IL COLLEGIO PIO XI DI DESIO E EXPO MILANO 2015

Il Collegio Pio XI di Desio, in collaborazione con l’Istituto Ballerini di Seregno, ha aderito al bando del comune di Milano “Le scuole della Lombardia per Expo Milano 2015”. Un progetto rivolto alle scuole di ogni ordine e grado, indetto dall’Ufficio scolastico regionale per la Lombardia, in collaborazione con la Società EXPO 2015 S.p.A. e Padiglione Italia. Scopo dell’iniziativa è quello di stimolare la partecipazione attiva degli studenti  e promuovere la loro progettualità connessa al grande tema del diritto ad un alimentazione sana, sicura e sufficiente per tutto il pianeta. Gli studenti delle scuole che hanno deciso di prendere parte al bando sono stati chiamati ad ideare e realizzare progetti basati sull’utilizzo delle tecnologie digitali.Le scuole che hanno aderito al bando sono state numerosissime, ad oggi si è tenuta una prima selezione superata a pieni voti dagli studenti del Collegio Pio XI che sono rientrati nelle 100 scuole della Lombardia che avranno il privilegio di presentare il proprio progetto nell’ambito dell’Esposizione Universale. Essi vi hanno partecipato presentando un video legato al tema del cibo per la mente. Le tematiche guida alle quali far riferimento per realizzare il proprio progetto erano molteplici, dalla storia dell’uomo legata alla storia del cibo, alle contraddizioni attuali sulla disponibilità di un bene primario quale è il nutrimento, fino ad arrivare al concetto di gusto come conoscenza, incipit scelto dal Collegio desiano, mirato a  focalizzare l’attenzione sul tema del nutrirsi, non solo visto come un atto strettamente necessario, ma un’azione che si concretizza come una delle più gioiose per l’uomo. Un piacere che diventa anche strumento di conoscenza: sapori, odori, colori che possono spiegare la storia e la cultura delle società del pianeta.Il progetto firmato dal Collegio Pio XI dal titolo “Tavole imbandite” si basa sul concetto di ospite, facendo riferimento sia a colui che viene ospitato che a colui che ospita. L’idea è una tavola imbandita dove vengono offerti prodotti del territorio a chi ne entra in contatto dall’esterno e, allo stesso modo, una tavola nella quale chi arriva può portare un proprio “contributo”. Tenendo conto delle caratteristiche dei corsi presenti all’interno del Collegio Pio XI e dell’Istituto Ballerini, sulla tavola si potranno trovare manufatti di vario tipo, da un’analisi di un quadro ad un piatto culinario fino ad arrivare all’analisi di un territorio. “Le scuole della Lombardia per Expo Milano 2015”  è un bando che ha deciso di rendere concreto ciò che Expo Milano 2015 può rappresentare per la formazione dei giovani: un processo di acquisizione e riappropriazione dei valori connessi alla cultura e alla tradizione alimentare del nostro paese, nonché lo sviluppo di un’educazione sul tema, secondo i principi della cooperazione internazionale, della solidarietà e del consumo consapevole, nell’ambito del dialogo interculturale.

Per visionare il video presentato dai ragazzi del Collegio Pio XI e dell’Istituto Ballerini cliccare sul seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=wsLbCX1zizQ

I commenti sono chiusi