Home » Comunicati » Una ricetta antica che è passata dalle tavole delle nostre nonne ai raffinati ristoranti dei nostri giorni: la pasta con le segale.

Una ricetta antica che è passata dalle tavole delle nostre nonne ai raffinati ristoranti dei nostri giorni: la pasta con le segale.

Ingredienti:

  • 2 mazzi di media grandezza di segale selvatiche
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 2 spicchi di aglio
  • pecorino siciliano
  • 350 grammi di spaghetti che vanno sminuzzati in piccoli pezzi
  • olio EVO e sale

Lavate le segale e mettetele in una pentola piena d’acqua poco salata, fatele bollire fino a farle appassire. Schiacciate 2 spicchi di aglio e metteteli in un tegame con 5 cucchiai di olio; appena insaporito, unite il concentrato di pomodoro e allungatelo con poca acqua di cottura delle segale. Quindi aggiungete a poco a poco la verdura. A questo punto, mettere la pasta nel sughetto ottenuto, aggiungendo ancora del liquido di cottura delle segale e fate cuocere a fuoco basso per il tempo di cottura riportato sulla confezione: assaggiate e correggete di sale. Nella ricetta originale si usa come pasta lo spaghetto che viene rotto in piccoli pezzi (sminuzzato) con l’aiuto di un canovaccio, ma si può usare tranquillamente anche pasta corta.

Mettere nei piatti e a piacere grattugiare una dose generosa di pecorino; servire.

Questa e altre ricette casalinghe siciliane le trovate su Appartamenti Vacanze Sicilia, nel food blog curato da Turi Mangano.

About the author

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma