Home » Servizi » Traslochi Roma: pianoforti e altri oggeti ingombranti e/o delicati

Traslochi Roma: pianoforti e altri oggeti ingombranti e/o delicati

Scopriamo insieme alla ditta di traslochi di Roma Bagaglini, le procedure da seguire per i traslochi di oggetti ingombranti come i pianoforti

Se è arrivato il momento di cambiare casa vi sono alcuni oggetti, in genere molto ingombranti, che richiedono particolare attenzione. Fra tutti il trasloco del pianoforte, per via delle notevoli dimensioni e del peso, è tra le operazioni più complicate. Già spostarlo da una stanza all’altra richiede molto prudenza ma, se sarete scrupolosi, potrà non sorgere la necessità di rivolgersi a una ditta di traslochi specializzata. Se invece si tratta di spostarlo in un’altra abitazione, magari anche ai piani superiori di un palazzo, non è possibile rinunciare a una ditta attrezzata adeguatamente per i trasporti eccezionali. Questo perché, per darvi un’idea, un pianoforte verticale ha un peso che varia dai 170 ai 250 kg, peso che cresce ulteriormente se parliamo di una mezza coda o di un pianoforte a coda. Inoltre, il prestigio dei materiali e la meccanica particolarmente complessa necessitano di metodi di trasporto molto accurati.

Spostare il pianoforte da una stanza all’altra

Innanzitutto, è necessario sgomberare l’aria da tutto quello che può intralciare il trasporto, compresi animali domestici e bambini. Il primo consiglio è evitare di trascinare il pianoforte sul pavimento anche se dotato di rotelle perché potrebbe comunque rovinare il pavimento, soprattutto il parquet. È preferibile smontare le gambe, in modo da alleggerire lo strumento e avere la comodità di poterlo spostare verticalmente facilitando il passaggio nelle porte. Bisogna essere almeno in due, ma invece che caricarsi tutto il peso dello strumento vi consigliamo di usare delle coperte su cui adagiare il pianoforte e far scivolare quelle mentre contemporaneamente da dietro qualcuno spinge il pianoforte. In questo modo sarà molto più facile spostare lo strumento senza danneggiarlo e senza arrecare danni ai pavimenti.

traslochi roma - pianoforte

Traslocare il pianoforte in una nuova casa

Il trasloco di un pianoforte da una casa all’altra non ammette improvvisazioni e deve essere necessariamente gestita da una ditta di traslochi a Roma che abbia la giusta professionalità e soprattutto la strumentazione necessaria. Innanzitutto, il legno del pianoforte risente moltissimo dei cambiamenti di temperatura e umidità quindi anche durante il trasporto da una casa all’altra bisognerà ricreare condizioni climatiche favorevoli a che lo strumento non si deformi. Il prezzo del trasloco di un pianoforte naturalmente varia a seconda del grado di difficoltà del percorso e della distanza tra un posto e l’altro. Vi consigliamo di rivolgervi a ditte specializzate che rispettano tutti i crismi in termini di sicurezza e garanzie assicurative per non incorrere in truffe o danni gravi al vostro strumento. Bagaglini traslochi a Roma è una azienda che dispone dei mezzi e del personale adatti a questo tipo di traslochi, prendendosi cura del vostro pianoforte senza recargli alcun tipo di danno.

Richiedi subito un preventivo per i traslochi a Roma di pianoforti o altri oggetti ingombranti e delicati

Cosa aspetti? Richiedi subito un preventivo trasloco gratuito e senza impegno specificando la tua esigenza, verrai al più presto contattato dagli esperti di Bagaglini traslochi per individuare la soluzione di trasloco che più si adatta alle tue esigenze.

About the author

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma