Daily Archives

19 Settembre 2013

Comunicati

Omia Laboratoires rinnova il packaging dei propri prodotti


Omia Laboratoires si fa sempre più bio e rinnova il packaging dei propri prodotti puntando sul nuovo dispenser erogatore senza parti metalliche a contatto con il prodotto, eliminando così il rischio di contaminazioni da metalli pesanti nei 4 non sapone mani e viso della linea ecobiologica. Omia Laboratoires sempre più attenta alla qualità che viene realizzata non solo a partire dagli ingredienti – prevalentemente di origine naturale e biologica, come l’olio di mandorla, l’olio di argan e l’olio di jojoba, tutti da estratti a freddo e da agricoltura biologica certificata – ma anche dai materiali impiegati nelle proprie confezioni.

OmiaNonSapone

L’innovativo dispenser erogatore senza parti metalliche è già in commercio nelle confezioni dei 4 non sapone Omia Laboratoires all’Olio di Jojoba, Mandorla, Argan e Aloe Vera, i nuovi detergenti privi di saponi sintetici di Omia Laboratoires per l’igiene e la cura del viso e delle mani con formule a PH fisiologico.
I non sapone Omia Laboratoires contengono 0% SLES (Senza Sodium Laureth Solfato) e non contengono coloranti sintetici, parabeni (paraben free), oli minerali, PEG, siliconi e glicole propilenico. Possono inoltre essere usati frequentemente, essendo dermatologicamente testati.
I prodotti Omia aderiscono allo standard Internazionale NO TEST ANIMALI garantito da LAV.
L’azienda pone attenzione alla dermocompatibilità dei suoi prodotti anche per i soggetti sensibili al nichel. Ogni lotto di produzione è testato per il suo contenuto di nichel, cromo e cobalto da un laboratorio accreditato. I risultati sono costantemente inferiori a 1 p.p.m. ovvero lo 0,0001%.

Omia4NonSapone

Testare il contenuto di nichel, cromo e cobalto su ogni lotto di produzione è un altro elemento distintivo della vision produttiva di Omia Laboratoires. Con Omia il consumatore ha la certezza di acquistare un prodotto controllato.

Omia

FONTE: Omia Laboratoires

No Comments
Comunicati

Nuove porte da interno marchiate Garofoli Roma


Lady porta presenta “Splendida” la nuova serie di porte da interno  marchiata Garofoli Roma.

Per una casa accogliente, espressione di calore ed eleganza, le porte da interno sono sicuramente una delle soluzioni migliori, infatti Lady porta oltre ad essere rivenditore ufficiale dei migliori marchi come Garofoli Roma, mette a disposizione tutta la sua esperienza nella scelta della vostra porta ideale. Particolare attenzione viene rivolta al materiale e al tipo di legno in base alle varie esigenze del cliente senza ovviamente dimenticare il giusto rapporto qualità-prezzo. Che siano in stile classico o moderno le porte in legno sono sempre in grado di dare quel valore aggiunto all’ambiente in cui vengono collocate, come la serie Splendida costruita totalmente in legno. Capace di affascinare immediatamente per la morbidezza delle sue linee e l’assenza di spigoli, le sue forme dolci e rotonde infatti donano calore a qualsiasi ambiente personalizzandolo con gusto.

No Comments
Comunicati

La clinica privata a Roma, un luogo dove curarsi in serenità


La salute delle persone è un argomento sempre molto delicato da trattare, ci sono diverse scuole di pensiero e diversi modi di agire, quindi bisogna cerca di essere sempre il più imparziali possibili dando solo informazioni e mai consigli medici. Sul territorio italiano esistono tantissime strutture ospedaliere e private ma forse la concentrazione maggiore di clinica privata è a Roma.

Data la vastità e il numero di abitante nella capitale il numero di strutture sanitarie deve essere commisurato alle persone per cercare di offrire sempre assistenza a tutti. La posizione geografica di Roma le consente di essere un punto di arrivo nelle cliniche soprattutto dal sud Italia, perché i pazienti in cerca di un secondo parere medico decidono di arrivare nelle capitale e ascoltare i tanto annoverati primari. La clinica privata, come il termine stesso lo sottolinea, non è sovvenzionata dallo Stato per tale motivo è il cittadino a dover provvedere al pagamento di tutti i servizi di cui vuoi usufruire, dalle analisi mediche al ricovero. Ci sono invece agevolazioni per chi decide di sottoscrivere un’assicurazione medica, perché in tal caso tutte le spese saranno a carico della compagnia presso la quale è stata sottoscritta la polizza.

Molto spesso le giovani coppie quando si sposano decido di firmare l’assicurazione medica per dare maggiore sicurezza ed ausilio sanitario alla famiglia. In questo caso ad esempio tutte le analisi da effettuare durante la gravidanza e il parto stesso effettuato presso la clinica privata romana, sarà tutto a carico della compagnia assicurativa. Anche il ricovero in clinica di una o più persone risulterà a titolo gratuito.

Le case di cura private offrono servizi medico-sanitari di altissimo livello con macchinari di ultima generazione e hanno tempi di attesa molto brevi. Proprio per i tempi di attesa i pazienti soprattutto con patologie gravi decido di recarsi presso la clinica privata a Roma, per un consulto ed una terapia immediata.

No Comments
Comunicati

La mostra “Gli anni settanta. Arte a Roma” in esclusiva al Palazzo delle Esposizioni


Traiano Hotel Roma centro è lieto di presentare la mostra “Gli anni settanta. Arte a Roma al Palazzo delle Esposizioni“, un binomio composto dagli anni settanta e dalla città di Roma capace di trasportare a una realtà vitalizzata dall’intreccio di linguaggi differenti.
Gli anni settanta del secolo scorso sono stati un decennio problematico, considerato esclusivamente per i suoi conflitti, potrebbe invece essere interpretato anche come produttivo e positivo, segnato soprattutto a Roma, dall’adesione ai valori visivi, di autonomia e di portato universale dell’opera. La mostra, sulle basi della ricerca che l’ha preceduta, lo testimonierà con una posizione di bilanciamento tra indagine storica e interpretazione, offrirà un’indagine estesa, proponendo insieme ad opere e autori acclamati, aspetti meno noti ma significativi, senza rinunciare ad articolare una determinata versione dei fatti.

Gli anni settanta. Arte a Roma dall’11 ottobre 2013 al 2 febbraio 2014 in mostra al Palazzo delle Esposizioni

 

No Comments
Comunicati

Vacanze in montagna bambini: suggerimenti


Le vacanze in montagna per i bambini sono un’esperienza divertente, salubre e memorabile. Ma come organizzarle nel miglior modo possibile? Qual è il periodo migliore per partire? È necessario avere un’attrezzatura specifica? Ecco alcuni consigli per una villeggiatura rilassante ed emozionante.

Le vacanze in montagna con i bambini nella stagione calda sono perfette per escursioni, arrampicate e lunghe passeggiate a cavallo. Il clima fresco, la pressione dell’altitudine e la tranquillità degli spazi verdi favoriscono le attività di movimento e la distensione dell’umore. Per questo motivo questa meta è indicata per i bambini e gli adulti tendenzialmente molto attivi e un po’ stressati.

I mesi perfetti per questo tipo di vacanza sono quelli che vanno da giugno ad agosto. I mesi centrali dell’estate sono quelli in cui si c’è il maggior afflusso turistico, quindi se desideri relax e vuoi fuggire la confusione, è preferibile scegliere giugno. Il mese di settembre dal punto di vista climatico è perfetto, ma le giornate sono più corte per questo avrai meno tempo a disposizione per stare all’aperto. Se decidi di partire d’estate non avrai bisogno di una particolare attrezzatura: solo abbigliamento comodo e scarpe da trekking.

Se invece decidi di andare a sciare dalla fine di novembre fino a metà aprile, puoi organizzare meravigliose vacanze in montagna con i bambini. In questo caso dovrai attrezzarti con un abbigliamento adeguato: tuta e giacca da sci, doposci, abbigliamento e intimo termico. Non è necessario acquistare scarponi da sci o sci perché si possono tranquillamente noleggiare. Stabilisci il periodo in cui vuoi partire, e vivrai un’esperienza indimenticabile.

No Comments
Comunicati

Scarpe college: accessorio di stile


La tendenza della moda per la prossima stagione è orientate ad un stile che fa del bon ton un elemento essenziale, non solo per l’abbigliamento, ma anche per la scelta dei particolari: pettinatura e accessori. Questi ultimi sono indiscussi protagonisti del look: scarpe college, borse maxi, foulard monocromi e occhiali da sole, passano in primo piano e vengono scelti con meticolosa attenzione.

Dandy e  preppy sono gli stili più di tendenza, che offrono la possibilità di essere interpretati da donne di tutte le età. Lo stile dandy, che si ispira alla moda della fine dell’ Ottocento, predilige tessuti ricercati, colori sgargianti, anche in abbinamento e dettagli che siano originali ed estremamente raffinati: dai gioielli di fattura artigianale, alle scarpe college in pelle lavorata a mano, fino ai foulard di preziosissima seta.

Lo stile preppy, è quello che si ispira alle grandi icone di stile degli anni Cinquanta come per esempio Jackie ‘O. In questo caso la parola d’ordine è rigore: linee semplici e rigorose, colori sobri e classici (blu, rosso, bianco, nero e beige), e accessori eleganti e raffinati. Le scarpe college sono indispensabili sia sotto la gonna che sotto i pantaloni. Mentre se scegli di indossare un abito, l’abbinamento ideale è con le ballerine.

Scegli lo stile che più si adatta alla tua personalità: un’immagine definita e curata è la migliore maniera di presentarsi e di sentirsi a proprio agio.

No Comments
Comunicati

La Nuova Fiera di Roma Vi invita all’evento “Enada 2013”


Un appuntamento ormai storico, quello di ENADA, la mostra internazionale degli apparecchi da intrattenimento e da gioco alla Nuova Fiera di Roma, dove verranno presentate tutte le innovazioni del settore, tra cui newslot, videogame e flipper, ma anche biliardi, servizi per sale giochi, bingo e proposte per il gioco online. Non mancheranno conferenze e convegni, all’interno dei quali AAMS, l’agenzia delle dogane e dei monopoli, avrà un ruolo fondamentale per il suo lavoro di contrasto e prevenzione del gioco illegale, sommesso e ludopatie.

Euro House Inn Hotel Fiumicino mette a disposizione la sua struttura a tutti coloro che volessero partecipare a questo evento in esposizione alla Nuova Fiera di Roma dal 16 al 18 ottobre 2013.

No Comments
Comunicati

La SEAT Leon ST – dinamismo, spazio e versatilità


/Vano bagagli: da 587 a 1.470 litri di capacità

/Massima efficienza grazie alla costruzione leggera

/Tetto apribile panoramico

/Nuovo 1.6 TDI Ecomotive 110 CV

/Regolazione automatica della distanza di sicurezza ACC

/Regolazione adattiva dell’assetto DCC e sterzo progressivo

/Versione ST, sulla strada del successo della nuova Leon

Anteprima mondiale di grande effetto targata SEAT al Salone dell’Automobile di Francoforte: la Leon ST (Sport Tourer) unisce il design dinamico e le caratteristiche sportive delle sue sorelle a un’elevata utilità. La terza nata della famiglia Leon è la dimostrazione che sportività e praticità quotidiana non necessariamente devono escludersi a vicenda. Il suo spazioso bagagliaio offre una grande versatilità, un’ottima funzionalità e, come il resto della gamma Leon, eccellenti finiture e materiali di qualità superiore. Con un volume di carico pari a 587 litri, che può arrivare a 1.470 abbattendo gli schienali dei sedili posteriori, persino gli oggetti di uso quotidiano più ingombranti possono trovare comodamente posto all’interno del bagagliaio della ST.

“Non ci sarà più bisogno di scegliere tra sportività e praticità, perché la nuova Leon ST le offrirà entrambe” spiega Jürgen Stackmann, Presidente della SEAT S.A. “Grazie al look sportivo, alla versatilità sorprendente e alla tecnologia avanzata, questa vettura definisce un nuovo standard nella categoria delle station wagon compatte – con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Come i modelli di successo che l’hanno anticipata, Leon e Leon SC, la versione ST rappresenterà in modo perfetto i valori del marchio SEAT”.

Il design esterno della Leon ST conserva il linguaggio stilistico tipicamente emozionale del Marchio, mantenendo la massima qualità in termini di materiali e lavorazioni. Le motorizzazioni a basso consumo TDI e TSI, con cilindrate che vanno da 1,2 a 2,0 litri e una potenza compresa tra 86 CV (63 kW) e 184 CV (135 kW), sono tutte a iniezione diretta e dotate di turbocompressore. Tuttavia, in termini di efficienza, la massima espressione è la ST Ecomotive: il motore 1.6 TDI 110 CV (81 kW) di nuova concezione rappresenta il top nel segmento, con soli 85 g/km di CO2 e appena 3,2 l/100 km nel ciclo combinato.

Come le precedenti versioni della Leon (la Sport Coupé e la cinque porte), anche l’inedita versione familiare vanta grande maneggevolezza e precisione dinamica. Oltre agli allestimenti Reference e Style, la variante sportiva FR spicca per le ottime prestazioni, che la posizionano fra le prime nel segmento.

“La nuova Leon ST abbina l’essenza del DNA della SEAT a massima funzionalità e versatilità. Presenta la stessa gamma motorizzazioni delle precedenti versioni – Sport Coupé e 5 porte –, e offre le stesse prestazioni dinamiche che contraddistinguono la nuova Leon” dichiara Matthias Rabe, Vicepresidente per Ricerca e Sviluppo della SEAT S.A.

L’ampia gamma di optional high-tech, fra cui spiccano i fari full LED, è ulteriormente arricchita dal radar di prossimità (ACC) e dalla regolazione adattiva dell’assetto (DCC). Inoltre, il Dynamic Pack (DCC+ sterzo progressivo), disponibile a richiesta, consente un elevato livello di controllo in condizioni di guida sportiva.

Linguaggio di design unico

L’ammirato design della gamma Leon è stato ulteriormente accentuato sulla versione ST, e qui le linee scolpite lungo le fiancate creano una bella interazione di luci e ombre. La station wagon riprende inoltre le linee ben definite e i contorni precisi, che comunicano energia e vitalità. La versione ST introduce una dimensione completamente nuova nella famiglia Leon. La silhouette dinamica, infatti, è tesa ed elegante; eppure la Leon ST offre la massima praticità sia per il lavoro che per il tempo libero, la famiglia e lo sport.

“Nello sviluppo della Leon ST, siamo riusciti a preservare l’essenza puramente dinamica del design SEAT” dichiara Alejandro Mesonero-Romanos,Responsabile Design SEAT. “La linea del tetto segue praticamente a quella della versione cinque porte; appena leggermente più tesa verso il posteriore. Se il passo rimane invariato, i 27 cm in più della carrozzeria regalano alla vettura un bagagliaio capiente, degno di una grande station wagon”.

La fiancata della versione ST presenta proporzioni armoniose ed equilibrate, grazie al rapporto tra la carrozzeria (2/3) e la superficie vetrata (1/3). Questa netta divisione accentua l’aspetto solido e sottolinea la stabilità raffinata dell’elegante station wagon. La superficie del finestrino laterale si restringe leggermente verso la parte posteriore ed enfatizza la sensazione di spaziosità, che può risultare ulteriormente accentuata con il tetto apribile panoramico, disponibile a richiesta. I mancorrenti al tetto di serie sottolineano la lieve tensione della linea del tetto.

Il posteriore, allungato di 27 centimetri, dà un’idea della capienza del vano bagagli, mentre il lunotto angolato, la linea delicatamente arrotondata del tetto e le spalle muscolose delineano la sportività e il dinamismo della vettura. La versione FR della Leon ST è semplicemente unica: il design, marcatamente sportivo sia nell’anteriore che nel posteriore, dà un nuovo significato all’espressione station wagon sportiva.

Spazio e versatilità

Nonostante il design dinamico, la nuova Leon ST risulta sorprendentemente spaziosa e versatile. Con un volume di carico pari a 587 litri, che può arrivare a 1.470 abbattendo gli schienali dei sedili posteriori, persino gli oggetti di uso quotidiano più ingombranti possono trovare comodamente posto all’interno del bagagliaio della ST. In alcune versioni, può essere abbattuto anche lo schienale del sedile anteriore lato passeggero, il che permette di arrivare fino a una lunghezza massima di 2,5 m, in modo tale da sistemare al meglio oggetti particolarmente lunghi. La variante station wagon della Leon offre una serie di dettagli funzionali che vanno a tutto vantaggio della praticità quotidiana. Gli schienali dei sedili posteriori sono facilissimi da abbattere anche dal vano bagagli, mentre il doppio pianale garantisce il massimo ordine e un’estrema facilità di carico e scarico. Semplicità e convenienza ancora maggiori grazie alla possibilità di disporre – a richiesta – di un ulteriore piano di carico e di appositi ganci per le borse nel bagagliaio. La versione familiare della Leon include un pacchetto di equipaggiamento specialmente pensato per le famiglie, che comprende tendine da sole avvolgibili per i finestrini posteriori e pratici tavolini richiudibili sul retro degli schienali dei sedili anteriori.

Design di costruzione leggera

Complessivamente, la Leon ST pesa appena 45 chili in più rispetto alla versione cinque porte, frutto della leggerissima costruzione del telaio che comporta anche consumi estremamente bassi. Nella versione base, la Leon ST pesa solo 1.233 chilogrammi, diventando così la station wagon più leggera della categoria. Per garantire sicurezza e comfort ottimali, la carrozzeria deve essere solida: l’eccellente rigidità è un fattore fondamentale per garantire qualità costruttiva . Leggerezza ed efficienza: questa è la sfida che si è posta la SEAT, nel dotare la Leon ST di una struttura all’avanguardia.

Materiali leggeri ma costosi come il magnesio e la fibra di carbonio sono stati sostituiti con acciai ad alta e ad altissima resistenza. Solo gli elementi high-tech in acciaio lavorato a caldo hanno consentito di ridurre il peso di 18 chilogrammi, pur garantendo una maggiore rigidità dell’abitacolo.

Così come per la 5 porte, la carrozzeria della Leon ST è stata alleggerita di circa 25 kg. Ciò è stato possibile grazie all’utilizzo di materiali leggeri per tutti i componenti della vettura, dal propulsore alla trasmissione e agli interni.

Tetto apribile panoramico

Sulla Leon ST è disponibile – a richiesta – il tetto panoramico scorrevole, che permettere di godere di una piacevole visuale del cielo, in particolare per i passeggeri sui sedili posteriori. L’ampia superficie nera costituisce un ulteriore elemento di design, in combinazione con le finiture chiare degli interni. La parte anteriore del tetto apribile panoramico scorre all’indietro sulla parte fissa, e l’apertura e la chiusura possono essere telecomandate.

Motori dinamici ed efficienti

I contenuti tecnologici della Sport Tourer (ST) sono molto simili a quelli delle sorelle Leon e Leon Sport Coupé (SC). La SEAT propone una serie di potenti ed efficienti motorizzazioni TDI e TSI, con cilindrate che vanno da 1,2 a 2,0 litri per la ST: tutte le motorizzazioni dispongono di iniezione diretta e turbocompressore, e sono ottimizzate per garantire tempi di riscaldamento più rapidi e minor attrito interno.

Motori TSI

La gamma delle motorizzazioni benzina comprende un’ampia offerta, in grado di soddisfare qualsiasi tipo di richiesta. Il 1.2 TSI è disponibile in due versioni, da 86 e 105 CV (63 e 77 kW rispettivamente). Entrambe le versioni registrano consumi pari a soli 5,2 l/100 km a fronte di 119 g/km di CO2. La versione da 105 CV, dotata di sistema start/stop e di recupero dell’energia, consuma invece soli 4,9 l/100 km con emissioni pari a 114 g/km di CO2.

L’innovativo l’1.4 TSI eroga 122 CV (90 kW) di potenza a fronte di 200 Nm di coppia. Questa motorizzazione offre di serie il sistema start/stop e di recupero dell’energia e consuma soli 5,3 litri di benzina ogni 100 km, a fronte di emissioni di 123 g/km di CO2. La gamma motorizzazioni a benzina è stata ampliata con l’introduzione del 1.4 TSI 140 CV (103 kW) e 250 Nm di coppia, dai consumi contenuti pari a 5,3 l/100 km, e con soli 121 g/km di CO2.

La versione top della gamma benzina, il 1.8 TSI 180 CV (132 kW) di potenza e una coppia di 250 Nm, sarà disponibile solo per la versione FR. Questo propulsore, abbinato al cambio DSG, fa registrare 5,7 l/100 km a fronte di 132 g/km di CO2.

Motori TDI

Anche la gamma motorizzazioni Diesel è molto completa, offrendo versioni che vanno dai 90 ai 184 CV (dai 66 kW ai 135 kW rispettivamente). Gli innovativi propulsori TDI spiccano per consumi ed emissioni di CO2 ridotti. Il 1.6 TDI 90 CV è il modello base, con una rispettabile coppia di 230 Nm; consuma soli 4,1 l/100 km (CO2: 108 g/km). La versione da 105 CV (77 kW) del 1.6 TDI sviluppa 250 Nm di coppia; e con sistema start/stop e di recupero dell’energia fa segnare consumi di soli 3,8 l/100 km nel ciclo combinato, a fronte di 99 g/km di emissioni di CO2.

Il propulsore 2.0 TDI, anch’esso dotato di start/stop e di recupero dell’energia, consuma in media soli 4,1 l/100 km (CO2: 106 g/km), ha una potenza di 150 CV (110 kW) e sviluppa una coppia di 320 Nm. Il top della gamma Diesel sarà il potente e sportivo 2.0 TDI 184 CV (135 kW), con 380 Nm di coppia, disponibile solo nella versione FR, che vanta un consumo di soli 4,3 l/ 100 km e 112 g/km di emissioni di CO2.

Le opzioni variano in base alla motorizzazione e alla gamma: da un cambio manuale a 5 o 6 rapporti, a un cambio con doppia frizione DSG estremamente compatto e leggero. Per quest’ultimo, i passaggi da un rapporto all’altro richiedono pochi millesimi di secondo e l’efficienza è notevole. Alcune varianti sono dotate della funzione “freewheel” (ruota libera), che consente di ridurre i consumi in misura ancora maggiore.

La nuova 1.6 TDI Ecomotive

In termini di efficienza, la massima espressione è la Leon ST Ecomotive: con soli 85 g/km di CO2 e appena 3,2 l/100 km nel ciclo combinato, il motore 1.6 TDI 110 CV (81 kW) Ecomotive rappresenta il top nel segmento, caratterizzata dai contenuti costi di gestione e dalle emissioni ridotte. Grazie al nuovo propulsore 1.6 TDI, che eroga una potenza di 110 CV (81 kW) e una coppia massima di 250 Nm, raggiunge una velocità massima di 197 km/h. Inoltre, offre un’autonomia di circa 1.500 km, che permette di ridurre le soste per rifornimento al minimo.

Il 1.6 appartiene ai propulsori TDI di ultima generazione, dove i seguenti accorgimenti tecnici hanno contribuito alla notevole riduzione dei consumi e delle emissioni: la depurazione dei gas di scarico, l’innovativo sistema di gestione termica con separazione dei circuiti della testata e del blocco motore, l’intercooler raffreddato ad acqua direttamente nel condotto di aspirazione, fra gli altri. Anche l’attrito interno, fattore chiave per migliorare l’efficienza, è stato ulteriormente ottimizzato.

