Daily Archives

14 Settembre 2013

Comunicati

Evento sul Risparmio Energetico a San Cesareo (RM)

Siamo orgogliosi di invitare i nostri Clienti e tutti quanti possono essere interessati all’evento “Vive il Legno” organizzato da Quadra Serramenti per il giorno Sabato 21 settembre 2013.
In collaborazione con RadioRadio (FM 104.5 e Sky canale 518), l’evento si occupa di tematiche relative al risparmio energetico.
L’evento si sviluppa tre le ore 10 del mattino e le 18.
Nella giornata sarà disponibile un buffet con specialità enogastronomiche locali.
La partecipazione è gratuita e l’ingresso è libero.
L’indirizzo dell’evento è: Via Maremmana 9 a San Cesareo (RM), presso la sede di Quadra.
Nel corso dell’evento verranno presentati vari interventi sul risparmio energetico e vari workshop sui processi produttivi.
Noi saremo presenti con interessanti informazioni sul risparmio energetico derivante dall’uso di caldaie a biomassa.
Verranno presentati sia utilizzi industriali che domestici delle caldaie a biomassa.
Alle ore 11,30 si terrà un interessante seminario sul tema “Serramenti, risparmio energetico e comfort ambientale secondo le indicazioni di CasaClima”. Il seminario sarà tenuto dal consulente Maico Academy Minciotti Roberto, Tecnico Accreditato Finestra Qualità Casa Clima.
Presso gli spazi della nostra Azienda saranno trattate le tematiche della generazione di calore, di vapore e di freddo mediante la combustione di biomassa. Saranno a disposizione dei visitatori tre esperti del settore che potranno rispondere ai quesiti dei partecipanti all’evento.
Il programma dettagliato degli interventi per il nostro stand prevede l’analisi di casi reali.
Saranno mostrati gli indubbi vantaggi per: piscine, vivai, essiccatoi.
Ogni seminario-flash ha una durata di circa 5 minuti e ha lo scopo di presentare un caso reale di studio con immagini e filmati e fornire indicazioni realistiche sul risparmio energetico e sui rientri degli investimenti. I seminari saranno tenuti dall’ing. Luca Lezzerini.
Tra un seminario e l’altro, l’ing. Luca Lezzerini e i suoi collaboratori saranno lieti di rispondere alle domande dei visitatori.
Nella giornata sarà disponibile presso lo stand una caldaia a biomassa da 40 kW, completamente automatizzata, allo scopo di illustrarne le eccellenti potenzialità di risparmio energetico.
Maggiori dettagli relativi all’evento sul risparmio energetico sono disponibili sul nostro sito web.
Lezzerini – Tecnologia per l’Industria e l’Energia
Via Maremmana 15
00030 – San Cesareo (RM)
www.lezzerini.it

No Comments
Comunicati

Ridurre i costi di produzione ottenendo il rimborso sulle accise gasolio

L’Energy Service Company (ESco) Tecno srl, guida le aziende che hanno necessità di grosse quantità di gasolio, in quanto utilizzano macchine operatrici, nella richiesta di rimborso per le accise sul carburante. Per il gasolio delle macchine operatrici si può ottenere il 70% di riduzione delle accise sul gasolio quando il carburante utilizzato serve a produrre forza motrice.

È, infatti, prevista dalla legge, in linea con la normativa europea, la defiscalizzazione delle accise forza motrice sul gasolio per uso industriale. La normativa europea lo prevede per l’acquisto di prodotti energetici, se chiaramente si tratta di ambito industriale e per ricavarne forza motrice.

Tecno srl, società di servizi energetici accreditata dall’AEEG, accompagna le imprese che utilizzano mezzi industriali durante il complesso percorso di richiesta di defiscalizzazione sul gasolio. È possibile ottenere il rimborso del gasolio per produrre forza motrice direttamente oppure attraverso uno sgravio fiscale sul successivo acquisto di gasolio.

Per maggiori informazioni al riguardo, consulta il sito di Tecno srl.

No Comments
Comunicati

Gran Galà delle Arti Contemporanee


…quando l’arte incontra la moda e il lusso.

Dopo l’importante rassegna di Capri, ritornano gli appuntamenti d’arte nella Capitale organizzati da “La Rosa dei Venti”.

Già sono stati arruolati i migliori fotografi e giornalisti per quello che ormai si definisce l’evento più glamour di Roma, dedicato al mondo dell’arte e della haute couture italiana.

Il Gran Galà delle Arti Contemporanee si svolgerà a Roma, presso il Complesso Museale L’Agostiniana in Piazza del Popolo.

La manifestazione avrà due nuclei tematici: il primo, gestito dall’art director Simone G. Pieralice, ospiterà opere a tema libero, mentre il secondo sarà curato dal critico d’arte Dott. Daniele Radini Tedeschi e avrà come titolo “Paradiso” , abbracciando opere legate all’estetica paradisiaca.

L’evento sarà inaugurato -nella serata di gala del 29 ottobre 2013 alle ore 18.00- dal celebre stilista Renato Balestra, noto per la sua ricercatezza ed eleganza e conosciuto dal grande pubblico grazie alla sua importante griffe. Ospite d’onore, accanto allo stilista, sarà la presentatrice Alba Parietti.

Le opere esposte di importanti Maestri d’arte contemporanea, resteranno in mostra all’Agostiniana, in Piazza del Popolo 12/A, dal 25 Ottobre al 4 Novembre 2013.

La kermesse sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 16.00 alle ore 20.00 (chiuso il 2 Novembre 2013).

 

Organizzazione: Ass.ne Culturale La Rosa dei Venti

Sede: Complesso Museale l’Agostiniana, P.zza del Popolo 12/A, Roma

Curatori: Daniele Radini Tedeschi e Simone G. Pieralice

Serata di Gala e Inaugurazione: 29 Ottobre 2013 ore 18.00

Ospiti: Renato Balestra e Alba Parietti

Rassegna d’Arte dal 25 Ottobre al 4 Novembre 2013

Ingresso Libero

Orari mostra: tutti i giorni dalle 16.00 alle 20.00 (chiuso il 2 Novembre)

Info a 333 611 08 56 -dalle 16.00 alle 18.00

No Comments
Comunicati

I nostri tutor sono tra i migliori professionisti del web!


Ad un corso web design Bologna, i nostri tutor ti insegnano i maggiori linguaggi di programmazione e i più potenti software per la programmazione affinchè tu possa avere una preparazione adeguata per costruire dei siti  in tatotale autonomia.

Realizzare un sito web è un’impresa complessa perché bisogna seguire vari schemi organizzativi, ma con gli strumenti giusti diventerà un lavoro creativo e stimolante.

Come possiamo definire un web designer? Egli è essenzialmente un comunicatore che fa da legame tra le esigenze di una determinata con quelle di potenziali usufruenti di specifici prodotti e servizi. Traduce le esigenze, i contenuti ,il marchio di un’azienda rendendole adatte ad un sito web.

Quindi il suo operato è determinante per decretare il successo o il flop di un sito. Il suo compito fondamentale è quello di gestire, integrare immagini multimediali sfruttando tutte le possibilità offerte dalla tecnologia.

Questo è proprio ciò che si propone il corso web design: mettere a disposizione dei potenziali candidati tutta la strumentazione teorica e tecnica per operare in modo soddisfacente in questo settore.

