Home » Comunicati » Come arredare casa coi tappeti agra

Come arredare casa coi tappeti agra

I tappeti agra sono un tipo di tappeto proveniente dall’India, che nella società indiana veniva realizzato per i ceti più abbienti ed era quindi simbolo di un ceto sociale elevato. I tappeti agra che troviamo oggi in vendita, a meno che non si tratti di tappeti antichi, e quindi risalenti a un periodo che precede il 1914, sono solitamente realizzati in Medio Oriente, più precisamente in Pakistan, e adottano un disegno di Agra oppure un disegno di origine persiana che è stato poi ripreso e riadattato ad Agra.
Caratteristiche dei tappeti agra

Il disegno agra, che, come spiegato poco sopra, riprende quello classico indiano o quello persiano rivisitato, è solamente di tipo floreale e rende questo tipo di tappeti estremamente elegante e raffinato.
Oltre al disegno ci sono alcune caratteristiche peculiari che accomunano tutti i tappeti agra. Prima tra tutte il tipo di nodo, che in questo caso è un nodo Ghiordes simmetrico, chiamato così per la città turca in cui è stato utilizzato per la prima volta. Questo tipo di nodo da ai tappeti una consistenza piuttosto robusta, per questo viene utilizzato solitamente nei tappeti più spessi. Un’altra caratteristica comune a questo tipo di tappeti è l’ordito semidepresso: quelle che comunemente viengono chiamate “frange” e si trovano a lato del tappeto, sono in realtà dei fili che costituiscono la struttura dei tappeti e non sono altro che l’ordito, che viene lasciato più lungo rispetto ai fili annodati e realizza quindi una frangia ornamentale che contorna i lati del tappeto. Per la realizzazione di un agra vengono utilizzate, inoltre, due fili di trama in cotone, lane filate esclusivamente a mano e colori vegetali. Si tratta di tappeti molto eleganti e discreti, dai colori spesso tenui e perfetti per adattarsi a ogni ambiente della casa. Per gli amanti del colore, invece, ci sono una serie di tappeti agra rossi che daranno nuova vita anche alle stanze più cupe.

Dove mettere i tappeti agra

I tappeti agra si possono trovare in diverse forme e dimensioni: questo li rende particolarmente adatti per arredare i diversi ambienti della casa, dallo studio alla camera da letto, dal corridoio all’ingresso. Il formato Kelley, lungo e stretto, è perfetto per essere utilizzato in corridoio o come scendiletto. Il formato Jastik, dalle dimensioni limitate, è perfetto per gli ambienti piccoli, come la cameretta dei bambini o un piccolo studio. Da non sottovalutare l’idea di utilizzare i tappeti di piccole dimensioni per creare una composizione, magari un trittico, che con i tappeti agra risulterà molto elegante grazie ai loro colori chiari e tenui. Il colore chiaro che caratterizza questi tappeti li rende inoltre perfetti per le stanze poco illuminate, perché donerà maggiore luminosità dando anche l’impressione di una stanza più grande e ampia: è perfetto quindi per le camere con una sola finestra! I tappeti di dimensioni maggiori, invece, possono essere messi in soggiorno o in sala da pranzo, con mobili scuri e a contrasto per dare all’ambiente uno stile forte e deciso o con mobili chiari per un ambiente più soft e armonico. Grazie ai loro colori chiari e all’estetica pulita e ordinata, sono tappeti che si adattano facilmente anche allo stile moderno.

About the author

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma