Home » Dieta e Alimentazione » A cosa servono Piperina e Curcuma?

A cosa servono Piperina e Curcuma?

Curcuma polvere e radice

Conosciuta anche come la spezia d’oro, la curcuma è una pianta alta che cresce in Asia e in America centrale.
Con il suo colore giallastro è stata usata nella medicina tradizionale indiana per migliaia di anni per curare varie condizioni di salute.

L’accoppiamento della curcuma con la piperina (la parte alcaloide del pepe) rende la curcuma ancora più efficace per la salute, tanto che molte sono le proposte in capsule che si trovano in commercio.

I benefici delle capsule piperina e curcuma

Chi intende dimagrire oggi può farlo con aiutandosi con degli integratori alimentari naturali che recenti studi hanno dimostrato di essere degli eccellente brucia grassi. Si trovano in commercio confezioni da 120 capsule (ma anche di più) di cui ognuna ha un peso circa di 600 mg e che consentono di usufruirne per un ciclo che può oscillare da 2 a 3 mesi a seconda della posologia scelta.
È importante fornire alcuni utili dettagli per capire meglio che cosa sono questi prodotti e quali sono i principi attivi che fanno bene alla salute e che si rivelano eccellenti per chi intende ridurre il peso corporeo in eccesso.

In primis va detto che negli ultimi anni la ricerca ha confermato che la curcuma ha notevoli proprietà medicinali mentre la maggior parte delle persone la considera nient’altro che un condimento, ed è invece importante sapere che anche miscelata con la piperina può giovare alla salute a 360 gradi e soprattutto far dimagrire.

In secondo luogo va detto che sia la curcuma che la piperina hanno ingredienti attivi chiave con eccellenti qualità antinfiammatorie, antiossidanti, curative per svariate patologie e sono ideali per perdere peso.

I composti chiave della peperina e curcuma 

I composti chiave presenti nelle capsule dimagranti che si trovano online e in erboristeria sono ovviamente la curcuma e la piperina ed ognuna di queste sostanze vanta numerosi principi attivi.
Nella prima infatti c’è la curcumina ovvero l’ingrediente più attivo che appartiene alla famiglia dei curcuminoidi e che esperti nutrizionisti hanno classificato come uno dei fenoli più importanti presenti in natura.
La curcumina offre quindi diversi vantaggi per la salute in quanto è un potente antiossidante e ha proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e antimicotiche.
Tuttavia uno degli aspetti negativi di questo estratto è legato al fatto che da solo non viene ben assorbito nel corpo e proprio per questo motivo è stato deciso di associarlo alla piperina.

Come funziona il binomio piperina e curcuma?

La piperina è un composto bioattivo ovvero un alcaloide del pepe nero e contiene la capsaicina presente anche nel peperoncino in polvere e nel pepe di Caienna. Premesso ciò va altresì aggiunto che la piperina ha dimostrato di aiutare ad alleviare la nausea, il mal di testa ed è un ottimo rimedio per la cattiva digestione.

Vale la pena sottolineare che il suo vantaggio più significativo consiste nella capacità di far aumentare l’assorbimento della curcumina se miscelata con essa come nel caso di molte capsule reperibili sul web.

Attualmente ci sono due teorie ben precise su come funziona il mix a base di piperina e curcuma presente in queste capsule dimagranti.
Nella prima la piperina facilita il passaggio della curcumina attraverso la parete intestinale e nel flusso sanguigno.
Nella seconda teoria, può rallentare la procedura di scomposizione della curcumina da parte degli enzimi del fegato, aumentandone i suoi livelli ematici.
Di conseguenza, la combinazione di curcumina e piperina crea dei benefici per la salute, e si rivela un eccellente integratore alimentare da associare a una dieta mirata e per ottimizzare il processo di perdita di peso.

About the author

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma