Comunicati

Turismo religioso. Boom delle prenotazioni in Argentina.

  • By
  • 3 Aprile 2013

Si fa sentire l’effetto del Papa sul turismo religioso e i pellegrinaggi in Argentina. Anche se l’economia dell’Argentina non cresce come in passato, sicuramente è previsto un boom di prenotazioni per il turismo religioso per la Settimana Santa in Argentina.

Le varie agenzie l’hanno definita la “papamania” che sta colpendo il paese natale di Papa Francesco. Le chiese sono tornate affollate con un tempo e gli argentini che sono profondamente cattolici hanno ripreso a frequentare i luoghi di culto.

In Argentina è abitudine viaggiare a Pasqua ma quest’anno è previsto un boom di prenotazioni e molti alberghi sono al completo. Nel Tandil ogni anno 300.000 persone prendono parte alla via crucis, a Lujan c’è la grnade Basilica del patrono dell’Argentina e a San Nicolas c’è un’immagine della Madonna molto popolare.

Anche Buenos Aires, città natale del Papa Francesco, vuole beneficiare degli effetti positivi della sua elezione. La città ha organizzato diversi tour di pellegrinaggio guidati e gratuiti a lui dedicati che toccheranno la cattedrale, il luogo dove ha vissuto il Papa e le chiese di San Ildefonso e di San Francesco.

Inoltre in tutto il paese diverse tour operator stanno organizzando viaggi religiosi e pellegrinaggi in tutto il paese.

No Comments Found

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma