Comunicati

Fuoco alle polveri! A Malta il 29 e 30 aprile si apre il Fireworks Festival, la competizione più scoppiettante dell’anno.

Al via la nona edizione della gara dedicata ai produttori di fuochi d’artificio maltesi che illuminerà di luci e colori il Grand Harbour di Valletta e che creerà un’atmosfera unica, fatta di musica e giochi pirotecnici anche di ospiti internazionali.

Immaginate il Grand Harbour, il porto di Valletta, una cornice meravigliosa in cui il Mar Mediterraneo è abbracciato dai bastioni fortificati della capitale. Qui, il 29 e 30 aprile prenderà vita la 9° edizione del Malta International Fireworks Festival, un evento appagante per gli occhi ed emozionante: il cielo di Valletta per due sere si illuminerà con i colori di migliaia di fuochi d’artificio.

Si tratta di una competizione dedicata esclusivamente alle case produttrici di fuochi artificiali di Malta, ma è anche una vetrina per alcuni produttori stranieri che si esibiranno in spettacoli pirotecnici. In palio trofei e premi in denaro.

Ognuna delle due serate parte alle ore 21, con spettacoli di fuochi sincronizzati alla musica di circa 10 minuti per poi lasciare spazio alle competizioni in cui ogni partecipante disporrà di circa 6-7 minuti per mostrare tutta la sua arte pirotecnica.

I fuochi d’artificio hanno una lunga tradizione a Malta che risale ai tempi dell’Ordine dei Cavalieri di San Giovanni: ci sono i feu de joie che utilizzano cannoni a salve, la musketterija come suggerisce il nome, che lancia i fuochi dai moschetti, i solfarelli d’aria, le ruote di Santa Caterina (irdieden) e tantissimi altri che nascono con scoppi che vengono fatti brillare con mortai (i maskli).

La produzione di fuochi d’artificio è divenuta un vero e proprio mestiere tra il XIX e il XX secolo quando si iniziò a celebrare gli eventi legati alla corona britannica, per poi estendere gli spettacoli anche alle feste dei villaggi di Malta e Gozo.

Il Fireworks Festival di quest’anno coglie l’occasione di celebrare anche i 7 anni di Malta dall’ingresso nell’Unione Europea.
Lo spettacolo è ad accesso gratuito e i posti migliori da cui ammirarlo sono la piccola cittadina di Ta’ Liesse, la banchina Lascaris oppure dalla cima dei bastioni che circondano La Valletta che sormontano il Grand Harbour, per ammirare La Valletta… a naso in su!
Per godersi tutto lo spettacolo King Holidays propone volo Air Malta da Milano o Roma, trasferimenti, con assistenza da/per l’aeroporto, 3 notti presso l’Hotel Excelsior 5* in camera deluxe con colazione inclusa a 454 € a persona.

Per maggiori informazioni:, www.visitmalta.it sezione eventi, www.kingholidays.it

Ufficio Stampa
c/o Adam Integrated Communications
Corso Marconi, 33 – 10125 Torino
Siti internet: www.visitmalta.com; www.adam.it
Ufficio stampa: Tel: +39 011 66 87 550; fax: + 39 011 66 80 785
PR Account Manager: Annalisa Costantino [email protected]
PR Account Executive: Valeria Pace [email protected]

No Comments Found

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma