Home » Comunicati » Turismo napoletano in forte crescita

Turismo napoletano in forte crescita

I primi dati diffusi sui flussi turistici nelle prime settimane di primavera, fanno ben sperare per il comparto turistico napoletano che pare aver guadagnato moltissimi punti, soprattutto nei primi due ponti primaverili, quelli del 25 aprile e del 1° maggio.

Stando ai dati raccolti da una recentissima indagine, le prime settimane di primavera hanno fatto registrare il sold out per quanto concerne le crociere che attraccano proprio nel porto di Napoli. Un vero e proprio toccasana per gli alberghi, i ristoranti e i bed and breakfast di Napoli che hanno anche incrementato i prezzi, segno questo che nel capoluogo partenopeo il turismo è in ripresa.

Sono stati all’incirca 16mila i passeggeri delle navi da crociera che hanno fatto una sosta a Napoli nelle ultime settimane, approfittando di questa tappa anche per visitare le isole del golfo, per poi ripartire alla volta del Mediterraneo con destinazione la Tunisia, la Spagna e la Grecia.

Proprio il comparto delle crociere si è rivelato un utilissimo traino per il settore turistico napoletano; grazie alle moltissime tratte e agli altrettanto numerosi scali che le compagnie di crociere più famose attuano proprio nel capoluogo campano, si calcola che sono stati movimentati all’incirca 135mila passeggeri, per un incremento delle presenze di circa il 15% rispetto al dato registrato per lo stesso periodo del 2012.

La ricerca ha anche messo in evidenza come nella classifica delle città più ricercate dai turisti, Napoli si piazzi al sesto posto subito dopo Milano, Rimini, Venezia, Firenze e Roma.

Per quanto riguarda i costi, il prezzo medio per un soggiorno in città è di circa 120 euro a camera a notte, ovvero un bel +24% rispetto alle tariffe registrate nel mese di aprile. Questa crescita sta a significare che il turismo a Napoli è in fase di crescita; non a caso Federalberghi si dice ottimista, anche visti gli ottimi risultati registrati in occasione della Coppa America e del passaggio del Giro d’Italia.

About the author

Il servizio gratuito di pubblicazione dei comunicati stampa è offerto dall'Associazione link UP Europe! di Roma