Home » Comunicati » L’arte del riciclo creativo: ricette anti crisi

L’arte del riciclo creativo: ricette anti crisi

Capita spesso che si getti nella spazzatura un vecchio oggetto o l’involucro di un prodotto, senza considerare che gli si potrebbe dare nuova vita. Il riciclo creativo in questi tempi diventa uno dei migliori trucchi per spendere meno.


Molte delle confezioni degli alimenti, con un po’ di fantasia, possono essere riutilizzate e diventare componenti d’arredo per la casa o per il garage, con un considerevole vantaggio economico e ambientale. Imparare a osservare un oggetto e cercare un nuovo utilizzo, prima di smaltirlo, consente di realizzare talvolta vere opere d’arte ma soprattutto di ottenere oggetti utili senza spreco di denaro.

 

Con il riciclo creativo, diversi elementi che hanno assolto il loro compito originario possono rinascere, anche come giochi per bambini. Con i tappi di sughero forati in centro, infilati e assemblati in vari modi si possono creare animali, come i serpenti, con scatoloni di cartone si realizzano parcheggi multipiano per le automobiline o casette nelle quali i bimbi possono entrare a giocare.

 

 

Oltre al risparmio che si ottiene con il riciclo, sono incentivate anche la fantasia e l’interazione costruttiva con i propri figli. Perché buttare nel cassonetto i barattoli di vetro e non riutilizzarli, invece, come contenitori in cucina per conservare alimenti sfusi o altri oggetti? Sono riusabili anche come vasi per fiori e, decorati con bombolette spray, possono diventare originali portapenne e portacandele. Indumenti non più utilizzati e asciugamani consumati possono prendere una nuova forma e continuare a essere utili nelle case.

 

 

Un vecchio asciugamano deteriorato dai tanti lavaggi potrebbe essere usato come fondo per la cuccia del gatto o del cane oppure per pulire i vetri di casa. Un maglione che non si utilizza più, sapientemente tagliato, cucito e adornato con pon pon, si trasforma in un cappello, in guanti o come fodera per cuscini.

 

Sicuramente tanti oggetti possono continuare a essere utili ancora per anni, anche se in un altro modo. Sono numerosi i siti e i gruppi sul web che danno suggerimenti, particolarmente preziosi in tempo di crisi, su come trasformare con successo gli oggetti più svariati.

 

 

 

About the author

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma