Archives

Comunicati

RICONFERMATE CON IL MASSIMO PUNTEGGIO LE CERTIFICAZIONI BRC E IFS PER RIGONI DI ASIAGO

L’azienda veneta riceve per il secondo anno consecutivo il riconoscimento

di eccellenza per qualità e sicurezza alimentare

 

 

Alta qualità, bontà, amore per la terra, tecnologia d’avanguardia e, naturalmente, materia prima rigorosamente biologica. Fiordifrutta, Mielbio, Nocciolata, Tantifrutti e Dolcedì devono il loro successo a tutto questo, un successo consolidato non solo presso i sempre più numerosi consumatori ma anche confermato da importanti certificazioni a livello internazionale: BRC FOOD CERTIFICATE ( Grade A) e IFS FOOD CERTIFICATE (Higher Level).

 

Si tratta di certificazioni prestigiose, fortemente volute dalla Grande Distribuzione in merito alle sempre più intense richieste di garanzie sulla qualità e la sicurezza alimentare. Attraverso il monitoraggio dell’applicazione di schemi relativi a standard igienico-qualitativi, fornitori, trasportatori e produttori sono in grado di garantire la sicurezza degli alimenti e la pronta gestione dei rischio in caso di problemi improvvisi.

 

BRC e IFS sono leggermente diversi tra loro ma hanno in comune l’obiettivo di assicurare appunto sicurezza, legalità e qualità dei prodotti e dei processi produttivi. BRC, in particolare, impone un controllo sistematico delle materie prime, dei semilavorati, dei prodotti finiti, degli ambienti produttivi e delle risorse che interagiscono nei vari processi.

 

Lo stabilimento di Foza, fiore all’occhiello di Rigoni di Asiago, dopo tutte le valutazioni, si è rivelato un vero gioiello produttivo meritando a pieno titolo le due prestigiose certificazioni.

 

 

ELLEVI PR

Di Lucia Villa

Piazza Napoli, 24

20146 Milano

Tel 02/45496051

Cell. 3490856770

 

 

 

No Comments
Comunicati

RIGONI DI ASIAGO PROTAGONISTA DI DOLCEZZA ALL’EDIZIONE MILANESE DI COOKING FOR ART

Domenica 30 novembre i prodotti dell’azienda veneta hanno ispirato cinque pastry chef nella sfida per il Migliore Emergente 2015

 

Per l’edizione milanese di Cooking Fort Art, la manifestazione organizzata da Luigi Cremona, famoso critico enogastronomico e scrittore di viaggi e food, il primo concorso “Emergente Pastry Chef 2015” è stata una novità assoluta. Un’organizzazione non facile, date le rigorose metodologie che contraddistinguono il mondo della pasticceria ma che ha dato risultati decisamente di altissima qualità.

Cinque i concorrenti, chiamati a presentare due specialità ciascuno: un dessert al cucchiaio e un dolce da forno. In giuria, selezionata da Luigi Cremona e da Italian Gourmet, quattro famosi maestri, Maurizio Santin, Paolo Sacchetti, Alessandro Serveda e Davide Comaschi che si sono trovati di fronte a preparazioni non solo buonissime ma di grande creatività e originalità. Come la torta Walter con sorbetto ai frutti di bosco realizzata da Daniele Bonzi, pastry chef del ristorante Da Vittorio, a Bergamo, o la nuvola di seirass(tradizionale ricotta piemontese) in zucchero filato, di Paolo Griffa, del Piccolo Lago. Straordinari anche la torta di riso Artemide con gelato al latte di capra, di Antonio Montalto dell’Antica Corte Pallavicina e la tortina di ricotta, pere e zafferano dell’unica donna in gara, Pamela Russo dei Due Buoi di Alessandria. A chiudere la gara il vincitore, Fabrizio Fiorani con il suo dolce al cucchiaio di castagne, cioccolato e cachi e con il frangipane al pistacchio yuzu e pere nashi, a richiamare la sua nuova avventura che lo vede alla guida del nuovo ristorante di Heinz Beck a Tokio.

Per tutti, nelle loro preparazioni,  fondamentale un ingrediente a scelta tra i prodotti Rigoni di Asiago: Nocciolata, Fiordifrutta e Mielbio.

E, la mattina di domenica 30 novembre,  mentre le delizie dei cinque Pastry Chef in concorso “profumavano” lo spazio di via Tortona 32, dove si è svolto l’evento Cooking for Art, nella Sala chiamata “della Carrozzeria”, è stata offerta da Rigoni di Asiago una prima colazione all’insegna della bontà e del benessere. Una linea biologica in linea con gli altri produttori che hanno affiancato l’azienda veneta, dal Pane di Matera presentato da Giovanni Schiuma, al Caffè Lavazza, allo yogurt dell’azienda agricola Weister, al burro De Paoli, ai piccoli dolcetti con Nocciolata e Fiordifrutta preparati dallo chef Raffaele Mancini. Gettonatissimi il nuovissimo Tantifrutti, il nettare di 150  mirtilli selvatici di montagna, biologico e dolcificato con succo di mele.

Straordinaria l’affluenza di pubblico e operatori della stampa (oltre 1500 persone!) che hanno confermato il loro apprezzamento per l’alta qualità dei prodotti Rigoni di Asiago. Una mattinata che ha coinvolto intere famiglie felici di fare colazione in un ambiente forse un po’ insolito ma in cui non è mancato il calore dell’ospitalità e dell’accoglienza.

 

ELLEVI PR di Lucia Villa

P.za Napoli 24, 20146 Milano

Tel 02 45496051

Lucia Villa cell 349 0856770

Marina Pillinini cell 335 5234457

 

No Comments
Comunicati

RIGONI DI ASIAGO : FAVOLE E DOLCEZZE A BIMBINFIERA

A Napoli, il 15 e 16 novembre, un appuntamento goloso con assaggi, giochi e, per i piccoli chef,  una divertente scuola di cucina

 

Una delle kermesse più allegre dell’anno ma, anche, uno degli eventi più attesi dalle famiglie e dai bambini che, oltre che a immergersi in una delle esposizioni più complete di tutto ciò che riguarda l’infanzia, avrà a disposizione un grande spazio per divertirsi con i loro figli, dai più piccini ai più grandicelli.

Rigoni di Asiago, azienda leader nel mercato del biologico sarà presente a Napoli con i suoi straordinari prodotti Fiordifutta, Mielbio  Nocciolata e Tantifrutti, il nuovissimo succo di mirtilli di alta montagna,  in uno stand allestito ad hoc dove verrà offerta una golosissima e sana degustazione a base di pane, yogurt con le deliziose marmellate e mieli e fonduta di Nocciolata in cui “tuffare” freschi spiedini di frutta.

E, tra un boccone e l’altro, i più piccini potranno conoscere da vicino Birgale e Skiro, i due simpatici protagonisti della dolcissima favola della Nocciolata che, proprio in occasione di Bimbinfiera, verrà non solo raccontata ma anche proiettata su un grande schermo!

Grandi e piccini saranno così coinvolti in quella che vuole anche essere una lezione di benessere e di salute per due importanti momenti della giornata: la merenda e la prima colazione.

Proprio quest’ultima sarà il tema di piccoli corsi di cucina che verranno proposti nel pomeriggio del 15 e del 16 novembre nello stand Rigoni di Asiago per insegnare ai giovanissimi chef come si prepara una prima colazione piena di energia e di bontà che li aiuti ad affrontare tutti i momenti della loro giornata, dallo studio, al gioco, allo sport.

A tutti coloro che visiteranno lo stand Rigoni di Asiago verrà consegnato  un piccolo assaggio dei suoi prodotti.

 

Napoli – Mostra d’Oltremare – viale Kennedy 54 – dalle 0re 11 alle 21.

 

ELLEVI PR di Lucia Villa

P.za Napoli 24, 20146 Milano

Tel 02 45496051

Lucia Villa cell 349 0856770

Marina Pillinini cell 335 5234457

 

No Comments
Comunicati

RIGONI DI ASIAGO: DOMENICA 30 NOVEMBRE, A MILANO, UNA DOLCISSIMA SFIDA

A Cooking X Art, negli spazi di via Tortona 32, cinque Pastry Chef emergenti presenteranno la loro “prima colazione” creativa con i prodotti dell’Azienda veneta

 

Pane, burro e marmellata? Certo! Ma anche miele, croissant, crema di nocciole, fette biscottate e tutto ciò che comunemente si intende per prima colazione. Tutto questo non mancherà sulla tavola della prima colazione organizzata all’interno dell’evento Cooking x Art che aprirà i battenti della più golosa “tre giorni” dell’anno, dal 29 novembre al 1° dicembre.

L’appuntamento con la dolcezza e il benessere è per domenica 30 novembre quando, dalle 9 alle 14, pubblico, giornalisti e operatori del settore, potranno degustare “la colazione” ideale firmata Rigoni di Asiago, azienda leader nella realizzazione di prodotti biologici 100% , sani e naturali.

Fiordifrutta, Mielbio, Nocciolata e, da quest’anno, anche l’eccellente Tantifrutti, un ottimo succo di mirtilli selvatici di montagna che stupirà ed entusiasmerà per la sua naturalezza e bontà.

A catturare l’attenzione saranno anche le performance di cinque abilissimi Pastry Chef che, accanto alle proposte tradizionali, prepareranno “ricette” creative utilizzando proprio i prodotti Rigoni di Asiago.

Selezionati da Luigi Cremona, giornalista e critico gastronomico di alto profilo, i cinque Pastry Chef saranno protagonisti di una competizione che li impegnerà a preparare due ricette che verranno esibite sul palco e che verranno sottoposte a una giuria qualificata. Estetica, eleganza, scelta dei colori , equilibrio di gusti e sapori… una prima colazione straordinariamente “gourmet”!

I Pastry Chef emergenti sono già attivi in ristoranti italiani di ottimo livello: PAOLO GRIFFA, del Piccolo Lago, a Verbania, ANTONIO MONTALTO, dell’Antica Corte Pallavicina, a Parma, PAMELA RUSSO, de I due Buoi, ad Alessandria, FABRIZIO FIORANI, de La Pergola, a Roma, e DANIELE BONZI, di Da Vittorio, a Brusaporto (BG). I loro curriculum parlano di giovani in ascesa, con grandi esperienze alle spalle e con tanta voglia di “diventare grandi”.

Rigoni di Asiago è un’azienda particolarmente sensibile al benessere dei consumatori ed è costantemente impegnata nel mantenere sempre alto il suo standard produttivo, un elemento importantissimo per quanto riguarda la prima colazione, considerata a livello scientifico il pasto più importante della giornata.

Le prime colazioni che verranno servite domenica 30 novembre parlano anche di solidarietà. Infatti con un piccolissimo contributo simbolico si potrà contribuire a sostenere, con Rigoni di Asiago, 3 Onlus: FATA ONLUS, l’Associazione Famiglia Aperta e l’Associazione Amici del Rene di Vicenza.

Bontà, salute, solidarietà e alta cucina. Quale modo migliore di cominciare una domenica?

 

ELLEVIPR

Piazza Napoli 24

20146 Milano

Tel 02-45496051

Lucia Villa cel.3490856770

 

No Comments
Comunicati

RIGONI DI ASIAGO: CON LA BARCOLANA IL GUSTO HA IL VENTO IN POPPA!

Dall’8 al 12 ottobre, a  Trieste, l’azienda veneta veleggia con la regata più attesa dell’anno, ricca di eventi per mare e per terra.

 

 

Grandi e piccoli scafi, velisti professionisti, barche ipertecnologiche, skipper di Coppa America e velisti amatoriali. Tutti insieme per una regata che più che una sfida rappresenta una vera e propria festa del mare. Puntuale da quasi mezzo secolo, la Barcolana si disputa la seconda domenica di ottobre, in una Trieste che anche quest’anno accoglierà tutti, regatanti e turisti, coinvolgendo l’intera città. L’unica incognita sarà il vento, ma che si tratti di bonaccia o di Bora, il mare sarà costellato di chiglie basculanti e di candide vele.

 

RIGONI DI ASIAGO, l’azienda veneta leader nella produzione di straordinari prodotti biologici quali Fiordifrutta, Mielbio e Nocciolata, parteciperà alla Barcolana 2014 in virtù di quella “natura nel cuore” che da sempre ne rappresenta la filosofia. Una natura che non è solo terra ma anche mare, sport “pulito” e voglia di stare insieme. Un invito alla bellezza e alla bontà.

 

Per mare, ci sarà una splendida barca a vela, portavoce del marchio, che parteciperà alla regata con un timoniere d’eccezione, il famoso triestino Lorenzo Bressani, mentre, a terra, in uno stand organizzato ad hoc, sarà possibile degustare le delizie di Rigoni di Asiago in tanti gustosi stuzzichini: spalmata sul pane, la più classica delle preparazioni, in abbinamento con il delicato Asiago Fresco DOP del Consorzio Tutela Formaggio Asiago oppure in golosi finger food, ideali per una passeggiata sulle Rive di Trieste.

 

L’appuntamento del 12 ottobre 2014 è il clou di una settimana di eventi suggestivi e affascinanti in tutta la città di Trieste. Un appuntamento non solo per chi ama lo sport della vela e il mare ma anche per chi vuole emozionarsi di fronte a uno spettacolo mozzafiato.

 

Ufficio Stampa:

Ellevipr

Piazza Napoli 24

20146 Milano

Tel. 02-45496051

Lucia Villa 3490856770

Marina Pillinini 3355234457

 

No Comments
Comunicati

TORNEO RIGONI DI ASIAGO INVIDEOGOLF: VENTISETTESIMA TAPPA AL GOLF CLUB LE ROBINIE, QUASI UN PRELUDIO DI ESTATE

Il 17, è caduto … di sabato! Così anche la superstizione ha avuto la peggio sulla gara n°27 del Torneo Rigoni di Asiago Invideogolf.

In campo ben 64 giocatori, tra cui molti volti noti per aver partecipato all’edizione dello scorso anno, compresi i semifinalisti presenti al Golf Monticello. Tempo decisamente a favore, con tanto sole e pochissimo vento in un campo decisamente straordinario come quello de Le Robinie , in provincia di Varese, un’oasi di tranquillità proprio alle porte della città.

Unico in Italia a essere progettato da un mito del golf, lo statunitense Jack Nicklaus, detto anche l’Orso d’Oro, è un campo impegnativo, un capolavoro di avallamenti, anfiteatri, bunkers a terrazze e laghi ma è anche un campo che possono affrontare giocatori di tutti i livelli con grande soddisfazione.

Alla fine, infatti, tutti insieme si sono radunati per uno spuntino alla tenda di Rigoni di Asiago allestita ad hoc dove hanno trovato tante sfiziosità preparate con i fantastici prodotti biologici dell’azienda veneta Fiordifrutta, Mielbio e Nocciolata.

Al torneo di quest’anno Rigoni di Asiago associa il proprio marchio a una gara di putting green con fini benefici. Infatti il ricavato viene devoluto ad alcune Onlus finalizzate all’infanzia quali due case famiglia, FATA ONLUS E Associazione Famiglia Aperta sul Mondo e all’Associazione Amici del Rene di Vicenza.

Vincitori della giornata: Francesco Passuello, Luca Franzetti, Dario Gioria, Marco Angelo Angiolini, Calogero Ceraldi, Lara Moroni che si sono aggiudicati la partecipazione alla semifinale NO al golf Sant’Anna.

Prossima tappa, Margara (AL)

 

 

ELLEVI PR di Lucia Villa

P.za Napoli 24, 20146 Milano

Tel 02 45496051

Lucia Villa cell 349 0856770

Marina Pillinini cell 335 5234457

 

 

No Comments
Comunicati

TORNEO RIGONI DI ASIAGO INVIDEOGOLF : AL GOLF CLUB MARGARA, LA GARA DA’ SPETTACOLO

I giocatori sul green e, sulla splendida terrazza protesa sul percorso, tanti appassionati a seguire “evoluzioni” da campione. Sì, perché il Golf Club Margara, oltre ad essere spettacolare, è famoso per il percorso giallo definito proprio “da campionato”, ultimato da poco e completamente diverso da quello esistente.

Un tempo Margara era una tenuta agricola di proprietà della famiglia Lolli Ghetti. Glauco  Ghetti, ebbe l’idea di realizzare un paio di buche a uso personale e, si sa, sarebbe il caso di dire “una buca tira l’altra” finchè la passione per questo sport lo portò a realizzare un Club tra i più belli d’Italia.

Al torneo Rigoni di Asiago Invideogolf di domenica 18 maggio c’è stato veramente un en plein. Ben 104 gli iscritti, molto determinati e grintosi fino alla fine della gara.

Alla fine, finalmente, spazio al relax alla tenda allestita ad hoc da Rigoni di Asiago dove giocatori e pubblico hanno trovato le delizie dell’azienda veneta: i prodotti biologici Fiordifrutta, Mielbio e Nocciolata per un pieno di stuzzicante energia.

Vincitori della giornata : Lucia Bagnato, Giancarlo Franco De Michelis, Matteo Pecci, Gianluca Barberis, Karla Camilla Vigliotta, Guglielmo Minola. Parteciperanno alla Semifinale NO al Golf Sant’Anna.

Prossima tappa: 24 maggio Grado

ELLEVI PR di Lucia Villa

P.za Mapoli 24, 20146 Milano

Tel 02 45496051

Lucia Villa cell 349 0856770

Marina Pillinini cell 335 5234457

No Comments