Qui imparerà i meccanismi più adatti per rendere un sito accessibile, navigabile per un’utenza assai eterogenea  e, soprattutto, il sito dovrà incuriosire e risvegliare l’interesse dei potenziali clienti!

Per questo motivo, i nostri tutor ti insegneranno i linguaggi di programmazione più usati e più all’avanguardia in questo settore, come HTML e CSS….. sono il pane quotidiano per chi vuole fare di questa opportunità un nuovo lavoro!

Sei ti senti un creativo e ami il design e ti piacerebbe essere il nuovo architetto del web…allora sei posto giusto!

Qui ti verranno offerti tutti gli strumenti necessari per avviarti nel mondo del lavoro! Infatti, sarai il vero protagonista del corso e subito parteciperai a lavori di progettazione di siti per testare con mano come nasce e si sviluppa un progetto!

Allora cosa aspetti? Iscriviti subito al CORSO di WEB DESIGNER!

PER ULTERIORI INFORMAZIONI,VISITA IL NOSTRO SITO O RIVOLGITI AL NOSTRO STAFF PRESSO UNA DELLE NOSTRE SEDI!

PUNTO NET

No Comments
Comunicati

La vendita olio extra vergine: un sapore unico


L’olio extravergine italiano, è unico nella qualità ma molteplice nel gusto.
Si può dire che ogni regione, ogni provincia, ogni comune d’Italia è un po’ un frantoio del tutto particolare che produce un olio inconfondibile. Sono tantissime le cultivar diffuse nel nostro Paese, così come variegati sono i fattori che influiscono sul gusto complessivo del prodotto finito: le condizioni climatiche, il tipo di terreno, la modalità di coltivazione e di raccolta, le colture circostanti.
Un olio dalle caratteristiche uniche è quello Lucano, più precisamente a Tricarico in provincia di Matera si erge il frantoio oleario “I Nuovi Sapori”, nato dall’intento dei fratelli Antonio e Nicola Carbone di produrre ed offrire ai propri clienti un olio extravergine di oliva di elevatissima qualità.
I Nuovi Sapori si dedica alla vendita olio extravergine anche online attraverso il portale www.inuovisapori.it, dove chiunque potrà degustare questi olii, comprando direttamente su internet, con la garanzia di avere un prodotto 100% Italiano e dal gusto unico.

L’olio extravergine di oliva deve avere le seguenti caratterische:
Caratteristiche fisico-chimiche
a) Acidità espressa in acido oleico: < = 0,5 %;
b) Indice di perossidi (mEq di O2/Kg): < = 11;
c) Polifenoli totali (mg/l): = > 150;
d) K232:< = 2,0.
Valutazioni organolettiche
1 Colore: giallo ambrato con riflessi verdi;
2 Odore/flavour
Fruttato
– oliva moderato/forte mediana 6 – 8;
– pomodoro moderato mediana 4 – 6;
– erba falciata moderato mediana 4 – 6;
Amaro debole/moderato mediana 2 – 4;
Piccante debole/moderato mediana 2 – 4.
La lavorazione:
La tecnologia di lavorazione delle olive e raccolta è quella tradizionale, che prevede l’uso di pettini manuali e meccanici con caduta del frutto su reti, dopodiché il raccolto viene posto in cassette da 20 kg. Il sistema più diffuso di estrazione è a ciclo continuo a freddo (T. max 27 ° C), con consequenziale estrazione quotidiana di olio entro 2 ore massimo dalla fine della raccolta in azienda. Dopodiché l’olio viene opportunamente conservato in contenitori in acciaio inox ed in ambienti freschi, asciutti e lontano da fonti di calore, ad una temperatura compresa tra i 10 e i 18°C.
L’olio extravergine viene imbottigliato ed è pronto da portare sulle vostre tavole.

No Comments
Comunicati

Elettrodomestici online: sempre più innovativi


La tecnologia fa sempre più passi da gigante, anche nel settore degli elettrodomestici si è passati da un’unica apparecchiatura che comprendeva sia il forno che il piano cottura a oggi piani cottura e forni separati, incassati all’interno di mobili e colonne.
In forte crescita è la vendita di elettrodomestici online su tanti portali. In particolar modo citiamo OpportunityCommerce.com, che attira sempre più clientela sulla grazie all’ottimo rapporto qualità prezzo, Sul sito si possono trovare tanti marchi di elettrodomestici, come: AEG, Ariston, Smeg, Foster, Rex Electrolux, Bosh, Siemens, Franke, Whirlpool e tanti altri, ed possibile acquistare in pochi click.
Su OpportunityCommerce si possono trovare forni dal design ormai sempre all’avanguardia che riescono a raggiungere fino a 8 combinazioni di cottura: interamente programmati, multifunzionali e autopulenti.
Nella progettazione dell’ambiente cucina bisogna tenere conto degli spazi per ottenere un buon risultato. Oggi è possibile posizionare molti elettrodomestici come piani cottura, forni, frigoriferi, lavastoviglie e lavatrici, in uno spazio piccolo, sottobanco, incassati o magari sfruttando soluzioni ad angolo.
Questo ci consentirà di utilizzare al meglio lo spazio dell’ambiente cucina, per creare un insieme compatto e molto pratico, in linea anche con i vostri gusti e il vostro stile di vita.
Ultimamente vanno molto di moda le cucine con penisola o isola e con gli elettrodomestici sempre più innovativi non ci sono molti problemi nel gestire la posizione di essi.
Nelle cucine di oggi trovano spazio piani cottura “ intelligenti” con bordi ferma-acqua, attenti al risparmio energetico e all’impatto ambientale: diversi per quantità di fuochi e tipologia di funzionamento, possono essere smaltati, in acciaio oppure bellissime piastre in vetroceramica. Le nuove griglie danno un appoggio stabile e assicurano spostamenti in totale sicurezza.
Le cappe sono posizionabili ovunque si decida di mettere il piano cottura, dunque anche sull’isola o sulla penisola: queste compagne di lavoro indispensabili, in acciaio antiossidante e antiruggine, aspireranno silenziose ed efficienti tutti gli odori e saranno dotate di illuminazioni al led speciali, per far risaltare il design intorno.
Fondamentale scegliere un frigorifero e congelatore con capacità sufficiente per grandi quantità di cibo e con standard alti per il risparmio energetico.
In oltre se siete delle giovani coppie e state ristrutturando un immobile, potrete usufruire degli ECOBONUS 2013 approvati dal parlamento, estesi anche sugli elettrodomestici non inferiori a Classe A+ e per i forni Classe A.

No Comments
Comunicati

Una buona grappa, un po’ di liquirizia calabrese…ed ecco pronta in casa la Grappizia!!

La grappa rappresenta da sempre un liquore gradito e deciso, dal sapore unico e dagli infiniti retrogusti, da apprezzare in particolare come fine pasto ovvero dopo cena, non escludendo comunque che non possa essere gustato (…sempre con moderazione!!) in qualunque altra occasione della giornata. Certo che di varietà ed aromi ne esistono una infinità……eppure si sta via via affermando una sua “variazione sul tema”, una sorta di gradito incontro di culture e sapori tipicamente italici: la grappa, tipico prodotto del nord Italia, e la liquirizia, radice naturale che trova nel nostro meridione (in Calabria, in particolare) la culla per eccellenza della sua origine.

Ed ecco per gli estimatori del gusto la Grappa alla liquirizia (da alcuni definita anche Grappizia, con un naturale accostamento tra i due ingredienti fondamentali), liquore da fine pasto altamente digestivo che soddisfa in particolare il palato di chi non apprezza a pieno il secco ed esclusivo sapore della grappa; allo stesso tempo preferito dagli amanti della liquirizia e da chi, in un semplice liquore, ricerca un “quid” in più che faccia la differenza di sapore.

Certo, anche in commercio di varietà, prezzi e tipologie ne esistono una infinità: ma vuoi mettere “prepararselo con le proprie manucce”, e giusto per poter con orgoglio affermare, gratificandosi, “questo l’ho fatto io”???….senza peraltro richiedere grandi competenze e capacità in cucina, poi!!!!

Su internet, ormai diventato per antonomasia la prima fonte di riferimento a vario titolo e per qualunque esigenza, non è difficile reperire delle buone ricette a proposito, utilizzando un prodotto-materia prima di qualità (la grappa appunto), delle radici di liquirizia ed un po’ di zucchero (giusto per i più reticenti, addolcendo così il sapore secco della grappa e parimenti la liquirizia, sì da poter poi disporre di un ottimo liquore da offrire in “tutti-i-momenti”). Seguendo tali canoni bisogna tagliare i rametti di liquirizia a pezzetti con una forbice; metterle a macerare con la grappa e lo zucchero (noterete gradualmente che la grappa inizierà ad assumere una colorazione “ambrata”…più o meno quella della allegata immagine) lasciando “elaborare” il tutto in una bottiglia per almeno 40 giorni, agitando di tanto in tanto. Trascorso questo periodo iniziale occorre filtrare il preparato con del cotone idrofilo inserito sul fondo di un imbuto, ripetendo il procedimento fino a quando diventa bello, limpido e dal colore “intenso” ma fluido in quanto a consistenza. Stagionare infine per almeno altri tre/quattro mesi  in cantina o al riparo dalla luce e al fresco prima di consumare.

Ma cosa si può “sperimentare”, in alternativa, riducendo la “lunga procedura” sopra descritta, riuscendo comunque ad ottenerne un preparato “di spessore & di qualità”???

Beh……ormai ha preso piede, tra chi è solito ricorrere al “fai-da-te” per la preparazione dei liquori in casa, e di quello alla liquirizia in particolare, l’uso della Polvere di liquirizia calabrese, la migliore in senso assoluto, che in realtà regala tutta la sua esclusiva originalità anche in altri usi di gastronomia (gelato alla liquirizia, tiramisù, risotto zafferano/liquirizia,……): una di quelle chicche, insomma, da tener sempre a portata di mano, in cucina, visto che potrebbe sempre tornare utile. Considerando che è un prodotto “solubilissimo” (giusto per intenderci….come lo zucchero nella tazzina del caffè!!), si può procedere in questo modo nella preparazione della Grappa alla liquirizia:

Ingredienti:

1 lt di buona grappa, 50gr di polvere di liquirizia calabrese, 50gr di zucchero (serve ad ammorbidire il gusto secco della grappa, addolcendo nel contempo il tradizionale gusto “amaro & deciso” della liquirizia).

Basta miscelare il tutto, notando immediatamente una “ambratura” della preparazione: già pronta per il consumo “sin da subito”, col trascorrere del tempo si ottiene una migliore “amalgama” degli ingredienti.

Ovvio che  le quantità dei componenti possono essere variate a seconda dei propri gusti, con una sorta dipersonalizzazione” della ricetta: anche questo “gratifica”, in cucina!!

No Comments
Comunicati

La doccia è milanese, il bagno napoletano


“La doccia è milanese perché ci si lava meglio, consuma meno acqua e fa perdere meno tempo. Il bagno invece è napoletano: un incontro con i pensieri” così fa dire  Luciano De Crescenzo al suo personaggio in Così parlò Bellavista.

Ed è proprio vero, non c’è niente di meglio di un bel bagno per riconciliare i propri pensieri e, in tutto relax, recuperare le energie necessarie.

Infatti, un buon bagno quotidiano, oltre a essere benefico, è per la pelle  una vera e propria cura che la mantiene fresca e morbida. Immerso  nell’acqua il corpo pesa meno e ti dà l’opportunità di muoverti con  più facilità.
Il bagno è la cura ideale per ammorbidire a fondo la pelle, per aprire i  pori, aiutandola a liberarsi delle sostanze tossiche e delle impurità che  le impediscono di respirare.
Un rimedio per tonificare e rilassare, con effetti benefici anche sul sistema  nervoso. Il bagno aiuta a rilassare completamente la muscolatura, aiutando  cuore e circolazione sanguigna. Lo si può fare in qualsiasi ora della giornata, ma fatto in certe ore può diventare un tocca sana per risolvere alcuni problemi.
Ad esempio fare un bagno caldo alla sera (se si può prima di andare a letto)  rilassa e predispone al sonno ed è l’ideale per chi ha problemi di insonnia e fa  fatica ad addormentarsi.

Ma la possibilità di fare un bagno in tutta sicurezza, con l’avanzare dell’età, diventa difficile. Ecco perché Sovrana srl ci viene in aiuto con la proposta di una vasca per anziani con sportello.

La vasca Athena, ad esempio, si adatta ogni tipo di ambiente, si installa in poche ore e  con un minimo disagio si sostituisce a quella già esistente.
E’ una vasca profonda che permette di sedersi e di rilassarsi  grazie alla seduta integrata che consente il massimo comfort.
La porta profilata permette un facile accesso alla vasca da  bagno. Ha un doppio sistema di serratura che è semplice e
facile da aprire.

Tra l’altro è ancora possibile usufruire della detrazione del 50%.

Che aspettate?

No Comments
Comunicati

Idee regalo: i segnalibri!


La stampa segnalibri e’ sempre stato un sistema semplice ma al contempo divertente per lasciare un ricordo di se’ stessi a colui cui lo doniamo. In genere viene regalato, soprattutto nei periodi natalizi quando si devono fare tantissimi pensierini e non si ha assolutamente idea su cosa investire. E’ un’ottima idea regalo per tutti coloro che amano leggere e diciamoci la verita’, il segnalibro ci toglie da numerosi impicci. Esso, col tempo ha preso il sopravvento e al giorno d’oggi moltissime aziende o attivita’ commerciali lo preferiscono al troppo serioso biglietto da visita’ che fa del rapporto cliente rivenditore un rapporto freddo e scostante. Il segnalibro e’ diventato un modo alternativo di farsi pubblicita’ ma soprattutto il cliente in questo modo e’invogliato a prendersene cura visto che poi ne fara’ un uso prolungato. E’ proprio per questo motivo che chi ha intenzione di fare del segnalibro il sistema attraverso il quale farsi propaganda deve rivolgersi ad una tipografia in grado di offrire il meglio presente sul mercato. Sono moltissime le tipografie in grado di offrire questo tipo di servizio, ma non tutte offrono la possibilita’ ai propri clienti di poter ordinare il prodotto direttamente on line. Si, proprio cosi’, grazie ad una delle piu’ quotate tipografie on line del momento, la Rapid Printing,  ti sara’ possibile scegliere tutte le caratteristiche del tuo segnalibro direttamente on line seduto comodamente in ufficio o a casa e collegandoti al sito da qualsiasi personal computer. Insomma un’occasione insolita e da cogliere al volo. Serviti della Rapid Printing e otterrai un servizio non solo efficiente ma anche completo al cento per cento. Questo servizio non e’ offerto da una tipografia qualsiasi ma da una di quelle che vanta un’esperienza nel settore di durata pari a circa 10 anni, insomma un servizio di professionisti e non un servizio di persone alle prime armi. Cosa aspetti? Non perdere questa occasione, contatta la Rapid Printing non ne resterai deluso!

No Comments
Comunicati

Residenze per studenti universitari: una nuova possibilità per chi studia a Padova


È partita la caccia per un posto letto nelle residenze per studenti a Padova dopo la grande ondata di test d’ammissione. In tutta Italia sono oltre 115 mila gli studenti che hanno tentato la prova d’ingresso a uno dei corsi di laurea a numero chiuso. L’Università di Padova ha accolto oltre tremila aspiranti iscritti per le professioni mediche, registrando un aumento del 12 per cento. Salgono anche gli iscritti di Economia e Psicologia.

Trovare una soluzione per uno studente fuori sede non è semplice. Anzi. Cercare un posto ben collegato alle strutture accademiche (aule didattiche, aule studio, biblioteche, dipartimenti….) e vicino al centro storico delle città è una vera impresa: anzi sarebbe trovare il celebre ago nel pagliaio. Affidarsi agli avvisi che affollano le bacheche nelle facoltà spesso è un azzardo. E più passa il tempo più si corre il rischio è di dover accettare l’ultima soluzione sul mercato come una convivenza in appartamenti troppo piccoli e troppo affollati, o peggio ancora, affitti in nero da proprietari di casa senza scrupoli.

Così molti giovani italiani scelgono e cercano alloggi in collegio o in residenze universitarie. Un modo per vivere la vita universitaria in tutta tranquillità, in case per studenti o residenze universitarie che offrono numerose possibilità (dalla connessione internet wi fi alla mensa, dalle iniziative ricreative a un calendario di attività extra scolastiche). Sono vicino alle facoltà, sono facilmente raggiungibili con mezzi pubblici e comodi al centro storico. Ma soprattutto offrono un ottimo rapporto qualità prezzo garantendo alta qualità a un costo accessibile.

Scopri la soluzione ideale per vivere la vita universitaria in tutta tranquillità e serenità. Cerca le diverse opzioni di residenze per studenti a Padova e quali appartamenti per studenti universitari sono ancora disponibili a Padova.

No Comments
Comunicati

Mai piu’ viso corrucciato

  • By
  • 14 Settembre 2013


Ormai le amiche ci chiedono se siamo arrabbiate, lo specchio ci rimanda un viso duro, corrucciato, quando invece il nostro carattere è solare e gioviale. Proprio non sopportiamo più quelle rughe tra gli occhi, tanto che cerchiamo di coprirle con fondotinta e correttore, aumentando l’effetto e la profondità della ruga.

Per fortuna la medicina estetica ci viene in aiuto con il botulino, ovvero la tossina botulina della quale abbiamo sentito tanto parlare, ma mai in termini scientifici.

Chiediamo alla Dott.ssa Dvora Ancona, direttrice del Centro Medico Juva di Milano di spiegarci in che cosa consiste il trattamento.

Il botulino è la forma purificata della tossina botulinica A, prodotta da un batterio della famiglia dei Clostridi. Il suo meccanismo d’azione consiste nel diminuire la contrattilità del muscolo andando ad interferire con la modulazione nervosa innescata dall’acetilcolina.

In  poche parole la ruga a livello glabellare, tra gli occhi, è presente per una contrazione muscolare. Il muscolo è comandato da un nervo, attraverso l’acetilcolina, sostanza che “dice” al muscolo di contrarsi. Il botulino  blocca questo comando ed il risultato è che il muscolo rimane rilassato, spianando la nostra odiata ruga.

L’effetto si noterà dopo qualche giorno ed avrà una durata variabile da 4 a 6 mesi, durante i quali nessuno ci chiederà più perché abbiamo il viso truce ed arrabbiato.

No Comments
Comunicati

Agenzia Promoter: la “Galleria Civica Cavour” inaugura con grande successo la mostra di Amanda Lear con l’organizzazione del manager Salvo Nugnes


Grande successo per il vernissage inaugurale della mostra “Visioni” di Amanda Lear, svoltasi mercoledì 11 settembre nel cuore di Padova e che rimarrà in loco fino al 29 settembre, presso la storica “Galleria Civica Cavour” nella piazza principale della città patavina, con l’organizzazione del noto manager Salvo Nugnes direttore di Promoter Arte e grazie alla collaborazione dell’Assessore alla Cultura Andrea Colasio. L’evento, che ha ottenuto un successo eclatante, ha radunato nella storica galleria tante presenze illustri, tra esponenti istituzionali, giornalisti e vip che hanno potuto apprezzare la Lear in veste di talentuosa pittrice. Molti anche i fan e gli appassionati d’arte che hanno gremito la galleria e tutta la piazza per l’occasione, per poter presenziare all’importante evento cultural mondano.

 

I dipinti sono stati apprezzati nella connotazione distintiva di intrigante indecifrabilità, che incuriosisce e cattura, offrendo all’osservatore molteplici spunti riflessivi e interpretativi. Tra i numerosi commenti, Vittorio Sgarbi ha dichiarato “Il percorso esistenziale di Amanda Lear è considerabile esso stesso come una vera e propria opera d’arte. La sua vocazione all’arte pittorica è assai interessante da analizzare. Volendo inserirla e collocarla all’interno di un particolare movimento la avvicino alla transavanguardia“.

Philippe Daverio racconta “Conosco molto bene la cara Amanda, veniva da me in galleria tanti anni fa. La sua arte così originale e spiritosa corrisponde appieno con la sua persona e la sua singolare e frenetica vita. È un personaggio molto creativo e molto alternativo“.

 

 

 

No Comments
Comunicati

Incontro con il personale non docente del Prof. Franco Moriconi – candidato Rettore all’Università di Perugia


Il 12 settembre, alle ore 11, presso l’aula Dessau del Rettorato si è svolto l’incontro del Prof. Franco Moriconi con il personale amministrativo dell’Università degli Studi di Perugia. All’iniziativa ha partecipato un numeroso gruppo di dipendenti che hanno apprezzato l’invito rivolto loro dal candidato Rettore, il quale ha introdotto la discussione con una breve, ma efficace illustrazione dei punti salienti del proprio programma, in cui i problemi della riforma della macchina amministrativa universitaria e del personale vengono puntualmente presi in considerazione unitamente alle proposte che intende realizzare.

Più in particolare il dibattito, che ha registrato anche diversi interventi da parte dei presenti, ha riguardato la necessità di inaugurare uno stile nuovo ed un metodo di lavoro che facciano leva sull’integrazione tra l’attività condotta dai docenti e quella del personale non docente. In questa prospettiva, al fine di dare vita ad un modello che sappia rispondere alle esigenze imposte dalle recenti trasformazioni che caratterizzano il lavoro nelle pubbliche amministrazioni, il Prof. Moriconi ha insistito sulla necessità di riscoprire l’orgoglio e il senso di appartenenza al nostro Ateneo che negli ultimi anni si è andato perdendo.

Parimenti rilevanti sono risultate le questioni inerenti le progressioni di carriera (compatibilmente con le disposizioni normative che, ad oggi, ne impediscono una concreta attuazione); le procedure di mobilità, che devono necessariamente tenere conto delle diverse situazioni su cui vanno a pesare e che non possono prescindere da forme di coinvolgimento degli interessati; la qualità dell’ambiente di lavoro (con interventi precisi volti ad agevolare la vita familiare dei dipendenti grazie alla creazione di asili all’interno o nelle strette vicinanze delle strutture) e dei tempi.

L’incontro si è quindi concluso con un forte richiamo alla necessità di rimotivare e valorizzare le singole professionalità che meritano di progredire nelle rispettive carriere nell’ottica di una proficua e costante attività di formazione fin qui troppo trascurata o addirittura elusa, da finanziarsi anche grazie alla razionalizzazione precisamente individuata nel programma delle spese sostenute dall’Ateneo.

Coloro che sono intervenuti hanno espresso apprezzamento e manifestato la propria soddisfazione sia per i temi trattati, che per le soluzioni proposte.

No Comments
Comunicati

Cibi lenti per lenti paesaggi visti dal “Treno Natura”

  • By
  • 14 Settembre 2013


Da ottobre a dicembre otto le tappe a bordo del TRENO NATURA per vivere in lentezza la bellezza del paesaggio culturale delle Terre di Siena.

La curva delle colline toscane, i meravigliosi colpi d’occhio sulle erosioni dei calanchi delle Crete senesi, i vigneti e i cipressi disseminati dalla mano parsimoniosa con cui uno scrittore esperto traccia i punti esclamativi e una ferrovia che non è diventata “ramo secco” nè scomparsa per lentezza o scomodità. Una ferrovia che è rimasta nel ricordo di coloro che vivevano in campagna e amavano il vapore della locomotiva, vivendolo come segno di un progresso necessario e giusto. Una ferrovia che non è stata dimenticata ma che fortunatamente è rifiorita dopo la chiusura al traffico nel 1994 per “utenza insufficiente”. Parliamo della linea Siena-Asciano-Monte Antico-Buonconvento-Siena, che rivive come ferrovia turistica grazie ai volontari dell’associazione Treno Natura con treni a vapore e littorine d’epoca che fanno viaggiare famiglie con bambini, ospiti stranieri e quanti desiderano conoscere con tranquillità le bellezze del paesaggio senese.
Le precedenti otto tappe primaverili, da marzo a maggio, hanno registrato numeri in crescita rispetto al 2012. Complessivamente, sono saliti a bordo del treno 2.380 passeggeri, di cui oltre 540 bambini. Secondo un calendario fissato di anno in anno questi piccoli treni d’epoca tornano a percorrere la Valle dell’Asso e le crete senesi con svariate proposte. Ne presentiamo otto, tutti bellissimi itinerari enogastronomici e culturali delle Terre di Siena. Ogni tappa infatti sarà abbinata a sagre, feste, mostre, mercatini e iniziative create ad hoc per unire la visita del territorio della Provincia di Siena.

I viaggi sul Treno Natura partono domenica 13 ottobre con il “Vivo d’Orcia” per degustare i sapori e i profumi della cucina autunnale. Il treno a vapore partirà dalla stazione di Siena per fare tappa a Monte Antico, passando per le Crete. Il viaggio proseguirà attraverso il Parco della Valdorcia e le zone di produzione del Brunello con destinazione prevista a Torrenieri. All’arrivo alla stazione di Sant’Angelo, i viaggiatori verranno trasferiti nella frazione “Vivo d’Orcia” dove potranno visitare la Sagra del fungo porcino, il castello oppure effettuare un percorso guidato nel bosco.
La seconda tappa autunnale del Treno Natura è fissata per domenica 20 ottobre con destinazione Abbadia San Salvatore. Il treno a vapore partirà da Siena con arrivo prima a Monte Antico e poi a Monte Amiata Scalo. Da qui i viaggiatori proseguiranno su pullman per Abbadia San Salvatore, dove li attenderà la Festa d’autunno. Sarà possibile visitare il Museo Minerario o l’Abbazia. Partenza per Torrenieri, da dove si proseguirà in treno verso Siena passando per Asciano.
Piancastagnaio e la Festa del Crastatone, dedicata alla castagna, saranno protagoniste domenica 3 novembre del nuovo appuntamento con il Treno Natura. Si parte dalla Stazione di Siena alla volta di Monte Amiata Scalo, dove sarà effettuato il trasferimento con pullman verso Piancastagnaio. All’arrivo sarà possibile visitare la sagra e il borgo medievale.
Nel mese di novembre sono previste due tappe del Treno Natura a San Giovanni D’Asso, in occasione della mostra mercato del Tartufo Bianco: domenica 10 novembre, con partenza da Siena, e domenica 17 novembre, con partenza da Grosseto. Il treno a vapore in ognuno dei due appuntamenti farà sosta a San Giovanni d’Asso, dove sarà possibile visitare il Castello all’interno del quale si svolge la mostra mercato del tartufo.
Nel mese di dicembre il Treno Natura continuerà a viaggiare alla scoperta dei Mercatini di Natale dell’Amiata (1° dicembre) e delle degustazioni di Olio Novo a San Quirico d’Orcia (8 dicembre). Domenica 1° dicembre il treno storico a vapore partirà da Siena con sosta ad Asciano per poi raggiungere Sant’Angelo – Cinigiano passando attraverso i suggestivi scorci del Parco della Val d’Orcia, delle zone del Brunello di Montalcino e delle Crete Senesi. Da Seggiano i partecipanti saranno trasferiti verso il Monte Amiata, con possibilità di visitare le cantine di Seggiano e degustare l’olio novo. Domenica 8 dicembre, invece, il Treno Natura si dirigerà verso San Quirico e la sua Festa dell’Olio.
L’ultima tappa dell’edizione 2013 del Treno Natura sarà domenica 15 dicembre con arrivo a Siena e partenza da Fabro, passando da Chiusi. A Siena i partecipanti potranno visitare la città e i suoi musei e nell’occasione sarà possibile prendere parte al “Mercato Medievale” in Piazza del Campo.

Info
Ferrovie Turistiche Italiane – [email protected]

Per prenotazioni
Visione Del Mondo – tel 0577 48003 – fax 0577 236724 – [email protected].
Il programma completo con gli orari delle tappe è disponibile sul sito www.trenonatura.terresiena.it. Ogni uscita del Treno Natura dura l’intera giornata e alla stazione di arrivo è disponibile un servizio di autobus riservati per raggiungere le diverse località in programma in modo comodo e veloce. Il costo del biglietto per il treno a vapore è di 29 euro per gli adulti, gratuito per i bambini fino a 10 anni (senza diritto di posto a sedere e accompagnato da almeno un adulto pagante). Per i gruppi, viene offerto un biglietto gratuito ogni 25 paganti, la prenotazione è obbligatoria e la quota d’iscrizione per ogni partecipante è di 3 euro. Per i ciclisti, è possibile trasportare le bici a bordo segnalando al momento della prenotazione.

Terre di Siena
– SIENA – Piazza del Campo, 56 – T 0577 280551 – F 0577 281041 – [email protected][email protected]
– CHIANCIANO TERME – Piazza Italia, 67 – T 0578 671122-23 – F 0578 63277 – [email protected][email protected]
– ABBADIA SAN SALVATORE – Via Adua, 21 – T 0577 775811 – F 0577 775877- [email protected]

Ufficio Stampa e Comunicazione
Officine Kairòs – T 039 877935 – F 039 9716227 – www.officinekairos.it – [email protected]

No Comments
Comunicati

Terremoto e prevenzione: Boldrin Group presenta il nuovo rilevatore di fughe di gas con dispositivo antisismico per le famiglie

Terremoto e prevenzione: Boldrin Group presenta il nuovo rilevatore di fughe di gas con dispositivo antisismico che contribuisce a garantire sicurezza negli impianti a gas domestici in caso di eventi sismici.

Agosto 2013 – Anno dopo anno, in Italia, le scosse di terremoto si susseguono lasciando pesanti eredità, purtroppo anche in termini di vite umane spezzate. La cronaca ci racconta che alcune zone, già duramente colpite nel corso degli ultimi anni, sono purtroppo nuovamente scenario di preoccupanti sismi.

La triste storia recente del nostro paese ci ha insegnato che, tuttavia, esiste un modo per limitare i danni di questi inesorabili fenomeni naturali: la prevenzione.

Oltre alle tecniche costruttive antisismiche, infatti, sono molti gli ambiti nei quali l’essere umano può intervenire per cercare di rendere meno devastanti gli effetti dei terremoti.

Boldrin Group vuole prendere parte a questo processo di prevenzione: per questa ragione, ha progettato un nuovo rilevatore di fughe di gas fornito di un dispositivo antisismico che, in caso di terremoto, comanda la chiusura dell’elettrovalvola, bloccando di fatto il gas all’origine e contribuendo, quindi, a scongiurare il rischio di esplosioni in caso di sisma.

Possedere nelle proprie abitazioni dei rilevatori di fughe di gas con sistema antisismico è molto importante per la sicurezza della vostra famiglia.

Ma come funziona il rilevatore Boldrin-NRG e in che modo riesce effettivamente a garantire sicurezza nelle nostre case in caso si sisma?

Il rilevatore fughe gas con dispositivo antisismico è un apparecchio ad alta tecnologia tecnica grazie all’innovazione del “rilevamento Sismico” e alla possibilità di selezionare il “controllo della Sicurezza Intrinseca”.

Questo completo sistema di controllo ad elevata flessibilità è basato sull’impiego di un microprocessore che, unito alla tecnologia del sensore Catalitico, è in grado di rilevare la presenza di gas esplosivi quali METANO e GPL con una soglia di intervento tarata al 10% del L.I.E.

Tramite il relé incorporato, il Rilevatore fughe gas con dispositivo antisismico può azionare elettrovalvole, sirene ed ogni altro apparecchio di segnalazione di allarme.

Il “controllo Sismico”, infine, in caso di terremoto si aziona comandando la chiusura immediata dell’elettrovalvola e bloccando, quindi, il flusso di gas all’origine e scongiurando il pericolo di fuoriuscite di gas nel caso in cui un eventuale terremoto dovesse danneggiare le tubature dell’impianto. Questo controllo è fondamentale nei territori a rischio di terremoti!

Queste caratteristiche tecniche, insieme a tutte le altre innovazioni che lo contraddistinguono, rendono il rilevatore ideale per la sicurezza di ambienti civili in base alla NORMATIVA EUROPEA.

Per maggiori informazioni sul rilevatore di fughe di gas con dispositivo antisismico, clicca qui 

No Comments
Comunicati

L’assicurazione di viaggio utile per lo smarrimento del bagaglio


Prima di partire per le vacanze o per il viaggio di nozze è importante valutare non solo tutti gli aspetti pratici ovvero voli aerei, strutture alberghiere da prenotare, ma bisogna valutare il possibile annullamento del viaggio. Navigando in rete è possibile trovare una vantaggiosa assicurazione viaggio online che ti consenta di avere la massima protezione senza il minimo pensiero.

Le polizze viaggio sono fondamentali soprattutto per gli decide di effettuare lunghi spostamenti e di soggiornare per molti giorni all’estero. È possibile scegliere il servizio che meglio rispondere alla proprie esigenze e più adatto al proprio portafoglio. Esiste in commercio l’assicurazione viaggio da stipulare online che può essere modificata nelle diverse parti del contratto, ad esempio per una luna di miele prenotata in largo anticipo è consigliabile stipulare la polizza contro l’annullamento del viaggio.

Per viaggi prenotati a distante di tempo ridotte si può optare per lo smarrimento bagagli o per l’assicurazione medico sanitaria. La polizza comportata un aumento del prezzo del prezzo del viaggio, ma sono soldi che vengono ben spesi per offrire la massima tutela dei viaggiatori.

Stipulare una vantaggiosa assicurazione di viaggio è fondamentale per chi decide di recarsi in America, perché il sistema sanitario è privato e non prevede il ricovero o l’ausilio per persone che non hanno sottoscritto una polizza medica. Per tale motivo anche se ci sia augura che non dovesse mai servire è buona norma non sottovalutare l’importanza di un’assicurazione.

Sicuramente di entità e di costo inferiore è la salvaguardia del bagaglio, una volta sottoscritto un contratto, l’agenzia è tenuta a rimborsarvi in caso di danneggiamento o furto del bagaglio. Naturalmente ogni compagnia assicurativa e ogni compagnia aerea gestiscono le clausole delle valigie in maniera differente per tale motivo è importante informarsi prima di sottoscrivere il contratto con la vantaggiosa assicurazione viaggio reperita online.

No Comments
Comunicati

Corsi di disegno e pittura – Quartiere 2 Comune di Firenze


Sono aperte le iscrizioni ai corsi di disegno e pittura organizzati dall’Associazione Culturale Eventi in collaborazione con il Quartiere 2 del Comune di Firenze.
I corsi della durata di 52 ore prevedono una lezione a settimana di due ore, in orario pomeridiano o serale, con inizio dal 7 ottobre 2013.
Sono in programma corsi di: Disegno e pittura – tecnica a scelta; Disegnare e dipingere; Pittura a olio; Decorazione e tecniche pittoriche; Acquerello.
La sede è in Via San Michele a Rovezzano 10/a. L’insegnante è Tiziana Acomanni.
Le iscrizioni si effettuano presso Villa Arrivabene, sede del Quartiere 2, in Piazza Alberti 1a, dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13,00 e il martedì e giovedì anche nel pomeriggio dalle 15,00 alle 17,00.
Sono previste tariffe agevolate per giovani e disoccupati.

Per maggiori informazioni

No Comments
Comunicati

Moda e Design Italiano nel Cuore di Milano


In quanto capitale internazionalmente riconosciuta della moda e del design, Milano offre una grande varietà di corsi di moda e design, sia a livello amatoriale che professionale. La nostra città detta i nuovi trend e ispira i designer e gli amanti della moda.

 

La Scuola Leonardo da Vinci offre una delle più ampie scelte di corsi di moda e design a Milano. Avrai l’opportunità di scegliere tra corsi di moda e design di breve e lungo periodo assieme alla nostra famosa offerta di corsi di Italiano, fare esperienza dell’atmosfera unica della capitale della moda e scoprire dove il vero “Made in Italy” è prodotto.

 

Situata nella location ideale insieme a NABA e Domus Academy, due delle accademie di moda e design più rinomate a Milano, la Scuola Leonardo da Vinci può vantare un’ampia offerta di corsi sia per amatori che professionisti, grazie alla collaborazione di esperti nel settore della moda e del design.

 

Le Settimane della Moda sono il punto di partenza ideale per espandere la tua conoscenza del mondo della moda: la Scuola Leonardo da Vinci a Milano organizza una preparazione specifica per le sfilate di moda in concomitanza con questo evento, per una durata di 2 settimane. Durante questo periodo gli studenti studieranno tutto quello che è necessario sapere per conoscere la scena della moda milanese, i suoi trend, stilisti e strategie di marketing e visiteranno boutique, showroom e le redazioni di riviste di moda e marketing.

 

Se sei più interessato a scoprire perché Milano è così famosa per la sua tradizione di moda e design, perché non considerare un corso di moda o design italiano? Questi programmi sono la guida migliore per coloro che desiderano saperne di più sulla storia della moda e del design italiano, la sua nascita, formazione ed eredità, oltre che le sue connessioni con le produzioni attuali.

 

Poiché la Scuola Leonardo da Vinci a Milano si trova nel cuore della produzione del design e condivide il campus con rinomate accademie leader in questi campi, gli studenti avranno la possibilità di partecipare in corsi di lungo periodo per avere un’esperienza diretta del design.

 

Il nostro semestre preparatorio per il linguaggio del Design offrirà la necessaria preparazione agli studenti che intendono iscriversi a una laurea triennale in questo campo. Questo programma di lungo periodo è strutturato in modo da fornire la necessaria conoscenza dell’italiano attraverso un corso di lungo termine in combinazione con un calendario di corsi di design e grafica presso NABA, una delle nostre accademie partner. Il programma aiuterà gli studenti nel decidere il miglior programma di studi per il loro futuro e per farsi ispirare dagli ultimi trend e tecniche del mondo del design.

 

Inoltre, sono molti gli studenti che ogni anno decidono di iscriversi presso le Accademie di Moda e Design di Milano per diventare i nuovi Valentino e Pininfarina.

 

La Scuola Leonardo da Vinci ha una grande esperienza nell’organizzazione dei corsi di preparazione per entrare nelle facoltà di moda e design e fornisce una preparazione completa per il test di ammissione ad accademie quali Polimoda, Istituto Carlo Secoli, Istituto Marangoni e molte altre. Il corso è organizzato in modo da fornire la necessaria conoscenza dell’italiano per frequentare corsi a livello accademico and una preparazione a tempo pieno per fornire agli studenti le conoscenze per passare il test d’ingresso.

 

Se desideri mettere alla prova le tue conoscenze linguistiche e frequentare un corso di design o moda di breve termine durante l’estate, la Scuola Leonardo da Vinci di Milano è promotrice insieme a NABA di un programma di studi molto speciale che ha come focus diverse materie di studio nel campo della moda e del design come per esempio il marketing, il design della moda, design grafico, design degli interni e distribuzione della moda insieme a un corso di italiano.

 

I workshop di moda e design sono organizzati da giugno ad agosto e includono i livelli da principiante a intermedio. La Scuola Leonardo da Vinci fornisce in aggiunta ai workshop i suoi corsi di italiano agli studenti che desiderano avere una base della nostra lingua e testare i programmi offerti da NABA.
Per maggiori informazioni sui programmi, le iscrizioni, date e prezzi, potete contattarci all’indirizzo [email protected] o chiamarci al numero 0283241002 durante il nostro orario di apertura.

 

Saremo felici di consigliarvi l’opzione migliore per la durata richiesta e vi consiglieremo quale percorso si adatta meglio alle vostre esigenze.

 

No Comments
Comunicati

Singles ai fornelli


L’Associazione Culturale Eventi propone per i prossimi mesi autunnali il corso “Singles ai fornelli”. Le lezioni si terranno per tre lunedì consecutivi a partire dal 14 ottobre 2013 presso il Circolo Faliero Pucci in via Gabriele D’Annunzio 182 (Ponte a Mensola), dalle 19.00 alle 22.00. Ogni serata saranno preparati tre diversi piatti, un primo, un secondo e un dolce che poi saranno degustati insieme allo chef al termine della lezione. Docente del corso è Fabrizio Schiattarella, chef del noto locale Opificio JM di Prato. Questo il programma del corso: Trofie al pesto di rucola e noci, Millefoglie di paillard di manzo e patate sauté al rosmarino, Crumble di frutti rossi; Lasagnetta alle verdure e scamorza, Misticanza, mandorle croccanti, feta greca e pollo grigliato, Panna cotta alle amarene e pistacchi; Risotto agli agrumi e gamberi tostati al sesamo, Merluzzo alla livornese, Torta alle mele.

Per maggiori informazioni

No Comments
Comunicati

Il manager Salvo Nugnes organizza la grande mostra del rinomato artista Luigi Galligani alla “Milano Art Gallery”


Il rinomato artista contemporaneo Luigi Galligani sarà ospite dell’esclusiva galleria milanese “Milano Art Gallery” in via G. Alessi 11 con una prestigiosa mostra dal titolo “Mitologia contemporanea” che si terrà dal 19 settembre al 2 ottobre 2013, con inaugurazione in data giovedì 19 settembre alle ore 18.30. Organizzatore e promotore dell’importante esposizione è il manager Salvo Nugnes direttore di Promoter Arte e agente di nomi di spicco.

 

Nell’espressione artistica di Galligani la cornice simbolica delle opere, intesa come primaria fonte d’ispirazione è il mondo ideale appartenente all’arcaica tradizione mitologica e leggendaria con un virtuale recupero del passato nel presente e viceversa, cogliendo al meglio la sublime qualità dell’arte greca della “mirabile semplicità e quiete grandezza” e reinterpretandola con proprio stile, unico ed inconfondibile.

 

I materiali utilizzati per le sculture sono molteplici: marmo, bronzo, terracotta, resine, ceramica, tutti lavorati artigianalmente e con abile manualità tecnica frutto dell’esperienza maturata nelle accademie di Firenze e Carrara con i preziosi insegnamenti del maestro Floriano Bodini. Nelle rappresentazioni pittoriche e nei disegni emerge un realismo onirico, che riporta in vita ancestrali memorie di epoche lontane avvolte da magiche atmosfere misteriose.

 

Le figure predilette sono sensuali sirene, veneri pensose, dei e sibille, sfingi, meduse carnosissime e seducenti, che delineano il recupero del concetto di mito e la sua personificazione attuale in un racconto allegorico ricco e sontuoso, ma estremamente semplice e fluido nel poter essere carpito dall’occhio attento dell’osservatore.

Il processo formativo dell’immagine rielaborata da Galligani unisce moderno e antico per suggerire un’acuta riflessione sulle eterne vicende terrene e sulle intriganti contraddizioni esistenziali della nostra quotidiana umanità in un messaggio di accorata testimonianza e solida coerenza da lui perpetrato con radicata convinzione talvolta accompagnata da vivace ironia.

 

 

No Comments
Comunicati

La straordinaria mostra di Luigi Galligani organizzata da Salvo Nugnes presso la prestigiosa Milano Art Gallery


Luigi Galligani ha scelto la storica cornice della “Milano Art Gallery” in via G. Alessi 11 a Milano, per allestire un’interessante mostra personale dal titolo “Mitologia contemporanea” dal 19 settembre al 2 ottobre 2013, che inaugura  giovedì 19 settembre alle ore 18.30. L’organizzazione è del manager Salvo Nugnes direttore diAgenzia Promoter e Promoter Arte.

 

Luigi Galligani ha scelto la storica cornice della “Milano Art Gallery” in via Alessi 11 a Milano, per allestire un’interessante mostra personale dal titolo “La poesia del mito” dal 15 al 30 settembre 2013, che inaugura domenica 15 settembre alle ore 18.30. L’organizzazione è del manager Salvo Nugnes direttore di Agenzia Promoter e Promoter Arte.

 

L’esposizione si ispira alla suggestiva tradizione mitologica e leggendaria con un’ampia gamma di opere, sculture e quadri di straordinaria valenza, che delineano un tracciato metaforico di significati, di arcaiche simbologie rievocate da Galligani come un mosaico di ricordi pregressi, che riaffiorano nel presente e i cui tasselli variegati e multiformi si fondono tra loro.

Nel rapporto con la classicità il tema del mito sfugge per sua stessa definizione alla mera cronaca delle cose e delle vicende umane e questa sua connotazione distintiva lo rende sempre attuale e moderno, poiché incide o coincide con la storia contemporanea, ne evoca un’eco, un riflesso, un parallelismo, un confronto.

 

Il talentuoso artista toscano attraverso una speciale visione di sintesi, di fusione, di mescolanza riunisce la spontaneità all’esperienza, il romanticismo sentimentale al classicismo con la più tranquilla naturalezza. È consapevole di elaborare una dimensione immaginaria nella quale l’ispirazione trae dalla materia la propria forza di capacità espressiva e dalla fantasia poetica la propria linfa ed energia.

 

Galligani gode di fama internazionale e si colloca in primo piano tra i protagonisti dell’arte dimostrando solidità formale, pertinenza tecnica e una viscerale passione verso il culto del bello, declinato con delicato lirismo in tutto il suo percorso evolutivo.

È un cammino spirituale il suo, un canto per la natura, la vita, l’amore universale, che significa riuscire a mantenersi in equilibrio nell’oggi conservando il senso di stupore e meraviglia per il mondo come visto attraverso lo sguardo puro e ingenuo di un bambino.

 

No Comments
Comunicati

Agenzia Promoter: il manager Salvo Nugnes organizza la mostra del rinomato artista Luigi Galligani nella storica “Milano Art Gallery”


Il rinomato artista contemporaneo Luigi Galligani sarà ospite dell’esclusiva galleria milanese “Milano Art Gallery” in via G. Alessi 11 con una prestigiosa mostra dal titolo “Mitologia contemporanea” che si terrà dal 19 settembre al 2 ottobre 2013, con inaugurazione in data giovedì 19 settembre alle ore 18.30. Organizzatore e promotore dell’importante esposizione è il manager Salvo Nugnes direttore di Promoter Arte e agente di nomi di spicco.

 

Nell’espressione artistica di Galligani la cornice simbolica delle opere, intesa come primaria fonte d’ispirazione è il mondo ideale appartenente all’arcaica tradizione mitologica e leggendaria con un virtuale recupero del passato nel presente e viceversa, cogliendo al meglio la sublime qualità dell’arte greca della “mirabile semplicità e quiete grandezza” e reinterpretandola con proprio stile, unico ed inconfondibile.

 

I materiali utilizzati per le sculture sono molteplici: marmo, bronzo, terracotta, resine, ceramica, tutti lavorati artigianalmente e con abile manualità tecnica frutto dell’esperienza maturata nelle accademie di Firenze e Carrara con i preziosi insegnamenti del maestro Floriano Bodini. Nelle rappresentazioni pittoriche e nei disegni emerge un realismo onirico, che riporta in vita ancestrali memorie di epoche lontane avvolte da magiche atmosfere misteriose.

 

Le figure predilette sono sensuali sirene, veneri pensose, dei e sibille, sfingi, meduse carnosissime e seducenti, che delineano il recupero del concetto di mito e la sua personificazione attuale in un racconto allegorico ricco e sontuoso, ma estremamente semplice e fluido nel poter essere carpito dall’occhio attento dell’osservatore.

Il processo formativo dell’immagine rielaborata da Galligani unisce moderno e antico per suggerire un’acuta riflessione sulle eterne vicende terrene e sulle intriganti contraddizioni esistenziali della nostra quotidiana umanità in un messaggio di accorata testimonianza e solida coerenza da lui perpetrato con radicata convinzione talvolta accompagnata da vivace ironia.

 

No Comments
Comunicati

Juan Carlos Marzi: newsletter settembre


Come ogni mese, anche a settembre il fotografo di matrimonio Juan Carlos Marzi ci tiene informati sulle sue attività di fotografo professionista nell’ambito nozze ma non solo.

La prima novità è l’articolo Come Opero una breve panoramica che illustra ai futuri sposi in cerca di Wedding Photographer come avviene l’interazione con questo tipo di professionista.

Nel post Coming soon invece una carrelata delle novità in arrivo, in particolare le prossime gallery di matrimonio che verranno pubblicate, tutte cerimonie svoltesi nel territorio del Friuli, ed una nuova iniziativa che riguarda le location di matrimonio. Si partirà con Treviso e provincia, una delle aree in cui Marzi opera.

Infine, per la serie “non solo matrimoni”, nell’ambito della passione per la street photography arriva la gallery/progetto “Dancer – Francesco Collavino”. Ecco in breve il profilo formativo ed artistico di questo danzatore. Nel 2006 è diplomato in Immagine Fotografica Filmica e Televisiva. (I.S.A. Sello di Udine – IT). Dal 2007 al 2009 è allievo presso la Accademia d’Arte Drammatica “Nico Pepe” di Udine (IT). Nel 2008 inizia la sua formazione in danza contemporanea prima con Amphaymany Pi Keohavong (Momix) e poi con la compagnia Arearea di Udine dove ha modo di lavorare con diversi coreografi e danzatori tra i quali Michele Abbondanza, Antonella Bertoni, Simona Bucci, Iztok Kovac e Carolyn Carlson. Nel 2010 frequenta l’Atelier parigino di Carolyn Carlson partecipando a corsi e seminari di perfezionamento anche a Londra. Nel giugno 2011 ottiene il Diplôme d’études chorégraphiques (B.A.) al Conservatoire National de Région de Boulogne Billancourt di Parigi e a luglio 2012 completa il corso di perfezionamento professionale sotto la guida di Ruxandra Racovitza. Nel 2012 supera gli esami di formazione musicale per danzatori e prosegue la sua formazione partecipando agli Intensive Workshop della compagnia di Hofesh Shechter a Londra. Nel 2013 inizia la collaborazione con Lorenzo Pagliei.

Juan Carlos Marzi opera in Friuli ad Udine e Pordenone ed in Veneto a Treviso. Il suo stile può essere riassunto in una sola parola: spontaneità. Solo naturalezza sorrisi ed emozioni. Juan Carlos Marzi classe 1987 ha studiato Fotografia Digitale, Professionale ed Immagine Pubblicitaria. Ha lavorato fotografo di marketing per Graphistudio S.p.A. di Milano ed ha collaborato in veste di assistente con importanti fotografi per matrimonio in Italia ed all’estero.

 

No Comments