Comunicati

Droga test medicina del lavoro

Negli ultimi anni in Italia sono state adottate nuove politiche di prevenzione contro l’uso di alcol e sostanze stupefacenti, e anche sul mondo del lavoro sono state introdotte nuove norme che ne regolano la sicurezza, da qualche anno ormai è stato reso obbligatorio il  droga test medicina del lavoro   per molte categorie di lavoratori e ad oggi si cerca di ampliare la lista con ulteriori categorie, per poter rendere il Paese un posto sempre più sicuro. Come è noto infatti, ormai da alcuni anni i lavoratori appartenenti alle categorie a rischio, menzionate dalla legge, sono tutti sottoposti ad uno screening di primo livello per gli accertamenti sulle tossicodipendenze. L’accertamento è obbligatorio quindi senza esclusione su tutti i lavoratori addetti a mansioni delicate che , se svolte sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o comunque non lucidamente, possono comportare gravi rischi per la sicurezza del lavoratore che svolge la mansione, dei colleghi e/o di chiunque vi sia a contatto in qualche modo. Lavoratori che si occupano di attività che comportano l’impiego di gas tossici, la fabbricazione e l’uso di fuochi d’artificio, oppure i conducenti o il personale ferroviario per citarne alcune,  sono dal 2008 parte del programma di accertamenti obbligatori per dipendenze da abuso di droghe, queste categorie di lavoratori infatti, svolgono attività nelle quali si espongono ad un rischio in prima persona e che possono comportare problemi non solo a sé ma anche agli altri lavoratori e ai cittadini, per questo la legge è divenuta negli ultimi anni così severa. Le persone che svolgono mansioni a rischio hanno per legge e per buonsenso l’onere di essere perfettamente lucide e all’altezza di svolgere compiti delicati e rischiosi, che possono rappresentare un grave pericolo. Per questo nasce il droga test medicina del lavoro, un test rapido che permette ai medici competenti di effettuare, in base alle sostanze descritte dalla legge, i controlli tossicologici richiesti dalla legge. Non solo, i datori di lavoro sono una pedina molto importante nelle procedure di controllo, in quanto sono essi stessi a dover richiedere e scegliere il giorno di visite al medico competente e a richiedere ulteriori controlli in caso di ragionevole dubbio, una responsabilità molto grande, che porta gli stessi a doversi tutelare rispetto a ciò che accade all’interno delle strutture e che quindi responsabilizza inevitabilmente anche loro stessi.  Il medico competente, una volta chiamato per lo screening di primo livello nell’Azienda, sarà tenuto a determinare attraverso un droga test medicina del lavoro, la negatività alle sostanze e in base ai valori limite stabiliti dalla legge italiana.  Al giorno d’oggi sono molteplici le possibilità di effettuare tutta la serie di procedure obbligatorie in modo rapido, igienico e nel totale rispetto della legge, ad oggi i soggetti come medico competente e datore di lavoro hanno la piena possibilità di svolgere tale attività al meglio, attraverso droga test medicina del lavoro con attendibilità superiore al 90% , che si possono acquistare in tutta Italia tramite Internet e che ormai sono ritenuti da tutti un valido mezzo , pratico e rapido, per la prevenzione degli incidenti sul lavoro causati dall’abuso di sostanze stupefacenti.

 

Francesco Coppola,
Blogger

 

No Comments Found

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma