Comunicati

GSA aggiunge nuovi servizi specializzati alla sua offerta: acquisita la spagnola Previnsa

GSA, tra le realtà più innovative in Europa nell’ambito della prevenzione incendi in strutture ad alto rischio, ha recentemente acquisito il 75% della società spagnola Previnsa e si appresta dunque ad ampliare la propria offerta di servizi specializzati.

GSA

Previnsa Servicios Integrales è ora al 75% di GSA

GSA, la società controllata da Eurizon Capital e attiva nella prevenzione incendio in strutture e infrastrutture complesse quali porti, aeroporti, ospedali, infrastrutture stradali, cantieristica navale, oil & gas, ha portato a termine un’importante operazione che si è conclusa con l’acquisizione al 75% del Gruppo spagnolo Previnsa Servicios Integrales. Realtà attiva nel settore dei servizi e degli impianti antincendio, formazione tecnica e segnaletica di sicurezza, Previnsa è specializzata in servizi di intervento e prevenzione in ambito nucleare e industriale, programmi di formazione per personale specializzato in lavoro ad alta quota, emergenze chimiche, sicurezza marittima, sicurezza del vento e sul lavoro, commercializzazione di segnaletica e accessori per la sicurezza sul lavoro. Nell’accordo, curato da GPBL e dallo Studio Broseta, è prevista inoltre l’acquisizione da parte di GSA di competenze finalizzate allo sviluppo di una nuova linea business legata alla produzione di segnaletica e accessori per la sicurezza e la formazione in loco per i propri clienti.

L’acquisizione di Previnsa contribuirà ad affermare GSA come player primario in Europa

L’operazione Previnsa – ha sottolineato Antonio Musacchio, AD di GSA da settembre 2021 – è perfettamente in linea con le strategie del Piano Pluriennale di GSA sia in termini di internazionalizzazione della società, che di ampliamento e arricchimento in chiave tecnologica della propria offerta di servizi, rivolgendosi anche a nuovi settori sia pur sempre affini al mondo della sicurezza”. Come evidenziato dal Fondatore e Vicepresidente esecutivo di GSA, Alessandro Pedone, l’acquisizione della società spagnola contribuirà poi ad accreditare il Gruppo “come primario player europeo nel settore della safety, ed è pronta a rafforzare ulteriormente la presenza in Italia”. Con un’offerta che oggi va dall’ingegneria all’execution, GSA vanta una serie di tecnologie, brevetti e competenze chiave per la prevenzione e sicurezza da incendi in contesti complessi, quali ad esempio il tunnel del Monte Bianco e del Gran Sasso.

No Comments Found

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma