Comunicati

Screen alcool e droga test più severi con l’approvazione del Governo

Da pochi giorni sono state approvate le nuove regole del codice della strada, facendo partire gli italiani con regoli più stringenti soprattutto sotto il punto di vista delle droghe e dell’alcool.

La revisione del codice della strada è durata circa due anni, in cui molti punti sono stati modificati ed altri aggiunti o eliminati, arrivando alla proposta che è stata votata e approvata dal parlamento.

Le modifiche al codice della strada, come detto sopra, riguardano soprattutto la regolamentazione dei valori per gli screen dell’alcool test e droga test, che vengono modificati al ribasso, soprattutto per chi ha la patente da meno di tre anni, infatti chi ha conseguito la patente da meno di tre anni non potrà toccare nessuna bevanda alcolica prima di mettersi alla guida.

Sono stati anche inseriti gli screen del droga test, resi obbligatori anche loro come i test dell’alcool.

Modificate anche le regole per i professionisti del volante, camionisti, tassisti e gli altri, che non potranno bere alcool durante il lavoro, pena pesanti sanzioni e la possibilità di essere licenziati per giusta causa.

Una stretta anche sulle famigerate minicar, dove si dovranno utilizzare obbligatoriamente le cinture e verranno puniti tutti qui meccanici che modificano la potenza di queste piccole auto.

No Comments Found

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma