Home » Comunicati » PANINI CONTRIBUISCE CON 100.000 EURO ALLE COMUNITÀ LOCALI IN RISPOSTA ALLA CRISI COVID-19

PANINI CONTRIBUISCE CON 100.000 EURO ALLE COMUNITÀ LOCALI IN RISPOSTA ALLA CRISI COVID-19

Torino, Italia e Dayton (OH), Stati Uniti (24 marzo, 2020) – Panini S.p.A., azienda leader a livello mondiale nelle soluzioni per la digitalizzazione degli assegni e per la verifica dell’identità, in risposta all’emergenza COVID-19 ha deciso di contribuire con la somma di 100.000 euro al supporto delle comunità locali dove vivono e lavorano la maggior parte dei suoi dipendenti. I profondi legami di Panini con le proprie comunità si basano su 75 anni di attività a Torino e 25 anni a Dayton, Ohio (Stati Uniti). L’azienda riconosce l’enorme peso sulle comunità locali risultante dalla crisi sanitaria provocata dal COVID-19 e l’iniziativa è stata intrapresa per sostenere in modo diretto le loro necessità di intervento medico, ricerca, assistenza sociale e sostegno economico.
Secondo l’Amministratore Delegato, Michael Pratt, “Panini riconosce la propria responsabilità e il dovere di aiutare le nostre comunità a fronteggiare questo pericoloso virus, nonché a fornire assistenza a coloro che soffrono delle sue devastanti conseguenze.” L’azienda sottolinea che il contributo è stato reso possibile dall’instancabile impegno e dedizione dei dipendenti Panini in tutto il mondo, unitamente alla comprensione e generosità degli azionisti. “Le aziende hanno la responsabilità sociale di partecipare alla soluzione della crisi e di dimostrare la loro leadership” – sostiene Pratt – “sia contribuendo nell’immediato allo sforzo di intervento, sia sostenendo l’economia futura attraverso un’azione responsabile nei confronti di dipendenti, fornitori e clienti. Le nostre comunità hanno bisogno di aiuto, adesso.”
Il contributo di Panini è stato erogato alle seguenti Organizzazioni:
 L’Ospedale Amedeo di Savoia è un importante laboratorio di microbiologia e virologia e centro di eccellenza della Regione Piemonte per la diagnosi e la cura delle malattie infettive e per i test di identificazione e gestione di tali malattie con avanzate tecnologie di biologia molecolare.
 L’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri conduce ricerche per migliorare la salute e il benessere degli individui, tra cui studi sui meccanismi funzionali degli organismi viventi, sulle cause di origine delle malattie, sull’efficacia delle terapie, sulle misure preventive e sulle campagne di divulgazione scientifica.
 La Dayton Foundation è un’organizzazione no-profit che aiuta i residenti del comprensorio di Dayton dal 1921. Il loro fondo COVID-19 è stato creato in collaborazione con la United Way of Greater Dayton per fornire risorse agili e pronte alle organizzazioni no-profit che si trovano in prima linea nella risposta al virus.
 La Kettering Medical Center Foundation migliora la vita delle persone nell’Ohio sud-occidentale grazie all’eccellenza nell’assistenza sanitaria, nella ricerca e nell’istruzione, e fa parte di una rete no-profit che comprende otto ospedali, il Kettering College e oltre 120 strutture ambulatoriali.
Note su Panini
Fondata a Torino nel 1945, da settantacinque anni Panini produce, distribuisce e supporta prodotti e soluzioni avanzate per l’acquisizione e la dematerializzazione di assegni e documenti cartacei di pagamento in filiale, in back- office e da remoto. L’azienda offre un’ampia gamma di soluzioni per molteplici campi applicativi: assegni, bollettini postali, avvisi di ricevimento, buoni pasto, buoni omaggio, biglietti di lotteria e vari tipi di coupon. In ambito bancario, le soluzioni Panini offrono prodotti e soluzioni per l’acquisizione e il deposito di assegni e documenti allo sportello (Branch Image Capture), applicazioni di back-office di filiale e soluzioni per il deposito degli assegni da remoto (Remote Deposit Capture).
Per maggiori informazioni www.panini.com/it

About the author

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma