Obbligazioni e debito, nei paesi emergenti ci sono opportunità e rischi

Nel mondo della finanza c’è sempre stata una certa cautela nei confronti dei paesi emergenti. Quelli cioè che non hanno un grado di solidità tale da poter camminare da soli, e che invece sono fortemente legati all’andamento delle economie altrui (in special modo quella USA). Tuttavia, soprattutto nel settore delle…

Continua a leggere

I beni rifugio e il grande inganno: non sono così sicuri come si racconta

Talvolta il nome può nascondere l’inganno. Lo sanno bene gli investitori esperti, specie quando hanno a che fare con i beni rifugio. Si chiamano così perché dovrebbero essere un “porto sicuro” quando sui mercati c’è tempesta. Ma a ben vedere, non è proprio così. Beni rifugio: sicuri o no? Quel…

Continua a leggere

Valute digitali, l’ennesimo scivolone rinfresca la memoria sulla componente speculativa

Come se fosse innestato un promemoria periodico, il mercato delle valute digitali ci ricorda la sua natura fortemente speculativa di tanto in tanto, con improvvisi crolli che scatenano il panico. Anche verso la fine di settembre ce n’è stato uno, che ha riportato tutti quelli che fantasticavano su presunte correlazioni…

Continua a leggere

Guerra valutaria, la Cina l’ha innescata ma è la prima a rischiare grosso

Solitamente il clou del periodo estivo si accompagnava ad una fase di stanca dei mercati finanziari. Ma oggi ormai gli scossoni arrivano in qualunque momento, anche sotto l’ombrellone. Soprattutto se c’è Trump di mezzo. Il presidente USA ha innescato la nuova escalation nella guerra commerciale, ma non immaginava una reazione…

Continua a leggere

Investimenti in oro, ecco i vantaggi e svantaggi che bisogna considerare

L’investimento in oro ha sempre avuto un grande fascino, anche tra i piccoli risparmiatori. A tutti i lingotti e le monete d’oro danno un senso di sicurezza, di stabilità. Effettivamente il metallo prezioso è l’unico asset davvero immune alle turbolenze economiche globali. L’oro è diventato un investimento di tendenza, ma…

Continua a leggere

Tassi di interesse, il taglio della FED è tardivo o preventivo?

Nel giro di un anno la Federal Reserve americana ha compiuto una importante svolta a U riguardo alla manovra dei tassi di interesse. Da un atteggiamento spavaldo da “falco”, i policy maker americani sono invece diventati tutti “colombe”. La virata sui tassi di interesse Ma è davvero una mossa necessaria?…

Continua a leggere

Il mercato dei cereali ringrazia la pioggia. Prezzi in salita malgrado la guerra dei dazi

Se l’uragano Trump si era abbattuto sul mercato dei cereali americani facendone crollare i prezzi, la pioggia sta (in parte) rimettendo le cose a posto. In mezzo ci sono gli investitori, specialmente quelli dei fondi di gestione, che si sono trovati spiazzati da questo colpo di scena climatico. L’altalena sul…

Continua a leggere

Finanza, i mercati emergenti pagano la “sporgenza di posizionamento”

Se parole come inflazione e spread sono ormai delle presenze assidue dei nostri discorsi (chi non le ha sentite ai TG di recente?), ci sono concetti del mondo economico che rimangono strettamente confinati nell’ambito della finanza specialistica. Uno di questi è la “sporgenza di posizionamento”. La finanza specialistica e il…

Continua a leggere

Mercato delle auto elettriche, c’è il boom ma non per tutti

Nonostante si continui a parlare del boom del mercato delle auto elettriche, i metalli più direttamente coinvolti da questa situazione non stanno certo passando un buon momento. Litio e cobalto infatti hanno tradito le aspettative degli investitori, e sono interessati da un calo perdurante delle quotazioni. Litio, cobalto e mercato…

Continua a leggere

Valute digitali, boom in Africa. Ecco i perché di questo exploit

Sebbene l’ultimo anno sia stato molto deludente per le valute digitali, alcuni interessanti sviluppi stanno emergendo dall’Africa, ovvero da un posto tradizionalmente molto lontano dagli ambienti dell’alta finanza. Il passato e il futuro delle valute digitali Anzitutto occorre fare un quadro della situazione. Nel 2018 il mercato della monete digitali…

Continua a leggere

Mercato dell’argento, l’incremento di offerta può frenare lo slancio

La maggiore attività estrattiva potrebbe dare impulso al mercato dell’argento ma non alla sua quotazione. Il metallo bianco ha vissuto un 2018 tutt’altro che semplice, perché analogamente alle altre commodities, è stato anch’esso penalizzato dagli eventi. I fattori che hanno inciso sul mercato dell’argento Due sono stati i fattori che…

Continua a leggere

Mercato del nichel in attesa del boom di auto elettriche, ma quando arriverà?

Per tutte le materie prime il 2018 è stato un anno irto di difficoltà. La guerra commerciale tra USA e Cina, l’ascesa del dollaro e i segnali di rallentamento dell’economia globale, hanno spinto giù la domanda e i prezzi. In questo quadro poco entusiasmante, non ha fatto eccezione il mercato…

Continua a leggere

Mercati emergenti, il 2019 presenta molti rischi ma anche opportunità

Quando si arriva a fine dicembre, assieme ai bilanci dell’anno che sta finendo gli investitori sono chiamati anche a ipotizzare gli scenari di mercato per l’anno che sta arrivando. L’outlook sugli emergenti per il 2019 presenta molti spunti di riflessione. Il focus per i mercati emergenti Il tema più caldo…

Continua a leggere

Materie prime, un anno orribile tra volatilità choc e ribassi record

Dopo aver vissuto un 2017 all’insegna dei rialzi (in alcuni casi anche in doppia cifra), per il mercato delle materie prime il 2018 è stato un duro colpo. Complice la frenata economia globale, la guerra dei dazi USA-Cina e l’aumento del dollaro, l’intero settore ha vissuto periodi di vera bufera….

Continua a leggere

Petrolio, l’OPEC deve intervenire per evitare un nuovo tracollo

Le settimane trasversali tra ottobre e novembre saranno ricordate come il periodo più nero della storia recente del petrolio. Durante questo lasso di tempo la quotazione dell’oro nero è scesa del 20%, schiacciata dal timore di una nuova e incontrastabile eccedenza di offerta rispetto alla domanda. La nuova crisi del…

Continua a leggere

Brasile, svolta storica con Bolsonaro. Ma la crisi non è ancora sconfitta

Il destino del Brasile adesso è nelle mani di Jair Bolsonaro. Alla fine di ottobre la quarta democrazia più grande del mondo ha finalmente scelto il proprio presidente, al termine di una battaglia elettorale ricca di colpi di scena e mai così incerta. Candidato di destra, ex ufficiale dei paracadutisti…

Continua a leggere

Argento, il mercato soffre la ritrovata forza del dollaro USA

Qualche giorno fa la Federal Reserve ha deciso, come da copione, di alzare i tassi di interesse dando così luogo alla terza manovra restrittiva del 2018. E il mercato dell’argento è tornato a incupirsi. Peraltro ha confermato che quella appena effettuata potrebbe non essere l’ultima stretta monetaria, visto che a…

Continua a leggere

Rame, mercato in crisi a causa delle tensioni USA-Cina

Le tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina stanno facendo una vittima illustre nel panorama delle commodities. Stiamo parlando del rame, il cui mercato sembra avere innestato la retromarcia da un bel po’ di settimane, al punto che i prezzi sono arrivati a valori che non si vedevano dall’autunno del…

Continua a leggere

Valute digitali di terza generazione all’assalto di Bitcoin

I rapporti di forza nel mondo della valute digitali stanno cambiando, e quelle di nuova generazione avanzano mettendo in discussione la storica leadership di Bitcoin. Declino e risalita delle valute digitali Il tracollo che si è avuto verso metà dicembre sembra aver innescato una mutazione nel settore. Ad inizio 2018…

Continua a leggere

Quantitative easing, la BCE si prepara all’uscita graduale

A metà giugno si deciderà probabilmente il futuro della politica monetaria della UE. Lo ha confermato il capo economista della Banca centrale europea, Peter Praet, in vista della riunione di giugno della Eurotower. In agenda infatti ci sarà la discussione riguardo al termine del quantitative easing, ovvero il piano acquisto…

Continua a leggere

Oro sotto pressione, sul futuro pesano dollaro e inflazione

Dollaro e oro sembrano essere ancora più intrecciati rispetto al solito. In particolare, se da un lato il rally del biglietto verde sta spingendo al ribasso le quotazioni del metallo giallo, alcuni fattori di rischio che emergono a livello internazionale potrebbero frenare la propensione al rischio degli investitori. La combinazione…

Continua a leggere

Valute digitali, anche il magnate Warren Buffet gli volta le spalle

Continua il valzer delle illustri opinioni riguardo alla valute digitali. L’ultimo che in ordine di tempo ha preso le distanze da Bitcoin e compagnia è stato Warren Buffet. Il ricchissimo finanziere di recente ha detto che rimarrà alla larga dalle monete virtuali, ed è tra quelli che nell’ultimo anno non…

Continua a leggere

Oro unico vincitore della guerra commerciale tra Trump e la Cina

Se dovesse scoppiare una guerra commerciale, l’unico vincitore potrebbe essere l’oro. Il metallo giallo sta già vivendo una fase rialzista prolungata sulla scia delle scaramucce tra USA e Cina. Anche se le tensioni si sono leggermente affievolite rispetto ai primissimi giorni di aprile, la sensazione è che l’annuncio di nuove…

Continua a leggere

BCE, il “falco” Weidmann già progetta il suo mandato

La Germania sta già lavorando sotto traccia al futuro della BCE. Alla fine del 2019 scadrà il mandato di Mario Draghi alla guida dell’istituto europeo e la “campagna” per la sua successione è cominciata. Il nome caldo – se non caldissimo – è quello del falco tedesco Jens Weidmann, presidente…

Continua a leggere

Investitori paralizzati dall’incertezza post-elettorale Italiana

La domanda che si pongono i mercati riguardo l’Italia è che tipo di governo verrà fuori dopo le ultime elezioni. Se mai riuscirà a venirne fuori davvero uno. Malgrado siano due domande generalmente deleterie per i mercati, finora l’impatto dell’esito elettorale è stato blando. Da una parte infatti il raggiungimento…

Continua a leggere

Tassi di interesse USA: rimane in bilico l’ipotesi 3/4 rialzi

Le aspettative riguardo la politica monetaria degli USA continuano a oscillare tra diverse previsioni. L’ultima riunione della Federal Reserve svoltasi sotto la guida del presidente Janet Yellen, qualche settimana fa, non fu particolarmente significativa. La banca centrale americana è rimasta ancora in sospeso tra l‘ipotesi di 3 o 4 rialzi…

Continua a leggere