie interessano in modo particolare le donne. È stato calcolato che una donna su due ha a che fare con un’infezione di questo tipo almeno una volta nella sua vita. La maggiore predisposizione delle donne dipende dal fatto che la loro uretra è più corta e che le basse vie urinarie sono più vicine all’ano rispetto a quelle dell’uomo. Inoltre l’utilizzo di alcuni anticoncezionali come la spirale può favorire l’insorgenza di infezioni.

Prevenire le infezioni delle vie urinarie è possibile grazie ad alcune regole di comportamento che tendono a rendere più difficile l’azione dei batteri. Innanzitutto occorre bere molta acqua durante la giornata, onde evitare che l’urina ristagni all’interno della vescica.  È poi scontato che per prevenire le infezioni alle vie urinarie è necessario curare con attenzione la propria igiene intima e avere rapporti sessuali protetti. Per quanto riguarda invece la cura, tutto dipende dalla tipologia di infezione, che dovrà necessariamente essere valutata da un medico.  In base al tipo di infezione, il medico provvederà a prescrivere la giusta cura, solitamente a base di antibiotici ma spesso anche a base di sostanze del tutto naturali, come nel caso del D-Mannosio,  monosaccaride molto efficace nella cura delle cistiti.

No Comments