Il sistema start/stop, il sistema di recupero dell’energia, il cambio a sei rapporti appositamente adattato e gli pneumatici a bassa resistenza al rotolamento contribuiscono a fare registrare gli eccezionali livelli di consumo e di emissioni. A questi elementi si aggiungono l’ottima aerodinamica della scocca leggermente ribassata, contraddistinta dalle prese d’aria inferiori parzialmente chiuse sul frontale, i pannelli sottoscocca e lo spoiler sul tetto.

SEAT Drive Profile con regolazione adattiva dell’assetto (DCC)

Il carattere della versione FR della Leon ST può essere personalizzato in base alle richieste e alle condizioni di guida; il SEAT Drive Profile consente al conducente di variare le caratteristiche del servosterzo, della risposta del motore e del cambio DSG scegliendo una delle 3 modalità disponibili, eco, comfort e sport, oltre a un’impostazione personalizzata aggiuntiva.

La versione FR della SEAT Leon ST è dotata della regolazione adattiva dell’assetto di ultima generazione (DCC), potendo scegliere dal SEAT Drive Profile tre modalità di guida diverse. In modalità “Sport”, la Leon ST è ancora più agile, mentre in quelle “Eco” e “Individual”, diventa decisamente più confortevole grazie alla particolare regolazione delle sospensioni. Il sistema DCC regola in maniera automatica e continua la taratura degli ammortizzatori, e quindi lo smorzamento, attraverso i sensori che calcolano le variazioni di accelerazione, frenata e direzione. Essi permettono al sistema di applicare la taratura (correzione) adeguata – in maniera adattiva – in ogni situazione di guida. Per la prima volta, il DCC di nuova generazione può variare l’estensione e la compressione dello smorzamento in maniera completamente indipendente l’una dall’altra anche durante le manovre dinamiche laterali – un vantaggio importante per migliorare la manovrabilità.

Oltre al DCC, per la versione FR della Leon ST è disponibile su richiesta il Dynamic Pack. Questo pacchetto include lo sterzo progressivo (Progressive steering), che permette di ridurre lo sforzo di sterzata in fase di parcheggio, migliorando al tempo stesso la manovrabilità e offrendo caratteristiche di sterzo più dirette. Lo sterzo consente al conducente di ottenere l’angolo di sterzata desiderato con un minor numero di giri del volante. In questo modo, risulta meno frequente la necessità di spostare le mani, anche nelle curve strette e nei tornanti. Con lo sterzo progressivo bastano 2,1 giri (380°) per passare da “finecorsa” a “finecorsa”; con lo sterzo standard, ne servono 2,75 (500°). I sistemi convenzionali applicano un rapporto di sterzo costante, mentre il nuovo sistema di sterzo opera con un rapporto progressivo (che si adatta in continuazione), e di conseguenza, anche nelle manovre di parcheggio si riduce notevolmente lo sforzo di sterzata. Anche nelle condizioni di guida più impegnative, il conducente potrà percepire il netto miglioramento della dinamica di marcia grazie al rapporto diretto.

La differenza fondamentale fra lo sterzo progressivo e quello convenzionale è la dentatura variabile della cremagliera e il motorino elettrico che è più potente.

Il SEAT Drive Profile permette al guidatore di scegliere la modalità di guida, a seconda del quale cambia l’illuminazione a LED dell’abitacolo: la luce sui panelli interni delle portiere diventa bianca (nelle modalità eco, comfort e impostazione personalizzata) o rossa (nella modalità sport).

Inoltre, nelle versioni 1.8 TSI 180 CV e 2.0 TDI 184 CV FR influisce anche sulla sonorità del motore, modulata mediante un attuatore acustico, nonché sul: a seconda dello stile di guida,

 

SEAT Leon ACC – sistemi di assistenza all’avanguardia

Tra i sistemi di assistenza alla guida, il regolatore automatico di distanza oadaptive cruise control (ACC) rappresenta un’ulteriore innovazione tecnologica a disposizione sulla Leon ST. Il sistema, che funziona mediante un radar di prossimità, mantiene la velocità specificata e la distanza preimpostata rispetto al veicolo che precede, accelerando e decelerando automaticamente in base al flusso del traffico. È possibile impostare la velocità in un range che va da 30 a 160 km/h. Questo dispositivo è disponibile sia con il cambio manuale sia con il DSG.

Telaio – prestazioni e comfort

Il telaio ben bilanciato valorizza il carattere dinamico della nuova Leon ST. Le sospensioni assicurano un elevato livello di comfort ai passeggeri, su qualsiasi fondo stradale, mentre lo sterzo garantisce una notevole stabilità direzionale e il massimo controllo.

Per la versione familiare della Leon è stata impiegata un’architettura completamente riprogettata. Tutti i propulsori vengono montati con un’angolazione di 12 gradi verso la parte posteriore. Questa caratteristica, al pari della compattezza del motore, ha permesso agli ingegneri di spostare l’asse anteriore in avanti di 40 millimetri, ottenendo così un passo più lungo e una distribuzione più equilibrata del carico sugli assi; fattori che hanno determinato significativi vantaggi in termini di comfort e maneggevolezza.

“L’ottima taratura delle sospensioni della Leon ST combina perfettamente comfort e agilità dinamica” spiega il Dott. Matthias Rabe, Vicepresidente Esecutivo per Ricerca e Sviluppo della SEAT. “A cominciare dalla Leon ST, sia il DCC sia ulteriori dispositivi e assistenti alla guida di ultima generazione, sono disponibili su tutti i modelli della famiglia”.

La sospensione anteriore è di tipo McPherson con telaio ausiliario. Questa station wagon risponde in modo rapido e preciso ai comandi, consentendo di affrontare i tratti in curva in piena sicurezza e stabilità. Il rapporto del nuovo servosterzo elettromeccanico speed sensitive è sportivo, e contribuisce in modo significativo all’efficienza della nuova Leon poiché azzera il consumo di energia durante la marcia in rettilineo. Il diametro di sterzata è di soli 10,2 metri.

Per le motorizzazioni fino a 150 CV (110 kW) di potenza, la Leon ST è dotata di sospensioni posteriori a barra di torsione. Le versioni più potenti fanno uso di sospensioni multilink che gestiscono i carichi longitudinali e i carichi trasversali in modo indipendente. Gli ammortizzatori e le molle elicoidali sono montati separatamente per garantire la massima precisione di risposta. Nelle curve il differenziale a bloccaggio

 

elettronico trasversale agisce con una leggera azione frenante quando la ruota anteriore interna “scarica” inizia a slittare, rendendo così la marcia in curva più sicura e fluida. Il programma di controllo della stabilizzazione ESC è stato ottimizzato, e anche il sistema frenante si dimostra all’altezza di affrontare le condizioni estreme.

Proiettori full LED

I fari full LED, la tecnologia più innovativa, abbinati alle luci posteriori a LED, sono disponibili a richiesta sulla Leon ST. Oltre al design esclusivo, i gruppi ottici anteriori a LED presentano numerosi vantaggi: per esempio, illuminano la strada con una temperatura di colore pari a 5.500 Kelvin. La somiglianza con l’intensità della luce diurna naturale consente di ridurre l’affaticamento della vista. Questa tecnologia permette inoltre di minimizzare l’utilizzo di energia, poiché i fari anabbaglianti consumano solo 20 Watt ciascuno.

Il profilo accattivante delle luci di posizione e diurne della versione ST è frutto di due LED di colore bianco. Nove LED di colore giallo su ciascun lato formano gli indicatori di direzione, integrati nei gruppi ottici. Ciascun faro anabbagliante è composto da sei moduli. Quando vengono azionati i fari abbaglianti, su entrambi i lati si attivano tre potenti moduli aggiuntivi, mentre il fascio degli anabbaglianti risulta più intenso.

I sensori intelligenti riducono l’abbagliamento dei veicoli provenienti in senso contrario. In aggiunta, i nuovi proiettori full LED non richiedono manutenzione e sono stati progettati per garantire una durata pari a quella della vettura.

Fra le varie funzionalità dei proiettori full-LED, c’è quella che quando la vettura viaggia sopra i 110km/h per più di 30 secondi, permette che l’angolo d’illuminazione si alzi, migliorando la visibilità a maggior distanza ed evitando ogni disturbo alle vetture che sopraggiungono in senso opposto.

Interni – sobri e funzionali

Il dinamismo della carrozzeria abbraccia anche gli interni della nuova Leon ST. La plancia, sobria al limite del purismo, è concepita a misura del guidatore; tutti i comandi sono ubicati esattamente dove, istintivamente, ci si aspetta di trovarli. L’ampia consolle centrale, estremamente funzionale, è un elemento dominante; il quadro strumenti è elegante e pulito, caratterizzato da finiture bicolore.

Nel progettare il nuovo modello, funzionalità e versatilità sono state messe senza dubbio al primo posto. Nelle porte e nella consolle centrale, nonché davanti e in mezzo ai sedili anteriori, sono disponibili almeno una dozzina di scomparti portaoggetti e cinque vani chiusi. Il vano nella consolle centrale offre tutto lo spazio necessario per riporre facilmente e velocemente chiavi, telefono cellulare e altri oggetti di uso quotidiano.

Avanzati e innovativi sistemi di Infotainment

La Leon ST offre una gamma completa di innovative soluzioni di infotainment. Il cuore pulsante è rappresentato dal sistema operativo SEAT Easy Connect, che consente di gestire le funzioni di intrattenimento e comunicazione, nonché numerose informazioni sulla vettura, mediante un touchscreen integrato nella plancia.

Per la prima volta, la SEAT monta sulla gamma Leon un touchscreen da 5,8″ con sensore di prossimità. Quando si avvicina la mano al touchscreen, il sistema passa automaticamente dalla modalità di visualizzazione a quella operativa. In modalità operativa, gli elementi attivabili mediante touchscreen sono evidenziati, rendendo l’utilizzo ancora più facile (simile a quello degli smartphone). La visualizzazione si caratterizza per una disposizione estremamente chiara ed essenziale delle icone. La grafica di entrambe le modalità si sposa perfettamente con la sportività del design SEAT.

Il SEAT Sound System, disponibile a richiesta, con una potenza di 135 Watt e 10 altoparlanti (ovvero nove altoparlanti e un subwoofer), trasmette un suono pulito e potente in tutto l’abitacolo. Questa straordinaria esperienza audio è in gran parte opera dell’altoparlante centrale integrato nella plancia e dell’ampio subwoofer inserito nel bagagliaio.

 

  1.2 TSI 86 CV     1.2 TSI 105 CV Start/Stop   1.2 TSI 105 CV DSG Start/Stop
             
MOTORI            
           
Cilindri/ Valvole per cilindro (totale)     4 (16)    
           
Cilindrata (cc)     1197    
           
Diametro per corsa (mm)       71 x 75,6  
           
Rapporto di compressione     10,5    
         
Potenza massima (CV/Kw/giri) 86/63/4300-5300     105/77/4500-5500
         
Coppia massima (NM/giri) 160/1400-3500     175/1400-4000
             
Alimentazione       TSI – iniezione diretta  
           
Accensione       Elettronica  
           
Carburante       SP 95  
             
Controllo emissioni EU5       EU5+  
           
Alternatore (A) 110-140     140  
             
Batteria (Ah/A) 44-51-60-72     59-69   69
PRESTAZIONI            
           
Velocità massima (Km/h) 178     191   191
Accelerazione 0-100 km/h (s) 12,1     10,3   10,3
EMISSIONI            
           
CO2 nel ciclo combinato (g/km) 119     114   115
CONSUMI            
           
Nel ciclo combinato (l/100 km) 5,2     4,9   5,0
             
TRASMISSIONE            
           
Cambio Manuale 5 rapporti     Manuale 6 rapporti   DSG 7 rapporti
             
I 3,769     3,615   3,765
II 1,955     1,947   2,273
III 1,281     1,281   1,531
IV 0,881     0,973   1,122
V 0,673     0,778   1,176
VI       0,646   0,951
VII           0,795
R 3,182     3,182   4,17
Rapporto Gruppo 4,056     4,056   4,438 (1) / 3,227 (2) / 4.176 (3)
Velocità 1000 giri in IV/V/VI/VII (km/h) 32,4/42,4/–/–     29,5/36,8/44,4/–   23,3/30,6/37,9/45,3
TELAIO            
Sospensioni anteriori   Indipendenti di tipo McPherson – molle elicoidali – ammortizzatori idraulici
     
Sospensioni posteriori   Asse posteriore semirigido – molle elicoidali – ammortizzatori idraulici
           
Tipo di sterzo       A cremagliera con servosterzo elettrico  
           
Diametro di sterzata (m)       10,2 (10,70 con cerchi da 19″)  
           
Sistema freni       Doppio circuito idraulico con servofreno  
           
Tipo freni anteriori/posteriori       A disco ventilati / a disco solido  
           
Freni anteriori (mm)       276×24  
           
Freni posteriori (mm)       253 x 10  
       
Cerchi 15″- 16″     15″- 16″ – 17″
Pneumatici 195/65 R15 – 205/55 R16   195/65 R15 – 205/55 R16 – 225/45 R17
CARROZZERIA            
Tipo       5 porte  
         
Lunghezza / larghezza / altezza (mm)     Reference e Style: 4535/1816/1451; FR: 4543/1816/1436  
           
Passo (mm)       Reference e Style: 2636; FR: 2634  
         
Carreggiata anteriore/posteriore (mm)     1549/1520 (R15″); 1544/1514 (R16″); 1538/1508 (R17″)  
           
Capacità di bagagliaio (l)     587    
           
Capacità di serbatoio (l)     50    
             
PESI            
             
Peso in ordine di marcia con guidatore 1233     1254   1280
(kg)      
           
Peso massimo ammissibile (kg) 1760     1780   1810
             
Massa massima rimorchiabile con freni 1100     1300  
12% (kg)      
           

 

  1.4 TSI 122 CV Start/Stop   1.4 TSI 140 CV Start/Stop   1.8 TSI 180 CV Start/Stop   1.8 TSI 180 CV DSG Start/Stop
               
MOTORI              
Cilindri/ Valvole per cilindro (totale)       4 (16)    
Cilindrata (cc)   1395   1798  
Diametro per corsa (mm)   74,5 x 80   82,5 x 84,2  
Rapporto di compressione   10,5   9,6  
Potenza massima (CV/Kw/giri) 122/90/5000-6000   140/103/4500-6000   180/132/5100-6200  
Coppia massima (NM/giri) 200/1400-4000   250/ 1500-3500   250/1250-5000  
Alimentazione   TSI – iniezione diretta   Iniezione Multipoint + TSI iniezione diretta
Accensione         Elettronica  
             
Carburante         SP 95  
Controllo emissioni   EU5 +   EU6  
Alternatore (A)       140    
Batteria (Ah/A) 59/69     69    
PRESTAZIONI              
Velocità massima (Km/h) 202   211   226   224
Accelerazione 0-100 km/h (s) 9,6   8,4   7,8   7,7
EMISSIONI              
CO2 nel ciclo combinato (g/km) 123   121   137   132
CONSUMI              
Nel ciclo combinato (l/100 km) 5,3   5,3   5,9   5,7
TRASMISSIONE              
               
Cambio     Manuale 6 rapporti       DSG 7 rapporti
I 3,615   3,778   3,778   3,765
II 1,947   2,118   2,118   2,273
III 1,281   1.360   1.360   1,531
IV 0,973   1,029   1,029   1,122
V 0,778   0,857   0,857   1,176
VI 0,646   0,733   0,733   0,951
VII             0,795
R 3,182   3.600   3.600   4.170
Rapporto Gruppo 4,056   3,647   3,647   4,438 (1) / 3,227 (2) / 4.176 (3)
Velocità 1000 giri in IV/V/VI/VII (km/h) 29,3/36,7/44,2   31/37,2/43,5/–   30,8/37,0/43,2/–   23,2/30,4/37,6/45
TELAIO              
Sospensioni anteriori     Indipendenti di tipo McPherson – molle elicoidali – ammortizzatori idraulici  
Sospensioni posteriori Asse posteriore semirigido – molle elicoidali – ammortizzatori idraulici   Multilink – molle elicoidali – ammortizzatori idraulici
Tipo di sterzo     A cremagliera con servosterzo elettrico  
Diametro di sterzata (m)       10,2 (10,70 con cerchi da 19″ )  
         
Sistema freni     Doppio circuito idraulico con servofreno  
           
Tipo freni anteriori/posteriori       A disco ventilati / a disco solido  
           
Freni anteriori (mm)   288 x 25   312 x 25  
           
Freni posteriori (mm)   253 x 10   272 x 10  
           
Cerchi   16″ – 17″ – 18″   17″ – 18″  
Pneumatici 205/55 R16 – 225/45 R17 – 225/40 R18   225/45 R17 – 225/40 R18
CARROZZERIA              
Tipo         5 porte  
Lunghezza / larghezza / altezza (mm)     Reference e Style: 4535/1816/1451; FR: 4543/1816/1436  
Passo (mm)     Reference e Style: 2636; FR: 2634 (FR 1.8l 180CV: 2631)  
         
Carreggiata anteriore/posteriore (mm)     1544/1514 (R16″); 1538/1508 (R17″); 1534/1504 (R18) / (FR R17″:1534/1508; R18″: 1534/1511)  
             
Capacità di bagagliaio (l)       587    
             
Capacità di serbatoio (l)       50    
PESI              
           
Peso in ordine di marcia con guidatore (kg) 1269   1276   1355   1372
Peso massimo ammissibile (kg) 1790   1800   1860   1880
Massa massima rimorchiabile con freni 12% 1400     1500    
(kg)        
             

  1.6 TDI CR 90 CV   1.6 TDI CR 105 CV Start/Stop   1.6 TDI CR 105 CV DSG Start/Stop
           
MOTORI          
         
Cilindri/ Valvole per cilindro (totale)   4 (16)    
         
Cilindrata (cc)   1.598    
         
Diametro per corsa (mm)     79,5 x 80,5  
         
Rapporto di compressione   16,2    
       
Potenza massima (CV/Kw/giri) 90/66/2750-4800   105/77/3000-4000
Coppia massima (NM/giri) 230/1400-2750   250/1750-2750
Alimentazione     Iniezione diretta Common Rail  
         
Accensione     Compressione  
         
Carburante     Gasolio  
         
Controllo emissioni     EU-5+  
Alternatore (A) 110-140   140  
Batteria (Ah/A) 61-72   68   61-72
PRESTAZIONI          
         
Velocità massima (Km/h) 178   191   191
Accelerazione 0-100 km/h (s) 13   11,1   11
EMISSIONI          
         
CO2 nel ciclo combinato (g/km) 4,1   3,8   3,9
CONSUMI          
           
Nel ciclo combinato (l/100 km) 108   99   102
           
TRASMISSIONE          
         
Cambio Manuale 5 rapporti   Manuale 5 rapporti   DSG 7rapporti
           
I 3,778   3,778   3.500
II 1,944   1,944   2,087
III 1,185   1,185   1,343
IV 0,816   0,816   0,933
V 0,625   0,625   0.974
VI     0.778
VII     0.653
R 3,600   3,600   3.722
Rapporto Gruppo 3,647   3,647   4.800 (1) / 3,429 (2) / 4.500 (3)
Velocità 1000 giri in IV/V/VI/VII (km/h) 39,2/51,2   39,1/51.0   25,9/34,8/43,6/51,9
TELAIO          
     
Sospensioni anteriori   Indipendenti di tipo McPherson – molle elicoidali – ammortizzatori idraulici
     
Sospensioni posteriori   Asse posteriore semirigido – molle elicoidali – ammortizzatori idraulici
         
Tipo di sterzo     A cremagliera con servosterzo elettrico  
         
Diametro di sterzata (m)   10,2    
         
Sistema freni     Doppio circuito idraulico con servofreno  
         
Tipo freni anteriori/posteriori     A disco ventilati / a disco solido  
       
Freni anteriori (mm)   276×24   276×25
           
Freni posteriori (mm)     253 x 10  
     
Cerchi 15″ – 16″   15″ – 16″ – 17″
Pneumatici 195/65 R15 – 205/55 R16   195/65 R15 – 205/55 R16 – 225/45 R17
           
CARROZZERIA          
Tipo     5 porte  
     
Lunghezza / larghezza / altezza (mm)   Reference e Style: 4535/1816/1451; FR: 4543/1816/1436
         
Passo (mm)     Reference e Style: 2636; FR: 2634  
Carreggiata anteriore/posteriore (mm)   1549/1520 (R15″); 1544/1514 (R16″); 1538/1508 (R17″)
Capacità di bagagliaio (l)   587    
         
Capacità di serbatoio (l)   50    
PESI          
         
Peso in ordine di marcia con guidatore (kg) 1326   1331   1351
           
Peso massimo ammissibile (kg) 1850   1860   1880
Massa massima rimorchiabile con freni 12% 1400   1500  
(kg)    
         

 

 

No Comments
Comunicati

I sintomi dell’anoressia nervosa: l’acqua sostituisce i pasti


Le persone che soffrono di disturbi del comportamento alimentare nella maggior parte dei casi fanno fatica ad ammettere tale malattia e per questo un supporto e l’aiuto dei familiari e di persone esperte diventa davvero importante. Esistono diverse tipologie di disturbi le più conosciute sono l’anoressia e la bulimia che purtroppo stanno diffondendosi a macchia d’olio tra gli adolescenti facendo aumentare le stime degli anni passati. Ma sapere che l’anoressia può dipendere anche dallo stress e dal nervosismo? Quali sono i sintomi dell’anoressia nervosa?  Il disturbo del comportamento alimentare porta ad un rifiuto totale del cibo, avendo una paura ossessiva di poter ingrassare.

Per le persone affette da anoressia i momenti peggiori della giornata sono durante i pasti, perché devono rapportarsi con il loro peggior nemico, e cercano il più possibile di evitare inviti a cena con amici o familiari trovando le scuse più impensabili.

Gli impulsi inviati al cervello sono di origine volontaria e quindi vanno debitamente curanti con il supporto medico e studiando un percorso univoco per ogni paziente.

I sintomi più comuni dell’anoressia nervosa sono il rifiuto totale del cibo, le persone iniziano ad inventarsi scuse per non mangiare in pubblico quali : ho pranzato a casa, sto seguendo la dieta del nutrizionista, ho un’infiammazione allo stomaco mangio a casa. A tutte queste bugie è associata una dipendenza dall’acqua, le persone affette da disturbi del comportamento alimentare tendono a bere acqua in grandi quantità per sostituire i pasti. Tali persone naturalmente hanno una visione distorta del loro corpo si vedono sempre molto grasse negli specchi e non riescono mai ad accettarsi così come sono.

È importante se si nota che una persona ha cambiato il proprio atteggiamento nei confronti del cibo, cercare di parlarle per capire se ha i sintomi dell’anoressia nervosa, in tal caso con le giuste modalità si dovrà cercare di convincere la persona a recarsi a controlli.

No Comments
Comunicati

Le stelle sul lago di Como


Tornano le stelle al planetario sul lago di Como, la struttura scientifica gestita dal Comune in collaborazione con il Gruppo Astrofili Deep Space Lecco. Il complesso è divenuto da tempo un importante strumento di apprendimento per studenti e per appassionati di astronomia, grazie alla sua cupola di circa otto metri di diametro che si presta molto bene ad affascinanti proiezioni della volta celeste, riproducendo fedelmente le costellazioni, i pianeti e i loro interessanti movimenti nello spazio.

Albergo Grigna, hotel lago di Como Vi aspetta nella sua lussuosa struttura in occasione di questo evento al Planetario Città di Lecco il 22 novembre 2013.

No Comments
Comunicati

Su FURGOmarket.it le migliori offerte dei veicoli commerciali di Garelli S.p.A: scoprile ora!


FURGOmarket.it è il portale del gruppo Fami S.r.l. che promuove la vendita online di furgoni commerciali e veicoli industriali dei migliori concessionari.

Tra le tante offerte di furgoni usati e nuovi, ci sono quelle della concessionaria di Mondovì Garelli S.p.A., presente nel portale FURGOmarket.it con una vasta gamma di furgoni nuovi e in pronta consegna. Garelli S.p.A. da sempre propone ottime offerte di veicoli commerciali, veicoli medi, rimorchi e semirimorchi.

Fin dalla sua nascita, nel 1976, fornisce prodotti, servizi ed assistenza per soddisfare al meglio le esigenze del cliente. Garelli S.p.A. è una concessionaria Iveco che comprende quattro sedi dislocate tra le province di Cuneo ed Asti ed una concessionaria Fiat con sede ad Alba.

Oggi Garelli S.p.A. ha scelto il portale del gruppo Fami per promuovere la vendita online di veicoli industriali e commerciali usati e veicoli. Scopri tutte le migliori offerte per i furgoni commerciali usati o nuovi proposte da Garelli S.p.A.: entra su FURGOmarket.it!

http://www.furgomarket.it/it/concessionari/2426-garelli-v-i-spa

No Comments
Comunicati

ultimi giorni per il GARFAGNANA IN GIALLO 2013


Il Giornale di Castelnuovo, la Garfagnana editrice, Abel Books e Prospektiva bandiscono il Premio Letterario “Garfagnana in Giallo 2013” V edizione.
Il Premio prevede due sezioni: Libri editi e Racconti inediti.

Le sezioni
– Alla sezione di libri editi possono partecipare tutti gli autori che abbiano scritto un libro giallo o noir in italiano. Per la partecipazione sono richieste tre copie di ogni libro.
Possono partecipare anche gli ebook. Alla domanda va allegata una lettera di presentazione dell’opera e dell’autore.
– I testi inviati nella sezione racconti inediti devono appartenere al genere giallo e devono avere un’ambientazione legata alla Garfagnana o alla lucchesia.
I testi possono essere spediti anche via email. La lunghezza massima è di 10 cartelle (Garamond 12; interlinea 12; formato A4; lati 3 cm).

Modalità di partecipazione
Le opere edite andranno inviate entro e non oltre il 30 settembre 2013 alla segreteria organizzativa del Garfagnana in Giallo Loc. Le lame di sopra 239, 55032 Castelnuovo di Garfagnana LUCCA). Le opere inedite potranno essere inviate anche via email a [email protected]
La quota di partecipazione è stabilita in euro 20,00 per ogni racconto o libro presentato da versare sul conto corrente postale n. 11507530 intestato a Giannasi Andrea editore.

Cerimonia
Come ogni anno a novembre si terrà presso la Fortezza Mont’Alfonso a Castelnuovo di Garfagnana la cerimonia di premiazione con la cena delittuosa. All’evento parteciperà uno scrittore di fama che consegnerà il premio al vincitore della sezione libri editi. Nelle precedenti edizioni solo saliti sul palco Carlo A. Martigli, Giampaolo Simi, Mario Spezi, Loriano Macchiavelli.

I premi
I vincitori e i finalisti riceveranno targhe, diplomi, prodotti tipici della Garfagnana, l’antologia del giallo.
I migliori finalisti della sezione Racconti inediti saranno pubblicati nell’antologia del Garfagnana in giallo edita ogni anno dalla Prospettiva editrice.

Giuria
La giuria della sezione inediti è presieduta da Enrico Luceri. La giuria dei libri editi è affidata a Fabio Mundadori. Compongono le giurie Andrea Giannasi, Sabina Marchesi e Barbara Coli.

Fanno parte della segreteria organizzativa del premio Jundra Pinelli, Gabriele Coli e Maurizio Poli.
I risultati del premio verranno comunicati sul sito www.ilgiornaledicastelnuovo.it e sul sito http://garfagnanaingiallo.com/
Per maggiori informazioni potete contattare l’email [email protected]

No Comments
Comunicati

Lobby Popolare il cambiamento e rinnovamento


LOBBY POPOLARE

Lobby Popolare prende atto del grave momento di generale emergenza e afferma che nulla di ciò che riguardi la vita sociale, sia estraneo alla politica, pertanto, bando alla superficialità, chiede di capire seriamente cosa essa sia.
L’istruzione, il progresso tecnologico, il lavoro, l’economia, la finanza, le abitudini, le opportunità, i rapporti sociali, il tempo libero e quant’altro, non sono elementi a sé stanti e non possono prescindere da forme di gestione organizzata; la politica è questa sorta di realtà fisiologica della società.
Un popolo politicamente impreparato si costringe di per sé a un’esistenza difficile e si presta a essere gravemente oppresso da governatori ingordi e scellerati; ciò, indipendentemente dal fatto che si tratti di dittatura o democrazia.
Piaccia o no, la politica è nel piatto in cui si mangia e nel letto in cui si dorme, essa modella la nostra vita e s’interessa a noi anche se noi non ci interessiamo a lei.
Data l’umana perfettibilità, il potere politico tende per sua natura a concedersi “vizi” alle spalle del popolo e per fare ciò, lo deruba del tempo libero e della serenità.
Un popolo che impegna ogni ora del proprio tempo per risolvere gravi problemi di sopravvivenza e che è psicologicamente affannato, si allontana dalla politica, si definisce spesso apolitico e nel migliore dei casi, si dedica a forme d’impegno politico superficiali, inefficaci e molto intrise di inutile chiasso e “folklore”.
Lobby Popolare denuncia che un potere politico, ottenuto tale andazzo, non ha più bisogno d’impegnarsi per meritare il suffragio, cioè la stima del popolo e molto più comodamente, incamera i voti della fissazione o del bigottismo ai quali aggiunge, pagandoli proprio in denaro, tanti voti quanti bastano per mantenersi comodamente in sella.
In tal senso, la Destra e la Sinistra sono testimonianze culturali, ma anche retaggi politici che hanno portato all’odio sociale, indebolendo il popolo nella sua richiesta di democrazia e di maggiore rispetto da parte delle istituzioni dello Stato.
In ordine all’acquisto dei voti, il potere politico vigente in Italia ne compra 10 milioni, in base a tre diverse modalità che in gergo passano sotto i nomi di: “Consulenze e appalti pilotati”, “Schede prevotate”, “Un voto uno stipendio”.
Alla luce delle realtà espresse, la rivalsa politica popolare non può essere affidata al pessimismo né all’emotività, all’improvvisazione, ai facili proclami, ai facili profeti e ai ciarlatani.
Lobby Popolare cerca il supporto di quel popolo che sa che non esiste libertà, comprese quelle d’opinione e di parola, che siano tali solo perché starnazzate.
Lobby Popolare invita all’organizzazione di una squadra affiatata che non impronti le proprie strategie sulla frenesia del “concreto e subito”.
Lobby Popolare invita a prendere atto che la scorrettezza e la disonestà portano a forme poco intelligenti di vita; esse producono infatti successi illusori che non durano nel tempo; ciò lascia presagire che l’attuale classe politica dirigente italiana sta per andare a morire da sola.
L’onestà, dunque, non è solo un valore ma anche una scelta intelligente che porta ad assetti, anche politici, longevi.
Lobby Popolare, indipendente e slegata da ogni potere politico vigente, vive la sua quotidiana affermazione perché punta inconfutabilmente al suffragio basato sulla stima del popolo e non a corromperlo culturalmente né a comprarne i voti.

Scritto dal Presidente e Fondatore; Dott.Giannantonio Spotorno.
Contatti Emilia Romagna;Paolo Mattioli mail [email protected] [email protected]
Iscrizioni;www.lobbypopolare.eu
Contatti per ogni singola regione;www.spotpoint.eu cliccando sezione Fiduciari.

No Comments
Comunicati

LBi diventa DigitasLBi e si presenta al mondo


DigitasLBi svela oggi al pubblico la sua nuova brand identity e il suo nuovo posizionamento.

La nuova sigla nasce in seguito alla fusione di due delle agenzie digital di Publicis Groupe – Digitas e LBi – con l’ambizione di creare l’agenzia digitale più completa del mondo grazie al consolidato dominio di Digitas negli Stati Uniti, alla posizione di forza di LBi in tutta Europa e alla forte presenza di entrambe le agenzie nell’area Asia-Pacifico.

Da oggi quindi DigitasLBi completa la squadra delle agenzie digitali di Publicis Groupe, accanto a Razorfish e Rosetta.

DigitasLBi è l’agenzia globale di marketing e tecnologia che trasforma le aziende per l’era digitale, aiutando i propri clienti a decidere What’s Next, per poi accompagnarli passo dopo passo nel loro digital journey.

È stata creata per aiutare le marche ad abbracciare il cambiamento creativo e tecnologico che sta rivoluzionando il nostro mondo. E lo fa anche grazie alla propria capacità di collegare dati e storytelling per contribuire a rendere i brand speciali, condivisibili e di maggior valore ovunque e comunque le persone scelgano di interagire con essi.

DigitasLBi è caratterizzata da un’inedita varietà e profondità di servizi e competenze che spazia dalla generazione di insight alla comunicazione di brand, dalla creazione di contenuti alla loro distribuzione globale in tempo reale, grazie a più di 6000 esperti digitali che lavorano in 40 sedi distribuite in 25 paesi per arricchire le vite delle persone attraverso un mix unico di strategia, creatività, marketing e tecnologia.

La cultura collaborativa di DigitasLBi e il metodo di lavoro “blended” consentono all’agenzia di far scendere in campo le persone giuste per ciascuna sfida, portando le idee dalla strategia al concept fino al lancio e alla misurazione dei risultati nel modo più veloce ed efficace possibile.

DigitasLBi è partner di alcune delle aziende più interessanti del mondo, in settori che vanno dai beni di consumo ai servizi finanziari, dall’editoria al retail, dalle telco ai viaggi, come – per quanto riguarda l’Italia – Avio Aero, Banca Generali, Barilla, Direct Line, Ermenegildo Zegna, ESA – European Space Agency, Europ Assistance, IEO – Istituto Europeo di Oncologia, Kuoni, Lavazza, LG, Mediaset, NTV, Reckitt Benckiser, Scholl.

“Abbiamo creato un’agenzia di marketing e tecnologia senza rivali, unendo per la prima volta sotto lo stesso tetto insight, creatività e distribuzione. – ha dichiarato Luke Taylor, Global Chief Executive di DigitasLBi – La nostra diffusione geografica, l’ampiezza della nostra offerta e dei nostri servizi e le nostre tecnologie proprietarie ci consentiranno di dettare il passo in tutti i mercati e di diventare i custodi del futuro digitale dei nostri clienti in tutto il mondo”.

DigitasLBi

DigitasLBi è un’agenzia globale di marketing e tecnologia che trasforma le aziende per l’era digitale. Aiutiamo i nostri clienti a decidere What’s Next, per poi accompagnarli passo dopo passo nel loro viaggio. Abbiamo più di 6000 esperti digitali che lavorano in 40 sedi distribuite in 25 paesi per arricchire le vite delle persone attraverso il nostro mix unico di strategia, creatività, marketing e tecnologia.

Le nostre competenze e le nostre passioni vanno dalla generazione di insight alla comunicazione di brand, dalla creazione di contenuti alla loro distribuzione globale, il tutto associato alla capacità di aiutare le marche ad abbracciare il cambiamento creativo e tecnologico che sta rivoluzionando il nostro mondo.

Siamo partner strategici di alcune delle aziende più interessanti del mondo, in settori che vanno dai beni di consumo ai servizi finanziari, dall’editoria al retail, dalle telecom ai viaggi, come Avio Aero, Banca Generali, Barilla, Direct Line, Ermenegildo Zegna, ESA – European Space Agency, Europ Assistance, IEO – Istituto Oncologico Europeo, Kuoni, Lavazza, LG, Mediaset, NTV, Reckitt Benckiser, Scholl.

Sono molte le cose che rendono unica DigitasLBi, ma se dovessimo sceglierne una sola sarebbe la nostra capacità di collegare dati e storytelling per contribuire a rendere i brand speciali, condivisibili e di maggior valore ovunque e comunque le persone scelgano di interagire con essi.

No Comments
Comunicati

Auchan di Rescaldina compie 13 anni e festeggia con la Nazionale Calcio Tv e il Gabibbo

Per i suoi primi 13 anni il centro commerciale Auchan di Rescaldina festeggia con la Nazionale Calcio Tv e il Gabibbo all’insegna della solidarietà

 

Una partita di calcio dal significato solidale per tutta Rescaldina, una mega torta per festeggiare tutti insieme, un testimonial d’eccezione per significare l’attenzione al proprio territorio. Questi sono gli ingredienti principali che animeranno i festeggiamenti per i 13 anni dall’inaugurazione del Centro Commerciale Auchan di Rescaldina, un compleanno che verrà festeggiato all’insegna della solidarietà: sabato 28 settembre alle 15, infatti, la Galleria Auchan ha organizzato presso lo stadio Comunale di Rescaldina (via Melzi) la partita della solidarietà tra la Nazionale Calcio Tv, composta dai volti più noti della televisione, e la squadra Rescaldina All Stars, composta da tutti i rappresentanti delle associazioni sportive e onlus culturali, sociali e politiche di Rescaldina.

 

Il ricavato dell’intero incasso verrà donato il giorno dopo, in occasione del taglio della mega torta con tutti i clienti, dalla Galleria Auchan al Sindaco di Rescaldina per l’acquisto di defibrillatori da donare alle società sportive presenti sul territorio e con la presenza del Gabibbo a fare da testimonial all’evento. “Da sempre il nostro centro commerciale è legato alla città e sostiene con azioni concrete il territorio locale” spiega Cesare Pozzini property manager della Galleria Auchan di Rescaldina” per questo abbiamo scelto di festeggiare il nostro anniversario insieme a tutti gli abitanti della zona creando, con la sinergia del Comune e la partecipazione del Nazionale Calcio Tv e del Gabibbo, momenti unici di sport, spettacolo e divertimento, il tutto all’insegna della solidarietà “. 

 

“Il goal più bello sarà quello della solidarietà che, assieme allo sport, deve tornare ad essere valore di riferimento delle nuove generazioni” aggiunge Paolo Longo Assessore alle Relazioni Esterne e Comunicazione del Comune di Rescaldina” auspico che la collaborazione tra Centro Commerciale Auchan ed Amministrazione, che da 13 anni promuove importanti iniziative socio-culturali, possa proseguire con sempre rinnovata vitalità. Buon Anniversario, di cuore !”

 

Le presenze della Nazionale Calcio TV potranno essere consultate a partire da lunedì 23 settembre sul sito www.nazionalecalciotv.it. I biglietti della partita si possono acquistare presso la Galleria Auchan di Rescaldina (via Togliatti 2) i giorni 7-8-14-15-21-22 Settembre nello stand dedicato e presso lo stadio Comunale il giorno 28 Settembre (costo biglietti: € 5,00 Adulti – Ragazzi fino a 12 anni € 1,00)

 

No Comments
Comunicati

Sistec 16: presentazione prodotto


Sistec 16 è un armadio portapistole dotato di 16 cassette con vano munizioni separato, secondo le ultime linee guida per la sicurezza di questi prodotti per lo stoccaggio sicuro di armi da fuoco. Ogni cassetta è fornita di serratura a chiave e doppia mappa di sicurezza. Le dimensioni sono quelle delle più comuni pistole disponibili sul mercato: questo consente di depositare anche altri oggetti quali radio ricetrasmittenti o spray urticanti, consentendo a Sistec 16 di divenire uno strumento versatile e completo da utilizzare in caserme, poligoni di tiro, carceri, stazioni di polizia. La versione standard di questo armadio è dotata di porte in acciaio con spessore di 3 mm, ma per consentire una veloce verifica sulla presenza di armi all’interno di ogni vano è stata prodotta una versione com porte in Lexan Margard, un policarbonato che abbina un’elevata resistenza e proprietà antigraffio ad un’eccellente trasparenza.
Fontanasicurezza è il portale e-commerce dedicato alla sicurezza creato e gestito da Fontana sicurezza srl, azienda milanese leader in Italia nel settore della vendita di casseforti, serrature, porte caveaux, porte blindate e accessori.
Per maggiori informazioni:
Fontana Sicurezza srl
Via Reggio Emilia, 16 – 20090 Assago (MI) – Italia
Tel. +39 02 48 80 419 – Fax: +39 02 48 80 330 – [email protected]

No Comments
Comunicati

SOFTWARE AG PARTECIPA AL FORUM BANCA 2013: SISTEMI, SOLUZIONI E TECNOLOGIE PER BANCHE E ISTITUTI FINANZIARI


Milano, 19 settembre 2013 –Software AG annuncia la sua partecipazione al Forum Banca 2013, giunto alla sua sesta edizione e dedicato ai Sistemi, Soluzioni e tecnologie per Banche e Istituti Finanziari. L’evento, di cui Software AG è silver sponsor, si terrà il 24 settembre presso gli spazi del Mercedes-Benz Centre a Milano.

Organizzato in collaborazione con l’Istituto internazionale di Ricerca, il Forum Banca 2013 affianca alla normale offerta espositiva un ricco calendario di eventi dedicati all´intera comunità finanziaria. Gli spazi aperti della Mercedez-Benz Centre accoglieranno 20 stand e oltre 1500 visitatori che potranno qui conoscere i dettagli delle ultime novità tecnologiche e di servizio del settore nonché fare networking favorendo l’incontro tra domanda e offerta.
L’agenda è articolata in 5 sessioni tematiche:
• CRM, Multicanalità e contact center
• Gestione documentale e dematerializzazione
• Soluzioni tecnologiche in banca
• Business Intelligence e controllo di gestione in banca
• Asset Management e Private Banking
Software AG sarà protagonista della sessione tematica “Soluzioni tecnologiche in banca” con una presentazione di Vittorio Carosone, Regional Sales Manager, dedicata alla rivoluzione dei fast data, trend destinato a crescere nei prossimi mesi/anni. Verranno, inoltre, toccati i temi di sicurezza delle informazioni, generazione di nuove opportunità di business, sviluppo e innovazione dei canali di vendita e di contatto con la clientela.
Il Forum Banca 2013 sarà un’occasione per mostrare come Software AG possa essere il partner tecnologico ideale per il settore finanziario, per approfondire le potenzialità della Banca Digitale e per individuare i nuovi imperativi derivanti dal diffondersi del Cloud Computing e dei Big Data.

L’appuntamento è per il 24 settembre 2013
Speaker:
Vittorio Carosone
Software AG Italia
Per visualizzare l’agenda e/o iscriversi clicca qui oppure manda un’email a [email protected]

A proposito di Software AG
Software AG (FRA: SOW) consente alle imprese di raggiungere i propri obiettivi di business più velocemente. Le sue tecnologie in merito a big data, integrazione e processi di business abilitano i clienti nel conseguire efficienza operativa, modernizzare i sistemi e ottimizzare i processi per ottenere decisioni più intelligenti e un servizio migliore. Vantando oltre 40 anni di innovazione orientata al cliente, l’azienda è classificata come leader in 15 categorie di mercato, grazie anche dai prodotti core Adabas e Natural, ARIS, Terracotta e webMethods. Software AG conta ca. 5.300 dipendenti in 70 paesi e nel 2012 ha fatturato €1.02 miliardi. Scopri di più www.softwareag.it twitter.com/SoftwareAG_IT

Contattaci:
Software AG
Monica Stamerra
Marketing Executive
Via Cassanese, 224 – Palazzo Raffaello
Centro Direzionale Milano Oltre
20090 Segrate – MI
Italy
Tel: +39 022 1668 242
[email protected]
www.softwareag.com/it
o:
Simply MOD srl
Mariateresa Rubino
Account Director
Italy
Tel: +39 02 36740549
Cell: +39 389 4573163
[email protected]
http://www.simplymod.it

No Comments
Comunicati

Il Capolavoro. Sabato in Musica Classica. L’Amicizia

L’Amicizia

Frédéric Chopin

Sonata per violoncello e pianoforte in sol minore op. 65

Héloïse Piolat, violoncello; Christa Bützberger, pianoforte

21 settembre 2013, ore 21

Palazzo del Vignola – Via del Seminario, 9

Todi (PG)

ARS ET LABOR presenta “IL CAPOLAVORO. Sabato in Musica Classica.”

Ogni concerto pone al centro un unico capolavoro del repertorio classico cameristico. In tal modo è data la possibilità di approfondire l’ascolto del brano in programma, offrendo finalmente la possibilità di scoprire dal vivo l’infinita ricchezza che ogni capolavoro possiede.
Un’introduzione metterà in luce gli aspetti più salienti, più arditi, più significativi della composizione, illustrati con esempi musicali dal vivo. Il tutto sarà incorniciato da letture da diari e lettere del compositore.
La manifestazione si svolge sotto il patrocinio di Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comune di Perugia, Comune di Todi, Fondazione Perugiassisi 2019, in collaborazione con Fiorivano le Viole, RiVivi Borgo Sant’Antonio e Marte Onlus.

[email protected]

Scheda Evento

Titolo: L’Amicizia

Sottotitolo: Frédéric Chopin

Data: 21/09/2013

Orario: 21

Luogo (indirizzo completo): Via del Seminario, 9 – 06059 Todi (PG)

Ingresso libero

Telefono per informazioni: 328.825.89.44

Mail per informazioni: [email protected]

Sito internet: www.arsetlabor.eu

Didascalia Immagine: Frédéric Chopin

Fonte: arsetlabor

No Comments
Comunicati

Scopri Viola Enoteca


L’atmosfera suggestiva e l’ambiente intimo tipico dei piccoli bistrot francesi, rendono Viola Enoteca una piccola perla tra i Navigli, punto nevralgico della movida milanese.

Viola è enoteca, ristorante e molto altro: il luogo ideale per una cena romantica, per un pranzo informale o per una cena di business.

La cucina di Viola è rigorosamente stagionale e si basa su di un’attenta ricerca ed esaltazione delle tradizioni italiane e dei suoi prodotti di alta qualità, per offrire piatti creativi studiati per esaltare i sapori dei prodotti di stagione.

L’originalità della filosofia enologica di Viola trae forza dalla promozione ed esaltazione di piccole realtà vinicole regionali, per offrire al Cliente un scelta ampia, particolare e di qualità eccellente. La ricerca dei vini è studiata nei minimi dettagli per creare una perfetta armonia con le pietanze che a loro volta esaltano le sensazioni gustative e olfattive dei vini.

Il personale, attento e cordiale, vi accompagnerà in un viaggio enogastronomico che si snoda tra le varie regioni italiane, alla scoperta di colori, profumi e sapori.

Viola Enoteca organizza spesso eventi speciali come degustazioni di vini accompagnate da perfetti abbinamenti gastronomici, serate dedicate all’arte, allo sport e all’esaltazione del buon cibo di qualità. Il locale fornisce anche un servizio di catering e offre la possibilità di organizzare feste, pranzi e cene di lavoro, per regalarvi momenti speciali all’insegna del gusto e della ricercatezza.

 

Viola Enoteca

Via Pavia 6/2 – 20136 Milano

tel. 02.89421529

Parcheggio convenzionato (Meda Car) in via Meda 11, a pochi passi dall’ Enoteca

[email protected]

www.violaenoteca.com

No Comments
Comunicati

Lo Yacht Club Riviera del Conero protagonista in Costa Azzurra


Vincenzo Graciotti ed il suo team si classificano nelle prime dieci posizioni al Campionato del Mondo in Francia

 

Un bellissimo mondiale di vento si è appena concluso ad Hyeres, in Costa Azzurra, dove si è svolto il Campionato di vela Laser SB3.
In Francia si sono distinti i ragazzi dello skipper numanese Vincenzo Graciotti, portabandiera dello Yacht Club Riviera del Conero e reduce dal titolo di campione italiano conquistato a Taranto all’inizio dell’estate.

Nonostante il forte vento, che ha tirato imperterrito per tutta la settimana del mondiale, la barca con i colori dello Yacht Club Riviera del Conero ha scalato la classifica, posizionandosi con orgoglio nei primi dieci posti, su ben novanta equipaggi iscritti e provenienti da quindici nazioni.
Il team di Graciotti durante le regate si è confrontato alla pari con i più blasonati equipaggi francesi, neozelandesi, russi ed inglesi, chiudendo appunto nelle prime dieci posizioni.
Durante il campionato, come da consuetudine è stato svelato il nome della città che ospiterà la prossima edizione nel 2014: lo Yacht Club Riviera del Conero vi dà dunque appuntamento a San Pietroburgo.

Una preziosa opportunità per Numana e per il Conero che scommettono sulle potenzialità della vela e di un testimonial come Graciotti, in grado di rappresentare la nostra Riviera in giro per l’Europa e per il mondo.

 

 

 
Benedetta Grendene
Ufficio stampa
CANENERO Advertising
www.canenero.com
Via Adriatica 72 Osimo Stazione (An)
[email protected]

No Comments
Comunicati

Cellular Matrix Come cambia la chirurgia

BioBridge Foundation e Regenlab, con il patrocinio del Premio Nobel per la Medicina 2008 Luc Montagnier e del Professor Ivo Pitanguy, il più famoso chirurgo plastico al mondo presentano a Venezia “Cellular Matrix”, un dispositivo medico che permette la preparazione di una miscela di PRP (Plasma Ricco di Piastrine) e Acido Ialuronico che, una volta iniettato in un qualsiasi tessuto danneggiato, fornisce alle cellule autologhe una matrice tridimensionale che ha la capacità di migliorare la proliferazione cellulare e aumentare i fattori di crescita. Il metodo Cellular Matrix cambia radicalmente l’approccio alla terapia della ricostruzione cellulare, soprattutto nell’ambito della medicina ortopedica, della chirurgia plastica, dell’odontoiatria, e non solo.

 

 

CELLULAR MATRIX: LA DEMOCRAZIA DELLA SALUTE

 

All’inizio il materiale su cui si è fatto ricerca era americano, costava moltissimo, oggi è possibile far passare il prezzo al paziente da 2000 euro a 200 euro, democraticizzando così un beneficio davvero eccezionale. L’anno scorso sono stati trattati 100.000 pazienti con le technologie Regen Lab.

 

 

CELLULAR MATRIX: ANCHE IN ESTETICA

 

È anche un trattamento di comfort estetico. Ovunque sia necessario, dai capelli ai piedi, è conveniente usare questa tecnologia. Per ogni applicazione è necessario disegnare dei protocolli clinici medicali molto seri e rigidi, in modo che, una volta deciso il trattamento, si usa un protocollo predeterminato che assicura al medico una prevedibilità del risultato. 

http://press.biobridge-event.com/

No Comments
Comunicati

Tutti insieme per ANT


Anche Varvel SpA, storica PMI di Crespellano (BO) specializzata nella progettazione, realizzazione e commercializzazione di motoriduttori, riduttori e variatori meccanici di velocità, ha scelto di sostenere le celebrazioni del 35° anniversario della Fondazione ANT. Il prossimo 25 ottobre la Fondazione che garantisce assistenza socio-sanitaria gratuita a domicilio ai sofferenti di tumore ha infatti organizzato con la collaborazione delle Confederazioni sindacali di Bologna un grande concerto a cui prenderanno parte noti cantanti, artisti e comici del territorio bolognese e regionale. Il ricavato sarà destinato alla Fondazione che da più di tre decenni assiste i malati e le loro famiglie, oltre a portare avanti progetti di prevenzione oncologica gratuita, osservando il credo dell’ANT sintetizzato dal termine “Eubiosia” (dal greco “la buona vita”) intesa come insieme di qualità che conferiscono dignità alla vita, fino all’ultimo respiro.

L’attività della Fondazione rappresenta la più ampia esperienza al mondo di assistenza socio-sanitaria domiciliare gratuita ai Sofferenti di tumore. Dal 1985 ad oggi, ANT ha assistito oltre 93.000 sofferenti oncologici (dato aggiornato al 31 dicembre 2012) in modo completamente gratuito. Circa 3.800 malati vengono assistiti ogni giorno nelle loro case dalle 20 équipes di specialisti ANT, che portano al domicilio del sofferente e alla sua famiglia tutte le necessarie cure di tipo ospedaliero e socio-assistenziale.

Per noi è un grande piacere poter sostenere questo evento – afferma Francesco Berselli, Presidente di Varvel SpAvisto anche il nostro rapporto con la Fondazione ANT a cui siamo molto legati. Fin dal 2004 l’azienda ha iniziato un programma di sostegno continuativo ad ANT, Medici Senza Frontiere e Unicef, versando alle tre associazioni, per ogni prodotto venduto, un contributo di 0,02 euro. Un modo concreto per legare direttamente la produttività dell’impresa e i suoi risultati economici alla tutela di persone meno fortunate”.

Siamo un’impresa socialmente responsabile – prosegue Mauro Cominoli, Direttore Generale di Varvel SpA che considera nella definizione della propria strategia, nell’identificazione dei propri principi e nei comportamenti di gestione quotidiani, gli interessi di tutti gli stakeholder. Abbiamo quindi risposto con entusiasmo a questa raccolta fondi, non solo per sostenere il pregevole lavoro di Fondazione ANT, ma anche per testimoniare concretamente come un’impresa non sia solo un luogo di lavoro, ma anche un insieme di valori condivisi posti al servizio della collettività”.

 

Varvel SpA – Via 2 Agosto 1980 n. 9 – 40056 Crespellano BO – Italy – Tel. +39 051 6721811 – Fax +39 0516721825 – [email protected]

Ufficio stampa: Borderline – Via Parisio 16 – 40137 Bologna Tel. 051 4450204 Fax 051 6237200

Communication Manager & P.R Matteo Barboni – 349 6172546 [email protected]

No Comments
Comunicati

Servizio Shuttle Civitavecchia: spendi meno con Colosseum Travel

  • By
  • 19 Settembre 2013


Colosseum Travel Limousine Service, la società di ncc e servizio shuttle a Roma, ha abbassato le tariffe del servizio shuttle Civitavecchia.
 
Da settembre infatti sarà possibile richiedere il servizio shuttle Civitavecchia di Colosseum Travel pagando solo € 80 per una o due persone, con l’aumento di soli € 15 per ogni persona aggiuntiva. Per poter usufruire dell’offerta è però necessario comunicare il numero definitivo di persone che compongono il gruppo al momento della prenotazione. Per cui, se il proprio gruppo è composto da otto persone, il prezzo complessivo del servizio sarà di € 170.
 
L’offerta è valida sia per il servizio di shuttle Colosseum Travel Civitavecchia/Fiumicino, sia per il servizio Civitavecchia/Roma Città. I bagagli ammessi sono una grossa valigia e un bagaglio a mano per ogni passeggero, mentre dovrà essere comunicato al momento della prenotazione la presenza di eventuali bagagli di forme e pesi straordinari (ad esempio tavole da surf, sacche da golf o biciclette).
 
Il servizio shuttle Civitavecchia proposto da Colosseum Travel è porta a porta, per cui i passeggeri saranno prelevati direttamente al porto e condotti fino alla loro destinazione, e viceversa. Lo staff di Colosseum Travel, da sempre attento alle esigenze dei propri clienti, garantirà un servizio impeccabile, discreto e puntuale.
 
Per i vostri soggiorni a Roma, o semplicemente se siete a Roma di passaggio, scegliete la qualità di Colosseum Travel Limousine Service, da oggi ancora più conveniente!

No Comments
Comunicati

Con Jabra Sport Wireless+ l’allenamento è al top!

La libertà wireless definitiva per un allenamento senza stress

 

Prima di procedere con lo studio e la realizzazione della nuova versione delle acclamate Jabra Sport, Jabra si è rivolta a un numeroso gruppo di atleti per scoprire ciò che avrebbero desiderato da una paio di auricolari ideali, pensati appositamente per lo sport.

Gli atleti hanno risposto: “Fate degli auricolari che non siano di intralcio quando ci si allena. Sbarazzatevi dei fili, assicuratevi che si aggancino saldamente e, soprattutto, non compromettete la qualità del suono.” Questo è esattamente quello che abbiamo fatto con le nuove Jabra Sport Wireless +.

Senza fili fastidiosi, sette tipi di cuscinetti eargel di design per una ergonomia totale e un filo che avvolge il collo con una clip, così comodo da essere praticamente impercettibile. Le Jabra Sport Wireless + offrono un suono wireless eccezionale con una potente risposta dei bassi in modo da non perdere neanche un battito.

Il tocco finale è la Radio FM integrata, così non avrete nemmeno bisogno di portare il vostro lettore mp3 per essere intrattenuti. Ora l’unica scusa che avete per non rispondere a una chiamata è che siete a corto di fiato – perché basta un semplice tocco e siete connessi al vostro interlocutore!

Inoltre, non preoccupatevi se utilizzate gli auricolari durante un allenamento intenso, le Jabra Sport Wireless + sono state testate secondo gli standard militari per l’acqua e gli urti: abbiamo lasciato cadere gli auricolari da un’altezza di 1,5 metri, li abbiamo piegati 5000 volte e tirato il cavo del collo con una forza di 3kg – le Jabra Sport Wireless + sono davvero fatte per gli usi più estremi e gli allenamenti più intensivi.

Il cinque volte campione del mondo Ironman, Craig “Crowie” Alexander, ha dichiarato con entusiasmo: “Io amo le Jabra Sport per la qualità del suono, la vestibilità, il confort e per la resistenza a pioggia, sudore, polvere e urti. Ciò che mi piace, più di tutto, è il fatto che la mia attrezzatura lavori duro, esattamente come faccio io… è tutta una questione di performance!”.

E non è tutto. Incluso nella confezione troverete un buono per tre mesi di abbonamento gratuito a Endomondo Premium, un universo di fitness online che propone varie opzioni di allenamento, anche un programma personalizzato per ottimizzare il vostro esercizio fisico.

Jabra Sport Wireless+ sarà disponibile nei negozi a partire da ottobre ad un prezzo di € 99,90.

In Italia i prodotti Jabra si trovano in tutti i punti vendita Apple Premium Reseller, Euronics, Mediaworld, Saturn, Unieuro PC City, Comet, Supermedia, Marco Polo Expert  e presso i migliori specialisti di accessori per telefonia mobile.

 

 

Per maggiori informazioni:

Website:  www.jabra.com

Facebook: https://www.facebook.com/JabraIT

Twitter: https://twitter.com/JabraItalia

*  *  *

GN Netcom

Jabra è un brand di GN Netcom, consociata di GN Store Nord A/S (GN) – quotata al NASDAQ OMX.   Con circa 850 dipendenti, Jabra ha registrato nel 2011 un fatturato di 2.106 milioni di DKK. Jabra è il produttore numero uno di innovative soluzioni audio a mani libere. Plus dell’offerta Jabra sono l’affidabilità dei materiali, la qualità dei dispositivi e l’innovazione nelle tecnologie sviluppate e integrate. Con uffici commerciali in tutto il mondo, Jabra  sviluppa, produce e commercializza una vasta gamma di auricolari e cuffie – professionali e consumer – wireless e con filo per la telefonia mobile, uffici e Contact Center.

© 2008 GN Netcom A/S. Tutti i diritti sono riservati. Jabra® è un marchio registrato di GN Netcom A/S. Tutti gli altri marchi qui menzionati appartengono ai rispettivi proprietari

 

 

 

 

 

 

No Comments
Comunicati

Divano letto Recliner modello TOKYO


 

Divano letto Recliner modello TOKYO  € 240 scontato € 220

Bollicinestore.com spedisce la sua merce in tutta Italia in modo sicuro, qualunque sia la sua scelta di spedizione avrà la possibilità di monitorare il suo pacchetto on-line tramite un link che le verrà fornito!

Bollicine è un negozio specializzato nella vendita al dettaglio, nato nel 2007, inizialmente come rivenditore nella vendita di prodotti per l’igiene della casa e la persona. Con il tempo e con il successo ottenuto, Bollicine diventa rivenditore in altri settori come: casalinghi,cartoleria,forniture per parrucchiere ed estetiste,arredo casa & giardino etc. Nell’Agosto del 2010 avendo avuto un grande successo con la vendita al dettaglio,Daniele Cristiano decide di creare. Bollicinestore.com ,diventando rivenditore autorizzato di marchi come: AMPINGAZ, FERRABOLI, ECM,MONGARDI, GPB, NARDI etc. Sfruttando l’esperienza decennale di ebaystore ,ha permesso al suo marchio di essere conosciuto in tutta Italia. Bollicinestore.com, vanta uno dei più vasti e aggiornati cataloghi dei migliori prodotti presenti sul mercato mondiale dello shopping online a prezzi nettamente competitivi!!!

Cosa aspetti vieni a trovarci su www.bollicinestore.com troverai tantissimi prodotti a prezzi SCONTATISSIMI..!

No Comments
Comunicati

Italia: Gli studenti universitari traggono benefici dagli esami Cambridge English

  • By
  • 19 Settembre 2013


Tutti gli studenti che frequentano corsi d’inglese di livello medio presso due università italiane potranno beneficiare di un’esenzione totale o parziale dal test di inglese fissata dalla loro università – a condizione che abbiano superato un esame Cambridge English.

 

Bologna, 19 Settembre 2013 – Una gamma di test Cambridge English, sviluppata da Cambridge English Language Assessment, è ora ufficialmente accettata alla facoltà di Economia e Scienze Umane presso l’Università degli Studi di Palermo e il dipartimento di diritto della SUN – Seconda Università di Napoli.

“L’Italia è una scelta molto popolare tra gli studenti internazionali e stiamo assistendo ad un aumento dei corsi di medio livello disponibili, elemento davvero incoraggiante”, ha commentato Nicola Johnson di Cambridge English Language Assessment. “Le università di tutto il mondo si rivolgono a enti esterni per misurare la capacità nella lingua in modo da garantire agli studenti di avere le competenze di cui hanno bisogno per avere successo nella carriera universitaria. Il Cambridge English Exams prende questo come un ulteriore passo avanti per valutare le capacità di comunicazione degli studenti sia nella vita reale che in classe.

 

Di seguito i dettagli completi delle esenzioni:

 

  • Università degli Studi di Palermo, Dipartimento di Scienze Umanistiche: riconoscimento per il Cambridge English: Preliminary (laurea), Cambridge English: First (laurea), Cambridge English: Advanced (post-laurea) che consente agli studenti di avere un esonero parziale dall’esame di inglese;

 

  • Università degli Studi di Palermo – Facoltà di Economia: Cambridge English: Key e Preliminary. Gli studenti con questi certificati hanno l’esenzione dall’esame di inglese, dal corso di inglese e 6 crediti assegnati;

 

  • Seconda Università di Napoli – Facoltà di Giurisprudenza: riconosciuto Cambridge English: Preliminary. Gli studenti con PET hanno esenzione totale dagli esami di inglese generale.

 

Gli studenti devono contattare direttamente le università per ulteriori informazioni sulle nuove esenzioni.

 

Informazioni su Cambridge English Language Assessment

Cambridge English Language Assessment offre la più prestigiosa gamma al mondo di qualifiche di lingua Inglese. Nel 2013 si celebrano 100 anni di attività.

Più di 4 milioni di candidati all’anno sostengono gli esami Cambridge English in oltre 130 paesi.

Cambridge English Language Assessment è parte di Cambridge Assessment, un’organizzazione senza scopo di lucro della University of Cambridge, riconosciuta come il più grande ente di valutazione linguistica in tutto il mondo.

In Italia gli esami Cambridge English sono gestiti da 165 centri in tutto il territorio e supportati da un ufficio centrale con sede a Bologna che coordina e assicura un programma di qualità, offrendo supporto professionale, formazione e ricerca.

 

Per maggiori informazioni:

Sarah Ellis – Nick Beer

Cambridge English Language Assessment, Italy

Via Testoni, 2, 40123 Bologna

Tel. 051 5880207

Fax 051 224192

Per contattarci: [email protected]

Website: www.CambridgeESOL.it

Join us on Facebook on www.facebook.com/CambridgeEnglishItaly

Join us on Twitter on www.twitter.com/CambridgeEngIT

http://cambridgeesolitaly.wordpress.com/

 

100 years of Cambridge English exams

 

 

No Comments
Comunicati

Webtappeti.it festeggia 5 anni di attività


Il grande negozio on line di tappeti moderni  e classici ha deciso di celebrare questo importante traguardo con una rinnovata grafica per la homepage e tanti nuovi articoli in promozione.

 

Il sito Webtappeti.it che si occupa della vendita on line di tappeti moderni e tappeti classici festeggia i 5 anni di attività con una nuova grafica della homepage, più fresca e facile da consultare.

La “ricerca per colore” viene messa in primo piano per cui è possibile da subito selezionare i tappeti nella tonalità desiderata.

La sezione dedicata alle promozioni è ampliata con tanti nuovi articoli dal design moderno e dai motivi classici persiani in offerta fino al 50%.

Se preferite lasciarvi guidare dalle immagini che scorrono  ognuna della quali rappresenta una categoria e una raccolta di modelli che le rappresenta.

Chi desidera i tappeti con tonalità delicate e naturali può cliccare la categoria Basic per vedere modelli dai colori neutri e i toni della terra. La sezione Colore è perfetta per gli amanti delle tonalità accese che vogliono ravvivare la casa con le vibrazioni e l’energia dei colori. Gli appassionati di design potranno trovare nella sezione Design tappeti di tendenza a prezzi accessibili come i modelli belli e funzionali della designer Natalia Pepe e Brink & Campman.

Per maggiori informazioni e per acquistare le nuove proposte vi invitiamo a visitare direttamente il negozio on line.

 

Webtappeti.it

Largo Ripa, 6 – 24020 Ranica (BG)

Tel. 035/4124446

[email protected]

No Comments
Comunicati

Tecnocupole Pancaldi: progettazione e produzione di cupole circolari di grandi dimensioni


Ottenere il certificato prevenzione incendi è necessario per attestare la piena conformità alle normative vigenti ed accertare la sussistenza dei fondamentali requisiti per la sicurezza degli edifici.

La prevenzione dal rischio di incendio e la ventilazione naturale degli edifici costituiscono il core business di Tecnocupole Pancaldi, che impiega costantemente risorse per lo studio e la ricerca di materiali di ultima generazione e macchinari tecnologicamente avanzati per la produzione di lucernari termoformati e cupole circolari di grandi dimensioni.

L’Azienda progetta e realizza una gamma di prodotti in considerazione delle più recenti norme sulla prevenzione degli incendi e in materia di salute e sicurezza sul lavoro, garantendo il benessere e la massima protezione delle persone.

I risultati del costante impiego di risorse ha permesso a Tecnocupole Pancaldi di sviluppare un know-how sulla prevenzione incendi specifico per il settore delle coperture industriali e di diventare titolare di quattro brevetti per gli evacuatori di fumo e calore.

Da oltre 50 anni, l’attività di Tecnocupole Pancaldi si concentra principalmente nello sviluppo di soluzioni per la prevenzione incendi, la sicurezza degli ambienti di lavoro e il risparmio energetico degli edifici.

L’Azienda si occupa dell’installazione, collaudo e manutenzione degli evacuatori  per l’ ottenimento del certificato prevenzione incendi e offre un encomiabile servizio di assistenza 24 h attivo su tutto il territorio nazionale.

No Comments
Comunicati

Come scegliere la propria scuola di specializzazione in psicoterapia


Finalmente hai concluso il tuo percorso accademico, hai discusso la tua tesi e hai conseguito la laurea in Psicologia. Dopo tanti anni di sacrifici puoi finalmente iniziare a mettere su i mattoncini per il tuo lavoro. Non per distruggere tutti i tuoi piani, ma sai cosa ti aspetta se il tuo sogno è esercitare la professione di psicoterapeuta? Niente di traumatico. Solo l’iscrizione a una scuola di specializzazione in psicoterapia. Prima di farti prendere dal panico di doverti nuovamente trasferire a migliaia di chilometri da casa per poter portare a termine i tuoi progetti, scopri quali sono le sedi in Italia e come scegliere la scuola di specializzazione più adatta a te.

Quale scuola di specializzazione in psicoterapia?

Prendi fiato e libera la mente. Cerca di ripercorrere un attimo gli anni che hai passato all’università e concentrati sulle materie e gli approcci che ti hanno colpito e formato maggiormente. La tua scelta su come proseguire gli studi deve basarsi proprio sulle tue passioni, perché solo così potrai diventare uno psicoterapeuta competente. Se tuttavia non dovessi riuscire a prendere una decisione in questo modo, pensa che ci sono alcuni approcci che riescono a includere il trattamento di più disturbi. Ad esempio, considerando che probabilmente oggi le sindromi più diffuse sono quelle d’ansia, dal disturbo ossessivo compulsivo agli attacchi di panico, iscrivendoti a una scuola di specializzazione in psicoterapia cognitiva ti apri molte più porte nel mercato del lavoro.

Dove sono le scuole di specializzazione in psicoterapia cognitiva in Italia?

Se la tua preoccupazione è quella di dover allontanarti eccessivamente da casa, puoi anche tranquillizzarti. Esistono numerose sedi all’interno di atenei o in altri centri di formazione. L’unica accortezza che devi avere è controllare che gli istituti a cui ti rivolgerai siano stati accreditati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, altrimenti ti ritroverai a fine corso con un pezzo di carta che non ti servirà a nulla. Una volta conseguito il titolo, non ti resterà che registrarti all’albo degli Psicologi e iniziare la tua brillante carriera di psicoterapeuta. In bocca al lupo!

No Comments
Comunicati

Case vacanze in Sicilia: come cambiano le vacanze degli ex isolani


C’è una nuova tendenza che interessa l’isola sotto l’aspetto delle case vacanze in Sicilia. Una tendenza che in qualche modo è legata agli anni dell’emigrazione, quando per un salario si lasciava la propria terra in cerca di fortuna.

Oggi questa tendenza si racchiude nell’esigenza di tornare quanto meno nella terra natia, con un sapore diverso, non più da emigrati ma bensì da nuovi residenti, grazie all’utilizzo dell’affitto delle  case vacanze in Sicilia.

Perché si sa, la Sicilia rimane nel cuore di tutti, residenti e non, e nonostante il lavoro scarseggia,  è anche risaputo che la stessa isola, vanta bellezze invidateci da tutto il mondo.

Così si torna in Sicilia ma non si torna più ospite di parenti o familiari, adesso si torna in autonomia con le case vacanze in Sicilia: un servizio completo di affitto case vacanze per tornare nell’isola tanto amata e non dare fastidio a nessuno.

Case vacanze in Sicilia: il giusto compromesso per ex residenti

Le case vacanze in Sicilia fanno parte di un circuito di case vacanze che si differenziano per tipologia di casa. Sei alla ricerca di Ville in Sicilia, oppure di Appartamenti e ancora di B&B? Visita il nuovo circuito online di Wish Sicily, all’interno troverai quello che davvero ti interessa ossia molte foto assolutamente veritiere di quelli che sono i servizi e gli immobili.

Wish Sicily ha un punto di forza in più: tutti gli immobili,  godono di un certificato di qualità, utile non solo per chi prenota online, ma anche per coloro che mettono a disposizione la casa vacanza in Sicilia. Dai un’occhiata al sito e prenota adesso la casa vacanza in Sicilia!

No Comments