Ridurre fastidi al ginocchio con il Taping Rotuleo

Il taping rotuleo è una tecnica con finalità curative per fastidi, e dolori di poco rilievo, muscolari. Consiste nell’applicazione di diversi strati di un tipo di nastro, che può essere considerato come un cerotto, all’altezza del ginocchio (in questo caso specifico, nel quale è trattata la rotula). Questo può servire come prevenzione, tenendo la rotula allineata, oppure al termine o durante uno sforzo fisico che comporti l’uso e il conseguente danneggiamento o infiammazione del ginocchio. Grazie al taping rotuleo, è quindi possibile accelerare la fase di guarigione, sollecitando i muscoli o, in questo caso le ossa, a una più facile ripresa.

Il Taping Rotuleo in campo sportivo e fisioterapeutico

Il taping rotuleo è usato soprattutto in ambito sportivo, dove ha fatto per la prima volta la sua comparsa. Negli anni ha fatto numerosi progressi, dimostrandosi superiore rispetto a un classico bendaggio al ginocchio. Il metodo del taping è nato infatti come ulteriore supporto alla figura dell’atleta, che è spesso soggetta a dolori muscolari e alle articolazioni. Nel corso di alcune gare, si possono notare taping di diverse forme, grandezze e colori “indossati” dagli agonisti. Queste differenze da un taping rotuleo rispetto a un altro, dipendono dalla funzione che devono svolgere, quindi dal livello di dolore avvertito dalla persona. Per il momento, la maggior parte degli sportivi, sembra aver riscontrato un successo positivo con l’utilizzo dei taping rotulei. Mantenendo un uso costante, sia prima che dopo, piuttosto che durante gli allenamenti, coloro che l’hanno adoperato hanno avuto modo di avvertire i benefici di questo nastro rotuleo.

Il taping della rotula trova un discreto utilizzo anche in campo fisioterapeutico. Anche in questo caso, può essere usato per andare incontro al dolore oppure per correggere la postura o, ancora, per alleviare la tensione dei muscoli che circondano la rotula. Questo contribuirà a ridurre la fatica non solo a livello dell’osso, ma anche nei muscoli circostanti. Il taping viene, infatti, usato come terapia per trovare sollievo in dolori localizzati nel ginocchio anteriore e in patologie che interessano la rotula, che, oltre agli sportivi, tendono a colpire un numero elevato di donne.

I commenti sono chiusi