Un’offerta Fami Storage Systems “universalmente” valida!

Oggi più che mai, il catalogo della linea di arredamento industriale Fami Storage Systems è una miniera di gemme preziose da incastonare in ogni comparto produttivo per rendere più funzionale e pratico l’ambiente di lavoro. La preziosità non consta soltanto nelle comprovate doti di resistenza, qualità e longevità dei materiali utilizzati, o nella flessibilità delle soluzioni realizzate, ma si riferisce soprattutto ai prezzi shock riservati ad alcuni articoli in promozione. Una vasta gamma di carrelli, armadi a cassetti e porta boccole, banchi da lavoro, cassette in polipropilene serie KLT e scaffali è ora disponibile a un costo che basso così non si era mai visto prima! Vi proponiamo l’esempio di un’offerta che potremmo definire “trasversale” poiché risolve le esigenze di stoccaggio di molteplici ambiti differenti tra loro: lo scaffale serie System completo di 12 piani fessurati, Art. WFSTS2005599, che misura 3100x500x2000 mm. e ha portata pari a300 kg. per ogni piano.
Uno scaffale Fami Storage Systems si vede dappertutto, in luoghi e occasioni diverse, nei magazzini industriali, nei depositi e negli spacci aziendali, negli sgabuzzini degli uffici oppure nei garage delle abitazioni private. Non vi resta che giocarvi questo jolly, fatevi sotto!

About Fami Storage Systems

Fami Srl è una tra le aziende italiane leader nella progettazione, produzione e commercializzazione di arredo industriale e soluzioni per la logistica: scaffalature, armadi, contenitori e cassettiere di plastica o metallo, carrelli e tanto altro. L'azienda ha acquisito nel tempo un know-how tecnologico avanzato, collocandosi ai vertici del mercato di settore per la realizzazione di prodotti unici ed esclusivi per versatilità, solidità, completezza, puntualmente in grado di soddisfare ogni esigenza della clientela. L'ampia gamma di soluzioni, contraddistinte dal marchio Fami Storage Systems, vanta un elevato standard di qualità ed originalità; spiccano le postazioni di lavoro e i sistemi conduttivi per l’industria elettronica.

I commenti sono chiusi