Pietrasanta Vini d’Autore – Terre d’Italia: La Fralluca è tra i protagonisti

L’azienda vinicola La Fralluca, situata lungo la costa toscana, partecipa anche quest’anno, per la terza edizione, all’evento “Pietrasanta Vini d’Autore – Terre d’Italia”, in programma domenica 17 e lunedì 18 maggio 2015 a Pietrasanta (Lucca). Presenti oltre 70 produttori di vino provenienti da tutta Italia, con ben 350 vini in degustazione.

È in programma domenica 17 maggio e lunedì 18 maggio 2015 nella suggestiva cornice del chiostro della chiesa di S. Agostino, nel centro storico di Pietrasanta, in provincia di Lucca, la terza edizione di “Pietrasanta Vini d’Autore – Terre d’Italia”. Si tratta di evento molto importane e atteso per gli appassionati di vino e per gli stessi produttori. E anche quest’anno, per la terza volta, l’azienda vinicola La Fralluca non poteva mancare all’appuntamento.

Da Suvereto, nel cuore dell’Alta Maremma e della costa toscana, dove si estendono 10 ettari di vigneti, La Fralluca porterà a Pietrasanta i suoi prodotti e i suoi valori, a cominciare dalla sostenibilità e dal rispetto della tradizione. Tutti i processi dell’azienda vinicola, dalla lavorazione della terra alla vinificazione, passando per la vendemmia, avvengono secondo pratiche biologiche e naturali, riducendo l’impatto ambientale. È questa filosofia, che si ritrova in tutte le bottiglie della Fralluca, che sarà esposta a Pietrasanta il 17 e il 18 maggio.

Ad attendere il pubblico di Pietrasanta sarà un vero e proprio raduno di produttori, provenienti da tutta Italia. Sono ben 70, infatti, le aziende che prenderanno parte all’evento, che vedrà presenti, nel chiostro di S. Agostino, nella piazza del Duomo della cittadina versiliese, vini del Friuli e del Trentino, vini della Sardegna e della Sicilia, dell’Emilia Romagna e della Liguria, del Piemonte e della Lombardia, della Puglia e del Veneto, dell’Umbria e delle Marche, dell’Abruzzo, della Campania e della Basilicata, oltre naturalmente ai pregiati vini toscani, come quelli de La Fralluca appunto. Per un totale di ben 350 vini in degustazione, tutti a disposizione dei visitatori.

I vini presenti sono stati accuratamente selezionati tra i migliori del territorio italiano.

Durante la kermesse, cui sarà possibile partecipare pagando un biglietto di ingresso (25 euro intero, 20 euro ridotto), i produttori esporranno bottiglie e calici, raccontando i segreti che si celano dietro ogni vigna e ogni cantina.
La manifestazione, che vedrà anche la presenza di stand gastronomici con prodotti tipici toscani e non solo, è organizzata da “L’AcquaBuona”, in collaborazione con il Comune di Pietrasanta.

Tante le novità presentate dai produttori per l’occasione. L’azienda La Fralluca porterà al “Pietrasanta Vini d’Autore” la nuova annata (2014) di Vermentino: il vino toscano Filemone.

Negli ultimi mesi La Fralluca ha partecipato a molti eventi dedicati al vino: il 29 e 30 novembre scorso ha preso parte all’iniziativa “MareDiVino” a Livorno; il 1° e il 2 marzo a “Terre di Toscana”; dal 22 al 25 marzo al prestigioso Vinitaly.

 

I commenti sono chiusi