L’Associazione Inachis aderisce alla manifestazione No Ombrina del 23 maggio a Lanciano per dire no al petrolio

L’Associazione Inachis ONLUS aderisce alla manifestazione No Ombrina che si svolgerà sabato 23 maggio a Lanciano (CH). La manifestazione nasce per fermare la petrolizzazione del Mare Adriatico, dopo il parere positivo della Commissione Ministeriale Via ai progetti Ombrina Mare, Elsa2 e Rospo Mare.
L’Associazione Inachis aderisce alla mobilitazione non solo per dire no a queste trivellazioni in particolare, ma per dire no a tutte le speculazioni petrolifere, che siano in Abruzzo o dall’altra parte del mondo, in favore dello sviluppo e dell’adozione di energie alternative, pulite e rinnovabili, purché siano sostenibili.
Aderendo alla campagna l’Associazione Inachis ci tiene anche a sottolineare, però, come non basti manifestare per dare una svolta: auspica che alternative concrete, reali, vengano messe in atto innanzitutto dalle stesse amministrazioni che scendono in piazza, che attraverso le proprie scelte possono veramente iniziare a fare a meno del petrolio; e auspica che fra tutti noi cittadini la coscienza della delicatezza e della preziosità del nostro ambiente inizi a passare dalle- anche piccole- scelte quotidiane, dalla vita di tutti i giorni.

Luigi La Mura – Presidente Associazione Inachis ONLUS

www.inachis.org

About inachis

Associazione di volontariato naturalistico nelle aree protette

I commenti sono chiusi