Daily Archives

26 Marzo 2013

Comunicati

La nuova piattaforma 5.0 di Quintiq migliora la pianificazione e l’ottimizzazione della supply chain incrementandone l’efficienza

La nuova piattaforma 5.0 di Quintiq migliora la pianificazione e l’ottimizzazione della supply chain incrementandone l’efficienza

La nuova piattaforma 5.0 di Quintiq migliora la pianificazione e l’ottimizzazione della supply chain incrementandone l’efficienza

 
[2013-03-26]
 

RADNOR, Pennsylvania, March 26, 2013 /PRNewswire/ —

Una piattaforma nuova e agile che incarna un’azienda in evoluzione

Quintiq, Inc. ha annunciato oggi il lancio di Quintiq 5.0 http://www.quintiq.com/solutions/quintiq-platform.aspx, un’avanzata piattaforma di pianificazione e ottimizzazione della supply chain che risolve i complicati puzzle del mondo della pianificazione. L’ultima versione consente ai clienti di Quintiq di migliorare ulteriormente le loro competenze nella pianificazione mediante caratteristiche innovative e potenziate, comportando costi minori, un’efficienza migliorata, un servizio clienti reattivo e la capacità di differenziarsi.

     (Logo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20130228/599868 )

Quintiq 5.0 è stata pensata per affrontare le sfide della supply chain. Diversamente dai software “big box”, Quintiq 5.0 è progettata affinché sia agile e flessibile e in grado di essere configurata per soddisfare il 100% dei vincoli della pianificazione sia nel presente, che con l’evolvere dell’attività commerciale futura. Quintiq 5.0 prosegue la tradizione aziendale, consentendo ai clienti di prendere decisioni informate basate su dati in tempo reale. Quintiq 5.0 è una piattaforma particolarmente semplice da utilizzare che propone visualizzazioni personalizzate, facilita la pianificazione senza errori e fornisce capacità integrate per creare e monitorare gli indicatori di business rilevanti (KPI).

Grazie alla trasparenza lungo l’intera supply chain e alle capacità avanzate di pianificazione e ottimizzazione a portata di mano del pianificatore, l’attività commerciale è in grado di produrre e fornire prodotti e servizi secondo quanto programmato, nonostante i numerosi vincoli ed eventi imprevisti.

“Quintiq 5.0 è stata progettata tenendo ben presenti le sfide e le necessità in ambito planning dei nostri clienti. Volevamo assicurarci che il software da loro utilizzato fosse agile e flessibile e al contempo intelligente, tanto da analizzare, confrontare e ottimizzare il processo di pianificazione,” così il Dr. Victor Allis,  l’amministratore delegato di Quintiq. “Quando i sistemi di pianificazione della supply chain, i sistemi di ottimizzazione personalizzati oppure le soluzioni puntuali non riguardano il 100 per cento delle attività operative dell’utente, si ha un impatto dannoso sul servizio clienti e sulla redditività. Quanto prima i dirigenti comprenderanno che i mezzi a loro disposizione in questo momento stanno compromettendo le loro supply chain e sceglieranno quindi la configurabilità totale di una piattaforma Quintiq applicabile a tutta l’azienda, tanto meglio staranno i loro profitti.”

I principali miglioramenti apportati a Quintiq 5.0:

  • introduzione di un tool per la generazione di report, BIRT (Business Intelligence and Report Tools) che abbina dati provenienti da fonti diverse per una migliore funzionalità
  • interfaccia utente migliorata che consente di configurare le visualizzazioni e rivitalizza l’attività di pianificazione
  • pannello KPI interattivo che consente agli utenti di definire e utilizzare i KPI come parametri in un’ampia gamma di formati e condizioni: le informazioni rilevanti vengono poste efficacemente in risalto
  • utilità di configurazione riprogettata che rende più semplice identificare e tracciare parametri per la pianificazione di progetti;
  • mediante il Quintiq Mobility Server, che sarà lanciato a breve, Quintiq 5.0 offre la capacità di connettersi, gestire e ottimizzare dati utilizzando informazioni da un dispositivo mobile, facilitando il processo di pianificazione agli utenti da remoto. Quintiq Mobility Server può essere acquistato separatamente e dispone di una propria licenza.

Accogliere il successo

Sin dal suo lancio avvenuto nel settembre 1997, Quintiq ha rivoluzionato il modo in cui i software di pianificazione e ottimizzazione della supply chain erano considerati, risolvendo i complicati “planning puzzle” di molte delle più grandi e famose aziende di tutto il mondo; la sua base clienti annovera infatti più di 300 business. La piattaforma Quintiq è utilizzata in più di 78 paesi con più di 500 installazioni in tutto il mondo.

Nonostante la natura irregolare dell’economia mondiale, il giro d’affari di Quintiq è cresciuto del 42 per cento nel 2011 e del 43 per cento nel 2012*. Si stima che i ricavi per l’anno finanziario 2013 supereranno i 100 milioni di dollari, mentre si prevede una crescita del 36 per cento. In seguito all’aumento della crescita aziendale, la forza lavoro di Quintiq è aumentata costantemente fino a raggiungere più di 600 persone, suddivise in 13 uffici in tutto il mondo.

“Quando ho fondato Quintiq insieme ai miei colleghi, il nostro intento era di sviluppare una piattaforma di pianificazione e ottimizzazione che potesse essere configurata per adeguarsi ad ogni modello aziendale. Questo approccio esclusivo ci ha visto migliorare continuamente, vincere numerosi premi internazionali e riconoscimenti nel processo. Abbiamo un’azienda di cui essere orgogliosi,” continua il Dr. Allis.

Per organizzare una dimostrazione di Quintiq 5.0, contattate [email protected]

####

Informazioni su Quintiq

La rivoluzionaria piattaforma di pianificazione e ottimizzazione della supply chain (SCP&O) di Quintiq consente alle aziende di incrementare l’efficienza in ogni fase della supply chain; permette la pianificazione e l’ottimizzazione end-to-end del personale, delle risorse e dei processi in un unico ambiente di pianificazione su tutti i livelli di pianificazione. Molte delle aziende più grandi e di maggior successo al mondo si affidano a Quintiq per conseguire i propri obiettivi di business, rafforzare il vantaggio competitivo e generare nuovi flussi di entrate.

Fondata nel 1997 Quintiq ha da subito sperimentato una rapida crescita e oggi vanta una presenza globale con un doppio headquarter nei Paesi Bassi e negli Stati Uniti, un global development center in Malesia ed altri uffici situati in tutto il mondo. Con il suo software Quintiq è presente in 78 paesi con più di 500 installazioni in tutto il mondo.

*Attenzione: tutti i risultati economici menzionati non sono stati revisionati e si basano su report interni

Per ulteriori informazioni, visita il sito http://www.quintiq.it o segui Quintiq su Twitter, Facebook, LinkedIn e Youtube.

Ulteriori informazioni
Quintiq
Charlotte Poh 
Global Marketing Communication Manager 
Tel.:  +31-73-691-07-39
E-mail: [email protected]

No Comments
Comunicati

Italiani, popolo di vacanzieri!

Italiani, popolo di vacanzieri!

Italiani, popolo di vacanzieri!

 
[2013-03-26]
 

LONDRA, March 26, 2013 /PRNewswire/ —

L’Italia si colloca al secondo posto nella classifica di Hotels.com

dei 30 Paesi con il maggior numero di vacanze

Hotels.com, sito leader nella prenotazione di hotel online, ha svolto una ricerca a livello globale per indagare quali sono i Paesi nei quali i lavoratori possono usufruire del maggior numero di giorni di vacanza. L’indagine, che ha coinvolto 30 Paesi, ha mostrato un quadro molto eterogeneo sia relativamente ai giorni di ferie annuali concessi, sia rispetto ai giorni dedicati alle festività nazionali.

     (Logo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20120628/540164 )

     (Photo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20130326/604932-INFO )

Con un totale di 36 giorni lItalia occupa il secondo posto della classifica, posizionandosi solo dopo la Russia (40 giorni) e seguita a pari merito dalla Svezia. Questo dato è nettamente superiore rispetto alla media globale di 28 giorni di vacanza complessivi.

Gli antipodi della classifica sono occupati, nellordine, dal Canada e dal Messico. Questi Paesi rispettivamente con un totale di 15 e 13 giorni, hanno il minor numero di congedi per le ferie.

Sul versante delle festività annuali, lArgentina si posiziona in testa con 19 giorni, che includono i popolari festeggiamenti in occasione del Carnevale che si svolgono l’11 e il 12 febbraio. Segue a ruota la Colombia con i suoi 18 giorni, compreso il “Dia de San Jose” che si festeggia il 19 marzo. Brasile, Canada e India sono  invece i Paesi con meno festività annuali, con solo 5 giorni ciascuno.

Alison Couper di Hotels.com, commenta: È sorprendente notare le grandi disparità  in termini di giorni di vacanza concessi in tutto il mondo. Tra la Russia e il Messico ci sono ben 27 giorni di differenza, quasi cinque settimane di lavoro!.

Numero di ferie totali 2013 in tutto il mondo:

 Paese         Giorni di ferie Festività Totale 1 Russia        28              12        40 =2 ITALIA        24              12        36 =2 Svezia        25              11        36 =4 Finlandia     25              10        35 =4 Francia       25              10        35 =4 Norvegia      25              10        35 =4 Brasile       30              5         35 =8 Danimarca     25              9         34 =8 Spagna        22              12        34 10 Colombia      15              18        33 11 Nuova Zelanda 20              11        31 12 Australia     20              10        30 =13 Argentina     10              19        29 =13 Germania      20              9         29 =13 Irlanda       20              9         29 =13 Svizzera      20              9         29 17 Regno Unito   20              8         28 =18 Corea del Sud 15              12        27 =18 Paesi Bassi   20              7         27 =20 India         21              5         26 =20 Giappone      10              16        26 22 Hong Kong     7               16        23 23 Malesia       8               14        22 24 Tailandia     6               15        21 25 Stati Uniti   10              10        20 26 Taiwan        7               12        19 27 Singapore     7               11        18 28 Cina          5               11        16 29 Canada        10              5         15 30 Messico       7               6         13 

Referenze:

Homepage:  http://it.hotels.com/

Hotels.com

Hotels.com è un’azienda leader nella prenotazione di hotel online con oltre 200.000 strutture disponibili in tutto il mondo, da hotel indipendenti a catene alberghiere fino a sistemazioni in appartamento e bed & breakfast, e fornisce  tutte le informazioni necessarie per organizzare un soggiorno perfetto. Hotels.com  si avvale di una delle più vaste reti di negoziatori del settore alberghiero in grado di ottenere le migliori tariffe per i suoi clienti e offrire frequentemente saldi, offerte speciali e promozioni. L’invio costante di newsletter ai clienti assicura la promozione di pacchetti esclusivi e anticipa l’inizio delle campagne di saldi. Hotels.com consente ai propri utenti di lasciare un commento sull’albergo nel quale si è soggiornato generando in modo del tutto indipendente una vera e propria classifica dei propri hotel (attualmente sul sito sono disponibili oltre 7 milioni di commenti). L’azienda, inoltre, promuove il programma di fedeltà Welcome Rewards che permette di ottenere una notte gratis ogni dieci prenotate tramite il sito in più di 85.000 strutture aderenti. Se un cliente dovesse trovare una tariffa più vantaggiosa in un hotel già pagato online su Hotels.com, verrà rimborsato con la differenza di prezzo. Gli utenti possono prenotare comodamente online oppure attraverso un call-center all’ 800 917957 (attivo dalle 8 alle 23 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 21 il sabato e dalle 10 alle 22 la domenica). Hotels.com ha lanciato applicazioni per telefoni cellulari e tablet, tutte scaricabili gratuitamente dal sito http://it.hotels.com/offerte/mobile_it/. Le applicazioni permettono agli utenti di cercare e prenotare una struttura scegliendo fra più di 20.000 offerte last minute in tutto il mondo. Negli ultimi otto anni, con una frequenza bi-annuale, Hotels.com ha pubblicato l’Hotels.com Hotel Price Index: un’a! nalisi i nternazionale sull’andamento dei prezzi delle camere di hotel, ora prodotta in 31 edizioni locali http://it.hotels.com/customer_care/pillar/welcomerewards.html.

Per diventare fan di Hotels.com su Facebook visita il profilo Hotels.com Italia; segui Hotels-com Italia anche su Twitter.

Hotels.com è una società del Gruppo Expedia, la più grande compagnia online di viaggi a livello mondiale con un ampio portfolio che include i più rinomati brand internazionali.

Per ulteriori informazioni:
Noesis Comunicazione
[email protected] – +39(0)2-831051.1
Chiara Montani: [email protected]
Cristina Gavirati: [email protected]
Gianna Arlotta: [email protected]

No Comments
Comunicati

Terra Venture Partners ha raggiunto il first closing per il suo secondo fondo da 50 milioni di USD

Terra Venture Partners ha raggiunto il first closing per il suo secondo fondo da 50 milioni di USD

Terra Venture Partners ha raggiunto il first closing per il suo secondo fondo da 50 milioni di USD

 
[2013-03-26]
 

TEL AVIV, Israele, March 26, 2013 /PRNewswire/ —

– Il secondo fondo di Terra punta a investire in start-up nei settori delle tecnologie pulite, energia e acqua e anche nel campo di software e tecnologia mobile con un impatto positivo sull’ambiente

TERRA Venture Partners LP ha annunciato oggi il first closing del suo nuovo fondo per 20 milioni di USD.  I suoi investitori primari includono un fondo di private equity statunitense, una banca brasiliana, e diversi investitori di spicco italiani, molti dei quali avevano già investito nel primo fondo di TERRA. TERRA mira a un secondo fondo da 50 milioni di USD.

Il fondo è stato selezionato dal Ministero dell’Industria israeliano per rendere operativo un incubatore d’impresa nella zona settentrionale d’ Israele. Come previsto dall’offerta, TERRA gestirà l’incubatore per i prossimi otto anni, e per ogni $ investito da TerraLab, lo Stato di Israele investirà 5,5 di USD, mentre dal 30 al 50% delle azioni della start-up andranno a TERRA. TERRA punta a investire tramite TerraLab in 5 o 6 startup ogni anno.

Il dott. Astorre Modena, Managing Partner di Terra, ha dichiarato: “Il settore delle tecnologie pulite negli ultimi due anni ha attraversato una trasformazione epocale, e ancora oggi vediamo cambiamenti rivoluzionari e decisivi che puntano all’utente finale e all’inclusione delle tecnologie verdi nella nostra quotidianità. Da tempo ormai il settore delle tecnologie pulite non si rivolge più solo all’industria pesante, come abbiamo dimostrato con il nostro attuale portafoglio di società. Sul mercato vediamo eccellenti imprese del settore delle tecnologie pulite che hanno una redditività promettente.

Il dott. Astorre Modena e il dott. Harold Wiener hanno fondato TERRA Venture Partners nel 2007.  Il primo fondo di TERRA, che ha raccolto 25 milioni di USD, ha investito in nove imprese del settore delle tecnologie pulite. Gran parte del suo portfolio ha raccolto ingenti capitali aggiuntivi, e quattro imprese hanno considerevoli entrate e accordi di cooperazione con leader del settore.

Tra le imprese che fanno parte del portfolio di Terra elenchiamo: Phoebus Energy Ltd, soluzioni ibride per il riscaldamento dell’acqua destinate alle istituzioni; Wi-Charge Ltd., che ha sviluppato soluzioni wireless a distanza per la ricarica di dispositivi elettronici e telefoni cellulari; e SmarTap Ltd., che offre soluzioni intelligenti per il risparmio idrico domestico e che ha vinto l’Eco Innovations Award 2013.

Per ulteriori informazioni 
Astorre Modena, Managing Partner di Terra Venture Partners
[email protected]
http://www.terravp.com/
+972-523-423-737

No Comments
Comunicati

Fora Care Suisse AG firma un accordo con Truworth Health Technologies per il lancio di prodotti per il diabete e l’assistenza sanitaria a domicilio nel mercato indiano

Fora Care Suisse AG firma un accordo con Truworth Health Technologies per il lancio di prodotti per il diabete e l’assistenza sanitaria a domicilio nel mercato indiano

Fora Care Suisse AG firma un accordo con Truworth Health Technologies per il lancio di prodotti per il diabete e l’assistenza sanitaria a domicilio nel mercato indiano

 
[2013-03-25]
 

SAN GALLO, Svizzera, March 25, 2013 /PRNewswire/ —



Fora Care Suisse AG con sede a San Gallo in Svizzera ha annunciato la sua partnership con Truworth Health Technologies Pvt Ltd, con sede a Mumbai, India, finalizzata alla commercializzazione sul mercato indiano dei prodotti Fora Care per il diabete e per l’assistenza sanitaria a domicilio. L’accordo, firmato in forma di memorandum d’intesa, prevede la concessione dei diritti di distribuzione esclusivi sul mercato indiano a favore della Truworth.

     (Logo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20121106/573281 )

     (Logo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20130326/601840 )

Fora Care Suisse AG è un affermato fornitore dal profilo internazionale di prodotti per la salute innovativi e sicuri. Truworth Health Technologies è una società leader in India per la gestione della salute e del benessere, in grado di fornire prodotti per lo screening biometrico, soluzioni per la gestione sanitaria e delle malattie croniche basate su cloud e telefonia cellulare in ambiente mHealth, Tele-health e informatica medica.  Questa partnership di distribuzione garantisce a Fora Care un ampio raggio d’azione sul mercato indiano.

“Sempre più persone in India, rispetto a ogni altro Paese, si ammalano di diabete. In questa prospettiva, noi, leader nel settore, dobbiamo elaborare una strategia in grado di prevenire l’espandersi incessante della malattia” ha dichiarato Ty-Minh Tan, Amministratore Delegato della Fora Care Suisse AG. “A tale fine, riteniamo che la nostra gamma di dispositivi sanitari domestici per la gestione del diabete sia quanto di meglio si possa trovare al mondo. Insieme a Truworth Health e alle loro soluzioni di connettività, siamo ben posizionati per conseguire l’obiettivo”.

“Il mercato della prevenzione sanitaria indiano, specialmente per quanto riguarda il segmento della gestione del diabete, attraversa una fase di completa riorganizzazione sulla scia di nuove soluzioni tecnologiche che stanno creando un ecosistema dall’approccio olistico. Questo significa che la semplice misurazione della glicemia è una pratica oramai superata”, ha dichiarato Rajeish Moondraa, Managing Diretto e Amministratore Delegato della Truworth Health. “La nostra collaborazione strategica con Fora Care ci consente di offrire una soluzione di gestione completa del diabete mobile-enabled. Questa suite di prodotti fornisce soluzioni uniche e facili da usare, in modo che farmacie, ospedali e diabetologi possano consentire ai pazienti di ottenere risultati migliori”.

Insieme a Fora Care, possiamo creare in India una rete di distribuzione solida e la disponibilità di una vasta gamma di prodotti Fora Care sul territorio indiano”, ha aggiunto Moondraa.

Contatti:
Elena Birrer
[email protected]
+41-71-220-1001
ForaCare Suisse AG
Amit Deep Kumar
[email protected]
+91-99297-12666
Truworth Health Technologies Pvt Ltd

No Comments
Comunicati

Eisai annuncia Il programma d’ingresso nel mercato farmaceutico Russo

Eisai annuncia Il programma d’ingresso nel mercato farmaceutico Russo

Eisai annuncia Il programma d’ingresso nel mercato farmaceutico Russo

 
[2013-03-25]
 

HATFIELD, Inghilterra, March 26, 2013 /PRNewswire/ —

Il progetto dell’azienda, finalizzato a promuovere l’espansione commerciale a livello globale,sottolinea la mission di Eisai nel settore dell’assistenza sanitaria umana (hhc, human health care)

Si prevede che il valore delle merci e dei servizi sul mercato farmaceutico russo raggiungerà 22,1 miliardi di dollari entro il 2016.[2] Gli analisti stimano che entro il 2020 il mercato farmaceutico russo raggiungerà un valore pari a 60 miliardi di dollari, con tassi di crescita annui di almeno il 15 per cento.[3]

In merito al previsto ingresso nel mercato russo, Gary Hendler, Presidente e CEO di Eisai per Russia ed EMEA, ha commentato: “L’ingresso di Eisai in Russia è perfettamente in linea con la più ampia strategia dell’azienda, volta a insediarsi stabilmente nell’area EMEA. Attualmente alcuni dei nostri prodotti si trovano in fase finale di approvazione e prevediamo di poterne lanciare quattro o cinque entro un anno dall’ingresso nel mercato. La nostra presenza consentirà ai pazienti russi di accedere a trattamenti innovativi prima d’ora non disponibili e potrà offrire ulteriore supporto alla mission di Eisai nel settore dell’assistenza sanitaria umana , al fine di soddisfare esigenze mediche ancora insoddisfatte e contribuire alla salute e al benessere delle persone in tutto il mondo.”

Questo progetto si colloca nell’ambito della strategia di globalizzazione dell’azienda definito nel piano strategico a medio termine “HAYABUSA” varato nel 2011. Eisai mira ad espandere la sua presenza globale entro il 2015, perseguendo senza sosta l’obiettivo di contribuire alla salute di più di 500 milioni di pazienti in tutto il mondo.

Note per gli editori

Impegno di Eisai per migliorare l’accesso globale ai farmaci

Oggi si stima che circa 2,7 miliardi* di persone in tutto il mondo vivano con 2 dollari o meno al giorno. La maggior parte di queste persone non ha la possibilità di accedere all’assistenza sanitaria di base e ai trattamenti, nonostante la disponibilità di farmaci efficaci. Si tratta di una sfida internazionale risolvibile attraverso la collaborazione tra governi, organizzazioni internazionali quali l’OMS, organizzazioni non governative e aziende farmaceutiche.

In linea con la propria missione per l’assistenza sanitaria umana (human health care, hhc), Eisai è impegnata a migliorare l’accesso globale ai farmaci nel medio-lungo termine attraverso strategie di partnership che prevedono collaborazioni con governi, organizzazioni internazionali, enti privati ​​e organizzazioni no-profit. In particolare, l’azienda ha sviluppato e sta implementando un approccio basato su  cinque obiettivi per migliorare l’accesso ai medicinali in tutto il mondo. I cinque obiettivi chiave sono rappresentati da: creazione dei prodotti, soluzioni strategiche, sviluppo di capacità, innovazione della qualità e  investimenti a lungo termine.

Per maggiori informazioni riguardo le iniziative in merito all’accesso ai farmaci di Eisai è possibile visitare la pagina “Access to Medicines” (Accesso ai farmaci) presente sul sito web Eisai: http://www.eisai.com/company/atm/index.html

* Fonte: World Bank (2005)

Informazioni su Eisai

Eisai è una casa farmaceutica leader a livello mondiale nel settore Ricerca e Sviluppo (R&S) e delinea come missione aziendale l’impegno di “dare priorità ai pazienti e alle famiglie e incrementare i benefici per la salute” definita da Eisai stessa “human health care” (hhc).

Eisai si concentra nelle sue attività di R&S in tre aree terapeutiche chiave:

  • Neuroscienze: Alzheimer, sclerosi multipla, dolore severo cronico, epilessia, depressione
  • Oncologia: terapie antitumorali, regressione del tumore, estirpazione del tumore, anticorpi e terapie di supporto per il cancro, sollievo dal dolore e dalla nausea
  • Reazioni immunologiche/vascolari: sindrome coronarica acuta, malattia aterotrombotica, sepsi grave, artrite reumatoide, psoriasi, morbo di Crohn

Con attività negli Stati Uniti, in Asia, in Europa e nel mercato nazionale giapponese, Eisai impiega oltre 11.000 dipendenti in tutto il mondo. Dal suo Knowledge Centre europeo situato a Hatfield, Regno Unito, Eisai ha recentemente ampliato le proprie attività di business per includere un territorio più ampio, comprensivo di Europa, Medio Oriente, Africa e Russia (EMEA). Eisai EMEA è impegnata in operazioni di vendita e marketing in oltre 20 mercati, tra cui Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Spagna, Svizzera, Svezia, Irlanda, Austria, Danimarca, Finlandia, Norvegia, Portogallo, Islanda, Repubblica Ceca, Russia Slovacchia, Paesi Bassi e Belgio.

Per ulteriori informazioni visitare il sito web http://www.eisai.com

Bibliografia

1. Russian Pharmaceutical Market Summary

http://www.slideshare.net/Shepherd12/russia-pharmaceutical-market-summary (Accessed Jan 2013)

2. Russian Pharmaceutical Market http://russianamericanbusiness.org/web_CURRENT/articles/673/1/Russia%92s-pharmaceutical-market (Accessed Jan 2013)

3. http://www.thepharmaletter.com/file/119809/russian-pharmaceutical-market-continues-to-attract-foreign-investors.html

Data di preparazione: Marzo 2013
Codice incarico: Corporate-UK2011

Company Codes: Bloomberg:[email protected], Bloomberg:[email protected], RICS:4523.F, RICS:4523.T, ISIN:JP3160400002

No Comments