Daily Archives

27 Novembre 2020

Comunicati

TORREVILLA CON DONNE DELLA VITE ANNUNCIA DiVento RINASCITA

  • By
  • 27 Novembre 2020


L’Associazione di Viticoltori Torrevilla si unisce a Donne della Vite per la terza edizione di DiVento, il progetto benefico a favore di Amani ONLUS, dando vita al Pinot Nero Brut DiVento RINASCITA.

Uno spumante in cui sostenibilità e solidarietà si incontrano e che sarà presentato il 21 novembre alle ore 15.00 in diretta Facebook sulla pagina di Amani.

Uno Spumante Brut capace di simboleggiare una rinascita dei buoni propositi, dell’impegno verso l’ambiente e la solidarietà. Questo è DiVento RINASCITA, il Pinot Nero Spumante Brut che Torrevilla, l’associazione di viticoltori che riunisce oltre 200 vignaioli nel cuore dell’Oltrepò Pavese, ha realizzato per l’edizione 2020 di DiVento, il progetto solidale dell’associazione Donne della Vite per raccogliere fondi a favore della Casa di Anita di Amani ONLUS che in Kenya offre ospitalità alle bambine di strada, garantendo loro alternative e opportunità.

DiVento RINASCITA è uno Spumante Oltrepò Pavese DOC prodotto in 1.000 bottiglie con Metodo Martinotti da uve di Pinot Nero di qualità superiore, accuratamente selezionate grazie a un attento lavoro di zonazione condotto da Torrevilla. Il quadro complessivo delle uve ha permesso di produrre uno spumante con lunga permanenza sulle fecce (9 mesi) allo scopo di conferire al vino una maggiore struttura e complessità con una forte caratterizzazione aromatica.

«Alla sua terza edizione, DiVento ancora permetterà alla onlus Amani di raccogliere fondi che finanzieranno le attività della Casa di Anita, che a Nairobi (Kenya) accoglie le bambine di strada, dando loro un rifugio, un ambiente familiare dove crescere e una scuola dove studiare, apprendere un lavoro e porre le basi per il loro futuro» spiega Valeria Fasoli, presidente dell’Associazione Donne della Vite. Ma c’è di più: «DiVento nasce da un progetto solidale della nostra Associazione che guarda al contempo alla sensibilizzazione ai temi legati al rispetto dell’ambiente e alla solidarietà. DiVento è stato infatti realizzato con particolare riguardo alla sostenibilità, dall’impegno in vigna alla scelta dei materiali a basso impatto ambientale: vetro leggero, tappi in sughero naturale, capsule green in materiale Derma, packaging in carta riciclata».

Una strada, quella di una produzione improntata alla sostenibilità, che Torrevilla ha già da tempo intrapreso con entusiasmo e convinzione: «Da anni seguiamo i soci attraverso una costante assistenza tecnica affinché migliorino il prodotto conferito, che deve essere sempre più idoneo alla destinazione enologica – spiega Gabriele Picchi, Direttore di Torrevilla. Sul fronte della coltivazione, si pone particolare cura nella gestione della chioma, in un’ottica di sanità delle produzioni, e nella salvaguardia della fertilità dei suoli, mediante l’introduzione degli inerbimenti. L’attenzione alla sostenibilità riguarda diversi aspetti della produzione, tra cui il packaging, che in alcune linee prevede l’utilizzo di bottiglie in vetro leggero. Anche la tracciabilità è uno dei nostri fiori all’occhiello, che su determinati prodotti rendiamo verificabile tramite QR code presenti in etichetta. E la produzione di DiVento RINASCITA non fa eccezione».

«Il rispetto della terra e l’esperienza secolare che ci tramandiamo di padre in figlio vanno di pari passo con la voglia di investire in azioni che facciano il bene dell’ambiente e della comunità. Per questo siamo felici di poter contribuire a questo progetto dell’Associazione Donne della Vite, con cui condividiamo i valori dell’etica e la consapevolezza dell’importanza del valore umano, e a cui ci uniamo con il nostro Brut nell’augurio di un futuro migliore per tutti» conclude Massimo Barbieri, Presidente di Torrevilla.

L’edizione 2020 del progetto DiVento nasce dalla collaborazione tra l’Associazione Donne della Vite e Torrevilla e grazie al contributo di EnoVetro, Vinvention, Ovis Nigra, Enoplastic e Promuovere.

DiVento RINASCITA, a causa delle restrizioni relative all’emergenza Covid-19, sarà lanciato via web il 21 novembre 2020 alle ore 15.00, in diretta Facebook sulla pagina di Amani, in un incontro durante il quale è previsto un collegamento con la Casa di Anita a Nairobi. Saranno presenti, oltre alle Donne della Vite, ospiti dall’Italia e dall’Africa. Le bottiglie di DiVento RINASCITA saranno cedute a fronte di una donazione libera di almeno 10 €. Tutti i fondi raccolti, detratte le spese sostenute per la realizzazione del progetto, rendicontate in modo assolutamente trasparente, saranno donati ad Amani per finanziare il progetto della Casa di Anita.

Per maggiori informazioni: www.donnedellavite.com/divento2020

 

 

***

Donne della Vite: chi sono. Donne che hanno quale denominatore comune la vite e la sua coltivazione e che hanno tra i propri valori la cultura di cui il mondo vitivinicolo è permeato e la consapevolezza del prezioso fattore umano di cui esso è popolato. In una visione ampia, nuova e articolata, ispirata dai valori di etica, estetica e bellezza, le Donne della Vite sono alla continua ricerca di strumenti e modi nuovi e coinvolgenti per le attività culturali, formative e divulgative per costruire una rete culturale di incontro, crescita e impegno sociale.

La Casa di Anita. È un luogo dove le bambine più vulnerabili diNairobi hanno alloggio, cibo, vestiti, cure mediche e quel che serve per andare a scuola, imparare un lavoro e diventare buone cittadine. Alla Casa di Anita le bambine ricevono l’affetto e la cura di mamme kenyane, che le aiutano a diventare donne del domani. La Casa di Anita è stata voluta e creata da Amani, associazione no profit che si impegna per affermare il diritto dei bambini e dei giovani ad avere un’identità, una casa protetta, cibo, istruzione, salute e l’affetto di un adulto. Dal 1995 Amani istituisce e sostiene case di accoglienza, centri educativi, scolastici e professionali in Kenya, Zambia e Sudan. Da allora offre ogni giorno opportunità e alternative concrete a migliaia di bambini e bambine costretti a vivere sulla strada nelle baraccopoli e nelle periferie di Nairobi e Lusaka.

 

TORREVILLA è l’associazione di viticoltori punto di riferimento per la viticoltura oltrepadana da 114 anni. Riunisce 200 vignaioli che ogni giorno, con fatica e dedizione, si dedicano alla coltivazione della vite su oltre 600 ettari di terreno sparsi su nove comuni lombardi. Tra le più dinamiche realtà dell’Oltrepò Pavese vitivinicolo (circa 50.000 quintali di uve lavorate ogni anno e una produzione annua attorno ai 2.500.000 di bottiglie), Torrevilla rivendica con orgoglio il suo profondo legame con il territorio, la secolare esperienza tramandata di padre in figlio, e la voglia di guardare al futuro investendo in tecnologie e collaborazioni che rendano la viticoltura sempre più efficiente e sostenibile.

www.torrevilla.it

 

 

No Comments
Comunicati

10 motivi per cui la SEO è fondamentale per qualsiasi piccola impresa


Molti proprietari di piccole imprese ritengono che l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) sia solo per i grandi marchi. Tuttavia, la SEO è un elemento importante per mantenere a galla ogni tipo di attività in questo mondo digitale altamente competitivo. Oggi, il marketing digitale è uno dei modi ampiamente utilizzati per attirare potenziali clienti e aumentare la portata di un’azienda. La SEO aiuta le piccole imprese evidenziando la loro presenza online e ottenendo nuovi contatti e clienti. Se implementata correttamente, la SEO può essere utile per aumentare il traffico organico di un sito Web e alla fine aiuta le piccole imprese ad aumentare le vendite. Se non hai ancora investito in una strategia SEO completa, ecco 10 motivi per cui la SEO è fondamentale per il successo di qualsiasi piccola impresa.

1. Conveniente

Come proprietario di una piccola impresa, sappiamo che hai un budget più ristretto per il marketing digitale. Uno dei principali vantaggi della SEO è che è un approccio generoso ed economico per eseguire campagne di marketing digitale redditizie per una piccola impresa. La SEO utilizza parole chiave pertinenti per promuovere il tuo sito Web nella parte superiore della pagina dei risultati di un motore di ricerca (SERP) e aiuta le aziende a eliminare tutti i costi pubblicitari non necessari.

2. Migliora la visibilità online

Con l’aiuto di parole chiave, contenuto, meta-descrizione, tag del titolo e esegnalazione a siti di settore, la SEO spinge un sito Web verso l’alto su un motore di ricerca. Monitora da vicino il comportamento online del pubblico di destinazione e presenta un prodotto o un servizio di fronte ai potenziali contatti, in particolare quando lo cercano. Ciò aumenta la visibilità online di un’azienda.

3. Aumenta il coinvolgimento

La SEO aiuta le aziende ad assicurarsi la prima posizione su ogni SERP. Questo rende più facile per le persone notare un’azienda, i suoi prodotti e servizi. Quando le persone iniziano a conoscere un marchio, è probabile che lo condividano con i loro amici e familiari. Questo aiuta le aziende a generare lead più preziosi. Inoltre, ottenere una posizione di vertice su una SERP fa sì che le aziende si distinguano dalla concorrenza e si anticipino rispetto alla concorrenza.

4. Aumenta la consapevolezza del marchio

La SEO si concentra sull’ottimizzazione di un sito Web in base agli interessi del pubblico di destinazione, alle loro caratteristiche, alla regione geografica e ai dati demografici.

Ciò rende più facile per le persone nelle vicinanze specifiche trovare nuovi affari e aiuta le piccole imprese a stabilire un posto sostenibile nel mercato locale.

5. Aumenta la visibilità sui social media

Una strategia SEO efficace migliora la visibilità di un’azienda sia sui risultati dei motori di ricerca che sulle piattaforme dei social media. Poiché la SEO incoraggia il pubblico a condividere il contenuto di un sito Web sui social media, espande la portata di un sito Web su piattaforme più recenti e aiuta ad attrarre una gamma più ampia di pubblico.

6. Migliora i tassi di conversione

A causa della maggiore visibilità e della migliore consapevolezza del marchio con l’aiuto della SEO, c’è un aumento del numero di visitatori su un sito web. Quando questi visitatori visitano spesso un sito Web, imparano di più sull’attività e creano un legame con il marchio. Man mano che questi visitatori si convertono ulteriormente in clienti fedeli e attivi, si verifica un significativo miglioramento dei tassi di conversione di un sito web.

7. Migliore esperienza utente

La SEO si concentra sulla creazione di contenuti accattivanti e una struttura user-friendly per un sito Web per dispositivi mobili e per lo schermo di un computer. Ciò non solo migliora l’esperienza dell’utente, ma migliora anche l’immagine del marchio di un sito Web e aiuta a generare più clic e lead.

8. Migliora la velocità del sito

Un sito ben progettato supportato da un forte SEO si carica più velocemente di un normale sito web. Poiché i clienti preferiscono un’esperienza online semplice e veloce, un sito che si carica più velocemente ha maggiori possibilità di attirare e trattenere nuovi clienti.

9. La SEO è una strategia a lungo termine

Per implementare una strategia SEO, le aziende devono creare un sito web. Questo sito Web mostrerà i tuoi prodotti e servizi insieme a contenuti informativi e approfonditi sulle tue attività. Una volta che un sito web è ottimizzato, raggiungerà gradualmente la parte superiore del motore di ricerca. Tuttavia, quando il sito Web raggiunge la cima, l’azienda può continuare a raccogliere benefici a lungo termine.

10. La SEO è quantificabile

Una volta implementata una strategia SEO, puoi utilizzare diversi strumenti per monitorare e analizzare il tuo sito web. Alcuni degli elementi misurabili della SEO includono visite al sito web, tasso di conversione, frequenza di rimbalzo, ecc. Ciò rende più facile per le aziende calcolare il ritorno sull’investimento e migliorare eventuali scappatoie nella loro strategia SEO.

No Comments
Comunicati

Business delle rinnovabili in crescita nonostante il Covid. E nel 2021 andrà anche meglio

  • By
  • 27 Novembre 2020


L’economia ha avuto una brusca frenata a causa della pandemia. La battuta d’arresto ha riguardato tutti i settori, riducendo i consumi e ostacolando gli investimenti. Con una sola eccezione, il business delle energie da fonti rinnovabili.

I numeri del business

business rinnovabiliA confermare la crescita continua è l’AIE (Agenzia internazionale dell’energia). Nel suo rapporto presentato a Parigi, dal titolo “Renewables 2020, Analysis and forecast to 2025“, l’ente internazionale ha messo in evidenzia come il tema ambietale non solo non ha subito contraccolpi dal Covid, ma anzi una ulteriore spinta. L’impatto energetico sul clima infatti ha colpito la sensibilità di sempre più persone. E il business ne ha tratto giovamento.

Buon 2020, sarà ancora meglio il 2021

I numeri confermano la crescita anche in epoca Covid. Nel 2020 sono stati realizzati 200mila megawatt di nuovi impianti. Rispetto all’intero volume di investimenti energetici di quest’anno, le rinnovabili hanno rappresentato quasi il 90% dell’aumento della capacità di potenza totale in tutto il mondo.
Questo trend crescente continuerà anche nel 2021. Anzi, probabilmente il business delle rinnovabili subirà un’accelerata dal momento la pandemia ha creato un collo di bottiglia rispetto a molti investimenti, che si sbloccheranno tutti insieme l’anno prossimo.

I tre settori dello sprint

La corsa però non ha riguardato tutti i segmenti di mercato. Sono soprattutto tre quelli che hanno trainato il rally: solare, eolico, idroelettrico. Ci sono invece dei passi indietro nei segmenti dei biocarburanti e delle bioenergie. La spinta delle rinnovabili assume ancora più valore se si considera che, in contrasto, ci sono stati forti cali innescati dalla crisi sanitaria in molti altri settori energetici. Basti pensare a petrolio, gas e carbone, che sono andati a zig zag dopo aver perso parecchio durante la primavera.
Se poi guardiamo in Borsa, i titoli quotati di produttori di apparecchiature e di sviluppatori di progetti hanno avuto risultati decisamente superiori alla media.

A livello geografico, la spinta maggiore si evidenzia in Cina e Stati Uniti, dove gli investimenti si affrettano a raccogliere le incentivazioni in via di esaurimento. Nel prossimo futuro però anche l’India tirerà il mercato, mentre l’Europa farà la sua parte più blandamente (ed a macchia di leopardo). Nel nostro continente infatti, ci si è dati obiettivi a lungo termine (2030 e 2040) ma poche strategie a breve termine per concretizzare la svolta energetica green.

No Comments
Comunicati

Le offerte dei villaggi turistici in Puglia

  • By
  • 27 Novembre 2020


Il mare della Puglia rappresenta uno dei luoghi turistici più desiderati e famosi in Italia, grazie alle sue oltre 800 km di coste. Parliamo di una zona in grado di incantare con i suoi bellissimi litorali, lidi attrezzati, oasi marine e spiagge di sabbia, particolarmente adatte anche ai più piccoli in quanto digradano lentamente.

Probabilmente la zona di Rodi Garganico è tra le più gettonate degli ultimi anni: qui sono in tanti a praticare il windsurf e al tempo stesso sono tante le famiglie con bambini che decidono di trascorrere da queste parti le proprie vacanze dato che vi è un buon numero di strutture pensate anche per il divertimento dei più piccoli, tanto che le offerte villaggi in Puglia mettono in risalto proprio questa possibilità.

Vieste è un’altra delle più importanti attrazioni della Puglia nonché una delle più belle località di mare in Italia. Situata nella zona orientale del Gargano, Vieste è perfetta come base per muoversi poi sull’intera costa della Puglia e le sue tantissime spiagge. La spiaggia di Castello in particolare, è arricchita dal famosissimo monolite del Pizzomunno, alto 25 metri e ormai divenuto il simbolo di Vieste.

Anche Peschici ad oggi è una delle località imprescindibili del Gargano, grazie non solo alle sue bellissime spiagge e baie che si alternano in maniera armoniosa, ma grazie soprattutto alla possibilità di passeggiare per il suo centro storico e scoprire le classiche case di colore bianco ed il bellissimo Castello Medievale a picco sul mare. Anche la zona di Polignano a Mare non è da meno e le tue bellissime scalinate che consentono di accedere al mare.

Questa è la zona perfetta per quanti amano le spiagge di rocce, mentre ci sono anche alcune piccole e deliziose baie come quella di Lama Monachile, dalla quale è possibile anche scorgere diverse grotte. I motivi per regalarsi dunque una vacanza in Puglia sono davvero tanti, ed è possibile trovare il massimo del divertimento per tutta la famiglia.

No Comments