Archives

Comunicati

Case ecologiche per diminuire le dispersioni e risparmiare

La sicurezza in casa è importante, ed ancor di più lo è il rispetto per l’ambiente, che sempre più spesso spinge i giovani architetti di tutto il mondo ad intraprendere una strada finora poco percorsa- almeno per quanto riguarda il nostro Paese- cioè quella della bioedilizia.

La strada del futuro-secondo anche quanto disposto dalle recenti decisioni prese dalla commissione europea, per pianificare gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici già esistenti, in tutti gli stati membri- è, infatti, quella delle costruzioni che vivono con l’ambiente e non lo deturpano.

La tendenza che sembra andare per la maggiore è quella degli open space in stile loft, in altre parole con vetrate al piano terra che illuminano non solo gli spazi interni situati sul lato delle vetrate, ma anche le stanze che si trovano ai piani superiori, grazie ad sistemi che rendono i livelli comunicanti, cioè ad esempio attraverso scale sospese, pareti di vetro e giardini d’inverno che portano la luce direttamente dal cielo agli ambienti più centrali della casa.

Le porte di sicurezza sono d’obbligo in queste costruzioni, ma risultano molto spesso perfettamente integrate nella struttura dell’edificio, a dispetto della loro importanza strutturale.

Due giovani architetti che hanno realizzato il progetto della casa innovativa per eccellenza- vincitrice di “Ecoluoghi 2011”- sono i due giovani architetti Marinella Cogodda e Giaime Cabras, che con la loro “Casa Panoramica” hanno vinto il concorso, indetto dal Ministero dell’Ambiente e dall’Associazione Mecenate 90. L’idea geniale e innovativa su cui si basa il progetto, è quella di una casa adattabile a qualsiasi panorama del territorio italiano, una sorta di passe-partout dell’ecoedilizia, in grado di raggiungere la classe energetica A+ in qualsiasi panorama venga realizzata.

A prova di ciò, il progetto è stato concepito in Sardegna in tre aree con fasce climatiche differenti ovvero a Bugerru, che si trova sulla costa occidentale, in fascia climatica B, a Cagliari in un panorama cittadino di zona C, nel panorama montano di Gavoi in zona climatica D. L’intero edificio verrà realizzato con pannelli di legno brevettati per la costruzione che garantiscono sia la velocità della costruzione (all’incirca 25giorni), che l’inerzia e la solidità e verranno incollate con colle poliuretaniche che non rilasciano formaldeide, garantendo quindi la totale traspirabilità della struttura; le pareti finite hanno una trasmittanza di 0.149 Wmq/K e l’alto isolamento termico permette con un minimo fabbisogno energetico di mantenere la classe energetica A+ dell’edificio.

Gli infissi sono in alluminio a taglio termico, i vetri delle finestre e delle vetrate sono basso emissivi e le pareti esterne sono opache, per ridurre al minimo gli scambi termici fra interno ed esterno. La casa panoramica è studiata per due persone, ha una superficie di 45mq, divisi in blocco living, blocco servizi e zona notte. Per il fabbisogno energetico sfrutta la geotermia, mentre attraverso i pannelli solari produce energia per il riscaldamento di acqua sanitaria; d’estate un sistema brise-soleil ripara dal sole diretto ed impedisce quindi il riscaldamento degli spazi interni mentre nelle stagioni più piovose, un sistema di raccolta dell’acqua, la raccoglie in un serbatoio posto sotto la copertura del blocco servizi e la riutilizza all’interno della casa come acqua per i wc o per l’irrigazione del giardino. Si è addirittura studiata la possibilità di inserire una serra bioclimatica nella facciata esposta a sud, in modo da sfruttare l’effetto serra per il riscaldamento d’inverno.

Serena R.

Prima Posizione Srl- Web Marketing Agency

No Comments
Comunicati

LegnoLegno: il Consorzio Nazionale Serramentisti

Fabbroni Serramenti è iscritta all’albo degli “Installatori Qualificati LegnoLegno”

LegnoLegno è un Consorzio Nazionale di servizi per la valorizzazione delle attività imprenditoriali del settore serramento.
Il marchio LegnoLegno è conosciuto e riconosciuto da tutte le imprese della filiera, grazie all’esperienza e alle competenze  consolidate relative alle chiusure tecniche in legno, alluminio, misti e pvc.
Attualmente raggruppa oltre 900 aziende ed è controllato da imprenditori attraverso una assemblea di soci formata dalle Aziende associate.
LegnoLegno mette da anni a disposizione dei Soci, dei professionisti e delle imprese corsi di formazione, contribuendo all’innovazione, alla qualificazione, allo svilupo qualitativo dei prodotti e della produzione.

Fabbroni Serramenti ha conseguito, grazie alla partecipazione a corsi specifici, la qualifica di “Installatore qualificato  LegnoLegno” e l’iscrizione all’albo: tutti gli iscritti vengono richiamati con cadenza biennale a giornate di aggiornamento su importanti novità normative, legali, commerciali e di prodotto per essere costantemente aggiornati in materia di posa, mantenendo un alto standard professionale.

La partecipazione assidua a corsi di formazione da parte delle aziende garantisce un servizio migliore e più completo al committente oltre a offrire la possibilità di diversificarsi dalla concorrenza.

LegnoLegno, Consorzio Nazionale Serramentisti, Fabbroni Serramenti, serramenti legno, serramenti alluminio, serramenti pvc, installatore qualificato LegnoLegno,albo installatori serramenti

No Comments
Comunicati

Serramenti in alluminio: risparmio energetico e sconto del 55%

Per l’anno 2010, la ditta V8 Serramenti annuncia una piena conformità ai parametri di isolamento termico anche con i suoi serramenti in alluminio.

Dal 26 Gennaio scorso, infatti, il Ministero dello Sviluppo Economico ha messo a punto un decreto che modifica i limiti di trasmittanza termica dei serramenti necessari, nel 2010, per accedere allo sconto fiscale del 55% per l’efficienza energetica degli edifici (vedasi la notizia riportata su Edilportale).

Per quanto riguarda gli infissi in alluminio a bassa dispersione di calore, V8 Serramenti utilizza ormai da tempo profili di marca Domal (produttore italiano leader nel settore dagli anni ’70) con il sistema Extrathermic 62, di recente progettazione, capace di un’efficienza termo-acustica in linea con i parametri di legge. È possibile visionare un’installazione da noi realizzata l’inverno scorso con questo modello di infissi, aprendo questa pagina.

Il coefficiente di prestazione termica dei nostri serramenti in alluminio (certificato secondo la normativa vigente), il cosiddetto “K termico”, è pari a “1,8” e dunque rientra nei nuovi parametri emanati dal decreto del 26 Gennaio scorso.

Notevoli e molteplici, dunque, sono i vantaggi ottenibili con un investimento “familiare” per la sostituzione degli infissi di casa con delle nuove finestre e portefinestre in alluminio “a taglio termico”:
– un risparmio netto all’atto dell’acquisto di oltre il 50% della spesa, recuperabile in cinque anni grazie allo sgravio fiscale (detrazione IRPEF);
– un risparmio netto sulle spese di riscaldamento dei locali, stimabile in un 15-30% della spesa media annua sulle bollette del gas;
– una migliore qualità della vita grazie all’isolamento acustico, dunque meno rumori esterni fastidiosi.
– un’impagabile avanzamento estetico della propria casa, che assume una nuova veste dall’esterno e una qualità superiore dall’interno, con un’inevitabile riflesso positivo sul valore dell’immobile;
– un minore inquinamento ambientale, dato dal risparmio sull’energia consumata per riscaldare gli ambienti, e di conseguenza dalla minore emissione di agenti inquinanti quali polveri sottili e anidride carbonica.

V8 Serramenti opera in tutta la Lombardia e oltre, con opere realizzate non solo a Brescia e limitrofi, ma anche a Cavenago Brianza (MB), Piacenza, Castelli Calepio (BG) e Castiglione delle Stiviere (MN). Sul sito Internet di V8 è possibile visionare alcuni dei lavori consegnati ai clienti.

V8 Serramenti augura a tutti i clienti e i potenziali clienti un 2010 all’insegna dell’efficienza energetica, dell’economia familiare e della qualità della vita.

Per ulteriori informazioni:
V8 Serramenti – Borgosatollo (BS)
Tel: 340/0068139 – 335/349917
Segr./fax: 030/2701331
Internet: http://www.v8trading.it

No Comments