Daily Archives

3 Settembre 2013

Comunicati

Il Kodak Pension Plan britannico completa l’acquisizione dei rami d’azienda Personalized Imaging e Document Imaging di Eastman Kodak Company


Il Kodak Pension Plan britannico completa l’acquisizione dei rami d’azienda Personalized Imaging e Document Imaging di Eastman Kodak Company

Il Kodak Pension Plan britannico completa l’acquisizione dei rami d’azienda Personalized Imaging e Document Imaging di Eastman Kodak Company

 
[2013-09-03]
 

— KPP costituisce Kodak Alaris per assicurare la crescita a lungo termine di business di valore

LONDRA, 3 settembre 2013 /PRNewswire/ — Il Kodak Pension Plan (KPP) britannico ha completato l’acquisizione dei rami d’azienda Personalized Imaging e Document Imaging da Eastman Kodak Company e ha costituito una nuova azienda, Kodak Alaris. La nuova società e il suo nome conservano il patrimonio e l’eredità del marchio Kodak, incarnando allo stesso tempo una maggiore velocità e agilità per soddisfare le esigenze e i cambiamenti del mercato. Kodak Alaris, che ha una licenza perpetua di utilizzo del marchio Kodak, si concentrerà su investimenti strategici e continui per questi business, per garantire la crescita e il successo a lungo termine.

“Il nostro entusiasmo per l’acquisizione di questi business deriva non solo dalla loro forza di mercato, ma da ciò che vediamo come opportunità di crescita di grande successo a lungo termine”, ha detto Steven Ross, presidente indipendente di KPP. “Oggi comincia il nuovo capitolo di un marchio leggendario e siamo entusiasti del potenziale della nuova società per i partecipanti al nostro piano, i nostri clienti e i nostri dipendenti.”

Dennis Olbrich, presidente del ramo d’azienda Personalized Imaging di Kodak Alaris, e Dolores Kruchten, presidente del ramo d’azienda Document Imaging di Kodak Alaris, guideranno Kodak Alaris.

“L’innovazione è sempre stata fondamentale per il nostro successo e continuerà ad essere una pietra angolare dei nostri business”, ha detto Kruchten. “Con la nuova proprietà, aumenteremo il nostro impegno per lo sviluppo di nuovi prodotti e soluzioni all’avanguardia. Continueremo a garantire l’offerta dei servizi e il supporto che i nostri clienti conoscono e di cui si fidano. Saremo un’azienda vivace e innovativa, in grado di raggiungere una maggiore rapidità di adattamento al mercato.”

“Il nostro nuovo proprietario condivide lo stesso impegno nei confronti dei clienti di Personalized Imaging e Document Imaging di Kodak Alaris, ed è proprio questo a rendere il futuro di Kodak Alaris così entusiasmante”, ha detto Olbrich. “Mentre celebriamo questa tappa fondamentale del nostro cammino, la priorità è continuare a soddisfare e superare le esigenze dei clienti e dei consumatori. Lo faremo continuando la nostra solida tradizione al servizio del cliente, resa possibile grazieal coinvolgimento e al talento dei nostri dipendenti”.

Al completamento della transazione a livello globale, Kodak Alarisavrà più di 4.700 dipendenti in circa 30 paesi, con un fatturato previsto di oltre 1,3 miliardi di dollari.

KPP:

KPP Trustees Ltd. (KPP), fiduciario del Kodak Pension Plan del Regno Unito (il Piano), è il proprietario di Kodak Alaris, in cui vengono trasferiti i rami d’azienda Personalized Imaging e Document Imaging di Eastman Kodak Company. Il Piano ha circa 15.000 aderenti e un patrimonio di oltre 1 miliardo di dollari. Eastman Kodak Company ha concesso in licenza a KPP il marchio KODAK per l’utilizzo sui prodotti Personalized Imaging e Document Imaging e nel nome Kodak Alaris.

Personalized Imaging di Kodak Alaris
Questo business combina un patrimonio unico, competenza e innovazione continua per commercializzare prodotti di imaging di alta qualità e servizi online, nei punti vendita e su dispositivi mobili. Personalized Imaging di Kodak Alaris si compone di Retail Systems Solutions, leader mondiale nel settore dei chioschi al dettaglio per fotografia e sistemi di “minilab a secco”, che offre ai dettaglianti un vantaggio competitivo nel mercato dei servizi di fotografia; Paper & Output Systems, che offre ai fotonegozianti, ai professionisti, ai laboratori ai grossisti e ai fotografi, il più ampio portafoglio di carta da stampa fotografica tradizionale e soluzioni di workflow; Film Capture, che offre ai consumatori e ai professionisti una apprezzata gamma di pellicole per fotocamere; ed Event Imaging Solutions, che offre servizi e soluzioni digitali nei parchi tematici, nei resort e altri mercati in tutto il mondo.

Per maggiori informazioni, visitare il sito Web www.kodak.com/go/PI e il nostro blog, 1000Words. È anche possibile seguirci su Twitter @kodakCB, su Facebook e su Instagram @kodakcb.

Document Imaging di Kodak Alaris

Document Imaging di Kodak Alaris consente ai clienti di raccogliere in modo efficace i dati dai flussi informativi, indirizzarli alle persone giuste all’interno di un’organizzazione, comprenderne il significato ed estrarre più valore dai contenuti attraverso l’uso di sistemi e soluzioni di qualità superiore. Le nostre offerte comprendono scanner e software di acquisizione di qualità eccellente, piattaforme per la gestione delle informazioni, una gamma in continua espansione di servizi professionali e un’assistenza leader del settore. Dai piccoli uffici alle aziende globali, Document Imaging di Kodak Alaris offre in modo intelligente le soluzioni di cui le imprese hanno bisogno, automatizzando i processi di business, migliorando la gestione della customer experience e consentendo di prendere decisioni migliori.

Per maggiori informazioni, visitare il sito Web kodak.com/go/dinews. Inoltre, è possibile seguirci su Twitter @kodakdi e visitare il nostro blog Info Over Drive.

No Comments
Comunicati

Aida Garifullina ha conquistato la giuria tra di uno dei più prestigiosi concorsi d’opera pianetarie


Aida Garifullina ha conquistato la giuria tra di uno dei più prestigiosi concorsi d’opera pianetarie

Aida Garifullina ha conquistato la giuria tra di uno dei più prestigiosi concorsi d’opera pianetarie

 
[2013-09-03]
 

MOSCA, September 3, 2013 /PRNewswire/ —

Tardi la sera domenica in Verona italiana venne alla fine il concorso annuale mondiale dell’opera “Operalia”. Delle migliaia di giovani cantanti provenienti da tutto il mondo che hanno presentato domanda di partecipazione al concorso, la finale sono stati solo i 12 artisti più talentuosi. È stato riconosciuto come il miglior soprano la voce di Aida Garifullina di Kazan.

( Photos: http://www.english.rim-pn.ru/news/index.php?news=1560 )

“Operalia” – nato da un’idea del tenore eccezionale, partecipante della “grande trio” per sempre – Placido Domingo. Esattamente 20 anni fa fondò la concorrenza a cui oggi scelgono “perle” giovani più lucenti per le migliori opere campi d’opera di una pianeta. Molti di vincitori di anni scorsi – al giorno d’oggi hanno riconosciuto stelle mondiali: José Kura, Anna Maria Martinez, Joyce Di Donato, Giuseppe Filyanoti. E sebbene nessuno tenga il reportage severo, c’è opinione generale che, annualmente “Operaliya” dà una stella nuova per ogni gran teatro d’opera del mondo.

Luogo di svolgimento del giubileo del 20-simo concorso è diventato famoso concerto per bambini Arena di Verona. Spettatori arena, Aida Garifullina ha deciso di conquistare le arie con grazia raccolte: Nanette di “Falstaff”, di Biancaneve, Susanna in «le Nozze di Figaro». In finale si è preferito scegliere di Juliet «Capuleti e Montecchi» di Bellini, e, come dimostrato, la scelta è stata assolutamente fedele. Voce e prestazioni capacità russa fatto colpo. La ragazza di fascino consistenza fragile della giovinezza, l’incredibile bel canto, il genio italiano della divina musica – tutto questo ha fatto una serata competitiva nei momenti di divertimento ad alta lirica. Impegno personale per sostenere i giovani talenti e maestro Domingo, in piedi su la buona tradizione della stand del conduttore.

Nel finale del concorso per il diritto di possedere un concorso premio hanno gareggiato i rappresentanti di Russia, Stati Uniti, Inghilterra, Francia, Romania, Ucraina, Bielorussia, Corea del Sud, Cina e Messico. La partecipazione ha donato loro la possibilità di ottenere un biglietto su un grande palcoscenico per la loro spettacoli hanno seguito il leader impresario casting-direttori, dirigenti e direttori d’orchestra di fama mondiale teatri. La vittoria di Aida Garifullina in “Operaliya” – un’altra prova di salvare le grandi nazionali tradizioni operistiche.

No Comments
Comunicati

Syneron Medical introduce i manipoli di nuova generazione per i sistemi di epilazione laser Gentle Pro ed elōs Plus


Syneron Medical introduce i manipoli di nuova generazione per i sistemi di epilazione laser Gentle Pro ed elōs Plus

Syneron Medical introduce i manipoli di nuova generazione per i sistemi di epilazione laser Gentle Pro ed elōs Plus

 
[2013-09-03]
 

WAYLAND, Massachusetts, September 3, 2013 /PRNewswire/ —

Migliora l’efficienza e riduce il tempo del trattamento

Syneron Medical Ltd. (NASDAQ:ELOS), azienda leader a livello mondiale nel settore dei dispositivi estetici, ha annunciato oggi il lancio sul mercato dei nuovi applicatori con spot di grandezza maggiore per le due piattaforme più vendute, i sistemi di epilazione laser Gentle Pro[TM] ed elōs Plus®.

     (Logo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20120528/535447 )

Syneron continua ad innovare e rispondere alle richieste dei clienti, offrendo trattamenti efficaci che riducono i tempi del trattamento e migliorano allo stesso tempo il comfort per il paziente. La nuova generazione di applicatori riduce drasticamente il tempo necessario per il completamento della procedura, mantenendo un profilo di sicurezza eccezionale e garantendo risultati efficaci.

Per la serie laser Syneron Candela Gentle Pro, è stato realizzato un nuovo manipolo LDSS (Large Spot Delivery System), con uno spot della grandezza di 20, 22 e 24 mm. Questo nuovo manipolo è il primo ed unico nel suo genere ad avere uno spot da 24 mm con il componente di raffreddamento criogenico DCD (Dynamic Cooling Device) che protegge la superficie della pelle per il massimo comfort del paziente.

Questo straordinario sistema di erogazione è realizzato per migliorare l’efficienza sia per l’operatore che per l’utente, riducendo il tempo del trattamento del 30% e garantendo allo stesso tempo un’ epilazione indolore ed efficace per tutti i tipi di pelle. Ideale per zone più estese come le gambe e la schiena, l’LSDS consente agli operatori qualificati di trattare tutta la schiena in soli 20 minuti, incrementando in maniera significativa il flusso dei pazienti ed i potenziali guadagni per il medico. “Grazie agli spot più grandi, il tempo di trattamento si riduce senza compromettere la qualità dell’epilazione”, ha dichiarato la dermatologa Anne Chapas, Dottoressa presso lo Union Square Laser Dermatology di New York “. È molto apprezzato dai pazienti: è indolore, elimina rapidamente i peli e può essere utilizzato con la lunghezza d’onda dell’alessandrite o del laser Nd:YAG per trattare in modo sicuro tutte le tonalità di pelle”.

“In realtà, i pazienti con il tono di pelle più scuro non sarebbero i candidati ideali per l’epilazione con sistemi a lunghezza d’onda singola a causa del maggiore rischio di variazioni della pigmentazione. Questo non è il caso del sistema laser GentleMax Pro.Fornendo sia l’energia dell’Alessandrite che del laser Nd:YAG GentleMax Pro fornisce due lunghezze d’onda sicure ed efficaci, delicate sulla superficie della pelle ed in grado di distruggere allo stesso tempo i bulbi piliferi per risultati di lunga durata” ha aggiunto Chapas.

Anche il sistema elōs Plus di Syneron è  stato aggiornato con l’introduzione dei nuovi quattro applicatori: SRA Plus™, SRA Mini™ e SR Plus™ per il ringiovanimento della pelle ed il Motif HR Plus™ per un’epilazione rapida. Ancora una volta, Syneron offre una gamma più ampia di spot e possibilità di trattamento per il cliente, ottimizzando il tempo del trattamento, l’efficacia e il comfort generale per il paziente. Per oltre dieci anni, la combinazione di elôs® ad energia ottica e radio frequenza bipolare ha offerto una rivoluzionaria possibilità di trattamento per la maggior parte delle applicazioni estetiche più richieste, e risulta essere sicura ed efficace per i pazienti con tutti i tipi di pelle. Adesso, la stessa tecnologia innovativa è stata migliorata per la nuova generazione di applicatori elôs Plus.

Il nuovo spot da 14 x 35 mm su SR, SRA e Motif HR Plus presenta un’area di trattamento più grande del 60% con un manipolo molto più piccolo, un enorme vantaggio a livello di ergonomia e maneggevolezza. Questi nuovi applicatori riducono in maniera significativa il tempo del trattamento e migliorano l’efficacia generale ed il comfort per il paziente. Il nuovo SRA Plus Mini presenta uno spot grande 15 x 14 mm per aree di trattamento più piccole e più concentrate.

“I nuovi applicatori elōs Plus grandi riducono il tempo della procedura di circa un terzo sul viso e di quasi due terzi sulle zone del corpo più estese” ha affermato la dermatologa Amy Taub, Dottoressa in dermatologia avanzata a Glencoe e Lincolnshire nell’Illionois. “Siamo riusciti a completare i trattamenti in modo comodo ed efficace con eccellenti risultati e un profilo ad altissima sicurezza”.

Informazioni su Syneron Medical Ltd.

Syneron Medical Ltd. (NASDAQ: ELOS) è un’azienda leader a livello mondiale nel settore dei dispositivi estetici con un portafoglio di prodotti completo e un’area di distribuzione globale. La tecnologia dell’azienda consente ai medici di fornire soluzioni avanzate per una vasta gamma di applicazioni medico-estetiche tra cui il rimodellamento del corpo, la rimozione dei peli superflui, la riduzione delle rughe, il ringiovanimento della pelle attraverso il trattamento di lesioni vascolari e pigmentate benigne ed il trattamento di acne, teleangectasie alle gambe e cellulite. L’azienda vende i prodotti con due distinti marchi, Syneron e Candela. Fondata nel 2000, l’azienda, le strutture di ricerca e sviluppo e quelle produttive per Syneron Medical Ltd. sono ubicate in Israele. Syneron ha inoltre le strutture di ricerca  e sviluppo e quelle produttive negli Stati Uniti. L’azienda commercializza, ripara e supporta prodotti in 90 Paesi. Ha uffici in Nord America, Francia, Germania, Italia, Portogallo, Spagna, Regno Unito, Australia, Cina, Giappone e Hong Kong e distributori in tutto il mondo.

DISPOSIZIONI DI LIMITAZIONE DELLA RESPONSABILITà

Tutte le dichiarazioni contenute nel presente documento relative ad aspettative future,convinzioni, obiettivi, piani o prospettive costituiscono dichiarazioni aventi carattere di previsione nel significato di cui al Private Securities Litigation Reform Act of 1995. Inoltre, tutte le dichiarazioni che non siano dichiarazioni di fatti storici (tra cui le dichiarazioni contenenti espressioni quali “ritiene”, “prevede”, “progetta”, “siaspetta”, “potrebbe”, “intende”, “stima”, o espressioni simili o forme verbalifuture/condizionali) devono essere anch’esse ritenute dichiarazioni aventi carattere previsionale. Esiste una serie di fattori importanti che potrebbe far sì che i risultati o gli eventi effettivi differiscano materialmente da quelli indicati in tali dichiarazioni previsionali, incluso il rischio che le aziende di Syneron e Candela potrebbero non essere correttamente integrate; il rischio che la fusione con Candela possa comportare costi o responsabilità imprevisti; il rischio che le sinergie della transazione di fusione potrebbero non essere completamente concretizzate o richiedere più tempo del previsto per la realizzazione; il rischio che le sospensioni della transazione di fusione complichino i rapporti con clienti, dipendenti o fornitori; oltre ai rischi dichiarati nel report annuale più recente di Syneron Medical Ltd. sul Form 20-F e altri fattori descritti nei documenti che Syneron Medical Ltd. può redigere con SEC di volta involta. Qualora uno o più di questi fattori si concretizzassero, o qualora una qualsiasi delle supposizioni sottostanti si dimostrasse non corretta, i risultati, la performance o i conseguimenti effettivi di Syneron Medical Ltd potrebbero variare materialmente dai risultati, dalla performance o dai conseguimenti espressi o impliciti di queste dichiarazioni previsionali.

Inoltre, le dichiarazioni contenute nel presente documento riflettono le aspettative e le convinzioni di Syneron Medical Ltd. alla data del presente documento. Syneron Medical Ltd. premette che eventi e sviluppi successivi potrebbero portare alla modifica di tali aspettative e convinzioni. Tuttavia, anche se Syneron Medical Ltd. potrebbe in futuro optare per aggiornare queste dichiarazioni previsionali pubblicamente, non si fa carico di alcun obbligo al riguardo. Le dichiarazioni aventi carattere previsionale di Syneron Medical Ltd. non riflettono il potenziale impatto di future disposizioni o transazioni strategiche che potrebbero essere messe in atto. Queste dichiarazioni previsionali non devono essere considerate come rappresentative delle opinioni di Syneron Medical Ltd in qualsiasi data successiva alla data del presente documento.

Alessandra Filippi
Candela Italia Srl
Tel. +39-348-0330961

Company Codes: NASDAQ-NMS:ELOS

No Comments
Comunicati

“A CENA CON LE STAR”: STORIA DI UN GRANDE SUCCESSO

Il Café Les Paillotes protagonista di un’eccezionale estate all’insegna dell’alta cucina

Pescara, 3 settembre 2013 –10 chef, 18 stelle, 70 portate, 11 memorabili serate, 10 settimane e 1320 coperti: questi sono i numeri dell’incredibile successo della manifestazione “A Cena con le Star” che si è svolta nel corso dell’estate sul litorale di Pescara, al Café Les Paillotes.
“A Cena con le Star” è la storia di un grande successo imprenditoriale: la splendida riuscita di questa manifestazione dimostra che grazie ad un’idea, unita ad un’organizzazione attenta e competente e, soprattutto, una grande passione per la cucina gourmet, si possono ottenere eccellenti risultati, a dispetto della difficile situazione economica degli ultimi anni. Una storia esemplare in cui intraprendenza e voglia di fare emergono anche in un capoluogo come Pescara, lontano dalla frenesia delle grandi città.
“Tutto esaurito!” è stato il leitmotiv che ha accompagnato per tutta l’estate la manifestazione, con appassionati della cucina gourmet accorsi da mezza Italia per confrontarsi con i più importanti chef italiani, a partire dal grande Heinz Beck, chef de “La Pergola” (Hotel Rome Cavalieri) e supervisore del Café Les Paillotes, Gennaro Esposito, Moreno Cedroni, Antonia Klugmann Valeria Piccini, Chicco Cerea, Lorenzo Cogo, Salvatore Tassa, Mauro Uliassi insieme al resident chef Davide Pezzuto, per imparare i loro trucchi e assaporare le loro eccezionali pietanze, il tutto nell’elegante e raffinato scenario in riva al mare di Pescara che solo il Café Les Paillotes può offrire.
Dopo il grande successo ottenuto nel corso dell’estate 2012 dalla prima edizione, “A cena con le Star” è stata fortemente sostenuta dal Cavalier Filippo Antonio De Cecco, patron di casa e presidente del pastificio, che ha sposato con entusiasmo l’idea del Restaurant manager Andrea La Caita: la manifestazione, grazie alla collaborazione dei giornalisti Luigi Cremona e Lorenza Vitali di Witaly ha visto quest’anno famosi chef stellati avvicendarsi al fianco del Resident Chef del Café Les Paillotes, Davide Pezzuto, per un’estate indimenticabile sul lungomare di Pescara.
Il Café Les Paillotes si avvale da tempo della consulenza di Heinz Beck, grazie al quale il ristorante ottiene l’ambita stella Michelin nel 2009. Resident Chef del Cafè Les Paillotes, Davide Pezzuto: giovane, ma forte della splendida esperienza maturata a “La Pergola” (Hotel Rome Cavalieri) dove è stato sous chef proprio di Heinz Beck, che tuttora lo segue e lo supervisiona in qualità di consulente del Ristorante pescarese, Davide approda al “Café Les Paillotes” e mantiene la stella assegnata dalla prestigiosa Guida rossa. La sua è una cucina mediterranea, che ruota intorno al concetti di semplicità e rispetto della materia prima. I suoi piatti, infatti, non prevedono mai più di tre o quattro ingredienti e vengono preparati con metodi di cottura in grado di non alterare il gusto autentico delle pietanze e, quindi, del piatto.
Il Ristorante fa parte dello stabilimento balneare Il Lido delle Sirene, esempio d’eccellenza per il litorale pescarese: accanto all’ottima cucina curata dallo Chef Davide Pezzuto, il beach resort offre anche il ristorante pizzeria Il Granchio Royal, il Robinson Crusoe Beach Bar and Grill, La Paiottina Sushi e Oyster Bar, la Disco Beach e una spiaggia privata, Le Palme.
Il Lido delle Sirene è luogo ideale dove trascorrere le giornate estive sin dalla mattina, prendendo il sole sulla spiaggia privata mentre i bambini giocano e si divertono in sicurezza nel Baby Club, per concedersi una sosta rigenerante in riva al mare con un gustoso aperitivo al tramonto o trascorrere una serata divertente con gli amici fino a notte fonda.
Per informazioni e prenotazioni: Cafè Les Paillotes – Lido delle Sirene 
Piazza Le Laudi, 2 – 65129 Pescara – Tel. 08561809 – Fax 0854516442 
[email protected] www.lidodellesirene.it/Les-Paillotes
Ufficio stampa: IMAGINE Communication 
Via G. Barzellotti 9/ 9b – 00136 Roma – Tel. 06.39750290 – Fax. 06 .45599430 www.imaginecommunication.eu
Lucilla De Luca [email protected] Silvia Alesi [email protected]
Organizzazione: Witaly srl – Largo dei Librai 89 – 00186 Roma cell. +39 347 30 23 607 www.witaly.it

No Comments
Comunicati

revisioni auto e moto


A riguardo delle revisioni auto, una domanda si pongono tutti coloro che circolano con auto o moto a termine ultimo già trascorso, si può circolare? In alcuni casi si. La prova è che solo i veicoli a revisione annuale, vedi taxi, ambulanze, ecc. possono circolare anche dopo la scadenza prevista per legge , purchè la revisione sia stata prenotata . per tutti gli altri veicoli , la prenotazione a data successiva alla scadenza, autorizza la circolazione solo per il giorno in cui si deve effettuare il collaudo, diversamente la circolazione è vietata. Da notare che tutti i veicoli immatricolati in stati esteri, anche se appartenenti alla CE, non possono essere revisionati. Tutti i veicoli cosiddetti atipici, auto e moto d’epoca, in base al comma 4 art 80 del NCdS sono soggetti a revisione con cadenza biennale. Esistono anche casi di collaudo straordinario. Si definisce revisione straordinaria di un veicolo, quando l’ufficio della motorizzazione dispone il collaudo a seguito di un incidente che ha danneggiato il mezzo in modo tale, da compromettere , a giudizio degli organi di vigilanza , la sicurezza per la circolazione. Il procedimento che segue è lo stesso previsto per la revisione  ordinaria, in caso di incidente, la vettura deve essere preventivamente riparata. revisioni auto genova

No Comments
Comunicati

suonare la batteria : lo studio di registrazione


Ciao, il mio nome è Cristian Colusso e sono l’ideatore assieme a Massimo Cecco di CorsodiBatteriaonline.com.

Oggi vorrei parlare di un argomento che nella pratica spesso spaventa molti batteristi; lo studio di registrazione!

Suonare la batteria live è un’esperienza molto emozionante, si sa, ma entrare in studio di registrazione e mettere la propria firma su un lavoro che rimarrà nel tempo è qualcosa di speciale!

Personalmente amo allo stesso modo tutte e due le situazioni e le ritengo fondamentali per imparare a suonare la batteria!

In studio di registrazione gestire un’esecuzione con la batteria acustica non è cosa semplice; bisogna avere un buon suono (e quindi accordatura, tocco e strumento al top) saper lavorare con metronomo e sequenze, preferibilmente saper leggere, etc…

Registrarsi mette in evidenza da subito tutte le nostre lacune, e delle volte può essere molto frustrante riascoltarsi e rendersi conto dei propri difetti, per questo il mio consiglio è quello di preparasi già a casa simulando le sessioni di registrazione, e oggi è veramente semplice allestire uno studio casalingo economico.

Senza svenarsi con costosa strumentazione professionale, basta attrezzarsi con una scheda audio, un pc e qualche microfono.

Ricorda che i microfoni posti in modo ravvicinato agli elementi del set non perdonano, ogni piccola sbavatura sonora viene ripresa e messa in evidenza.

Nella pratica quello che ti consiglio di fare e di mantenere lo strumento sempre in ordine, cambia le pelli se sono troppo rovinate e accorda con cura il tuo set, impara a colpire i tamburi in modo corretto ricordandoti di registrarti sempre per poi riascoltare (il tocco è veramente fondamentale in studio), infine cerca di usare sempre strumenti di qualità!

Altro discorso riguarda l’uso del click, usatissimo anche dal vivo, deve diventare un nostro alleato e non un nemico 🙂

Impara a “manipolarlo” suonandoci sopra in modo naturale e non meccanico, questo è quello che fanno i grandi batteristi, allenati a casa su tutte le velocità!

Durante la sessione di registrazione ascolta molto bene le tracce guida su cui dovrai registrare, può essere che delle volte alcune parti non siano precise sul click, segnalalo a chi di dovere per poi decidere il da farsi.

Fai molta attenzione alla parte della voce se c’è, in genere le presone tendono  a dare inconsciamente precedenza alla voce durante l’ascolto di un pezzo, e se per caso la voce “tira avanti” rispetto al click, la maggior parte di loro penserà che è la batteria ad essere più lenta e non la voce più veloce!

Anche usare la batteria elettronica è un ottimo sistema per preparasi, tutte le centraline (o quasi) permettono di registrare le nostre esecuzioni… e senza disturbare i vicini.

Prima o poi dedicherò delle lezioni di batteria dettagliate su questo argomento, o magri proprio un corso di batteria completo!

 

Ci aggiorniamo presto

Cristian Colusso

No Comments
Comunicati

Il parco divertimenti a Roma a prezzi vantaggiosi


Il parco divertimenti a Roma, il luogo ideale dove trascorrere una giornata indimenticabile con gli amici o con la famiglia. I parchi a tema nella capitale sono tantissimi e tutti studiati per il divertimenti di grandi e piccini, sanno rispondere a tutte le esigenze grazie alla varietà nell’offerta.

Si può scegliere il parco divertimenti a Roma, dove nuotare con i delfini o giocare tra le alte onde delle piscine, oppure scegliere i parchi adrenalinici dove le giostre e la velocità la fanno da padrone. Ma non finisce qui, perché si può decidere di visitare i parchi naturali e quindi stare a stretto contatto con animali di ogni genere oppure optare per i parchi acquatici dove prendere il sole mentre si è in caduta libera da uno scivolo.

Sono davvero tanti i parchi a Roma che basterà scegliere in base alla propria età e all’emozione che si vuole provare o regalare ai propri amici. È consigliabile acquistare i biglietti per ogni parco direttamente online per evitare di fare file inutili all’ingresso e poter correre così subito verso l’attrazione più divertente.  Se dopo tanti giri sulle giostre o sugli scivoli volete riposarvi un po’ potete decide di stendervi all’ombra per un piccolo riposino pomeridiano, oppure potete partecipare ai numerosi spettacoli con gli animali e non solo dove anche voi diventerete protagonisti per un giorno.

Il parco divertimenti a Roma è il luogo ideale dove festeggiare il proprio compleanno per un trascorrere una giornata indimenticabile o per regalare una festa a sorpresa ad un amico che non dimenticherà facilmente. Qualsiasi sia la tua età acquista un biglietto di ingresso e inizia a divertirti in compagnia dei tuoi amici trascorrere una giornata all’insegna delle risate e del buon umore. All’interno dei parchi sono presenti le zone ristoro quindi una volta entrato non dovrai preoccuparti di nulla solo di sorridere e scherzare con gli altri. Il divertimento ha inizio.

No Comments
Comunicati

Scarpe da donna online, i consigli sull’acquisto


La passione di ogni donna, quello che non può mai mancare nel guardaroba di nessuna a nessuna età cosa sono? Senza ombra di dubbio le scarpe. Ore ed ore in giro per i negozi per trovare le calzature più adatte al proprio outfit senza trovare nulla di soddisfacente e allora la soluzione quel potrebbe essere se non acquistare scarpe da donna online?

Gli e-commerce vendono i prodotti a prezzi inferiori rispetto allo store fisico, perché non hanno costi di gestione, affitto e manutenzione del locale. Inoltre essendoci tanta offerta online i siti si creano concorrenza tra di loro offrendo numerosi vantaggi. Si possono trovare spese di spedizione gratuite, buoni sconto, punti fedeltà da tramutare in sconti sull’acquisto successivo etc. La comodità di acquistare online consiste nell’avere la possibilità di scegliere tra una vasta quantità di calzature e valutare ogni singolo prezzo in totale libertà scegliendo solo quando si è sicuri senza la pressione delle commesse. Inoltre non è si è soggetti agli orari di apertura e chiusura dei negozi anzi si possono acquistare scarpe da donna online provenienti da ogni parte del Mondo.

Si possono contattare anche gli store di una singola casa di moda per prenotare la propria calzatura e vederla recapitare direttamente presso la propria abitazione mentre ancora deve uscire nel negozio vicino casa.

Ma attenti prima di acquistare scarpe da donna online controllare se il sito è affidabile per evitare di spendere i vostri soldi in prodotti che non arriveranno mai.

Come prima cosa controllate che il pagamento venga effettuato su una pagina crittografata che inizi per https e che abbia diverse possibilità di acquisto come ad esempio contrassegno, contanti, carta di credito paypal. Secondo assicuratevi che vi sia la garanzia soddisfatti o rimborsati, così da poter fare il reso gratuito nel caso in cui la scarpa arrivi danneggiata o non sia conforme a quanto specificato nelle caratteristiche. Accendete i vostri computer e buono shopping.

No Comments
Comunicati

Nuova sezione outlet occhiali sul portale “gliocchialionline.it”


Sul nuovo sito “gliocchialionline.it “è possibile trovare le migliori offerte di occhiali online del momento e acquistare montature da sole e da vista a costi davvero vantaggiosi.

Le offerte non riguardano occhiali banali, ma oggetti esclusivi e pregiati, di alta qualità.

Sul portale sono presenti da sempre le collezioni dei migliori designer come Carrera, Tom Ford, Oakley, Exte, Byblos, Balenciaga, Just Cavalli,Valentino, Gucci, Guess, Hogan, Calvin Klein, Emporio Armani, Dolce&Gabbana, Dior e tanti altri brand di successo, per garantire alla clientela un’altissima qualità ad un prezzo conveniente.

Fare shopping online sul nuovo sito non è mai stato così semplice, comodo e sicuro. Le offerte sono disponibili nella sezione outlet occhiali fino ad esaurimento scorte.

In più sul portale è presente da oggi anche una sezione relativa alla salute della vista con tutti gli accorgimenti per capire cosa nuoce agli occhi e quali sono le precauzioni per preservarli dai possibili danni. Ogni settimana sono disponibili, inoltre, nuove e utili informazioni per la prevenzione e la protezione dal sole e dalle malattie che mettono a rischio il benessere dell’occhio.

No Comments
Comunicati

Eni Collemaggio, firmato accordo con la citta’ dell’Aquila


Eni firma l’accordo con la città dell’Aquila per il restauro della Basilica di Santa Maria di Collemaggio e la riqualificazione del Parco del Sole. Con questo accordo, Eni si impegna a stanziare le risorse economiche necessarie per la realizzazione del progetto pari a circa 14 milioni di euro e a mettere a disposizione della città le proprie competenze tecniche, di project management e di gestione.

ungiornoacollemaggio_it

E’ stato siglato, in occasione del giorno di chiusura delle celebrazioni legate alla Perdonanza Celestiniana a L’Aquila, l’accordo tra Eni e l’Amministrazione comunale che darà il via ai lavori di ristrutturazione della Basilica di Santa Maria di Collemaggio e di riqualificazione ambientale del Parco del Sole.

Eni_210

Restituire alla collettività questi luoghi simbolo della città rappresenta un impegno di recupero architettonico ed urbanistico che esprime la volontà di Eni di restituire alla comunità Aquilana un luogo simbolo, cuore della vita culturale e religiosa del suo territorio.

Facendo seguito alla firma, lo scorso anno, del Protocollo d’Intesa “Ripartire da Collemaggio, Eni e l’Amministrazione comunale hanno condotto una prima fase di indagini tecniche e ricerche storiche a cura dell’Università dell’Aquila, del Politecnico di Milano e della Sapienza di Roma, volte alla definizione del quadro conoscitivo necessario per l’indirizzamento delle successive fasi progettuali e la pianificazione degli interventi.

Con la firma del presente accordo, Eni si impegna a stanziare le risorse economiche necessarie per la realizzazione del progetto pari a circa 14 milioni di euro e a mettere a disposizione della città le proprie competenze tecniche, di project management e di gestione.

Gli interventi riguarderanno principalmente la messa in sicurezza, il miglioramento sismico ed il restauro della Basilica e comprenderanno inoltre la riqualificazione dell’adiacente Parco del Sole.
Il completamento dell’intera fase realizzativa è previsto entro fine 2016.

L’intera fase di restauro sarà affiancata da un progetto digitale http://ungiornoacollemaggio.it/ e#ungiornoacollemaggio, che permetterà di condividere testimonianze, ricordi e desideri legati alla Basilica.

FONTE: eni.com

No Comments
Comunicati

La Sicilia e la sicilianità protagoniste dell’Heritage Sicilia Festival


Ragusa – Prenderà il via il 15 settembre a Ragusa la prima edizione dell’Heritage Sicilia Festival, organizzato dal Centro Studi Helios e dall’Associazione culturale Heritage Sicilia.

La manifestazione, inserita in un più ampio progetto culturale denominato “Heritage Sicilia”, si propone di promuovere e valorizzare a fini turistici il patrimonio tangibile (beni culturali, paesaggistici e naturali) e immateriale (feste e folklore, tradizioni, abilità artigianali, saperi gastronomici, ecc.) siciliano, attraverso un ricco calendario di iniziative, eventi, spettacoli, musica, mostre e concorsi di fotografia, d’arte e letteratura. Le iniziative si svolgeranno dal 15 settembre al 14 dicembre tra Ragusa, Modica, Noto e Catania.

In particolare, dal 15 al 21 settembre Ragusa ospiterà la Settimana del Folklore e della Sicilianità, le mostre del Concorso fotografico internazionale “Heritage Sicilia 2013” e del Concorso di pittura “La Sicilia e i suoi Colori”.

Il 26 ottobre, sempre a Ragusa, si svolgerà la cerimonia di consegna del Premio Heritage Sicilia a personalità della cultura e dello spettacolo che, con il loro operato, hanno promosso l’immagine della Sicilia nel mondo. Nel corso della serata è prevista anche la premiazione dei concorsi di fotografia, pittura e letteratura.

Infine, dall’8 al 14 dicembre a Ragusa, Catania, Modica e Noto si terrà la Settimana Multimediale del Barocco: mostre fotografiche e proiezioni multimediali dedicate al Barocco e ai monumenti delle città del Val di Noto inserite nella World Heritage List dell’Unesco.

Gli obiettivi e il programma dell’Heritage Sicilia Festival saranno presentati in dettaglio nei prossimi giorni nel corso di una conferenza stampa.

 

 

Info e contatti

Associazione Heritage Sicilia

Tel. 0932 066058 / 333 7781708

fax 0932 4130886

web: http://www.heritagesicilia.it

mail: [email protected]

No Comments
Comunicati

La meta esotica ha successo: Tailandia, una delle destinazioni vacanziere per antonomasia

  • Le assicurazioni di viaggio sottoscritte per viaggiare in Tailandia sono aumentate del 36% rispetto al 2012
  • Un viaggiatore su cinque sceglie un paese asiatico come destinazione per le proprie vacanze

 

03 di Settembre 2013. Cancún, La Riviera Maya o Punta Cana non sono più le mete preferite all’estero scelte da chi viaggia per le proprie vacanze, la luna di miele o i viaggi di fine studio. Ora va di moda la meta esotica, conoscere altre culture, gastronomie, tradizioni e modi di vita, e per questo le scelte verso cui si propende sono i paesi asiatici. Secondo i dati della compagnia assicurativa AVI International, un turista su cinque quest’anno ha scelto di passare le vacanze in un paese asiatico, e rispetto al totale dei turisti, un 19,10% ha scelto la Tailandia.

Il paese del sorriso

Da quando è iniziato il 2013 il numero di turisti che scelgono la Tailandia, è aumentato del 36% rispetto allo stesso periodo del 2012, una percentuale che riflette l’enorme interesse che richiamano al momento i paesi asiatici. L’aspetto esotico di queste destinazioni, il conoscere un modo di vivere nuovo e poter fare esperienza di una gastronomia e cultura diversi sono senza dubbio fra i principali motivi a far propendere per una di queste destinazioni.

Secondo la compagnia  assicurativa di viaggi AVI International, fra coloro che hanno sottoscritto un’assicurazione fino ad ora quest’anno, un 19% ha scelto l’Asia come destinazione. Tra coloro che hanno scelto un paese asiatico, un 19,10% ha comprato già un’assicurazione di viaggio per la Tailandia, ed è un dato che continua ad aumentare. “Questo incremento si deve al valore aggiunto che offre la Tailandia per i turisti” spiega Claudine Palomares, direttore generale della compagnia: “È un paese con una ricchezza culturale enorme. Offre una varietà di siti religiosi e naturali e inoltre è una destinazione facile da raggiungere anche con bambini, è sicuro, con un buon livello di prestazioni sanitarie e ben organizzato per il turista”.

Il profilo del viaggiatore

I turisti che scelgono la Tailandia hanno determinate caratteristiche. “Per tre quarti decidono di rimanere due settimane nel paese”, continua Claudine Palomares, “iniziano facendo una settimana di turismo culturale in Bangkok e terminano trascorrendo una settimana in spiaggia. Però è importante anche quel 25% di turisti che desiderano fare il giro del mondo e scelgono la Tailandia come prima tappa”.

Inoltre, il livello di vita che offre il paese dal facile sorriso rende più facile il viaggio per quei turisti che provengono da paesi in crisi economica: “Non è più imprescindibile limitarsi ai grandi hotel con la formula all inclusive, il paese è pulito e facile da visitare e con un budget limitato è possibile terminare il viaggio”.

E per il futuro? Secondo il direttore generale di AVI International, “la tendenza va verso a un’apertura maggiore per il turismo in paesi come la Corea del Nord, Myanmar, Tibet… e il rafforzamento del turismo verso altri paesi della zona. Si tratta di una regione con un alto potenziale di sviluppo”.

Cosa è necessario per viaggiare in Tailandia?

Quando si prepara un viaggio per fruire della ricchezza culturale di Bangkok, degli impressionanti templi del nord di Chiang Mai o dello spettacolare scenario naturale del nord del paese, nella frontiera con Laos e Myanmar (antica Birmania) è necessario avere chiare alcune informazioni:

  • La moneta utilizzata in Tailandia è il Baht, che equivale a 0,02 euro. È molto semplice il cambio della divisa in tutto il paese, nei diversi uffici corrispondenti o nello stesso aeroporto, dove normalmente si offre il tasso di cambio più economico.
  • La gastronomia è molto ricca e varia. Una dimostrazione di quanto detto sono i molti luoghi in strada che offrono diversi alimenti nutritivi molto economici, elaborati fondamentalmente con pasta e riso. Il piatto principale è il pad thai: spaghetti all’uovo, verdure, gamberetti, pollo cotto in padella wok, condito con salsa di tamarindo e noccioline.
  • Di regola non è necessario vaccinarsi prima di partire per questo paese, a meno che non ci si spinga nella foresta più profonda o verso la frontiera con la Cambogia.
  • Per quanto riguarda le prestazioni sanitarie, è raccomandabile acquisire un’assicurazione sanitaria prima di compiere questi viaggi all’estero, che garantisca una copertura di fronte a qualsiasi imprevisto che possa alterare il corso delle vacanze. Secondo AVI International, il 74% dei clienti che hanno viaggiato in Tailandia hanno comprato un’Assicurazione Routard, e il resto Marco Polo. Entrambe le assicurazioni offrono prestazioni sanitarie adeguate per vivere l’esperienza di un viaggio indimenticabile nel paese del sorriso.

 

Per maggiori informazioni o colloqui:

Marta Turiño Rueda
PR Specialist
[email protected]
Tel.: +34 913 564 386

 

 

No Comments
Comunicati

Abbigliamento donna online: Nuova collezione Lazzari, un abbigliamento femminile raffinato ed elegante


Un abbigliamento femminile raffinato ed elegante quello di Lazzari, marchio italiano con esperienza trentennale nel settore tessile e che possiede anche un e-commerce dove si possono acquistare i suoi originali ed eleganti capi di sartoria comodamente da casa. E’ fresca di pochi giorni la nuova collezione autunno/inverno 2013/2014; scopri l’abbigliamento donna on line su www.lazzarionline.com

 

abbigliamento-femminile

L’autunno è ormai alle porte ed è ora di riprendere dall’armadio i capi invernali: se quest’anno però avete deciso di rinnovare il vostro stile e il vostro abbigliamento, donandovi quel tocco di femminilità che non è mai abbastanza, potete decidere di visitare il negozio on line di Lazzari.
Il marchio è veneto, rigorosamente Made in Italy; tutti i capi infatti sono realizzati in Italia producendo artigianalmente ogni singolo pezzo.
L’azienda opera nel settore tessile da trent’anni e possiede punti vendita in tutto il Veneto ( Verona, Vicenza, Padova, Bassano del Grappa, San Bonifacio), ma ora possiede anche un suo negozio virtuale dove è possibile ordinare comodamente da casa i suoi prodotti.
Lo stile Lazzari si contraddistingue per una raffinata eleganza e femminilità, la cura dei particolari e per un tocco vintage e retrò che conferisce alla donna che veste Lazzari quell’ aurea un pò da Audrey Hepburn.
Sul sito è appena uscita la nuova collezione autunno/inverno 2013/2014, che man mano si arricchirà nel corso dei prossimi mesi: è costituita da camicie in cotone con scolli smerlati, fantasie a pois o a righe, abiti in jersey di cotone, scarpe e borse in cuoio o pelle e tanto altro.
Tutti i prodotti sono realizzati con materiali di altissima qualità e curati nei minimi particolari, basta guardare la Camicia in cotone a micro-pois o la Borsina con pomelli e orecchie da gatto (i gatti e gli animali in generale sono una caratteristica di molte fantasie e linee di abbigliamento Lazzari).
I colori sono tenui, richiamano il pastello e le tonalità delicate: la donna di Lazzari possiede così uno stile raffinato e sobrio, ma nello stesso tempo non passa inosservata, è capace di catturare l’attenzione per la sua eleganza e attenzione al dettaglio.

collezione-lazzari

Visitando la nuova collezione Lazzari autunno/inverno sul sito http://www.lazzarionline.com/autunno-inverno-2013-14.html avrete l’occasione anche di dare una sbirciatina alla sezione dei SALDI; sui capi della collezione primavera estate 2013 troverete uno sconto del 50%.
Potete quindi approfittare e rivoluzionare il vostro stile, ma anche risparmiare visitando le occasioni della stagione appena passata.

Elisa Carlini
Ufficio Stampa Marketing Informatico

Fonte: Lazzari Abbigliamento donna

No Comments
Comunicati

Cucine a Parma o provincia? Scopri la gamma di Salviati Arredi

In cerca di una cucina nuova, di qualità e al miglior prezzo a Parma o provincia? Da Salviati Arredi puoi trovare un ampio assortimento di cucine e arredo per la casa delle marche più note del mercato. Salviati Arredi è esclusivista per la cucine Parma e provincia delle marche Berloni e Arrex, due fra i brand di punta del design made in Italy applicato alla casa.

Nello showroom di Salviati Arredi a Medesano (Parma) puoi trovare un’ampia scelta di cucine classiche, moderne, componibili, country e in muratura. Linee eleganti e originali, soluzioni personalizzate per ogni angolo e metratura, tante idee esclusive per arredare con stile e personalità uno degli ambienti più importanti della tua abitazione.

Se ami il design tradizionale e sempre di moda, scopri le cucine classiche di Salviati Arredi. Per esempio Meridiana, cucina firmata Berloni, con anta in telaio e bugna in legno di frassino massello, tinto o laccato. Oppure Carola, con anta in rovere europeo naturale.

Se vuoi distinguerti con il design innovativo, meglio le cucine moderne: materiali di prima qualità, tocchi d’autore e un’ampia gamma di tinte fra cui scegliere. Laccata o lucida, in legno di rovere o di castagno, laminato o con telaio in alluminio, da Salviati Arredi trovi sempre la cucina giusta per la tua casa.

Preferisci i colori caldi del legno o del cotto? Le cucine country e in muratura sono state disegnate e realizzate in stile rustico, ricche di comfort e di dettagli esclusivi. Isole e banconi su misura, finiture in legno di noce, top piastrellati e muretti in legno per una cucina da vivere in ogni momento della giornata.

Da Salviati Arredi, oltre a un’ampia gamma di cucine, trovi soluzioni per l’arredo giorno e notte, dai mobili più classici ai complementi ricchi di stile e di personalità. Fra i vantaggi offerti da Salviati Arredi, la progettazione su misura a computer di ogni ambiente, la rapidità dei tempi di consegna e l’assistenza garantita nel tempo. Per scoprire i modelli di cucine e arredo giorno e notte, visita il sito www.salviatiarredi.it.

No Comments
Comunicati

una visita a Grado


Lasciato il traffico vacanziero alle spalle , come per incanto ci si trova in un angolo silenzioso, circondati da pietre e marmi secolari. Come se si fosse a Venezia, si arriva attraverso un dedalo di calli e campielli, spazi rigorosamente pedonali. E’ il campo dei Patriarchi, cuore della città antica e centro della vita religiosa, sul quale si affacciano i gioielli cittadini. In un breve spazio sono raccolti il duomo, il battistero , e un po’ defilata, la basilica di santa Maria delle Grazie. Tronchi di colonne si innalzano a occidente  a ricordare che un tempo  la piazza era diversamente articolata , chiusa da mura e da file di portici. Il duomo di Sant’Eufemia , o basilica, limita a sud piazza dei Patriarchi. Fu consacrato nel 579, ma dopo numerosi adattamenti, la veste odierna risale ai lavori di restauro messi in atto fra il 1939 e il 1951. Copre il portale destro una solida torre campanaria quattrocentesca,sulla cui cuspide spicca un arcangelo segnavento  del 1462. Nell’interno a tre navate,si impongono subito all’attenzione gli stupendi mosaici pavimentali risalenti al VI secolo, che coprono un superficie di 700 mq. Alla sinistra della navata  centrale si nota l’ambone con i simboli degli evangelisti dell’XI sec. Di rilievo sono anche i plutei  del VI sec. che separano il presbiterio e la pala d’argento dell’altare maggiore, donata dai veneziani nel 1372, superbo esempio di artigianato. Due botole aperte sul pavimento permettono di osservare parti del complesso paleocristiano che ha preceduto la costruzione dell’edificio e che è stato scoperto nel 1946. Dall’estremità della navata sinistra si accede alla trichora, piccola cella dove venivano conservate le reliquie dei santi patroni Ermacora e Fortunato, discepoli di San Marco. Altri due ambienti si visitano alla fine della navata destra. Il primo detto salutatorium, vanta un ricco mosaico, il secondo è il mausoleo, anch’esso con un ben conservato pavimento musivo. Sull’abside è appeso un polittico  ligneo del ‘500. Una cassaforte e muro custodisce il tesoro, opera di oreficeria sacra antica e medievale.  hotel grado

No Comments
Comunicati

Salopette da Lavoro per proteggere i tuoi vestiti


Un lavoratore ha bisogno di stare a proprio agio mentre lavora e di proteggere i suoi vestiti. Questo problema è molto presente per chi lavora in fabbrica e ha il rischio di sporcasi con oli o altri alimenti i propri vestiti. L’olio o qualsiasi altro liquido o materiale presente nelle fabbriche è molto difficile da togliere e rovina quasi totalmente i vestiti.

Per fortuna è altrettanto facile proteggere i vestiti quanto sporcarli, grazie alle salopette da lavoro.

In questo modo sarà possibile proteggersi in 2 minuti ed evitare di rovinare i vestiti personali o di dover uscire dal lavoro macchiati.

Una soluzione comoda ed economica, le salopette da lavoro salvano i tuoi vestiti.

No Comments
Comunicati

Grandi risultati per Cap 50 Il Progetto di ristrutturazione di Louvre Hotels Group


Un progetto ideato da Louvre Hotels Group per avviare la ristrutturazione di 50 alberghi in Francia: è Cap 50, che prevede un finanziamento da parte delle banche partner di circa 50 milioni di euro.
Gli alberghi su cui concentrare l’operazione sono stati selezionati in base a precisi criteri, quali: la posizione delle strutture; il risultato del fatturato e dei ricavi (il Revpar, revenue per available room ovvero il fatturato in rapporto al numero delle camere dell’albergo e il RGI ,revenue generation index cioè l’indice di ricavo), la condizione dell’albergo, la posizione competitiva all’interno del mercato e l’andamento del mercato stesso.
Il progetto multifunzionale ha coinvolto molti dipartimenti del Gruppo: acquisti, amministrazione, manutenzione, ufficio marketing, controllo gestionale, realizzazione e distribuzione, settore legale.
I lavori di ristrutturazione hanno preso il via nel maggio 2012 e saranno ultimati tra la fine del 2013 e l’inizio del 2014.
• Ristrutturazione degli alberghi Campanile: Concetto di Next Generation 2
• Ristrutturazioni standard per gli alberghi Première Classe
• Investimento medio per camera da €8 a €11 in base alla classe dell’albergo
I risultati iniziali sono stati molto incoraggianti per Louvre Hotels Group e hanno mostrato un cambiamento positivo nella competitività degli alberghi all’interno dei mercati locali (riscontri effettuati in merito alle prime 7 ristrutturazioni).
• Il fatturato sul numero di camere disponibili, nel mese di giugno 2013, è aumentato del 7% rispetto all’anno precedente
• L’indice di ricavo è cresciuto di 6 punti nel maggio 2013
• E’ stato riscontrato un risparmio del 4,1% sul preventivo iniziale dei lavori
Alcuni successi chiave …
• L’albergo Première Classe Lyon St-Exupéry : aumento del fatturato medio del 9% (9 mesi dopo la ristrutturazione)
• L’albergo Première Classe Saint Cyr l’Ecole : aumento del fatturato medio del 10% (9 mesi dopo la ristrutturazione)
• L’albergo Campanile Villejuif : incremento di 30 punti dell’indice di ricavo (8 mesi dopo la ristrutturazione)
• L’albergo Première Classe Montreuil : incremento di 10 punti dell’indice di ricavo (7 mesi dopo la ristrutturazione)
* 26 alberghi nell’Ile de France, 11 alberghi nel sud ovest della Francia, 5 alberghi nella Francia centrale e atlantica , 5 alberghi nel nord-est della Francia

Alberghi ristrutturati al 30/06/13:
• Première Classe Boissy St-Léger
• Première Classe Lyon Tassin
• Première Classe Lyon St-Exupéry
• Première Classe Versailles St-Cyr
• Première Classe Paris Suresnes
• Première Classe Paris Montreuil
• Première Classe Bordeaux Villenave d’Ornon
• Première Classe Villepinte
• Première Classe Roissy – Paris Nord 2
• Première Classe Lille Tourcoing
• Première Classe Genève Saint Genis Pouilly
• Campanile Lille Villeneuve d’Ascq
• Campanile Lyon Dardilly
• Campanile Villejuif
• Campanile Lens
• Campanile St-Quentin-en-Yvelines
• Campanile Paris Suresnes
• Campanile Metz Technopole
• Campanile Toulouse l’Union
• Campanile Bordeaux Gradignan
• Campanile Bordeaux Pessac
• Campanile Paris Gennevilliers Port
• Campanile Villepinte
• Campanile Marne-la-Vallée – Torcy
• Campanile Paris Nanterre
• Campanile Paris Bobigny
• Campanile Nice Aéroport
• Campanile Paris Tour Eiffel
• Campanile Gennevilliers Barbanniers
• Campanile Montpellier Sud
• Campanile Marseille Saint Antoine
A proposito di Louvre Hotels
Louvre Hotels Group è una società del Groupe du Louvre gestita da Pierre-Frédeéric Roulot. E’ stata fondata nel 1976 ed è di proprietà di Starwood Capital Group dal 2005.
Nel Luglio 2009, Louvre Hotels si è unita con Golden Tulip Hospitality Group, quando Starwood Capital l’ha rilevato. Questa mossa ha spinto il Louvre Hotels Group (Louvre Hotels & Golden Tulip) ad acquisire una posizione da protagonista nel mercato alberghiero internazionale con più di 1.100 alberghi, con la capacità totale di oltre 90.000 camere in 42 paesi.
Louvre Hotels Group: Adrienne Desazars: +33 (0)1 42 91 47 40 – [email protected]
Olivia Meyer: +33 (0)1 42 91 49 71 – [email protected]
Brunswick: Candice Baudet and Morgane Le Gall: +33 (0)1 53 96 83 83 – [email protected]

Ufficio stampa: IMAGINE Communication, Via G. Barzellotti 9/ 9b – 00136 Roma
Tel. 06.39750290 – Fax. 06.45599430 – www.imaginecommunication.eu
Silvia Alesi [email protected]

No Comments
Comunicati

ristorazione professionale a Bolzano


L’universo della ristorazione  e dell’ospitalità è un settore enorme in continua espansione . Molte sono  le aree di interesse che si intersecano fra loro, influenzandosi  vicendevolmente. Un nuovo appuntamento che sottolinea lo stato del mercato proponendo novità e interesse è la 37 edizione di Hotel , fiera internazionale dedicata alle strutture alberghiere e alla ristorazione professionale, in programma  a Bolzano dal 21 al 24 Ottobre prossimo. Gli organizzatori della manifestazione , Fiera Bolzano, Federalberghi e Unione Albergatori, Pubblici esercenti Alto Adige, sono forti del risultato della passata edizione che ha riportato numeri di tutto rispetto : 581 espositori con un totale di visitatori oltre le diciannovemila presenze. Molte le novità di questa edizione, divisa in sei aree dedicate: cucina e tavola, interni e decorazioni, costruire e rinnovare, wellness, management e comunicazione, gastronomia. Non mancheranno gli eventi dedicati al vino. L’anno scorso il grande successo di Autochtona 2012, forum dei vini autoctoni nazionali, si riconsoliderà. Altro appuntamento fisso ,  la degustazione comparativa Tasting Lagrein, organizzato in collaborazione con il Consorzio Vini Alto Adige. Visita il sito cottura vetroceramica.it   ristorazione professionale

No Comments
Comunicati

Roma, Città romantica


L’estate è passata, il caldo torrido è finito: non c’è un momento migliore per una vacanza romantica a Roma.

I colori di fine estate donano una poesia particolare ai monumenti, ai panorami e ai tramonti romani. Basterebbe un semplice sguardo a Roma per far innamorare chiunque la osservi.

Una semplice passeggiata in coppia vi farà attraversare millenni di storia, passando dalle glorie antiche della città agli angoli più contemporanei.

Provate ad immaginare di uscire dal Vostro Hotel e passeggiare tra le vie romane alla scoperta della città più romantica, in cui scegliere insieme alla Vostra metà alcuni percorsi classici per iniziare la Vostra visita nella Capitale.

Il primo itinerario porta a scoprire i luoghi più significativi della Roma antica: il Colosseo, i Fori Imperiali fino ad addentrarsi nel centro della città per arrivare al Pantheon.

Da lì, potrete attraversare via dei Cestari per arrivare al Portico di Ottavia dove il quartiere del Ghetto si affaccia sul Tevere.

Passate sull’Isola Tiberina per attraversare il quartiere di Trastevere e salire sul Gianicolo, da cui potrete godere lo spettacolo di uno dei tramonti più indimenticabili del mondo.

Per concludere la giornata nel modo più adatto ad una giornata così speciale, potrete gustare una cena a lume di candela in un ristorante di Trastevere.

A chi, invece, non piacerebbe rivivere lo sfarzo dei luoghi della Roma cinquecentesca? La visita comincia da piazza San Pietro, in Vaticano. Scendete su via della Conciliazione e camminate lungo il Tevere fino a Castel Sant’Angelo. Attraversate il ponte e scendete su via dei Coronari, dopo una breve passeggiata vi troverete di fronte alla Fontana di Trevi: non dimenticate di lanciare una moneta esprimendo il Vostro desiderio!

Da lì potete costeggiare il Quirinale e scendere su via del Tritone fino a via Veneto, per una serata nei locali della Dolce Vita romana.

Altro itinerario all’insegna del romanticismo ha inizio dalla terrazza del Pincio, affacciata su piazza del Popolo.

Da lì si entra nel giardino di Villa Borghese, uno dei parchi urbani più belli del mondo, fino a raggiungere il lago della Villa.

Noleggiate una delle barchette a disposizione per un momento indimenticabile nella quiete del parco.

Da questo momento la scelta sta solo a Voi: scegliete se continuare con la visita della Villa, godervi un semplice pomeriggio di relax sull’erba o scendere nel centro della città per gustarvi i negozi.

Dal parco, infatti, via di Porta Pinciana porta alla scalinata di piazza di Spagna, che ha fatto innamorare generazioni di romani e di turisti.

Scendendo gli scalini di questa prestigiosa e famosa Piazza sarete all’inizio di via Condotti, centro dello shopping cittadino: le sue vetrine vi daranno l’ispirazione per un regalo o solo per un break in uno dei caffè del quartiere.

Roma è Città della Bellezza, una bellezza raffinata che fa da contorno anche al fascino di architetture ardite.

Gli amanti di tale Bellezza non potranno perdersi le strutture misteriose del quartiere Coppedè, intorno a piazza Mincio, con svariati palazzi dalle forme insolite, che mescolano richiami dell’arte romana all’Art Nouveau.

Nelle vicinanze, gli scenografici giardini di Villa Torlonia saranno un’ulteriore occasione per immergersi nel verde, sullo sfondo di un palazzo che ha attraversato la storia di Roma e d’Italia.

Una giornata ricca di emozioni deve concludersi in un Hotel che sia all’altezza di racchiudere in sé tutte le bellezza della città: l’Hotel Nazionale non Vi deluderà.

Vi aspetta con i suoi ambienti eleganti, le sue colazioni raffinate e tutti i comfort per farVi trascorrere una vacanza indimenticabile.

L’atmosfera raccolta delle sue camere renderà la vostra vacanza romantica a Roma davvero memorabile.

Affacciandosi su piazza Montecitorio ha una posizione ottimale per raggiungere ogni prestigiosa meta romana. Si trova, infatti, a 5 minuti a piedi dal Pantheon, da piazza di Spagna e da via Condotti e a 10 minuti a piedi dalla fontana di Trevi.

Scoprite le bellezze e le offerte sul sito dell’Hotel Nazionale.

Innamoratevi (o ri-innamoratevi) a Roma.

Innamoratevi di Roma!

No Comments
Comunicati

il nuovo top player della stampa online in Italia


CEWE-PRINT.it: il nuovo top player della stampa online in Italia

CEWE-PRINT.it: il nuovo top player della stampa online in Italia

 
[2013-09-03]
 

MILANO, September 3, 2013 /PRNewswire/ —

CEWE, leader europeo della stampa fotografica, approda nel mercato italiano con una tipografia online. I clienti italiani possono ordinare da subito prodotti di stampa sul sito http://www.cewe-print.it

CEWE COLOR, leader europeo della stampa fotografica, inaugura CEWE-PRINT.it, la propria tipografia online per il mercato italiano. CEWE, che è già attiva in 22 paesi europei e dà impiego a più di 3500 collaboratori in 12 stabilimenti, compie così un ulteriore passo nel processo di internazionalizzazione del gruppo.

Per soddisfare le esigenze e i desideri dei clienti in un contesto complesso e in perenne mutamento come quello della stampa online, CEWE-PRINT.it può contare su un parco macchine di ultima generazione, in grado di produrre con la massima efficienza e qualità migliaia di prodotti di stampa come volantini, riviste, manifesti, calendari, carta intestata e molto altro ancora.

“Siamo convinti che il mercato italiano abbia per noi un grande potenziale in termini di acquisizione di nuovi clienti e che garantirà al nostro gruppo di continuare a crescere a ritmi sostenuti. Abbiamo tutto il necessario per essere all’altezza delle esigenze dei clienti italiani ed esaltarne la creatività per cui sono famosi con la nostra qualità, la varietà dei prodotti, la professionalità e la cortesia dei nostri consulenti” – dichiara Patrick Berkhouwer, amministratore delegato – che prosegue: “D’ora in poi i clienti italiani possono approfittare non solo dei nostri prezzi e della qualità dei nostri prodotti, ma anche dei tanti vantaggi che possiamo offrire, tra i quali la rapidità dei tempi di produzione, la consegna di un ordine a più indirizzi e la verifica di base gratuita dei file di stampa”.

Inoltre, grazie a numerosi servizi aggiuntivi come i template di tutti i prodotti da scaricare gratuitamente e una guida accurata per la creazione dei file di stampa, CEWE-PRINT.it rende facile e a portata di tutti la stampa online e si profila come il partner ideale per la stampa in Italia.

CEWE-PRINT

La CEWE-PRINT è un operatore internazionale della stampa offset, che distribuisce i propri prodotti esclusivamente tramite internet. CEWE-PRINT appartiene alla CEWE COLOR, società quotata in borsa (SDAX) e leader in Europa per la stampa fotografica online.

Ulteriori informazioni al sito: http://www.cewe-print.it

Assistenza clienti:
Tel.: 800-795219
Email: [email protected]

No Comments
Comunicati

Guggenheim UBS MAP Global Art Initiative approda in Asia per uno scambio culturale globale


Guggenheim UBS MAP Global Art Initiative approda in Asia per uno scambio culturale globale

Guggenheim UBS MAP Global Art Initiative approda in Asia per uno scambio culturale globale

 
[2013-09-03]
 

APPUNTAMENTO CON LA MOSTRA INAUGURALE ALL’ASIA SOCIETY HONG KONG CENTER IL 30 OTTOBRE 2013

No Country: Contemporary Art for South and Southeast Asia indaga la diversità delle pratiche artistiche contemporanee nella regione

MOSTRA: No Country: Contemporary Art for South and Southeast Asia

SEDE: Asia Society Hong Kong Center, 9 Justice Drive, Admiralty, Hong Kong

Date: 30 ottobre 2013 – 16 febbraio 2014

ANTEPRIMA MEDIA: lunedì, 28 ottobre 2013, ore 14:30

NEW YORK e HONG KONG, 3 settembre 2013 /PRNewswire/ — Dal 30 ottobre 2013 al 16 febbraio 2014, l’Asia Society Hong Kong Center presenterà No Country: Contemporary Art for South and Southeast Asia, la prima esposizione itinerante della Guggenheim UBS MAP Global Art Initiative (iniziativa per l’arte globale). Con i recenti lavori di 13 artisti provenienti dal Bangladesh, Cambogia, Filippine, India, Indonesia, Malesia, Myanmar, Pakistan, Singapore, Tailandia e Vietnam, No Country presenta alcune delle voci più decise e innovative del panorama artistico del Sud e Sud-est asiatico. La mostra è stata presentata per la prima volta a New York al Solomon R. Guggenheim Museum (22 febbraio – 22 maggio 2013) nel quadro della Guggenheim UBS MAP Global Art Initiative, un progetto pluriennale volto a promuovere e diffondere l’arte contemporanea di tre aree gografiche – Asia meridionale e Sud-est asiatico; America Latina; Medio Oriente e Nord Africa – che comprende residenze per curatori, esposizioni itineranti internazionali, programmi di formazione orientati al pubblico e acquisizioni per la collezione permanente del Guggenheim. Tutte le opere sono state acquisite di recente per la arricchire collezione del Guggenheim con il supporto del Guggenheim UBS MAP Purchase Fund. Dopo la presentazione a Hong Kong, la mostra si sposterà a Singapore.

(Foto: http://photos.prnewswire.com/prnh/20130903/DC71143)

No Country: Contemporary Art for South and Southeast Asia è stata curata da June Yap, curatrice Guggenheim UBS MAP per l’Asia meridionale e il Sud-est asiatico, in collaborazione con Helen Hsu, assistente curatrice, Solomon R. Guggenheim Museum, e con la durezione di Alexandra Munroe, Samsung Senior Curator del dipartimento Arte Asiatica del Solomon R. Guggenheim Museum. Nancy Spector, vicedirettrice, e Jennifer e David Stockman, curatrice capo alla Solomon R. Guggenheim Foundation di New York, e Joan Young, direttrice degli affari curatoriali presso il Solomon R. Guggenheim Museum, sono incaricate della supervisione curatoriale per l’intera iniziativa pluriennale. Dominique Chan, curatore della mostra, e Sharon Chan, curatrice responsabile per l’Asia Society Hong Kong Center, collaboreranno a stretto contatto con June Yap e il team curatoriale del Guggenheim nell’allestimento della mostra di Hong Kong.

Panoramica della mostra

La mostra – il cui titolo proviene dal primo verso del poema « Salpando per Bisanzio » di W.B. Yeats (1928), che ha ispirato anche Cormac McCarthy per il suo romanzo No Country for Old Men (Non è un paese per vecchi, 2005) – propone una panoramica sul Sud e Sud-est asiatico che trascende i confini fisici e politici. Il racconto storico del Sud e Sud-est asiatico spazia dall’era dei regni e degli imperi più antichi fino agli stati-nazione contemporanei. La regione è segnata da tracce di colonizzazione, divisioni e interventi, eventi e processi scolpiti nella memoria collettiva. L’area del Sud e Sud-est asiatico è inoltre la culla di numerose fedi, religioni e codici etici influenti, tra cui Buddismo, Induismo e Islam.

Adattata in collaborazione con l’Asia Society Hong Kong Center, e basata sui temi centrali della rappresentazione culturale, storica e politica della mostra di New York, la presentazione di Hong Kong pone un accento ulteriore sull’impatto degli insegnamenti spirituali e morali del Sud e Sud-est asiatico sulla formazione della comunità dell’area. No Country approfondisce il ventaglio di pratiche artistiche contemporanee di questa variegata regione, e dimostra come gli artisti presenti nella mostra superino la semplice e riduttiva rappresentazione artistica, per riflettere sulle manifestazioni e gli effetti culturali della fede e delle credenze.

Con 18 opere di 13 artisti, la mostra espone lavori di pittura, scultura, fotografia, video e mixed media. Gli artisti della presentazione di Hong Kong sono: Aung Myint (n. 1946, Yangon, Myanmar), Bani Abidi (n. 1971, Karachi, Pakistan), Reza Afisina (n. 1977, Bandung, Indonesia), Khadim Ali (n. 1978, Quetta, Pakistan), Shilpa Gupta (n. 1976, Mumbai, India), Vincent Leong (n. 1979, Kuala Lumpur, Malesia), Tayeba Begum Lipi (n. 1969, Gaibandha, Bangladesh), Tuan Andrew Nguyen (n. 1976, Saigon, Vietnam), Araya Rasdjarmrearnsook (n. 1957, Trad, Tailandia), Vandy Rattana (n. 1980, Phnom Penh, Cambogia), Norberto Roldan (n. 1953, Roxas City, Filippine), Tang Da Wu (n. 1943, Singapore) e Truong Tan (n. 1963, Hanoi, Vietnam).

Espandere il dialogo, sul territorio e online

Come parte del suo obiettivo nell’ incoraggiare il dialogo interculturale sulle arti e sulle pratiche culturali contemporanee, il Guggenheim sta attualmente curando un’ampia e innovativa serie di discussioni e confronti in collaborazione con docenti presso l’Asia Society Hong Kong Center. I programmi cercano di offrire opportunità complete di apprendimento per consentire a un pubblico eterogeneo, composto da giovani, famiglie e adulti, di godere di un’ esperienza densa e istruttiva nell’ambito della Guggenheim UBS MAP Global Art Initiative. Tramite un processo dinamico di scambi culturali e professionali, un coinvolgimento diretto degli artisti, l’integrazione creativa dei mezzi tecnologici e una vasta gamma di programmi nel campo delle arti visive, il programma formativo rappresenterà un vivo e vitale forum di riflessione e scambio intellettuale. Per informazioni, guggenheim.org/MAP.

Guggenheim UBS MAP Global Art Initiative

Nata per coinvolgere diverse tipologie di interlocutori, fra cui artisti, curatori e docenti, la Guggenheim UBS MAP Global Art Initiative vuole stimolare il dialogo e lo scambio creativo a livello regionale e globale, favorendo collaborazioni durevoli tra istituzioni, artisti, studenti, visitatori di musei e la comunità online. Avviato nell’aprile 2012, il programma arricchisce e rispecchia l’illustre tradizione internazionalista della Solomon R. Guggenheim Foundation, aumentando in modo significativo il patrimonio artistico del Guggenheim con queste nuove e dinamiche comunità.

Sito web iniziativa:                guggenheim.org/MAP

Asia Society Hong Kong       asiasociety.org/hong-kong 
Sito web del Centro

Per seguire gli aggiornamenti della Guggenheim UBS MAP Global Art Initiative su Twitter: #GuggUBSMAP

No Comments
Comunicati

Uniamo le forze per affrontare il rischio di ictus in tutto il mondo


Uniamo le forze per affrontare il rischio di ictus in tutto il mondo

Uniamo le forze per affrontare il rischio di ictus in tutto il mondo

 
[2013-09-03]
 

STARTFORD-UPON-AVON, Inglaterra, September 3, 2013 /PRNewswire/ —

La Atrial Fibrillation  Association  (AF-A) annuncia la collaborazione con Boston Scientific Corporation,  un’azienda leader a livello mondiale nel settore dell’innovazione delle tecnologie mediche, per aumentare la consapevolezza del disturbo del ritmo cardiaco più comune, la fibrillazione atriale (FA).

Più di 71 milioni di soggetti nel mondo sono affetti da FA[1], che è associata a un rischio elevato di insufficienza cardiaca, disfunzione cognitiva, morte prematura[2] ed è la principale causa cardiovascolare dell’ictus, e ne determina un aumento fino al 500%.[3] Gli ictus correlati a FA sono più gravi, più invalidanti e determinano una mortalità superiore rispetto agli ictus non correlati a FA.[4] Oltre a un impatto negativo su chi ne è affetto e sui loro familiari, la FA ha anche un enorme peso economico e rappresenta il 2-3% della spesa sanitaria nell’Unione Europea (UE).[5]

L’annuncio di oggi al congresso ESC 2013, organizzato dalla European Society of Cardiology ad Amsterdam, Paesi Bassi, mira a risolvere le inefficienze in termini di cura e trattamento della FA per ridurre l’incidenza dell’ictus correlato a FA attraverso un maggiore impegno educativo e informazioni rivolte al pubblico.

La fondatrice e presidente della AF Association, Trudie Lobban MBE, afferma che è un passo vitale per ridurre la prevalenza dell’ictus correlato a FA a livello mondiale:

“Siamo lieti di accogliere questa collaborazione per aumentare la conoscenza dei rischi della FA e le opzioni terapeutiche disponibili per la gestione dei pazienti affetti da FA che hanno già subito, o sono a rischio di subire, un ictus correlato a FA. Riteniamo che questa sia un’alleanza innovativa che unisce il cuore e il cervello per stimolare l’impegno sul fronte degli ictus invalidanti – e potenzialmente fatali – correlati alla FA, tre quarti dei quali potrebbero essere evitati.”

“Solo in Europa, due milioni di soggetti subiscono un ictus ogni anno e si prevede che questo numero aumenterà in maniera esponenziale a meno che non agiamo subito. Organizzeremo una tavola rotonda multidisciplinare con i principali esperti a livello mondiale nell’ambito della cardiologia e della neurologia, così come con le associazioni di pazienti, per sviluppare un documento di consenso sulla gestione ottimale dei pazienti affetti da FA a maggior rischio di ictus.”

L’inaugurazione della collaborazione nell’ambito del congresso della ESC riconosce il valore dell’impegno di tutti i soggetti coinvolti nella cura della FA, uniti per migliorare gli esiti delle cure e ridurre il rischio di ictus correlato a FA.

Il Global Chief Medical Officer per Boston Scientific, il dottor Keith Dawkins, ha spiegato l’importanza di questa collaborazione con la AF Association:

“La nostra missione, ossia quella di migliorare le vite mediante l’innovazione delle tecnologie mediche, si unisce agli sforzi per migliorare l’accesso a cure sanitarie di qualità e alla comprensione dei rischi correlati alla FA. Riteniamo importante il lavoro della AF Association in termini di aumento della consapevolezza e della conoscenza dei rischi della FA. Al contempo, continuiamo a sviluppare soluzioni tecnologiche per gestire l’ictus correlato a FA. Insieme, speriamo di ridurre l’impatto di questa patologia sulle vite dei pazienti.”

Crediamo che questo sforzo comune sarà strumentale per aumentare la consapevolezza in merito alla Giornata Mondiale dell’Ictus (29 ottobre 2013) e per condividere messaggi importanti mediante eventi educativi e risorse destinate a pazienti, caregiver e operatori sanitari. Uno di questi eventi sarà la AF Aware Week (24-30 novembre 2013), che sarà la prima iniziativa globale della durata di una settimana per promuovere la conoscenza della FA.

Informazioni sulla AF Association

La AF Association è una ONLUS internazionale fondata nel 2007 in seguito alle richieste di pazienti con aritmia che cercavano supporto per questo disturbo. Nel mondo sono migliaia i membri e 30 i gruppi affiliati.

La ONLUS guida le campagne per rendere prioritaria la gestione della FA, tra cui la International AF Aware Week, una petizione globale, “Firma contro l’ictus”, e iniziative nazionali per migliorare la diagnosi e il trattamento della AF.

L’associazione ha sviluppato un portale Web esclusivo per gli operatori sanitari, The Heart of AF, che fornisce linee guida e percorsi terapeutici per promuovere le prassi migliori nella cura della FA, così come un sito Web con informazioni destinate ai pazienti: http://www.afa-international.org

Note:

  1. Sulla base della prevalenza della FA (1%) citata in Miyasaka, Y. et al, Circulation 2006; 114; 119-125
  2. Miyasaka, Y. et al, Circulation 2006; 114; 119-125
  3. AF Association and ACE, The AF Report, 2006, London
  4. Lin HJ et al. Stroke 1996;27:1760-4
  5. Kirchhof , P. et al, How can we avoid a stroke crisis? Working Group Report: Stroke prevention in patients with A, 2009, Oxford PharmaGenesis Ltd
  6. La AF Association offre supporto, informazioni e guida a tutti i soggetti affetti da fibrillazione atriale (FA). Lavora in collaborazione con pazienti ed esperti clinici per migliorare l’educazione degli operatori sanitari e del pubblico in merito ai rischi, alla diagnosi e al trattamento della FA.

No Comments