Comunicati

Come chiedere l’iscrizione alla tua lista email

Ciao a tutti e buona giornata.
E’ importante in una buona campagna di email marketing per l’albergo iniziare con una grande promessa da offrire alla tua lista.
Tantissimi pensieri affluiscono nella mente della persone quando decidono di compilare il modulo di adesione alla lista.
In quei momenti stanno decidendo se darti i loro dati personali in cambio delle tue promesse e hai una sola possibilità per impressionarli.
Il modulo web in quei momenti è la tua arma e deve agire con metodi persuasivi per fare di tutto nel dare una buona prima impressione invitandoli ad iscriversi.
Altrimenti potrebbe succedere che le persone abbandonino la tua pagina. In questo caso ti ritroverai con il numero degli iscritti che non cresce.

Certe volte anche l’offerta ha bisogno di essere aiutata.
La creazione di una ottima lista indirizzi email non avviene casualmente, per questo è essenziale avere un modulo di raccolta indirizzi email sul tuo sito web.
Con questo modulo hai la possibilità di offrire un qualcosa di valore alle persone che decidono di darti le loro informazioni.
La tua offerta deve essere come un’esca di valore che prometti e sei disposto a donare alle persone che vogliono registrarsi alla tua lista.
Questa “la tua offerta”
definisce in pratica il motivo per cui ti daranno i loro dati personali oppure no, chiedendosi: “Perché dovrei firmare?”
Queste persone quando stanno per prendere in considerazione la compilazione del modulo hanno sempre un sussurrio che vola alle orecchie: “ma cosa succede se…?” “ma cosa sto facendo…?”

Fai tabula rasa delle paure e delle incertezze
Quando arriva il momento di agire, e registrare il proprio nome e indirizzo email, un sacco di persone si irrigidiscono e si
bloccano.
Quel momento è il momento in cui sono quasi pronti per iscriversi alla tua lista, ma serve ancora un po di persuasione in più.
Cosa fare? Come facilitare l’atto di sottoscrizione?

Stimola la decisione, inserendo degli incentivi
Un incentivo motiva le persone che stanno decidendo di dare le loro informazioni personali e rinforza il fatto che sono veramente interessate alla tua offerta nel momento in cui premono il tasto invio.
Gli incentivi sono diversi dalla tua offerta. Questi, vanno proposti in combinazione con l’offerta, e agiscono stimolando i visitatori in modo tale da farli iscrivere, ignorando qualsiasi esitazione iniziale

Ci sono diverse cose che puoi fare con il tuo incentivo:

  • Fornire un ebook gratuito oppure uno Special Rapport in aggiunta alla tua offerta
  • Programmare un concorso a premi
  • Creare una promozione in quel momento
  • Regalare  tagliandi che offrono una percentuale di sconto sui servizi.

La parte che sembra meno importante – Dove inserire l’incentivo?
È importantissimo sapere dove va inserito l’incentivo nel modulo di registrazione e soprattutto che la posizione abbia una logica.

Sulla parte superiore – Headline
L’ offerta deve andare di qui, con una breve scritta dettagliata, spiegando quello che offri. Spiega cosa dai e perché dovrebbero desiderarlo, poi digli con quale frequenza verranno contattati.

Incentivi – la parte subito dopo email e nome
Offri qualcosa di valore, fai propendere la bilancia a tuo favore, offri contenuti o prodotti
che va al di sopra di qualsiasi altra cosa che normalmente si dona agli abbonati. Aggiungi l’incentivo sopra il pulsante di invio, assicurandoti che la parte finale superi l’ansia che ha il visitatore in quel momento nel fornire informazioni.

Come capire quale incentivo risulta più potente?
Questo dipende da molti fattori che cambiano da azienda ad azienda. Per scoprire cosa funziona per te, la cosa migliore da fare è provare. Fare test. Lo Split Test è un sistema per provare diverse versioni del modulo, allo scopo controllare con precisione quale incentivo smuove maggiormente i dubbi e le incertezze nelle sottoscrizioni, portando in definitiva, molti più sottoscrittori.

Che cosa ha funzionato meglio per te?
Stai offrendo un incentivo? Hai fatto split test per scoprire cosa funziona meglio per te?
Mi piacerebbe sentire e leggere le tue esperienze, condividile qui sotto!

Altri articoli riferiti all’email marketing potrai trovarli nel mio blog http://www.hotelmarketingstrategico.com
Autore: Giuseppe Lunardi
Sito web: http://www.hotelmarketingstrategico.com

No Comments Found

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma