Daily Archives

15 Luglio 2021

Comunicati

CLEARCO distribuisce My Passport Friends L’azienda sorrentina pronta al lancio di ‘My Passport Friends’, la nuova linea di collezionabili per partire alla scoperta del mondo

CLEARCO, azienda del gruppo Crems Distribuzione, porterà presto sugli scaffali di tutta Italia My Passport Friends, il nuovo brand prodotto da Witty Toys, toy company del gruppo Rainbow.

My Passport Friends è la nuova linea di collezionabili colorata e divertente ispirata al tema del viaggio che offrirà ai più piccoli un’esperienza di gioco innovativa e all’insegna della scoperta dei Paesi del mondo e delle loro culture. La linea vede come protagonisti tanti simpatici amici animali caratterizzati da uno stile unico e accessori personalizzati disponibili in tre esclusivi trolley pack. Il lancio iniziale comprende 12 personaggi ai quali seguiranno nuovi personaggi nelle successive uscite.  Divertenti e teneri animaletti che viaggiano per il mondo, ognuno con un diverso outfit ispirato a una passione o professione e con il proprio set da viaggio (trolley, passaporto, timbro, sticker), ognuno con contenuti dedicati tutti da sbloccare e scoprire online.

A supportare il lancio di My Passport Friends è stato sviluppato un ricco piano marketing a 360° con promozione di contenuti web esclusivi sul sito ufficiale, sui social media, su YouTube e una nuovissima app di realtà aumentata.

Clearco Distribuzione – via Pontescuro, 2 – 80061 Massa Lubrense (NA) – www.clearco.it

 

LE AZIENDE E IL BRAND

CLEARCO – Distributore per l’Italia

Clearco Srl è parte del Gruppo Crems Distribuzione, fondata nel 1999 come costola del gruppo nato nel 1992 da una felice intuizione di Antonino Cappiello, che decide di scommettere su una realtà imprenditoriale ottenendo dopo appena un anno la distribuzione in esclusiva per l’Italia del marchio Diddl. Con la creazione della Clearco si è puntato all’acquisizione di nuovi brand, specializzandosi nella distribuzione di prodotti di “acquisto d’impulso”, peluche e articoli da regalo. Nel 2014 l’attività di distribuzione del gruppo viene affidata alla Clearco che di fatto consolida la posizione di leadership sul mercato aggiungendo al suo portafoglio prodotti un altro brand che la proietta nel mondo della “profumazione d’ambiente”.

WITTY TOYS

Fondata nel 2009, Witty Toys è la divisione del Gruppo Rainbow che sviluppa e realizza collezioni di giocattoli sia di brand e collezioni del gruppo Rainbow sia di linee originali. Dal suo debutto, Witty Toys gestisce la master toy di Winx Club e ed è presente in oltre 60 Paesi del mondo.

RAINBOW

Fondata nel 1995 dal genio creativo di Iginio Straffi, Presidente e Amministratore Delegato, Rainbow si è affermata come studio leader a livello globale grazie allo straordinario successo della saga Winx Club, celebre in tutto il mondo per contenuti, licenze e merchandising. Oltre all’ampio portfolio di IP di successo create, in oltre 25 anni di crescita Rainbow ha acquisito lo studio Bardel Inc., più volte vincitore di Emmy Award® per ampliare l’offerta servizi di animazione CGI e VFX, e ha acquisito la società italiana Colorado Film per espandersi in produzioni live action di alta qualità. Creando e distribuendo IP originali per tutta la famiglia e raggiungendo oltre 150 paesi, Rainbow è sinonimo di eccellenza e creatività Made in Italy e si colloca tra i Top Global Licensor al mondo con oltre 500 licenze attive.

www.rbw.it

No Comments
Comunicati

Ruggine sulla carrozzeria dell’auto? Ecco qualche consiglio

La ruggine sulla carrozzeria può comparire a seguito di graffi e ammaccature che scoprono il metallo di base della carrozzeria rendendola più vulnerabile. Il tempo, la pioggia ed il ristagno di acqua nelle portiere o negli angoli dei finestrini possono causare la ruggine e per questo sarà necessario intervenire in modo tempestivo

Auto e ruggine, come ripetono spesso gli esperti, vanno sempre di pari passo per cui i rimedi abbracciano sia gli interventi preventivi a base di prodotti per carrozzeria auto che quelli risolutivi. Per la precisione anche la rimozione e la copertura della ruggine devono necessariamente passare attraverso prodotti professionali perché sono gli unici in grado di rimuovere il problema contrastandone la futura ricomparsa.

Cosa succede quando si crea la ruggine sulla carrozzeria dell’auto?

L’acciaio di cui si compongono le carrozzerie delle auto è prodotti dal ferro ossidato con aggiunta di calore e agenti riducenti che rimuovono l’ossigeno. In questo modo il ferro diventa manipolabile grazie ad un processo chimico che rende il materiale stabile e robusto. 

Quando l’acciaio entra in contatto con aria e acqua si avvia quello che viene definito “processo catalitico” che diventa più veloce quando l’acqua è acida. Dal momento che ossigeno a acqua sono elementi inevitabili appare chiaro che l’unico vero modo di trattare la ruggine siano le apposite protezioni da applicare periodicamente

La ruggine è un mix di sostanze che si generano a causa di aria ed acqua

La ruggine è un mix chimico di ferro e ossigeno che creano un’alterazione e una conseguente diminuzione della tenuta della superficie interessata. Quando la carrozzeria arrugginisce non rimane altro da fare che ripiegare in riparazioni ad hoc ma gli esperti sono concordi nel ritenere che sia preferibile prevenirla. 

L’intervento di rimozione passa attraverso una scrupolosa pulizia seguita da un’attenta asciugatura che prepara la superficie ad essere trattata con uno stucco apposito per poi essere saldato. A questo punto si passa alla verniciatura della zona in modo che questa non sia visibile ad occhio nudo ma l’esito dipende molto dalla zona da trattare. Per esempio cofano e paraurti sono zone più semplici a differenza di tettini, portiere e bagagliai. 

La rimozione della ruggine non può essere improvvisata

Sul web troverai sicuramente tantissime guide che spiegano come si esegue questo intervento ma siamo dell’idea che non sia consigliabile procedere da soli. Al contrario si tratta di un’operazione da professionista che prevede l’impiego di prodotti e tecniche apposite per far si che l’intervento sia svolto in modo impeccabile e duraturo. 

Il rischio del fai da te potrebbe derivare soprattutto da una sottostima del danno o dall’utilizzo di prodotti non adatti per cui la macchia di ruggine potrebbe addirittura peggiorare. Per esempio non tutti sanno che la saldatura è una soluzione in estrema ratio, ovvero utilizzata per danni gravi posizionati su zone impossibili da stuccare. Ci vuole molta preparazione per eseguire certi lavori per cui meglio non lesinare sulle spese o sulla ricerca delle soluzioni. Ciò che conta per risolvere davvero il problema è rivolgersi sempre agli esperti, intervenendo tempestivamente. 

No Comments
Comunicati

Lavanderie industriali

Aziende come alberghi, ristoranti e ospedali devono garantire una fornitura ininterrotta di biancheria pulita per i loro lavoratori e clienti. Il vantaggio di affidare il lavoro a una lavanderia industriale è che questa è in grado di pulire la biancheria sporca ben oltre il livello che una normale biancheria riuscirebbe a gestire.

La biancheria può essere soggetta a vari tipi di sporco, come ad esempio il grasso, i residui di cibo, prodotti chimici e una miriade di altri resudui biologici. La rimozione di queste sostanze è eseguito meglio e più accuratamente dalle macchine di lavaggio industriali, le queli assicurano una corretta sanificazione dei tessuti, rendendolo nuovo e pronto all’uso.

Allo stesso tempo, un buon servizio di lavaggio biancheria può riciclare l’acqua utilizzata e sterilizzarla per un nuovo utilizzo. Delle attrezzature speciali vengono utilizzate per la sanificazione e per il processo di riciclaggio, cosa che ovviament esolo le lavanderie industriali possono permettersi.

Oltre a rimuovere le macchie e lor sporco dal tessuto, un corretto lavaggio eseguito da una lavanderia professionale assicura che i tessuti possanno essere utilizzati il più a lungo possibile senza rovinarsi a causa del lavaggio.

Il processo di lavoro all’interno delle lavanderie industriali è di solito il seguente:

1. Marcatura

La marcatura viene utilizzata in modo di identificare il proprietario di un particolare indumento. Per marcare i tessuti possono essere utilizzati del nastro, delle etichette o il codice a barre.

2. Raccolta

I tessuti sporchi devono prima di tutto essere raccolti. Alcune lavanderie hanno uno scivolo attraverso i quali i panni sporchi vengono raccolti in preparazione per il lavaggio. Il personale addetto alla biancheria è spesso tenuto a indossare degli indumenti protettivi come guanti e maschere antipolvere per evitare qualsiasi contaminazione dalla biancheria sporca. Dopo la raccolta, la biancheria viene trsportata per subire un nuovo processo.

3. L’ordinamento

Quando la biancheria arriva presso l’impianto dove si eseguirà il lavaggio, viene ordinata in base al tipo di prodotto e al tipo i tessuto. Questo avviene perchè elementi diversi hanno necessità di essere lavati in maniera differente. In questa fase vengono prese in considerazione anche il colore del tessuto e la quantità di sporco da lavare. Anche in questo caso il personale è tenuto a indossare indumenti protettivi.

4. Lavaggio

Gli articoli ordinati vengono lavati all’interno di grandi lavatrici industriali, ma prima devono essere pesati per garantire che siano entro i limiti di peso ogni macchina. Alcuni articoli saranno lavati a secco, mentre altri saranno lavati con acqua. Durante il lavaggio lo sporco viene rimosso e scaricato dal sistema di drenaggio. Il processo di lavaggio non deve troppo breve, in quanto inibirebbe la rimozione dello sporco, e non deve neppure essere troppo lungo, in quanto causarebbe lo strappo o la rottura del tessuto.

5. Imballaggio e distribuzione

Infine, la biancheria deve essere riportata ai clienti. Anche questo processo richiede professionalità verso i clienti e alta qualità nelle relazioni, in quanto un servizio di lavaggio della biancheria professionale deve sempre garantire la massima soddisfazione dei clienti in ogni processo.

Padana Emmedue, con oltre 50 anni di esperienza nel noleggio e lavaggio biancheria, è in grado di offrire un servizio puntuale, 7 giorni su 7, per hotel, centri benessere e ristoranti delle province di Brescia, Verona, Bergamo, Milano, Mantova e Piacenza.

No Comments