Daily Archives

7 Dicembre 2019

Notizie dal mondo

Leonardo Di Caprio risponde alle accuse di Bolsonaro su youtube

Leonardo Di Caprio versus Jair Bolsonaro

Leonardo Di Caprio risponde alle accuse di Bolsonaro su youtube

Ieri ho pubblicato un video che riporta che il presidente della repubblica Jair Bolsonaro ha accusato Leonardo Di Caprio di aver finanziato le organizzazioni responsabili dell’incendio nella foresta amazzonica che abbiamo avuto principalmente nel mese di agosto e che ha attirato l’attenzione di tutto il pianeta.

Bisogna ricordare che l’accusa di Jair Bolsonaro è il risultato della attività dello stesso Leonardo Di Caprio fondatore di una ONG chiamata alfalailce che è un’organizzazione non governativa.
Leonardo Di Caprio versus Jair BolsonaroLeonardo Di Caprioha promesso 5 milioni di dollari alle organizzazioni antincendio in Amazzonia e da agosto jair Bolsonaro e i suoi figli hanno accusato le ONG di aver spento gli incendi per guadagnare questa cifra che avevano esse stesse acceso.
Lo scopo sarebbe quindi di raccogliere donazioni e la scorsa settimana il centro delle critiche di parte del governo Bolsonaro è ricaduto su una persona, che è tra le più attente e attive in favore delle più grandi organizzazioni non governative del pianeta legate al problema dell’ambiente:
Le accuse sono sorte dopo accuse contro la Greenpeace un’altra ong e così tante altre persone che hanno a favore di tali organizzazioni specifiche in riferimento a chi elogia il popolo brasiliano che lavora per salvare il suo patrimonio culturale e naturale.
L’ufficio di Cabral ha negato le accuse di Jair Bolsonaro in una lunga nota ha anche definito una favola delirante per tutti coloro che lavorano nella lotta agli incendi boschivi, è bene ricordare che questi incendi tutte le indicazioni in riferimento alle indagini ufficiali indicano che i responsabili sono accaparratori di terra e taglialegna non ci sono prove ufficiali. che alcune organizzazioni non governative siano i responsabili e le uniche segnalazioni al riguardo sono quelle del presidente della repubblica
Leonardo Di Caprio è intenzionato a negare questa ipotesi e sostiene inoltre che le organizzazioni che le ONG non hanno contribuito in nessun modo e non fanno parte di questo gruppo accusato dai membri del governo brasiliano. Questa è la risposta di Leonardo Di Caprio e  in qualsiasi momento daremo ulteriori informazioni su questo  canale attivo tinkerbell.

FONTE: youtube.com

No Comments
Salute e Benessere

Basi Neutre per Sigaretta Elettronica


Basi Neutre per sigaretta elettronica : cosa sono le basi neutre, dove acquistarle e quanto costano.

Le basi neutre per sigaretta elettronica sono del semplice liquido neutro (ovvero senza alcun aroma aggiunto) composto principalmente da glicole propilenico e glicerolo vegetale (glicerina), a volte acqua in minima percentuale (10%) e nicotina variabile.

Le basi neutre vengono utilizzare per crearsi i liquidi per sigaretta elettronica aggiungendovi l’aroma a propria scelta. Solitamente l’utilizzo di basi neutre è consigliato a svapatori esperti, è importante utilizzare sempre guanti protettivi quando maneggiate. Perchè si acquistano le basi neutre per sigaretta elettronica? L’acquisto viene effettuato pricipalmente per motivi economici: è molto più economico crearsi da soli i propri liquidi utilizzando le basi neutre e aggiungendovi l’aroma. Si risparmia: con le basi si risparmia sempre, ecco perchè la maggior parte degli svapatori utilizza ormai solo le basi neutre.

Quanto costano le basi neutre per sigaretta elettronica? Il costo varia da pochi euro in base al formato, fino ad arrivare a 25-30 euro per i formati con nicotina più alta: il massimo di nicotina consentita è 20 mg in flaconcini da 10 ml (e non oltre!) tutte le basi neutre che trovi in formati piu’ grandi saranno per forza senza nicotina. Se trovi delle basi neutre già pronte con nicotina oltre i 10 ml sappi che sia tu che il venditore state compiendo una vendita illecita. E’ importante affidarsi a negozi autorizzati di sigarette elettroniche come CENTROSVAPO® per l’acquisto delle basi neutre sigaretta elettronica. In questo modo potrai star certo che le basi che acquisti sono a norma e autorizzate per l’utilizzo nelle sigarette elettroniche. Non guardare solo al risparmio, guarda anche alla salute: spendi qualcosa in più ma vai sul sicuro.

Se non sei certo di saper usare le basi neutre, acquista direttamente i liquidi pronti, questi sono già pronti per l’uso e non dovrai preoccuparti di effettuare miscelazioni varie come con le basi neutre.

Ora che hai le idee più chiare ti consigliamo di provare le basi neutre CentroSvapo® per sigaretta elettronica.

No Comments
Comunicati

La separazione ed il divorzio non sono mai facili per un figlio

La separazione ed il divorzio non sono mai facili per un figlio

Ci sono vari modi con cui i due coniugi si separano ma la via meno dolorosa, è di sicuro quella della separazione consensuale. Rivolgersi ad un avvocato diritto di famiglia Brescia, di Milano o Ancona, significa chiedere la consulenza di un esperto il cui compito, è quello di salvaguardare il benessere dei figli prima ancora del benessere dei due coniugi.

Molte volte i due partner ormai ai ferri corti, sembrano in una vera e propria gara provando sempre a danneggiare l’altro, dimenticandosi dei propri figli.

Quali sono i 4 principi che bisogna rispettare per il benessere dei bambini?

  • Il primo principio riguarda quello di ritenere le condizioni dei bambini e dei ragazzi prioritarie rispetto a quelle degli adulti. Il dovere della normativa di uno Stato deve essere quello di garantire questo diritto, già presente nella Convenzione ONU sui diritti del Fanciullo;
  • Il secondo principio riguarda il diritto di ogni bambino di crescere con la propria famiglia. Proprio per rispetto di questa norma è stato introdotto il concetto di “bigenitorialità”, che prevede entrambe i genitori responsabili in egual modo nella crescita di un minore. Di conseguenza, l’affidamento dei minori viene predisposto nella modalità “paritario alternato”. Il bambino passerà lo stesso numero di giorni con entrambi i genitori a settimane alternate, comportando quindi un mantenimento diretto;
  • Il terzo principio riguarda la protezione di un bambino il cui genitore non è in grado di garantirgli la soddisfazione dei bisogni di crescita. Se un genitore è carente dal punto di vista affettivo o può compromettere la crescita del minore, viene allontanato tramite l’affidamento esclusivo all’altro genitore;
  • Il quarto principio prevede il controllo sul rispetto delle normative che regolano il sistema di protezione dei minori.

Come funziona un divorzio?

In seguito ad una separazione, se i due coniugi non trovano un accordo, è necessario procedere per vie legali attraverso un processo legale di Divorzio. In tal caso, bisogna rivolgersi ad un avvocato di fiducia che li segua durante la convocazione in Tribunale.

In alcuni casi, è previsto il “divorzio breve”, che si effettua in Comune. È comunque una scelta saggia rivolgersi prima ad un legale, per evitare fraintendimenti e problematiche future.

No Comments