Archives

Comunicati

Come un Topper coprimaterasso può migliorare la tua vita e farti risparmiare

Pharmaflex lancia degli innovativi topper ortopedici a doppia densità Made in Italy

Le quasi totalità della popolazione, si sa, passa la maggior parte della giornata stando molte ore in piedi, seduta o davanti ad un pc, magari con postazioni non adeguate. Si riscontra quindi una tendenza ad assumere delle posture che, a lungo andare, vanno ad incrementare il numero già elevato delle persone che soffrono di sintomatologie dolorose a carico di schiena e collo.

Per far fronte a questi fastidi sempre più frequenti, un ruolo cruciale è giocato dalla qualità del riposo notturno, dato che questi possono ripresentarsi ogni giorno fin dal risveglio.

Scegliere il giusto dispositivo per dormire può di fare la differenza

Utilizzare un supporto, che consenta di mantenere una posizione corretta durante la notte, può contribuire efficacemente a risolvere dolori e fastidi, consentendo un risparmio sulle terapie manuali e migliorando la qualità del sonno, con un impatto positivo sulla vita quotidiana.

Ma che succede se in casa si sta utilizzando un materasso vecchio o sbagliato, e non si ha la disponibilità economica per cambiarlo?

Proprio per far fronte a queste necessità è possibile utilizzare un topper coprimaterasso.

Cosa sono i Topper Coprimaterasso

I topper sono dei coprimaterasso imbottiti, più o meno spessi, da stendere sul proprio letto per migliorarne la consistenza. Ancora non conosciuti da tutti, stanno diventando sempre più diffusi nelle case italiane: i consumatori li preferiscono infatti ad un cambio di materasso, proprio perchè considerati una soluzione pratica, economica e funzionale.

I topper sono quindi capaci di sopperire alle mancanze di un materasso usurato o dalla consistenza non piacevole ma, proprio come un materasso standard, i modelli comuni non sono in grado di porre rimedio alle problematiche che interessano la colonna vertebrale.

Per avere un riposo di qualità è importante scegliere il giusto dispositivo per dormire, che permetta di fare la differenza, migliorando la vita diurna.

Per soddisfare queste esigenze nascono i topper ortopedici, dispositivi medici progettati per fornire supporto alle articolazioni e consentire il giusto riposo a chi presenta problematiche di tipo fisiatrico,  consentendo di risolvere il problema in maniera naturale mentre si sta dormendo.

 

 I Topper ortopedici di Pharmaflex

Pharmaflex, azienda Italiana nota per i suoi innovatici cuscini ortopedici, in grado di risolvere a diverse sintomatologie quali Cervicalgia, Reflusso Gastrico e Plagiocefalia, ha ora lanciato un modello di Topper Materasso Ortopedico che ha già riscosso ottimi consensi nelle recensioni degli specialisti del settore.

Come tutti i prodotti del marchio, il Topper Materasso di Pharmaflex è un prodotto innovativo che incorpora tecnologie avanzate, disegnato e testato per aiutare a risolvere tutti quei disturbi della colonna che causano dolori a schiena e collo. Il topper di Pharmaflex agisce assicurando che la colonna vertebrale sia allineata correttamente,mantenendo il corretto distanziamento delle vertebre per evitarne la compressione, responsabile della maggior parte dei sintomi del mal di schiena, con un sollievo immediato.

 

Come per i cuscini Pharmaflex, alla base del topper c’è la tecnologia AirCell, l’evoluzione del Memory Foam: un materiale traspirante con una speciale formula a cellule aperte completamente permeabile all’aria, rinfrescante e piacevole anche nei mesi estivi. Grazie ad AirCell, inoltre, il topper materasso si adatta in maniera ancora più rapida agli spostamenti del corpo rispetto ai topper memory standard, assicurando il massimo comfort in ogni posizione, ma senza deformarsi nel tempo.

 

Le tecnologie che rendono il Topper Ortopedico di Pharmaflex unico sono:

  • 7 differenti zone di supporto specifiche per le diverse zone del corpo;
  • 2 strati a densità variabile, con duplice azione decontratturante e di decompressione;
  • Un’altezza più alta della media di mercato: ben 8cm;
  • La disponibilità in più misure: singolo, una piazza e mezza, matrimoniale e, a richiesta, su misura;
  • Il certificato di Dispositivo Medico di Classe-1

 

 Come funzionano gli strati a diversa densità

La sua stratificazione a base di poliuretano a densità variabile permette al Topper letto di Pharmaflex di assolvere a due compiti:

  1. Decontrazione muscolare: distribuisce il peso del corpo uniformemente, riducendo i punti di pressione e rilassando la muscolatura.
  2. Decompressione vertebrale: favorisce il corretto distanziamento tra le vertebre dorsali e lombari, evitandone lo schiacciamento.

 

Le 7 zone di supporto

Il topper presenta una struttura a onde di dimensioni specifiche, per fornire un perfetto allineamento di ogni parte del corpo:

 

•    Testa e collo

•    Spalle

•    Colonna Vertebrale

•    Bacino

•    Gambe

•    Ginocchia

•    Piedi

La Cover in Fibra di Carbonio

Come tutti i prodotti Pharmaflex, anche il topper ortopedico viene accompagnato da una cover in fibra di carbonio in grado di scaricare le cariche elettromagnetiche accumulate durante il giorno, oltre a essere antibatterica, antiallergica e antivirale.

 

 

Come Provare Pharmaflex Topper Materasso Ortopedico

Il topper Pharmaflex viene venduto online e in alcune farmacie sul territorio. Essendo l’azienda consapevole di quanto un prodotto del genere vada “testato” dalle persone, ripropone la sua formula vincente: la possibilità di provarlo per 30 giorni con reso gratuito e ritiro a casa, oltre a una garanzia di 2 anni per dare la massima tranquillità ai clienti.

 

Il sonno rappresenta il 30% della vita di una persona e influenza significativamente il resto della giornata. L’intuizione dei prodotti Pharmaflex è quella di andare a risolvere diverse sintomatologie dolorose in maniera naturale mentre mentre si sta dormendo, evitando la sostituzione dell’intero materasso ed il ricorso alle terapie, consentendo di far ritrovare uil riposo perfetto anche alle persone che ormai non si ricordavano più com’era.

 

Per Maggiori Informazioni pharmaflex.com

No Comments
Comunicati

Questa macchina non è un albergo! O forse no!

  • By
  • 24 Aprile 2013

Il 50% degli automobilisti dichiara di aver dormito in auto almeno una volta nella vita

Abbassare il sedile resta un classico ma c’è anche chi tiene sempre una coperta

 nel bagagliaio per le emergenze

 

Se nei film americani sono i motel il luogo preferito per riposarsi durante un lungo viaggio, nel Bel Paese invece il luogo preferito è senz’altro l’auto!

Un sondaggio del Centro Studi e Documentazione Direct Line – la più grande compagnia di assicurazioni online – rileva che l’auto è stata usata dal 50% degli italiani almeno una volta nella vita come giaciglio di fortuna per riposare e riprendersi dalla stanchezza.

 

Evitare il colpo di sonno alla guida è sicuramente importante e dormire anche per mezz’ora a volte può davvero fare la differenza e risultare un comportamento responsabile.

Infatti il 27% degli intervistati ha ammesso di aver ceduto alla stanchezza della guida e di essersi fermato solo per qualche ora a dormire in auto. Inoltre per il 15% del campione dormire in auto è un ricordo di gioventù, che in passato non è certo stato disdegnato complice la giovane età; per l’8% degli intervistati invece l’età non conta e la sosta notturna durante i lunghi viaggi può essere fatta tranquillamente in auto, soprattutto se si è in compagnia. L’altra faccia della medaglia sono il 50% degli intervistati che invece non ha mai fatto un’esperienza del genere: il 29% aggiunge che non lo farebbe in nessuna situazione – percentuale che aumenta fino al 38% se si considera il campione femminile – mentre l’8% adduce come motivo il livello di comfort estremamente basso della propria macchina. Infine il 13% che ammette di non aver mai fatto questa esperienza ritiene, tuttavia il mezzo all’“altezza della situazione”, nel caso in cui si dovesse presentare la necessità.

 

Ma quali sono i trucchi più comuni per non rendere la nottata sui sedili un vero e proprio incubo? Il 46% del campione intervistato da Direct Line risponde scegliendo di abbassare il sedile, uno stratagemma classico praticato soprattutto dagli uomini (51% contro il 37% delle donne). Pochi si spostano sul sedile posteriore, solo l’8%, mentre c’è anche chi non si fa cogliere impreparato e ha con sé una coperta (13%). Per 1 intervistato su 3 l’evento è stato invece il frutto di un imprevisto, soprattutto per le donne (34%).

 

Se di necessità bisogna far virtù, il 43% degli intervistati opta per l’area di servizio come punto di riferimento per fermarsi in macchina e schiacciare un pisolino durante la notte. Le luci della stazione, infatti, possono dare più sicurezza del ciglio della strada: tuttavia, solo l’8% ritiene che queste zone siano ben protette, mentre il 43% dubita che, in generale, scegliere di dormire nelle aree di rifornimento o di sosta sia la scelta migliore per la propria sicurezza. I pericoli più temuti sono in primis i furti (51%), ma anche le violenze e gli attacchi all’auto sono un timore degli automobilisti (37%), soprattutto per le donne alla guida (50%). I rumori di sottofondo sono una preoccupazione per il 6% degli intervistati.

 

Lo spaccato regionale dell’indagine Direct Line rileva che torinesi (34%) e bresciani (33%) sono quelli che più spesso si sono ritrovati a dormire in auto, mentre i più organizzati sono i veronesi (27%) e i cagliaritani (22%) con la coperta contro i brividi della notte sui sedili dall’auto. I torinesi sono anche quelli che maggiormente si fidano a fermarsi di notte nelle aree di servizio (59%), mentre le rapine sono il pericolo più temuto da ben il 66% dei fiorentini e le violenze dal 55% dei cagliaritani. Infine, detengono il primato per il ricorso alla polizia in caso di difficoltà i veronesi con l’84% delle preferenze, mentre il 24% dei milanesi non esita a chiamare la propria compagnia di assicurazioni.

 

‘Che sia per la circostanza di un lungo viaggio o una notte stellata, è buona norma non dimenticare la prudenza quando si decide di prendersi una pausa per un sonnellino in auto. commenta Barbara Panzeri, Direttore Marketing Direct LineÈ infatti un atto di responsabilità dell’automobilista fermarsi qualora avverta una stanchezza eccessiva alla guida, considerando comunque la pausa in aree protette e adibite alla sosta delle vetture. A volte bastano pochi minuti di pausa, un buon caffè e una semplice rinfrescata per poter riprendere la guida in sicurezza per sé e per gli altri automobilisti’.

 

 

 

Segui Direct Line su Facebook: https://www.facebook.com/directlineitalia

 

 

Direct Line è la più grande compagnia di assicurazioni auto on line in Italia. Direct Line ha rivoluzionato il mercato delle assicurazioni lanciando nel 1985 nel Regno Unito la vendita di polizze auto senza intermediari. Oggi è leader in Europa con oltre 6 milioni di clienti. www.directline.it.

No Comments
Comunicati

Mestre in centro 2012: musica, cultura e tradizioni

A due passi da Venezia, Mestre da tempo offre una serie di iniziative culturali, religiose e gastronomiche che si estendono nell’arco di ben due mesi.

Inoltre dormire a Mestre è molto conveniente grazie ai numerosi b&b che ci sono e che sono ben collegati anche con il centro storico di Venezia tramite pullman.

Mestre in Centro 2012, che ha preso il via il primo settembre, proseguirà fino al 27 ottobre con eventi interessanti che nulla hanno da invidiare al più blasonato capoluogo veneto.

La cultura è uno dei perni su cui si basa Mestre in Centro, con una serie di presentazioni letterali dal titolo Incontro con l’autore, che si terranno in Piazzetta Pellicani. Tra gli intellettuali che parteciperanno segnaliamo l’incontro del 24 settembre con Aldo Maria Valli e il suo libro Piccolo mondo Vaticano.

Nel mese di ottobre, poi, alcuni concerti presso il Duomo faranno parte della rassegna Note d’Autunno 2012, per gli amanti della musica di qualità. Infine, ricordiamo il perno di Mestre in Centro, cioè le celebrazioni religiose in onore di San Michele: il 29 settembre con una funzione eucaristica, oltre alla Fiera di San Michele dal 19 al 23 settembre con tanti prodotti gastronomici.

No Comments
Comunicati

I materassi in lattice

Il materasso è da sempre considerato l’elemento più importante per la qualità del nostro sonno. Lo sanno praticamente tutti anche se non tutti attribuicsono la stessa importanza quando si tratta di scegliere e quindi acquistare il materasso sul quale passeremo le notti da li ai prossimi anni a venire. Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un offerta crescente di materassi da parte dei maggiori prodiuttori, e soprattutto all’uscita di nuove tipologie di materassi come in materassi in lattice e i materassi memory, ossia quelli che “ricordano” l’ergonomia relativa alla nostra spina dorsale e al nostro corpo in generale. Anche i materassi in lattice hanno segnato un grosso passo in avanti per quanto rigaurda la qualità del sonno che i materassi di oggi sono in grado di offrirci. Ma non sempre è facile sapere cosa comprare o avere le idee chiare quando si tratta di dover cambiare il proprio materasso. E’ da qualche mese online una vera e propria guida al materasso in lattice, dove vengono descritte completametne le sue caratteristiche, in base a quali criteri sceglierlo e vengono inoltre selezionate le migliori offerte online di vendita materassi in lattice.

Sito web per la navigazione e la consultazione degli articoli:  www.materassiinlattice.biz

No Comments
Comunicati

ermete arriva in sicilia

“Ermete arriva in Sicilia”

M-Communication ha il piacere di annunciare che entro la fine di ottobre sarà attivo nelle province della Sicilia “Ermete” il nuovo global network di informazione e servizi turistico-commerciali d’Italia.
“Ermete”, questo è il nome del progetto sviluppato dalla M-Communication in collaborazione con diversi enti pubblici, ed attivo già in Puglia, Calabria e Abruzzo, che si occuperà di informare 24 su 24 gli utenti attraverso il web ma soprattutto attraverso i cellulari di qualsiasi generazione attraverso il servizio sms.

Questo progetto è il primo network di comunicazione sviluppato per le attività Turistiche e Commerciali in Italia, ed è una guida rapida ed innovativa di informazioni del territorio sempre a portata di mano, consultabile in tutte le ore della giornata, e da qualsiasi luogo: basta un qualsiasi telefono mobile o un pc con collegamento ad internet!
Il sistema consente di accompagnare il cittadino ed il turista, in maniera semplice e veloce, in un mondo di cultura, spettacolo e relax in totale libertà, consultando la guida, e richiedendo informazioni di qualsiasi tipo riguardanti la città o il territorio interessato, inviando un semplice SMS ad un numero di telefono dedicato.
Il Sistema, ricercherà nella sua banca dati l’informazione ed inoltrerà un messaggio di risposta sia sotto forma testuale, che di immagini, con le informazioni che gli sono state richieste. Il Sistema si configura come il primo motore di ricerca dotato di intelligenza artificiale, attivo non solo sul web ma anche sul mobile. Siracusa e Catania sono le prime città in Sicilia a dotarsi di questo servizio. “La telefonia mobile è oggi il mezzo di comunicazione di gran lunga più usato dagli italiani e può diventare il modo più rapido e semplice per raggiungere i cittadini e fornire servizi di immediata utilità. Le informazioni che verranno veicolate dal sistema per ogni città saranno: di tipo turistico (eventi in programmazione, informazioni sui monumenti, orari di apertura di musei, ecc) di pubblica utilità (farmacie aperte, ospedali, laboratori di analisi, ecc) di tipo commerciale (elenco delle attività, caratteristiche dell’attività, promozioni, orari di apertura, ecc…) di tipo giornalistico a cura di un media partner (news su sport, economia, eventi, cronaca locale , ecc)”. Inoltre, tramite Ermete si potrà prenotare una struttura ricettiva, e soprattutto accumulare bonus da spendere nei negozi convenzionati dando vita a quel centro commerciale naturale che è il centro cittadino.

M-communication lancia quindi Ermete in Sicilia… con lo slogan

E tu conosci ermete? È un calciatore brasiliano? Un principe delle fiabe? Un personaggio dei cartoons? O un dolce animaletto? Scoprilo su ermete.net

No Comments
Comunicati

Simmons: operazione “dormiamo insieme”

Simmons.it, da azienda protagonista ed anticipatrice dei cambiamenti entra nel più famoso dei social network con una Fan Page   in cui gli utenti possono  scrivere tutto ciò che per loro rappresenta il dormire, ma anche dove trovare consigli  ed informazioni utili sul sonno.
 
Un’idea scaturita dal bisogno di essere vicini ai propri clienti in modo sempre più innovativo che si miscela con la filosofia aziendale che da sempre è volta alla diffusione della cultura del dormire.
 
La community si propone, quindi, come una valida dispensa di suggerimenti da cui attingere per confrontarsi sul come affrontare nel migliore dei modi alcune problematiche relative al riposo. Dormire bene non è solo un bisogno primario, ma può divenire uno stile di vita.
 
E’ dimostrato scientificamente che la mancanza di un sonno sereno può portare non solo a molti disturbi metabolici e fisiologici, ma anche ad uno scarso rendimento sul lavoro e ad un peggioramento dell’umore con naturali conseguenze negative sui rapporti sociali siano essi reali o virtuali.

No Comments
Comunicati

Il sondaggio Dormeo misura la soddisfazione dei propri clienti

Milano, Aprile 2010 – Dormeo, la linea di materassi e accessori per il riposo del gruppo MediaShopping, ha realizzato, dal 6 al 9 aprile, un sondaggio telefonico con l’obiettivo di verificare l’efficacia dei propri prodotti in commercio e misurare la soddisfazione finale della propria clientela. Una ricerca di telemarketing voluta dal management aziendale come strumento essenziale di raccolta di informazione e di analisi di dati per poter monitorare la customer satisfaction ai propri prodotti e creare nuove soluzioni strategiche alle richieste ed esigenze dei client.

L’intervista telefonica è stata realizzata su una base campionaria di 500 persone, per una durata di tre giorni, con l’utilizzo di un form di 10 domande. Gli intervistati del sondaggio rappresentavano un universo diversificato di genere (41% Maschio, 59% Femmina), per professione e titolo di studio, utilizzatori della rete, in una fascia d’età dai 18 ai 65 anni e non propensi ad acquisti in Internet (63% NO,  37% SI).

Dai dati raccolti dal sondaggio, alla richiesta di attribuire un voto di efficienza al materasso Dormeo  il 33,8 % degli intervistati attesta un voto 8, il 26,3% voto 10, solo l’1,3% dà un risultato negativo al di sotto della sufficienza. Il 92,5% degli intervistati risponde di voler raccomandare l’acquisto del materasso Dormeo ad altre persone, il 48,8% si dichiara molto soddisfatto dello spessore del materasso, il 31,3% è soddisfatto, solo il 13,8% è dichiaratamente insoddisfatto. Il 61% degli intervistati afferma della possibilità di un probabile nuovo acquisto del prodotto, il 38% è sicuro del nuovo acquisto, solo l’1% rifiuta la possibilità di un successivo acquisto. Alla richiesta di qualsivoglia critica o segnalazione inerente al materasso Dormeo il 70% degli intervistati afferma la piena soddisfazione e l’effettiva mancanza di indicazioni o suggerimenti per poter migliorare il prodotto.
___________________________________________________
DORMEO linea di materassi e accessori per il riposo completamente realizzata a Firenze, è un’azienda dove innovazione, qualità e ricerca del design rappresentano le linee guida della produzione. Ogni singola parte dei materassi DORMEO viene realizzata con accuratezza e precisione per garantire durata nel tempo ed alto livello di comfort, il tutto per soddisfare i clienti più esigenti. La linea DORMEO rivolge particolare attenzione ai materiali, impiegando fibre naturali come la lana merino e il cotone. DORMEO è sinonimo di qualità, durata nel tempo e professionalità.

Dormeo Media Press
[email protected]
Viale Europa 48 20093
Cologno Monzese (MI)
Tel 02 2514 7580
Fax 02 2514 9059

No Comments
Comunicati

Il Gruppo All Roses Club acquisisce il Grand Hotel Besson

Da Dicembre il Gruppo All Roses Club acquisisce la gestione del Grand Hotel Besson di Sauze d’ Oulx (To), ampliando di fatto l’offerta turistica nella zona della Via Lattea. Il gruppo ad oggi, conta numerosi villaggi vacanze ed hotel in Italia ed all’estero. La struttura dispone di 44 camere di cui 5 suites con vasca idromassaggio e 6 camere accessibili ai disabili. L’Hotel dispone inoltre di un rinomato centro benessere di 700 mq unico nel suo genere nel comprensorio dell’ Alta Val di Susa.Il ristorante del Grand Hotel Besson di Sauze d’Oulx propone i profumi e i sapori della Valle in un giusto mix di tradizione e nouvelle cuisine. Saloni, camini, boiserie pregiate, tappeti e mobili d’epoca contribuiscono in modo determinante al piacere di soggiornare a Sauze d’Oulx sia per una settimana di intensa attività sciistica che per un week-end romantico in assoluto relax. Per info [email protected]

No Comments
Comunicati

RIPOSO NATURALE SENZA COMPROMESSI

 

Sono oltre 4 mesi all’anno quelli che passiamo a dormire: praticamente un terzo della nostra vita. Diventa così indispensabile rendere ottimale il nostro sonno, perchè sia davvero ristoratore e benefico, e favorisca il riposo, l’eliminazione delle tossine, il rilassamento delle tensioni muscolari, a tutto vantaggio del sistema immunitario.

A volte può bastare davvero poco per migliorare la qualità del proprio dormire: è testato come un buon sistema letto permetta di guadagnare in media 50 minuti di sonno in più.
È per questo che Fabricatore impiega tutte le sue energie per eccellere nella qualità dei suoi materassi, sviluppando una vera e propria scienza del buon dormire: una qualità senza compromessi che coniuga soluzioni tecniche all’avanguardia e utilizzo di materiali naturali.
Tra i primi ad introdurre in Italia il materasso in lattice, Fabricatore ha rivolto grande attenzione allo studio di soluzioni tecniche sempre nuove, capaci di trasferire nel quotidiano le scoperte della medicina: dagli studi sull’elettromagnetismo a quelli sulla difesa dai batteri, dall’ergonomia al concetto di portanza differenziata. Avvalendosi di materie naturali come il lattice, la fibra di cocco, il legno e la lana merinos, inoltre, Fabricatore risponde all’esigenza, sempre più frequente, di un ritorno alla natura, il modo più piacevole per ritrovare l’armonia tra corpo e mente.

La gamma di materassi Fabricatore comprende modelli sempre nuovi, per adattarsi nel migliore dei modi a qualsiasi necessità. Biobase è il materasso classico, in lattice per garantire la perfetta traspirazione  e resistenza alle deformazioni; Relax 7, protetto da una fodera intessuta con rame, argento e carbonio che rende il materiale antistatico e antisettico, è ideale per difendere il corpo dalle cariche elettromagnetiche. All’adattabilità del lattice, inoltre, Fabricatore unisce la flessibilità della fibra di cocco, deumidificatore naturale caratterizzato da un’alta resistenza ai batteri, che si ritrova nel materasso Triuso.
Tutti i materassi offrono il massimo del confort e del benessere in combinazione con la rete Natura, un sistema di doghe, realizzata interamente in legno di faggio senza elementi in metallo, perfetta per garantire un buon riposo in armonia con l’ambiente.

Ma il “buon dormire” targato Fabricatore non si limita ai materassi. Per le reti, ad esempio, il modello più innovativo è Relax, la rete dotata di ammortizzatori in caucciù capaci di scaricare perfettamente il peso adattandolo ai diversi carichi, grazie anche agli snodi per sollevare busto e gambe, adatti a chi ha problemi di circolazione sanguigna e di respirazione. E poi coprimaterassi, cuscini, trapunte: un sistema letto completo per garantire un benessere naturale, a partire dal riposo.

Per maggiori informazioni:
www.fabricatore.com

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

No Comments
Comunicati

FABRICATORE: RIPOSARE SECONDO NATURA CON LE RETI BIORELAX

E’ indispensabile rendere ottimale il nostro sonno, perché sia davvero ristoratore e benefico e favorisca il riposo, l’eliminazione delle tossine, il rilassamento delle tensioni muscolari, a tutto vantaggio del sistema immunitario. A volte può bastare davvero poco per migliorare la qualità del proprio dormire: è testato come un buon sistema letto permetta di guadagnare in media cinquanta minuti di sonno in più.
È per questo che Fabricatore impiega tutte le sue energie per eccellere nella qualità dei suoi materassi, sviluppando una vera e propria scienza del buon dormire: una qualità senza compromessi che coniuga soluzioni tecniche all’avanguardia e utilizzo di materiali naturali.
L’offerta di Fabricatore è perfetta per garantire il riposo in armonia con l’ambiente: la vasta gamma di materassi in lattice, in combinazione con le reti Biorelax, è capace di soddisfare le richieste più esigenti, in vista di un riposo salutare e benefico.
Le reti Biorelax sono interamente costruite in legno di faggio e senza elementi di metallo, per prevenire l’accumulo di cariche elettrostatiche, regolare il battito cardiaco e limitare inoltre l’accumulo di polvere sotto il letto, caratteristiche che evidenziano l’innovazione apportata da Fabricatore e l’alta qualità dei suoi prodotti.
Progettate nelle versioni Standard, Plus e Top, le reti Biorelax creano un sistema letto personalizzato e adattabile alle molteplici problematiche. Le doghe, oltre ad essere equipaggiate di supporti per la regolazione in altezza nella zona lombosacrale, sono complete di un sistema brevettato di regolazione della rigidità; nella zona spalle invece, sono provviste di dieci ammortizzatori che assolvono la funzione di sostenere il collo e le spalle favorendo la circolazione sanguigna. Il benessere regolabile di Fabricatore si riscontra nella versione Standard, che permette di distribuire più uniformemente il peso, grazie alla nuova formulazione con più doghe, nella Plus, dotata di snodi per sollevare agevolmente busto e gambe, e infine nella versione Top, che grazie a un motore elettrico schermato, può essere posizionata a piacere sino a simulare un “effetto poltrona”. Grazie all’insieme materasso-rete, le curve naturali vengono accolte, favorendo la corretta posizione della colonna vertebrale e il completo rilassamento della muscolatura.

Per maggiori informazioni:
www.fabricatore.it
http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

No Comments