Calabria: contributi a fondo perduto per lo sviluppo delle imprese agricole multifunzionali

Pubblicato un nuovo bando per la concessione di agevolazioni per la creazione e consolidamento di imprese agricole multifunzionali innovative quali fattorie sociali, didattiche, creative ed eco fattorie.

Finalità

La misura sosterrà la realizzazione di interventi riconducibili ai seguenti ambiti:

– avvio e/o potenziamento delle dotazioni dell’azienda utili all’offerta dei servizi nell’ambito di fattorie sociali, scuole fattorie, fattorie didattiche, fattorie creative, eco-fattorie, ecc.;

– creazione di spacci in azienda per la vendita dei prodotti artigianali aziendali prevalentemente non agricoli.

Beneficiari

Possono presentare domanda di aiuto aziende agricole singole e associate e/o membri della famiglia agricola.

Spese ammissibili

Saranno ritenuti ammissibili gli interventi volti a:

· consolidare ed a rafforzare le dotazioni per l’espletamento di servizi complementari all’interno dell’azienda;

· promuovere attività complementari e la multifunzionalità verso nuovi servizi che l’azienda agricola può offrire;

· promuovere attività tese al rispetto dell’ambiente, alla conservazione e valorizzazione del patrimonio agricolo tradizionale e delle tradizioni rurali;

· favorire una maggiore qualificazione e integrazione del sistema di offerta locale e territoriale;

· favorire una maggiore competitività e capacità di attrazione di nuovi target del mercato anche internazionale.

Entità del contributo concedibile

Il contributo, erogato in conto capitale a valere sull’attuale disponibilità finanziaria di € 150.000,00, non potrà in nessun caso superare il 50% dell’importo totale ammesso e comunque dovrà essere compreso tra un massimo di € 25.000,00 ed un minimo di € 10.000,00.

Per informazioni contattare:

Sportello Attività Produttive S.r.l.
Via Ponte Nuovo – 87011 Cassano All’Ionio (CS) 
Tel./fax: 0981-782236
E-mail: [email protected] 
Sito: www.sportelloattivitaproduttive.it

Tag di S.A.P. S.r.l.: Calabria, fondo perduto, agricoltura

I commenti sono chiusi