Comunicati

52° TROFEO TOPOLINO SCI ALPINO, ECCO LA “NAZIONALE” ITALIANA

Seconda giornata di selezioni a Folgaria

Gigante Allievi in mano ad Aosta e Vicenza

Lo speciale Ragazzi a FVG e Piemonte

Ecco la formazione della Nazionale in gara nella fase internazionale

 

Seconda ed ultima giornata di selezioni Memorial Giovanni Tononi oggi a Folgaria (TN), in vista del 52° Trofeo Topolino Sci Alpino in pista venerdì e sabato prossimi.

Affollato il parterre di Fondo Grande dove protagonisti sono stati gli Allievi (nati tra il 1997 e il 1998) impegnati nel gigante e i Ragazzi (1999-2000) nello slalom speciale.

Unico pendio, due piste e, in contemporanea, si è dato il via alle danze, sulla Martinella Nord tra i pali stretti e sull’Agonistica tra le porte larghe. Tante le persone assiepate nel parterre a tifare per i propri beniamini.

Si aggiudica il gigante femminile Elisa Fornari – alessandrina di nascita e valdostana d’adozione visto che è nelle fila dello SC Aosta da quest’anno – che, terza dopo la prima manche, riesce a sfruttare gli errori di Laura Pirovano (Agonistica Campiglio) prima, e di Sofia Pizzato (Sci Club 18) dopo, chiudendo con il miglior tempo complessivo di 1’54”61. Veterana del Trofeo Topolino, la Fornari è in cerca della rivincita visto che lo scorso anno arrivò terza, e il 2013 forse sarà la sua occasione visto che dichiara “mi sento gigantista più che slalomista”. Gli occhioni di Jacqueline Fiorano (Ski Club Chamolé) brillano quando guarda il tabellone e capisce di avercela fatta, perché dopo aver partecipato al Trofeo dal primo anno nella categoria Ragazzi (lei che è classe 1997) è la prima volta che riesce a qualificarsi nella fase internazionale, nel suo primo anno da “Allieva”. Sofia Pizzato, terza (e terza volta che partecipa al Trofeo), si fa beffare nella seconda manche dopo che aveva chiuso in testa la prima. La padovana che scia a Cortina è soddisfatta di essere riuscita a qualificarsi per le gare del Trofeo perché “Ci sono poche gare per noi Allievi che ci permettono di gareggiare a livello internazionale, e il Trofeo Topolino è un’occasione di confronto con gli atleti di tutto il mondo”.

La voglia di fare il miglior tempo e di sciare al massimo è prerogativa di tutti gli atleti in gara ed anche in campo maschile il Gigante è una lotta serrata. La gara parla veneto con Mattia Trulla (Centro Sci Vicenza), secondo dopo la prima manche, che riesce a dare il meglio nella seconda nonostante la pista fosse ormai un po’ rovinata: “c’erano tante buche ma ho cercato di limitare i danni”. Vincendo. Alle sue spalle Paolo Padello (Equipe Limone), secondo anche ieri nello speciale, idolo delle ragazzine presenti che lo hanno assalito dopo la prima manche, chiusa in prima posizione. La stoffa da campione sembra esserci anche nell’analisi post gara: “Ero contentissimo della prima manche, sono contento comunque della seconda anche se era difficile, non solo perché la pista era molto segnata, ma per il tracciato impegnativo dove bisognava seguire il ritmo delle porte, sono riuscito a tenere, sì ho perso una posizione ma va bene così”. Mirko Gobber (Ski Club San Martino) conferma nel finale la terza posizione della prima manche, il primierotto il cui idolo è nientepopodimeno che Ted Ligety: “va bene così, l’anno scorso non andò bene, quest’anno voglio rifarmi”.

Esattamente come ieri, la Martinella Nord di Folgaria era oggi costellata di paletti, e dopo la prima manche dello slalom Ragazzi femminile, la testa della provvisoria era occupata dalla genovese Serena Viviani – vincitrice ieri in gigante – che precedeva di 15 centesimi la friulana Lara Della Mea, seguita dalla mantovana Francesca Fanti. Nella seconda frazione, la Della Mea volava con l’impressionante parziale di 46”34, oltre un secondo e mezzo meno della Viviani, mentre la Fanti confermava la sua terza piazza.

“Mi sono divertita molto oggi e sono andata come volevo”, ha commentato l’atleta del CAI Monti Lussari alla fine, “ora vedremo alle internazionali di venerdì e sabato.”

Al maschile, il genovese Matteo Franzoso ha fatto la cosiddetta voce grossa già nella prima manche, precedendo Francesco Colombi di mezzo secondo abbondante, mentre terzo seguiva il friulano Larsen Skerk. Nella seconda parte la gara si faceva pirotecnica, con il laziale Riccardo Allegrini che risaliva dalla nona alla seconda posizione, Davide Filippi che da settimo passava terzo, il secondo e il terzo provvisori che non concludevano la manche e Matteo Franzoso che stravinceva la gara sia nella prima che nella seconda prova. “Ero in forma anche oggi come ieri – Franzoso ha vinto anche il gigante di lunedì, ndr – anche se non era un tracciato facile, soprattutto nella prima manche.” Da segnalare, nella gara maschile, come i distacchi siano stati alla fine assai minimi nelle prime posizioni. Eccezion fatta per Franzoso, dal secondo al settimo classificato intercorre meno di mezzo secondo.

Venerdì e sabato la neve brucerà sotto gli sci di queste giovani promesse.

Dopo le gare di selezione nazionale di ieri e oggi, si sono delineate le squadre A e B che gareggeranno nella fase internazionale del Trofeo Topolino in programma venerdì e sabato. Ecco i selezionati della squadra A: Serena Viviani, Lara Della Mea, Matteo Franzoso, Nicholas Pellissier, Elisa Fornari, Vera Tschurtschenthaler, Jacqueline Fiorano, Mattia Trulla, Thomas Mair e Paolo Padello. La Nazionale B invece sarà composta da: Francesca Fanti, Veronika Calati, Riccardo Allegrini, Davide Baruffaldi, Sara Dellantonio, Sofia Pizzato, Laura Pirovano, Mirko Gobber, Federico Vietti e Giulio Zuccarini.

Qualche giorno di riposo e poi si entrerà nel vivo del Trofeo venerdì con la prima giornata di gare. Intanto giovedì alle ore 18.30 in scena ci sarà la cerimonia di apertura: il fuoco del tripode e lo spettacolo pirotecnico daranno lo start ufficiale alla 52.a edizione del Trofeo Topolino di Sci Alpino.

Info: www.trofeotopolino.net

 

 

Allievi Femminile

1 Fornari Elisa S.C. Aosta A.S.D. 1’54.61; 2 Fiorano Jacqueline Ski Club Chamole’ A.S.D 1’54.80; 3 Pizzato Sofia Sci Club 18 A.S.D. 1’54.90; 4 Pirovano Laura S.C. Agonistica Campiglio 1’55.03; 5 Smaldore Petra  Derviese Ski Team A.S.D 1’55.38; 6 De Santis Arianna  S.C. Ala Di Stura A.S.D 1’55.93; 7 Insam Vivien  S.C. Gardena Raiffeisen1’56.00; 8 Rizzi Angelica  Ski Team Val Palot A.S. 1’56.47; 9 Tschurtschenthaler Vera  Centro Agonistico Alta1’56.51; 10 De Luca Carlotta   Equipe Limone A.D. 1’56.56

 

Allievi Maschile

1 Trulla Mattia Centro Sci Vicenza A.D. 1’55.18; 2 Padello Paolo Equipe Limone A.D. 1’55.37; 3 Gobber Mirko Ski Club San Martino A. 1’55.93; 4 Zuccarini Giulio Tutto Bianco A.S.D. 1’56.44; 5 Mair Thomas  Renngemeinschaft Wippta 1’56.67; 6 Gentilli Francesco G.S. Sella Nevea 1’56.68; 7 Biasci Marco Academy School Val Di L 1’56.77; 8 Blengini Alberto Mondole’ Ski Team A.S.D  1’57.00; 9 Hell Damian Ski Klub Ahrntal – Amat  1’57.13; 10 Aldera Niccolo’  S.C. La Thuile-Rutor A. 1’57.40

 

Ragazzi Femminile

1 Della Mea Lara Sci C.A.I. Monte Lussar 1’32.29; 2 Viviani Serena S.C. Sestriere A.D. 1’33.40; 3 Fanti Francesca Ski Team Fassa 1’34.80; 4 Calati Veronika Ski Team Cesana A.S.D. 1’35.88; 5 Bonino Angelica Equipe Limone A.D. 1’37.62; 6 Rossetti Marta S.C. Agonistica Campiglio 1’38.16; 7 Pozzi Carolina S.C. Bormio A.S.D. 1’38.88; 8 Unterholzner Petra S.C. Ultimo – Ulten A.S1’38.93; 9 Turla Silvia Ski Team Val Palot A.S. 1’39.06; 10 Kaufmann Ines Amateursportclub Auer – 1’39.42

 

Ragazzi Maschile

1 Franzoso Matteo S.C. Sestriere A.D. 1’30.70; 2 Allegrini Riccardo S.C. Livata A.D. 1’32.46; 3 Filippi Davide Centro Sci Vicenza A.D. 1’32.59; 4 Pedroncelli Matteo Circ. Sciatori Madesimo 1’32.70; 5 De Zan Diego S.C. Melezet S.S.D. S.R 1’32.74; 6 Baruffaldi Davide S.C. Lecco A.S.D. 1’32.84; 7 Liverani Giacomo Sci C.A.I. Xxx Ottobre 1’32.94; 8 Signorelli Jacopo S.C. Radici Group A.D. 1’33.65; 9 Galiani Alex S.C. Gardena Raiffeisen 1’33.77; 10 Nardi Tommaso  S.C. Agonistica Marmolada 1’33.83

No Comments Found

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma