Comunicati

Nicola Bedin: nello statuto di Snam entra il “corporate purpose”, focus sull’iniziativa

“Energia per ispirare il mondo”: Snam, presieduta da Nicola Bedin, inserisce il “corporate purpose” nello statuto, a riprova dell’impegno sul fronte della sostenibilità economica, ambientale e sociale.

Nicola Bedin

Nicola Bedin: focus sul “corporate purpose” di Snam, inserito nello statuto

Su proposta del CdA presieduto da Nicola Bedin, l’Assemblea degli Azionisti di Snam riunitasi in sede straordinaria lo scorso 2 febbraio ha approvato la modifica dell’articolo 2 dello statuto con l’inserimento del “corporate purpose”. Il nome, “Energia per ispirare il mondo”, ne riflette efficacemente il valore: l’iniziativa sancisce infatti l’impegno della società nel conformare le proprie attività sul perseguimento di una crescita sostenibile e nell’orientare la transizione energetica “verso forme di utilizzo delle risorse e delle fonti di energia compatibili con la tutela dell’ambiente e la progressiva decarbonizzazione”. In questa direzione guarda anche il Piano Strategico 2020-2024, il primo lanciato sotto la presidenza di Nicola Bedin, nominato nel ruolo lo scorso giugno: attraverso maggiori investimenti punta al raggiungimento della neutralità carbonica nel 2040 e a un incremento degli investimenti dedicati alla transizione energetica e all’adeguamento delle infrastrutture della società al trasporto e allo stoccaggio dell’idrogeno. Il modello di business di Snam è sempre più permeato da principi legati alla sostenibilità economica, ambientale e sociale: i fattori ESG ne improntano le scelte a beneficio di tutti gli stakeholder.

Snam: il percorso formativo e professionale del Presidente Nicola Bedin

Sostenibilità ma anche parità di genere: lo scorso 2 febbraio l’Assemblea degli Azionisti convocata sotto la presidenza di Nicola Bedin ha approvato modifiche relative agli articoli 12, 13 e 24 adeguando le vigenti disposizioni statutarie in materia di modalità di elezione dei componenti del Consiglio di Amministrazione alle nuove disposizioni in materia di equilibrio tra i generi di cui al comma 1-ter dell’art. 147-ter del TUF, come modificato dalla cd. Legge di Bilancio 2020. Inoltre è stata approvata l’introduzione di una clausola transitoria che prevede che tali disposizioni statutarie troveranno applicazione a decorrere dal prossimo rinnovo del Consiglio di Amministrazione (nuovo comma secondo dell’art. 24 dello Statuto). Nicola Bedin, originario di Montebelluna (TV), è arrivato alla presidenza di Snam nel giugno 2020. È il Presidente più giovane delle 40 principali società quotate d’Italia, come riportato in un articolo di “Forbes” lo scorso 23 febbraio.

No Comments Found

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma