Comunicati

Il Consiglio di amministrazione in rosa è conveniente

Uno studio di Alessandro Minichilli e Mario Daniele Amore (Università Bocconi) e Orsola Garofalo (Universitat Autonoma de Barcelona), che verrà pubblicato su ‘Management Science’ sostiene che la presenza della maggioranza femminile nei consigli di amministrazione presieduti da una donna porta ad un aumento dei profitti del 18% in media.

La crescita dei profitti è del 12% se le donne passano dal 25° al 75° percentile.

L’effetto è più consistente nelle piccole imprese, dove il contatto diretto tra il personale è più semplice e se l’impresa si trova in un area in cui ci sono idee più progressiste circa il ruolo della donna nella società.

Per saperne di più guardate l’infografica sulla pagina Facebook di Sardegna Ricerche.

No Comments Found

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma